Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Milan - Sassuolo: 1 - 0 | Tempo reale, Formazioni

26° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Giuseppe Meazza

2 marzo 2019 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Paolo Valeri

Milan

35° P. Lirola (Aut.)

Logo Milan
1
-
0

Conclusa

Logo Sassuolo

Milan

Logo Milan
1
35° P. Lirola (Aut.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Daniele Monaco
Mostra dettagli:

Urlo liberatorio di San Siro che esplode di gioia per il sorpasso sull'Inter in classifica (48 punti contro 47 e terzo posto in classifica)! Partita sofferta per i rossoneri che vincono ma in realtà giocano male, forse la peggiore partita in casa da inizio stagione e soffrono un Sassuolo atletico e reattivo disposto straordinariamente bene in campo da De Zerbi, anche in 10 contro 11. Milan in definitiva cinico e attento in difesa ma è mancato soprattutto il fosforo, l'inventiva per servire a Piatek un pallone davanti al portiere o quantomeno per offrire un'alternativa in attacco proprio al polacco, marcato stretto dalla difesa avversaria. Una pecca emersa già contro l'Empoli ma proprio a questo Gattuso dovrà per forza lavorare, soprattutto in vista del derby, in arrivo fra due settimane. Per una volta vincere così ci sta, ma se il Milan che soffre resterà questo, il confronto con le 'big' sarà sempre molto difficile. D'altro canto il Sassuolo esce sconfitto da un'autorete, ma con la consapevolezza di aver messo a lungo alle corde una squadra sulla carta più forte. Varie occasioni per gli emiliani che entrano in partita dal 20' e non ne escono più. Avrebbero sicuramente meritato il pareggio, poche squadre infatti hanno imposto la propria filosofia di gioco a San Siro. 

90'+2
ammonito Ricardo Rodriguez, lo svizzero perde palesemente tempo su rimessa laterale. La situazione rischia di diventare grottesca

90'+1
Saranno 5' i minuti di recupero. Paradossalmente è il Milan a soffrire

90'+1
Berardi si incarica del tiro, posizione centrale leggermente sulla destra. tiro di poco a lato dell'incrocio dei pali alla sinistra di Donnarumma

90'
Non bene il Milan che in 11 contro 10 subisce il palleggio del Sassuolo

90'
Calhanoglu atterra Sensi, punizione per il Sassuolo da posizione interessante

88'
Milan che in fase di non possesso si schiera con un 4-5-1 estremamente guardingo

86'
Problemi per Kessié che dopo l'azione in attacco è rimasto a terra nell'area ospite

85'
OCCASIONE MILAN!!! Cutrone per Kessié che salta magistralmente Demiral appena entrato in area. L'ultimo tocco in porta è fuori misura ma contropiede fulminante dell'ivoriano che aveva intercettato il pallone a metà campo

83'
Sostituzione: esce Krzysztof Piatek ed entra Patrick Cutrone

81'
Il Milan stenta a trovare varchi anche con un uomo in più. Conclusioni di Calabria e Suso ribattute dalla difesa ospite

78'
Piatek ci prova da posizione impossibile. Il polacco oggi ha le polveri bagnate o comunque riceve pochi palloni giocabili

77'
tiro in porta di Alessandro Matri, Donnarumma blocca in due tempo

77'
Tiro sul primo palo di Calhanoglu, Pegolo para

74'
OCCASIONE MILAN!!! Pegolo salva il Sassuolo, il portiere para come può su Kessié che stoppa e tira di punta su passaggio di Piatek. Sostituzione: esce Filip Djuricic ed entra Alessandro Matri. 

73'
Sostituzione: esce Lucas Tolentino Coelho Paquetà ed entra Samu Castillejo

72'
Bella chiusura di Peluso si Kessié

71'
Ottima manovra orchestrata dal Milan, con Calabria che crossa sotto porta, ma Pegolo blocca

70'
Vediamo se il Sassuolo con un uomo in meno riuscirà a mantenere il ritmo alto, per il Milan un break favorevole che permette di prendere fiato

69'
calcio di punizione tirato da Suso, deviazione della barriera in angolo

68'
Sostituzione: esce Francesco Magnanelli ed entra Gianluca Pegolo. Sassuolo in 10, si sacrifica il capitano per l'ingresso di un portiere

66'
Su lancio di Kessié Consigli esce dalla sua area per tentare di respingere di testa il pallone che però lo scavalca dopo un rimbalzo. Piatek supera il portiere del Sassuolo che vistosi perduto atterra con la mano l'attaccante rossonero. LA decisione viene presa lo stesso al vaglio del Var. Espulsione confermata

64'
ESPULSO CONSIGLI!!! cartellino rosso per l'estremo difensore emiliano che atterra Piatek lanciato da solo a porta vuota!!

63'
Sostituzione: esce Manuel Locatelli ed entra Mehdi Bourabia. Applausi per l'ex rossonero

63'
Un tocco di prima di Magnanelli finisce sul fondo

61'
Calhanoglu per Kessié che verticalizza per Suso. Lo spagnolo usa male l'unico tocco a disposizione prima di essere bloccato 

56'
Sostituzione: esce Tiemoué Bakayoko ed entra Lucas Biglia. Apparso un po' in affanno il francese che ha rimediato un'ammonizione

55'
Calabria ferma Boga in angolo, ma non è un buon momento per il Milan che continua a subire la velocità e il buon tempismo degli ospiti su tutti i palloni

54'
OCCASIONE SASSUOLO!!! Diagonale sibilante di Djuricic che sfila accanto al palo opposto! L'attaccante tuttavia era in offside su tiro precedente di Berardi. Nell'occasione difesa rossonera in bambola

53'
Il Sassuolo sta orchestrando bene sulla trequarti, il Milan non riesce a uscire dalla propria metà campo

51'
ammonito Lucas Tolentino Coelho Paquetà per fallo su Berardi

51'
Paquetà lancia sulla sinistra per Piatek, Consigli costretto a uscire dai pali ma il polacco era in offside

49'
tiro fuori di Domenico Berardi che ci prova dalla trequarti dopo aver battuto una punizione respinta dalla difesa rossonera

48'
fallo fatto da Tiemoué Bakayoko su Boga, punizione Sassuolo dalla sinistra

46'
Si riparte! tornano in campo i 22 del primo minuto.

Non brilla in maniera eccellente il Milan di questo "happy hour" milanese ma risulta quanto meno efficace grazie all'1-0 maturato con un autogol di Lirola in una mischia in area in cui Musacchio ci mette del suo. Dopo un primo impatto difficile con San Siro, il Sassuolo viene fuori intorno al 20', e non molla la presa sulla partita fino. Almeno tre le occasioni per i neroverdi. In particolare si ricorda il miracolo di Donnarumma su Djuricic (al 21') e le due conclusioni di Boga, di una rete annullata per fuorigioco.

45'+3
OCCASIONE SASSUOLO!!! Fallo di Bakayoko su Locatelli, punizione ai neroverdi dai 23 metri. Berardi calcia molto bene in porta, Donnarumma costretto a bloccare in due tempi anticipando per un soffio l'arrivo di Boga e Djuricic a ribattere in rete!!!

45'+1
Cross di Calabria, Magnanelli di testa allontana, poi finisce in angolo

44'
Berardi a terra da qualche minuto per un contatto con Calhanoglu

42'
GOL ANNULLATO !!! Boga realizza il gol del pareggio virtuale ma Valeri ravvisa un fuorigioco nell'azione del giocatore del Sassuolo

42'
Ottimo cross teso e basso di Calhanoglu, il pallone attraversa tutta l'area. Ili turco svaria molto bene da sinistra a destra e si sta imponendo come un vero 10

40'
OCCASIONE SASSUOLO!!! Bel tiro a girare di Boga che finisce di poco fuori

39'
Tentativo di Locatelli liftato: pallone fuori

38'
ammonito Tiemoué Bakayoko per un fallo sulla trequarti. 

37'
Calcio d'angolo di Jesus Fernandez Suso, il pallone deviato di testa da Locatelli finisce sul secondo palo dove è appostato Musacchio a pochi passi dalla porta, nel tentativo di fermarlo Lirola devia involontariamente nella propria rete

35'
GOL 1-0 MILAN!!! Autogol di Lirola!!! Azione sporca, in un primo momento sembrava gol di Musacchio!

35'
Bellissima discesa sulla sinistra di Calhanoglu sulla sinistra che salta Demiral, il cross è deviato da un difensore, pallone in angolo

32'
Calhanoglu sulla barriera, ripartono gli ospiti. Abbattuto anche Boga. Direzione molto all'inglese di Valeri

30'
Il Milan torna a farsi vedere in avanti con una sortita di Kessié, Piatek manca l'impatto a un metro dalla porta!

28'
Altra occasione per il Sassuolo, con Lirola che entra in area piccola ma non legge bene i tempi per impattare il pallone che sfila sul fondo

28'
Piatek difende un pallone sulla linea di fondo, cede a Suso che crossa dalla destra, il pallone deviato finisce sul secondo palo, dove Paquetà non riesce a deviare in porta

23'
I neroverdi non sono certo venuti con il 4-3-3 a San Siro per un viaggio turistico. In questo momento fanno gioco facendo girare molto bene il pallone nella metà campo rossonera

22'
Altro cross basso di Lirola che attraversa tutta l'area piccola del Milan! Solo un lancio a spazzare via allontana il pericolo

21'
OCCASIONE SASSUOLO!!! Solo un miracolo di Donnarumma nega il gol a Djuricic che devia con un tocco sull'area piccola un traversone basso dalla destra

20'
Cross di Lirola, ribattuto in fallo laterale da Rodriguez. Il Milan non riesce a sfondare e comunque il Sassuolo si affaccia con costanza nell'area avversaria

17'
Fallo di Djuricic su Musacchio, apparso in difficoltà nel frangente

17'
fallo fatto da Ricardo Rodriguez ai danni di Berardi, riparte il Sassuolo dalla sua metà campo

16'
Triangolazione Berardi-Sensi-Lirola con il terzino che crossa dal fondo sulla destra. Donnarumma blocca

14'
Al 13' applausi di tutto lo stadio e dei calciatori per Davide Astori

13'
Demiral contrasta Piatek in piena area, il polacco perde la coordinazione per girarsi verso la porta. Sugli sviluppi grande tackle in attacco di Paquetà per tenere in avanti i rossoneri

11'
Calhanoglu atterra Locatelli, la partita si sta "incattivendo" dopo un fallo probabile di Sensi su Paquetà non fischiato

10'
tiro in porta di Krzysztof Piatek, conclusione tutt'altro che irresistibile su suggerimento di Paquetà. Applausi di incoraggiamento

10'
Punizione sfruttata male da Calhanoglu, poi anche Suso sbaglia il cross

9'
fallo fatto da Domenico Berardi su Calhanoglu, punizione per il Milan dalla sinistra, buona posizione per scodellare in mezzo un pallone

7'
Berardi si "fa sentire" molto su Rodriguez. Bella l'intesa fra Calhanoglu e Paquetà sulla sinistra

5'
Traversone di Rodriguez, Piatek può solo alzare la sfera di testa. Consigli blocca facile

4'

Ferrari ferma Piatek su verticalizzazione di Calhanoglu. Poi Paquetà delizia tutti con un gioco di prestigio sulla linea del fallo laterale

2'
Sassuolo subito altissimo in campo, con le tre punte a ridosso dell'area sulla battuta di Donnarumma

1'
E' iniziata! Valeri di Roma ha dato inizio alla partita, batte il Sassuolo che attacca verso la curva Sud.

Nelle ultime cinque partite di serie A fra Milan e Sassuolo, 4 successi rossoneri e un pareggio. E' accaduto nell'aprile del 2018, 1-1 proprio al Meazza. Rino Gattuso schiera oggi la formazione tipo per il Milan, con Calabria che torna nella posizione di terzino destro al posto di Conti che venerdì scorso aveva ben figurato contro l'Empoli. Anche De Zerbi si presenta a San Siro con il 4-3-3. In attacco sceglie Boga al posto di Babacar. Al centro del tridente Djuricic affiancato da Berardi che in passato aveva fatto tribolare i rossoneri in più di un'occasione. 

A caccia del terzo posto, distante solo due punti, il Milan, forte di tre vittorie di fila, punta al poker contro un Sassuolo in difficoltà: solo un punto nelle ultime tre giornate per gli emiliani. I precedenti in A al Meazza vedono i padroni di casa avanti per tre successi a uno; l'unico pareggio, 1-1, si verificò nello scorso torneo.
Milan
IN CAMPO (4-3-3)
99 G. Donnarumma
2 D. Calabria
22 M. Musacchio
13 A. Romagnoli
68 R. Rodriguez 92°
79 F. Kessie
14 T. Bakayoko 56° 38°
39 L. Paquetà 73° 51°
8 J. Suso
19 K. Piatek 83°
10 H. Calhanoglu

IN PANCHINA
90 A. Donnarumma
25 P. Reina
21 L. Biglia 56°
20 I. Abate
7 S. Castillejo 73°
23 I. Strinic
16 A. Bertolacci
18 R. Montolivo
12 A. Conti
93 D. Laxalt
11 F. Borini
63 P. Cutrone 83°
Allenatore
Gennaro Gattuso
Sassuolo
IN CAMPO (4-3-3)
47 A. Consigli 64°
21 P. Lirola 35°
3 M. Demiral
31 G. Ferrari
13 F. Peluso
73 M. Locatelli 63°
4 F. Magnanelli 68°
12 S. Sensi
25 D. Berardi
9 F. Djuricic 74°
20 J. Boga

IN PANCHINA
79 G. Pegolo 68°
34 F. Di Francesco
19 J. Odgaard
17 L. Sernicola
98 C. Adjapong
68 M. Bourabia 63°
23 G. Magnani
11 G. Scamacca
10 A. Matri 74°
6 O. Rogerio
30 K. Babacar
5 M. Lemos
Allenatore
Roberto De Zerbi

Logo Milan

4-3-3

Arbitro: Paolo Valeri

Logo Sassuolo

4-3-3

99 Donnarumma
47 Consigli
2 Calabria
21 Lirola
22 Musacchio
3 Demiral
13 Romagnoli
31 Ferrari
68 Rodriguez
13 Peluso
79 Kessie
73 Locatelli
14 Bakayoko
4 Magnanelli
39 Paquetà
12 Sensi
8 Suso
25 Berardi
19 Piatek
9 Djuricic
10 Calhanoglu
20 Boga

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Daniele Monaco

Arbitro
Paolo Valeri 5.5
La sua guida del match è a tratti troppo "all'inglese", a tratti insicura

Milan
Allenatore: Gennaro Gattuso 5.5
Il Milan parte bene, ma poi si perde. Passa per un autogol e difende in modo cinico, ma qualcuno prima o poi dovrà affiancare Piatek
Gianluigi Donnarumma (POR): 7.0
Un miracolo su Djuricic e altri interventi salvano la vittoria del Milan. Un'altra conferma dal portierone
Davide Calabria (DIF): 5.5
Va a corrente alternata
Mateo Musacchio (DIF): 6.0
Propizia l'autogol di Lirola
Alessio Romagnoli (DIF): 6.5
Il capitano del Milan si dimostra ancora una volta garanzia della difesa
Ricardo Rodriguez (DIF): 5.5
Soffre l'approccio "robusto" di Berardi e non riesce a venire fuori dalla metà campo come al solito
Franck Kessie (CEN): 6.5
Le sue vampate in posizione centrale sono sempre un pericolo per gli avversari e ispirazione per i compagni. Si rende imprescindibile per Gattuso. Sfiora il gol per merito di Pegolo
Tiemoué Bakayoko (CEN): 5.5
La diga rossonera rimedia un giallo e appare in affanno
Lucas Tolentino Coelho Paquetà (CEN): 6.5
Aggiunge un elevato tasso tecnico al centrocampo del Milan
Jesus Fernandez Suso (CEN): 5.0
Spento, non è più quello di inizio campionato, quando creava regolarmente la superiorità numerica
Krzysztof Piatek (ATT): 5.5
Si sbatte, si muove, fa a sportellate. Ma ha le polveri bagnate e pochissimi palloni giocabili
Hakan Calhanoglu (CEN): 6.5
Il suo astro è in ascesa da qualche match, si muove molto per linee orizzontali e ha accelerato il suo gioco
Lucas Biglia (CEN): 6.0
Buon impatto sulla partita, qualche incertezza quando potrebbe tirare in porta da lontano
Samu Castillejo (ATT): s.v.
Pochi minuti a disposizione, ma si fa sentire
Patrick Cutrone (ATT): s.v.
Entra all'83' non può fare molto
Sassuolo
Allenatore: Roberto De Zerbi 6.5
Nonostante la sconfitta può davvero uscire a testa alta da San Siro
Andrea Consigli (POR): 5.0
Ingenuità nell'uscita dai pali, ma il fallaccio da dimenticare su Piatek con cui si immola ottiene paradossalmente l'effetto di contenere il passivo sull'1-0
Pol Lirola (DIF): 5.5
A parte l'autogol, si fa vedere con qualche sortita in attacco
Merih Demiral (DIF): 5.5
Un brutto fallo su Piatek
Gian Marco Ferrari (DIF): 6.0
Presente e continuo
Federico Peluso (DIF): 6.0
Alcune buone giocate e chiusure
Manuel Locatelli (CEN): 6.0
Partita ordinata e di concetto
Francesco Magnanelli (CEN): 6.0
Giocatore di sostanza
Stefano Sensi (CEN): 6.5
Orchestra molto bene la manovra a centrocampo, doti tecniche. Da tenere d'occhio
Domenico Berardi (ATT): 6.5
Ha uno stile che potrebbe non piacere, ma è sempre lì, pronto a far male
Filip Djuricic (CEN): 6.0
Fallisce diverse occasioni, ma quantomeno offre sempre un riferimento ai compagni in mezzo all'attacco
Jeremie Boga (CEN): 6.0
Grande movimento sulla sinistra, costringe Calabria a restare basso
Gianluca Pegolo (POR): 6.5
Salva su Kessié la possibile rete del 2-0. Entra a freddo in campo ma si difende bene
Mehdi Bourabia (CEN): s.v.
Fuori dai radar
Alessandro Matri (ATT): 6.0
Nei pochi minuti di gioco prova da buona posizione a impensierire Donnarumma
Urlo liberatorio di San Siro che esplode di gioia per il sorpasso sull'Inter in classifica (48 punti contro 47 e terzo posto in classifica)! Partita sofferta per i rossoneri che vincono ma in realtà giocano male, forse la peggiore partita in casa da inizio stagione e soffrono un Sassuolo atletico e reattivo disposto straordinariamente bene in campo da De Zerbi, anche in 10 contro 11. Milan in definitiva cinico e attento in difesa ma è mancato soprattutto il fosforo, l'inventiva per servire a Piatek un pallone davanti al portiere o quantomeno per offrire un'alternativa in attacco proprio al polacco, marcato stretto dalla difesa avversaria. Una pecca emersa già contro l'Empoli ma proprio a questo Gattuso dovrà per forza lavorare, soprattutto in vista del derby, in arrivo fra due settimane. Per una volta vincere così ci sta, ma se il Milan che soffre resterà questo, il confronto con le 'big' sarà sempre molto difficile. D'altro canto il Sassuolo esce sconfitto da un'autorete, ma con la consapevolezza di aver messo a lungo alle corde una squadra sulla carta più forte. Varie occasioni per gli emiliani che entrano in partita dal 20' e non ne escono più. Avrebbero sicuramente meritato il pareggio, poche squadre infatti hanno imposto la propria filosofia di gioco a San Siro. 
44 %
Possesso palla
56 %
7
Tiri totali
11
4
Tiri specchio
6
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
6
Corner
6
9
Falli
20
1
Fuorigioco
3
3
Ammoniti
-
-
Espulsi
1

Milan-Sassuolo 1-0

MARCATORI: 35' Lirola (Aut.) (S).
MILAN (4-3-3): Donnarumma 7; Calabria 5,5, Musacchio 6, Romagnoli 6,5, Rodriguez 5,5; Kessie 6,5, Bakayoko 5,5 (56' Biglia 6) , Paquetà 6,5 (73' Castillejo sv) ; Suso 5, Piatek 5,5 (83' Cutrone sv) , Calhanoglu 6,5.
A disposizione: Donnarumma, Reina, Abate, Strinic, Bertolacci, Montolivo, Conti, Laxalt, Borini.
Allenatore: Gennaro Gattuso 5,5.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 5; Lirola 5,5, Demiral 5,5, Ferrari 6, Peluso 6; Locatelli 6 (63' Bourabia sv) , Magnanelli 6 (68' Pegolo 6,5) , Sensi 6,5; Berardi 6,5, Djuricic 6 (74' Matri 6) , Boga 6.
A disposizione: Di Francesco, Odgaard, Sernicola, Adjapong, Magnani, Scamacca, Rogerio, Babacar, Lemos.
Allenatore: Roberto De Zerbi 6,5.
ARBITRO: Paolo Valeri 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 38' Bakayoko (M); 51' Paquetà (M); 90' Rodriguez (M).
ESPULSI: 64' Consigli (S).
ANGOLI: 6-6.
RECUPERO: pt 3, st 5