Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Napoli - Atalanta: 1 - 2 | Tempo reale, Formazioni

22 aprile 2019 ore 19:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Daniele Orsato

Napoli

28° D. Mertens

Logo Napoli
1
-
2

Conclusa

Logo Atalanta

Atalanta

69° D. Zapata
80° M. Pasalic

Napoli

Logo Napoli
1
28° D. Mertens
69° D. Zapata
80° M. Pasalic

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Massimiliano Grimaldi
Mostra dettagli:

Il Napoli esce tra i fischi del San Paolo, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio e sprecato almeno 4 occasioni da gol limpide per il raddoppio. Finisce 1-2 nel catino di Fuorigrotta la gara tra Napoli e Atalanta, che in rimonta porta a casa tre punti preziosi per la corsa Champions. La Dea con la vittoria aggancia il quarto posto in classifica, Napoli che invece deve rimandare la matematica conquista della posizione Champions. Il gol di Mertens, migliore in campo per il Napoli, ha illuso i partenopei. poi rimontati dal gol dell'ex Zapata e dalla rete di Pasalic

90'+4
Nulla di fatto, arriva il triplice fischio

90'+3
Calcio d'angolo di Simone Verdi

90'+3
Assalto azzurro che prova a riacciuffare il pari

90'+1
Gioco fermo perché c'è un giocatore della Dea a terra

90'+1
Concessi tre minuti di recupero

90'
Conclusione di Younes telefonata. Blocca Gollini

89'
Colpo di testa di Zapata che finisce sul fondo

89'
Calcio d'angolo di Alejandro Gomez

88'
Malcuit in mezzo per Callejon. Diagonale potente, blocca a terra Gollini

87'
Errore di Luperto in apertura, palla che finisce fuori

87'
Napoli che preme, ma la mira non è delle migliori. Intanto continua la contestazione dei tifosi azzurri nei confronti della proprietà

85'
Napoli in avanti. Traversone al centro e pallone che finisce in fallo laterale con una deviazione

84'
Pallone dentro per Gomez, troppo lungo ci arriva Ospina

84'
Calcio di punizione per la Dea. Napoli che sembra non riesca a riprendere il pallino del gioco

82'
Ammonito Fabian Ruiz

81'
Sostituzione: esce Piotr Zielinski ed entra Simone Verdi

81'
Azione di Zapata che va dentro come un treno. Tacco per Pasalic che piazza il pallone alle spalle di Ospina

80'
Goal di Mario Pasalic

79'
Traversone di Elseid Hysaj, esce in presa alta Gollini e fa sua la sfera

78'
Palla lunga di Zielinski dove non ci sono compagni. Sfera che torna agli avversari

77'
Sostituzione: esce Dries Mertens ed entra Amin Younes

77'
Grande palla di Malcuit per Milik che al limite controlla, salta un avversario con una finta e conclude di un soffio al lato

76'
Sostituzione: esce Hans Hateboer ed entra Robin Gosens

76'
Conclusione potente di Ilicic. Devia Ospina e sulla ribattuta ci prova Berat Djimsiti. Palla di poco al lato

75'
Atalanta ancora in avanti. Tiro cross di Ilicic, blocca Ospina

74'
Tiro cross di Mertens, blocca Gollini

73'
Proteste plateali di Gasperini che è stato mandato negli spogliatoi

72'

Gioco ancora fermo, viene allontanato Gasperini

71'
Ammonito Kalidou Koulibaly

71'
Gioco fermo

71'
Ventunesima rete per Zapata che raggiunge Piatek, ad una sola lunghezza dal capocannoniere Qualgliarella

70'
Azione manovrata dell'Atalanta con il pallone che arriva ad Hans Hateboer. Pallone basso al centro con Zapata che piazza la zampata

69'
Goal di Duvan Zapata

69'
Ottima chiusura del Napoli che riparte in contropiede. Palla in verticale per Zielinski, lunga di un soffio. Para a terra Pierluigi Gollini

68'
Ancora Mertens che recupera un buon pallone in pressione. Entra in area e conclude di poco al lato

66'
Atalanta che spinge. Zapata troppo lungo il lancio per Papu Gomez e palla sul fondo

65'
Azione tutta in verticale del Napoli, con Zeilinski che controlla bene la sfera, va via in velocità tra due avversari, apre a sinistra per Fabian, palla a Mertens, chiuso da Hans Hateboer al momento del tiro

63'
Rimessa laterale in zona d'attacco per il Napoli

63'
Calcio d'angolo di Dries Mertens

62'
Atalanta pericolosa, allontana la difesa azzurra

61'
Azione straordinaria di Mertens che in velocità si beve tutta la difesa della Dea. Palla forte al centro, non ci arriva nessuno

60'
Napoli che riparte dalle retrovie. Ma Atalanta che recupera una rimessa in zona d'attacco

59'
Fuorigioco di rientro e palla che torna all'Atalanta

58'
Rimessa dal fondo per il Napoli. Palla lunga recuperata dall'Atalanta

57'
Calcio di punizione per gli azzurri, per un fallo si Zielinski

56'
Ottima chiusura di Luperto in fallo laterale

55'
Palla troppo lunga per Malcuit che non riesce ad arpionarla. Sfera sul fondo

54'
Sostituzione: esce Remo Freuler ed entra Josip Ilicic

54'
Parata non proprio perfetta di Ospina, il pallone rimane lì, colpo di testa e ancora il portiere colombiano risponde presente

53'
Napoli che a tratti gioca in scioltezza, mettendo in grande difficoltà la Dea

52'
Straordinario salvataggio di Masiello che fa un recupero incredibile

51'
Azione in contropiede del Napoli con Milik che va via in velocità, entra in area e con uno scavino salta Gollini. Sulla linea salva Masiello

49'
Pallone che arriva a Malcuit. Conclusione potente che termina sul fondo

49'
Calcio d'angolo di Dries Mertens

47'
Lancio in verticale, sponda di Mertens per Milik che però commette fallo

46'
Inizia il secondo tempo con una sostituzione per l'Atalanta

Sostituzione: esce Gianluca Mancini ed entra José Luis Palomino

Il Napoli chiude in vantaggio il primo tempo, grazie alla rete di Mertens. Buona prova degli azzurri che solo nel finale della prima frazione devono subire il ritorno dell'Atalanta che prova ad impensierire Ospina con Gomez e poi con Mancini. Finisce 1-0 il primo tempo, bello e divertente nonostante la brutta pioggia e il vento

45'+3
Conclusione potente dell'Atalanta con Gomez, che viene neutralizzata da Ospina. Palla ancora dentro per Mancini di testa, ancora l'estremo difensore del Napoli che fa sua la sfera

45'+2
Giocatori che scivolano spesso, visto il terreno di gioco bagnato dalla pioggia che sta continuando a cadere sul San Paolo

45'+1
Ancora una chiusura straordinaria di Koulibaly su Zapata

45'+1
Sono stati assegnati due minuti di recupero

45'
Rimessa dal fondo per il Napoli, già battuta su Hysaj

44'
Palla in profondità per Mertes che da posizione impossibile conclude in rete. Tunnel e palla che danza pericolosamente sulla linea senza trovare nessuno che possa ribadire in rete a porta vuota

43'
Atalanta in possesso del pallone che prova ad entrare, ma la palla è troppo lunga e finisce tra i piedi di Ospina

42'
Gioco ripreso

40'
Gioco fermo dopo uno scontro tra Zapata e Callejon

38'
Traversone al centro, con Ospina che blocca in presa alta

37'
Pressione Atalanta, ma il Napoli si difende bene

36'
Calcio d'angolo di Alejandro Gomez

36'
Conclusione potente e deviazione in corner di Ospina

35'
Palla in verticale per Zielinski, che prova la battuta a rete. Miracolo di Pierluigi Gollini

34'
Mertens fa tutto da solo, salta mezza difesa dell'Atalanta, poi prova la conclusione di piatto. Pallone smorzato e poi bloccato da Gollini

33'
Ottima chiusura di Callejon, poi riparte Koulibaly ma il pallone arriva di nuovo all'Atalanta

32'
Si lotta a centrocampo con il Napoli che prova a recuperare il pallone, ma torna nei piedi dell'Atalanta

30'
Azione in contropiede del Napoli. Palla sulla destra per Malcuit che piazza un rasoterra potente al centro. Stringe sul primo palo Mertens che tocca il pallone in una carambola con Mancini che in scivolata tenta di anticiparlo

29'
Ammonito Elseid Hysaj

28'
Goal di Dries Mertens

27'
Duello tra Kalidou Koulibaly e Mario Pasalic, vinto dal senegalese. Rimessa per il Napoli

25'
Piove sempre più forte al San Paolo, con un vento fortissimo che crea difficoltà

23'
Gioco ripreso con l'Atalanta che batte una rimessa laterale, ma la palla arriva subito dalle parti del Napoli che riapre il gioco

22'
Gioco fermo per un giocatore a terra

22'
Splendida azione di Milik che salta un avversario e al momento del tiro perde l'attimo giusto e viene contrastato dal corpo di De Roon

21'
Atalanta in attacco. Chiude bene Fabian che fa ripartire i suoi

20'
Lancio lungo di Koulibaly per Callejon, esce Pierluigi Gollini e fa sua la sfera

19'
Palla sul primo palo allungata sul secondo dove c'è Zapata che tocca Ospina. Calcio di punizione per il Napoli

18'
Calcio d'angolo di Alejandro Gomez

18'
Palla persa che arriva a Zapata. Conclusione deviata in corner

17'
Napoli ancora in possesso del pallone, che prova a trovare uno spazio per entrare

16'
Rimessa in zona d'attacco per il Napoli. Si riparte da Koulibaly. Palla a Fabian che prova a rimetterla dentro per Mertens, allontana la difesa lombarda

15'
Sontuosa chiusura di Koulibaly su Zapata e il Napoli che riparte in contropiede

14'
Fuori il difensore dopo lo scontro con Zapata. Probabile lussazione alla spalla

13'
Sostituzione: esce Vlad Chiriches ed entra Sebastiano Luperto

13'
Rimessa in zona d'attacco per il Napoli. Subito battuta. Palla ancora fuori

12'
Mertens in contropiede verso la porta dell'Atalanta. Esce Pierluigi Gollini. Cade il belga ma per il direttore di gara è tutto ok

10'
Gioco fermo. Inizia a piovere in maniera intensa

10'
Scontro tra Zapata e Chiriches che si è fatto male al braccio

9'
Gioco fermo c'è Fabian Ruiz a terra

8'
Fallo in attacco di Zapata su Malcuit e calcio di punizione per il Napoli

8'
Palla recuperata da Mertens, che serve lungo al centro per Milik, anticipa Pierluigi Gollini

8'
Bella azione del Napoli, con il cross di Callejon che Milik, che perde il tempo della battuta, poi pallone dietro allontana la difesa

7'
Napoli che prova ad impostare la manovra, ma Atalanta che pressa molto alto

6'
Gioco fermo per un fallo su Allan

5'
Rimessa laterale in zona d'attacco per la Dea

4'
Conclusione da fuori di José Maria Callejon parata di Pierluigi Gollini

3'
Rimessa laterale per l'Atalanta vicino alla propria porta

2'
Nulla di fatto dal calcio di punizione, con il pallone direttamente tra le braccia di Pierluigi Gollini

1'
Ammonito Gianluca Mancini

1'
Napoli subito in avanti con Mertens che viene fermato con un fallaccio

1'
Calcio d'inizio a favore del Napoli

Tutto pronto con i due capitani, Callejon per il Napoli e Papu Gomez per l'Atalanta per il lancio della monetiana

Manca poco al fischio d'inizio. Le squadre sono pronte a scendere in campo per dar vita a questa gara importantissima per entrambe

Gasperini propone un 4-3-2-1, con Ilicic che si accomoda in panchina, al suo posto c'è Pasalic. Per il resto tutto confermato con l'ex Zapata unica punta

Qualche novità nelle formazioni ufficiali. Partiamo dal Napoli, con Ancelotti che alla fine sceglie Mertens come partner d'attacco di Milik. Per il resto tutto confermato, con Malcuit che alla fine ha vinto il ballottaggio con Hysaj in difesa

Squadre in campo per il riscaldamento. Ha quasi smesso di piovere dopo dieci minuti intensi. Il terreno, però, è in ottime condizioni

Una sfida da Champions, perché in palio ci sono punti importantissimi per raggiungere questo obiettivo. Il Napoli con una vittoria ipotecherebbe la qualificazione con cinque turni d'anticipo, i lombardi con un successo aggancerebbero il quarto posto in classifica. Napoli - Atalanta è tutt'altro che una gara di fine stagione, e nonostante la giornata festiva di Pasquetta, la posta in palio è altissima. 

Il 33esimo turno si chiude il Lunedì dell'Angelo, con il match del San Paolo tra Napoli e Atalanta. Partenopei eliminati giovedì dall'Arsenal in Europa League, e senza più molto da chiedere al campionato, se non una chiusura di torneo dignitosa; di grande importanza questa partita, come quelle che seguiranno, per l'Atalanta, che insegue il sogno Champions e vuole recuperare i punti perduto nelle sfida interna con l'Empoli. Precedenti nel capoluogo campano in Serie A a favore degli azzurri, con 33 vittorie a 5; 9 i pareggi. Nello scorso torneo, vittoria dei padroni di casa per 3-1.
Napoli
IN CAMPO (4-4-2)
25 D. Ospina
2 K. Malcuit 28°
26 K. Koulibaly 71°
21 V. Chiriches 13°
23 E. Hysaj 29°
7 J. Callejon
8 F. Ruiz 82°
5 M. Allan
20 P. Zielinski 81°
99 A. Milik
14 D. Mertens 77° 28°

IN PANCHINA
1 A. Meret
27 O. Karnezis
13 S. Luperto 13°
31 F. Ghoulam
6 S. Mario Rui
18 G. Gaetano
24 L. Insigne
34 A. Younes 77°
9 S. Verdi 81°
Allenatore
Ancelotti Carlo
Atalanta
IN CAMPO (3-4-2-1)
95 P. Gollini
23 G. Mancini 46°
19 B. Djimsiti
5 A. Masiello
33 H. Hateboer 76° 69°
15 M. De Roon
11 R. Freuler 54°
21 T. Castagne
88 M. Pasalic 80°
10 A. Gomez
91 D. Zapata 69° 80°

IN PANCHINA
1 E. Berisha
31 F. Rossi
6 J. Palomino 46°
8 R. Gosens 76°
7 A. Reca
17 R. Piccoli
78 E. Del Prato
22 M. Pessina
41 R. Ibanez Da Silva
70 A. Colpani
72 J. Ilicic 54°
99 M. Barrow
Allenatore
Gian Piero Gasperini

Logo Napoli

4-4-2

Arbitro: Daniele Orsato

Logo Atalanta

3-4-2-1

25 Ospina
95 Gollini
2 Malcuit
23 Mancini
26 Koulibaly
19 Djimsiti
21 Chiriches
5 Masiello
23 Hysaj
33 Hateboer
7 Callejon
15 De Roon
8 Ruiz
11 Freuler
5 Allan
21 Castagne
20 Zielinski
88 Pasalic
99 Milik
10 Gomez
14 Mertens
91 Zapata

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Massimiliano Grimaldi

Arbitro
Daniele Orsato 5.5
Qualche decisione discutibile, ma nel complesso non commette errori importanti per l'andamento del match

Napoli
Allenatore: Ancelotti Carlo 5.0
Il Napoli perde ancora, anche se questa volta la sua squadra ha costruito tantissimo. Troppi errori sotto porta sull'uno a zero e l'Atalanta ha punito. C'è ancora molto da lavorare
David Ospina (POR): 5.5
Non sempre preciso negli interventi. Nella ripresa riesce a limitare i danni fin quando può
Kevin Malcuit (DIF): 6.5
Gioca ala più che terzino. Si propone, scambia, crossa. Una prova molto positiva la sua
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.5
Solita prestazione maiuscola. Nel primo tempo annulla Zapata, che diventa un attaccante normale al suo cospetto. Nella ripresa qualche piccola sbavatura, ma nel complesso la solita diga
Vlad Chiriches (DIF): 6.0
Sfortunato. Esce per un problema alla spalla dopo un contrasto con Zapata in velocità
Elseid Hysaj (DIF): 6.0
Schierato a sinistra non commette gravi errori, cercando di proporsi in qualche occasione, fino a quando il Napoli non inizia a difendere a tre e lui stringe verso il centro
José Maria Callejon (ATT): 6.0
Gioca molto più centrale del solito e non dispiace, mettendo sempre lo zampino in ogni azione del Napoli. Ha per due volte l'occasione di andare in rete, ma non è sempre preciso o manca di potenza
Fabian Ruiz (CEN): 6.0
Si impegna e gioca decisamente meglio delle ultime prestazioni. Resta comunque ancora un lontano parente di quel giocatore ammirato qualche mese fa
Marques Loureiro Allan (CEN): 6.0
Solito mastino. Corre tanto, contrasta, ma anche lui manca di quella brillantezza della prima parte della stagione
Piotr Zielinski (CEN): 6.0
Ha sui piedi la palla buona per il raddoppio, ma Gollini gli dice di no. Nel complesso una buona gara per il polacco
Arkadiusz Milik (ATT): 6.0
Una conclusione salvata da Masiello sulla linea, ed una conclusione di destro di poco al lato. Gioca una buona gara spendendosi tanto per la squadra, ma provando anche ad andare in rete
Dries Mertens (ATT): 6.5
Il migliore in assoluto per il Napoli oggi. Segna il gol del vantaggio e sfiora il raddoppio almeno in altre tre occasioni. Quando non è lui ad impensierire Gollini, veste i panni del suggeritore e lo fa in maniera sontuosa
Sebastiano Luperto (DIF): 6.0
Entra praticamente a freddo, ma si piazza sul centro sinistra giocando una buona gara
Amin Younes (ATT): 5.5
Sostituisce Mertens e parte come seconda punta, ma senza mai incidere, poi con l'inserimento di Verdi passa esterno
Simone Verdi (ATT): s.v.
Ingresso in campo indolore, nel senso che l'Atalanta non lo sente mai. Da rivedere
Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6.5
Espulso ingiustamente, il tecnico dopo un primo tempo dove ha sofferto il Napoli, nella ripresa ha ridisegnato l'Atalanta ed ha conquistato una vittoria importante che proietta la Dea al quarto posto
Pierluigi Gollini (POR): 6.5
Tiene a galla l'Atalanta con un paio di parate importanti. Sempre vigile e pronto a chiudere lo specchio
Gianluca Mancini (DIF): 5.5
Una prova non perfetta per lui. Esce nella ripresa per un problema fisico e perché già ammonito
Berat Djimsiti (DIF): 6.0
Buona prova per l'ex Avellino, che contrasta alla perfezione la fisicità di Milik
Andrea Masiello (DIF): 6.5
Un recupero provvidenziale sullo scavetto di Milik, con un salvataggio sulla linea che vale tantissimo
Hans Hateboer (DIF): 6.5
Spinge tantissimo sulla corsia di competenza, risultando determinante anche in occasione del gol del pari di Zapata
Marten De Roon (CEN): 6.0
Buona prova al centro, con una gestione dei tempi di gioco precisa, soprattutto nella ripesa
Remo Freuler (CEN): 6.0
Come il compagno di reparto, non ha una buona partenza, ma pian piano carbura
Timothy Castagne (DIF): 6.0
Non spinge come il suo dirimpettaio, ma si fa trovare sempre pronto
Mario Pasalic (CEN): 6.0
Realizza il gol vittoria, ma per il resto è quasi assente in campo
Alejandro Gomez (ATT): 6.0
Non brilla come al solito, fatta eccezione per qualche conclusione nella ripresa, ben parata da Ospina.
Duvan Zapata (ATT): 7.0
L'ex temutissimo mette il sigillo sul match, con la rete del pari, la ventunesima in stagione per lui, e per l'assist per Pasalic in occasione del gol vittoria
José Luis Palomino (DIF): 6.0
Entra per dare solidità al reparto arretrato
Robin Gosens (DIF): 6.0
Si posiziona sulla corsia di competenza e spinge come chiesto da Gasperini
Josip Ilicic (ATT): 6.5
In campo per dare qualità e ci riesce fin da subito. La marcia in più di questa Atalanta
Il Napoli esce tra i fischi del San Paolo, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio e sprecato almeno 4 occasioni da gol limpide per il raddoppio. Finisce 1-2 nel catino di Fuorigrotta la gara tra Napoli e Atalanta, che in rimonta porta a casa tre punti preziosi per la corsa Champions. La Dea con la vittoria aggancia il quarto posto in classifica, Napoli che invece deve rimandare la matematica conquista della posizione Champions. Il gol di Mertens, migliore in campo per il Napoli, ha illuso i partenopei. poi rimontati dal gol dell'ex Zapata e dalla rete di Pasalic
49 %
Possesso palla
51 %
13
Tiri totali
11
9
Tiri specchio
7
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
3
Corner
3
15
Falli
10
2
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Napoli-Atalanta 1-2

MARCATORI: 28' Mertens (N), 69' Zapata (A), 80' Pasalic (A).
NAPOLI (4-4-2): Ospina 5,5; Malcuit 6,5, Koulibaly 6,5, Chiriches 6 (13' Luperto 6) , Hysaj 6; Callejon 6, Ruiz 6, Allan 6, Zielinski 6 (81' Verdi sv) ; Milik 6, Mertens 6,5 (77' Younes 5,5) .
A disposizione: Meret, Karnezis, Ghoulam, Mario Rui, Gaetano, Insigne.
Allenatore: Ancelotti Carlo 5.
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 6,5; Mancini 5,5 (46' Palomino 6) , Djimsiti 6, Masiello 6,5; Hateboer 6,5 (76' Gosens 6) , De Roon 6, Freuler 6 (54' Ilicic 6,5) , Castagne 6; Pasalic 6, Gomez 6; Zapata 7.
A disposizione: Berisha, Rossi, Reca, Piccoli, Del Prato, Pessina, Ibanez Da Silva, Colpani, Barrow.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6,5.
ARBITRO: Daniele Orsato 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 1' Mancini (A); 29' Hysaj (N); 71' Koulibaly (N); 82' Ruiz (N).
ESPULSI: espulso l'allenatore Gian Piero Gasperini (Atalanta).
ANGOLI: 3-3.
RECUPERO: pt 2, st 3