Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Inter - SPAL: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

27° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Giuseppe Meazza

10 marzo 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Inter

68° M. Politano
77° R. Gagliardini

Logo Inter
2
-
0

Conclusa

Logo SPAL

Inter

Logo Inter
2
68° M. Politano
77° R. Gagliardini

SPAL

Logo SPAL
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giovanni Parisio
Mostra dettagli:

L'Inter conquista la vittoria nonostante una partita brutta per ritmo e spettacolo. Cinica la formazione di Spalletti che capitalizza due delle tre occasioni create nei 90'. Gioco, però, lento, poco fluido, spesso manovra confusa e compassata. Lautaro Martinez segna, ma viene annullato dal VAR nel primo tempo, Petagna sfiora il gol nell'unica occasione per i ragazzi di Semplici. Brozovic si fa male a ridosso dell'intervallo. Nella ripresa il copione non cambia. Inter che prova ad aprire la cerniera biancazzurra senza riuscirci. Politano trova il gol del vantaggio al 67' con un buono spunto in rapidità in area. Raddoppia Gagliardini che intercetta un tiro di Cedric, controlla e batte Viviano. La settimana dell'Inter inizia bene, adesso Eintracht e Derby. 

Difficile trovare un migliore in campo, Politano è quello che risulta decisivo con il gol che sblocca il parziale. Peggiore Floccari: inconcludente. Calvarese dirige bene la gara, bravo ad annullare la prima rete di Martinez, bene la gestione del match in generale.

Semplici troppo rinunciatario, la SPAL nonostante le due punte di peso non crea mai occasioni. I cambi non servono a cambiare il trend. Formazione obbligata per Spalletti che, anche in vista dell'Europa League, deve fare turnover. Tegole Brozovic e Miranda, bene Cedric.


90'+6
Finisce la partita

90'+6
Conclusione di Antenucci deviata in corner

90'+2
Fallo di Ranocchia che costa il giallo

90'+1
Punizione di Joao Mario deviata in corner dalla barriera

90'+1
5 minuti di recupero

90'
Vicari abbatte Lautaro Martinez: giallo

88'
Corner conquistato dalla Spal

88'
Fallo ai danni di Schiattarella

88'
Viviano vicino a commettere un pasticcio: rinvia addosso a Lautaro Martinez!

84'
Fallo commesso da Dalbert

84'
Cambio nella Spal: esce Floccari, entra Antenucci

83'
Fallo subito da Lautaro

81'
Conclusione di Gagliardini alta sopra la traversa

77'
Gol dell'Inter! Ha segnato Gagliardini! Il centrocampista nerazzurro intercetta il tiro di Cedric, controlla di destro e batte Viviano sul palo lungo

77'
Corner in favore dell'Inter, è il terzo tiro dalla bandierina

76'
Fallo di Bonifazi su Lautaro Martinez

74'
Cambio nell'Inter: esce Politano, entra Borja Valero

73'
Cambio nella Spal: esce Felipe,entra Paloschi

69'
Ancora VAR in azione! 

68'
Gol dell'Inter! Ha segnato Politano! Gran bella conclusione di sinistro ad incrociare sul primo palo che batte Viviano. 

67'
Tentativo di Candreva respinto da Bonifazi

66'
Fallo commesso da Bonifazi su Politano

65'
Ancora un'interruzione per fallo commesso da Gagliardini

64'
Fallo commesso da Felipe su Joao Mario: altro cartellino giallo

62'
Cambio per la Spal: esce Valoti, entra Dickmann

61'
Candreva conquista un calcio d'angolo

57'
Tocco di mano di Joao Mario che tira in porta e viene ammonito a gioco fermo

57'
Fallo commesso da Valoti su Dalbert: cartellino giallo per il centrocampista della Spal

56'
Il match continua ad essere lento, con tanti errori in fase di impostazione da entrambe le parti.

56'
Fallo subito da Candreva

55'
Fallo di Schiattarella su Politano

51'
Fallo fischiato a Lautaro Martinez: su un rinvio di Viviamo l'argentino avrebbe toccato la palla con il braccio

49'
Gioco fermo per un colpo subito da Politano

46'
Cambio nell'Inter, esce Miranda, entra Ranocchia

Un brutto primo tempo si conclude a reti bianche. Poche le occasioni, una per parte a disposizione di Lautaro Martinez e Petagna che di testa mandano di poco a lato. Gol annullato all'argentino per un chiaro tocco di mano in area di rigore. Per Spalletti altra grana: Brozovic sembra essersi stirato.

45'+5
Calcio d'angolo in favore della Spal: cross di Kurtic, mischia in area risolta da Cedric ancora in corner anticipando Floccari

45'+5
Altro fallo commesso da Gagliardini a centrocampo

45'+4
Fallo commesso da Valoti su Asamoah

45'+2
Fallo di Gagliardini a centrocampo

45'+1
Cinque minuti di recupero

45'
Fallo da dietro di Petagna su Asamoah che costa il cartellino giallo

45'
Fallo commesso da Miranda su Floccari

43'
Fallo commesso da Vicari su Lautaro Martinez

42'
Cambio nell'Inter: esce Brozovic, entra Candreva

41'
Gioco fermo, problema muscolare per Marcelo Brozovic. Altri guai per Spalletti in vista del ritorno con l'Eintracht ed il derby di domenica prossima

39'
Altro fallo commesso da Schiattarella, stavolta su Lautaro Martinez

38'
Fallo commesso da Politano su Fares

37'
Ancora Politano su calcio di punizione ci prova ma la palla termina alta sopra la traversa

36'
Fallo di Schiattarella su Asamoah al limite dell'area

34'
Fallo di Asamoah

33'
Gol annullato per un tocco di mano dell'argentino in area al momento del controllo

33'
Calvarese richiamato dal VAR per un presunto tocco di mano dell'argentino

32'
Gol annullato a Lautaro Martinez

30'
Conclusione di Politano su calcio di punizione respinto dalla barriera

29'
Fallo ai danni di Joao Mario commesso da Missiroli: cartellino giallo per lui

28'
Ancora Inter vicina al vantaggio: cross di Cedric per la testa di Lautaro Martinez che gira di poco a lato

25'
Cross di Fares dalla sinistra, deviazione di Cedric in corner. I giocatori della Spal chiedono un tocco di mano. Calvarese consulta il VAR e attende

24'
Occasione Spal: cross dalla destra di Bonifazi, testa di Petagna che termina di poco a lato!

21'
Fallo di Brozovic su Missiroli

20'
Fallo ai danni di Brozovic a centrocampo

20'
Tentativo di Kurtic su calcio di punizione respinto dalla barriera

19'
Fallo di Gagliardini su Missiroli al limite dell'area: cartellino giallo per l'interista

18'
Calvarese ferma il gioco a seguito di uno scontro fortuito tra due giocatori della Spal: Schiattarella rimane a terra

17'
Occasione Inter! Cross di Cedric dalla destra, girata di Lautaro Martinez che termina di poco alta

16'
Fallo in attacco commesso da Petagna

15'
Ancora corner in favore della Spal, Cedric chiude in angolo

14'
Fallo a centrocampo, punizione in favore della Spal

13'
Gagliaridni ci prova dal limite a compimneto di un'azione manovrata dei nerazzurri: conclusione alta sopra la traversa

12'
Ancora Inter pericolosa: cross di Cedric, tentativo aereo di Gagliardini, allontana Vicari

9'
Primo corner della gara conquistato dalla SPAL

5'
Manata di Petagna ai danni di Miranda: Calvarese fischia il fallo alla punta biancazzurra

4'
Tentativo debole di Felipe dalla distanza, para Handanovic

3'
Fallo di Asamoah su Missiroli

3'
Subito Inter pericolosa: combinazione Dalbert-Asamoah sulla corsia sinistra, cross del brasiliano, palla che arriva sul destro di Joao Mario che al volo manda alto

1'
Fallo commesso da Brozovic su Petagna

1'
Inizia la partita!

L'Inter deve riscattare la brutta prova di Cagliari, e l'occasione si presenta contro una SPAL che ha raccolto solo due punti nelle ultime cinque gare. I precedenti in A al Meazza  vedono un dominio quasi incontrastato dei nerazzurri: in 17 incontri, 15 vittorie dei milanesi, compreso il 2-0 dello scorso torneo, e due pareggi.
Inter
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 S. Handanovic
21 S. Cedric
23 J. Miranda 46°
6 S. De Vrij
29 H. Dalbert
5 R. Gagliardini 77° 19°
77 M. Brozovic 42°
16 M. Politano 68° 74°
15 N. Joao Mario 57°
18 K. Asamoah
10 L. Martinez

IN PANCHINA
27 D. Padelli
13 A. Ranocchia 92° 46°
87 A. Candreva 42°
11 D. Keita Baldé
20 I. Borja Valero 74°
44 I. Perisic
37 M. Skriniar
33 D. D'Ambrosio
Allenatore
Luciano Spalletti
SPAL
IN CAMPO (4-4-2)
2 E. Viviano
14 K. Bonifazi
23 F. Vicari 90°
27 D. Felipe 73° 64°
93 M. Fares
19 J. Kurtic
28 P. Schiattarella
6 S. Missiroli 29°
8 M. Valoti 62° 57°
10 S. Floccari 84°
37 A. Petagna 45°

IN PANCHINA
1 A. Gomis
12 A. Fulignati
17 G. Poluzzi
24 L. Dickmann 62°
5 L. Simic
16 M. Valdifiori
7 M. Antenucci 84°
43 A. Paloschi 73°
33 F. Costa
13 V. Regini
95 M. Jankovic
Allenatore
Leonardo Semplici

Logo Inter

4-2-3-1

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Logo SPAL

4-4-2

1 Handanovic
2 Viviano
21 Cedric
14 Bonifazi
23 Miranda
23 Vicari
6 De Vrij
27 Felipe
29 Dalbert
93 Fares
5 Gagliardini
19 Kurtic
77 Brozovic
28 Schiattarella
16 Politano
6 Missiroli
15 Joao Mario
8 Valoti
18 Asamoah
10 Floccari
10 Martinez
37 Petagna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giovanni Parisio

Arbitro
Gianpaolo Calvarese 6.0
Dirige bene la gara, forse a tratti troppo fiscale. Bravo a consultare il VAR e riscontrare l'irregolarità di Lautaro. Gestisce bene i cartellini, nessuna sbavatura

Inter
Allenatore: Luciano Spalletti 6.0
Formazione obbligata, poi a complicare le cose ci si mettono gli infortuni di Brozovic e Miranda. L'Inter, però, non decolla, mancano idee e pedine. Bene Cedric Soares
Samir Handanovic (POR): 6.0
Inoperoso. Mai impegnato dalla Spal
Soares Cedric (DIF): 6.0
Buona prestazione soprattutto in fase di costruzione. Sempre presente e propositivo, buoni movimenti a liberare Politano o per combinare con Joao Mario. Promosso
Joao de Souza Filho Miranda (DIF): 6.0
Gioca un tempo, sostituito per un problema muscolare. Fa a sportellate con Floccari, dal quale rimedia un colpo al volto
Stefan De Vrij (DIF): 6.5
Annulla Petagna. Sempre puntuale in chiusura, prova anche ad impostare la manovra da dietro soprattutto dopo l'uscita di Brozovic
Henrique Dalbert (DIF): 5.0
Sempre timido in fase offensiva, non prende mai l'iniziativa. Bene in fase di contenimento, qualche errore di troppo palla al piede
Roberto Gagliardini (CEN): 6.0
- Se non fosse per il gol il voto sarebbe al di sotto della sufficienza. Troppi errori in fase di costruzione della manovra, tanti falli commessi, poca lucidiità. Segna un bel gol, la speranza è che sia un segnale di ripresa
Marcelo Brozovic (CEN): 5.0
Non è giornata e si vede dai primi passaggi. Si fà male e lascia il campo a fine primo tempo
Matteo Politano (CEN): 6.5
Non la sua miglior partita. Inizia in sordina, poi sale di ritmo. Spalletti lo manda sulla destra, aiuta in fase difensiva, punta spesso l'uomo
Naval Joao Mario (CEN): 6.0
Aiuta tanto i compagni facendo movimento tra le linee, ma non è incisivo come vorrebbe Spalletti. Tutto sommato buona la prestazione, ordinato e mai banale
Kwadwo Asamoah (CEN): 6.0
Bene nel ruolo di esterno alto. Meglio in mezzo al campo, posizione ottima, palla al piede è troppo lento. Giocatore duttile che fa comodo a Spalletti. Prestazione sufficiente
Lautaro Martinez (ATT): 6.0
Il peso dell'attacco sembra pesare sulle sue spalle. Fallisce due buone occasioni in ripartenza, sul gol annullato accompagna di mano. Soffre la presenza di Vicari
Andrea Ranocchia (DIF): 6.0
Gioca una partita autoritaria, spinto anche dagli applausi del pubblico
Antonio Candreva (CEN): 5.0
Prende il posto di Brozovic ma ancora una volta non si mette in evidenza in positivo. Troppo frenetico nelle giocate, spesso sbaglia le cose semplici
Iglesias Borja Valero (CEN): 6.0
Entra nel finale, da ordine in mezzo al campo. Uomo in più dell'Inter
SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 5.0
Troppo rinunciatario l'atteggiamento. Petagna prova a trascinare la squadra, Floccari inconcludente. Manca qualcosa anche in mezzo dove Missitoli non è in giornata. I cambi non incidono per nulla
Emiliano Viviano (POR): 4.0
Nessun tiro nello specchio da parte dell'Inter, due gol a parte. SI mette in evidenza in negativo per un rinvio che per poco non favorisce Lautaro Martinez
Kevin Bonifazi (DIF): 5.5
Gioca una buona partita in fase di contenimento. Dalla sua corsia gioca Politano e riesce a tenere bene il duello.
Francesco Vicari (DIF): 5.5
- Gara quasi perfetta su Lautaro Martinez. Fa a sportellate con l'argentino costringendolo a giocare fuori area. Qualche volta se lo lascia sfuggire
Dias da Silva Felipe (DIF): 5.0
Partita poco impegnativa. Semplici lo sostituisce con Paloschi nella ripresa
Mohamed Salim Fares (CEN): 5.0
Mai presente in fase di proposizione, si preoccupa della fase di non possesso. Soffre le sovrapposizioni di Cedric, gara non brillante
Jasmin Kurtic (CEN): 5.5
I palloni passano per la maggior parte dai suoi piedi. Dovrebbe essere meno compassato e velocizzare il gioco.
Pasquale Schiattarella (CEN): 6.0
Gara di grande intensità. Corre su tutti i palloni, lotta e vince contrasti. Il più vivace dei ferraresi
Simone Missiroli (CEN): 5.0
Non riesce ad entrare nel vivo della partita. Perde spesso palle, partecipa poco alla manovra. Da rivedere
Mattia Valoti (CEN): 5.0
Partita per nulla esaltante. Spesso fuori posizione, prende un giallo nel primo tempo. Semplici lo sostituisce per provare a dare maggior spinta in mediana
Sergio Floccari (ATT): 4.5
Prestazione anonima. Soffre Miranda, non conclude mai verso la porta, non crea spazi con i movimenti
Andrea Petagna (ATT): 5.0
Soffre la presenza di De Vrij che non gli fa vedere palla in pratica. Gioca molto lontano dalla porta, una sola occasione di testa nel primo tempo quando riesce ad anticipare l'olandese
Lorenzo Dickmann (DIF): 5.0
Entra nella ripresa, prova a far girare la palla ma la sostanza non cambia
Mirco Antenucci (ATT): 5.0
Entra nel finale
Alberto Paloschi (ATT): 5.0
Entra nella ripresa ma non è mai in partita

L'Inter conquista la vittoria nonostante una partita brutta per ritmo e spettacolo. Cinica la formazione di Spalletti che capitalizza due delle tre occasioni create nei 90'. Gioco, però, lento, poco fluido, spesso manovra confusa e compassata. Lautaro Martinez segna, ma viene annullato dal VAR nel primo tempo, Petagna sfiora il gol nell'unica occasione per i ragazzi di Semplici. Brozovic si fa male a ridosso dell'intervallo. Nella ripresa il copione non cambia. Inter che prova ad aprire la cerniera biancazzurra senza riuscirci. Politano trova il gol del vantaggio al 67' con un buono spunto in rapidità in area. Raddoppia Gagliardini che intercetta un tiro di Cedric, controlla e batte Viviano. La settimana dell'Inter inizia bene, adesso Eintracht e Derby. 

Difficile trovare un migliore in campo, Politano è quello che risulta decisivo con il gol che sblocca il parziale. Peggiore Floccari: inconcludente. Calvarese dirige bene la gara, bravo ad annullare la prima rete di Martinez, bene la gestione del match in generale.

Semplici troppo rinunciatario, la SPAL nonostante le due punte di peso non crea mai occasioni. I cambi non servono a cambiare il trend. Formazione obbligata per Spalletti che, anche in vista dell'Europa League, deve fare turnover. Tegole Brozovic e Miranda, bene Cedric.


56 %
Possesso palla
44 %
10
Tiri totali
2
4
Tiri specchio
1
2
Tiri respinti
1
-
Legni
-
4
Corner
7
17
Falli
17
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
5
-
Espulsi
-

Inter-SPAL 2-0

MARCATORI: 68' Politano (I), 77' Gagliardini (I).
INTER (4-2-3-1): Handanovic 6; Cedric 6, Miranda 6 (46' Ranocchia 6) , De Vrij 6,5, Dalbert 5; Gagliardini 6, Brozovic 5 (42' Candreva 5) ; Politano 6,5 (74' Borja Valero 6) , Joao Mario 6, Asamoah 6; Martinez 6.
A disposizione: Padelli, Keita Baldé, Perisic, Skriniar, D'Ambrosio.
Allenatore: Luciano Spalletti 6.
SPAL (4-4-2): Viviano 4; Bonifazi 5,5, Vicari 5,5, Felipe 5 (73' Paloschi 5) , Fares 5; Kurtic 5,5, Schiattarella 6, Missiroli 5, Valoti 5 (62' Dickmann 5) ; Floccari 4,5 (84' Antenucci 5) , Petagna 5.
A disposizione: Gomis, Fulignati, Poluzzi, Simic, Valdifiori, Costa, Regini, Jankovic.
Allenatore: Leonardo Semplici 5.
ARBITRO: Gianpaolo Calvarese 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 19' Gagliardini (I); 29' Missiroli (S); 45' Petagna (S); 57' Joao Mario (I); 57' Valoti (S); 64' Felipe (S); 90' Vicari (S); 90' Ranocchia (I).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-7.
RECUPERO: pt 6, st 6