Serie D Girone H 2018-2019
Serie D Girone H 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Granata - Taranto: 0 - 2 | Tempo reale, Formazioni

14° giornata Serie D Girone H 2018-2019

Stadio Comunale Alberto Vallefuoco

8 dicembre 2018 ore 14:30


Arbitro: Matteo Centi
Logo Granata
0
-
2

Conclusa

Logo Taranto

Taranto

4° S. D'Agostino
59° S. D'Agostino
4° S. D'Agostino
59° S. D'Agostino

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Gabriele Campa
Mostra dettagli:

Il Taranto conquista la vittoria esterna senza grossi problemi trascinata dal suo goleador, Stefano D'Agostino, che non solo sigla due gol ma colpisce anche due legni. La gara viene subito segnata da un grave errore di Lombardo che non riesce a bloccare un tiro piuttosto centrale del fantasista in maglia rossoblu, facendo terminare la sfera nella propria porta. Il Granata, nonostante l'inizio catastrofico ha la forza di reagire, colpendo al 13' una traversa ad opera di Mattera. Sarà l'unico squillo di tromba dei padroni di casa che non riusciranno mai ad arginare gli attacchi avversari. Il primo tempo termina con un vantaggio di misura, ma con tante occasioni sprecate dal Taranto in particolare con un colpo di testa a colpo sicuro di Favetta ed un palo del solito D'Agostino. Nel secondo tempo il gioco riprende come era terminato: un Taranto arrembante trova il raddoppio grazie ad un'azione funambolica di D'Agostino, che firma la sua doppietta personale. Le uniche azioni degne di nota dei padroni di casa portano la firma di Calemme, entrato molto bene in partita al posto di Conte. 
Il Granata perde ancora dopo la batosta di Bitonto e rischia di essere sorpassato dal Pomigliano, che domani dovrà vedersela con il Francavilla, il Taranto trova la seconda vittoria consecutiva e spera in uno stop delle squadre che lo precedono. Nella prossima giornata, che si svolgerà fra quattro giorni, il Taranto ospiterà la capolista Picerno nel big match di giornata, il Granata andrà a giocare a Cerignola, dove dovrà affrontare per il terzo turno consecutivo una squadra di alta classifica, dopo Bitonto e Taranto.

Triplice fischio e fine delle ostilità. Il Taranto torna da Mugnano con il bottino pieno, ma soprattutto con una prestazione convincente. Migliore in campo Stefano D'Agostino che regala l'ennesima prestazione da applausi e raggiunge Esposito in vetta alla classifica marcatori.

90'+5
Un tiro-cross di Calemme sfiora la traversa.

90'+5
Ultimo cambio per gli ospiti: esce Stefano D'Agostino ed entra Angelo Bonavolontà.

90'+4
Secondo palo di giornata per D'Agostino, direttamente da calcio di punizione dai venticinque metri. Sulla respinta Croce segna, ma da posizione irregolare.

90'+3
Ammonito Giuseppe Rinaldi per un fallo di mano.

90'+2
Destro dalla distanza di Calemme, para in due tempi Antonino.

90'+1
Il sig. Centi assegna cinque minuti di recupero.

89'
Doppia parata di Marino che prima impedisce la realizzazione sotto misura di Croce, poi si supera su un destro molto potente di Max Marsili.

85'
Ultimo cambio per il Granata: esce Felice Prevete ed entra Antonio Gargiulo.

82'
Antonio Croce, tutto solo, spedisce il pallone alto con un colpo di testa.

81'
Ammonito Filippo Di Crosta per gioco falloso.

79'
Quarto cambio per i padroni di casa: esce Giovanni Mattera ed entra Francesco Ferrieri.

79'
Calcio di punizione dai trenta metri di Calemme, il suo destro viene parato in due tempi da Vittorio Antonino.

74'
Quarto cambio per il Taranto: esce Fabio Oggiano ed entra il nuovo acquisto Damiano Menna.

72'
Stupenda azione di Calemme che supera con le sue finte Oggiano e Massimo, il suo tiro però viene mandato in corner da Antonino.

69'
Ci prova ancora Massimo dalla distanza. Nessun problema per Marino.

65'
Doppia sostituzione Granata che si concretizza con l'uscita Gennaro Conte e l'ingresso di Luigi Calemme.

65'
Sostituzione Granata: cambio tra portieri Raoul Lombardo lascia il posto ad Antonio Marino.

64'
Destro da fuori area di Emiliano Massimo, blocca Lombardo.

62'
Terzo cambio in casa Taranto: esce Ciro Favetta ed entra Antonio Croce.

59'
Sostituzione per gli ospiti: esce Cosimo Salatino ed entra Ivan Squerzanti.

59'
Il Taranto raddoppia! Il capocannoniere del girone Stefano D'Agostino regala una magia ai propri tifosi. Dribbling ubriacante e destro potentissimo che tocca la traversa e va ad insaccarsi. Doppietta e decimo gol stagionale per il numero 5 rossoblu.

55'
Sostituzione Granata: esce Francesco Esposito ed entra Luigi Castagna

55'
Sinistro di Favetta largo.

46'
Sostituzione per il Taranto: esce Salvatore Pelliccia ed entra Gianmaria Guadagno.

Il sig. Centi manda le squadre negli spogliatoi.

45'+1
Sinistro di Salatino al volo, attento Lombardo.

44'
Ammonito Felice Prevete per gioco falloso.

43'
Classica azione di D'Agostino che libera il destro dal limite dell'area e colpisce il palo alla destra di Lombardo.

39'
Un tiro da fuori area di Prevete finisce debolmente tra le braccia di Antonino.

37'
Un traversone di Oggiano colpisce l'esterno del palo alla sinistra di Lombardo.

36'
Cross preciso che parte dal sinistro di Emiliano Massimo, Della Monica anticipa Favetta e manda in corner.

25'
Percussione del solito D'Agostino che culmina con un destro potente dal limite dell'area. Questa volta Lombardo non si fa beffare.

24'
Interessante cross di D'Agostino che non riesce a trovare il suo compagno Salatino per una parata plastica del portiere Lombardo.

16'
Occasione clamorosa sprecata da Ciro Favetta che, ad un metro dalla porta, non riesce ad indirizzare il pallone nello specchio con un colpo di testa.

13'
Ancora il Granata pericoloso con un tiro dalla lunetta di Mattera che colpisce la traversa.

12'
Tiro insidioso dalla distanza di Tufano, para Antonino.

4'
Il Taranto è in vantaggio! Erroraccio di Lombardo che si lascia scappare un tiro centrale di Stefano D'Agostino. E' la nona rete stagionale per il fantasista genovese.

1'
Partiti al "Vallefuoco" di Mugnano.

Dopo aver affrontato il Bitonto e aver perso malamente per 5-0, il Granata dovrà disputare un'altra gara sulla carta proibitiva, quella contro il Taranto. I pugliesi vogliono restare attaccati ai primi posti e per farlo dovranno dare continuità all'ultima vittoria conquistata allo "Iacovone" contro il Francavilla. A dirigere la sfida in programma sabato al "Comunale Alberto Vallefuoco" alle 14:30 il signor Matteo Centi.
Granata
IN CAMPO (3-5-2)
R. Lombardo 65°
F. Prevete 44° 85°
F. Di Crosta 81°
G. Rinaldi 93°
G. Mattera 79°
M. Tufano
A. Della Monica
F. Sorrentino
G. Conte 65°
F. Esposito 55°
S. Figliolia

IN PANCHINA
A. Marino 65°
A. Granata
A. Sozio
F. Falivene
L. Castagna 55°
F. Ferrieri 79°
S. De Crescenzo
L. Calemme 65°
Allenatore
Antonio Maschio
Taranto
IN CAMPO (4-2-3-1)
V. Antonino
S. Pelliccia 46°
V. Di Bari
D. Bova
G. Carullo
E. Massimo
M. Marsili
F. Oggiano 74°
S. D'Agostino 95° 59°
C. Salatino 59°
C. Favetta 62°

IN PANCHINA
F. Martinese
S. Manzo
G. Guadagno 46°
I. Squerzanti 59°
S. Di Senso
A. Bonavolontà 95°
A. Ferrara
D. Menna 74°
A. Croce 62°
Allenatore
Luigi Panarelli

Logo Granata

3-5-2

Arbitro: Matteo Centi

Logo Taranto

4-2-3-1

Lombardo
Antonino
Prevete
Pelliccia
Di Crosta
Di Bari
Rinaldi
Bova
Mattera
Carullo
Tufano
Massimo
Della Monica
Marsili
Sorrentino
Oggiano
Conte
D'Agostino
Esposito
Salatino
Figliolia
Favetta

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Gabriele Campa

Arbitro
Matteo Centi 7.0
Non sbaglia nulla.

Granata
Allenatore: Antonio Maschio 5.0
Un Calemme così in forma probabilmente gli avrebbe fatto comodo dal primo minuto.
Raoul Lombardo (POR): 6.0
Errore grave in occasione del primo gol. Si riscatta successivamente con due ottimi interventi.
Felice Prevete (CEN): 5.5
Spinge molto, ma spesso è impreciso.
Filippo Di Crosta (DIF): 5.0
Soffre sia in marcatura su Oggiano che su Squerzanti.
Giuseppe Rinaldi (DIF): 5.5
Ci mette esperienza, ma la prestazione non è sufficiente.
Giovanni Mattera (CEN): 6.5
Primo tempo di grande intensità e qualità. Perde lucidità nel secondo.
Marco Tufano (CEN): 6.5
E' il faro del centrocampo. Bene nel primo tempo, peggio nel secondo.
Antonio Della Monica (DIF): 6.0
Tiene bene Favetta e sbaglia poco.
Fabio Sorrentino (CEN): 6.0
Prova ordinata, come il resto della squadra peggiora nella seconda frazione di gioco.
Gennaro Conte (ATT): 5.5
Primo tempo di qualità, nel secondo perde condizione e viene sostituito.
Francesco Esposito (ATT): 6.0
Buoni spunti finchè ha retto fisicamente.
Simone Figliolia (ATT): 5.0
Non impensierisce mai la difesa avversaria.
Antonio Marino (POR): 6.0
Entra per permettere al suo allenatore di avere un over di movimento in più e compie una super parata.
Luigi Castagna (CEN): 5.0
Evanescente.
Francesco Ferrieri (CEN): s.v.
Luigi Calemme (ATT): 6.5
E' il più attivo dei suoi nel secondo tempo.
Taranto
Allenatore: Luigi Panarelli 6.5
Formazione iniziale condizionata da infortuni e turn over. Scelte intelligenti, anche a match in corso.
Vittorio Antonino (POR): 6.0
Mai impegnato severamente, si destreggia bene nelle poche occasioni in cui viene chiamato in causa.
Salvatore Pelliccia (DIF): 6.0
Ha il suo da fare contro Esposito, ma lo contiene bene.
Vito Di Bari (DIF): 7.0
Ottimo esordio. Conferisce esperienza e tempismo a tutto il reparto.
Dario Bova (DIF): 6.0
Non soffre mai, buona partita.
Gioacchino Carullo (DIF): 6.0
Partita ordinata e senza errori.
Emiliano Massimo (CEN): 6.5
Grande dinamismo e buona fase di non possesso.
Massimiliano Marsili (CEN): 6.5
Padrone del centrocampo, sbaglia poco.
Fabio Oggiano (ATT): 6.0
Buoni spunti in velocità, ma non incide più di tanto.
Stefano D'Agostino (ATT): 8.0
Fa tutto lui! Due gol, due pali, ma soprattutto sprazzi di calcio di livello superiore.
Cosimo Salatino (ATT): 6.0
Si destreggia bene, ma non è mai decisivo.
Ciro Favetta (ATT): 6.0
Non punge come altre volte. Spreca un gol già fatto.
Gianmaria Guadagno (CEN): 6.0
Bella prestazione, soprattutto quando viene impiegato sulla fascia sinistra.
Ivan Squerzanti (CEN): 6.0
Uno spunto importante sul finire e nulla più.
Angelo Bonavolontà (CEN): s.v.
Damiano Menna (DIF): s.v.
Antonio Croce (ATT): 5.0
Poco lucido in due occasioni in cui avrebbe dovuto segnare.
Il Taranto conquista la vittoria esterna senza grossi problemi trascinata dal suo goleador, Stefano D'Agostino, che non solo sigla due gol ma colpisce anche due legni. La gara viene subito segnata da un grave errore di Lombardo che non riesce a bloccare un tiro piuttosto centrale del fantasista in maglia rossoblu, facendo terminare la sfera nella propria porta. Il Granata, nonostante l'inizio catastrofico ha la forza di reagire, colpendo al 13' una traversa ad opera di Mattera. Sarà l'unico squillo di tromba dei padroni di casa che non riusciranno mai ad arginare gli attacchi avversari. Il primo tempo termina con un vantaggio di misura, ma con tante occasioni sprecate dal Taranto in particolare con un colpo di testa a colpo sicuro di Favetta ed un palo del solito D'Agostino. Nel secondo tempo il gioco riprende come era terminato: un Taranto arrembante trova il raddoppio grazie ad un'azione funambolica di D'Agostino, che firma la sua doppietta personale. Le uniche azioni degne di nota dei padroni di casa portano la firma di Calemme, entrato molto bene in partita al posto di Conte. 
Il Granata perde ancora dopo la batosta di Bitonto e rischia di essere sorpassato dal Pomigliano, che domani dovrà vedersela con il Francavilla, il Taranto trova la seconda vittoria consecutiva e spera in uno stop delle squadre che lo precedono. Nella prossima giornata, che si svolgerà fra quattro giorni, il Taranto ospiterà la capolista Picerno nel big match di giornata, il Granata andrà a giocare a Cerignola, dove dovrà affrontare per il terzo turno consecutivo una squadra di alta classifica, dopo Bitonto e Taranto.
-
Possesso palla
-
5
Tiri totali
14
-
Tiri specchio
6
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
2
Corner
5
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Granata-Taranto 0-2

MARCATORI: 4' D'Agostino (T), 59' D'Agostino (T).
HERCULANEUM (3-5-2): Lombardo 6 (65' Marino 6) ; Prevete 5,5 (85' Gargiulo sv) , Di Crosta 5, Rinaldi 5,5; Mattera 6,5 (79' Ferrieri sv) , Tufano 6,5, Della Monica 6, Sorrentino 6, Conte 5,5 (65' Calemme 6,5) ; Esposito 6 (55' Castagna 5) , Figliolia 5.
A disposizione: Granata, Sozio, Falivene, De Crescenzo.
Allenatore: Antonio Maschio 5.
TARANTO (4-2-3-1): Antonino 6; Pelliccia 6 (46' Guadagno 6) , Di Bari 7, Bova 6, Carullo 6; Massimo 6,5, Marsili 6,5; Oggiano 6 (74' Menna sv) , D'Agostino 8 (90' Bonavolontà sv) , Salatino 6 (59' Squerzanti 6) ; Favetta 6 (62' Croce 5) .
A disposizione: Martinese, Manzo, Di Senso , Ferrara.
Allenatore: Luigi Panarelli 6,5.
ARBITRO: Matteo Centi 7
NOTE: nessuna
AMMONITI: 44' Prevete (G); 81' Di Crosta (G); 90' Rinaldi (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-5.
RECUPERO: pt 0, st 5