Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Lazio - Udinese: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

17 aprile 2019 ore 19:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Lazio

21° F. Caicedo
24° R. Sandro (Aut.)

Logo Lazio
2
-
0

Conclusa

Logo Udinese

Lazio

Logo Lazio
2
21° F. Caicedo
24° R. Sandro (Aut.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Luca Grisolia
Mostra dettagli:

Lazio-Udinese 2-0 Finale. Torna al successo, dopo tre gare, la Lazio, e si porta a -3 dal Milan quarto. Partita decisa nel primo tempo dal gol di Caicedo al 21', bissato dall'autorete di Sandro al 24'. Per l'Udinese è il secondo stop di fila, e non basta un'orgogliosa ripresa agli uomini di Tudor, anche perchè De Paul si fa parare al 51' il rigore che avrebbe potuto riaprire il match.

90'+3
Ore 20:53, finisce la partita.

90'+3
Improvvisa ripartenza di Lasagna, ma il tiro che conclude l'azione termina sul fondo.

90'
Saranno tre i minuti di recupero.

89'
Milinkovic-Savic ci prova da fuori area: palla sul fondo.

86'
Parolo mette in mezzo, Lulic calcia di destro ma manda la sfera sul fondo.

82'
Ultimo cambio anche nella Lazio: fuori Luiz Felipe, dentro Wallace.

79'
Ammonito, prima di uscire, Lucas Leiva: diffidato, salterà la prossima gara.

79'
Secondo cambio voluto da Inzaghi: esce Lucas Leiva, entra Bruno Jordao.

78'
Troppo altruista Parolo, sul lancio di Milinkovic: cerca in mezzo Immobile senza trovarlo. Avrebbe potuto tirare.

74'
Ultimo cambio nell'Udinese: esce De Paul, entra De Maio.

73'
Parolo calcia da fuori area, Musso alza la palla oltre la traversa.

72'
Pretenziosa conclusione di Immobile da fuori area: palla a lato.

71'
Lazio piuttosto fiacca in questa ripresa, ma l'Udinese finora non ne ha approfittato.

67'
Prima sostituzione nella Lazio: Caicedo lascia il posto a Badelj.

65'
Cross di Stryger-Larsen, Teodorczyk impatta male di testa, e non riesce a indirizzare in porta.

62'
Punizione dal limite di De Paul, la palla tocca la barriera e finisce in corner.

59'
De Paul ci prova da fuori area: para senza difficoltà Strakosha.

58'
Secondo cambio friulano: Tudor si gioca il tutto per tutto con Teodorczyk al posto di Badu.

53'
Musso travolge Lulic in area friulana: sarebbe rigore, ma il laziale è in off-side.

53'
Terzo rigore sbagliato da Rodrigo De Paul in questo torneo.

51'
Il VAR conferma, De Paul batte il penalty ma Strakosha respinge!

50'
Rigore per l'Udinese! Calvarese punisce un contatto di Lulic con Lasagna in area laziale. VAR al lavoro.

49'
Buon avvio di ripresa dell'Udinese, tutt'altro che rassegnata.

48'
De Paul ci prova dalla lunga distanza: tiro a lato.

46'
Novità nell'Udinese: resta negli spogliatoi Ingelsson, entra D'Alessandro.

46'
Ore 20:05, inizia la ripresa.

Lazio-Udinese 2-0 Intervallo. Un micidiale uno-due tra 21' e 24' minuto permette alla Lazio di chiudere con doppio vantaggio il primo tempo. Annullato al 45' il tris di Acerbi dopo revisione al VAR. Punteggio meritato dai padroni di casa, anche se i friulani hanno colpito una clamorosa traversa con Badu sullo 0-0.

45'+2
Ore 19:48: finisce il primo tempo.

45'+1
Al 45' Acerbi segna il tris a porta vuota dopo uno scontro tra Milinkovic-Savic e Musso. Ma Calvarese, rivisto il replay del VAR, annulla per fallo di mano del serbo.

44'
Azione confusa in area friulana, Parolo colpisce di testa ma Stryger-Larsen respinge a porta vuota. Occasione Lazio!

43'
Punizione di De Paul, Troost-Ekong colpisce di testa ma la palla finisce sull'esterno della rete.

39'
Punizione dalla tre-quarti di Romulo, Musso respinge con i pugni.

35'
Cross di Parolo, si inserisce Lucas Leiva ma la sua incornata finisce alta.

34'
Palla messa in mezzo da Romulo, Lulic colpisce male ma Musso non trattiene: la Lazio non ne approfitta.

33'
Azione personale di Zeegelaar in area laziale, Patric lo ferma.

32'
Ancora Badu di testa: stavolta la palla sorvola la traversa.

31'
Contropiede della Lazio: Immobile si presenta in area ma calcia a lato.

30'
Brutto retropassaggio di Acerbi, Strakosha non riesce a evitare il corner.

28'
Primo giallo della gara: Luiz Felipe ferma irregolarmente Lasagna, e finisce sul taccuino di Calvarese.

24'
GOL! Lazio-Udinese 2-0: AUTORETE SANDRO. Al 24', dagli sviluppi di un corner, Milinkovic sfiora di testa e la palla carambola sul brasiliano, finendo in rete.

22'
Quinto gol per Felipe Caicedo in questo torneo.

21'
GOL! Lazio-Udinese 1-0: CAICEDO. Al 21' l'ecuadoregno, servito da Immobile, batte Musso con un diagonale che tocca il palo e poi s'insacca.

20'
Dagli sviluppi di un corner, De Paul serve Badu: colpo di testa sulla traversa! Udinese vicinissima al vantaggio.

18'
Punizione dalla tre-quarti per l'Udinese: De Paul butta il pallone in area, ma la difesa laziale respinge.

17'
Romulo mette in mezzo, Milinkovic colpisce di testa ma senza impegnare troppo Musso.

14'
Scatto di Caicedo in area, sinistro diretto in porta ma Musso respinge in angolo.

12'
Conclusione potente ma imprecisa di Lucas Leiva da fuori area: palla sul fondo.

9'
Già chiaro il tema tattico della partita: la Lazio ha l'iniziativa. l'Udinese gioca d'attesa, pronta a ripartire in contropiede.

5'
Traversone di Romulo, Immobile sfiora appena di testa, senza imprimere forza al pallone.

2'
Subito Lazio all'attacco: cross di Lucas Leiva e colpo di testa a lato di Caicedo.

1'
Ore 19:01, inizia la partita con il calcio d'avvio dato dall'Udinese.

Si gioca stasera il recupero della 25esima giornata tra Lazio e Udinese. Obbligo di vittoria per i biancocelesti se vogliono ancora sperare nell'ultimo posto utile per la Champions, ma anche i friulani cercheranno di sfruttare l'occasione per aumentare il distacco dall'Empoli terz'ultimo. Annunciate le formazioni ufficiali: Inzaghi sostituisce lo squalificato Luis Alberto con Parolo, mentre Caicedo affianca Immobile in attacco; Tudor fa turnover, e lancia dal 1' Wilmot, Ingelsson e Badu.
Lazio
IN CAMPO (3-5-2)
1 T. Strakosha RIS51°
4 G. Patric
33 F. Acerbi
3 R. Luiz Felipe 28° 82°
27 O. Romulo
16 M. Parolo
6 L. Lucas 79°
21 S. Milinkovic-Savic
19 S. Lulic
20 F. Caicedo 21° 67°
17 C. Immobile 21°

IN PANCHINA
24 S. Proto
23 G. Guerrieri
77 A. Marusic
66 B. Jordao 79°
25 M. Badelj 67°
71 L. Capanni
32 D. Cataldi
13 F. Wallace 82°
14 R. Durmisi
15 Q. Bastos
30 L. Pedro Neto
26 S. Radu
Allenatore
Simone Inzaghi
Udinese
IN CAMPO (3-5-1-1)
1 J. Musso
19 J. Stryger Larsen
5 W. Troost-Ekong
24 B. Wilmot
13 S. Ingelsson 46°
8 E. Badu 58°
30 R. Sandro 24°
38 R. Mandragora
90 M. Zeegelaar
10 R. De Paul 74°
15 K. Lasagna

IN PANCHINA
88 D. Nicolas
27 S. Perisan
17 B. Nuytinck
20 E. Hallfredsson
77 M. D'Alessandro 46°
3 D. Samir
91 L. Teodorczyk 58°
14 P. Micin
7 S. Okaka Chuka
87 S. De Maio 74°
Allenatore
Igor Tudor

Logo Lazio

3-5-2

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Logo Udinese

3-5-1-1

1 Strakosha
1 Musso
4 Patric
19 Stryger Larsen
33 Acerbi
5 Troost-Ekong
3 Luiz Felipe
24 Wilmot
27 Romulo
13 Ingelsson
16 Parolo
8 Badu
6 Lucas
30 Sandro
21 Milinkovic-Savic
38 Mandragora
19 Lulic
90 Zeegelaar
20 Caicedo
10 De Paul
17 Immobile
15 Lasagna

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Luca Grisolia

Arbitro
Gianpaolo Calvarese 6.5
Partita facile da dirigere, con due soli episodi significativi: il gol, poi annullato, di Acerbi, e il rigore per l'Udinese. Il VAR gli da' una mano.

Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 6.5
Torna alla vittoria grazie a un bel primo tempo. Ripresa, invece, troppo soft; la rimonta subita con il Sassuolo non è servita di lezione.
Thomas Strakosha (POR): 7.0
Una sola, vera parata, ma decisiva, sul rigore di De Paul.
Gaborron Gil Patric (DIF): 6.0
Partita attenta, ma contro una squadra che ha punto poco.
Francesco Acerbi (DIF): 6.0
A sorpresa Inzaghi lo sposta a sinistra, ma non ne risente. Gli viene annullato un gol per colpe altrui.
Ramos Marchi Luiz Felipe (DIF): 6.5
Posizionato al centro, guida la difesa con autorità.
Orestes Romulo (CEN): 6.5
Brillante sulla corsia di destra, stravince contro Zeegelaar.
Marco Parolo (CEN): 6.5
Aveva una gran voglia di riprendersi il posto da titolare e ci da' dentro con abnegazione, Troppo altruista al 78', per provare a far segnare Immobile rinuncia al gol lui stesso.
Leiva Lucas (CEN): 6.5
Dominatore del centrocampo, ma poteva risparmiarsi l'ammonizione, essendo in diffida.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 6.0
Contribuisce all'autogol di Sandro, ma anche all'annullamento del tris di Acerbi. Luci ed ombre.
Senad Lulic (CEN): 5.5
Macchia la prestazione con l'inutile fallo da rigore su Lasagna.
Felipe Caicedo (ATT): 7.0
Si vede fin dai rimi minuti che è in palla: con il suo gol al 21' rende tutto più facile.
Ciro Immobile (ATT): 6.0
Sufficienza stiracchiata grazie all'assist per Caicedo, la porta resta ancora un tabù.
Bruno Jordao (ATT): 6.0
Pochi minuti in campo, alla seconda presenza in campionato.
Milan Badelj (CEN): 6.5
Il suo ingresso ridà equilibrio alla squadra.
Fortuna Wallace (DIF): s.v.
Una decina di minuti, senza fare niente di memorabile, senza voto inevitabile.
Udinese
Allenatore: Igor Tudor 5.5
Troppo passivi i suoi nel primo tempo, nei secondi 45' si vede una squadra più decisa. Il turnover e la scelta di giocare con una punta sola non pagano.
Juan Agustin Musso (POR): 5.5
Non copre il primo palo sul gol di Caicedo, ma è incerto anche in altre circostanze.
Jens Stryger Larsen (DIF): 5.5
Nella difesa a tre non si trova a suo agio, meglio quando può spingere sulla fascia.
William Troost-Ekong (DIF): 6.0
L'unico che in qualche modo provi a tenere in piedi la difesa friulana.
Ben Wilmot (DIF): 5.5
Non riesce a chiudere su Caicedo nell'azione dell'1-0.
Svante Ingelsson (CEN): 5.5
Schierato da esterno, tradisce un certo disagio.
Emmanuel Agyemang Badu (CEN): 6.5
Alla prima stagionale da titolare, fa una gran bella figura, risultando l'attaccante più pericoloso della sua squadra.
Raniere Guimaraes Cordeiro Sandro (CEN): 5.5
Sfortunato in occasione dell'autorete, ma la sua prestazione non convince comunque.
Rolando Mandragora (CEN): 6.0
Ci mette l'impegno, non brilla, ma nemmeno sfigura.
Marvin Zeegelaar (DIF): 5.5
Dalla sua parte la Lazio passa in più d'un'occasione.
Rodrigo Javier De Paul (CEN): 5.5
Prova a trascinare la squadra in attacco, ma l'ennesimo errore dal dischetto pesa.
Kevin Lasagna (ATT): 5.5
Il rigore conquistato è troppo poco per la sufficienza. L'attenuante è che è troppo isolato.
Marco D'Alessandro (ATT): 6.0
Con il suo ingresso l'Udinese riprende coraggio.
Lukasz Teodorczyk (ATT): 5.5
Ci mette il fisico, ma non si rende pericolosa.
Sebastien De Maio (DIF): 6.0
Entra per risistemare la difesa.
Lazio-Udinese 2-0 Finale. Torna al successo, dopo tre gare, la Lazio, e si porta a -3 dal Milan quarto. Partita decisa nel primo tempo dal gol di Caicedo al 21', bissato dall'autorete di Sandro al 24'. Per l'Udinese è il secondo stop di fila, e non basta un'orgogliosa ripresa agli uomini di Tudor, anche perchè De Paul si fa parare al 51' il rigore che avrebbe potuto riaprire il match.
53 %
Possesso palla
47 %
15
Tiri totali
9
7
Tiri specchio
4
1
Tiri respinti
-
-
Legni
1
4
Corner
5
13
Falli
16
2
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Lazio-Udinese 2-0

MARCATORI: 21' Caicedo (L), 24' Sandro (Aut.) (U).
LAZIO (3-5-2): Strakosha 7; Patric 6, Acerbi 6, Luiz Felipe 6,5 (82' Wallace sv) ; Romulo 6,5, Parolo 6,5, Lucas 6,5 (79' Jordao 6) , Milinkovic-Savic 6, Lulic 5,5; Caicedo 7 (67' Badelj 6,5) , Immobile 6.
A disposizione: Proto, Guerrieri, Marusic, Capanni, Cataldi, Durmisi, Bastos, Pedro Neto, Radu.
Allenatore: Simone Inzaghi 6,5.
UDINESE (3-5-1-1): Musso 5,5; Stryger Larsen 5,5, Troost-Ekong 6, Wilmot 5,5; Ingelsson 5,5 (46' D'Alessandro 6) , Badu 6,5 (58' Teodorczyk 5,5) , Sandro 5,5, Mandragora 6, Zeegelaar 5,5; De Paul 5,5 (74' De Maio 6) ; Lasagna 5,5.
A disposizione: Nicolas, Perisan, Nuytinck, Hallfredsson, Samir, Micin, Okaka Chuka.
Allenatore: Igor Tudor 5,5.
ARBITRO: Gianpaolo Calvarese 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 28' Luiz Felipe (L); 79' Lucas (L).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-5.
RECUPERO: pt 2, st 3