Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Chievo - Udinese: 0 - 2 | Tempo reale, Formazioni

5° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Marcantonio Bentegodi

23 settembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Luca Pairetto
Logo Chievo
0
-
2

Conclusa

Logo Udinese

Udinese

76° R. De Paul
90° +1 K. Lasagna

Chievo

Logo Chievo
0
76° R. De Paul
90° +1 K. Lasagna

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giulio Zampini
Mostra dettagli:

Triplice fischio dell'arbitro a Verona! Il match tra Chievo e Udinese finisce 0-2, con le reti di De Paul (splendido tiro dai 25 metri) e Lasagna (sorprende Sorrentino, ma l'assist decisivo è sempre di De Paul), che regalano tre punti all'Udinese in una partita chiusa, tattica e molte volte spezzettata da continui falli.

90'+4
Ammonito Emanuele Giaccherini per aver commesso un fallo su Machis, forse per frustazione

90'+1
GOOOOLLLL! Chiude i giochi Lasagna che infilza Sorrentino dopo un grande passaggio di De Paul: è 2-0 Udinese a Verona

90'
Assegnati 4 minuti di recupero

90'
Ultima sostituzione per l'Udinese: esce Rolando Mandragora ed entra Antonin Barak

89'
Miracolo di Scuffet! Un colpo di testa ravvicinato di Rigoni finisce sulla traversa dopo un grande salvataggio in tuffo del portiere bianconero

86'
Prova il tiro Stepinski, murato dalla difesa bianconera

84'
Ammonito per l'Udinese Valon Behrami

84'
Prova il tiro Fofana, lasciato libero di farlo, dal dischetto dell'area avversaria. Conclusione murata

82'
Nell'intenzione di colpire il pallone nell'area avversaria, liscia clamorosamente Rigoni. Riparte l'Udinese

80'
Terza e ultima sostituzione per il Chievo: esce Joel Obi, entra Sergio Pellissier

76'
GOOOLLLLLL! Passa in vantaggio l'Udinese con un signor tiro di De Paul dai 25 metri

75'

Si rende nuovamente pericoloso il Chievo con un colpo di testa di Stepinski, con il pallone che esce per una questione di centimetri

74'
Sostituzione per i padroni di casa: esce Valter Birsa ed entra Mehdi Pascal Marcel Leris

73'
Vicino al vantaggio il Chievo con Stepinski, che colpisce il pallone nel cuore dell'area avversaria. Conclusione centrale, che finisce per essere spazzata da Scuffet

70'
Si rende subito pericoloso Lasagna, che prova il tiro da posizione defilata. Sorrentino para in tuffo

68'
Sostituzione per il Chievo: esce Mattia Bani ed entra Luca Rossettini

67'
Seconda sostituzione per i bianconeri: esce Lukasz Teodorczyk ed entra Kevin Lasagna

62'
Sostituzione per l'Udinese: esce Ignacio Pussetto ed entra Darwin Machis

61'

Stepinski stacca e di testa indirizza un cross morbido verso il centro. Il tentativo da distanza ravvicinata ha poca forza e Simone Scuffet para in tutta sicurezza.

59'
Da una splendida palla di De Paul nella trequarti, Teodorczyk arpiona il pallone nell'area avversaria per poi colpirlo subito dopo nell'intenzione di sorprendere Sorrentino. Pallone a lato di poco

54'
Pescato in fuorigioco Teodorczyk, ancora ai margini della partita

51'
Dopo una breve serpentina nell'area avversaria, Stepinski prova il tiro verso la porta avversaria, che finisce alto sul fondo

49'
Il primo calcio d'angolo della ripresa lo guadagna il Chievo

48'
Prova a metterla sul secondo palo Mandragora: pallone colpito male dal giocatore bianconero. che finisce lontano dallo specchio della porta

46'
Inizia il secondo tempo. Nessun cambio di formazione per le due compagini

L'arbitro fischia la fine del primo tempo: 0-0 il risultato parziale del match, con la prima frazione di gioco caratterizzata soprattutto dalla traversa di Fofana alla mezz'ora.

Per il resto, partita molto tattica

43'
Calcio di punizione per il Chievo nel vertice dell'area avversaria. Sulla battuta va Giaccherini, che spedisce il pallone alto sul fondo

40'
Fondamentale l'intervento di Nuytinck nella propria area di rigore, che anticipa di testa Stepinski, intento a mettere a rete una bella iniziativa di Birsa

33'

TRAVERSA! Alla mezz'ora arriva l'azione più pericolosa del match: da una posizione gudagnata di forza nell'area avversaria, Fofana arriva al tiro mettendoci più potenza che precisione. Il pallone prende in pieno la traversa

29'
Ingenuo fallo di Nuytinck che regala al Chievo una punizione dai 25 metri

24'
Prova a rendersi pericolosa l'Udinese con un tiro in posizione defilata di Pussetto. Sorrentino devia in corner

22'
Pescato in fuorigioco Samir, finora il più pericolo e continuo in fase offensiva

16'
Passati da poco i 15 minuti di gioco. Finora, come se non fosse scontato, una partita molto tattica

10'
Il primo corner della gara arriva a favore dell'Udinese. Sulla battuta va De Paul

6'
Il primo tiro del match arriva per il Chievo: la punizione di Birsa finisce alta sul fondo

5'
Guadagna una punizione importante il Chievo: da un fallo fuori dalla propria area di Fofana, nasce un'opportunità per i padroni di casa

1'

Iniziato il match a Verona! In casa Chievo confermato il tridente offensivo con Birsa dietro a Giaccherini e Stepinski. Per l’Udinese, bocciato in attacco Lasagna a favore di Teodorczyk

Dopo l'impresa dell'Olimpico (da 0-2 a 2-2 contro la Roma) dell'ultimo turno, il Chievo guarda con fiducia alla sfida odierna con l'Udinese, autrice comunque di un discreto inizio di torneo, con 5 punti in 4 gare. I precedenti in A al Bentegodi sono in perfetto equilibrio: 4 vittorie a testa e 8 risultati di parità; pareggio, 1-1, anche nello scorso torneo.

Chievo
IN CAMPO (4-3-2-1)
70 S. Sorrentino
29 F. Cacciatore
40 N. Tomovic
14 M. Bani 68°
5 F. Barba
4 N. Rigoni
8 I. Radovanovic
22 J. Obi 80°
23 V. Birsa 74°
17 E. Giaccherini 94°
9 M. Stepinski

IN PANCHINA
16 A. Seculin
1 A. Semper
27 F. Depaoli
15 L. Rossettini 68°
31 S. Pellissier
56 P. Hetemaj
44 P. Jaroszynski
13 S. Kiyine
11 M. Leris 74°
10 M. Pucciarelli
69 R. Meggiorini
21 M. Burruchaga
Allenatore
Lorenzo D'Anna
Udinese
IN CAMPO (4-1-4-1)
22 S. Scuffet
19 J. Stryger Larsen
5 W. Troost-Ekong
17 B. Nuytinck
3 D. Samir
11 V. Behrami 84°
23 I. Pussetto 62°
6 S. Fofana
38 R. Mandragora 90°
10 R. De Paul 76° 90°
91 L. Teodorczyk 67°

IN PANCHINA
88 D. Nicolas
1 J. Musso
4 N. Opoku
7 G. Pezzella
15 K. Lasagna 67° 91°
99 A. Balic
77 M. D'Alessandro
18 H. Ter Avest
72 A. Barak 90°
2 M. Wague
9 F. Vizeu
16 D. Machis 62°
Allenatore
Julio Velazquez

Logo Chievo

4-3-2-1

Arbitro: Luca Pairetto

Logo Udinese

4-1-4-1

70 Sorrentino
22 Scuffet
29 Cacciatore
19 Stryger Larsen
40 Tomovic
5 Troost-Ekong
14 Bani
17 Nuytinck
5 Barba
3 Samir
4 Rigoni
11 Behrami
8 Radovanovic
23 Pussetto
22 Obi
6 Fofana
23 Birsa
38 Mandragora
17 Giaccherini
10 De Paul
9 Stepinski
91 Teodorczyk

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giulio Zampini

Arbitro
Luca Pairetto 6.0
Sufficienza piena in un match senza particolari episodi. Gestisce bene i cartellini, ammonendo poco e al momento giusto. Il match rimane sempre sotto al suo controllo

Chievo
Allenatore: Lorenzo D'Anna 5.5
Se va abbastanza bene davanti il Chievo, con l'intuito di Birsa e la cattiveria agonistica di Stepinski, dietro balla. Per non parlare del centrocampo, dove viene preso in superiorità numerica. Colpe da imputare all'allenatore, che non ha effettuato contromosse per arginare la potenza bianconera: perso il controllo territoriale, persa la partita
Stefano Sorrentino (POR): 6.0
Salva finchè può il Chievo con interventi degni di nota, facendosi trovare sempre pronto. Sui due goal non può quasi nulla
Fabrizio Cacciatore (DIF): 5.5
Per contrastare la velocità di Samir punta sull’esperienza: in zona offensiva ci riesce, guadagnando corner per far salire i compagni; in difesa, però, perde molte volte il terzino dell’Udinese che crea scompiglio.
Nenad Tomovic (DIF): 5.5
Così come per Bani, non soffre la punta avversaria. Sul goal dell’Udinese, i demeriti in parte non sono suoi, perché erano i mediani a dover uscire in pressione su De Paul
Mattia Bani (DIF): 5.5
Grazie alla giornata no di Teodorczyk, non fatica in fase difensiva. Esce per Rossettini in seguito all’ingresso di una punta fresca (Lasagna) dell’Udinese
Federico Barba (DIF): 6.0
Temporeggia sempre su Pussetto, che non tenta quasi mai il dribbling. Partita di contenimento e di facile sviluppo per lui
Nicola Rigoni (CEN): 6.0
Nella seconda frazione di gioco sfiora con un colpo di testa un goal quasi fatto. Più concretezza gli chiede D'Anna
Ivan Radovanovic (CEN): 5.5
Schierato mediano davanti alla difesa, prova a tessere ragnatele di passaggi, ma la pressione di Fofana si fa sentire
Joel Obi (CEN): 5.0
Mette al servizio della squadra la sua fisicità e la sua corsa per 80 minuti. Esce per Pellisier
Valter Birsa (CEN): 6.0
Il giocatore forse più qualitativo di questo Chievo. Dietro alle punte, riesce a dialogare più con Stepinski che con Giaccherini
Emanuele Giaccherini (CEN): 5.5
Oltre a corse e rincorse, non lascia il segno sul match, creando poche azioni pericolose
Mariusz Stepinski (ATT): 7.0
Il più pericoloso per i padroni di casa. Sfiora più volte il goal, trovando però uno Scuffet in giornata
Luca Rossettini (DIF): 4.5
Entra per emarginare Lasagna: non ci riesce, e ha concorso di colpa sul raddoppio bianconero
Mehdi Pascal Marcel Leris (ATT): 5.0
Gioca 15 minuti di gara senza incidere sulla partita
Udinese
Allenatore: Julio Velazquez 6.0
Udinese all’italiana: compatta, solida dietro e affidato soprattutto all’iniziativa di De Paul davanti. Della serie “di spagnolo questa squadra ha soltanto l’allenatore”
Simone Scuffet (POR): 7.0
Autoritario nelle uscite alte nella propria area. La paratona sul colpo di testa di Stepinski, sull'1-0 per l'Udinese, evita al Chievo di riaprire il match. Sembra rinato dopo mesi bui
Jens Stryger Larsen (DIF): 5.5
Perde molti palloni in fase di costruzione, motivo per cui dalla sua parte l’Udinese tende a passare poche volte
William Troost-Ekong (DIF): 5.0
Non sfigura in una difesa che fa della solidità e della compattezza un mantra, anche se qualche volta resta a guardare Stepinski.
Bram Nuytinck (DIF): 5.5
Al 37’ anticipa di testa Stepinski intento a mettere a rete una facile palla sotto porta, salvando l’Udinese e il risultato. In una parola: attento
De Souza Santos Samir (DIF): 6.5
Ordinato, sempre attento nelle chiusure difensive. Ogni tanto si concede qualche galoppata nella trequarti avversaria, dove riesce quasi sempre a saltare Cacciatore e a creare occasioni da goal
Valon Behrami (CEN): 5.5
Fondamentale per tenere a galla la spinta offensiva dell’Udinese. Centrocampista più di rottura che di costruzione
Ignacio Pussetto (ATT): 5.0
Bravino, gracile a livello fisico. Potrebbe dribblare ma non trova (e non prova) tempo e spazi giusti
Seko Mohamed Fofana (CEN): 5.5
La sua prestanza fisica spaventa la difesa avversaria, che molte volte non riesce a contrastarlo
Rolando Mandragora (CEN): 5.0
Ne' carne ne' pesce per tutto il match
Rodrigo Javier De Paul (CEN): 7.5
Quando accende la luce, non ce n’è per nessuno. Da rivedere in loop la sua personale iniziativa palla al piede del 36’ del primo tempo, con la quale fa ballare 3-4 avversari. E che goal, e che assist…
Lukasz Teodorczyk (ATT): 4.5
Poco coinvolto dalla squadra, rimane ai margini della partita per tutta la durata di essa. Esce per dare il cambio a Lasagna, e come cambia l'Udinese...
Kevin Lasagna (ATT): 7.0
Devastante fin dal suo ingresso. Un pregio poterlo tenere in panchina o un'errore di valutazione di Velazquez? Ai posteri l'ardua sentenza, ma nel frattempo Lasagna torna al goal dopo 5 mesi
Antonin Barak (CEN): s.v.
Entra all’89'. Non incide sul match
Darwin Machis (ATT): 5.0
Entra per creare scompiglio al Chievo e far rifiatare l'Udinese

Gli highlights saranno disponibili a breve.

51 %
Possesso palla
49 %
10
Tiri totali
9
4
Tiri specchio
7
4
Tiri respinti
3
1
Legni
1
7
Corner
3
18
Falli
10
-
Fuorigioco
4
1
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Chievo-Udinese 0-2

MARCATORI: 76' De Paul (U), 90+1' Lasagna (U).
CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino 6; Cacciatore 5,5, Tomovic 5,5, Bani 5,5 (68' Rossettini 4,5) , Barba 6; Rigoni 6, Radovanovic 5,5, Obi 5 (80' ) ; Birsa 6 (74' Leris 5) , Giaccherini 5,5; Stepinski 7.
A disposizione: Seculin, Semper, Depaoli, Pellissier, Hetemaj, Jaroszynski, Kiyine, Pucciarelli, Meggiorini, Burruchaga.
Allenatore: Lorenzo D'Anna 5,5.
UDINESE (4-1-4-1): Scuffet 7; Stryger Larsen 5,5, Troost-Ekong 5, Nuytinck 5,5, Samir 6,5; Behrami 5,5; Pussetto 5 (62' Machis 5) , Fofana 5,5, Mandragora 5 (90' Barak sv) , De Paul 7,5; Teodorczyk 4,5 (67' Lasagna 7) .
A disposizione: Nicolas, Musso, Opoku, Pezzella, Balic, D'Alessandro, Ter Avest, Wague, Vizeu.
Allenatore: Julio Velazquez 6.
ARBITRO: Luca Pairetto 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 84' Behrami (U); 90' Giaccherini (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 7-3.
RECUPERO: pt 1, st 4