Serie D Girone C 2018-2019
Serie D Girone C 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Este - St. Georgen: 1 - 2 | Tempo reale, Formazioni

5 maggio 2019 ore 15:00


Arbitro: Matteo Frosi

Este

68° M. Giusti

Logo Este
1
-
2

Conclusa

Logo St. Georgen

St. Georgen

13° D. Colosio
76° L. Brugger

Este

Logo Este
1
68° M. Giusti
13° D. Colosio
76° L. Brugger

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Finisce il Match Este -St Georgen 1-2

L'Este che orami aveva finito le motivazioni dopo aver raggiunto  la salvezza diretta perde in casa contro un St Georgen cinico che aveva solo un pensiero in testa i tre punti per provare a raggiungere i play out senza retrocedere direttamente e cosi è stato grazie a i gol di Colosio nel primo tempo e e del vice capitano Brugger nel secondo la squadra di Morini è riuscita nell'impresa storica.

Un in imbocca al lupo al St Georgen per gli scontri diretti play out

89'
Sostituzione: esce Riccardo Forte ed entra Filippo Costantin

86'
Sostituzione: esce Andrea Ferrando ed entra Leonardo Ruzza

86'
Sostituzione: esce Davide Pizzolato ed entra Stefano Borghi

80'
Sostituzione: esce Michele Zanella ed entra Alex Ostojic

78'
Sostituzione: esce Roland Harrasser ed entra Lukas Aichner

76'
Vantaggio St Georgen goal di Leonardo Brugger

73'
Sostituzione: esce Michael Gruber ed entra Thomas Piffrader

68'
Pareggio Este goal di Massimiliano Giusti

62'
Sostituzione: esce Daniele Colosio ed entra Gietl Noah

59'
Sostituzione: esce Matthias Bacher ed entra Phillip Schwingshackl

59'
ammonito Davide Pizzolato

53'
Sostituzione: esce Davide Marini ed entra Pietro De Giorgio

46'
Inizia il secondo tempo

13'
St Georgen in vantaggio goal di Daniele Colosio

3'
Inizia il match

34° Giornata di Serie D Girone C  Este-St Georgen

L'Este ormai salvo ospita la squadra di Morini che attualmente si trova in penultima posizione e  deve assolutamente vincere, per avere una speranza di non retrocedere matematicamente.

Tutto pronto per il match delle 15.00 che potrebbe rivelarci la seconda retrocessa