Serie D girone E 2019-2020
Serie D girone E 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Foligno - Flaminia: 2 - 3 | Tempo reale, cronaca

1 dicembre 2019 ore 14:30

Foligno

54° F. Fondi
90° D. Arras

Logo Foligno
2
-
3

Conclusa

Logo Flaminia

Flaminia

26° G. Staffa
45° F. Modesti
75° F. Fondi (Aut.)
54° F. Fondi
90° D. Arras
26° G. Staffa
45° F. Modesti
75° F. Fondi (Aut.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Prima vittoria esterna stagionale del Flaminia che vince 3-2 a Foligno e si porta fuori dalla zona playout. Ospiti in vantaggio al minuto numero 26 con Staffa, poi prima dell'intervallo arriva il raddoppio con Modesti. Nella ripresa i padroni di casa hanno un sussulto e con Fondi accorciano le distanze. Lo stesso giocatore della squadra di Armillei si rende protagonista di uno sfortunato autogol che sembra chiudere definitivamente i conti. Inutile nel finale il gol di Arras. I laziali salgono così a 17, a un punto di distacco dagli umbri. 

93'
Sostituzione: esce Dorin Sirbu ed entra Matteo Massaccesi

90'
Arras! Accorcia il Foligno

88'
Sostituzione: esce Francesco Lazzarini ed entra Mario Barone

79'
Sostituzione: esce Filippo Petterini ed entra Lorenzo Schiaroli

75'
ammonito Christian Montesi

75'
autogoal di Fondi! 3-1 Flaminia

65'
Sostituzione: esce Gianluca Polizzi ed entra Cristiano Ingretolli

61'
Sostituzione: esce Alessandro Morbidelli ed entra Fabio Fapperdue

54'
Fondi! Accorcia il Foligno

46'
Sostituzione: esce Leonardo Pinsaglia ed entra Lorenzo Colarieti

Modesti! 2-0

35'
ammonito Tommaso Settimi

26'
Staffa! Flaminia avanti

Match salvezza allo stadio Enzo Blasone con il Foligno che attende il Flaminia. Le due squadre sono divise da quattro punti di distacco, a favore dei padroni di casa, che finora hanno sorpreso tutti per la loro capacità di adattamento alla categoria che affrontano per la prima volta nella loro storia. Davanti a sé i laziali che si ritrovano in piena zona playout e hanno bisogno di una vittoria per allontanarsi. La sfida si preannuncia allora carica di tensione e molto combattuta sul piano agonistico.