Serie C Girone B 2018-2019
Serie C Girone B 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Teramo - Giana Erminio: 0 - 1 | Tempo reale, Formazioni

25 novembre 2018 ore 14:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Ricci
Logo Teramo
0
-
1

Conclusa

Logo Giana Erminio

Giana Erminio

67° F. Perna

Teramo

Logo Teramo
0
67° F. Perna

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Federico Rana
Mostra dettagli:

Al Gaetano Bonolis la Giana batte 1-0 il Teramo e la supera in classifica. Decide il gol a metà ripresa di Perna. Un risultato severo per i padroni di casa, apparsi in grado di tenere in campo contro i brianzoli. Entrambe rischiano di venir risucchiate nelle posizioni calde della classifica.

Finisce qui il match.

89'
Ci saranno 6 minuti di recupero.

87'
Sostituzione: esce Riccardo Chiarello ed entra Cristian Mutton

81'
ammonito Alessio Iovine

80'
Sostituzione: esce Andrea Montesano ed entra Mbaye Seck

79'
Sostituzione: esce Alessandro Fiordaliso ed entra Christian Ventola

73'
Sostituzione: esce Riccardo Barbuti ed entra Gianmarco Piccioni

70'
Sostituzione: esce Gabriel Lunetta ed entra Daniele Pinto

69'
Sostituzione: esce Gianluca Piccoli ed entra Antonio Palma

67'
Perna di testa mette in rete su angolo di Chiarello. Giana in vantaggio.

65'
Primo cambio del match. Nel Teramo fuori Zecca e dentro Bacio Terracino.

61'
Giallo tra Bonalumi e Barbuti, entrambi ammoniti.

61'
Giallo a Barbuti.

55'
Su pallone vagante Iovine si coordina dal limite, ma il suo mancino è murato da Vitale.

51'
Mancino sporco di De Grazia, Sanchez con un colpo di reni mette in angolo.

46'
Iovine calcia alto da fuori.

46'
Via alla ripresa.

Sostituzione: esce Angelo Persia ed entra Mattia Proietti

Primo tempo privo di reali occasioni da gol. Un gioco fisico da parte di entrambe le squadre ha impedito la creazione di potenziali azioni pericolose.

Finisce il primo tempo.

45'+1
Tre minuti di recupero.

45'
Piacentini ammonito per un fallo scomposto su Fiordaliso.

39'
Viene espulso il vice allenatore del Teramo, arrivato faccia a faccia con Chiarello.

29'
Dalla Bona sbaglia la misura del suo cross dalla sinistra.

28'
Iovine spara alto dal limite.

22'
Rocchi contiene con difficoltà la sgroppata di Rocchi sulla destra.

3'
Pronti via e c'è un giallo a Rocchi per un fallo tattico.

1'
Inizia la partita.

Il Teramo, dodicesimo con 14 punti all'attivo, riceve al Gaetano Bonolis la visita della Giana Erminio tredicesima con Gubbio e Rimini a quota 12. Nel turno precedente la compagine abruzzese ha ceduto per 2-0 al Gavagnin-Nocini contro la VirtusVecomp Verona. La Giana Erminio ha invece conseguito il secondo pareggio consecutivo chiudendo sull'1-1 il confronto contro il Gubbio.

Teramo
IN CAMPO (3-5-2)
22 M. Lewandowski
26 M. Piacentini 45°
6 I. Speranza
3 S. Vitale
2 A. Fiordaliso 79°
10 L. De Grazia
4 R. Ranieri
18 A. Persia 74°
13 R. Mastrilli
16 G. Zecca 65°
19 R. Barbuti 73° 61°

IN PANCHINA
1 F. Pacini
12 V. Natale
21 M. Altobelli
24 G. Mantini
27 C. Ventola 79°
5 F. Zenuni
8 M. Proietti 74°
20 M. Spighi
11 A. Bacio Terracino 65°
14 G. Piccioni 73°
17 R. Cappa
Allenatore
Agenore Maurizi
Giana Erminio
IN CAMPO (4-4-2)
1 N. Sanchez
2 S. Perico
25 S. Bonalumi 61°
13 G. Rocchi
24 A. Montesano 80°
5 A. Iovine 81°
6 D. Dalla Bona
26 G. Piccoli 69°
4 R. Chiarello 87°
27 G. Lunetta 70°
10 F. Perna 67°

IN PANCHINA
12 R. Taliento
8 M. Seck 80°
16 F. Pirola
7 D. Pinto 70°
14 A. Ababio
20 M. Capano
21 A. Palma 69°
11 D. Rocco
28 C. Mutton 87°
Allenatore
Raul Bertarelli

Logo Teramo

3-5-2

Arbitro: Marco Ricci

Logo Giana Erminio

4-4-2

22 Lewandowski
1 Sanchez
26 Piacentini
2 Perico
6 Speranza
25 Bonalumi
3 Vitale
13 Rocchi
2 Fiordaliso
24 Montesano
10 De Grazia
5 Iovine
4 Ranieri
6 Dalla Bona
18 Persia
26 Piccoli
13 Mastrilli
4 Chiarello
16 Zecca
27 Lunetta
19 Barbuti
10 Perna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Federico Rana

Arbitro
Marco Ricci 6.5
Mantiene saldamente il controllo della partita, anche e soprattutto quando si alza il livello di nervosismo.

Teramo
Allenatore: Agenore Maurizi 6.5
Il suo Teramo gioca bene. Per questo l'allenatore di casa ha poco da rimproverare ai suoi. Manca solo il gol, che non arriva per il salvataggio miracoloso di Sanchez su De Grazia.
Michal Lewandowski (POR): 6.0
Fa il suo, ed è di fatto incolpevole sul gol.
Matteo Piacentini (DIF): 5.5
Si fa ammonire, ed è in generale il meno brillante nella retroguardia teramana.
Ivan Speranza (DIF): 6.5
Una sicurezza in mezzo alla difesa per Maurizi.
Simone Vitale (DIF): 6.0
Solido in difesa, prova anche a costruire il gioco in verticale.
Alessandro Fiordaliso (DIF): 5.5
Incostante nella spinta sulla fascia.
Lorenzo De Grazia (CEN): 6.5
Porta imprevedibilità sulla trequarti avversaria, e porta il pericolo più importante dalle parti di Sanchez.
Roberto Ranieri (CEN): 6.0
Geometra in mezzo al campo, le azioni più pericolose partono dai suoi piedi.
Angelo Persia (CEN): 6.0
Chiamato all'ultimo a sostituire Spighi, non lo fa rimpiangere.
Riccardo Mastrilli (DIF): 5.5
Tra i peggiori per i suoi.
Giacomo Zecca (ATT): 6.5
Si fa vedere, gioca, correre. Peccato che sprechi molto.
Riccardo Barbuti (ATT): 6.5
Il migliore dei suoi. Crea molto nel primo tempo, al termine del quale si infortunia. Stringe i denti e nel secondo tempo si fa ancora vedere in avanti.
Christian Ventola (DIF): s.v.
Mattia Proietti (CEN): 5.5
Deve creare qualcosa in mezzo al campo nel finale, ma manca il suo guizzo.
Antonio Bacio Terracino (ATT): 5.5
Entra per cambiare qualcosa in attacco, senza riuscirci.
Gianmarco Piccioni (ATT): s.v.
Giana Erminio
Allenatore: Raul Bertarelli 6.5
La Giana Erminio è cinica e solida, così come vuole il suo allenatore. Bertarelli sorride per 3 punti d'oro dopo un digiuno che sembrava senza fine.
Nino Pablo Sanchez (POR): 6.0
Compie un solo intervento, che risulta decisivo.
Simone Perico (DIF): 5.5
Tra i meno lucidi della sua squadra.
Simone Bonalumi (DIF): 6.0
Aggressivo e difficile da superare.
Gabriele Rocchi (DIF): 5.5
Rimedia un giallo nei primi minuti che lo condiziona per il resto della partita.
Andrea Montesano (DIF): 6.0
Garanzia sulla fascia.
Alessio Iovine (ATT): 6.5
Importante con la sua spinta continua sulla fascia.
Daniele Dalla Bona (CEN): 6.5
Fa sentire la sua esperienza in mezzo al campo.
Gianluca Piccoli (CEN): 6.0
Utile nel lavoro sporco tra i reparti.
Riccardo Chiarello (CEN): 6.5
Pericolo costante per la difesa teramana, batte il corner su cui Perna trova il gol-vittoria.
Gabriel Antonio Lunetta (ATT): 7.0
Il migliore dei suoi. Ogni pallone toccato è diventato un pericolo per il Teramo.
Fabio Perna (ATT): 6.5
Match winner di giornata. Trova il gol vittoria con un colpo di testa, e spreca un paio di volte la palla del raddoppio.
Mbaye Seck (DIF): 6.0
Entra col compito di arginare le avanzate sulla destra del Teramo, e ci riesce.
Daniele Pinto (CEN): s.v.
Antonio Palma (CEN): 6.0
Entra e sa subito rendersi pericoloso.
Cristian Mutton (ATT): s.v.
Al Gaetano Bonolis la Giana batte 1-0 il Teramo e la supera in classifica. Decide il gol a metà ripresa di Perna. Un risultato severo per i padroni di casa, apparsi in grado di tenere in campo contro i brianzoli. Entrambe rischiano di venir risucchiate nelle posizioni calde della classifica.
-
Possesso palla
-
1
Tiri totali
3
1
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
1
-
Legni
-
-
Corner
-
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Teramo-Giana Erminio 0-1

MARCATORI: 67' Perna (G).
TERAMO (3-5-2): Lewandowski 6; Piacentini 5,5, Speranza 6,5, Vitale 6; Fiordaliso 5,5 (79' Ventola sv) , De Grazia 6,5, Ranieri 6, Persia 6 (74' Proietti 5,5) , Mastrilli 5,5; Zecca 6,5 (65' Bacio Terracino 5,5) , Barbuti 6,5 (73' Piccioni sv) .
A disposizione: Pacini, Natale, Altobelli, Mantini, Zenuni, Spighi, Cappa.
Allenatore: Agenore Maurizi 6,5.
GIANA-ERMINIO (4-4-2): Sanchez 6; Perico 5,5, Bonalumi 6, Rocchi 5,5, Montesano 6 (80' Seck 6) ; Iovine 6,5, Dalla Bona 6,5, Piccoli 6 (69' Palma 6) , Chiarello 6,5 (87' Mutton sv) ; Lunetta 7 (70' Pinto sv) , Perna 6,5.
A disposizione: Taliento, Pirola, Ababio, Capano, Rocco.
Allenatore: Raul Bertarelli 6,5.
ARBITRO: Marco Ricci 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 3' Rocchi (G); 45' Piacentini (T); 61' Bonalumi (G); 61' Barbuti (T); 81' Iovine (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0