Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Atalanta - Chievo: 1 - 1 | Tempo reale, Formazioni

28° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Atleti Azzurri d'Italia

17 marzo 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Massimiliano Irrati

Atalanta

55° J. Ilicic

Logo Atalanta
1
-
1

Conclusa

Logo Chievo

Chievo

32° R. Meggiorini
55° J. Ilicic

Chievo

Logo Chievo
1
32° R. Meggiorini

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Luca Grisolia
Mostra dettagli:

Atalanta-Chievo 1-1 Finale. Con orgoglio, il Chievo strappa un pari di prestigio a Bergamo, contro un'Atalanta che non riesce a capovolgere il risultato: al gol scaligero di Meggiorini al 32', replica solo Ilicic al minuto 55, e i bergamaschi perdono un'occasione nella serrata lotta per l'Europa.

I migliori: nei bergamaschi Ilicic e Zapata, e non solo perchè confezionano il gol del pareggio; nel Chievo Meggiorini, Hetemaj e Sorrentino spiccano in un collettivo animato da grande abnegazione e volontà; non convincono soprattutto gli esterni nerazzurri, Gosens e Hateboer.

90'+6
Ammonito Giaccherini per proteste.

90'+6
Ore 16:56, finisce la partita.

90'+4
Cross basso di Pasalic, Sorrentino blocca in uscita.

90'+3
Gollini pasticcia in uscita, poi rimedia.

90'+2
Dioussè perde tempo nella battuta di una punizione, altri fischi del pubblico: il Chievo le prova tutte per far passare il tempo.

90'
6' di recupero, dovuti in parte all'infortunio di Andreolli, uscito in barella.

90'
Andreolli non sta facendo finta, si è fatto male per davvero e Di Carlo deve sostituirlo con Frey.

88'
L'interruzione prosegue, e il pubblico atalantino rumoreggia, insinuando una perdita di tempo volontaria da parte del Chievo.

88'
Ultima i cambi Gritti: esce Masiello ed entra Barrow per giocarsi il tutto per tutto

87'
Andreolli anticipa di testa Zapata e si scontro con l'atalantino: difensore clivense a terra, e Irrati ferma il gioco.

86'
Cross basso di Pasalic, Barba anticipa tutti e mette in angolo.

81'
Sorrentino esce dai pali e chiude lo specchio a Zapata, concedendo solo un corner.

80'
Altra sostituzione anche nel Chievo, con Djordjevic che rileva Stepinski.

77'
Secondo cambio atalantino: fuori Ilicic, dentro Pasalic.

76'
Barba rischia il giallo su Zapata: Irrati non interviene, limitandosi a fischiare il fallo.

74'
Ammoniti Depaoli e Andreolli: il primo per fallo su Ilicic, il secondo per un intervento precedente non sanzionato subito per il vantaggio.

69'
Primo cambio effettuato da di carlo esce Meggiorini, entra Pucciarelli.

68'
Occasione per Masiello: sponda di Zapata per il difensore che spara alto da due passi.

63'
Traversone di Castagne, sfiorato appena dalla testa di Zapata.

62'
Cartellino giallo anche per Cesar che spende il fallo su Zapata.

60'
Sinistro a giro di Ilicic da fuori area, Sorrentino si distende e respinge.

56'
Sono 9 i gol di Josip Ilicic in questo torneo, 4 li ha segnati al Chievo.

55'
GOL! Atalanta-Chievo 1-1: ILICIC. Al 55' lo sloveno, smarcato da un tocco di Zapata, supera Sorrentino con uno "scavetto" e firma il pari.

55'
Prima sostituzione nell'Atalanta: fuori Gosens, dentro Castagne.

50'
Gran tiro di Jaroszynski da lontano, la palla si abbassa e finisce sulla parte alta della rete.

49'
Destro di Ilicic da fuori area: palla svirgolata sul fondo.

46'
Ore 16:05, inizia la ripresa, nessuna novità nelle due formazioni.

Atalanta-Chievo 0-1 Intervallo. A sorpresa, ma non del tutto immeritatamente, il Chievo chiude in vantaggio il primo tempo, grazie alla zampata di Meggiorini al 32'. Bergamaschi pericolosi con Zapata e Gomez, ma la squadra di Di Carlo gioca con coraggio e non si limita a difendere.

45'+1
Ore 15:49, finisce il primo tempo.

45'+1
Ammonizione anche per Hetemaj che stende Gosens.

45'
Si giocherà ancora per un minuto.

43'
Destro potente ma impreciso di De Roon da fuori area, tiro altissimo.

42'
Atalanta rabbiosamente all'attacco alla ricerca del pari, finora senza grossi risultati.

39'
Stepinski stende Gomez a metà campo: proteste dei tifosi bergamaschi, ma non c'è ammonizione per il polacco.

35'
Secondo ammonito nel Chievo: Dioussè.

33'
Secondo gol per Riccardo Meggiorini in questo torneo.

32'
GOL! Atalanta-Chievo 0-1: MEGGIORINI. Al 32' l'attaccante clivense riprende una respinta di Gollini e segna in acrobazia il vantaggio veronese.

31'
Palla bassa di Zapata per l'inserimento di Gomez, Sorrentino si salva di piede: altra palla-gol per i padroni di casa.

29'
Rischia De Roon che entra deciso su Hetemaj poco dopo il giallo ricevuto.

27'
Ammonito De Roon per sgambetto a Stepinski.

27'
Ancora Zapata in diagonale, stavolta da destra: Sorrentino ribatte in angolo.

24'
Pericoloso anche Zapata: diagonale sull'esterno della rete.

23'
Ancora Gomez da fuori area: palo scheggiato!

21'
Chievo in gol con Giaccherini,ma la rete è annullata per fuorigioco.

16'
Primo acuto dell'Atalanta: destro di Gomez da fuori area, Sorrentino respinge in tuffo.

14'
Più Chievo che Atalanta in questa fase iniziale.

11'
Stepinski tira in precario equilibrio, ma anche questa conclusione è respinta da un difensore.

10'
Meggiorini prova il tiro dal limite senza convinzione: conclusione rimpallata.

5'
Primo ammonito della gara: sanzionato Meggiorini che entra in ritardo su Ilicic.

2'
Il primo tentativo è del Chievo, ma Stepinski è in off-side.

1'
Ore 15:03, inizia il match all'Atleti Azzurri d'Italia. Primo pallone giocato dal Chievo.

Annunciate le formazioni ufficiali: nell'Atalanta nessuna sorpresa, l'unico assente è il mister Gasperini, squalificato, sostituito in panchina dal vice Tullio Gritti; il Chievo dovrebbe cambiare modulo, con la difesa a tre e la presenza dal 1' di Cesar e Jaroszynski.

Forte di due vittorie consecutive, l'Atalanta punta al tris contro un Chievo che lotta, ma non fa punti, e scivola sempre di più verso la serie cadetta. I precedenti di A sul campo bergamasco vedono i nerazzurri avanti per 8 successi a 3; 2 i pareggi. Nello scorso torneo finì 1-0 per i padroni di casa.
Atalanta
IN CAMPO (3-4-2-1)
95 P. Gollini
23 G. Mancini
19 B. Djimsiti
5 A. Masiello 88°
33 H. Hateboer
15 M. De Roon 27°
11 R. Freuler
8 R. Gosens 55°
10 A. Gomez
72 J. Ilicic 77° 55°
91 D. Zapata 55°

IN PANCHINA
31 F. Rossi
1 E. Berisha
21 T. Castagne 55°
6 J. Palomino
88 M. Pasalic 77°
70 A. Colpani
44 D. Kulusevski
99 M. Barrow 88°
7 A. Reca
22 M. Pessina
17 R. Piccoli
41 R. Ibanez Da Silva
Allenatore
Gian Piero Gasperini
Chievo
IN CAMPO (3-4-1-2)
70 S. Sorrentino
5 F. Barba
12 B. Cesar 62°
33 M. Andreolli 90° 74°
27 F. Depaoli 74°
8 A. Diousse 35°
56 P. Hetemaj 46°
44 P. Jaroszynski
17 E. Giaccherini 96°
9 M. Stepinski 80°
69 R. Meggiorini 69° 32°

IN PANCHINA
1 A. Semper
15 L. Rossettini
13 S. Kiyine
3 S. Tanasijevic
20 F. Djordjevic 80°
21 M. Burruchaga
6 N. Frey 90°
55 E. Vignato
11 M. Leris
31 S. Pellissier
10 M. Pucciarelli 69°
7 L. Piazon
Allenatore
Domenico Di Carlo

Logo Atalanta

3-4-2-1

Arbitro: Massimiliano Irrati

Logo Chievo

3-4-1-2

95 Gollini
70 Sorrentino
23 Mancini
5 Barba
19 Djimsiti
12 Cesar
5 Masiello
33 Andreolli
33 Hateboer
27 Depaoli
15 De Roon
8 Diousse
11 Freuler
56 Hetemaj
8 Gosens
44 Jaroszynski
10 Gomez
17 Giaccherini
72 Ilicic
9 Stepinski
91 Zapata
69 Meggiorini

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Luca Grisolia

Arbitro
Massimiliano Irrati 6.0
Ha il suo bel daffare per tenere in pugno una gara combattuta e ricca di interventi decisi, anche se non violenta. Alterna comprensione a severità, ci stava qualche giallo in più.

Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6.0
(Squalificato, in panchina il vice Gritti) L'Atalanta di oggi sembra un po' spocchiosa, forse sottovaluta la voglia di far bene degli ospiti, e stavolta non basta una ripresa tutta all'attacco.
Pierluigi Gollini (POR): 6.0
Cerca di opporsi a Meggiorini nell'azione del gol, ci riesce a metà.
Gianluca Mancini (DIF): 6.0
Nessun errore specifico, ma pure lui è assente nell'azione del vantaggio clivense.
Berat Djimsiti (DIF): 6.0
Una sbavatura sul gol, poi si riprende.
Andrea Masiello (DIF): 5.5
Lento in difesa, e spreca un gol da due passi.
Hans Hateboer (DIF): 5.5
Poche iniziative, al di sotto dei suoi standard.
Marten De Roon (CEN): 6.0
Il suo apporto c'è sempre, ma è poco brillante.
Remo Freuler (CEN): 6.0
Innesca l'azione del pari, mostrandosi più attivo nella ripresa.
Robin Gosens (DIF): 5.5
Anonimo, non a caso è il primo a essere sostituito.
Alejandro Gomez (ATT): 6.5
Un gran bel primo tempo, in cui cerca con insistenza il gol, Nel secondo tempo si vede meno.
Josip Ilicic (ATT): 7.0
Cambia marcia nella ripresa, guidando l'attacco atalantino: oltre al gol, impegna Sorrentino anche dalla distanza.
Duvan Zapata (ATT): 6.5
Ci prova, ma stavolta il gol non arriva: però è suo l'assist per Ilicic.
Timothy Castagne (DIF): 6.0
Qualcosa in più rispetto a Gosens.
Mario Pasalic (CEN): 6.0
Ci mette energia, si fa sentire.
Musa Barrow (ATT): s.v.
Solo 8', non tocca praticamente palla.
Chievo
Allenatore: Domenico Di Carlo 6.5
I suoi non mollano mai, nonostante una classifica sempre più compromessa: bravi comunque, e gran merito all'allenatore.
Stefano Sorrentino (POR): 7.0
Miracoloso su Gomez nel primo tempo, aggiungiamoci anche le respinte su Zapata e Ilicic, e il voto si spiega da solo.
Federico Barba (DIF): 6.0
Mette il piede quando serve, rischia con qualche intervento duro, ma fa il suo dovere.
Bostjan Cesar (DIF): 5.5
Soffre la fisicità di Zapata, più fresco di lui.
Marco Andreolli (DIF): 6.0
Tiene unita la linea difensiva clivense, e si sacrifica nel finale per anticipare Zapata, infortunandosi.
Fabio Depaoli (DIF): 6.5
Costretto a stare basso per tutto il secondo tempo, ma nel primo da' il via all'azione del gol, e aveva innescato anche la rete, annullata, di Giaccherini.
Assane Diousse (CEN): 6.5
Si fa notare per la lucidità delle sue giocate, oltre che per la capigliatura in tinta con il colore della maglia.
Perparim Hetemaj (CEN): 6.5
Una volta tanto son più le botte che prende rispetto a quelle che da'. Un gladiatore in mezzo al campo.
Pawel Jaroszynski (DIF): 6.0
Teme Hateboer, e sale poco in attacco. Un tiro pericoloso, però, nella ripresa.
Emanuele Giaccherini (CEN): 6.0
Vivace nel primo tempo, si deve sacrificare nella ripresa.
Mariusz Stepinski (ATT): 5.5
Si batte, ma il Chievo attacca poco o niente dopo la prima mezz'ora, e può combinare poco.
Riccardo Meggiorini (ATT): 7.0
Un gol frutto della sua caparbietà nel cercarlo, nonostante l'opposizione di Gollini.
Filip Djordjevic (ATT): 6.0
Più che all'attacco finisce con lo sfruttare la statura per difendere.
Nicolas Sebastien Frey (DIF): s.v.
Entra solo per l'infortunio di Andreolli, non giudicabile.
Manuel Pucciarelli (ATT): 5.5
Prova a replicare la prestazione di Meggiorini, ma non è facile.

Atalanta-Chievo 1-1 Finale. Con orgoglio, il Chievo strappa un pari di prestigio a Bergamo, contro un'Atalanta che non riesce a capovolgere il risultato: al gol scaligero di Meggiorini al 32', replica solo Ilicic al minuto 55, e i bergamaschi perdono un'occasione nella serrata lotta per l'Europa.

I migliori: nei bergamaschi Ilicic e Zapata, e non solo perchè confezionano il gol del pareggio; nel Chievo Meggiorini, Hetemaj e Sorrentino spiccano in un collettivo animato da grande abnegazione e volontà; non convincono soprattutto gli esterni nerazzurri, Gosens e Hateboer.

62 %
Possesso palla
38 %
11
Tiri totali
6
6
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
1
1
Legni
-
10
Corner
1
12
Falli
24
1
Fuorigioco
2
1
Ammoniti
7
-
Espulsi
-

Atalanta-Chievo 1-1

MARCATORI: 32' Meggiorini (C), 55' Ilicic (A).
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini 6; Mancini 6, Djimsiti 6, Masiello 5,5 (88' Barrow sv) ; Hateboer 5,5, De Roon 6, Freuler 6, Gosens 5,5 (55' Castagne 6) ; Gomez 6,5, Ilicic 7 (77' Pasalic 6) ; Zapata 6,5.
A disposizione: Rossi, Berisha, Palomino, Colpani, Kulusevski, Reca, Pessina, Piccoli, Ibanez Da Silva.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6.
CHIEVO (3-4-1-2): Sorrentino 7; Barba 6, Cesar 5,5, Andreolli 6 (90' Frey sv) ; Depaoli 6,5, Diousse 6,5, Hetemaj 6,5, Jaroszynski 6; Giaccherini 6; Stepinski 5,5 (80' Djordjevic 6) , Meggiorini 7 (69' Pucciarelli 5,5) .
A disposizione: Semper, Rossettini, Kiyine, Tanasijevic, Burruchaga, Vignato, Leris, Pellissier, Piazon.
Allenatore: Domenico Di Carlo 6,5.
ARBITRO: Massimiliano Irrati 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 5' Meggiorini (C); 27' De Roon (A); 35' Diousse (C); 45' Hetemaj (C); 62' Cesar (C); 74' Andreolli (C); 74' Depaoli (C); 90' Giaccherini (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 10-1.
RECUPERO: pt 1, st 6