Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Sassuolo - Chievo: 4 - 0 | Tempo reale, Formazioni

30° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Mapei Stadium - Città del Tricolore

4 aprile 2019 ore 19:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Lorenzo Maggioni

Sassuolo

4° M. Demiral
45° M. Demiral
47° M. Locatelli
57° D. Berardi

Logo Sassuolo
4
-
0

Conclusa

Logo Chievo
4° M. Demiral
45° M. Demiral
47° M. Locatelli
57° D. Berardi

Chievo

Logo Chievo
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Luca Grisolia
Mostra dettagli:

Sassuolo-Chievo 4-0 Finale. Il Sassuolo impiega meno di un'ora per sbarazzarsi del Chievo e tornare a vincere, dopo otto turni di digiuno. Protagonista di giornata è Demiral, autore della doppietta che indirizza la partita nel primo tempo, poi nella ripresa, arrotondano il punteggio Locatelli e Berardi, pure loro tra i migliori in campo. I veronesi, come contro il Cagliari, partono bene, poi crollano; orgoglioso il finale, ma non è proprio serata: Giaccherini si fa parare un rigore all'89'.

90'+3
Ore 20:52, finisce la partita.

90'+1
Replica del Sassuolo con un diagonale di Di Francesco ribattuto da Sorrentino.

90'+1
Stepinski, a tu per tu con Consigli, si fa respingere il tiro dal portiere.

90'
Decisi 3' di recupero.

89'
Giaccherini si fa parare il rigore da Consigli! Il punteggio non cambia.

89'
Rigore per il Chievo! Demiral, saltando, sbilancia Stepinski a centro area e Magioni fischia il penalty.

86'
Azione prepotente di Duncan che evita due avversari ma non riesce a tirare.

84'
Ultimo cambio anche nel Sassuolo, con Di Francesco che prende il posto di Boga.

84'
Stepinski ci prova da fuori area, ma il tiro esce sul fondo.

79'
Bella azione di Boga che mette in mezzo la palla dal fondo, ma nessun compagno approfitta del potenziale assist.

78'
Bello spunto di Vignato concluso con un tiro bloccato da Consigli.

78'
Encomiabile comunque l'atteggiamento del Chievo, che cerca comunque il gol anche se inutile ai fini del risultato.

76'
Seconda sostituzione decisa da De Zerbi: esce Peluso, entra Rogerio.

69'
Termina i cambi Di Carlo: fuori Pucciarelli, dentro Piazon.

67'
Traversone di Giaccherini che sta per finire in porta, Consigli riesce a respingere con la mano.

67'
Primo cambio nel Sassuolo: esce Locatelli, entra Duncan.

66'
La partita ormai non ha più niente da dire, il Sassuolo fa girare la palla gestendo il risultato. 

62'
Punizione di Giaccherini e deviazione in rete di Cesar, ma lo sloveno è pescato in off-side. Silent-check del VAR, che conferma la prima decisione.

58'
Quinto gol in questo torneo per Domenico Berardi.

57'
GOL! Sassuolo-Chievo 4-0: BERARDI. Al 57' i trequartista neroverde, servito in area da Babacar, spiazza Sorrentino di sinistro.

56'
Di Carlo prova a dare la scossa con questa duplice sostituzione, anche se la gara è ormai compromessa.

56'

Doppio cambio nel Chievo: escono Kiyine e Hetemaj, entrano Diousse e Vignato.

48'
Secondo gol di Manuel Locatelli in questo torneo.

47'
GOL! Sassuolo-Chievo 3-0: LOCATELLI. Al 47' il centrocampista ex-Milan controlla un cross basso di Lirola e segna indisturbato il tris.

46'
Ore 20:04, inizia la ripresa.

Sassuolo-Chievo 2-0 Intervallo. Una doppietta di Merih Demiral, in apertura e chiusura di primo tempo, da' al Sassuolo il doppio vantaggio al termine dei primi 45'. Il Chievo aveva pareggiato con Giaccherini al 9', ma il gol è stato annullato al VAR per un fallo di Barba molto contestato dai clivensi.

45'+2
Ore 19:47, finisce il primo tempo.

45'
GOL! Sassuolo-Chievo 2-0: DEMIRAL. Al 45' il turco firma una doppietta, con un colpo di testa da azione di corner.

45'
Si giocherà per altri 2', questo il recupero deciso da Maggioni.

44'
Berardi stavolta colpisce malissimo su punizione, spendendo il pallone in gradinata.

39'
Locatelli mette in mezzo, nessun compagno ne approfitta.

38'
La pioggia aumenta d'intensità.

37'
Per fortuna non è nulla di grave, i due centrocampisti si rialzano e riprendono a giocare.

35'
Scontro testa contro testa tra Magnanelli e Rigoni, Maggioni ferma il gioco per soccorrere i due giocatori coinvolti.

33'
Ammonizione per Kiyine che non riesce a contenere Berardi.

33'
Schema sulla punizione susseguente, Giaccherini serve al limite Leris che calcia di poco a lato.

31'
Scontro tra Peluso e Leris dopo un'entrata in gioco pericoloso del difensore neroverde. Maggioni ammonisce il numero 13 del Sassuolo.

29'
Punizione a giro di Berardi, Sorrentino respinge in tuffo.

28'
Bourabia calcia forte dal limite, ma il tiro è rimpallato da Giaccherini.

25'
Azione personale di Leris conclusa con un sinistro da fuori area che termina lontano dalla porta di Consigli.

24'
Ancora lo scatenato Berardi, ma il suo mancino stavolta non inquadra la porta.

23'
Insidiosa punizione di Berardi dalla lunga distanza, Sorrentino respinge di piede.

20'
Ritmi ora più lenti dopo i primi 10-12' giocati con grande intensità da ambo le parti.

18'
Berardi dal limite prova il sinistro a giro, ma la palla termina sul fondo.

16'
Punizione dalla destra di Giaccherini, Pucciarelli manca il pallone sul secondo palo.

9'
Giaccherini segna con un preciso tiro dal limite al termine di una bella azione personale. Il VAR annulla però la rete per un precedente fallo di Barba su Bourabia.

8'
Babacar si rende pericoloso, Sorrentino interviene. Inizio scoppiettante della partita.

7'
Dal corner, colpo di testa di Bani respinto da Consigli, poi un fallo in attacco interrompe l'assedio scaligero.

6'
Risposta del Chievo: cross di Kiyine e deviazione in porta di Leris: Consigli si salva con difficoltà.

4'
GOL! Sassuolo-Chievo 1-0: DEMIRAL. Al 4' il difensore turco segna di testa su cross di Lirola, e porta in vantaggio gli emiliani.

4'
Ancora i padroni di casa: Boga accelera e va sul fondo a crossare, Barba mette in angolo.

3'
Prima azione d'attacco del Sassuolo: punizione dalla destra battuta da Locatelli, palla in area ma la difesa del Chievo respinge.

1'
Ore 19:00, inizia la partita sotto la pioggia. Calcio d'avvio dato dal Chievo.

Annunciate le formazioni ufficiali: nel Sassuolo tornano dal 1' Lirola, Locatelli e Boga; nel Chievo Di Carlo potrebbe proporre un 3-4-1-2, di sicuro Pucciarelli viene preferito a Pellissier come partner di Stepinski.

Con solo tre punti nelle ultime otto giornate, il Sassuolo proverà ad approfittare delle difficoltà del fanalino di coda Chievo per sbloccarsi una volta per tutte. I precedenti in Serie A in Emilia vedono tuttavia in vantaggio i veneti per due vittorie a una; due anche i pareggi, compreso lo 0-0 dello scorso torneo.
Sassuolo
IN CAMPO (4-3-3)
47 A. Consigli
21 P. Lirola 47°
3 M. Demiral 45°
31 G. Ferrari
13 F. Peluso 76° 31°
68 M. Bourabia
4 F. Magnanelli
73 M. Locatelli 45° 47° 67°
25 D. Berardi 57°
30 K. Babacar 57°
20 J. Boga 84°

IN PANCHINA
79 G. Pegolo
9 F. Djuricic
19 J. Odgaard
17 L. Sernicola
6 O. Rogerio 76°
34 F. Di Francesco 84°
12 S. Sensi
99 E. Brignola
10 A. Matri
23 G. Magnani
32 A. Duncan 67°
5 M. Lemos
Allenatore
Roberto De Zerbi
Chievo
IN CAMPO (3-4-1-2)
70 S. Sorrentino
14 M. Bani
12 B. Cesar
5 F. Barba
13 S. Kiyine 33° 56°
56 P. Hetemaj 56°
4 N. Rigoni
11 M. Leris
17 E. Giaccherini
9 M. Stepinski
10 M. Pucciarelli 69°

IN PANCHINA
1 A. Semper
67 E. Caprile
20 F. Djordjevic
8 A. Diousse 56°
25 S. Grubac
15 L. Rossettini
31 S. Pellissier
33 M. Andreolli
6 N. Frey
55 E. Vignato 56°
40 N. Tomovic
7 L. Piazon 69°
Allenatore
Domenico Di Carlo

Logo Sassuolo

4-3-3

Arbitro: Lorenzo Maggioni

Logo Chievo

3-4-1-2

47 Consigli
70 Sorrentino
21 Lirola
14 Bani
3 Demiral
12 Cesar
31 Ferrari
5 Barba
13 Peluso
13 Kiyine
68 Bourabia
56 Hetemaj
4 Magnanelli
4 Rigoni
73 Locatelli
11 Leris
25 Berardi
17 Giaccherini
30 Babacar
9 Stepinski
20 Boga
10 Pucciarelli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Luca Grisolia

Arbitro
Lorenzo Maggioni 6.0
All'esordio, il fischietto di Merate se la cava, aiutato dal VAR in tre occasioni, soprattutto per il contestato annullamento del gol di Giaccherini al 9'.

Sassuolo
Allenatore: Roberto De Zerbi 7.0
Ci voleva l'ultima in classifica per sbloccare i suoi? Evidentemente sì, ma non sono tre punti banali: allontanano la pericolosa zona salvezza, forse definitivamente.
Andrea Consigli (POR): 7.0
Nonostante il punteggio finale ha il suo daffare, anche a punteggio in bilico.
Pol Lirola (DIF): 7.0
Bella prova, sforna gli assist del primo e terzo gol.
Merih Demiral (DIF): 7.5
Decisivo da attaccante, con la doppietta che spiana la strada alla vittoria. Il rigore procurato è solo un piccolo neo.
Gian Marco Ferrari (DIF): 6.5
Prestazione solida, soffre solo all'inizio.
Federico Peluso (DIF): 6.0
Le iniziative di Leris lo costringono a stare basso.
Mehdi Bourabia (CEN): 6.0
Vivace in avvio, poi si limita all'essenziale.
Francesco Magnanelli (CEN): 6.5
Chiamato in causa da De Zerbi, il veterano fa fino in fondo il suo dovere.
Manuel Locatelli (CEN): 7.0
E' in palla, e lo dimostra con la sua dinamicità. Il gol è il meritato premio per una bella prestazione.
Domenico Berardi (ATT): 7.0
Primo tempo di alto livello, da fuori area Sorrentino è insuperabile, e allora si rifa' da distanza ravvicinata, facendo tunnel a Cesar.
Khouma Babacar (ATT): 6.0
L'assist a Babacar è l'unico lampo di una gara altrimenti anonima.
Jeremie Boga (CEN): 6.0
Qualche guizzo, non la sua miglior partita.
Oliveira da Silva Rogerio (CEN): 6.0
Una ventina di minuti a gara ormai chiusa.
Federico Di Francesco (CEN): 6.0
Ha un'occasione in contropiede, ma Sorrentino gli dice di no.
Alfred Joseph Duncan (CEN): 6.0
Una mezz'oretta al piccolo trotto.
Chievo
Allenatore: Domenico Di Carlo 5.5
La voglia non manca, ma la squadra si scioglie alla prima difficoltà, e come con il Cagliari finisce male, dopo una buona partenza.
Stefano Sorrentino (POR): 6.5
Quattro gol al passivo, ma è comunque ancora il migliore dei suoi.
Mattia Bani (DIF): 5.0
Buona partenza, poi naufraga con tutto il reparto.
Bostjan Cesar (DIF): 5.5
Ci mette tutta l'esperienza che ha, ma non basta.
Federico Barba (DIF): 5.0
Responsabile, suo malgrado, dell'annullamento del gol di Giaccherini. Questo lo condiziona.
Sofian Kiyine (CEN): 5.5
Corre tanto, ma dalla sua parte Lirola e Berardi non gli danno tregua.
Perparim Hetemaj (CEN): 5.5
Questa volta non riesce a farsi apprezzare.
Nicola Rigoni (CEN): 5.5
Sottotono, pure lui sparisce nella ripresa.
Mehdi Pascal Marcel Leris (ATT): 6.0
Molto mobile e rapido, cerca di rendersi pericoloso. Tra i pochi a salvarsi.
Emanuele Giaccherini (CEN): 6.0
Non è proprio serata; un bellissimo gol annullato per colpe non sue, e dal dischetto si fa parare un rigore.
Mariusz Stepinski (ATT): 5.5
Qualche fiammata (vedi il rigore conquistato), ma a giochi ampiamente fatti.
Manuel Pucciarelli (ATT): 5.0
Del tutto invisibile là davanti.
Assane Diousse (CEN): 5.5
Può fare ben poco.
Emanuel Vignato (ATT): 6.0
Una bella giocata neutralizzata da Consigli, avrà spazio in futuro.
Lucas Piazon (ATT): 5.5
Ex promessa non mantenuta, e si capisce perchè.
Sassuolo-Chievo 4-0 Finale. Il Sassuolo impiega meno di un'ora per sbarazzarsi del Chievo e tornare a vincere, dopo otto turni di digiuno. Protagonista di giornata è Demiral, autore della doppietta che indirizza la partita nel primo tempo, poi nella ripresa, arrotondano il punteggio Locatelli e Berardi, pure loro tra i migliori in campo. I veronesi, come contro il Cagliari, partono bene, poi crollano; orgoglioso il finale, ma non è proprio serata: Giaccherini si fa parare un rigore all'89'.
57 %
Possesso palla
43 %
13
Tiri totali
9
8
Tiri specchio
5
1
Tiri respinti
-
-
Legni
-
5
Corner
4
14
Falli
17
1
Fuorigioco
2
1
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Sassuolo-Chievo 4-0

MARCATORI: 4' Demiral (S), 45' Demiral (S), 47' Locatelli (S), 57' Berardi (S).
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 7; Lirola 7, Demiral 7,5, Ferrari 6,5, Peluso 6 (76' Rogerio 6) ; Bourabia 6, Magnanelli 6,5, Locatelli 7 (67' Duncan 6) ; Berardi 7, Babacar 6, Boga 6 (84' Di Francesco 6) .
A disposizione: Pegolo, Djuricic, Odgaard, Sernicola, Sensi, Brignola, Matri, Magnani, Lemos.
Allenatore: Roberto De Zerbi 7.
CHIEVO (3-4-1-2): Sorrentino 6,5; Bani 5, Cesar 5,5, Barba 5; Kiyine 5,5 (56' Diousse 5,5) , Hetemaj 5,5 (56' Vignato 6) , Rigoni 5,5, Leris 6; Giaccherini 6; Stepinski 5,5, Pucciarelli 5 (69' Piazon 5,5) .
A disposizione: Semper, Caprile, Djordjevic, Grubac, Rossettini, Pellissier, Andreolli, Frey, Tomovic.
Allenatore: Domenico Di Carlo 5,5.
ARBITRO: Lorenzo Maggioni 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 31' Peluso (S); 33' Kiyine (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 5-4.
RECUPERO: pt 2, st 3