Serie D Girone H 2018-2019
Serie D Girone H 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Sorrento - Bitonto: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

16 dicembre 2018 ore 14:30


Arbitro: Marco Baronti

Sorrento

25° S. Figliolia
66° R. De Rosa

Logo Sorrento
2
-
0

Conclusa

Logo Bitonto
25° S. Figliolia
66° R. De Rosa

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Ernesto Parisi
Mostra dettagli:

Vittoria importantissima per il Sorrento, che finalmente ritrova il sorriso dopo un periodo che definire nero sarebbe riduttivo. Con la vittoria ottenuta quest'oggi tra le mura amiche dello Stadio Italia, i rossoneri di Guarracino si portano a quota 17 punti, muovendo la classifica nei bassifondi e portandosi a ridosso della zona salvezza. Successo che dà fiducia in vista della prossima gara, assai impegnativa, in trasferta in casa del Taranto, oggi vincente per una rete a zero in trasferta a Pomigliano. Dall'altra parte, Bitonto che oggi si è reso  protagonista di una gara davvero scarna, povera di idee e di gioco: mister Pizzulli dovrà subito correre ai ripari e riportare i suoi sulla retta via per non perdere il treno delle prime in classifica, che appaiono più decise che mai nell'ammazzare il campionato puntando alla promozione in Serie C. I pugliesi restano fermi a quota 27 punti, a tre lunghezze di distanza dal Taranto, quattro dal Cerignola e nove dal Picerno, che appare al momento davvero la squadra da battere di questo girone H.

90'+1
Occasione Sorrento con Scarf, che però scatta con un secondo d'anticipo, cadendo in posizione d'offside.

89'
Sostituzione Sorrento: esce Simone Figliolia, che si prende una meritata standing ovation dal suo pubblico, ed entra Nadir Benassib, promettente giovane della "cantera" rossonera.

88'
Brivido per il Sorrento: Biason batte un calcio di punizione dalla trequarti crossando al centro per l'accorrente Turitto, che spizza di testa anticipando tutti i centrali rossoneri e spedendo di poco al lato. Comunque, l'attaccante era partito in posizione di fuorigioco, prontamente ravvisata dall'assistente dell'arbitro.

83'
Bitonto in forcing alla ricerca disperata di un goal per accorciare le distanze. I pugliesi hanno conquistato la bellezza di quattro corner negli ultimi cinque giri di lancette.

77'
Ammonito Cosimo Patierno

75'
Ammonito Salvatore D'Alterio

74'
Sostituzione: esce Vincenzo Masi ed entra Michael Scarf.

74'
Sostituzione: esce Andrea Montanaro ed entra Giovanni Paradiso.

74'
Azione corale del Sorrento, che ormai gioca gestendo la gara, con Rizzo che sfonda l'out di destra e mette un traversone profondo raccolto da Todisco, che appoggia dietro per il nuovo entrato Vitale, che non trova lo specchio della porta dal limite dell'area.

71'
Il Sorrento è costretto a sostituire il portiere a causa di un infortunio: esce Daniele Giordano ed entra Giuliano Munao.

69'
Sostituzione Sorrento: esce Vincenzo Bozzaotre ed entra Gaetano Vitale.

68'
Sostituzione Bitonto: esce Pietro Camporeale ed entra Onofrio Turitto.

68'
Sostituzione Bitonto: esce Luigi Falcone ed entra Fabio Padulano,

68'
Sostituzione Bitonto: esce Michele Cappellari ed entra Giacomo Zaccaria.

66'
RADDOPPIO SORRENTO! È proprio De Rosa, dai piedi del quale era partita l'azione da cui è scaturito il corner, a svettare più in alto degli altri e ribadirlo in rete mandando in visibilio i supporters di casa.

65'
Bell'azione del Sorrento, con Figliolia che fa a sportellate con i difensori avversari, scarica per l'accorrente De Rosa che serve Todisco in profondità sulla fascia: il suo cross viene deviato in angolo.

59'
Barellieri in campo per soccorrere Masi, spinto nella recinzione metallica da un difensore avversario che aveva fallosamente, ma non per l'arbitro, allargato il braccio sinistro per interrompere la sua corsa.

57'
Sostituzione Sorrento: esce Alfonso Gargiulo, ancora in ombra quest'oggi, ed entra Gianluca De Angelis.

56'
Ammonito Domenico Todisco

56'
Ammonito Vincenzo Russo

54'
Ritmi piuttosto blandi in quest'inizio di ripresa, con i calciatori ancora freddi dopo la pausa anche a causa della temperatura molto bassa.

50'
Ammonito Francesco D'Angelo

49'
Gioco fermo perchè, dopo uno scontro aereo, il numero rossonero Figliolia è rimasto a terra privo di sensi. Inspiegabilmente l'arbitro, nonostante avesse sotto gli occhi il calciatore disteso a terra, non aveva inizialmente interrotto il gioco, facendolo solo una volta uscita la palla, richiamato all'attenzione dai calciatori del Sorrento.

46'
Si riparte!

Prima frazione di casa che si chiude così. coi padroni di casa in vantaggio per 1-0. Risultato più che meritato per quanto visto in campo fino ad ora, con gli uomini di Guarracino padroni del pallino del gioco per praticamente tutti i 45'.

39'
Punizione battuta dalla trequarti da Cappellari, che imbecca l'attaccante Antonio Picci il quale riesce a spizzare ottimamente di testa: Giordano, con un colpo di reni, riesce a sventare la minaccia deviando in corner.

38'
Cartellino giallo all'indirizzo di Vincenzo Masi, reo di aver trattenuto un calciatore avversario per la maglia troppo vistosamente sotto gli occhi dell'arbitro, nella zona mediana del campo.

30'

L'attaccante rossonero Simone Figliolia, che dopo la rete sta giocando ancor più sul velluto di quanto già non stesse facendo, imbecca Bozzaotre con un assist a mezz'aria che taglia la difesa bitontina: purtroppo per lui, il compagno era in fuorigioco millimetrico, prontamente ravvisato dall'assistente.

25'
VANTAGGIO SORRENTO! È Simone Figliolia, nuovo acquisto dei rossoneri ex Granata, a portare in vantaggio i suoi con un bel sinistro in caduta scagliato dall'area di rigore dopo un controllo sopraffino su assist di De Rosa. Esplode lo Stadio Italia, intonando all'unisono il nome del suo nuovo beniamino, che fino a questo momento della gara è stato bravissimo a conquistare falli su falli, in ogni zona del campo.

10'
Contropiede pericoloso del Bitonto, con Picci che si invola verso l'area di rigore avversaria ma Vincenzo Russo è bravissimo a recuperare diversi metri di svantaggio sulla corsa e chiudere in calcio d'angolo.

5'
Punizione Sorrento dal vertice sinistro dell'area di rigore: Masi crossa al centro ma Figliola controlla senza problemi.

2'
Subito pericoloso il Sorrento: D'Alterio verticalizza dalla difesa, Figliolia controlla ma la difesa del Bitonto riesce a rifugiarsi in calcio d'angolo.

1'
Si parte!

Momento di difficoltà per il Sorrento, reduce da tre KO e solo due pareggi nelle ultime cinque giornate di campionato. I ragazzi di Guarracino ospiteranno allo Stadio Italia il Bitonto in striscia positiva da sette partite e al momento terzo in classifica a 27 punti, gli stessi del Taranto.