Serie A 2019-2020
Serie A 2019-2020
Tempo reale
Tempo reale

Napoli - Lazio: 3 - 1 | Tempo reale, Formazioni

1 agosto 2020 ore 20:45
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Napoli

9° F. Ruiz
54° L. Insigne (Rig.)
90° +2 M. Politano

Logo Napoli
3
-
1

Conclusa

Logo Lazio

Lazio

22° C. Immobile

Napoli

Logo Napoli
3
9° F. Ruiz
54° L. Insigne (Rig.)
90° +2 M. Politano

Lazio

Logo Lazio
1
22° C. Immobile

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Massimiliano Grimaldi
Mostra dettagli:

Il Napoli batte la Lazio per 3-1 grazie ad una gara giocata ad alti ritmi, che a tratti a messo alle corde la formazione di Inzaghi. Ha aperto le danze Fabian Ruiz al 9', con i biancocelesti che hanno subito trovato il pari al 22' con Ciro Immobile, che con questa rete ha eguagliato il record di Higuain. Nella ripresa è venuto fuori l'undici di Gattuso che ha trovato il nuovo vantaggio con Insigne dal dischetto per un fallo di Parolo subito da Mertens. Il capitano dopo ha dovuto lasciare il campo per un problema muscolare, ed è a rischio la sua presenza contro il Barcellona. Entra al suo posto Politano che al 93' trova la rete del definitivo 3-1 con un'azione tutta di prima. L'assist è di Mertens e per l'ex interista è un gioco da ragazzi battere Strakosha. Nel finale animi accesi per alcune parole di troppo volate dalla panchina della Lazio all'indirizzo di Gattuso, che lamentava di essere stato chiamato terrone da un componente dello staff di Inzaghi.

Arriva il triplice fischio del direttore di gara e scoppia ancora un'altra piccola rissa

90'+5
Ammonito Eljif Elmas

90'+5
Gioca ancora fermo con Lozano a terra

90'+4
Ammonito Sergej Milinkovic-Savic

90'+4
Rissa in campo 

90'+2
Straordinaria azione tutta di prima del Napoli con Mertens che serve dentro un pallone delizioso per Politano, che supera Strakosha

90'+2
Goal di Matteo Politano

90'+2
Il Napoli chiude in attacco la gara 

90'+1
Fuorigioco di Lozano. Calcio di punizione per la Lazio

90'+1
Sono stati assegnati sei minuti di recupero

89'
Conclusione in diagonale di Lozano. Blocca senza problemi a terra Thomas Strakosha

87'
Sostituzione: esce Marco Parolo ed entra Andrè Anderson

87'
Sostituzione: esce Joaquín Correa ed entra Bobby Adekanye

85'
Sostituzione: esce Piotr Zielinski ed entra Matteo Politano

84'
Sostituzione: esce Lorenzo Insigne ed entra Eljif Elmas

83'
Sostituzione: esce Manuel Lazzari ed entra Jordan Lukaku

82'
Gioco fermo. Insigne si accascia a terra

80'
Callejon abbracciato da tutti, panchina compresa. Ultima gara in serie A con la maglia del Napoli. Oggi 348 gare ufficiali in sette anni

78'
Sostituzione: esce Stanislav Lobotka ed entra Diego Demme

78'
Sostituzione: esce José Maria Callejon ed entra Hirving Lozano

78'
Sostituzione: esce Silva Duarte Mario Rui ed entra Faouzi Ghoulam

78'
Calcio d'angolo di Lorenzo Insigne

77'
Lazio pericolosa, con la palla che finisce sul fondo con un colpo di testa di Marusic

74'
Gioco ripreso al San Paolo

73'
Gioco fermo con le due squadre a dissetarsi

72'
Ammonito Ciro Immobile

72'
Bellissima azione del Napoli con Insigne che apre sul secondo palo per Callejon. Girata al volo dello spagnolo che finisce di un soffio al lato

71'
Ammoniti anche Inzaghi e Gattuso

69'
Ammonito Silva Duarte Mario Rui

69'
Succede un pò di tutto con Gattuso a muso duro con un componente della panchina della Lazio

68'
Fallo di Manolas su Immobile. Gioco fermo e si accende una mischia.

65'
Colpo di testa di Sergej Milinkovic-Savic che finisce sul fondo senza problemi per Ospina

65'
Calcio d'angolo di Romero Luis Alberto

63'
Sostituzione: esce Francesco Acerbi ed entra Quissanga Bartolomeu Jacinto Bastos

63'
Sostituzione: esce Gabarron Gil Patric ed entra Denis Vavro

63'
Ottima uscita di Ospina che sventa il contropiede della Lazio

62'
Scivola Zielinski e parte in contropiede la Lazio che poi sbaglia. Blocca in uscita bassa Ospina

60'
Conclusione di Mario Rui. Blocca Thomas Strakosha

58'
Calcio d'angolo di José Maria Callejon

57'
Bellissima azione del Napoli con la palla che è arrivata a Fabian. Piattone deviato in corner

57'
Joaquín Correa fa tutto da solo, porta a spasso la difesa del Napoli e da posizione impossibile conclude in porta colpendo il palo.

54'
Goal di Lorenzo Insigne che spiazza Thomas Strakosha

52'
Bellissima azione del Napoli tutta di prima. Palla dentro per Insigne che sceglie il tempo giusto per l'inserimento. Scarico per Mertens che prova la conclusione potente che finisce sul fondo, ma il belga cade a terra toccato duro. Rigore per il Napoli

51'
Il Napoli è entrato con il piglio giusto nella ripresa e attacca la Lazio

49'
Fuorigioco di Insigne, che al termine di uno slalom prova il tiro a giro parato lo stesso da Strakosha.

46'
Ottimo assist di Mertens che cerca sul secondo palo il classico taglio di Callejon che in scivolata non ci arriva per pochissimo. Palla sul fondo

46'
Partiti con la Lazio che ha il possesso del pallone

Finisce il primo tempo con le squadre che vanno negli spogliatoi sul risultato di 1-1. Al gol di Fabian Ruiz dopo nove minuti, ha risposto Ciro Immobile al 22 minuto. 

45'+1
Due minuti di recupero assegnati dal direttore di gara

45'+1
Palla dentro allontanata e Napoli che guadagna una rimessa in zona d'attacco

44'
Calcio di punizione per il Napoli. Una sorta di corner corto

42'
Ciabattata di Manolas che regala la sfera alla Lazio

40'
Azione manovrata del Napoli con Mario Rui che scarica per Mertens. Pallone di ritorno del belga ancora per il portoghese, che prova il sinistro a giro che termina di poco al lato

38'
Errori da una parte e dall'altra con una fase un pò confusionaria del match

37'
Gioco fermo e calcio di punizione per il Napoli

35'
Ospina prova a far ripartire subito Insigne, ma il passaggio è troppo lungo

34'
Gioco fermo e calcio di punizione per la Lazio

33'
Fallo su Insigne che era arretrato in copertura e calcio di punizione per il Napoli

31'
Ottima chiusura di Koulibaly, che fa ripartire i suoi

30'
Napoli di nuovo in pressione sulla Lazio che ha difficoltà ad uscire

27'
Ma non si batte perché i calciatori vanno a dissetarsi. Gioco fermo

26'
Calcio di punizione per la Lazio

24'
La Lazio trova il pareggio. Adam Marusic vince un rimpallo e mette dentro il pallone per Immobile, che anticipa Ospina e deposita in rete

22'
Goal di Ciro Immobile

21'
Passaggio corto per Sergej Milinkovic-Savic che conclude sul fondo

20'
Fallo di Manolas e calcio di punizione per la Lazio

19'
Buona azione tutta di prima del Napoli, con la palla che arriva ad Insigne che prova ad penetrare in area ma viene fermato dalla difesa della Lazio

17'
Rimessa dal fondo per il Napoli

16'
Pallone dentro, ma c'è un fallo in attacco e sarà calcio di punizione per il Napoli

15'
Calcio di punizione da circa quaranta metri per la Lazio

15'
Ammonito Kalidou Koulibaly

13'
Insigne vicinissimo al gol, ma la conclusione finisce di un soffio al lato

12'
Napoli vicinissimo al raddoppio, con il miracolo di Luis Felipe che toglie la disponibilità della sfera a Di Lorenzo ben piazzato

11'
Bella azione manovrata del Napoli che fa girare la palla da destra a sinistra. In verticale innescata la velocità di Zielisnki, che serve dietro per Mertens. Scarico del belga per Fabian Ruiz, controllo di destro e conclusione a giro di sinistro che finisce all'incontro dopo una leggera deviazione di Luis Felipe

9'
Goal di Fabian Ruiz

8'
Napoli in pressione e Lazio che ha difficoltà ad uscire

6'
Palla dentro e fallo in attacco della Lazio

5'
Calcio di punizione per la Lazio, per fallo di Koulibaly

4'
Calcio d'angolo di Marco Parolo e palla che danza in area pericolosamente

3'
Intanto inizia a grandinare al San Paolo

1'
Palla recuperata dalla Lazio che prova a ripartire dalle retrovie

1'
Partiti con il Napoli in possesso del pallone

Inzaghi schiera in attacco accanto a Ciro Immobile alla ricerca delle reti per battere il record di Higuain, raggiunto pronto con la maglia del Napoli, l'argentino Correa

Manca poco all'ingresso in campo delle due squadre. Gattuso fa le prove generali per la Champions, gara di ritorno contro il Barcellona e schiera la formazione tipo. Tridente con Insigne, Mertens e Callejon, che oggi indossa la fascia di capitano per l'ultima gara presumibilmente al San Paolo. 

Ormai certo del settimo posto, il Napoli affronta questa gara con la testa alla sfida di Champions con il Barcellona dell'8 agosto; la Lazio spera invece ancora nel secondo posto, ma dovrà obbligatoriamente vincere e sperare in un pari nella gara di Bergamo. La gara d'andata finì 1-0 per i laziali.
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 D. Ospina
22 G. Di Lorenzo
44 K. Manolas
26 K. Koulibaly 15°
6 S. Mario Rui 78° 69°
8 F. Ruiz
68 S. Lobotka 78°
20 P. Zielinski 85°
7 J. Callejon 78°
14 D. Mertens 92°
24 L. Insigne (R)54° 84°

IN PANCHINA
27 O. Karnezis
4 D. Demme 78°
5 M. Allan
11 H. Lozano 78°
12 E. Elmas 95° 84°
13 S. Luperto
19 N. Maksimovic
21 M. Politano 92° 85°
23 E. Hysaj
31 F. Ghoulam 78°
34 A. Younes
99 A. Milik
Allenatore
Gennaro Gattuso
Lazio
IN CAMPO (3-5-2)
1 T. Strakosha
4 G. Patric 63°
3 R. Luiz Felipe
33 F. Acerbi 63°
29 M. Lazzari 83°
21 S. Milinkovic-Savic 94°
16 M. Parolo 87°
10 R. Luis Alberto
77 A. Marusic
11 J. Correa 87°
17 C. Immobile 22° 72°

IN PANCHINA
23 G. Guerrieri
24 S. Proto
5 J. Lukaku 83°
8 D. Anderson
13 N. Armini
15 Q. Bastos 63°
20 F. Caicedo
22 Jony
28 A. Anderson 87°
32 D. Cataldi
34 B. Adekanye 87°
93 D. Vavro 63°
Allenatore
Simone Inzaghi

Logo Napoli

4-3-3

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Logo Lazio

3-5-2

25 Ospina
1 Strakosha
22 Di Lorenzo
4 Patric
44 Manolas
3 Luiz Felipe
26 Koulibaly
33 Acerbi
6 Mario Rui
29 Lazzari
8 Ruiz
21 Milinkovic-Savic
68 Lobotka
16 Parolo
20 Zielinski
10 Luis Alberto
7 Callejon
77 Marusic
14 Mertens
11 Correa
24 Insigne
17 Immobile

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Massimiliano Grimaldi

Arbitro
Gianpaolo Calvarese 6.0
La gara rischia di scappargli dalle mani in più occasioni, soprattutto nella ripresa a causa di una paio di accenni di risse. Distribuisce bene i cartellino (forse manca solo quello su Parolo in occasione del rigore su Mertens).

Napoli
Allenatore: Gennaro Gattuso 6.5
Schiera presumibilmente il Napoli che affronterà il Barcellona e la squadra gira che è una meraviglia. Porta a casa la vittoria, ma rischia di perdere Insigne per il match con i catalani.
David Ospina (POR): 6.0
Qualche incertezza sulla rete del pareggio di Immobile. Sbaglia anche qualche rilancio con i piedi, per lui che ha una precisione da trequartista.
Giovanni Di Lorenzo (DIF): 6.0
Spinge spesso sulla corsia di destra, sovrapponendosi con grande precisione.
Kostantinos Manolas (DIF): 6.5
Vince tutti i duelli aerei. Sembrava infortunato, ed invece parte addirittura titolare e si candida per una maglia anche sabato prossimo contro il Barcellona.
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.5
Inizia con qualche incertezza, poi con il passare dei minuti cresce e diventa incontrastato padrone dell'area azzurra.
Silva Duarte Mario Rui (DIF): 6.0
Spinge tanto a sinistra e prova anche in un'occasione nel primo tempo la conclusione a rete.
Fabian Ruiz (CEN): 6.5
Realizza la rete che porta in vantaggio il Napoli al 9'. Sempre nel vivo dell'azione, una nota lieta in vista della sfida con il Barcellona.
Stanislav Lobotka (CEN): 6.5
Gattuso lo preferisce a Demme e lui gioca una gara diligente.
Piotr Zielinski (CEN): 7.0
Ormai non è più una novità. Il polacco è il migliore in campo della mediana azzurra, anche questa sera contro la Lazio. Inventa, prova la conclusione ed è sempre nel vivo della manovra.
José Maria Callejon (ATT): 6.5
Indossa la fascia di capitano, forse per la sua ultima gara al San Paolo con la maglia del Napoli. Gioca una buona gara, risultando sempre nel vivo della manovra. 348 gare con la maglia azzurra per lo spagnolo, che quasi sicuramente questa sera ha salutato il San Paolo, lo stadio che lo ha visto protagonista per ben 7 anni.
Dries Mertens (ATT): 6.5
E' costretto sempre a venire fuori per partecipare alla manovra azzurra. Spesso spalle alla porta, veste più i panni del rifinitore che del bomber. Si sveglia nella ripresa, conquistando un calcio di rigore e regalando un assist perfetto a Politano per il 3-1.
Lorenzo Insigne (ATT): 7.0
Sfiora un gol nel primo tempo, con un diagonale che finisce di un soffio al lato. Nella ripresa è incontenibile sulla corsia mancina. Realizza il rigore del nuovo vantaggio azzurro, spiazzando l'estremo difensore biancoceleste. Esce tra le lacrime per un problema all'adduttore e ora la sua presenza contro il Barcellona è in forte dubbio.
Diego Demme (CEN): 6.0
Il suo ingresso in campo regala ordine a tutta la manovra azzurra.
Hirving Lozano (ATT): 6.0
Il messicano entra e da brillantezza alla manovra offensiva azzurra.
Eljif Elmas (CEN): 6.0
Forza, classe, e grande spirito battagliero per il centrocampista, che nel finale innesca una rissa poi sedata dall'arbitro.
Matteo Politano (CEN): 6.0
Un gol, il secondo con la maglia del Napoli in questa stagione, a chiusura di una splendida azione tutta di prima.
Faouzi Ghoulam (DIF): 6.0
L'algerino entra e ci mette subito del suo, sia spingendo sulla corsia di competenza, che chiudendo ogni varco.
Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 5.5
Festeggia le 203 panchine con la Lazio, diventando il tecnico più longevo in biancoceleste. Chiude una stagione trionfale con una sconfitta, meritata, ma porta dopo 13 anni la formazione capitolina nuovamente in Champions.
Thomas Strakosha (POR): 5.0
Poche colpe sul gol di Fabian, visto che la deviazione di Luis Felipe lo mette fuori causa. Spiazzata dal rigore di Insigne, che aspetta il suo movimento prima di calciare. In occasione del terzo gol si fa beffare da Politano, che lo salta e conclude in rete.
Gabarron Gil Patric (DIF): 5.5
Gioca esterno quando la Lazio passa a quattro, poi stringe verso il centro diventando il terzo marcatore quando i biancocelesti tornano a tre.
Ramos Marchi Luiz Felipe (DIF): 5.5
Deviazione impercettibile sul tiro di Fabian Ruiz, che beffa Strakosha. Per il resto ancora una buona gara del centrale brasiliano.
Francesco Acerbi (DIF): 5.5
Il più esperto della retroguardia biancoceleste e si vede come dirige i compagni quando il Napoli pressa alta. Col passare dei minuti perde brillantezza a causa della condizione non proprio ottimale.
Manuel Lazzari (CEN): 5.0
Non incontenibile sulla corsia di competenza, come nelle ultime uscite ufficiali. Ad inizio ripresa regala subito un pallone a Mertes che poteva diventare veramente pericoloso.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 5.0
Si segnala solo per una conclusione su calcio di punizione.
Marco Parolo (CEN): 5.0
Ci mette lo zampino in occasione del gol del pareggio della Lazio. Protagonista in negativo quando stende Mertens e regala il rigore del sorpasso al Napoli.
Romero Luis Alberto (ATT): 6.0
Solito classe cristallina dello spagnolo, che nella ripresa si schiera come play basso per tentare di far ripartire la manovra.
Adam Marusic (CEN): 6.0
Un assist caparbio che consente ad Immobile di trovare il pareggio.
Joaquín Correa (CEN): 6.5
Quando parte spesso è incontenibile. Entra in tutte le azioni offensive della Lazio, colpendo anche un palo da posizione impossibile.
Ciro Immobile (ATT): 6.5
Realizza il gol numero 36 in questa stagione, eguagliando il record di reti di Higuain che era stato fatto proprio con la maglia del Napoli.
Jordan Lukaku (DIF): 5.5
Spinge poco e fa infuriare spesso Inzaghi.
Quissanga Bartolomeu Jacinto Bastos (DIF): 5.5
Vuole maggiore fisicità Inzaghi che lo getta nella mischia nella ripresa. Lui prova a contrastare la velocità del Napoli, ma non sempre ci riesce.
Andrè Anderson (CEN): 5.0
Praticamente mai entrato nel vivo del gioco.
Bobby Adekanye (ATT): 5.0
Schierato in attacco, non tocca mai il pallone.
Denis Vavro (DIF): 5.0
Inzaghi cambia i difensori e lui entra in partita troppo tardi.
Il Napoli batte la Lazio per 3-1 grazie ad una gara giocata ad alti ritmi, che a tratti a messo alle corde la formazione di Inzaghi. Ha aperto le danze Fabian Ruiz al 9', con i biancocelesti che hanno subito trovato il pari al 22' con Ciro Immobile, che con questa rete ha eguagliato il record di Higuain. Nella ripresa è venuto fuori l'undici di Gattuso che ha trovato il nuovo vantaggio con Insigne dal dischetto per un fallo di Parolo subito da Mertens. Il capitano dopo ha dovuto lasciare il campo per un problema muscolare, ed è a rischio la sua presenza contro il Barcellona. Entra al suo posto Politano che al 93' trova la rete del definitivo 3-1 con un'azione tutta di prima. L'assist è di Mertens e per l'ex interista è un gioco da ragazzi battere Strakosha. Nel finale animi accesi per alcune parole di troppo volate dalla panchina della Lazio all'indirizzo di Gattuso, che lamentava di essere stato chiamato terrone da un componente dello staff di Inzaghi.
52 %
Possesso palla
48 %
11
Tiri totali
8
6
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
-
Legni
1
2
Corner
2
10
Falli
11
1
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Napoli-Lazio 3-1

MARCATORI: 9' Ruiz (N), 22' Immobile (L), 54' Insigne (Rig.) (N), 90+2' Politano (N).
NAPOLI (4-3-3): Ospina 6; Di Lorenzo 6, Manolas 6,5, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6 (78' Ghoulam 6) ; Ruiz 6,5, Lobotka 6,5 (78' Demme 6) , Zielinski 7 (85' Politano 6) ; Callejon 6,5 (78' Lozano 6) , Mertens 6,5, Insigne 7 (84' Elmas 6) .
A disposizione: Karnezis, Allan, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Younes, Milik.
Allenatore: Gennaro Gattuso 6,5.
LAZIO (3-5-2): Strakosha 5; Patric 5,5 (63' Vavro 5) , Luiz Felipe 5,5, Acerbi 5,5 (63' Bastos 5,5) ; Lazzari 5 (83' Lukaku 5,5) , Milinkovic-Savic 5, Parolo 5 (87' Anderson 5) , Luis Alberto 6, Marusic 6; Correa 6,5 (87' Adekanye 5) , Immobile 6,5.
A disposizione: Guerrieri, Proto, Anderson, Armini, Caicedo, Rodriguez Menendez, Cataldi.
Allenatore: Simone Inzaghi 5,5.
ARBITRO: Gianpaolo Calvarese 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 15' Koulibaly (N); 69' Mario Rui (N); 72' Immobile (L); 90' Milinkovic-Savic (L); 90' Elmas (N).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-2.
RECUPERO: pt 2, st 5