Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Genoa - Cagliari: 1 - 1 | Tempo reale, Formazioni

37° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Luigi Ferraris

18 maggio 2019 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Paolo Valeri

Genoa

89° D. Criscito (Rig.)

Logo Genoa
1
-
1

Conclusa

Logo Cagliari

Cagliari

40° L. Pavoletti

Genoa

Logo Genoa
1
89° D. Criscito (Rig.)
40° L. Pavoletti

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giulio Zampini
Mostra dettagli:

Termina il match al Ferraris di Genova tra Genoa e Cagliari: 1-1 il risultato finale, maturato grazie alle reti di Pavoletti e Criscito (su rigore), una per tempo

GENOA: Prandelli vara l’ennesimo attacco differente, scegliendo questa volta di partire con il duo Pandev-Lapadula e di relegare in panchina Kouame. Pesa l’assenza di Romero (squalificato), che difatti si palesa enorme quando è proprio Gunter (il suo sostituto) a non limitare Pavoletti sul goal che sblocca il match.

Al Genoa manca una parvenza di idee, figuriamoci la loro realizzazione. Tutto le (poche) occasioni che crea sembrano essere frutto del caso

 CAGLIARI: Maran sa dell’assenza di Romero nella difesa rossoblù, e per questo mette le due punti torre (Cerri e Pavoletti) che creano fin da subito disturbo alla retroguardia del Genoa

90'+3
Espulso Pezzella per un brutto e pericoloso intervento su Barella

90'+1
Colpisce Pandev di testa, ma Cragno  para senza patemi

90'+1
Assegnati 5 minuti di recupero

90'+1
Manda Kouame il pallone nelle facili braccia di Cragno

89'
GOAL! Pareggia il Genoa grazie al goal dal dischetto trasformato da Criscito

89'
Rigore per il Genoa!

88'
L'arbitro va a rivedere al monitor l'azione incriminata

88'
VAR IN CORSO

88'
Contestano Bessa e soci per un fallo di mano in area del Cagliari, ma l'arbitro non ferma il gioco

84'
Manda in corner Radu un tiro di Barella

83'
Terza e ultima sostituzione anche per i padroni di casa: esce Davide Biraschi ed entra Giuseppe Pezzella

80'
Terza e ultima sostituzione per i sardi: esce Alberto Cerri ed entra Valter Birsa

77'
Ammonito Luis Miguel Veloso per un fallo su Pellegrini

75'
Seconda sostituzione anche per i sardi: esce Fabrizio Cacciatore ed entra Filippo Romagna

74'
Seconda sostituzione per il Genoa: esce Gianluca Lapadula ed entra Antonio Sanabria

73'
Sbaglia davanti alla porta Lapadula nel tentativo di ribattere a rete. Si apprezza l'impegno del numero 10 rossoblù, ma la precisione è da condannare

72'
Colpisce di testa Zukanovic nel cuore dell'area avversaria, ma la conclusione finisce nelle facili braccia di Cragno

71'
Guadagna Pandev un calcio di punizione dai 30 metri. Sulla battuta ci va Veloso

66'
Pareggia il Cagliari nel conteggio delle sostituzioni: esce Leonardo Pavoletti ed entra Guerra Cunha Joao Pedro

65'
Respinge di pugni Cragno

63'
Il tiro di Kouame finisce sul fondo murato fisicamente dalla retroguardia del Cagliari

62'
Kouame sta letteralmente facendo impazzire la retroguardia del Cagliari, da parecchi minuti sotto assedio

62'
Guadagna calcio d'angolo il Genoa

61'
Prova Lapadula a girare a rete un buon passaggio di Koaume, ma il pallone finisce sul fondo

60'
Continua l'assedio rossoblù nel vano (finora) tentativo di trovare la via del pareggio

59'
Pescato in fuorigioco Kouame

51'
Prova la conclusione Koaume, che però finisce sul fondo

51'
Guadagna l'ennesimo calcio d'angolo il Genoa. Ora è assedio rossoblù

49'
Guadagna il Genoa il primo calcio d'angolo della ripresa

46'
Arriva la prima sostituzione dei padroni di casa: esce Miguel Pedro Pereira ed entra Christian Kouame

Finisce la prima frazione di gara sul risultato quasi a sorpresa di 0-1, arrivato grazie alla splendida rete di Pavoletti (stop orientato di petto, giravolta e tiro di precisione e potenza nell’angolino alto).

Goal a parte, sono poche le azioni da segnalare, se non due tiri del Genoa (Bessa e Pandev rispettivamente al 25’ e 28’) di facile deviazione da parte del portiere dei sardi Cragno

45'
Assegnato 1 minuto di recupero

42'
Sponda di Lapadula di testa e tiro di Pandev, che però finisce sul fondo

40'
GOAL! Spettacolare goal di Pavoletti che porta in vantaggio il Cagliari: stop di petto da un pallone giunto dalle retrovie, giravolta e tiro a giro di precisione e potenza

39'
Piccolo parapiglia in campo tra Radovanovic e Cerri, richiamati ora dall'arbitro per calmare le acque

37'
Guadagna l'ennesimo calcio d'angolo il Cagliari

36'
Chiude Biraschi su Pavoletti lanciato a rete a porta sguarnita, post pallonetto proprio dell'attaccante dei sardi

31'
Tenta la conclusione Pellegrini, ma l'azione viene fermata dall'arbitro per il fallo su Radovanovic

31'
Ammonito Criscito per un fallo dalle parti della bandierina

30'
Nel cuore dell'area avversaria, Pandev prova ad angolare la conclusione, però troppo debole: Cragno para in tuffo ma senza patemi

26'
Paratona di Cragno che esce basso sulla conclusione di Bessa

24'
Tenta la conclusione Bessa dai 25 metri, che però finisce alta sul fondo

23'
Prova il tiro Radovanovic: deviato finisce sui piedi di Lapadula, che tentando la conclusione in porta rimane a sua volta deviato in corner dalla retroguardia del Cagliari

22'
Ammonito Klavan per un fallo tattico su Pandev, intento a partire in contropiede

16'
La punizione di Veloso finisce sopra la traversa

15'
Guadagna Pandev dal limite dell'area di rigore avversaria una buona palla inattiva

14'
Tenta la conclusione Barella, ma la posizione scoordinata di partenza non esalta il suo tentativo di ribattere a rete il pallone

12'
Tenta la conclusione Criscito dai 25 metri, con il pallone che finisce alto sul fondo

11'
Colpisce Pavoletti il pallone di testa all'indietro, ma la sua posizione di partenza era oltre l'ultimo difensore rossoblù: fuorigioco

10'

Mette al centro Bessa un cross però troppo sul portiere: il pallone finisce direttamente sull'esterno della rete.

Riparte Cragno dal fondo

7'
Esce Cragno su Lapadula, intenzionato a raccogliere di testa un corner dalla destra di Bessa

6'
Prova a spazzare via Klavan, ma manda il pallone in fallo laterale per il Genoa

5'
Esce con i pugni Radu, evitando che il pallone finisca nei piedi di Pavoletti

5'
Già dopo neanche 5 minuti di gara, si palesa il leit-motiv tattico del match: le punte Pavoletti e Cerri, con la loro stazza, stanno mettendo in difficoltà la retroguardia rossoblù, colpita dall'assenza per squalifica di Romero

1'

Iniziato il match al Ferraris di Genova tra Genoa e Cagliari

Tra i padroni di casa confermato l’assetto tipo con la variante della coppia d’attacco formata da Pandev e Lapadula. Assente Lerager, in panchina, e al suo posto Radovanovic. Da segnalare la mancanza di Romero, squalificato

Tra le fila dei sardi l’allenatore Maran riconferma il 4-3-1-2 con Barella trequartista a cercare di innescare le punte Cerri Pavoletti

Senza vittorie da otto turni, il Genoa si gioca la salvezza in questi ultimi 180', cercando di resistere alla rimonta dell'Empoli, indietro di un solo punto. Sta meglio il Cagliari, che, comunque, causa le tre sconfitte consecutive, non ha ancora potuto festeggiare l'aritmetica certezza delle permanenza in A. Precedenti al Ferraris in massima serie a favore dei liguri, con 9 vittorie a 3; 7 i pareggi. Nello scorso torneo, vittoria genoana per 2-1.
Genoa
IN CAMPO (3-5-2)
97 I. Radu
14 D. Biraschi 83°
3 K. Gunter
87 E. Zukanovic
32 M. Pedro Pereira 46°
21 I. Radovanovic
44 L. Miguel Veloso 77°
24 D. Bessa
4 D. Criscito (R)89° 31°
10 G. Lapadula 74°
19 G. Pandev

IN PANCHINA
1 F. Marchetti
93 Jandrei
9 A. Sanabria 74°
13 G. Pezzella 93° 83°
18 E. Rolon
11 C. Kouame 46°
8 L. Lerager
99 A. Schafer
26 N. Dalmonte
33 I. Lakicevic
Allenatore
Cesare Prandelli
Cagliari
IN CAMPO (3-4-1-2)
28 A. Cragno
12 F. Cacciatore 75°
15 R. Klavan 22°
19 F. Pisacane
33 D. Srna
6 F. Bradaric 40°
21 A. Ionita
3 L. Pellegrini
18 N. Barella
9 A. Cerri 80°
30 L. Pavoletti 66° 40°

IN PANCHINA
16 S. Aresti
1 D. Rafael
22 C. Lykogiannis
56 F. Romagna 75°
20 S. Padoin
8 L. Cigarini
27 A. Deiola
14 V. Birsa 80°
29 L. Castro
10 G. Joao Pedro 66°
17 C. Oliva
32 K. Despodov
Allenatore
Rolando Maran

Logo Genoa

3-5-2

Arbitro: Paolo Valeri

Logo Cagliari

3-4-1-2

97 Radu
28 Cragno
14 Biraschi
12 Cacciatore
3 Gunter
15 Klavan
87 Zukanovic
19 Pisacane
32 Pedro Pereira
33 Srna
21 Radovanovic
6 Bradaric
44 Miguel Veloso
21 Ionita
24 Bessa
3 Pellegrini
4 Criscito
18 Barella
10 Lapadula
9 Cerri
19 Pandev
30 Pavoletti

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giulio Zampini

Arbitro
Paolo Valeri 6.0
Il voto sembra quello d'ufficio, perché effettivamente la gara ne prende le sembianze tipiche: partita regolare, nessun difficile episodio da chiamare il Var. Solo qualche animo caldo, subito regolato da Valeri

Genoa
Allenatore: Cesare Prandelli 5.5
Vara l’ennesimo attacco differente, scegliendo questa volta di partire con il duo Pandev-Lapadula e di relegare in panchina Kouame. Pesa l’assenza di Romero (squalificato), che difatti si palesa enorme quando è proprio Gunter (il suo sostituto) a non limitare Pavoletti sul goal che sblocca il match
Ionut Andrei Radu (POR): 6.5
Sul goal del vantaggio di Pavoletti non può quasi nulla
Davide Biraschi (DIF): 6.0
Dalla sua parte corrono come treni fin dal primo minuto, e Biraschi capisce che per lui non sarà una facile partita. Salva il risultato (35’) lanciandosi su Pavoletti intento a ribattere a porta sguarnita (post pallonetto dell’attaccante sardo sul portiere Radu)
Koray Gunter (DIF): 5.0
E' lui a non contenere Pavoletti nel momento del vantaggio dei sardi. Prestazione sotto tono
Ervin Zukanovic (DIF): 5.5
Soffre la mancanza di Romero, come tutto il Genoa del resto
Miguel Pedro Pereira (DIF): 6.0
Prova a dare cambio di passo alla squadra. Esce all'intervallo per Kouame
Ivan Radovanovic (CEN): 5.0
Ne' carne ne' pesce. Partita da giocatore qualunque
Luis Miguel Veloso (CEN): 5.0
Lotta, cuore, grinta. I piedi sono quelli
Daniel Bessa (CEN): 6.0
Ha l’occasione di sbloccare il match (25’), ma lo stop sbagliato e la parata di Cragno non gli permettono di andare a rete
Domenico Criscito (DIF): 6.5
Gioca d’esperienza, che è la caratteristica più ricercata in questo periodo dal Genoa. Mantiene il suo abituale standard nella sua 200° presenza con la maglia rossoblù. E ha la freddezza di trasformare il rigore dell'uno a uno
Gianluca Lapadula (ATT): 5.5
Fosse da valutare per l’impegno, non basterebbe l’ampia sufficienza. Però gli attaccanti si giudicano anche dai goal… (P.s.: ingenerosi i fischi alla sostituzione)
Goran Pandev (ATT): 5.5
Il Genoa ha bisogno di vincere, è forse per questo che Pandev parte tra i titolari: serve esperienza. Prova a dare il suo contributo creando occasioni da goal per i suoi compagni. Peccato il tiro con poca forza (28’) che Cragno para in tuffo ma senza patemi
Antonio Sanabria (ATT): 5.0
Entra a 15 minuti dalla fine del match per cercare la via del goal, ma non la trova
Giuseppe Pezzella (DIF): 4.0
Entra all'83' per cercare di portare più cross a disposizione delle punte. Ma ha poco tempo e poche occasioni. E l'espulsione è tanto ingenua quanto inutile e dannosa per la sua squadra
Christian Kouame (ATT): 6.5
Parte dalla panchina perché Prandelli vuole utilizzarlo come arma in corso. Entra all'intervallo e prova a scuotere gli animi. E' uno dei pochi (se non l'unico) a smuovere qualcosa là davanrti
Cagliari
Allenatore: Rolando Maran 6.5
Sa dell’assenza di Romero nella difesa rossoblù, e per questo mette le due punti torre (Cerri e Pavoletti) che creano fin da subito disturbo alla retroguardia del Genoa
Alessio Cragno (POR): 7.0
Le parate in rapida successione (in uscita bassa su Bessa al 25’ e il tuffo sulla debole conclusione di Pandev) salvano il Cagliari dall’epilogo di una partita scritta
Fabrizio Cacciatore (DIF): 6.0
Mantiene il Cagliari solido dietro, d'altronde il Genoa non preoccupa davanti
Ragnar Klavan (DIF): 6.5
L’ammonizione dopo venti minuti di gara non sembra condizionarlo. Tiene a bada la pochezza offensiva dei rossoblù
Fabio Pisacane (DIF): 6.0
Non ha problemi a tenere sotto controllo le due occasioni in croce che crea il Genoa
Darijo Srna (DIF): 6.0
Gioca d'esperienza, infondendo sicurezza a tutta la squadra, soprattutto nel momento di difesa del vantaggio
Filip Bradaric (CEN): 6.5
L'assist dai 40 metri per il goal di Pavoletti che sblocca il match è il suo
Artur Ionita (CEN): 6.0
Gioca da interno di centrocampo e mantiene l'equilibrio
Luca Pellegrini (DIF): 6.0
Si muove tanto, ma molte di queste volte lo fa a vuoto. Ha il merito di rendersi sempre disponibile per uno scarico
Nicolò Barella (CEN): 6.5
Negli spazi che gli aprono a turno prima Pavoletti e poi Cerri, Barella ci naviga
Alberto Cerri (ATT): 6.5
Partecipa con Pavoletti ad aprire gli spazi e a tenere su la sua squadra
Leonardo Pavoletti (ATT): 7.0
Con la sua stazza mette fin da subito apprensione alla retroguardia rossoblù, tra l’altro sguarnita dall’assenza di Romero per squalifica. Sfiora il goal del vantaggio con il pallonetto a Radu (35’), ma poi trova effettivamente la rete tre minuti dopo: stop orientato di petto e conclusione di precisione nell’angolino alto
Filippo Romagna (DIF): 6.0
Entra al 75' per difendere il risultato
Valter Birsa (CEN): s.v.
Prova a ravvivare e alzare il baricentro della sua squadra, ma fa una partita da comparsa
Guerra Cunha Joao Pedro (CEN): 6.0
Entra a gara in corso 67') per ridare verve al Cagliari, nel secondo tempo a tratti dominato dall'assedio del Genoa in cerca del pareggio

Termina il match al Ferraris di Genova tra Genoa e Cagliari: 1-1 il risultato finale, maturato grazie alle reti di Pavoletti e Criscito (su rigore), una per tempo

GENOA: Prandelli vara l’ennesimo attacco differente, scegliendo questa volta di partire con il duo Pandev-Lapadula e di relegare in panchina Kouame. Pesa l’assenza di Romero (squalificato), che difatti si palesa enorme quando è proprio Gunter (il suo sostituto) a non limitare Pavoletti sul goal che sblocca il match.

Al Genoa manca una parvenza di idee, figuriamoci la loro realizzazione. Tutto le (poche) occasioni che crea sembrano essere frutto del caso

 CAGLIARI: Maran sa dell’assenza di Romero nella difesa rossoblù, e per questo mette le due punti torre (Cerri e Pavoletti) che creano fin da subito disturbo alla retroguardia del Genoa

51 %
Possesso palla
49 %
16
Tiri totali
4
9
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
11
Corner
3
13
Falli
21
5
Fuorigioco
3
2
Ammoniti
1
1
Espulsi
-

Genoa-Cagliari 1-1

MARCATORI: 40' Pavoletti (C), 89' Criscito (Rig.) (G).
GENOA (3-5-2): Radu 6,5; Biraschi 6 (83' Pezzella 4) , Gunter 5, Zukanovic 5,5; Pedro Pereira 6 (46' Kouame 6,5) , Radovanovic 5, Miguel Veloso 5, Bessa 6, Criscito 6,5; Lapadula 5,5 (74' Sanabria 5) , Pandev 5,5.
A disposizione: Marchetti, Chitolina Carniel, Rolon, Lerager, Schafer, Dalmonte, Lakicevic.
Allenatore: Cesare Prandelli 5,5.
CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno 7; Cacciatore 6 (75' Romagna 6) , Klavan 6,5, Pisacane 6; Srna 6, Bradaric 6,5, Ionita 6, Pellegrini 6; Barella 6,5; Cerri 6,5 (80' Birsa sv) , Pavoletti 7 (66' Joao Pedro 6) .
A disposizione: Aresti, Rafael, Lykogiannis, Padoin, Cigarini, Deiola, Castro, Oliva, Despodov.
Allenatore: Rolando Maran 6,5.
ARBITRO: Paolo Valeri 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 22' Klavan (C); 31' Criscito (G); 77' Miguel Veloso (G).
ESPULSI: 90' Pezzella (C).
ANGOLI: 11-3.
RECUPERO: pt 1, st 5