Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Napoli - Parma: 3 - 0 | Tempo reale, Formazioni

26 settembre 2018 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Daniele Doveri

Napoli

4° L. Insigne
47° A. Milik
85° A. Milik

Logo Napoli
3
-
0

Conclusa

Logo Parma

Napoli

Logo Napoli
3
4° L. Insigne
47° A. Milik
85° A. Milik

Parma

Logo Parma
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Massimiliano Grimaldi
Mostra dettagli:

Il Napoli supera anche l'esame Parma con un secco 3-0, grazie alle reti di Insigne, la quinta su sei gare e la doppietta di Milik. Azzurri che vanno al riposo sul risultato di 1-0 pur avendo creato tantissimo e recriminano per un palo colpito sempre dal solito Insigne. Nella ripresa si scatena Milik che fa doppietta e chiude la pratica. Ora la testa è alla super sfida di sabato pomeriggio a Torino contro la Juventus. Il Parma si deve inchinare allo strapotere del Napoli, che ha costretto i ducali a giocare sempre nella propria metà campo, senza mai impensierire l'estremo difensore azzurro

90'+4
Gara che ormai non ha più nulla da dire. Con il direttore di gara che chiude dopo tre minuti di recupero, mandando le squadre negli spogliatoi.

90'+1
Tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara

90'+1
Conclusione sul fondo di Riccardo Gagliolo

89'
Ammonito Barillà per proteste.

85'
Sostituzione: esce Arkadiusz Milik ed entra Adam Ounas

85'
Terza rete per il Napoli. Doppietta per Arkadiusz Milik

81'
Fuorigioco di Ceravolo, che ha provato ad involarsi verso la porta del Napoli

78'
Ultima sostituzione per il Parma: esce Antonio Di Gaudio ed entra Mattia Sprocati

77'
Sostituzione numero due per il Napoli: esce Piotr Zielinski ed entra Simone Verdi

76'
Calcio di punizione per il Napoli, per fallo di Eduardo Bruno Alves su  Dries Mertens

73'
Contropiede di Mertens, pallone per Milik che prova a chiudere il triangolo, ma la difesa del Parma allontana

71'
I cambi effettuati da D'Aversa non hanno sortito i frutti sperati, con il Parma che continua a subire il Napoli

68'
Sostituzione per il Napoli: esce tra gli applausi di tutto lo stadio Lorenzo Insigne ed entra Dries Mertens

67'
Contropiede del Napoli e conclusione fuori di Piotr Zielinski

66'
Seconda sostituzione per il Prma: esce Roberto Inglese, tra gli applausi del San Paolo, ed entra Fabio Giovanni Ceravolo

64'
Il Napoli ha un po' abbassato il ritmo dopo il gol del raddoppio, ma continua ad avere in mano il possesso palla

61'
Prima sostituzione per il Parma: esce Amato Ciciretti ed entra Luca Siligardi

60'
Calcio d'angolo conquistato da Amato Ciciretti. Primo tiro dalla bandierina per il Parma

59'
Fallo di  Marques Loureiro Allan in pressione su Amato Ciciretti

57'
Napoli che continua a premere nonostante il doppio vantaggio

54'
Conclusione da fuori di Leo Stulac che termina sul fondo abbondantemente

53'
Azione personale di Malcuit che salta due avversari, poi serve al centro un pallone invitante per Milik che cicca la conclusione, il pallone arriva a Piotr Zielinski che conclude altissimo

51'
Ammonito Eduardo Bruno Alves per fallo su Insigne

50'
Napoli ancora pericoloso con Milik, ma Brillà riesce a liberare l'area di rigore

47'
Il Napoli raddoppia subito, grazie alla conclusione di Arkadiusz Milik. Contropiede degli azzurri che in tre passaggi portano il polacco al tiro che fredda Sepe

46'
Calcio d'inizio del Napoli, che da il via a questa seconda frazione di gioco

Niente recupero per Doveri, con le due squadre che tornano negli spogliatoi con il Napoli in vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Lorenzo Insigne al 4' minuto. Quinta rete per l'attaccante azzurro, che ha colpito anche un palo. Napoli padrone del campo che ha prodotto tanto, Parma mai pericoloso con Karnezis inoperoso

45'
Conclusione fuori di Lorenzo Insigne, dopo un'azione manovrata del Napoli orchestrata da Zielinski

43'
Azione manovrata del Napoli che parte in contropiede. Conclusione respinta di Silva Duarte Mario Rui, parata da Luigi Sepe

41'
Fallo di Alessandro Deiola su Insigne, calcio di punizione per il Napoli

39'
Rimessa dal fondo per il Napoli, che è padrone assoluto del campo

37'
Calcio di punizione per il Napoli, per fallo di  Roberto Inglese su Nikola Maksimovic

36'
Calcio d'angolo conquistato Arkadiusz Milik. Il pallone al centro per Fabian Ruiz, che spedisce in curva

35'
Conclusione in porta di Arkadiusz Milik di potenza, parata di Luigi Sepe in corner

34'
Prima ammonizione del match. A finire sul taccuino dei cattivi è Leo Stulac per fallo su Diawara

33'
 Botta di Lorenzo Insigne che termina sul palo, con Sepe battuto

31'
Grande intuizione di Insigne per Zielinski che perde un tempo per la battuta, ed è costretto a servire dietro per Diawara. Conclusione rimpallata con la difesa ducale che allontana 

29'
Ci prova da fuori di Fabian Ruiz, ma la conclusione si perde alta sulla traversa

28'
Dagli sviluppi del calcio da fermo, conclusione fuori di Lorenzo Insigne

27'
Fallo subito da Silva Duarte Mario Rui. Calcio di punizione da buona posizione per il Napoli

26'
Dagli sviluppi del corner battuto da Insigne, il pallone arriva a Kevin Malcuit che prova la conclusione da distanza siderale. La palla si perde sul fondo

25'
Calcio d'angolo per il Napoli sulla conclusione di Marques Loureiro Allan rimpallata

24'
Napoli padrone incontrastato del campo, con gli azzurri che si divertono a gestiscono il pallone

21'
Conclusione di Insigne rimpallata, che diventa un assist per Zielinski che da due passi spedisce altissimo sulla traversa

20'
Azione in verticale del Napoli, palla dentro per Fabian Ruiz, conclusione rimpallata in fallo laterale

19'
Ottimo inserimento di Mario Rui sulla sinistra, traversone di prima per Milik che viene anticipato dalla difesa ducale

17'
Lorenzo Insigne tocca duro Simone Iacoponi, calcio di punizione per il Parma

16'
Ottima prova fino a questo momento di Fabian Ruiz, che sta smistando una serie di palloni incredibili

14'
Botta dalla distanza di Amadou Diawara, pallone che termina sul fondo

13'
Conclusione altissima di Marques Loureiro Allan, dopo un'azione manovrata del Napoli. La palla termina sul fondo

11'
Kevin Malcuit si allunga il pallone e commette fallo su Roberto Inglese

9'
Napoli in pressione, Parma schiacciato nella propria metà campo

7'
Fallo di Amadou Diawara su Alessandro Deiola, calcio di punizione per il Parma

6'
Quinta rete in campionato su sei gare per Lorenzo Insigne

4'
Il Napoli passa subito in vantaggio grazie a Lorenzo Insigne. Bravo Fabian Ruiz che serve per Milik. Pallone teso e basso al centro, la difesa del Parma non riesce ad allontanare e il folletto azzurro è il più lesto a depositare in rete.

3'
Tiro in porta di Fabian Ruiz, deviato in area di rigore. Il Napoli reclama per il fallo di mano

1'
Subito pressione alta del Napoli con Insigne

Calcio d'inizio per il Parma

Squadre pronte a fare il loro ingresso in campo. Serata fredda al San Paolo circa 16 gradi ed un vento gelido

Novità da una parte e dall'altra per quel che riguarda i ventidue in campo. Ancelotti rivoluziona la difesa, inserendo il portiere Karnezis al posto di Ospina, con Maksimovic al centro a far coppia con Koulibaly, mentre sugli esterni c'è l'esordio di Malcuit e il ritorno di Mario Rui a sinistra. In mediana, riposa Callejon in vista della super sfida con la Juventus, in campo Allan, Fabian Ruiz, esordio per lui al San Paolo, Diawara e Zielinski, per lui oggi 100 presenze in azzurro. In attacco Insigne e Milik. Roberto D'Aversa rinuncia a Gervinho, che partirà dalla panchina, al suo posto dal primo minuto l'ex sannita Ciciretti, acquistato dal Napoli e poi girato in prestito ai ducali. A completare il reparto avanzato ci sarà un altro ex Inglese. Rigoni si accomoda in panchina, al suo posto Deiola, mentre in difesa al posto di Dimarco ci sarà l'esperto Gobbi. Tra i pali confermatissimo un altro ex azzurro, Luigi Sepe.  

Sesta giornata del campionato di serie A, in campo al San Paolo il Napoli di Carlo Ancelotti e il Parma di Roberto D'Aversa. Una sfida particolare con tanti ex azzurri tra le fila dei Ducali. Manca mezz'ora al fischio d'inizio del match, turno infrasettimanale che anticipa la super sfida al vertice di sabato pomeriggio a Torino contro la Juventus.  

Al San Paolo si gioca una sfida tra le più intriganti del sesto turno: sia partenopei che parmensi sono reduci da due vittorie di fila, e non sono intenzionati a interrompere la striscia positiva. 16 i confronti diretti a Napoli in Serie A: 8 vittorie dei padroni di casa, 4 ospiti e sempre 4 i pareggi. Lo scorso campionato vide i campani aggiudicarsi i tre punti grazie a un secco 2-0.
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
27 O. Karnezis
2 K. Malcuit
26 K. Koulibaly
19 N. Maksimovic
6 S. Mario Rui
8 F. Ruiz
5 M. Allan
42 A. Diawara
20 P. Zielinski 77°
24 L. Insigne 68° 47°
99 A. Milik 47° 85° 85°

IN PANCHINA
22 A. D'Andrea
23 E. Hysaj
25 D. Ospina
33 R. Albiol
17 M. Hamsik
7 J. Callejon
9 S. Verdi 77°
14 D. Mertens 68°
13 S. Luperto
11 A. Ounas 85°
30 M. Rog
Allenatore
Ancelotti Carlo
Parma
IN CAMPO (4-3-3)
55 L. Sepe
2 S. Iacoponi
22 E. Bruno Alves 51°
28 R. Gagliolo
18 M. Gobbi
17 A. Barillà 89°
8 A. Deiola
5 L. Stulac 34°
45 R. Inglese 66°
10 A. Ciciretti 61°
20 A. Di Gaudio 78°

IN PANCHINA
1 P. Frattali
95 A. Bastoni
23 M. Gazzola
27 G. Gervinho
3 F. Dimarco
13 F. Sierralta
26 L. Siligardi 61°
93 M. Sprocati 78°
32 L. Rigoni
56 F. Bagheria
9 F. Ceravolo 66°
7 A. Da Cruz
Allenatore
Roberto D'Aversa

Logo Napoli

4-3-3

Arbitro: Daniele Doveri

Logo Parma

4-3-3

27 Karnezis
55 Sepe
2 Malcuit
2 Iacoponi
26 Koulibaly
22 Bruno Alves
19 Maksimovic
28 Gagliolo
6 Mario Rui
18 Gobbi
8 Ruiz
17 Barillà
5 Allan
8 Deiola
42 Diawara
5 Stulac
20 Zielinski
45 Inglese
24 Insigne
10 Ciciretti
99 Milik
20 Di Gaudio

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Massimiliano Grimaldi

Arbitro
Daniele Doveri 6.5
Gara impeccabile per il fischietto, che dispensa pochi cartellini e fa giocare le due squadre in campo

Napoli
Allenatore: Ancelotti Carlo 7.0
Il Napoli gioca, si diverte e diverte, segnando anche tre reti. Insigne è sempre più il valore aggiunto, e il merito è tutto del tecnico che gli ha cucito un nuovo ruolo. Vince contro il suo passato e si appresta a giocare la gara con la Juve con una squadra motivata e pronta a sfidare i campioni d'Italia
Orestis Karnezis (POR): 6.0
Spettatore non pagante, assiste alla vittoria dei suoi compagni nel freddo del San Paolo
Kevin Malcuit (DIF): 6.5
Esordio convincente per l'ex Lille, che sulla corsia di destra si propone con grande continuità
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.5
Regista arretrato e dominatore dell'area di rigore. Titolare inamovibile della retroguardia azzurra, comanda la difesa in maniera perfetta
Nikola Maksimovic (DIF): 6.5
Giocatore ritrovato con l'arrivo di Ancelotti. In campo dal primo minuto gioca con grande disinvoltura e mestiere
Silva Duarte Mario Rui (DIF): 6.5
Una spina nel fianco della retroguardia del Parma. Si propone con una puntualità svizzera e in un paio di occasione prova anche la conclusione in porta, anche se la mira non è perfetta
Fabian Ruiz (CEN): 6.5
Esordio per lui al San Paolo, senza mostrare un minimo di emozione. Lo spagnolo gioca una gara perfetta senza perdere mai un pallone e smistando il gioco del Napoli
Marques Loureiro Allan (CEN): 7.0
Solito mastino. Corre e lotta su tutti i palloni e non perde mai un contrasto. E' il valore aggiunto della mediana del Napoli
Amadou Diawara (CEN): 6.5
Buona prova per lui. Parte titolare a sorpresa e mostra tutte le sue qualità di incontrista
Piotr Zielinski (CEN): 6.5
Gli manca solo il gol questa sera. Le occasioni le crea, ma la mira non è come al solito perfetta
Lorenzo Insigne (ATT): 7.5
Quinto gol su sei gare disputate, ed un palo che grida ancora vendetta. Lorenzo è Magnifico, sotto tutti i punti di vista, ed il nuovo ruolo ne esalta ancora di più le qualità tecniche e di goleador
Arkadiusz Milik (ATT): 7.5
Una doppietta che mette in ghiaccio la partita, ed una prestazione da incorniciare con guizzi e assist. Cresce l'intesa con Insigne e ne beneficia il gioco offensivo del Napoli
Simone Verdi (ATT): 6.0
Entra e si mette al servizio della squadra
Dries Mertens (ATT): 6.0
Il suo ingresso in campo al posto di Insigne regala vivacità ed imprevedibilità all'attacco azzurro
Adam Ounas (ATT): 6.0
Entra al posto di Milik per far respirare il polacco
Parma
Allenatore: Roberto D'Aversa 5.5
Il suo Parma non è certo quello visto nelle ultime uscite ufficiali, ma il merito è soprattutto del Napoli. Cambia nella ripresa il tridente, sperando di riaprire la gara, ma Milik ci mette il suo sigillo per due volte e spegne i sogni di una rimonta
Luigi Sepe (POR): 5.5
Contro la squadra che lo ha visto crescere, prova a metterci tutta la buona volontà, ma stasera il Parma non c'è e il Napoli è in una giornata di grazia
Simone Iacoponi (DIF): 5.5
In difficoltà con gli attaccanti azzurri, spesso ricorre al fallo sistematico
Eduardo Bruno Alves (DIF): 6.0
L'unico della difesa ducale a salvarsi. Dove non ci arriva con il fisico ci mette il mestiere
Riccardo Gagliolo (DIF): 5.0
Una brutta gara per il difensore, sempre in ritardo su ogni contrasto
Massimo Gobbi (DIF): 5.0
D'Aversa lo inserisce per dare maggiore esperienza al reparto, ma lui alla distanza si eclissa
Antonino Barillà (CEN): 5.5
Qualche spunto interessante e nulla più
Alessandro Deiola (CEN): 5.0
Soffre il centrocampo del Napoli, ed è spesso in affanno
Leo Stulac (CEN): 6.0
L'unico della mediana del Parma a salvarsi
Roberto Inglese (ATT): 5.5
Lotta su tutto il fronte offensivo, ma non è praticamente mai servito dai compagni
Amato Ciciretti (ATT): 5.0
Definirlo ex forse è un po' troppo. Non al meglio della condizione, il fantasista di proprietà del Napoli non incide mai
Antonio Di Gaudio (ATT): 5.0
Come Ciciretti, anche lui incide pochissimo. Esce lasciando il posto all'ex granata Sprocati
Luca Siligardi (ATT): 5.0
Entra ma non incide mai
Mattia Sprocati (ATT): 5.0
L'ex Salernitana entra nel finale ma non riesce mai a rendersi pericoloso
Fabio Giovanni Ceravolo (ATT): 5.0
Si segnala solo per un contropiede, bloccato dal guardalinee per posizione di fuorigioco
Il Napoli supera anche l'esame Parma con un secco 3-0, grazie alle reti di Insigne, la quinta su sei gare e la doppietta di Milik. Azzurri che vanno al riposo sul risultato di 1-0 pur avendo creato tantissimo e recriminano per un palo colpito sempre dal solito Insigne. Nella ripresa si scatena Milik che fa doppietta e chiude la pratica. Ora la testa è alla super sfida di sabato pomeriggio a Torino contro la Juventus. Il Parma si deve inchinare allo strapotere del Napoli, che ha costretto i ducali a giocare sempre nella propria metà campo, senza mai impensierire l'estremo difensore azzurro
65 %
Possesso palla
35 %
20
Tiri totali
2
8
Tiri specchio
-
1
Tiri respinti
-
1
Legni
-
2
Corner
2
9
Falli
13
1
Fuorigioco
5
-
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Napoli-Parma 3-0

MARCATORI: 4' Insigne (N), 47' Milik (N), 85' Milik (N).
NAPOLI (4-3-3): Karnezis 6; Malcuit 6,5, Koulibaly 6,5, Maksimovic 6,5, Mario Rui 6,5; Ruiz 6,5, Allan 7, Diawara 6,5; Zielinski 6,5 (77' Verdi 6) , Insigne 7,5 (68' Mertens 6) , Milik 7,5 (85' Ounas 6) .
A disposizione: D'Andrea, Hysaj, Ospina, Albiol, Hamsik, Callejon, Luperto, Rog.
Allenatore: Ancelotti Carlo 7.
PARMA (4-3-3): Sepe 5,5; Iacoponi 5,5, Bruno Alves 6, Gagliolo 5, Gobbi 5; Barillà 5,5, Deiola 5, Stulac 6; Inglese 5,5 (66' Ceravolo 5) , Ciciretti 5 (61' Siligardi 5) , Di Gaudio 5 (78' Sprocati 5) .
A disposizione: Frattali, Bastoni, Gazzola, Gervinho, Dimarco, Sierralta, Rigoni, Bagheria, Da Cruz.
Allenatore: Roberto D'Aversa 5,5.
ARBITRO: Daniele Doveri 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 34' Stulac (P); 51' Bruno Alves (P); 89' Barillà (P).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-2.
RECUPERO: pt 0, st 3