Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Napoli - Juventus: 1 - 2 | Tempo reale, Formazioni

3 marzo 2019 ore 20:30
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianluca Rocchi

Napoli

61° J. Callejon

Logo Napoli
1
-
2

Conclusa

Logo Juventus

Juventus

28° M. Pjanic
39° E. Can

Napoli

Logo Napoli
1
61° J. Callejon
28° M. Pjanic
39° E. Can

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Massimiliano Grimaldi
Mostra dettagli:

Il big match del San Paolo lo vince la Juventus, dopo una gara combattuta fino all'ultimo minuto. Bianconeri che si impongono per 2-1, con il Napoli che ha sbagliato un calcio di rigore con Insigne, che poteva regalare il pareggio agli azzurri. Napoli che ha giocato trequarti di gara in dieci uomini, con la parità numerica ristabilità nella ripresa con il doppio giallo a Pjanic. Le reti di Pjanic e Emre Can nel primo tempo, per il Napoli accorcia Callejon al 61'. 

Arriva il triplice fischio di Rocchi, che decreta la vittoria della Juventus. 

90'+5
Ounas semina il panico in area. Palla dentro ma non arriva la conclusione vincente

90'+2
Ammonito Paulo Dybala

90'+1
Cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara

89'
Ammonito Rodrigo Bentancur

89'
Ammonito Marques Loureiro Allan

89'
Fioccano ammonizioni in campo

88'
Gioco fermo: parapiglia in campo

86'
Ammonito Kalidou Koulibaly

85'
Sostituzione: esce Federico Bernardeschi ed entra Paulo Dybala

84'
Rigore tirato sul palo da Lorenzo Insigne

84'
Sul dischetto Lorenzo Insigne

83'
Ammonito Alex Sandro per il fallo di mano che ha generato il rigore.

83'
Calcio di rigore per il Napoli

82'
Gioco fermo per l'intervento del Var. Possibile fallo di mano di Alex Sandro in area.

81'
calcio d'angolo Adam Ounas

81'
Calcio d'angolo di Lorenzo Insigne

79'
Napoli a trazione anteriore con l'inserimento del franco algerino

78'
Sostituzione: esce José Maria Callejon ed entra Adam Ounas

77'
Ammonito Maksimovic.

74'
Sostituzione: esce Mario Mandzukic ed entra Rodrigo Bentancur

72'
Gioco fermo, c'è un calciatore della Juve a terra

72'
Calcio d'angolo di Lorenzo Insigne

71'
Juventus alle corde. Al Napoli manca solo la rete per la grande mole di gioco che sta facendo

70'
Ancora un tiro respinto di Piotr Zielinski, con l'estremo difensore bianconero che fa un vero miracolo

69'
Assedio azzurro, Juve in difficoltà

69'
Bisogna ribattere il corner, con Callejon sul pallone

68'
Calcio d'angolo di Lorenzo Insigne

68'
Tiro respinto di Piotr Zielinski, miracolo del portiere

67'
Ancora calcio d'angolo questa volta con Lorenzo Insigne

66'
Calcio d'angolo di José Maria Callejon

66'
Napoli in grande pressione. Juve in difficoltà

65'
Bolide da fuori di Marques Loureiro Allan, con la palla che esce di poco al lato

64'
Calcio d'angolo di José Maria Callejon

63'
Azione personale di Fabian Ruiz, che salta tre giocatori e prova il tiro rimpallato. Allontana la difesa della Juve

62'
Napoli che riapre la partita con lo spagnolo, abile sotto misura a deviare in rete un cross di Insigne

61'
Sostituzione: esce Joao Cancelo ed entra Mattia De Sciglio

61'
Goal di José Maria Callejon: lo spagnolo si inserisce su un cross di Insigne e brucia Chiellini.

60'
Pronto un cambio per la Juve. De Sciglio attende di entrare in campo

59'
Azione offensiva del Napoli, con Callejon che non riesce a tenere il pallone in campo

57'
Napoli in possesso del pallone. Circolazione alla ricerca di uno spazio per entrare

55'
Palla dentro per Callejon, che prova a rimetterla dal fondo. Esce in presa alta l'estremo difensore ospite

55'
Ammonito Joao Cancelo per fallo su Koulibaly

54'
Prova a gestire il possesso palla la Juve che fa girare la sfera

52'
Tiro cross di Callejon, para a terra l'estremo difensore bianconero

51'
Napoli che attacca a testa bassa spinto dal pubblico del San Paolo

49'
Ristabilita la parità numerica dopo l'espulsione di Pjanic per doppia ammonizione

47'
Miralem Pjanic cartellino rosso 

47'
Secondo giallo per Miralem Pjanic per fallo di mano

47'
Napoli che passa a tre dietro con l'inserimento del belga 

46'
Sostituzione: esce Kevin Malcuit ed entra Dries Mertens

Finisce la prima frazione di gioco, con la Juventus che torna negli spogliatoi in vantaggio per 2-0. Napoli in dieci uomini per la dubbia espulsione di Meret

45'+1
Sono stati concessi due minuti di recupero

45'
Napoli che prova a creare qualcosa, ma con difficoltà vista anche l'inferiorità numerica

42'
Contropiede della Juventus con il Napoli che prova a difendersi

39'
Goal di Emre Can di testa, su cross di Bernardeschi.

39'
Calcio d'angolo di Federico Bernardeschi

39'
Palla fuori per Pjanic. Bolide con Ospina che devia in corner

38'
Calcio d'angolo di Federico Bernardeschi

37'
Lorenzo Insigne verso la porta, rasoterra parato da Wojciech Szczesny

37'
Calcio di punizione per il Napoli

35'
Conclusione fuori di Piotr Zielinski

34'
Ammonito Miralem Pjanic

33'
Conclusione a giro di Lorenzo Insigne parata di Wojciech Szczesny

31'
Calcio d'angolo di Lorenzo Insigne, palla messa fuori, poi conclusione ciccata di Hysaj

29'
Fabian Ruiz in verticale per Zielinski, conclusione in contropiede e palo esterno

28'
Goal di Miralem Pjanic direttamente da calcio di punizione.

27'
Napoli in dieci uomini e calcio di punizione per la Juventus. Sul pallone c'è Ronaldo

26'
Sostituzione: esce Arkadiusz Milik ed entra David Ospina

25'
Cartellino rosso per Alex Meret. Il Var conferma il tocco del portiere azzurro sul portoghese

25'
Errore di Malcuit che concede a Ronaldo la possibilità di andare verso la porta. Esce alla disperata Meret che lo atterra. Espulso

24'
Lorenzo Insigne da calcio d'angolo, palla al centro con la difesa bianconera che allontana 

24'
Scambio Insigne - Zielinski e conclusione del polacco rimpallata in corner

22'
Fuorigioco di Ronaldo che calcia lo stesso spedendo il pallone oltre la traversa

20'
Calcio di punizione per la Juventus, per fallo di Insigne

20'
Ottima chiusura su Ronaldo e ripartenza del Napoli che guadagna una rimessa in zona d'attacco

18'
Juve in possesso di palla, ma Napoli che chiude bene tutti gli spazi

16'
Sul pallone lo stesso Insigne. Palla al centro per Milik solo davanti al portiere. Fermato in posizione di offside

16'
Calcio di punizione per fallo su Insigne

15'
Rimessa azzurra con Malcuit

15'
Si riparte con il pallone dello spagnolo al centro, che termina però fuori. Napoli ancora all'attacco

14'
Tutti fermi per ricordare Davide Astori al 13' minuto

13'
Calcio d'angolo di José Maria Callejon

11'
Prima conclusione pericolosa del match da fuori di Piotr Zielinski, pallone che termina di poco al lato

10'
Nulla di fatto. Fallo su Maret e calcio di punizione per il Napoli

10'
Calcio d'angolo di Joao Cancelo

10'
Pallone teso al centro, smanaccia Meret ancora in corner

9'
Calcio d'angolo di Miralem Pjanic

8'
Partita subito con ritmi molto alti e grande agonismo in campo

7'
Napoli che prova a ripartire dalle retrovie

6'
Napoli in pressione guadagna una rimessa in zona d'attacco

3'
Nulla di fatto con il Napoli che può ripartire

3'
Calcio di punizione per la Juventus da buona posizione

2'
Contropiede del Napoli, ma Milik sbaglia l'appoggio

1'
Pressing subito alto della Juventus, ma il Napoli esce bene palla al piede

Calcio d'inizio a favore della Juventus

Anche gli ultimi calciatori della Juventus stanno rientrando negli spogliatoi. Manca ormai meno di quindici minuti al fischio d'inizio del match.

Squadre in campo per il riscaldamento. Manca mezz'ora esatta al fischio d'inizio della super sfida tra Napoli e Juventus

Ecco fare il loro ingresso in campo i portieri del Napoli. Applausi a scena aperta per Meret che ha iniziato il riscaldamento nella porta che è collocata sotto la Curva B

In campo i tre portieri della Juventus accolti dai fischi del San Paolo, che stanno approntando il riscaldamento

Ancelotti propone il solito 4-4-2, modulo ormai collaudatissimo. In porta c'è Meret, con Malcuit sulla corsia destra e Hysaj che vince il ballottaggio con Ghoulam a sinistra. Al centro confermata la coppia Maksimovic - Koulibaly. Centrocampo titolare con Callejon, Allan, Fabian Ruiz e Zielinski. In attacco accanto a Milik c'è il rientro di Lorenzo Insigne, che ha scontato il turno di squalifica, e ha vinto il ballottaggio con Mertens che si accomoda in panchina.

Novità importanti nella formazione della Juventus. Rispetto alle indiscrezioni della vigilia, Massimiliano Allegri, lascia in panchina Dybala preferendogli Bernardeschi, mentre il ballottaggio in mediana lo vince Emre Can. In difesa, Cancelo preferito a De Sciglio, con Alex Sandro sulla corsia mancina. Al centro spazio a Bonucci e Chiellini. Nella mediana a tre, oltre al tedesco di origini turche ci sono il recuperato Pjanic e Matuidi. Attacco con l'ex viola, Mandzukic e Ronaldo, che ha smaltito il problema alla caviglia.

Nonostante il distacco abissale con i campioni d'Italia, quella di stasera è l'ultima chiamata per il Napoli. Al San Paolo è di scena il big match della 27esima giornata di Serie A tra i partenopei e i bianconeri. Tredici punti dividono in classifica la Juventus e il Napoli, che questa sera proverà a tornare a -10, ma soprattutto a regalare un successo ai propri tifosi, che questa sera sfonderanno il muro dei 50 mila, battendo il record stagionale di presenze. Gli azzurri sono in serie positiva da nove turni, sei vittorie e tre pareggi, mentre la Juve con un successo centrerebbe il 26esimo risultato utile di fila, mettendo la parola fine al campionato. Il match d'andata allo Stadium termino 3-1 per i bianconeri, grazie alla doppietta di Mandzukic, e ai gol di Bonucci e di Mertens.

Napoli-Juventus è la sfida clou della 26esima giornata, che si concluderà proprio con la sfida del San Paolo. Ultima possibilità per i partenopei di riaprire il campionato, anche se il divario, 13 punti, sembra difficilmente colmabile; i bianconeri, d'altro canto, anche solo con un pareggio, farebbero un altro passo, forse decisivo, verso lo scudetto. I precedenti in A vedono gli azzurri avanti per 25 vittorie a 22; il risultato più frequente è però il pari, verificatosi 28 volte. Nello scorso torneo finì 1-0 per i torinesi.

Napoli
IN CAMPO (4-4-2)
1 A. Meret 25°
2 K. Malcuit 46°
19 N. Maksimovic 77°
26 K. Koulibaly 86°
23 E. Hysaj
7 J. Callejon 61° 78°
8 F. Ruiz
5 M. Allan 89°
20 P. Zielinski
24 L. Insigne 61°
99 A. Milik 26°

IN PANCHINA
27 O. Karnezis
25 D. Ospina 26°
6 S. Mario Rui
31 F. Ghoulam
21 V. Chiriches
13 S. Luperto
42 A. Diawara
14 D. Mertens 46°
11 A. Ounas 78°
9 S. Verdi
34 A. Younes
Allenatore
Ancelotti Carlo
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 W. Szczesny
20 J. Cancelo 55° 61°
19 L. Bonucci
3 G. Chiellini
12 L. Alex Sandro 83°
23 E. Can 39°
5 M. Pjanic 28° 34° 47° 47°
14 B. Matuidi
33 F. Bernardeschi 85° 39°
17 M. Mandzukic 74°
7 D. Cristiano Ronaldo

IN PANCHINA
21 C. Pinsoglio
22 M. Perin
4 M. Caceres
30 R. Bentancur 74° 89°
15 A. Barzagli
37 L. Spinazzola
18 M. Kean
24 D. Rugani
10 P. Dybala 85° 92°
2 M. De Sciglio 61°
Allenatore
Massimiliano Allegri

Logo Napoli

4-4-2

Arbitro: Gianluca Rocchi

Logo Juventus

4-3-3

1 Meret
1 Szczesny
2 Malcuit
20 Cancelo
19 Maksimovic
19 Bonucci
26 Koulibaly
3 Chiellini
23 Hysaj
12 Alex Sandro
7 Callejon
23 Can
8 Ruiz
5 Pjanic
5 Allan
14 Matuidi
20 Zielinski
33 Bernardeschi
24 Insigne
17 Mandzukic
99 Milik
7 Cristiano Ronaldo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Massimiliano Grimaldi

Arbitro
Gianluca Rocchi 6.5
Arbitra bene una gara molto difficile. Forse da rivedere l'espulsione di Meret, ma per il resto tiene in mano le redini della gara fino alla fine

Napoli
Allenatore: Ancelotti Carlo 6.5
Troppo frettoloso il cambio di Milik per Ospina dopo l'espulsione di Meret. Nella ripresa ridisegna la squadra e il Napoli va vicino all'impresa, che si infrange solo sul palo di Insigne dagli undici metri
Alex Meret (POR): 6.0
Espulso ingiustamente dopo pochi minuti. Il portiere esce alla disperata, ma sembra non tocchi Ronaldo
Kevin Malcuit (DIF): 4.0
Scellerato disimpegno all'indietro, che innesca Ronaldo e costringe Meret ad uscire alla disperata. Esce nella ripresa per far spazio a Mertens
Nikola Maksimovic (DIF): 6.5
Ottima gara per il centrale che non sbaglia praticamente nulla
Kalidou Koulibaly (DIF): 7.0
Come al solito sontuoso. Chiude ogni varco e si fa vedere anche in fase di impostazione, soprattutto nella ripresa
Elseid Hysaj (DIF): 5.5
Sbaglia in occasione del secondo gol della Juve, lasciando solo in area Emre Can che colpisce di testa
José Maria Callejon (ATT): 7.0
Riapre la gara con un gol di rapina. Gioca una gara generosa difendendo ed attaccando fino a quando rimane in campo. Esce un pò stizzito
Fabian Ruiz (CEN): 6.5
Buona prova per lo spagnolo, che con un lancio in verticale innesca Zielinski che colpisce il palo. Nella ripresa con una gran giocata si libera al limite di due giocatori, ma la conclusione è rimpallata
Marques Loureiro Allan (CEN): 6.5
Solita grande prova del brasiliano, che nel secondo tempo si abbassa molto sulla linea dei difensori, dando una mano al pacchetto arretrato
Piotr Zielinski (CEN): 7.0
Non segna ma è decisamente il migliore in campo. Si carica il Napoli sulle spalle, colpisce un palo e prova almeno due conclusioni deviata da provvidenziali interventi di Szczesny
Lorenzo Insigne (ATT): 5.5
Gioca una buona gara, fornendo l'assist a Callejon per il gol del 2-1. Sbaglia il calcio di rigore che può regalare il pareggio al Napoli
Arkadiusz Milik (ATT): 5.5
Pochi tempo per il polacco in campo. Paga l'espulsione di Meret e deve lasciare il campo per dare spazio ad Ospina
David Ospina (POR): 6.0
Incolpevole sulle due reti realizzate dalla Juve
Dries Mertens (ATT): 6.0
Non segna ma partecipa alla manovra del Napoli nell'assalto messo in pratica nella ripresa
Adam Ounas (ATT): 6.0
Entra nel finale per cercare nell'uno contro uno di creare la superiorità numerica
Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 5.5
Solita brutta Juve, che beneficia al massimo dell'espulsione di Meret e realizza due reti su calcio da fermo. Nella ripesa al sua squadra soffre tantissimo, ma riesce lo stesso a portare a casa la vittoria
Wojciech Szczesny (POR): 7.0
Il migliore in campo della Juve. Nega in due occasioni la rete a Zielinski, con due interventi incredibili
Joao Cancelo (DIF): 5.5
Non la migliore partita per l'ex Inter. Spinge poco e soffre molto gli attacchi dalle sue parti
Leonardo Bonucci (DIF): 5.5
Come Chiellini non convince. La Juve ha sofferto troppo le accelerazioni del Napoli e lui spesso non riesce a farsi trovare pronto
Giorgio Chiellini (DIF): 5.5
Sempre in difficoltà quando il Napoli accelera. Si fa sfuggire Callejon in occasione del gol del 1-2 del Napoli
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 6.0
Tocca il pallone con il braccio in area, con il Var che accorda un rigore al Napoli. Per il resto una buona gara sulla corsia di competenza
Emre Can (CEN): 6.0
Ha il merito di realizzare la rete del 2-0 con un colpo di testa direttamente da calcio d'angolo
Miralem Pjanic (CEN): 5.0
Realizza la rete del vantaggio bianconero su calcio di punizione, ma poi si fa cacciare fuori per un fallo di mano ingenuo, riportando la gara in parità numerica
Blaise Matuidi (CEN): 6.0
Il francese corre tanto, giocando un numero incredibili di palloni nel primo tempo. Nella ripresa soffre il pressing del Napoli
Federico Bernardeschi (CEN): 5.0
Corre tanto, ma non riesce quasi mai a rendersi pericoloso. Grande quantità, ma sbaglia tantissimo
Mario Mandzukic (ATT): 6.0
L'unico dell'attacco bianconero a salvarsi fino a quando è in campo
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 5.0
Il portoghese si segnala solo per l'azione che porta all'espulsione di Meret. Per il resto un fantasma
Rodrigo Bentancur (CEN): 5.0
Falloso come non mai, guadagna un giallo per aver innescato una lite con Allan
Paulo Dybala (ATT): s.v.
Poco tempo per giudicarlo. Si segnala solo per un giallo guadagnato
Mattia De Sciglio (DIF): 5.5
Entra per dare maggiore solidità alla difesa, nel momento in cui la Juve soffre tanto il pressing del Napoli
Il big match del San Paolo lo vince la Juventus, dopo una gara combattuta fino all'ultimo minuto. Bianconeri che si impongono per 2-1, con il Napoli che ha sbagliato un calcio di rigore con Insigne, che poteva regalare il pareggio agli azzurri. Napoli che ha giocato trequarti di gara in dieci uomini, con la parità numerica ristabilità nella ripresa con il doppio giallo a Pjanic. Le reti di Pjanic e Emre Can nel primo tempo, per il Napoli accorcia Callejon al 61'. 
62 %
Possesso palla
38 %
12
Tiri totali
3
6
Tiri specchio
3
2
Tiri respinti
-
2
Legni
-
12
Corner
4
10
Falli
14
2
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
6
1
Espulsi
1

Napoli-Juventus 1-2

MARCATORI: 28' Pjanic (J), 39' Can (J), 61' Callejon (N).
NAPOLI (4-4-2): Meret 6; Malcuit 4 (46' Mertens 6) , Maksimovic 6,5, Koulibaly 7, Hysaj 5,5; Callejon 7 (78' Ounas 6) , Ruiz 6,5, Allan 6,5, Zielinski 7; Insigne 5,5, Milik 5,5 (26' Ospina 6) .
A disposizione: Karnezis, Mario Rui, Ghoulam, Chiriches, Luperto, Diawara, Verdi, Younes.
Allenatore: Ancelotti Carlo 6,5.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 7; Cancelo 5,5 (61' De Sciglio 5,5) , Bonucci 5,5, Chiellini 5,5, Alex Sandro 6; Can 6, Pjanic 5, Matuidi 6; Bernardeschi 5 (85' Dybala sv) , Mandzukic 6 (74' Bentancur 5) , Cristiano Ronaldo 5.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Caceres, Barzagli, Spinazzola, Kean, Rugani.
Allenatore: Massimiliano Allegri 5,5.
ARBITRO: Gianluca Rocchi 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 34' Pjanic (J); 47' Pjanic (J); 55' Cancelo (J); 77' Maksimovic (N); 83' Alex Sandro (J); 86' Koulibaly (N); 89' Allan (N); 89' Bentancur (J); 90' Dybala (J).
ESPULSI: 25' Meret (J); 47' Pjanic (J).
ANGOLI: 12-4.
RECUPERO: pt 3, st 5