Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Sampdoria - Napoli: 3 - 0 | Tempo reale, Formazioni

3° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Luigi Ferraris

2 settembre 2018 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Davide Massa

Sampdoria

12° G. Defrel
33° G. Defrel
76° F. Quagliarella

Logo Sampdoria
3
-
0

Conclusa

Logo Napoli
12° G. Defrel
33° G. Defrel
76° F. Quagliarella

Napoli

Logo Napoli
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

La Sampdoria bagna il suo esordio casalingo con una rotonda vittoria per 3-0. Le reti di Defrel nella prima frazione di gioco, per lui una doppietta, spianano la strada al successo per i blucerchiati, che certificano la vittoria con uno splendido colpo di tacco al volo di Fabio Quagliarella. Prima sconfitta stagionale per il Napoli, che questa volta non è riuscito nell'operazione rimonta, che invece era andata a buon fine nelle precedenti uscite contro Lazio e Milan. La sosta servirà ad Ancelotti per capire cosa non ha funzionato questa sera a Marassi, con il Napoli che in tre gare ha incassato sei reti. Successo importante per gli uomini di Giampaolo che conquistano i primi tre punti della stagione 

Triplice fischio del signor Massa che decreta la prima sconfitta stagionale per il Napoli. La Sampdoria passa grazie alle reti di Defrel, per lui una doppietta, e la splendida rete di tacco di Quagliarella

90'+2
Fallo di Joachim Andersen su Arkadiusz Milik

90'+1
La Sampdoria chiude in attacco questa sfida

89'
Tre minuti di recupero assegnati dal direttore di gara

88'
Ammonito Ronaldo Vieira per fallo su Marques Loureiro Allan

87'
Calcio d'angolo per la Sampdoria con Gaston Ramirez sulla bandierina

85'
Tiro fuori di Dries Mertens che prova a scavalcare Audero su assist di Arkadiusz Milik

84'
Conclusione di sinistro che termina fuori da parte di Adam Ounas

84'
Ultima cambio anche per la Sampdoria: esce Albin Ekdal ed entra Ronaldo Vieira

83'
Ammonito anche Marko Rog per fallo su Edgar Osvaldo Barreto

82'
Conclusione di destro che termina fuori da parte di Gaston Ramirez

81'
Cartellino giallo anche per  Marques Loureiro Allan

80'
Conclusione fuori dallo specchio della porta di Arkadiusz Milik

77'
Ammonito per Silva Duarte Mario Rui per fallo su Gregoire André Defrel

76'
Strepitoso gol di Fabio Quagliarella su assist di Bartosz Bereszynski. Colpo di tacco al volo per l'attaccante che non esulta per aver vestito in passato la casacca del Napoli

74'
Fallo di Kalidou Koulibaly su  Gaston Ramirez. Punizione per la Sampdoria

71'
Ultima sostituzion per il Napolie: esce Amadou Diawara ed entra Marko Rog

69'
Il primo ammonito del match è Amadou Diawara per fallo su Gaston Ramirez

67'
Jacopo Sala ferma con le cattive maniere lo scatenato Adam Ounas

66'
Fallo di Edgar Osvaldo Barreto su  Piotr Zielinski

64'
Kalidou Koulibaly commette fallo su  Albin Ekdal a centrocampo. Punizione per la Sampdoria

61'
Gregoire André Defrel commette fallo su Silva Duarte Mario Rui, calcio di punizione per il Napoli

60'
Secondo corner consecutivo per il Napoli con Silva Duarte Mario Rui che spreca servendo corto e consentendo alla difesa di casa di allontanare il pallone

59'
Ancora un calcio d'angolo per il Napoli di Silva Duarte Mario Rui, con Audero che perde il pallone e ancora corner per il Napoli

58'
Seconda sostituzione per la Sampdoria: esce Nicola Murru ed entra Jacopo Sala

58'
Fallo di Elseid Hysaj che affonda Nicola Murru

56'
Conclusione in porta rasoterra di Dries Mertens,  parata di Emil Audero

54'
Conclusione di destro a giro da parte di Dries Mertens che termina sul fondo

53'
Ancora calcio d'angolo di Dries Mertens, che gioca corto con Mario Rui. Pallone al centro, allontana la difesa doriana

51'
Calcio d'angolo di Dries Mertens, nulla di fatto per il Napoli

51'
Cross di Adam Ounas e parata di Emil Audero in angolo

50'
Cross di Piotr Zielinski, colpo di testa di Arkadiusz Milik e parata di Emil Audero

49'
A livello statico il Napoli si schiera con il 4-2-3-1

46'
Inizia la ripresa con un doppio cambio per il Napoli, con Ancelotti che continua a tenere in campo la sua squadra con il modulo 4-3-3

Sostituzione per il Napoli: esce Simone Verdi ed entra Adam Ounas

Sostituzione per il Napoli: esce Lorenzo Insigne ed entra Dries Mertens 

Il primo tempo si chiude con i padroni di casa della Sampdoria in vantaggio per 2-0, grazie alla doppietta di Defrel. Napoli brutto che ha interpretato una prima frazione di gioco sottotono, doriani che hanno dato ritmo alla gara mettendo insieme una prestazione perfetta

45'
Due minuti di recupero assegnati dal direttore di gara

45'
Calcio d'angolo per la Sampdoria sul pallone Gaston Ramirez, allontana Mario Rui

40'
Ammonito Ramirez.

40'
Fallo di  Edgar Osvaldo Barreto sul solito  Marques Loureiro Allan

40'
Calcio d'angolo per la Samp. Edgar Osvaldo Barreto mette al centro, con la difesa del Napoli che allontana

38'
Fallo di  Gregoire André Defrel su  David Ospina. Punizione per il Napoli

37'
Sostituzione per la Sampdoria: esce Riccardo Saponara, infortunato, ed entra Gaston Ramirez

35'
Tiro da fuori di Lorenzo Insigne che prova a sorprendere il portiere della Sampdoria. Parata di Emil Audero

33'
La Sampdoria raddoppia. Assist di Fabio Quagliarella in posizione di precario equilibrio, pallone per Gregoire André Defrel che di sinistro batte Ospina, con la palla leggermente deviata da Albiol

30'
Cross di Edgar Osvaldo Barreto troppo sul portiere, parata di David Ospina

28'
Prima calcio d'angolo per la Sampdoria con Barreto

26'
Conclusione da fuori di Arkadiusz Milik con il sinistro, parata senza problemi da Emil Audero

25'
Nicola Murru colpisce Marques Loureiro Allan. Punizione per il Napoli

25'
Arkadiusz Milik commette fallo sull'estremo difensore Emil Audero

24'
A metà del primo tempo la Sampdoria è avanti per una rete a zero

23'
Conclusione altissima di Lorenzo Insigne, con la palla che termina sul fondo

22'
Edgar Osvaldo Barreto commette fallo su  Lorenzo Insigne al limite dell'area. Ottima opportunità per il Napoli di calciare in porta

20'
Fallo di Marques Loureiro Allan a centrocampo su Albin Ekdal

19'
Assist di Nicola Murru e conclusione da fuori di Fabio Quagliarella che termina sul fondo

17'
Arkadiusz Milik commette fallo su uno degli ex del match  Lorenzo Tonelli

15'
Kalidou Koulibaly commette fallo su Albin Ekdal

14'
Fallo di Edgar Osvaldo Barreto su Arkadiusz Milik

13'
Defrel torna a segnare su azione dopo un anno. Lo scorso anno una sola rete con la maglia della Roma su calcio di rigore contro il Benevento

12'
Contropiede dagli sviluppi di un angolo del Napoli da parte della Sampdoria, controllo di petto e conclusione di destro di  Gregoire André Defrel che supera Ospina

11'
Calcio d'angolo di Simone Verdi con Quagliarella che allontana

9'
Grande pressing del Napoli sui portatori di palla della Sampdoria, con i padroni di casa che non riescono ad uscire dalla propria metà campo

7'
Nicola Murru commette fallo su Simone Verdi bloccando la ripartenza del Napoli

5'
Fallo a centrocampo di  Simone Verdi su Karol Linetty

2'
Parte fortissimo il Napoli che schiaccia la Samp nella propria metà campo

1'
Subito Napoli pericoloso con Insigne che prova il pallonetto. Chiude la difesa della Samp

Calcio d'inizio per il Napoli che indossa una maglia blu scura. Sampdoria con completo classico

Prima del fischio d'inizio un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime del crollo del ponte Morandi, con le squadre a centrocampo abbracciate

Bellissima iniziativa del Napoli Club Bologna che ha portato dei pacchi con beni di prima necessità per le persone colpite dal crollo, consegnati all'esterno dell'impianto ligure. 

Manca mezz'ora all'inizio del match. Ancelotti, che vuole riagganciare la Juve al primo posto, conferma Ospina tra i pali, con la difesa titolare ad agire davanti all'estremo difensore colombiano, con Albiol fresco di convocazione in nazionale e Koulibaly che ha festeggiato il rinnovo contrattuale fino al 2023. Novità in mediana con capitan Hamsik che lascia il posto a Diawara, mentre in attacco esordio per Verdi al posto di Callejon. La Sampdoria esordisce davanti al proprio pubblico, con Giampaolo che si affida a Saponare ad ispirare le due punte Defrel e l'ex Quagliarella. In difesa si registra l'ingresso di un altro ex azzurro Tonelli a far coppia al centro con Andersen. 

Debutto casalingo per i blucerchiati, desiderosi di riscattare l'opaca prestazione di Udine, ma di fronte avranno il lanciatissimo Napoli, vittorioso due volte in rimonta nelle precedenti giornate. Gli scontri diretti a Marassi in Serie A vedono avanti i genovesi, con 20 successi a 14; 17 i pareggi. Lo scorso torneo vide i campani espugnare 2-0 il Ferraris.

Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 E. Audero
24 B. Bereszynski 76°
26 L. Tonelli
3 J. Andersen
29 N. Murru 58°
8 E. Barreto
6 A. Ekdal 84°
16 K. Linetty
5 R. Saponara 37° 12°
92 G. Defrel 12° 33°
27 F. Quagliarella 33° 76°

IN PANCHINA
33 C. Rafael
22 C. Tavares
25 A. Ferrari
18 M. Leverbe
17 G. Caprari
11 G. Ramirez 37° 40°
14 J. Jankto
7 J. Sala 58°
15 O. Colley
99 D. Kownacki
95 G. Rolando
4 R. Vieira 88° 84°
Allenatore
Marco Giampaolo
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 D. Ospina
23 E. Hysaj
33 R. Albiol
26 K. Koulibaly
6 S. Mario Rui 77°
5 M. Allan 81°
42 A. Diawara 69° 71°
20 P. Zielinski
9 S. Verdi 45°
99 A. Milik 85°
24 L. Insigne 45°

IN PANCHINA
27 O. Karnezis
22 A. D'Andrea
21 V. Chiriches
19 N. Maksimovic
7 J. Callejon
8 F. Ruiz
17 M. Hamsik
2 K. Malcuit
13 S. Luperto
30 M. Rog 71° 83°
11 A. Ounas 45°
14 D. Mertens 45°
Allenatore
Ancelotti Carlo

Logo Sampdoria

4-3-1-2

Arbitro: Davide Massa

Logo Napoli

4-3-3

1 Audero
25 Ospina
24 Bereszynski
23 Hysaj
26 Tonelli
33 Albiol
3 Andersen
26 Koulibaly
29 Murru
6 Mario Rui
8 Barreto
5 Allan
6 Ekdal
42 Diawara
16 Linetty
20 Zielinski
5 Saponara
9 Verdi
92 Defrel
99 Milik
27 Quagliarella
24 Insigne

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Davide Massa 6.5
Tiene bene il match, che si incattivisce solo nel finale. Usa i cartellini con parsimonia, facendo giocare le due squadre

Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 6.5
Partita perfetta della sua squadra, che aggredisce subito il Napoli fin dalle prime battute, costringendo i partenopei a subire un uno-due firmato Defrel che piega gli uomini di Ancelotti
Emil Audero (POR): 6.0
Praticamente spettatore non pagante. Viene chiamato raramente in causa dagli attaccanti azzurri
Bartosz Bereszynski (DIF): 6.5
Una spina nel fianco della retroguardia partenopea
Lorenzo Tonelli (DIF): 6.5
Esordio con la maglia della Sampdoria proprio contro la sua ex squadra. Prestazione importante per il centrale voluto fortemente da Giampaolo
Joachim Andersen (DIF): 6.5
Il giovane centrale gioca una gara attenta senza commettere sbavature
Nicola Murru (DIF): 6.5
Fin quando è in campo rappresenta un muro invalicabile per gli attaccanti azzurri
Edgar Osvaldo Barreto (CEN): 7.0
Il metronomo della mediana doriana. Lotta su tutti i palloni senza risparmiarsi mai
Albin Ekdal (CEN): 6.5
Torna nel campionato italiano dopo tre anni e mostra subito tutto il suo valore
Karol Linetty (CEN): 6.5
Benzina per il centrocampo della Sampdoria. Corre e lotta su tutti i palloni
Riccardo Saponara (CEN): 6.0
Fino a quando è in campo, tenta di illuminare il gioco doriano. Entra nell'azione del vantaggio della Sampdoria fornendo un assist al bacio a Defrel
Gregoire André Defrel (ATT): 7.5
Una doppietta per l'ex romanista, che non andava a segno su azione da oltre un anno. Determinante
Fabio Quagliarella (ATT): 8.0
Un voto in meno solo perché durante tutto il match si è visto poco. Poi al 76' decide di salire in cattedra e con un tacco al volo batte Ospina e mette la parola fine alla gara, nel momento in cui il Napoli stava tentando di rientrare nel match
Gaston Ramirez (CEN): 6.0
Entra al posto di Saponara e si piazza dietro le due punte, cercando spesso di innescare il contropiede doriano
Jacopo Sala (DIF): 6.0
Entra per dare solidità al reparto arretrato nel momento in cui il Napoli spinge per rientrare in partita e si disimpegna molto bene
Ronaldo Vieira (CEN): s.v.
Pochi minuti per il talentino con passaporto inglese, che si segnala per un fallo da ammonizione
Napoli
Allenatore: Ancelotti Carlo 5.5
Sceglie Verdi e Diawara dal primo minuto, ma i cambi non portano i frutti sperati. Nella ripresa modifica l'undici di partenza e il Napoli cambia faccia fino alla rete di Quagliarella che mette in ghiaccio il match
David Ospina (POR): 5.0
Qualche colpa sui gol. Sbaglia un paio di rinvii regalando il pallone alla Sampdoria
Elseid Hysaj (DIF): 5.0
In ritardo quasi sempre nel primo tempo, nella ripresa prova a dare maggiore incisività alla manovra offensiva del Napoli sulla corsia di destra
Raul Albiol (DIF): 5.5
Forse il migliore della difesa, in una serata no per il pacchetto arretrato partenopeo
Kalidou Koulibaly (DIF): 5.5
Ci mette la grinta e la solita forza fisica, ma stasera non gira nulla in casa Napoli
Silva Duarte Mario Rui (DIF): 5.0
Rispetto ad Hysaj si propone di più, ma sbaglia diversi appoggi. Nervoso nel finale si becca un giallo evitabilissimo
Marques Loureiro Allan (CEN): 6.5
Uno dei pochi azzurri a salvarsi. Solita corsa, pressing e grande impegno per il brasiliano, che risulta l'unica pedina inamovibile della mediana azzurra
Amadou Diawara (CEN): 5.5
Ancelotti lo schiera al posto di Hamsik per dare maggiore fisicità al centrocampo partenopeo. Ci mette il fisico, ma per il resto anche per lui è una giornata no
Piotr Zielinski (CEN): 5.5
Dopo la doppietta che aveva dato il via alla rimonta contro il Milan sette giorni fa, arriva una prestazione sottotono per il polacco che non entra mai in partita
Simone Verdi (ATT): 5.0
Schierato dal primo minuto, esordio per lui, non incide mai. Una gara decisamente negativa per l'ex Bologna che non riesce a sfondare mai sulla corsia di destra. Nella ripresa lascia il posto ad Ounas
Arkadiusz Milik (ATT): 5.0
Poco servito il polacco prova in due occasioni, di testa trovandosi il pallone addosso, e di destro, ad impensierire Audero, ma senza fortuna
Lorenzo Insigne (ATT): 5.0
Come il dirimpettaio Verdi, anche il capitano azzurro è in giornata no. Non salta mai l'uomo e quando prova il tiro non inquadra neanche la porta. Lascia il campo dopo 45' minuti opachi, al suo posto Mertens
Marko Rog (CEN): 5.5
Entra al posto di Diawara per dare nuova linfa alla mediana azzurra, ma si segnala solo per un cartellino giallo
Adam Ounas (ATT): 6.5
Entra nella ripresa al posto dello spento Verdi ed illumina la scena con le sue giocate. Pallone sempre incollato al sinistro, l'esterno ex Bordeaux è l'unico che cerca di scardinare la difesa ligure con giocate di alta scuola. Nota lieta
Dries Mertens (ATT): 5.5
Meglio di Insigne, ma il belga non ha ancora quello spunto micidiale che lo ha contraddistinto la scorsa stagione
La Sampdoria bagna il suo esordio casalingo con una rotonda vittoria per 3-0. Le reti di Defrel nella prima frazione di gioco, per lui una doppietta, spianano la strada al successo per i blucerchiati, che certificano la vittoria con uno splendido colpo di tacco al volo di Fabio Quagliarella. Prima sconfitta stagionale per il Napoli, che questa volta non è riuscito nell'operazione rimonta, che invece era andata a buon fine nelle precedenti uscite contro Lazio e Milan. La sosta servirà ad Ancelotti per capire cosa non ha funzionato questa sera a Marassi, con il Napoli che in tre gare ha incassato sei reti. Successo importante per gli uomini di Giampaolo che conquistano i primi tre punti della stagione 
45 %
Possesso palla
55 %
7
Tiri totali
12
4
Tiri specchio
6
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
4
Corner
5
13
Falli
19
2
Fuorigioco
2
2
Ammoniti
4
-
Espulsi
-

Sampdoria-Napoli 3-0

MARCATORI: 12' Defrel (S), 33' Defrel (S), 76' Quagliarella (S).
SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6; Bereszynski 6,5, Tonelli 6,5, Andersen 6,5, Murru 6,5 (58' Sala 6) ; Barreto 7, Ekdal 6,5 (84' Vieira sv) , Linetty 6,5; Saponara 6 (37' Ramirez 6) ; Defrel 7,5, Quagliarella 7.
A disposizione: Rafael, Tavares, Ferrari, Leverbe, Caprari, Jankto, Colley, Kownacki, Rolando.
Allenatore: Marco Giampaolo 6,5.
NAPOLI (4-3-3): Ospina 5; Hysaj 5, Albiol 5,5, Koulibaly 5,5, Mario Rui 5; Allan 6,5, Diawara 5,5 (71' Rog 5,5) , Zielinski 5,5; Verdi 5 (45' Ounas 6,5) , Milik 5, Insigne 5 (45' Mertens 5,5) .
A disposizione: Karnezis, D'Andrea, Chiriches, Maksimovic, Callejon, Ruiz, Hamsik, Malcuit, Luperto.
Allenatore: Ancelotti Carlo 5,5.
ARBITRO: Davide Massa 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 40' Ramirez (S); 69' Diawara (N); 77' Mario Rui (N); 81' Allan (N); 83' Rog (N); 88' Vieira (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-5.
RECUPERO: pt 2, st 3