Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Atalanta - Cagliari: 0 - 1 | Tempo reale, Formazioni

3° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Atleti Azzurri d'Italia

2 settembre 2018 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Fabio Maresca
Logo Atalanta
0
-
1

Conclusa

Logo Cagliari

Cagliari

45° N. Barella
45° N. Barella

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

Atalanta-Cagliari 0-1 Finale. Una punizione di Barella in chiusura di primo tempo permette ai sardi di espugnare, come l'anno scorso, il campo bergamasco. Partita bruttina, i sardi hanno capitalizzato al massimo il gol realizzato, contro un'Atalanta spenta, probabilmente stanca dopo le fatiche di Europa League, e incapace di creare vere occasioni da rete.

I migliori: nel Cagliari spicca Barella, e non solo per il gol, ma fa un figurone tutto il reparto arretrato; nell'Atalanta si salvano Rigoni e De Roon per la voglia, mentre deludono gli esterni, e non incide Gomez, entrato ad inizio ripresa ma mai decisivo. 

90'+5
Ore 22:25, triplice fischio di chiusura.

90'
5' di recupero.

90'
Ancora Zapata a terra in area dopo un contatto con Srna: Maresca fischia fallo, ma contro il colombiano, e altre proteste dei padroni di casa.

87'
Zapata, leggermente spinto da Klavan, cade appena entro i sedici metri rossoblù; Maresca fa proseguire tra le proteste atalantine.

85'
Tentativo di Barrow in area subito rimpallato da Romagna.

83'
Punizione centrale di Gomez, para Cragno senza difficoltà.

82'
Ammonito Dessena che ferma Barrow lanciato verso l'area rossoblù.

81'
Diagonale di Farias che passa tra le gambe di Mancini: Berisha respinge in tuffo.

78'
Terzo ed ultimo cambio sardo: esce Sau, entra Farias.

77'
Diagonale di Srna deviato da Masiello in angolo.

75'
Botta di Gosens da fuori area, palla a lato.

74'
Secondo cambio operato da Maran: fuori Castro, dentro Faragò.

73'
Cross basso di Srna, Masiello anticipa Pavoletti nel cuore dell'area.

72'
Terzo ed ultimo cambio atalantino: esce Pasalic, entra Barrow.

71'
Tiro-cross di Hateboer respinto di testa da Klavan.

67'
Primo cambio rossoblù: fuori Ionita, dentro Dessena.

65'
Rischia grosso Ionita, già ammonito, per un intervento in ritardo su Mancini.

64'
Cross di Rigoni e uscita con grande tempismo di Cragno, in anticipo, su Zapata.

63'
Secondo cambio deciso da Gasperini: fuori Ali Adnan, dentro Gosens.

59'
In questa ripresa più calci che calcio, tanti falli e nessuna palla-gol.

55'
Scintille tra Freuler e Sau, Maresca li calma senza estrarre cartellini.

53'
La partita si sta incattivendo, gli atalantini sono nervosi, i sardi non fanno nulla per abbassare i toni.

52'
Ammonito Ionita per un fallo a palla lontana su Adnan.

50'
Subito Gomez in evidenza: cross in area bloccato da Cragno.

47'
Ammonito De Roon per intervento sulle caviglia di Sau.

46'
Subito un cambio dopo l'intervallo nei bergamaschi: esce Djimsiti, entra Gomez.

46'
Ore 21:35, inizia il secondo tempo.

Settimo gol in Serie A per Niccolò Barella.

Atalanta-Cagliari 0-1 Intervallo. Una punizione tagliata di Barella, leggermente corretta da Pasalic, permette ai sardi di chiudere avanti il primo tempo. 45' privi di grandi occasioni, la migliore era capitata sui piedi di Sau al 28'. I bergamaschi hanno attaccato di più, ma con scarsa brillantezza.

45'+1
Ore 21:18, finisce il primo tempo.

45'
GOL! Atalanta-Cagliari 0-1: BARELLA. Al 45' il centrocampista sardi sblocca la gara con un calcio di punizione dalla sinistra deviato leggermente da Pasalic.

44'
Ammonito Djimsiti che ferma Sau sul lato corto dell'area.

40'
Il primo tempo si trascina stancamente verso la fine: continuano a latitare le emozioni.

36'
Traversone di Rigoni, Zapata sfiora appena la palla di testa, poi Pasalic fa fallo su Srna.

32'
Srna rientra, ristabilita la parità numerica.

32'
Cagliari momentaneamente in dieci, Srna è a bordo campo a farsi curare.

31'
Punizione tesa di Adnan, Cragno respinge con i pugni, poi ci prova Rigoni ma il tiro è deviato da un difensore sul fondo.

28'
Sau, a due passi dalla porta, cerca il passaggio per Pavoletti anzichè il tiro e spreca una grande occasione.

26'
Pasalic manca l'aggancio al limite dell'area, perdendo l'occasione per tirare.

23'
Primo angolo per il Cagliari, ma dalla traiettoria di Barella non scaturisce niente di importante.

19'
Rigoni fa una cosa a metà tra il tiro e il cross, e la palla si perde sul fondo.

16'
E proprio adesso arriva il primo spunto del Cagliari, con un tiro centrale dal limite di Pavoletti bloccato da Berisha.

15'
Primo quarto d'ora senza grandi emozioni, ma è l'Atalanta a fare la partita: i sardi badano soprattutto a coprirsi.

10'
Angolo battuto teso da Rigoni, Cragno respinge con i pugni.

9'
Azione insistita dei padroni di casa, conclusa con un diagonale di De Roon respinto da Klavan.

4'
Primo tiro del match: Freuler calcia appena entro l'area, ma spedisce sul fondo.

1'
Ore 20:32, inizia la partita.

Annunciate le formazioni ufficiali, non ci sono grandi sorprese: nell'Atalanta rientrano Masiello in difesa, Hateboer e De Roon a centrocampo; nel Cagliari spazio a Castro e Bradaric in mediana.

L'inizio a suon di gol (7 nelle prime due giornate) e la rabbia per l'eliminazione dall'Europa League caricano i bergamaschi in vista del match contro il Cagliari, beffato nel recupero dal Sassuolo e ancora a caccia del primo successo in campionato. L'anno scorso i sardi riuscirono ad espugnare il campo orobico 2-1, ma la tradizione è favorevole ai nerazzurri, vittoriosi nei confronti casalinghi in Serie A 15 volte a 4; cinque i pareggi.

Atalanta
IN CAMPO (3-4-2-1)
1 E. Berisha
23 G. Mancini
19 B. Djimsiti 46° 44°
5 A. Masiello
33 H. Hateboer
15 M. De Roon 47°
11 R. Freuler
53 K. Ali Adnan 63°
88 M. Pasalic 72°
24 E. Rigoni
91 D. Zapata

IN PANCHINA
31 F. Rossi
95 P. Gollini
20 M. Tumminello
8 R. Gosens 63°
22 M. Pessina
21 T. Castagne
7 A. Reca
4 L. Valzania
10 A. Gomez 46°
99 M. Barrow 72°
13 D. Bettella
Allenatore
Gian Piero Gasperini
Cagliari
IN CAMPO (4-3-1-2)
28 A. Cragno
33 D. Srna
56 F. Romagna
15 R. Klavan
20 S. Padoin
29 L. Castro 74°
6 F. Bradaric
18 N. Barella 45°
21 A. Ionita 67° 52°
25 M. Sau 78°
30 L. Pavoletti

IN PANCHINA
1 D. Rafael
12 R. Daga
16 S. Aresti
3 M. Andreolli
19 F. Pisacane
4 D. Dessena 82° 67°
22 C. Lykogiannis
2 M. Pajac
24 P. Faragò 74°
8 L. Cigarini
9 A. Cerri
17 D. Farias 78°
Allenatore
Rolando Maran

Logo Atalanta

3-4-2-1

Arbitro: Fabio Maresca

Logo Cagliari

4-3-1-2

1 Berisha
28 Cragno
23 Mancini
33 Srna
19 Djimsiti
56 Romagna
5 Masiello
15 Klavan
33 Hateboer
20 Padoin
15 De Roon
29 Castro
11 Freuler
6 Bradaric
53 Ali Adnan
18 Barella
88 Pasalic
21 Ionita
24 Rigoni
25 Sau
91 Zapata
30 Pavoletti

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Fabio Maresca 6.0
La partita s'incattivisce nella ripresa, riesce a tenerla in pugno alternando severità a buonismo.

Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 5.5
La squadra risente delle fatiche di coppa, e non è neanche lontana parente di quella ammirata nelle prime due giornate. Può succedere.
Etrit Berisha (POR): 6.0
Poche parate, imprendibile la punizione di Barella.
Gianluca Mancini (DIF): 6.0
Se la cava senza troppe sbavature.
Berat Djimsiti (DIF): 5.5
Si fa sfuggire Sau, e genera perciò la punizione che decide il match.
Andrea Masiello (DIF): 6.0
Disattenzione grave al 28' su Sau, poi si riprende facendo a sportellate con Pavoletti.
Hans Hateboer (DIF): 5.0
Quasi mai al cross, partita negativa.
Marten De Roon (CEN): 6.5
Combattente che non si arrende mai, i compagni dovrebbero seguire il suo esempio.
Remo Freuler (CEN): 6.0
Prova ordinata, ma potrebbe dare di più.
Kadhim Ali Adnan (DIF): 5.0
Come Hateboer, pochi palloni messi in mezzo, fatica a prendere l'iniziativa,
Mario Pasalic (CEN): 5.5
Deviazione sfortunata sul gol, ma in generale combina poco.
Emiliano Rigoni (ATT): 6.5
Tra i pochi a osare in avanti, a destra o a sinistra fa comunque bene.
Duvan Zapata (ATT): 5.5
Ci prova, ma la difesa rossoblù non gli lascia spazi.
Robin Gosens (DIF): 6.0
Più attivo di Adnan, prova anche la conclusione.
Alejandro Gomez (ATT): 5.0
Entra al 46', ma non fa la differenza, ed è una notizia.
Musa Barrow (ATT): 5.5
Tanto movimento, ma non trova il guizzo giusto.
Cagliari
Allenatore: Rolando Maran 6.5
Vittoria ottenuta con la grinta, e un po' di fortuna. L'Atalanta ci ha messo del suo, ma i sardi non hanno rubato niente.
Alessio Cragno (POR): 6.5
La parata più impegnativa su un velenoso corner di Rigoni. Attento nelle uscite.
Darijo Srna (DIF): 6.5
Utile sia in fase di spinta che a dare una mano ai centrali, soprattutto nel finale.
Filippo Romagna (DIF): 6.0
Guidato dai compagni più esperti, da' una mano a blindare la difesa.
Ragnar Klavan (DIF): 6.5
Vince il duello con Zapata, e non era facile. Importante respinta su un tiro di De Roon nel primo tempo.
Simone Padoin (CEN): 6.0
Deve limitarsi alla fase difensiva, ma la fa bene.
Lucas Nahuel Castro (CEN): 6.0
Costretto a fare una partita di quantità, ma si adatta.
Filip Bradaric (CEN): 6.0
All'inizio prova a fare il regista, poi si riduce ad agire da mediano interditore, senza sfigurare.
Nicolò Barella (CEN): 7.0
Gran punizione che decide il match, ma merita il bel voto anche per la qualità che dimostra in una gara tutt'altro che tecnica.
Artur Ionita (CEN): 6.0
Trequartista per finta, in realtà fa il centrocampista, e lo fa anche bene, ma dovrebbe controllare di più i nervi.
Marco Sau (ATT): 5.5
Grave errore sottoporta al 28', per eccesso di altruismo. Si riscatta parzialmente conquistando la punizione del gol.
Leonardo Pavoletti (ATT): 5.5
Palloni giocabili ne arrivano pochi, si limita perciò al lavoro sporco.
Daniele Dessena (CEN): 6.0
Ci mette l'esperienza per proteggere il vantaggio.
Paolo Pancrazio Faragò (CEN): 6.0
Anche lui fa il mediano per mantenere il punteggio.
Diego Farias (ATT): 6.0
Un solo guizzo, ma impegna Berisha.

Atalanta-Cagliari 0-1 Finale. Una punizione di Barella in chiusura di primo tempo permette ai sardi di espugnare, come l'anno scorso, il campo bergamasco. Partita bruttina, i sardi hanno capitalizzato al massimo il gol realizzato, contro un'Atalanta spenta, probabilmente stanca dopo le fatiche di Europa League, e incapace di creare vere occasioni da rete.

I migliori: nel Cagliari spicca Barella, e non solo per il gol, ma fa un figurone tutto il reparto arretrato; nell'Atalanta si salvano Rigoni e De Roon per la voglia, mentre deludono gli esterni, e non incide Gomez, entrato ad inizio ripresa ma mai decisivo. 

55 %
Possesso palla
45 %
4
Tiri totali
3
2
Tiri specchio
3
2
Tiri respinti
1
-
Legni
-
4
Corner
3
14
Falli
21
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Atalanta-Cagliari 0-1

MARCATORI: 45' Barella (C).
ATALANTA (3-4-2-1): Berisha 6; Mancini 6, Djimsiti 5,5 (46' Gomez 5) , Masiello 6; Hateboer 5, De Roon 6,5, Freuler 6, Ali Adnan 5 (63' Gosens 6) ; Pasalic 5,5 (72' Barrow 5,5) , Rigoni 6,5; Zapata 5,5.
A disposizione: Rossi, Gollini, Tumminello, Pessina, Castagne, Reca, Valzania, Bettella.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 5,5.
CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6,5; Srna 6,5, Romagna 6, Klavan 6,5, Padoin 6; Castro 6 (74' Faragò 6) , Bradaric 6, Barella 7; Ionita 6 (67' Dessena 6) ; Sau 5,5 (78' Farias 6) , Pavoletti 5,5.
A disposizione: Rafael, Daga, Aresti, Andreolli, Pisacane, Lykogiannis, Pajac, Cigarini, Cerri.
Allenatore: Rolando Maran 6,5.
ARBITRO: Fabio Maresca 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 44' Djimsiti (A); 47' De Roon (A); 52' Ionita (C); 82' Dessena (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-3.
RECUPERO: pt 1, st 5