Serie A 2020-2021
Serie A 2020-2021
Tempo reale
Tempo reale

Atalanta - Napoli: 4 - 2 | Tempo reale, Formazioni

23° giornata Serie A 2020-2021

Stadio Gewiss Stadium

21 febbraio 2021 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Di Bello

Atalanta

52° D. Zapata
64° R. Gosens
72° L. Muriel
79° C. Romero

Logo Atalanta
4
-
2

Conclusa

Logo Napoli

Napoli

58° P. Zielinski
77° R. Gosens (Aut.)
52° D. Zapata
64° R. Gosens
72° L. Muriel
79° C. Romero

Napoli

Logo Napoli
2
58° P. Zielinski
77° R. Gosens (Aut.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Massimiliano Grimaldi
Mostra dettagli:

Finisce la gara tra Atalanta e Napoli, con i padroni di casa che superano gli azzurri di Gattuso per 4-2. Succede tutto nel secondo tempo con i nerazzurri che passano in vantaggio con Zapata. Immediato il pareggio di Zielinski con uno splendido gol al volo. Poi La Dea mette la freccia con Gosens e con uno straripante Muriel. Il Napoli riapre il match con un'autogol di Gosens, ma due minuti dopo ci pensa Romero a spegnere subito la voglia di rimonta degli azzurri, portando a quattro le segnature dei padroni di casa. Nel finale a parte una possibilità per Insigne di andare in rete, si registra un brutto infortunio ad Osimhen che cadendo sbatte la testa e perde i sensi. Il nigeriano viene trasportato in ospedale, lasciando in apprensione tutti e il Napoli in dieci che chiude in inferiorità il match. Sesto ko nelle ultime dodici gare per gli azzurri, che perdono lo scontro diretto per la Champions con i bergamaschi. 

90'+6
Punizione di Faouzi Ghoulam, mette in corner Gollini. Ma arriva il triplice fischio

90'+4
Quattro minuti di recupero

90'+3
Il Napoli chiude in dieci uomini

90'+2
Il giocatore nigeriano è in ambulanza e dovrebbe raggiungere l'ospedale

90'+1
Victor Osimhen esce in barella. Gioco fermo e calciatori impietriti 

90'+1
Sostituzione: esce Duvan Zapata ed entra Ruslan Malinovskiy

90'
Sostituzione: esce Joakim Maehle ed entra Bosko Sutalo

87'
Ammonito Robin Gosens

85'
Palla ad Insigne che prova il destro di poco al lato

85'
Sostituzione: esce Piotr Zielinski ed entra Stanislav Lobotka

84'
Palla dentro, colpo di testa e blocca Meret

84'
Sostituzione: esce Matteo Pessina ed entra Aleksey Miranchuk Al.

84'
Sostituzione: esce Luis Muriel ed entra José Luis Palomino

82'
Lancio di Pessina per Muriel sulla corsa. Conclusione in diagonale che finisce sul fondo

79'
Sul calcio d'angolo di Muriel è perfetto lo stacco di testa di Romero sulla spizzata di Berat Djimsiti

79'
Goal di Cristian Romero

79'
Sostituzione: esce Remo Freuler ed entra Mario Pasalic

78'
Calcio d'angolo Luis Muriel

78'
Sostituzione: esce Nikola Maksimovic ed entra Kalidou Koulibaly

78'
Sostituzione: esce Silva Duarte Mario Rui ed entra Faouzi Ghoulam

78'
Meret tiene in partita il Napoli deviando una conclusione di Robin Gosens. Corner

77'
Traversone di Politano e in anticipo Robin Gosens devia il pallone nella sua porta

72'
Goal di Luis Muriel

72'
Errore di Bakayoko che regala il pallone a Muriel. Doppio passo e conclusione potente all'incrocio che batte Meret

70'
Conclusione di Muriel che conclude sul fondo

70'
Bellissima palla dentro di Fabian Ruiz per il taglio di Insigne, che conclude. Palla messa in fallo laterale

68'
Conclusione di Remo Freuler dal limite, murato dalla difesa azzurra

65'
Bella giocata di Muriel che resiste all'intervento di mezza difesa azzurra. Apertura per Zapata che serve al centro per Robin Gosens che tutto solo sul secondo palo mette la palla in rete

64'
Goal di Robin Gosens

63'
Calcio d'angolo di Luis Muriel

63'
Bella giocata tutta di prima dell'Atalanta, con la palla a Pessina che prova la conclusione. Deviazione e corner

62'
Fallo di Victor Osimhen in attacco e punizione per la Dea

59'
Straordinaria azione manovrata del Napoli, con la palla che arriva a Politano. Lancio in verticale perfetto nel cuore dell'area per Piotr Zielinski che si coordina e al volo di destro batte Pierluigi Gollini

58'
Goal di Piotr Zielinski

57'
Lancio di Zielinski in verticale a cercare Insigne, esce Pierluigi Gollini e anticipa il capitano azzurro

55'
Ammonito Berat Djimsiti

53'
Sostituzione: esce Eljif Elmas ed entra Lorenzo Insigne

53'
Azione insistita dell'Atalanta, con la palla che arriva a Muriel. Pallone morbido nel cuore dell'area per Zapata che salta oltre Mario Rui e deposita alle spalle di Meret

52'
Goal di Duvan Zapata

51'
Bellissima azione di Zielinski, che si libera con una magia, ma viene steso al limite. Per il direttore di gara non è fallo

48'
Buona manovra della Dea, ma il traversone è bloccato da Meret

46'
Inizia il secondo tempo tra Atalanta e Napoli. Si riparte dallo 0-0 della prima frazione di gioco.

Finisce il primo tempo a Bergamo, senza reti. Le due squadre tornano negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

45'
Un minuto di recupero assegnato dal direttore di gara

44'
Palla messa fuori con i pugni da Meret dalle parti di Joakim Maehle che ci prova con il sinistro a giro che finisce sul fondo

44'
Calcio d'angolo di Luis Muriel

43'
Pessina costruisce un'azione deliziosa. Palla dentro per Zapata, che controlla male consentendo a Meret di bloccate il pallone

42'
Napoli che chiude in attacco la prima frazione di gioco

40'
Fallo di Zapata in attacco

39'
Azione manovrata del Napoli, ma poi Politano commette fallo in attacco e vanifica tutto

36'
Calcio d'angolo di Matteo Politano

36'
Calcio di punizione di Politano, colpo di testa di Victor Osimhen, Gollini alza in corner

34'
Contropiede del Napoli innescata da Fabian, con Victor Osimhen che non chiude bene il triangolo e consente all'Atalanta di recuperare con Toloi

33'
Conclusione di Robin Gosens da buona posizione, ma la palla finisce sul fondo

30'
Calcio d'angolo di Luis Muriel direttamente tra le braccia di Meret

27'
Rientra Politano, anche se continua a scaldarsi Insigne

26'
Espulso Gasperini per proteste 

25'
Politano in un allungo si fa male. Dramma sulla panchina azzurra che non ha cambi

22'
Fallo suVictor Osimhen. Punizione Napoli

20'
Calcio d'angolo di Luis Muriel, Bakayoko allunga la traiettoria e Pessina mastica la conclusione che finisce sul fondo

19'
Atalanta in attacco e Napoli in difficoltà

18'
Pessina cade in area, ma per il direttore di gara non c'è nessun contatto

16'
Lunga azione d'attacco dell'Atalanta, che si chiude con un nulla di fatto. Rimessa dal fondo per il Napoli

13'
Buona azione del Napoli con la palla che arriva a Politano. Traversone sbagliato, però, da parte dell'ex Inter e palla che finisce sul fondo

11'
Mario Rui chiude in fallo laterale

10'
Napoli prova a costruire da dietro

7'
Sul pallone Muriel

6'
Ammonito Giovanni Di Lorenzo

6'
Politano serve al centro Elmas che stringe sul primo palo, ma la palla è troppo lunga e finisce sul fondo

5'
Meret blocca il pallone e far ripartire i suoi

5'
Calcio d'angolo di Luis Muriel

5'
Muriel sterzata e conclusione. Pallone deviato in corner

4'
Tocco di braccio da parte di Victor Osimhen

3'
Sbaglia Fabian il passaggio in profondità per Politano

2'
Atalanta che manovra dalle retrovie

1'
Subito Napoli in attacco che conquista un fallo laterale

Il Napoli gioca il primo pallone

Un minuto di raccoglimento per Mauro Bellugi

Manca poco al fischio d'inizio qui a Bergamo

Tutto pronto per il match valido per la ventitreesima giornata di Serie A 2020-2021. Segui la partita su Datasport e non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale.
Atalanta
IN CAMPO (3-4-1-2)
95 P. Gollini
2 R. Toloi
17 C. Romero 79°
19 B. Djimsiti 55°
3 J. Maehle 90°
15 M. De Roon
11 R. Freuler 79°
8 R. Gosens 64° 87° 77°
32 M. Pessina 84°
9 L. Muriel 84° 72°
91 D. Zapata 91° 52°

IN PANCHINA
57 M. Sportiello
31 F. Rossi
4 B. Sutalo 90°
6 J. Palomino 84°
40 M. Ruggeri
13 M. Caldara
18 R. Malinovskiy 91°
V. Kovalenko
59 A. Miranchuk Al. 84°
72 J. Ilicic
88 M. Pasalic 79°
7 S. Lammers
Allenatore
Gian Piero Gasperini
Napoli
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 A. Meret
22 G. Di Lorenzo
A. Rrahmani
19 N. Maksimovic 78°
6 S. Mario Rui 78°
8 F. Ruiz
T. Bakayoko
21 M. Politano
20 P. Zielinski 85° 58°
12 E. Elmas 53°
9 V. Osimhen

IN PANCHINA
N. Contini
16 H. Idasiak
26 K. Koulibaly 78°
31 F. Ghoulam 78°
D. Costanzo
3 K. Zedadka
58 A. Cioffi
68 S. Lobotka 85°
G. D'Agostino
V. Labriola
24 L. Insigne 53°
Allenatore
Gennaro Gattuso

Logo Atalanta

3-4-1-2

Arbitro: Marco Di Bello

Logo Napoli

4-2-3-1

95 Gollini
1 Meret
2 Toloi
22 Di Lorenzo
17 Romero
Rrahmani
19 Djimsiti
19 Maksimovic
3 Maehle
6 Mario Rui
15 De Roon
8 Ruiz
11 Freuler
Bakayoko
8 Gosens
21 Politano
32 Pessina
20 Zielinski
9 Muriel
12 Elmas
91 Zapata
9 Osimhen

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Massimiliano Grimaldi

Arbitro
Marco Di Bello 5.5
Non vede un possibile contatto tra Mario Rui e Pessina in piena area. Troppo fiscale nel giallo a Di Lorenzo dopo pochi minuti dall'inizio del match. Per il resto porta casa quasi una sufficienza.

Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6.5
Si fa espellere per proteste, ma la sua Atalanta alla fine vince e convince.
Pierluigi Gollini (POR): 5.5
Bravo sul colpo di testa di Osimhen, ad alzare il pallone in corner. Può poco in occasione della rete di Zielinski e sull'autogol. Bravo a chiudere la strada ad Insigne.
Rafael Toloi (DIF): 6.5
Puntuale e preciso nelle chiusure.
Cristian Romero (DIF): 7.0
Come il compagno di reparto, gioca una buona gara, riuscendo a mettere la museruola alle punte azzurre. Bravo anche negli sganciamenti offensivi, e in uno di questi realizza anche una bella rete.
Berat Djimsiti (DIF): 6.5
Macchia una splendida prova con un'ammonizione che gli costerà la squalifica per la prossima gara di campionato.
Joakim Maehle (DIF): 6.0
Prova sufficiente per il terzino.
Marten De Roon (CEN): 6.5
Solita prova maiuscola per il centrocampista.
Remo Freuler (CEN): 6.5
Spinge e lotta su tutti i palloni.
Robin Gosens (DIF): 7.0
Fa tutto e il contrario di tutto. Realizza il gol del nuovo vantaggio della Dea, dopo il pari di Zielinski, ma rimette in partita il Napoli con un'autogol. Si fa male, ma resta in campo stoicamente e chiude in crescendo.
Matteo Pessina (CEN): 6.5
Cade in area al momento del tiro, dopo un presunto contatto con Mario Rui.
Luis Muriel (ATT): 8.0
Spesso viene fuori per dare il la all'azione offensiva dell'Atalanta. Confeziona un assist perfetto per la testa di Zapata, in occasione del vantaggio della Dea e realizza il gol del 3-1. Chiude in crescendo, risultato il migliore in campo.
Duvan Zapata (ATT): 6.5
Il solito gol dell'ex. Realizza di testa, lasciato colpevolmente solo di saltare dalla difesa azzurra. Confeziona un assist al bacio per Gosens nel gol del nuovo vantaggio.
Bosko Sutalo (DIF): s.v.
Poco per giudicarlo.
José Luis Palomino (DIF): s.v.
Entra nel finale.
Ruslan Malinovskiy (CEN): s.v.
Entra quando ormai la gara è già decisa.
Aleksey Miranchuk Al. (CEN): s.v.
Nel finale quando i giochi sono già fatti.
Mario Pasalic (CEN): s.v.
Troppo poco per giudicarlo.
Napoli
Allenatore: Gennaro Gattuso 5.0
Di più non si poteva fare. Piove sul bagnato perché un Napoli già pieno di infortuni perde Osimhen. Per il resto un Napoli in grande difficoltà, con errori evidenti da tanti singoli.
Alex Meret (POR): 5.0
Praticamente mai impegnato, se non per qualche traversone che devia sistematicamente di pugno. Nella ripresa viene bucato quattro volte.
Giovanni Di Lorenzo (DIF): 5.5
Viene ammonito ingiustamente dopo pochi minuti. Gioca una buona gara sia in copertura che in fase di impostazione.
Amir Rrahmani (DIF): 6.0
Il migliore della difesa azzurra. Ormai una sicurezza grazie al suo grande senso della posizione e ai tempi delle chisure.
Nikola Maksimovic (DIF): 5.0
Chiude bene su Zapata, evitando al colombiano di puntare la porta. In occasione del primo gol dell'Atalanta, salta a vuoto consentendo al colombiano di battere di testa Meret.
Silva Duarte Mario Rui (DIF): 5.0
Buon primo tempo del portoghese, attento soprattutto in fase di chiusura. Possibile contatto con Pessina in area, ma per il direttore di gara non decreta il rigore. Nella ripresa si perde Zapata in occasione del gol, ma non è certo lui con la sua stazza a dover marcare il colombiano.
Fabian Ruiz (CEN): 5.5
Prova ad impostare la manovra azzurra, ma spesso predica nel deserto. Bello il passaggio per Insigne, che però la conclusione sbatte sulla difesa della Dea.
Tiemoué Bakayoko (CEN): 4.0
Come sempre troppo lento e macchinoso. Sbaglia tutto quello che si può sbagliare e ciliegina sulla torta, regala con un retropassaggio sciagurato il pallone del 3-1 a Muriel, che chiude il match.
Matteo Politano (CEN): 6.0
Recupera in extremis per scendere in campo e dopo 20 minuti si fa male facendo tremate Gattuso. Lancio illuminante in occasione del rete del pari di Zielinski.
Piotr Zielinski (CEN): 6.5
Prova a fare l'elastico tra attacco e centrocampo, ma viene raddoppiato sistematicamente dai bergamaschi. Nella ripresa regala il pari al Napoli con una conclusione al volo di destro nel cuore dell'area.
Eljif Elmas (CEN): 4.0
Sbaglia tantissimo in fase di costruzione, spesso mettendo in difficoltà i compagni. Esce lasciando il posto ad Insigne.
Victor Osimhen (ATT): 4.0
Isolato in attacco, non riesce a vincere il duello con i centrali della Dea. Nel finale di secondo tempo cade male sbattendo la testa e perdendo i sensi. Esce in barella e viene trasportato in ospedale, lasciando tutti in campo con una grandissima preoccupazione.
Kalidou Koulibaly (DIF): 5.0
Entra e l'Atalanta trova subito il gol.
Faouzi Ghoulam (DIF): 5.0
Come Koulibaly entra e l'Atalanta realizza. Nel finale prova a spingere, ma ci riesce poco.
Stanislav Lobotka (CEN): s.v.
Nel finale di match entra, ma ormai il risultato è già compromesso.
Lorenzo Insigne (ATT): 6.0
Non parte titolare a causa di un mal di schiena. Gattuso lo getta nella mischia nella ripresa. Sfiora il gol con una bella girata, dopo un inserimento perfetto, e lotta su ogni pallone.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

-
Possesso palla
-
4
Tiri totali
1
4
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
6
Corner
1
-
Falli
-
-
Fuorigioco
-
2
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Atalanta-Napoli 4-2

MARCATORI: 52' Zapata (A), 58' Zielinski (N), 64' Gosens (A), 72' Muriel (A), 77' Gosens (Aut.) (A), 79' Romero (A).
ATALANTA (3-4-1-2): Gollini 5,5; Toloi 6,5, Romero 7, Djimsiti 6,5; Maehle 6 (90' Sutalo sv) , De Roon 6,5, Freuler 6,5 (79' Pasalic sv) , Gosens 7; Pessina 6,5 (84' Miranchuk Al. sv) ; Muriel 8 (84' Palomino sv) , Zapata 6,5 (90' Malinovskiy sv) .
A disposizione: Sportiello, Rossi, Ruggeri, Caldara, Kovalenko, Ilicic, Lammers.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6,5.
NAPOLI (4-2-3-1): Meret 5; Di Lorenzo 5,5, Rrahmani 6, Maksimovic 5 (78' Koulibaly 5) , Mario Rui 5 (78' Ghoulam 5) ; Ruiz 5,5, Bakayoko 4; Politano 6, Zielinski 6,5 (85' Lobotka sv) , Elmas 4 (53' Insigne 6) ; Osimhen 4.
A disposizione: Contini, Idasiak, Costanzo, Zedadka, Cioffi, D'Agostino, Labriola.
Allenatore: Gennaro Gattuso 5.
ARBITRO: Marco Di Bello 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 6' Di Lorenzo (N); 55' Djimsiti (A); 87' Gosens (A).
ESPULSI: espulso l'allenatore Gian Piero Gasperini (Atalanta).
ANGOLI: 6-1.
RECUPERO: pt 0, st 0