Serie A 2020-2021
Serie A 2020-2021
Tempo reale
Tempo reale

Crotone - Bologna: 2 - 3 | Tempo reale, Formazioni

20 marzo 2021 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Francesco Fourneau

Crotone

32° J. Messias
40° T. Simy (Rig.)

Logo Crotone
2
-
3

Conclusa

Logo Bologna

Bologna

61° A. Soumaoro
70° J. Schouten
84° A. Skov Olsen
32° J. Messias
40° T. Simy (Rig.)
61° A. Soumaoro
70° J. Schouten
84° A. Skov Olsen

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Fabrizio Foglia
Mostra dettagli:

Rimonta compiuta da parte degli uomini di Mihajlovic che ribaltano il 2-0 a favore del Crotone e portano a casa 3 punti.
Grande rammarico per gli uomini di Cosmi che non sono riusciti a replicare il buon primo tempo visto.

Primo tempo in cui, nonostante la buona partenza del Bologna, il Crotone riesce a creare un buon gioco da cui nascono molte occasioni da fermo.
Il primo gol di Messias, infatti, arriva da un calcio di punizione da molto lontano e, anche grazie a un errore di Skorupski, il pallone si infila in rete.
Dopo il gol il Bologna non riesce a reagire, nonostante la bravura nel creare superiorità numerica sulle fasce, e il Crotone sfrutta il momento.
Da calcio d'angolo, si muovono bene gli uomini di Cosmi e, dopo che Fourneau viene richiamato al VAR, riescono a guadagnare un calcio di rigore che viene realizzato da Simy portando il Crotone in vantaggio per 2-0 negli spogliatoi.

Mihajlovic nella ripresa cambia modulo passando dalla difesa a quattro a quella a tre e forse riesce a trovare la giusta quadra.
Il Crotone non pressa più la squadra avversaria per potersi coprire meglio e non regalare spazi ma, con l'uomo in più avanti ora, il Bologna riesce a far girare bene il pallone e crea tante occasioni.
Da segnalare il buon lavoro in attacco di Palacio che permette al Bologna di muoversi bene ed è grazie a lui che trovano il gol del 2-1 con l'assist per Soumaoro.
Il Crotone si accorge che sono in difficoltà e non basta il buon lavoro di Messias a centrocampo per rendersi pericoloso.
Il Bologna dopo il gol vede la possibilità di riprendere la partita e grazie al gran gol di Schouten riesce a trovare il pareggio per 2-2.
Cosmi vede la sua squadra in difficoltà e prova a mettere forze fresche per, dopo aver visto sfumare il doppio vantaggio, non imbarcare in una pesante sconfitta.
Anche Mihajlovic ha la sua carta vincente che mette in campo, Skov Olsen e, infatti, grazie a lui riesce a chiudere la partita per 3-2.
Nel finale, il Crotone si spinge in avanti e rischia anche di subire il 4-2 ma il risultato non cambia.

Sconfitta pesante per il Crotone che lo conferma come ultimo in classifica nonostante il buon campionato di Simy che si porta a 13 goal in campionato.
I problemi difensivi si son confermati anche in questa partita portando i gol subiti nella stagione a quota 70 gol.

Bologna che, con questa vittoria sofferta, si porta a quota 34 punti in 10°posizione, aspettando i risultati di Udinese e Sampdoria.
Questa vittoria segna la seconda vittoria consecutiva per Mihajlovic aspettando la prossima partita contro l'Inter.

Ore 16.51, finisce la partita: CROTONE - BOLOGNA 2-3, gol di Messias al 32', Simy al 40', Soumaoro al 61', Schouten al 70', Skov Olsen al 84'.

90'+3
Bologna che prova a chiudere la partita con il contropiede, Soriano prova il tiro dal limite ma calcia alto sopra la traversa

90'+2
Gol annullato a Emmanuel Riviere che, dopo la progressione di Golemic, riceve il pallone davanti la porta ma l'assistente alza subito la bandierina

90'
L'arbitro assegna 3 minuti di recupero

89'
Ultimo minuto di gioco, il Crotone si spinge in avanti per trovare il gol del pareggio

88'
Prima ammonizione per Golemic: bravo Sansone a saltarlo con un buon dribbling, Golemic lo trattiene e lo atterra

87'
Prima ammonizione per Skorupski: ammonito per perdita di tempo.

86'
Sostituzione Crotone: esce Giuseppe Cuomo ed entra Emmanuel Riviere

86'
Sostituzione Bologna: esce Rodrigo Palacio ed entra Andrea Poli

84'

2-3 BOLOGNA! Ha segnato Skov Olsen!

Ottima l'azione da parte del Bologna che costruisce partendo dalla difesa; Sansone scambia bene più volte il pallone con Palacio che ci prova dal limite dell'area.
Cordaz respinge il tiro pericoloso ma non può nulla sulla ribattuta di Skov Olsen.

83'
Mancano 8 minuti da giocare più eventuale recupero; partita molto aperta e combattuta con le due squadre che cercano il gol del vantaggio.

81'
Prima ammonizione per Danilo: Messias riesce a scartarlo e partire in campo aperto, Danilo lo trattiene platealmente 

80'
Occasione per il Bologna: Vignato dalla fascia punta il difensore, lo scarta e passa la palla a Skov Olsen che, dopo essersi liberato bene, preferisce la potenza e calcia alto.

77'
Prima ammonizione per Soriano: ammonito per proteste per un contatto su Palacio in area

77'
Occasione Bologna: Soriano dopo una lunga progressione riesce ad arrivare davanti a Cordaz ma calcia addosso al portiere

76'
Occasione per il Crotone: Rispoli mette bene la palla in mezzo ma il pallone viene intercettato dalla difesa.
La palla arriva a Messias che, con i due difensori del Bologna a terra, calcia al volo potente ma Skorupski respinge.
Sulla respinta arriva Vulic ma calcia fuori.

75'
Sostituzione Crotone: esce Jacopo Petriccione ed entra Milos Vulic

75'
Sostituzione Crotone: esce Samuel Di Carmine ed entra Andrea Rispoli

73'
Prima ammonizione per Palacio: non riesce a tenere Messias e lo atterra sulla trequarti

70'

2-2 BOLOGNA! Ha segnato Schouten!

Grandissimo gol di Schouten che, dopo il buon dribbling di Barrow, riceve palla da fuori area e calcia forte e testo.
Nulla da fare per Cordaz che vede la palla infilarsi nell'angolo alto.

66'
Occasione Crotone: calcio d'angolo battuto in area dal quale Simy riesce a toccare la palla e farla arrivare a Di Carmine, ma purtroppo non riesce a colpire il pallone.

65'
Ancora pericoloso il Bologna che, dalla fascia, fa arrivare il pallone per Schouten che, da fuori area, tenta lo stesso il tiro ma calcia fuori a lato

63'
Buono il recupero palla da parte di Messias che rompe il contropiede del Bologna e trova con un filtrante Molina.
Molina mette la palla in mezzo per Di Carmine che calcia ma il suo tiro viene respinto

61'

2-1 BOLOGNA! Ha segnato Soumaoro!

Palacio vince il rimpallo nell'area del Crotone sul rinvio della difesa, mette la palla in centro per Soumaoro che non deve fare nient'altro che appoggiare la palla in rete.

59'
Occasione Bologna: bello il filtrante per Palacio di Jerdy Schouten dal quale poi prova, da posizione defilata, il tiro.
Purtroppo per lui colpisce male e colpisce l'esterno delle rete

58'
Sostituzione Bologna: esce Mitchell Dijks ed entra Emanuel Vignato

58'
Sostituzione Bologna: esce Nicolas Martin Dominguez ed entra Nicola Sansone

55'
Prima ammonizione per Koffi Djidji: contropiede Bologna con Palacio, Djidji lo atterra da dietro per fermare l'azione.

54'
Occasione Crotone: Messias parte dal centrocampo, nessuno lo chiude e ci prova da lontano.
Buono il tiro ma Skorupski respinge.

53'
Cross di Schouten per Palacio che viene intercettato da Koffi Djidji; la palla arriva a Dominguez che, da fuori area, prova il tiro a giro ma la palla va di poco fuoiri a lato.

52'
Buono il lavoro da parte di Dominguez che fa partire dalla fascia un cross pericoloso; il pallone arriva lungo a Palacio che, dal limite dell'area, colpisce male in scivolata il pallone e non riesce a buttarla dentro 

50'
Il Bologna rientra in campo più offensivo e prova a trovare il gol per riaprire la partita mentre il Crotone cerca di coprire bene la difesa per non lasciare spazi agli avversari.

46'
Subito scintille in campo! Cordaz entra in scivolata duramente su un pallone passato male su Palacio, Palacio non gradisce e va faccia a faccia.
Fourneau riprende i due e li ammonisce verbalmente

46'
Sostituzione Bologna: esce Mattias Svanberg ed entra Jerdy Schouten

46'
Sostituzione Bologna: esce Riccardo Orsolini ed entra Andreas Skov Olsen

46'
Ore 16.03, inizia il secondo tempo!

Ore 15.48, finisce il primo tempo: CROTONE - BOLOGNA 2-0, gol di Messias al 32', di Simy al 40'.

Primo tempo in cui era partito bene il Bologna ma successivamente si è reso molto più pericoloso il Crotone.
Le occasioni più pericolose sono arrivate del Crotone sui calci da fermi da cui, infatti, sono arrivati il gol e il calcio di rigore che permette di chiudere con il doppio vantaggio il primo tempo.
Buono comunque il gioco del Bologna che sfrutta sulle fasce l'agilità di Barrow e Orsolini ma non riescono a creare tiri pericolosi.

45'+1
Prima ammonizione per Dominguez: calcia da dietro Benali a centrocampo, l'arbitra lascia correre e lo ammonisce finita l'azione

45'
L'arbitro ha assegnato 1 minuto di recupero

42'
Prima ammonizione per Petriccione: stende in scivolata Orsolini in ritardo a centrocampo

40'

2-0 CROTONE! Ha segnato Simy!

Calcio di rigore battuto perfettamente da Simy che calcia nell'angolino rendendo imprendibile il pallone per Skorupski

37'

Controllo VAR: calcio di rigore per il Crotone!

Nel calcio d'angolo Adama Soumaoro trattiene di Carmine ma l'arbitro non se ne accorge; l'arbitro viene richiamato al monitor e, dopo il controllo, fischia il calcio di rigore e ammonisce Soumaoro.

35'
Dopo il gol il Bologna non riesce a riprendersi e il Crotone ne approfitta per provare spingersi avanti.

32'

1-0 CROTONE! Ha segnato Messias!

Calcio di punizione da metàcampo battuta da Messias che calcia teso rasoterra e, senza che nessuno la tocchi con Skorupski che parte in ritardo, la palla si infila nel suo angolino.

30'
Siamo alla mezz'ora della partita; buon gioco del Crotone che si rende pericoloso in molte occasioni ma rischia nelle ripartenze del Bologna

27'
Schema eseguito bene dal Crotone su calcio d'angolo che fa arrivare a Messias il pallone a centrocampo; Messias mette bene il pallone in area a Molina che, completamente libero, liscia il pallone

24'
Occasione per il Crotone: Molina mette bene in mezzo il pallone che arriva Simy che colpisce bene di testa davanti la porta ma il pallone colpisce il difensore

24'
Ancora pericoloso il Bologna dalla fascia con Palacio che riesce a mettere in mezzo la palla da cui, dal secondo palo, arriva Dijks ma il suo tiro sbatte contro il difensore

23'
Prima ammonizione per Dijks: calcio di punizione ribattuto dalla difesa del Crotone, Molina prova a ripartire ma Dijks lo stende in scivolata

22'
Prima ammonizione per Cuomo: Orsolini riesce a superarlo bene in dribbling, Cuomo lo trattiene e lo butta giù

20'
Crotone che risponde bene agli attacchi del Bologna e si rende periocoloso.
Buono il lavoro per ora di Messias a centrocampo che riesce a rompere il pressing del Bologna

18'
Ancora pericoloso il Crotone!
Messias riceve il pallone sulla trequarti, prova a driblare il difensore e calcia in porta; il tiro è debole e defilato ma arriva bene sui piedi di Simy che, dal limite dell'area, angola troppo e la palla va fuori

15'
Occasione Crotone: calcio d'angolo battuto bene da Benali, Molina riesce a trovarsi completamente solo ma colpisce di testa alto sopra la traversa

15'
Crotone in sofferenza, soprattutto sugli esterni dove il Bologna riesce a creare superiorità numerica e mettere in area palloni pericolosi.

10'
Primi dieci minuti di partita a favore del Bologna che, con pressing e ripartenze, si è reso molto pericoloso in attacco.
Altra occasione da un cross partito da Orsolini, la palla viene respinta fuori verso Svanberg che prova il tiro ma Cordaz riesce a bloccare.

7'
Bologna vicino al gol: Barrow crossa in centro, Palacio colpisce bene ma bravo a mettere in angolo Cordaz

4'
Simy riceve il pallone al limite dell'area, prova il tiro a giro ma va largo a lato della porta.

4'
Prima occasione per il Bologna!
Ottimo il lavoro di Orsolini a centrocampo che si smarca bene e lancia il pallone per Barrow.
Barrow controlla la palla si accentra e calcia ma il suo tiro è debole e centrale!

2'
Partenza molto aggressiva da parte del Crotone che prova a pressare il Bologna per recuperare qualche buon pallone.

1'
Ore 15.01, inizia la partita!

Manca sempre meno al fischio d'inizio della partita che vede il Crotone di Cosmi ospitare il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Il Crotone si trova in fondo alla classifica (20° posto con 15 punti) e ha bisogno di trovare punti per il proprio l'obiettivo salvezza cercando di sistemare lo score negativo di gol subiti: infatti, nessuna squadra in Serie A ha subito più gol del Crotone (36) nel primo tempo ed, inoltre, ha subito almeno gol in tutte le ultime nove partite di campionato.
Da segnalare anche la pesante assenza di Ounas.

Il Bologna si trova nella metà classifica (12° posto con 31 punti) e in una posizione abbastanza tranquilla e lontana dalla zona retrocessione (+9) anche se ha bisogno di punti per rimanerci.
L'ultima partita ha visto il successo della squadra di Mihajlovic nella partita casalinga contro la Sampdoria e, oggi, proverà a portare due successi consecutivi in Serie A che mancano dallo scorso novembre, proprio contro Sampdoria e Crotone.
In trasferta, il Bologna ha avuto qualche problema di realizzazione e, infatti, non è riuscito a segnare in quattro delle ultime sette trasferte di campionato.
Per la sfida di oggi, Mihajlovic cambia leggermente l'attacco mettendo in campo Orsolini per Skov Olsen, confermando Soriano e Barrow dietro l'unica punta Palacio.

Una curiosità di questa partita è che, nelle ultime cinque sfide di Serie A, non c'è mai stato un pareggio tra le due squadre e, infatti, ci sono state 2 vittorie per il Crotone e 3 vittorie per il Bologna.

Formazioni Ufficiali:

Crotone (3-4-3): Cordaz; Djidji, Golemic, Cuomo; Pedro Pereira, Benali, Petriccione, Molina; Messias, Simy, Di Carmine.
Allenatore: Cosmi

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Svanberg, Dominguez; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio.
Allenatore: Mihajlovic

Probabili formazioni:

Crotone (3-4-1-2): Cordaz; Golemic, Magallan, Djidji; Molina, Petriccione, Benali, Pereira; Messias; Di Carmine, Simy;

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow;

Domenica 20 marzo 2021 si disputerà Crotone - Bologna, gara valida per la 28° giornata di Serie A e sfida molto interessante visto che mette di fronte, rispettivamente, l'ultima della classifica contro la dodicesima in classifica.

Il Crotone di Cosmi arriva dalla sconfitta in trasferta contro la Lazio per 3-2, con un gol subito agli ultimi minuti, e negli ultimi cinque match ha conseguito 1 vittoria e 4 sconfitte, realizzando 7 gol e subendone 17.
In casa, il Crotone ha realizzato 4 vittore, 1 pareggio e 8 sconfitte, di cui l'ultima vittoria contro il Torino ha spezzato il lungo periodo di due mesi di sconfitte.

Il Bologna di Mihajlovic, invece, arriva dalla vittoria per 3-1 contro la Sampdoria e da, nelle ultime cinque partite, 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte, realizzando 7 gol e subendone 6.
Le trasferte non sono state molto semplici per il Bologna, dal momento che, fuori casa, ha realizzato 2 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte di cui l'ultima vittoria più di un mese fa contro il Parma.

La gara di andata, giocata il 29 novembre 2020, è finita in favore del Bologna grazie alla unica rete delle partita segnata da Soriano alla fine del primo tempo.

Tutto pronto per il match valido per la ventottesima giornata di Serie A 2020-2021. Segui la partita su Datasport e non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale.
Crotone
IN CAMPO (3-4-3)
1 A. Cordaz
26 K. Djidji 55°
5 V. Golemic 88°
3 G. Cuomo 86° 22°
32 M. Pedro Pereira
44 J. Petriccione 75° 42°
10 A. Benali
17 S. Molina
30 J. Messias 32°
25 T. Simy (R)40°
S. Di Carmine 75°

IN PANCHINA
22 G. Crespi
16 M. Festa
24 G. D'Aprile
33 A. Rispoli 75°
6 L. Magallan
34 L. Marrone
95 E. Da Silva Henrique
20 L. Rojas Zamora
21 N. Zanellato
77 M. Vulic 75°
97 E. Riviere 86°
11 D. Dragus
Allenatore
Serse Cosmi
Bologna
IN CAMPO (4-2-3-1)
28 L. Skorupski 87°
14 T. Tomiyasu
5 A. Soumaoro 37° 61°
23 L. Danilo 81°
35 M. Dijks 23° 58°
32 M. Svanberg 46°
8 N. Dominguez 58° 46°
7 R. Orsolini 46°
21 R. Soriano 77°
99 M. Barrow 70°
24 R. Palacio 61° 73° 86°

IN PANCHINA
1 A. Da Costa
26 V. Antov
29 L. De Silvestri
3 A. Hickey
15 I. Mbaye
16 A. Poli 86°
18 A. Baldursson
17 G. Medel
30 J. Schouten 70° 46°
11 A. Skov Olsen 84° 46°
10 N. Sansone 58°
55 E. Vignato 58°
Allenatore
Sinisa Mihajlovic

Logo Crotone

3-4-3

Arbitro: Francesco Fourneau

Logo Bologna

4-2-3-1

1 Cordaz
28 Skorupski
26 Djidji
14 Tomiyasu
5 Golemic
5 Soumaoro
3 Cuomo
23 Danilo
32 Pedro Pereira
35 Dijks
44 Petriccione
32 Svanberg
10 Benali
8 Dominguez
17 Molina
7 Orsolini
30 Messias
21 Soriano
25 Simy
99 Barrow
Di Carmine
24 Palacio

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Fabrizio Foglia

Arbitro
Francesco Fourneau 6.5
Buona amministrazione da parte di Fourneau in una partita molto fisica in cui ha dovuto tirare fuori 11 cartellini gialli. Sul rigore non aveva una buona visuale, ottimo lavoro da parte del VAR nel richiamarlo.

Crotone
Allenatore: Serse Cosmi 5.5
Primo tempo perfetto da parte dei suoi uomini, mentre il secondo tempo preferisce tenere i suoi più coperti in difesa ma soffre le incursioni avversarie. Dopo il primo gol non riesce a far reagire i suoi subendo la rimonta da parte del Bologna.
Alex Cordaz (POR): 6.5
Bravo a respingere le tante occasioni del Bologna ma non può nulla sui tre gol subiti.
Koffi Djidji (DIF): 5.5
In difesa nel secondo tempo si perde un po' e soprattutto perde un rimpallo pericoloso in area dal quale nasce la rete del 2-1 del Bologna.
Victor Golemic (DIF): 6.0
Buona la sua prestazione in difesa anche se nel secondo tempo tutto il reparto è colpevole nella rimonta. Copre bene e nel finale si rende anche pericoloso sfiorando l'assist per il 3-3.
Giuseppe Cuomo (DIF): 6.5
In difesa il migliore dei suoi chiudendo bene suoi cross avversari nel primo tempo. Nel secondo si perde un po' contro gli attacchi avversari.
Miguel Pedro Pereira (DIF): 5.5
Sulla fascia non riesce a coprire bene sul buon gioco del Bologna. In attacco non si vede molto.
Jacopo Petriccione (CEN): 5.5
A centrocampo non riesce dare una sua impronta. Viene ammonito e sostituito nel secondo tempo.
Ahmad Benali (CEN): 6.5
A centrocampo trova una forte intesa con Messias e riesce a creare occasioni pericolose. Dai calci piazzati mette palloni pericolosi in area.
Salvatore Andrea Molina (CEN): 6.0
Più volte ha occasioni pericolose nel primo tempo ma non riesce a sfruttarle. Nel complesso buona la sua prestazione.
Junior Walter Messias (ATT): 7.0
Il più pericoloso dei suoi. A centrocampo non è facile marcarlo e riesce anche (con un pizzico di fortuna) a trovare la rete del vantaggio. Nel secondo tempo prova a rendersi pericoloso ma trova una buona difesa avversaria.
Tochukwu Simeon Nwankwo Simy (ATT): 6.5
Sono 13 i gol per lui in stagione, traguardo importante. Prova a rendersi pericoloso ma non riesce a sfruttare bene i palloni che gli arrivano.
Samuel Di Carmine (ATT): 5.5
Primo tempo un po' anonimo e nascosto. Nella ripresa si fa vedere di più ma viene cambiato subito sul 2-2.
Andrea Rispoli (DIF): 6.0
Entra nel secondo tempo al momento del 2-2 ma non riesce a incidere sulla partita.
Milos Vulic (CEN): 6.0
Entra nel secondo tempo e cerca di rendersi pericoloso grazie ad alcune occasioni in attacco.
Emmanuel Riviere (ATT): s.v.
Entra nel finale nel tentativo disperato di trovare il gol del pareggio.
Bologna
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 7.0
Come in una partita a scacchi fa la sua mossa vincente portando la difesa a tre e mettendo l'uomo in più avanti. Grazie a questo il Bologna riesce a costruire meglio il gioco e ribaltare la partita.
Lukasz Skorupski (POR): 5.5
Sul primo gol ha le sue colpe nel subire un gol da così lontano e così debole. Per il resto buona partita nelle poche occasioni del Crotone.
Takehiro Tomiyasu (DIF): 6.0
Buono il lavoro sulla fascia da parte sua, sia nella fase difensiva, sia nella fase offensiva.
Adama Soumaoro (DIF): 6.0
Nella ripresa Mihajlovic lo manda avanti in attacco e lo ripaga trovando il gol del 2-1. Unica nota negativa, il rigore procurato nel primo tempo.
Larangeira Danilo (DIF): 5.5
In grossa difficoltà nella marcatura degli avversari non dotato di rapidità. Viene ammonito e perde spesso pallone sul pressing avversario.
Mitchell Dijks (DIF): 5.5
Si rende pericoloso in alcune occasioni nel primo tempo e viene anche ammonito. Nella ripresa viene sostituito per portare un uomo in più in attacco.
Mattias Svanberg (CEN): 5.5
A centrocampo si trova in difficoltà sul pressing avversario e non si vede molto. Viene sostituito nella ripresa.
Nicolas Martin Dominguez (CEN): 6.0
Buona la sua prestazione a centrocampo nel primo tempo e pericoloso in qualche occasione. Viene ammonito e sostituito nella ripresa.
Riccardo Orsolini (ATT): 5.5
Primo tempo riesce a evitare bene il pressing avversario e si spinge bene sulla fascia ma non riesce a essere pericoloso abbastanza. Viene cambiato nella ripresa.
Roberto Soriano (CEN): 6.0
Entra nella ripresa ma non lascia il segno. Trova qualche occasione ma non le concretizza.
Musa Barrow (ATT): 6.5
Dalla fascia riesce a essere sempre pericoloso e con la sua abilità evita bene le marcature avversarie. Dopo un dribbling riesce a fare arrivare la palla a Schouten per il gol del 2-2
Rodrigo Palacio (ATT): 6.5
Grande partita da parte sua. Più volte si rende pericoloso ma non riesce a trovare la rete. Sui due gol del Bologna è partecipe, prima fornendo l'assist per Soumaoro, poi nel tiro respinto dal quale Skov Olsen segna il 3-2.
Andrea Poli (CEN): s.v.
Entra nel finale di partita per far riposare Palacio e per proteggere il vantaggio.
Jerdy Schouten (CEN): 7.0
Ci tenta più volte da lontano ma non centra la porta. Nel momento in cui serviva di più, trova un tiro imprendibile per Cordaz e il momentaneo pareggio per 2-2.
Andreas Skov Olsen (ATT): 7.0
Bravo a trovarsi pronto nel segnare il 3-2 che completa la rimonta del Bologna. Per il resto buona partita la sua.
Nicola Sansone (ATT): 6.0
Entra nel secondo tempo quando la sua squadra si trova sotto di due gol. Riesce a costruire bene a centrocampo permettendo alla sua squadra di creare occasioni pericolose.
Emanuel Vignato (ATT): 6.0
Entra nel secondo tempo ma non trova molte occasioni. Buona comunque la sua prestazione nella costruzione del gioco.

Rimonta compiuta da parte degli uomini di Mihajlovic che ribaltano il 2-0 a favore del Crotone e portano a casa 3 punti.
Grande rammarico per gli uomini di Cosmi che non sono riusciti a replicare il buon primo tempo visto.

Primo tempo in cui, nonostante la buona partenza del Bologna, il Crotone riesce a creare un buon gioco da cui nascono molte occasioni da fermo.
Il primo gol di Messias, infatti, arriva da un calcio di punizione da molto lontano e, anche grazie a un errore di Skorupski, il pallone si infila in rete.
Dopo il gol il Bologna non riesce a reagire, nonostante la bravura nel creare superiorità numerica sulle fasce, e il Crotone sfrutta il momento.
Da calcio d'angolo, si muovono bene gli uomini di Cosmi e, dopo che Fourneau viene richiamato al VAR, riescono a guadagnare un calcio di rigore che viene realizzato da Simy portando il Crotone in vantaggio per 2-0 negli spogliatoi.

Mihajlovic nella ripresa cambia modulo passando dalla difesa a quattro a quella a tre e forse riesce a trovare la giusta quadra.
Il Crotone non pressa più la squadra avversaria per potersi coprire meglio e non regalare spazi ma, con l'uomo in più avanti ora, il Bologna riesce a far girare bene il pallone e crea tante occasioni.
Da segnalare il buon lavoro in attacco di Palacio che permette al Bologna di muoversi bene ed è grazie a lui che trovano il gol del 2-1 con l'assist per Soumaoro.
Il Crotone si accorge che sono in difficoltà e non basta il buon lavoro di Messias a centrocampo per rendersi pericoloso.
Il Bologna dopo il gol vede la possibilità di riprendere la partita e grazie al gran gol di Schouten riesce a trovare il pareggio per 2-2.
Cosmi vede la sua squadra in difficoltà e prova a mettere forze fresche per, dopo aver visto sfumare il doppio vantaggio, non imbarcare in una pesante sconfitta.
Anche Mihajlovic ha la sua carta vincente che mette in campo, Skov Olsen e, infatti, grazie a lui riesce a chiudere la partita per 3-2.
Nel finale, il Crotone si spinge in avanti e rischia anche di subire il 4-2 ma il risultato non cambia.

Sconfitta pesante per il Crotone che lo conferma come ultimo in classifica nonostante il buon campionato di Simy che si porta a 13 goal in campionato.
I problemi difensivi si son confermati anche in questa partita portando i gol subiti nella stagione a quota 70 gol.

Bologna che, con questa vittoria sofferta, si porta a quota 34 punti in 10°posizione, aspettando i risultati di Udinese e Sampdoria.
Questa vittoria segna la seconda vittoria consecutiva per Mihajlovic aspettando la prossima partita contro l'Inter.

47 %
Possesso palla
53 %
10
Tiri totali
14
5
Tiri specchio
8
6
Tiri respinti
4
-
Legni
-
10
Corner
2
11
Falli
15
3
Fuorigioco
-
4
Ammoniti
7
-
Espulsi
-

Crotone-Bologna 2-3

MARCATORI: 32' Messias (C), 40' Simy (Rig.) (C), 61' Soumaoro (B), 70' Schouten (B), 84' Skov Olsen (B).
CROTONE (3-4-3): Cordaz 6,5; Djidji 5,5, Golemic 6, Cuomo 6,5 (86' Riviere sv) ; Pedro Pereira 5,5, Petriccione 5,5 (75' Vulic 6) , Benali 6,5, Molina 6; Messias 7, Simy 6,5, Di Carmine 5,5 (75' Rispoli 6) .
A disposizione: Crespi, Festa, D'Aprile, Magallan, Marrone, Da Silva Henrique, Rojas Zamora, Zanellato, Dragus.
Allenatore: Serse Cosmi 5,5.
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski 5,5; Tomiyasu 6, Soumaoro 6, Danilo 5,5, Dijks 5,5 (58' Vignato 6) ; Svanberg 5,5 (46' Schouten 7) , Dominguez 6 (58' Sansone 6) ; Orsolini 5,5 (46' Skov Olsen 7) , Soriano 6, Barrow 6,5; Palacio 6,5 (86' Poli sv) .
A disposizione: Da Costa, Antov, De Silvestri, Hickey, Mbaye, Baldursson, Medel.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 7.
ARBITRO: Francesco Fourneau 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 22' Cuomo (C); 23' Dijks (B); 37' Soumaoro (B); 42' Petriccione (C); 45' Dominguez (B); 55' Djidji (C); 73' Palacio (B); 77' Soriano (B); 81' Danilo (B); 87' Skorupski (B); 88' Golemic (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 10-2.
RECUPERO: pt 1, st 3