Serie D Girone H 2018-2019
Serie D Girone H 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Taranto - Sorrento 1945: 3 - 0 | Tempo reale, Formazioni

23 dicembre 2018 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Luca Cherchi

Taranto

16° F. Oggiano
57° F. Oggiano
90° S. D'Agostino

Logo Taranto
3
-
0

Conclusa

Logo Sorrento 1945
16° F. Oggiano
57° F. Oggiano
90° S. D'Agostino

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Gabriele Campa
Mostra dettagli:

Una prestazione eccellente per il Taranto che congeda nel migliore dei modi i propri tifosi prima della sosta natalizia. Per i ragazzi di Guarracino sembra non esserci storia sin dall'inizio del match, che viene sbloccato già al 16' grazie ad un eurogol di Oggiano che prima supera con le sue finte ubriacanti tre difensori sorrentini e poi scarica un potente sinistro alle spalle dell'incolpevole Munao. I rossoblu dopo il vantaggio abbassano il ritmo, controllando sapientemente il gioco per tutto il primo tempo senza concedere nulla agli ospiti. Nella seconda frazione di gioco il Taranto torna ad attaccare a spron battuto soprattutto grazie ad un ispirato Oggiano che domina la sua fascia di competenza. E' ancora l'esterno sardo a segnare, raccogliendo un cross di Carullo e mettendo a referto la sua prima doppietta stagionale. Con l'ingresso del nuovo acquisto Esposito il Taranto dilaga: il fantasista molisano infierisce su una già stanca difesa campana grazie alle sue eccelse doti nel saltare l'uomo. Il tris rossoblu nasce proprio da una sua avanzate sulla sinistra, ma a segnare è il capocannoniere D'Agostino che raccoglie una respinta avversaria errata, mettendo la ciliegina sulla torta con il suo classico destro vellutato. Del Sorrento che si era fatto apprezzare nei minuti iniziali sembra non essere rimasto nulla con i rossoneri che nel secondo tempo sono stati in balìa del Taranto, sempre più rafforzato dalla campagna acquisti invernale. I risultati dagli altri campi sono avversi agli ionici che non riescono a rosicchiare nessun punto a Cerignola e Picerno che li precedono. Nel prossimo turno che si disputerà il giorno dell'Epifania i pugliesi saranno opposti al Bitonto, mentre il Sorrento affronterà la seconda partita consecutiva fuori casa contro il Gragnano.

L'incontro termina con la tonda vittoria del Taranto contro il Sorrento.

90'+1
Sostituzione: esce Stefano D'Agostino ed entra Damiano Menna.

90'
Il Taranto triplica! D'Agostino raccoglie una respinta corta degli avversari e insacca con un delizioso tiro a giro.

87'
Ultimo cambio per gli ospiti: esce Luigi Esposito ed entra Liberato D'Angolo.

87'
Tiro dalla distanza di Vito Di Bari, bella l'idea meno l'esecuzione.

83'
Sostituzione anche per il Sorrento: esce Domenico Todisco ed entra Gaetano Vitale.

83'
Sostituzione in casa Taranto: esce Salvatore Pelliccia ed entra Gianmaria Guadagno.

83'
Un cross di Vittorio Esposito viene colpito male di testa da Di Bari che non riesce ad indirizzare in porta.

78'
Tiro dalla distanza di Bonavolontà con la palla che finisce debolmente al lato.

73'
Staffetta tra centravanti nel Taranto: esce Ciro Favetta ed entra Antonio Croce.

71'
Girata ravvicinata di Gargiulo che non inquadra lo specchio della porta.

70'
Seconda sostituzione per i padroni di casa: esce Cosimo Salatino ed entra Angelo Bonavolontà.

67'
Ammonito Simone Figliolia per gioco falloso.

65'
Primo cambio per il Taranto: esce accompagnato da una standing ovation Fabio Oggiano ed entra il nuovo acquisto Vittorio Esposito.

62'
Ammonito Gioacchino Carullo per una presunta simulazione.

59'
Terzo cambio rossonero: esce Vincenzo Bozzaotre ed entra Andrea Paradiso.

58'
Ammonito Gianluca De Angelis per gioco falloso.

57'
Seconda sostituzione per gli ospiti: esce Vincenzo Masi ed entra Gianluca De Angelis.

57'
Il Taranto raddoppia! Cavalcata di Carullo che mette in mezzo un pallone solo da insaccare per Oggiano che sigla la prima doppietta stagionale.

53'
Bel colpo di testa di Vito Di Bari, blocca Munao ben posizionato.

50'
Percussione di D'Agostino che supera due uomini ma viene disturbato al momento del tiro.

47'
Botta dai trenta metri su punizione di Marsili, para Munao.

46'
Sostituzione per il Sorrento: esce Luigi Rizzo ed entra Michael Scarf.

45'
Riprende il gioco allo "Iacovone" di Taranto.

Fine della prima frazione di gioco. 

45'+1
Ammonito Fabio Oggiano per proteste.

41'
Tiro velleitario dalla distanza di De Rosa, nessun problema per Antonino.

40'
Incornata a due passi dalla porta di Favetta. Superlativo Munao nel respingere in tuffo.

37'
Il Taranto amministra il gioco con un fitto possesso palla senza creare grosse occasioni. Il Sorrento cerca di reagire senza tuttavia scoprirsi troppo.

22'
Una punizione dai venti metri di D'Agostino fa la barba alla traversa.

16'
Il Taranto è in vantaggio! Stupenda azione di Oggiano che dalla destra supera tre uomini e scaglia un tiro con il mancino che non lascia scampo a Munao.

11'
Tiro insidioso dalla distanza di Gargiulo che impegna Antonino. Palla in out.

9'
Tiro pericoloso di Todisco dal lato destro dell'area. Respinge Antonino e Di Bari va al disimpegno.

1'
Al via il match tra Taranto e Sorrento.

Il Taranto vuole continuare la sua corsa per raggiungere il Picerno e guadagnare la vetta della classifica. La squadra di Panarelli dopo la vittoria contro il Pomigliano deve battere un'altra campana, il Sorrento, per non far aumentare il gap di punti con la prima in classifica. I rossoneri, però, sono in forma e nello scorso turno sono riusciti a sconfiggere il Bitonto. A dirigere la sfida dello "Iacovone" in programma alle 14:30 sarà il signor Luca Cherchi.
Taranto
IN CAMPO (4-3-3)
V. Antonino
S. Pelliccia 83°
V. Di Bari
D. Bova
G. Carullo 62°
E. Massimo
M. Marsili
C. Salatino 70°
F. Oggiano 16° 57° 65° 46°
C. Favetta 73°
S. D'Agostino 91° 90°

IN PANCHINA
J. West Astuti
A. Ferrara
D. Menna 91°
S. Manzo
A. Bonavolontà 70°
G. Guadagno 83°
A. Croce 73°
V. Esposito 65°
S. Di Senso
Allenatore
Luigi Panarelli
Sorrento 1945
IN CAMPO (3-5-2)
G. Munao
V. Russo
S. D'Alterio
L. Rizzo 46°
D. Todisco 83°
R. De Rosa
V. Masi 57°
V. Bozzaotre 59°
L. Esposito 87°
S. Figliolia 67°
A. Gargiulo

IN PANCHINA
D. Giordano
A. De Martino
E. Ferro
A. Paradiso 59°
M. Scarf 46°
G. Vitale 83°
S. Esposito
G. De Angelis 58° 57°
L. D'Angolo 87°
Allenatore
Antonio Guarracino

Logo Taranto

4-3-3

Arbitro: Luca Cherchi

Logo Sorrento 1945

3-5-2

Antonino
Munao
Pelliccia
Russo
Di Bari
D'Alterio
Bova
Rizzo
Carullo
Todisco
Massimo
De Rosa
Marsili
Masi
Salatino
Bozzaotre
Oggiano
Esposito
Favetta
Figliolia
D'Agostino
Gargiulo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Gabriele Campa

Arbitro
Luca Cherchi 6.0
Nessun episodio controverso, forse qualche cartellino di troppo.

Taranto
Allenatore: Luigi Panarelli 6.5
Schiera un undici collaudato, bravo nelle sostituzioni.
Vittorio Antonino (POR): 6.0
Due buoni interventi nel primo tempo, nel secondo solo ordinaria amministrazione.
Salvatore Pelliccia (DIF): 5.5
Spesso impreciso con la palla tra i piedi, ma in fase difensiva non sbaglia nulla.
Vito Di Bari (DIF): 7.0
Grande lottatore, non sbaglia niente anche in fase d'impostazione. Sfiora un gol che poteva coronare la sua prestazione maiuscola.
Dario Bova (DIF): 6.0
Buona prova anche per lui che sta trovando costanza nelle sue prestazioni positive. In coppia con Di Bari riesce ad annullare l'attacco sorrentino.
Gioacchino Carullo (DIF): 6.5
Una prestazione sufficiente per lui, che viene migliorata dal bell'assist in occasione del secondo gol.
Emiliano Massimo (CEN): 8.0
Di gran lunga il migliore in campo per senso della posizione e capacità di ribaltare l'azione.
Massimiliano Marsili (CEN): 6.5
Tanta quantità, ma poca qualità.
Cosimo Salatino (ATT): 5.5
Dà il suo contributo senza brillare.
Fabio Oggiano (ATT): 7.5
Una doppietta importante, soprattutto in occasione del primo gol mette in mostra la sua vivacità e la sua tecnica sopraffina.
Ciro Favetta (ATT): 6.0
Si fa parare un gol già fatto, come in ogni partita mette in mostra una fisicità importante che gli permette di fare reparto da solo.
Stefano D'Agostino (ATT): 7.0
Ancora una partita di spessore tecnico. La rete a tempo scaduto è la ciliegina sulla torta.
Damiano Menna (DIF): s.v.
Angelo Bonavolontà (CEN): 6.0
Entra in campo, come al solito, per dare ordine e qualità al centrocampo. Tenta il gol dalla distanza mostrando anche una buona personalità.
Gianmaria Guadagno (CEN): s.v.
Antonio Croce (ATT): 5.0
Dà centimetri e fisicità, cerca di offrire sponde senza grandi risultati, ma soprattutto tiene la palla lontana dalla propria metà campo. Sbaglia un assist piuttosto semplice per uno smarcatissimo D'Agostino.
Vittorio Esposito (ATT): 6.0
Nei primi minuti della sua avventura a Taranto mette subito in mostra la sua rapidità e la sua tecnica sopra la media.
Sorrento 1945
Allenatore: Antonio Guarracino 5.5
Decide di far giocare a viso scoperto la propria squadra che, però, deficita fortemente nella fase offensiva.
Giuliano Munao (POR): 6.0
Due buoni interventi su Favetta e Marsili, incolpevole sui gol.
Vincenzo Russo (DIF): 5.0
Copre bene la sua zona ma è carente in velocità.
Salvatore D'Alterio (DIF): 5.5
Dà sicurezza al reparto, ma risente della sua non più giovane età andando in difficoltà contro il dinamismo dell'attacco ionico.
Luigi Rizzo (DIF): 5.5
Bravo in fase di spinta, ma Oggiano gli fa passare una brutta domenica.
Domenico Todisco (DIF): 7.0
E' il migliore in campo dei suoi, nel primo tempo sfiora anche un gol.
Roberto De Rosa (CEN): 6.5
Gran fisico, corsa e discreta tecnica. Sfiora un gol con un bel tiro.
Vincenzo Masi (CEN): 6.0
Agonismo e tecnica che risaltano nel centrocampo rossonero.
Vincenzo Bozzaotre (CEN): 6.0
Si muove bene ma non riesce ad incidere sul match.
Luigi Esposito (DIF): 6.5
Il più in forma nella retroguardia sorrentina. Prestazione ordinata, senza grossi errori.
Simone Figliolia (ATT): 5.5
Si muove tanto, ma non è mai pericoloso.
Alfonso Gargiulo (ATT): 5.0
Assolutamente evanescente. Vince qualche contrasto con i suoi centimetri, ma tocca davvero pochi palloni.
Andrea Paradiso (DIF): s.v.
Michael Scarf (DIF): 5.5
Solo tanto dinamismo e nulla più.
Gaetano Vitale (CEN): s.v.
Gianluca De Angelis (ATT): 5.0
Molto falloso e mai pericoloso.
Liberato D'Angolo (ATT): s.v.
Una prestazione eccellente per il Taranto che congeda nel migliore dei modi i propri tifosi prima della sosta natalizia. Per i ragazzi di Guarracino sembra non esserci storia sin dall'inizio del match, che viene sbloccato già al 16' grazie ad un eurogol di Oggiano che prima supera con le sue finte ubriacanti tre difensori sorrentini e poi scarica un potente sinistro alle spalle dell'incolpevole Munao. I rossoblu dopo il vantaggio abbassano il ritmo, controllando sapientemente il gioco per tutto il primo tempo senza concedere nulla agli ospiti. Nella seconda frazione di gioco il Taranto torna ad attaccare a spron battuto soprattutto grazie ad un ispirato Oggiano che domina la sua fascia di competenza. E' ancora l'esterno sardo a segnare, raccogliendo un cross di Carullo e mettendo a referto la sua prima doppietta stagionale. Con l'ingresso del nuovo acquisto Esposito il Taranto dilaga: il fantasista molisano infierisce su una già stanca difesa campana grazie alle sue eccelse doti nel saltare l'uomo. Il tris rossoblu nasce proprio da una sua avanzate sulla sinistra, ma a segnare è il capocannoniere D'Agostino che raccoglie una respinta avversaria errata, mettendo la ciliegina sulla torta con il suo classico destro vellutato. Del Sorrento che si era fatto apprezzare nei minuti iniziali sembra non essere rimasto nulla con i rossoneri che nel secondo tempo sono stati in balìa del Taranto, sempre più rafforzato dalla campagna acquisti invernale. I risultati dagli altri campi sono avversi agli ionici che non riescono a rosicchiare nessun punto a Cerignola e Picerno che li precedono. Nel prossimo turno che si disputerà il giorno dell'Epifania i pugliesi saranno opposti al Bitonto, mentre il Sorrento affronterà la seconda partita consecutiva fuori casa contro il Gragnano.
-
Possesso palla
-
11
Tiri totali
4
7
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
1
Corner
4
17
Falli
27
4
Fuorigioco
3
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Taranto-Sorrento 1945 3-0

MARCATORI: 16' Oggiano (T), 57' Oggiano (T), 90' D'Agostino (T).
TARANTO (4-3-3): Antonino 6; Pelliccia 5,5 (83' Guadagno sv) , Di Bari 7, Bova 6, Carullo 6,5; Massimo 8, Marsili 6,5, Salatino 5,5 (70' Bonavolontà 6) ; Oggiano 7,5 (65' Esposito 6) , Favetta 6 (73' Croce 5) , D'Agostino 7 (90' Menna sv) .
A disposizione: West Astuti, Ferrara, Manzo, Di Senso .
Allenatore: Luigi Panarelli 6,5.
SORRENTO-1945 (3-5-2): Munao 6; Russo 5, D'Alterio 5,5, Rizzo 5,5 (46' Scarf 5,5) ; Todisco 7 (83' Vitale sv) , De Rosa 6,5, Masi 6 (57' De Angelis 5) , Bozzaotre 6 (59' Paradiso sv) , Esposito 6,5 (87' D'Angolo sv) ; Figliolia 5,5, Gargiulo 5.
A disposizione: Giordano, De Martino, Ferro, Esposito.
Allenatore: Antonio Guarracino 5,5.
ARBITRO: Luca Cherchi 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 45' Oggiano (T); 58' De Angelis (S); 62' Carullo (T); 67' Figliolia (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 1-4.
RECUPERO: pt 1, st 5