Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
4° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Sardegna Arena

16 settembre 2018 ore 20:30

Arbitro: Rosario Abisso

Cagliari

4° G. Joao Pedro

1
-
1

Conclusa

Milan

55° G. Higuaín
4° G. Joao Pedro

Milan


1
55° G. Higuaín

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

Cagliari-Milan 1-1 Finale. Finisce in parità l'ultima gara domenicale della quarta giornata di Serie A. Grande avvio dei sardi, che passano in vantaggio al 4' con Joao Pedro e colpiscono un clamoroso palo con Barella; poi il Milan cresce, sciupa tanto nel primo tempo e trova il meritato pari grazie al rimo guizzo vincente di Higain. I rossoneri provano anche a vincerla, ma Cragno tiene duro, permettendo ai sardi di strappare il punto.

I migliori:  tra i sardi fanno un figurone il solito Barella, il ritrovato Joao Pedro e un formidabile Cragno; nel Milan si esaltano Higuain, Suso (ma solo nella ripresa) e Calabria; dietro la lavagna finiscono Farias, Sau e Bonaventura. 

Gli allenatori: Maran si morde le mani per non aver sfruttato il grande avvio, poteva arrivare ilraddoppio e sarebbe stata un'altra partita; Gattuso apprezzerà il carattere, ma il pari senz'altro non lo soddisfa.

L'arbitro: partita corretta per Abisso, solo due ammoniti, e proprio perchè non può farne a meno.

90'+5
Ore 22:22, triplice fischio di chiusura.

90'+4
Suso mette in mezzo, Castillejo prova la girata ma spedisce a lato.

90'+3
Traversone di Laxalt, Higuain sfiora appena di testa e il pallone finisce sul fondo.

90'+1
Ammonito Kessie che entra duro su Barella a metà campo.

90'+1
Sinistro di Suso dalla lunga distanza, Cragno sfiora e devia in angolo.

90'
4' di recupero.

86'
Uscita tempestiva di Donnarumma al limite della propria area per anticipare Sau.

84'
Terzo ed ultimo cambio anche nel Milan: fuori Rodriguez, dentro Laxalt.

84'
Terzo ed ultimo cambio nel Cagliari: esce Castro, entra Dessena.

82'
Ottimo anticipo di Srna su Castillejo dopo una bella giocata di Bakayoko.

80'
Cross velenoso di Rodriguez, Cragno si lascia scappare il pallone, poi lo recupera.

78'
Bell'azione di Suso, palla a Castillejo che fa una finta a favore di Bakayoko, ma il francese non riesce a controllare il pallone.

75'
Azione personale di Sau che è troppo egoista e finisce con l'andare a sbattere contro Romagnoli.

73'
Secondo cambio deciso da Gattuso: fuori Calhanoglu, dentro Castillejo.

71'
Ammonito Srna per entrata in gioco pericoloso su Rodriguez.

70'
Ripresa più spezzettata rispetto al primo tempo: il Milan, rinfrancato dal pari, cerca ora di portarsi in vantaggio, mentre il Cagliari fatica a ripartire.

66'
Primo cambio nel Milan: esce Bonaventura, entra Bakayoko.

65'
Triplo tentativo ravvicinato di Higuain ma prima Romagna e poi Cragno stoppano l'argentino.

64'
Secondo cambio operato da Maran: esce un esausto Joao Pedro, entra Sau.

62'
Altro sinistro a giro di Suso: palla di poco a lato.

61'
Srna smarca in area rossonera Joao Pedro, ma il brasiliano si allarga troppo e non trova spazio per il tiro.

57'
Primo gol per Gonzalo Higuain in rossonero, il numero 112 in Serie A. E' il settimo segnato al Cagliari.

55'
GOL! Cagliari-Milan 1-1: HIGUAIN. Al 55' il Pipita sfrutta un rimpallo per conquistare la sfera, evitare Cragno e siglare il pareggio.

54'
Punizione dalla tre-quarti di Suso, il pallone attraversa l'area ma nessun rossonero arriva sul cross.

52'
Primo cambio nel Cagliari: esce Farias, entra Ionita.

51'
Padoin rientra: ristabilita la parità numerica.

50'
Botta presa da Padoin scontrandosi con Bonaventura: l'ex-juventino esce dal campo mentre il gioco riprende. Cagliari momentaneamente in dieci.

49'
Angolo per il Milan, Cragno alza il pallone oltre la propria traversa, rischiando l'autogol.

48'
Classico sinistro a giro di Suso dal limite, Cragno devia in angolo.

46'
Ore 21:32, inizia la ripresa.

Cagliari.Milan 1-0 Intervallo. Primo tempo spettacolare e divertente, almeno nella prima mezz'ora, alla Sardegna Arena. Sardi scatenati in avvio: Pavoletti impegna Donnarumma e Joao Pedro colpisce dopo 4', poi Barella centra il palo al 16'; ma col passare dei minuti, cresce il Milan: Bonaventura si divora due colossali occasioni per pareggiare, al 18' e al 27'.

45'
Ore 21:16, finisce il primo tempo.

42'
Suso dal fondo mette in mezzo, Klavan in scivolata mette in angolo.

36'
Finale di frazione a ritmi più bassi dopo i fuochi d'artificio dei primi 20'.

32'
Pressione del Milan in questi ultimi minuti: il Cagliari ora è meno spavaldo e sta più attento.

30'
Bonaventura mette in mezzo dalla sinistra, Kessie prova l'inserimento ma non arriva sul pallone.

27'
Traversone di Calabria, Bonaventura si inserisce ma spara alto da due passi, divorandosi l'1-1.

24'
Sinistro rasoterra di Suso dal limite, Cragno blocca in tuffo, ma la palla era lenta.

23'
Destro dal limite di Higuain, ma Romagna fa opposizione: palla in fallo laterale.

20'
Bradaric resta a terra dopo un contrasto con Bonaventura, ma si rialza senza conseguenze.

18'
Ancora Milan: Calhanoglu mette in mezzo e Bonaventura colpisce malissimo, spedendo di testa sul fondo.

18'
Sinistro dal limite di Bonaventura, la difesa del Cagliari ribatte il tiro.

17'
Conclusione di Kessie in area, Klavan devia sul fondo.

16'
Cannonata d Barella da lunga distanza, e palo pieno colpito dal centrocampista: Cagliari vicinissimo al 2-0.

15'
Tiro di Farias deviato in angolo da un difensore: secondo corner per i sardi.

14'
Gran sinistro di Rodriguez da fuori area, Cragno respinge in tuffo.

13'
Errato retropassaggio di Bonaventura che regala la palla a Farias in area: buon per il Milan che il brasiliano scivola, mancando l'opportunità di calciare a rete.

11'
Primo accenno di reazione da parte del Milan: diagonale in area di Calhanoglu fuori di poco.

10'
Punizione di Srna diretta n area, Castro mette al centro di testa e la difesa rossonera allontana con il brivido.

9'
Il Milan non si è ancora ripreso, e i padroni di casa provano ad approfittarne.

5'
Grande intervento di Donnarumma, che era riuscito a deviare sul legno il diagonale di Pavoletti, ma poi nulla ha potuto sulla ribattuta a rete del numero 10 sardo. Per Joao Pedro è il gol numero 18 in Serie A.

4'
GOL! Cagliari-Milan 1-0: JOAO PEDRO. Al 4' il brasiliano riprende la respinta del palo dopo un tiro di Pavoletti e porta in vantaggio i rossoblù.

3'
Sinistro a giro di Suso, insidiosissimo: la difesa sarda si salva con difficoltà.

1'
Bradaric al tiro da fuori area dopo neanche un minuto: conclusione alta.

1'
Ore 20:31, inizia la partita.

Sfida tra squadre in salute, quella dell'ultima gara domenicale, tra Cagliari (reduce dall'impresa a Bergamo), e il Milan (vincente in extremis sulla Roma). Precedenti in Serie A in Sardegna che arridono ai milanesi, vittoriosi per 15 volte (compreso il 2-1 della scorsa stagione) a 5; tuttavia, il risultato più frequente è il pareggio, verificatosi 16 volte.

Cagliari
IN CAMPO (4-3-1-2)
28 A. Cragno
33 D. Srna 71°
56 F. Romagna
15 R. Klavan
20 S. Padoin
29 L. Castro 84°
6 F. Bradaric
18 N. Barella
10 G. Joao Pedro 64°
17 D. Farias 52°
30 L. Pavoletti

IN PANCHINA
12 R. Daga
16 S. Aresti
3 M. Andreolli
19 F. Pisacane
4 D. Dessena 84°
22 C. Lykogiannis
2 M. Pajac
24 P. Faragò
8 L. Cigarini
21 A. Ionita 52°
25 M. Sau 64°
9 A. Cerri
Allenatore
Rolando Maran
Milan
IN CAMPO (4-3-3)
99 G. Donnarumma
2 D. Calabria
22 M. Musacchio
13 A. Romagnoli
68 R. Rodriguez 84°
79 F. Kessie 91°
21 L. Biglia
5 G. Bonaventura 66°
8 J. Suso
9 G. Higuaín 55°
10 H. Calhanoglu 73°

IN PANCHINA
25 P. Reina
90 A. Donnarumma
14 T. Bakayoko 66°
20 I. Abate
7 S. Castillejo 73°
33 M. Caldara
93 D. Laxalt 84°
4 J. Mauri
16 A. Bertolacci
17 C. Zapata
11 F. Borini
96 F. Tsadjout
Allenatore
Gennaro Gattuso

4-3-1-2

Arbitro: Rosario Abisso

4-3-3

28 Cragno
99 Donnarumma
33 Srna
2 Calabria
56 Romagna
22 Musacchio
15 Klavan
13 Romagnoli
20 Padoin
68 Rodriguez
29 Castro
79 Kessie
6 Bradaric
21 Biglia
18 Barella
5 Bonaventura
10 Joao Pedro
8 Suso
17 Farias
9 Higuaín
30 Pavoletti
10 Calhanoglu

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Rosario Abisso 6.5
Partita tranquilla dal suo punto di vista: un po' di nervosismo solo nel finale. Giusti i gialli a Srna e Kessie.

Cagliari
Allenatore: Rolando Maran 6.5
Grandissimo Cagliari per 20', poi i suoi soffrono, ma ci può stare. Altro punto importante, contro un avversario di livello più alto.
Alessio Cragno (POR): 7.0
Grandi parate su Rodriguez e soprattutto su Suso (due volte). Bella prestazione, ormai è una certezza.
Darijo Srna (DIF): 6.0
Subisce la verve di Rodriguez, deve cavarsela con l'esperienza, che è tanta.
Filippo Romagna (DIF): 6.0
Fa muro davanti a Cragno, cerca di limitare Higuain e ci riesce, anche se il Pipita colpisce lo stesso.
Ragnar Klavan (DIF): 6.0
Difensore vecchio stampo, non si vergogna di buttare il pallone fuori quando serve.
Simone Padoin (CEN): 5.5
Perde il confronto con il più fresco Calabria.
Lucas Nahuel Castro (CEN): 6.0
Meno libertà rispetto a quando giocava nel Chievo, deve soprattutto sacrificarsi.
Filip Bradaric (CEN): 6.0
Bene in avvio, poi lascia la luce dei riflettori a Barella, ma non smette di rendersi utile.
Nicolò Barella (CEN): 7.0
Sempre più leader del centrocampo sardo, fa tremare la porta con una cannonata sul palo al 16'. Qualità unita a quantità.
Guerra Cunha Joao Pedro (CEN): 7.0
Buttato nella mischia a sorpresa, risponde con un gol al 4'. Finchè ha fiato è uno dei migliori.
Diego Farias (ATT): 5.0
Avrebbe una grande chance su regalo di Bonventura, ma inciampa goffamente. Si spegne dopo un avvio promettente.
Leonardo Pavoletti (ATT): 6.0
Entra nell'azione del gol, poi deve soprattutto lavorare di fisco, facendo lo stopper aggiunto sui calci piazzati.
Daniele Dessena (CEN): s.v.
Una decina di minuti appena, non fa abbastanza per avere un voto.
Artur Ionita (CEN): 6.0
Più utile di Farias, da' una mano a centrocampo.
Marco Sau (ATT): 5.0
Troppo egoista, non sfrutta un paio di ripartenze.
Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 6.5
Avvio da tregenda, poi la squadra si riprende e nella ripresa, grazie alla crescita di Suso, arriva il salto di qualità, anche se il pari poteva starci anche nel primo tempo.
Gianluigi Donnarumma (POR): 6.0
Grande intervento su Pavoletti, non impeccabile sulla ribattuta di Joao Pedro. Poi, poco lavoro.
Davide Calabria (DIF): 6.5
Inizio timido, poi i compagni lo servono con continuità e sforna cross a profusione, con una perla sciupata da Bonaventura al 27'.
Mateo Musacchio (DIF): 6.0
Frastornato dall'inizio veemente dei sardi, ma si rimette in carreggiata.
Alessio Romagnoli (DIF): 5.5
Bruciato da Pavoletti , che non è uno scattista, nell'azione che da' il via al gol.
Ricardo Rodriguez (DIF): 6.5
Fa sulla fascia mancina quel che fa Calabria a destra, con un tiro in più.
Franck Kessie (CEN): 6.0
Gioca di forza, dovrebbe provare a usare anche la tecnica, perchè ce l'ha.
Lucas Biglia (CEN): 6.0
Partita ordinata, persino troppo.
Giacomo Bonaventura (CEN): 5.0
Due occasioni clamorose sciupate nel primo tempo macchiano la sua prestazione.
Jesus Fernandez Suso (CEN): 6.5
Primo tempo anonimo, ripresa sontuosa, con tante conclusioni insidiose e assist per i compagni.
Gonzalo Higuaín (ATT): 7.0
Non vede a lungo la palla, ma da grande opportunista sfritta una delle rare occasioni per colpire in modo decisivo.
Hakan Calhanoglu (CEN): 6.5
Va a sprazzi, ma sono sprazzi di qualità.
Tiemoué Bakayoko (CEN): 6.0
Qualche giocata lascia intravedere un talento interessante.
Samu Castillejo (ATT): 6.0
Prova a incidere nel finale, l'impegno non manca, l'occasione giusta sì.
Diego Laxalt (CEN): 6.0
Entra troppo tardi,ma fa un bel cross per Higuain al 93'.

Cagliari-Milan 1-1 Finale. Finisce in parità l'ultima gara domenicale della quarta giornata di Serie A. Grande avvio dei sardi, che passano in vantaggio al 4' con Joao Pedro e colpiscono un clamoroso palo con Barella; poi il Milan cresce, sciupa tanto nel primo tempo e trova il meritato pari grazie al rimo guizzo vincente di Higain. I rossoneri provano anche a vincerla, ma Cragno tiene duro, permettendo ai sardi di strappare il punto.

I migliori:  tra i sardi fanno un figurone il solito Barella, il ritrovato Joao Pedro e un formidabile Cragno; nel Milan si esaltano Higuain, Suso (ma solo nella ripresa) e Calabria; dietro la lavagna finiscono Farias, Sau e Bonaventura. 

Gli allenatori: Maran si morde le mani per non aver sfruttato il grande avvio, poteva arrivare ilraddoppio e sarebbe stata un'altra partita; Gattuso apprezzerà il carattere, ma il pari senz'altro non lo soddisfa.

L'arbitro: partita corretta per Abisso, solo due ammoniti, e proprio perchè non può farne a meno.

41 %
Possesso palla
59 %
3
Tiri totali
8
2
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
2
1
Legni
-
3
Corner
7
12
Falli
13
2
Fuorigioco
1
1
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Cagliari-Milan 1-1

MARCATORI: 4' Joao Pedro (C), 55' Higuaín (M).
CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 7; Srna 6, Romagna 6, Klavan 6, Padoin 5,5; Castro 6 (84' Dessena sv) , Bradaric 6, Barella 7; Joao Pedro 7 (64' Sau 5) ; Farias 5 (52' Ionita 6) , Pavoletti 6.
A disposizione: Daga, Aresti, Andreolli, Pisacane, Lykogiannis, Pajac, Faragò, Cigarini, Cerri.
Allenatore: Rolando Maran 6,5.
MILAN (4-3-3): Donnarumma 6; Calabria 6,5, Musacchio 6, Romagnoli 5,5, Rodriguez 6,5 (84' Laxalt 6) ; Kessie 6, Biglia 6, Bonaventura 5 (66' Bakayoko 6) ; Suso 6,5, Higuaín 7, Calhanoglu 6,5 (73' Castillejo 6) .
A disposizione: Reina, Donnarumma, Abate, Caldara, Mauri, Bertolacci, Zapata, Borini, Tsadjout.
Allenatore: Gennaro Gattuso 6,5.
ARBITRO: Rosario Abisso 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 71' Srna (C); 90' Kessie (M).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 3-7.
RECUPERO: pt 0, st 5