Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Inter - Milan: 1 - 0 | Tempo reale, Formazioni

9° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Giuseppe Meazza

21 ottobre 2018 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Marco Guida

Inter

90° +2 M. Icardi

Logo Inter
1
-
0

Conclusa

Logo Milan

Inter

Logo Inter
1
90° +2 M. Icardi

Milan

Logo Milan
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

Un’incornata in pieno recupero di Mauro Icardi regala derby e tre punti all’Inter di Luciano Spalletti. L’argentino al 92’ trasforma in rete il cross di Vecino dalla destra battendo un incerto Donnarumma. Vittoria meritata per i nerazzurri che hanno dominato il gioco per quasi tutto il match. Male il Milan: lento, prevedibile e mai pericoloso.

Mauro Icardi è il man of the match: gioca tanto lontano dalla porta ma alla prima occasione non sbaglia. Male Biglia, mai in partita, si mette in evidenza per due falli su Nainggolan che costano l’infortunio del belga. Guida non dirige bene la gara, qualche errore di troppo Nella valutazione di alcuni falli. 

Spalletti mette in campo la migliore formazione possibile. Deve rinunciare a Nainggolan dopo neanche mezzora ma la squadra reagisce bene. Borja Valero ancora una volta si mette in evidenza. Gattuso conferma le scelte dell’ultimo periodo ma l’organizzazione dell’Inter mette in difficoltà i rossoneri che non riescono ad entrare in partita. I cambi non incidono. Nel prossimo turno l’Inter andrà a far visita all’Atalanta, il Milan ospiterà la Sampdoria. 

Tempo effettivo: 62’:03”(29’:03” PT- 33 ‘ST)

Ore 22:30 finisce la partita

90'+5
Ammonito Keita.

90'+4
Fallo di Borja Valero

90'+2
Gol dell'Inter!!! Ha segnato Icardi!!! Cross dalla destra di Vecino ed inzuccata di Icardi che supera Donnarumma!

90'+2
Cambio nel Milan: esce Calabria, entra Abate

90'+1
Ammonito Bakayoko.

90'+1
Fallo di Bakayoko su Vecino

90'+1
Tre minuti di recupero 

87'
Handanovic salva sul tiro cross di Rodriguez

85'
Skriniar devia ancora in calcio d'angolo

84'
Cambio nel Milan, esce Kessie, entra Bakayoko

84'
Punizione di Suso deviata dalla barriera

82'
Cambio nell'Inter: esce Politano, entra Candreva

82'
Fallo di Skriniar

81'
Donnarumma anticipa Borja Valero su assist di Icardi

81'
Tentativo di Higuain, para Handanovic 

80'
Si fa male anche Politano

78'
Borja Valero in acrobazia manda alto

78'
Fallo ai danni di Keita

75'
Fallo di Politano su Bonaventura: ammonito

74'
Cambio nel Milan, esce Calhanoglu , entra Cutrone

70'
Cambio nell'Inter: esce Perisic, entra Keita

69'
Fallo fischiato ad Asamoah

68'
Conclusione di Bonaventura bloccata da Handanovic

66'
Tiro di Brozovic dal limite che termina fuori

65'
Conclusione al volo di Politano deviata in corner

64'
Altro fallo su Asamoah

64'
Tiro di Bonaventura respinto da Vrsalijko 

63'
Occasione Inter! Cross di Politano, Vecino di testa manda alto

62'
Corner conquistato da Perisic 

62'
Fallo di Suso su Asamoah

60'

Altro calcio d'angolo per l'Inter, allontanano i rossoneri 

59'
Fallo commesso da Vecino

58'
Tentativo al volo di Politano che termina a lato

57'
Ci prova Higuain, respinge De Vrij

54'
Fallo di Borja Valero

53'
Tiro di Vecino respinto dalla difesa rossonera

49'
Tiro di Perisic deviato da Musacchio 

48'
Corner conquistato da Vrsalijko

46'
Ore 21:40, inizia il secondo tempo

Primo tempo a reti bianche a San Siro tra Inter e Milan. Icardi e Higuain ci sono andati vicino, match equilibrato con l’Inter che si esprime meglio. Il palo e Donnarumma salvano Gattuso. 

45'+5
Altro tentativo alto di Calhanoglou

45'+4
Tiro di Suso che termina abbondantemente fuori

45'+3
Fallo di Calabria su Brozovic: ammonito

45'+2
Corner conquistato dai rossoneri

45'+1
Quattro minuti di recupero

45'
Fallo subito da Vrsalijko, ammonizione per Calhanoglu

44'
Occasione Inter! Cross basso di Perisic, Vecino dal dischetto spara alto!

43'
Annullato il gol di Higuain per fuorigioco

42'
Corner per il Milan: allontana la difesa, sul cross di Calabria Higuain segna

42'
Romagnoli salva su Icardi in area di rigore!

40'
Conclusione alta di Politano

39'
Occasione Inter! Crossa tagliato di Vrsalijko, Icardi non arriva per un soffio per il tap-in!

35'
Palo colpito da Icardi! Sull'azione seguente ci prova Vecino, para Donnarumma

34'
Corner conquistato da Perisic

30'
Cambio nell'Inter: esce Nainggolan, entra Borja Valero 

28'
Nainggolan chiede il cambio dopo lo scontro con Biglia

26'
Fallo in attacco di Vecino

25'
Tentativo su punizione di Calhanoglu, tiro alto

24'
Fallo di Vrsalijko su Bonaventura

22'
Miracolo di Donnarumma su De Vrij!

22'
Corner conquistato da Politano

20'
Fallo commesso da Biglia  su Nainggolan: entrata dura sul belga a centrocampo che costa il giallo

18'
Tentativo di Kessie da dentro l'area, conclusione alta

17'
Fallo commesso da  Brozovic su Kessie

15'
Occasione Inter con Politano! Palla che termina a lato su deviazione e sfiora il palo!

13'
Gol annullato all'Inter per fuorigioco di Mauro  Icardi

10'
Altro tentativo da fuori di  Hakan  Calhanoglu che termina fuori

5'
Prima conclusione di Suso che termina fuori

4'
Fase di studio del match, Inter che pressa alto e Milan attendista

2'
Ore 20:32, inizia la partita

Il match-clou del nono turno si gioca a San Siro: il Derby meneghino vede di fronte un'Inter forte di quattro vittorie consecutive, contro un Milan imbattuto da sei giornate, e vincente nelle ultime due; insomma, ci sono tutte le premesse per una sfida avvincente e spettacolare come quella dello scorso anno, finita 3-2 per i nerazzurri con il rigore risolutivo di Icardi al 90'. I precedenti in casa interista sono a favore del Biscione: 37 vittorie a 27, con 31 pareggi.
Inter
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 S. Handanovic
2 S. Vrsaljko
6 S. De Vrij
37 M. Skriniar
18 K. Asamoah
8 M. Vecino 92°
77 M. Brozovic
16 M. Politano 82° 75°
14 R. Nainggolan 30°
44 I. Perisic 70°
9 M. Icardi 92°

IN PANCHINA
27 D. Padelli
5 R. Gagliardini
10 L. Martinez
13 A. Ranocchia
11 D. Keita Baldé 95° 70°
15 N. Joao Mario
20 I. Borja Valero 30°
29 H. Dalbert
33 D. D'Ambrosio
87 A. Candreva 82°
23 J. Miranda
Allenatore
Luciano Spalletti
Milan
IN CAMPO (4-3-3)
99 G. Donnarumma
2 D. Calabria 48° 92°
22 M. Musacchio
13 A. Romagnoli
68 R. Rodriguez
79 F. Kessie 84°
21 L. Biglia 20°
5 G. Bonaventura
8 J. Suso 62°
9 G. Higuaín
10 H. Calhanoglu 74° 45°

IN PANCHINA
25 P. Reina
90 A. Donnarumma
33 M. Caldara
14 T. Bakayoko 91° 84°
7 S. Castillejo
17 C. Zapata
20 I. Abate 92°
93 D. Laxalt
4 J. Mauri
16 A. Bertolacci
11 F. Borini
63 P. Cutrone 74°
Allenatore
Gennaro Gattuso

Logo Inter

4-2-3-1

Arbitro: Marco Guida

Logo Milan

4-3-3

1 Handanovic
99 Donnarumma
2 Vrsaljko
2 Calabria
6 De Vrij
22 Musacchio
37 Skriniar
13 Romagnoli
18 Asamoah
68 Rodriguez
8 Vecino
79 Kessie
77 Brozovic
21 Biglia
16 Politano
5 Bonaventura
14 Nainggolan
8 Suso
44 Perisic
9 Higuaín
9 Icardi
10 Calhanoglu

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Marco Guida 5.5
Qualche decisione discutibile ma complessivamente tiene in mano la partita. Il VAR conferma quanto deciso dalla terna sui gol di Icardi e Higuain

Inter
Allenatore: Luciano Spalletti 6.0
Spalletti mette in campo la migliore formazione possibile. Deve rinunciare a Nainggolan dopo neanche mezzora ma la squadra reagisce bene. Borja Valero ancora una volta si mette in evidenza.
Samir Handanovic (POR): 6.5
Serata per nulla impegnativa ma quando chiamato in causa risponde presente
Sime Vrsaljko (DIF): 6.5
Bene in entrambe le fasi di gioco, Rodriguez e Calhanoglu non destano particolari apprensioni ma è sempre puntuale in copertura e propositivo in attacco
Stefan De Vrij (DIF): 7.0
Sontuoso. Annulla Higuain. Gara perfetta, sempre più pedina fondamentale dello scacchiere nerazzurro
Milan Skriniar (DIF): 7.0
Un muro. Insieme a De Vrij formano una coppia invalicabile. Bene anche palla al piede quando sbroglia alcune situazioni complicate
Kwadwo Asamoah (CEN): 5.5
Non la sua migliore partita. Sbaglia tanto in disimpegno facendo correre qualche rischio di troppo si compagni
Matías Vecino (CEN): 6.5
Grande partita dell’uruguagio. In fase di interdizione erse pochi contrasti, tempi di inserimento quasi perfetti, assist al bacio per Icardi
Marcelo Brozovic (CEN): 6.0
Fa il bello e il cattivo tempo. Sbaglia tanto ma rimedia prontamente. Non la sua miglior serata ma è fondamentale la presenza in mezzo al campo.
Matteo Politano (CEN): 7.0
Altra grande partita dell’ex Sassuolo. Preziose le sue iniziative, prezioso il contributo in fase di non possesso. Lascia il campo affaticato, ha speso tantissimo
Radja Nainggolan (CEN): 6.5
Esce per infortunio toccato duro da Biglia. Fino ad allora fondamentale in mezzo al campo
Ivan Perisic (CEN): 6.0
Buona prestazione nel complesso, non eccede nelle giocate ma sempre presente quando c’è da sacrificarsi
Mauro Emanuel Icardi (ATT): 8.0
Micidiale! Gioca tanto lontano dalla porta, quando è in area si fa sentire. Colpisce un palo e sigla la rete decisiva. Man of the match!
Diao Keita Baldé (ATT): 6.0
Prende il posto di Perisic nella ripresa, potrebbe fare meglio, fora condizionato dalla voglia di strafare che spesso rende le giocate poco precise
Iglesias Borja Valero (CEN): 6.5
Entra al posto di Nainggolan. Come sempre ordinato e mai banale. Prova a prendere per mano la squadra ma sulla trequarti non riesce ad adattarsi al meglio
Antonio Candreva (CEN): 6.0
Entra al posto di Politano nel finale. Prova qualche spunto ma non incide più di tanto sul match
Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 5.5
Gattuso conferma le scelte dell’ultimo periodo ma l’organizzazione dell’Inter mette in difficoltà i rossoneri che non riescono ad entrare in partita. I cambi non incidono.
Gianluigi Donnarumma (POR): 5.5
Salva su De Vrij nel primo tempo ma sbaglia l’uscita che porta al gol di Icardi. Non bene ma tutta la squadra non ha fatto bene
Davide Calabria (DIF): 6.0
Timido e d impaurito. Si preoccupa della presenza di Perisic, partecipa poco alla manovra, in fase difensiva non commette errori
Mateo Musacchio (DIF): 6.0
Prestazione soddisfacente soprattutto quando va in marcatura su Icardi. Concorso di colpa con Donnarumma sulla rete dell’argentino
Alessio Romagnoli (DIF): 6.0
Buona prestazione nel complesso, sempre attento e preciso in copertura. Esce sil cross di Vecino lasciando Icardi in mezzo tra Musacchio e Donnarumma per coprire l’assenza di Rodriguez.
Ricardo Rodriguez (DIF): 5.5
Partecipa alla manovra offensiva senza però incidere sul gioco. In fase difensiva soffre spesso Vrsaliko e Politano
Franck Kessie (CEN): 6.0
Corre tanto, lotta ma è da solo in mezzo al campo. Non viene aiutato dai compagni e finisce per sbagliare tanto
Lucas Biglia (CEN): 5.0
Prestazione anonima. Mette ko Nainggolan con due interventi fallosi. Mai nel vivo del gioco, lento, prevedibile
Giacomo Bonaventura (CEN): 5.0
Prestazione incolore. Stasera non riesce a trovare il giusto equilibrio in mezzo al campo, complice anche un Milan poco propositivo
Jesus Fernandez Suso (CEN): 5.0
L’unico a provare a dare qualcosa in più al gioco del Milan. Prova poche volte la conclusione a rete, soffre l’organizzazione difensiva dell’Inter
Gonzalo Higuaín (ATT): 5.0
Annullato da De Vrij. Non ha tanti palloni giocabili, si muove tanto ma crea poco
Hakan Calhanoglu (CEN): 5.0
Confusionario. Punta poco l’uomo, commette parecchi falli, crea pochissime palle giocabili per Higuain e compagni
Tiemoué Bakayoko (CEN): 5.0
Entra al posto di Kessie nel finale
Ignazio Abate (DIF): 5.0
Entra al posto di Calabria nel finale
Patrick Cutrone (ATT): 5.0
Prende il posto di Calhanoglu per allargare la difesa dell’inter ma non è mai nel vivo del gioco

Un’incornata in pieno recupero di Mauro Icardi regala derby e tre punti all’Inter di Luciano Spalletti. L’argentino al 92’ trasforma in rete il cross di Vecino dalla destra battendo un incerto Donnarumma. Vittoria meritata per i nerazzurri che hanno dominato il gioco per quasi tutto il match. Male il Milan: lento, prevedibile e mai pericoloso.

Mauro Icardi è il man of the match: gioca tanto lontano dalla porta ma alla prima occasione non sbaglia. Male Biglia, mai in partita, si mette in evidenza per due falli su Nainggolan che costano l’infortunio del belga. Guida non dirige bene la gara, qualche errore di troppo Nella valutazione di alcuni falli. 

Spalletti mette in campo la migliore formazione possibile. Deve rinunciare a Nainggolan dopo neanche mezzora ma la squadra reagisce bene. Borja Valero ancora una volta si mette in evidenza. Gattuso conferma le scelte dell’ultimo periodo ma l’organizzazione dell’Inter mette in difficoltà i rossoneri che non riescono ad entrare in partita. I cambi non incidono. Nel prossimo turno l’Inter andrà a far visita all’Atalanta, il Milan ospiterà la Sampdoria. 

56 %
Possesso palla
44 %
14
Tiri totali
9
7
Tiri specchio
2
5
Tiri respinti
3
1
Legni
-
9
Corner
4
13
Falli
7
1
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
5
-
Espulsi
-

Inter-Milan 1-0

MARCATORI: 90+2' Icardi (I).
INTER (4-2-3-1): Handanovic 6,5; Vrsaljko 6,5, De Vrij 7, Skriniar 7, Asamoah 5,5; Vecino 6,5, Brozovic 6; Politano 7 (82' Candreva 6) , Nainggolan 6,5 (30' Borja Valero 6,5) , Perisic 6 (70' Keita Baldé 6) ; Icardi 8.
A disposizione: Padelli, Gagliardini, Martinez, Ranocchia, Joao Mario, Dalbert, D'Ambrosio, Miranda.
Allenatore: Luciano Spalletti 6.
MILAN (4-3-3): Donnarumma 5,5; Calabria 6 (90' Abate 5) , Musacchio 6, Romagnoli 6, Rodriguez 5,5; Kessie 6 (84' Bakayoko 5) , Biglia 5, Bonaventura 5; Suso 5, Higuaín 5, Calhanoglu 5 (74' Cutrone 5) .
A disposizione: Reina, Donnarumma, Caldara, Castillejo, Zapata, Laxalt, Mauri, Bertolacci, Borini.
Allenatore: Gennaro Gattuso 5,5.
ARBITRO: Marco Guida 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 20' Biglia (M); 45' Calabria (M); 45' Calhanoglu (M); 62' Suso (M); 75' Politano (I); 90' Bakayoko (M); 90' Keita Baldé (I).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-4.
RECUPERO: pt 5, st 5