Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Genoa - Lazio: 2 - 1 | Tempo reale, Formazioni

24° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Luigi Ferraris

17 febbraio 2019 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Luca Banti

Genoa

75° A. Sanabria
90° +3 D. Criscito

Logo Genoa
2
-
1

Conclusa

Logo Lazio

Lazio

44° M. Badelj

Genoa

Logo Genoa
2
75° A. Sanabria
90° +3 D. Criscito

Lazio

Logo Lazio
1
44° M. Badelj

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giulio Zampini
Mostra dettagli:

Vittoria in rimonta del Genoa, che conferma il buon momento degli uomini di Prandelli; Sanabria non fa rimpiangere Piatek, e capitan Criscito firma  nel recupero una vittoria che allontana il Grifone dalla zona calda della classifica. Secondo stop di fila per la Lazio, dopo la sconfitta di Coppa: non basta la rete iniziale di Badelj.

90'+4
Ammonito Domenico Criscito per essersi tolto la maglia dopo il goal

90'+3
GOAL! Passa in vantaggio proprio allo scadere il Genoa con un gran goal di Criscito dai 25 metri e da posizione defilata

90'+1
Ammonito Goran Pandev

90'
Ammonito Milan Badelj

90'
Assegnati 4 minuti di recupero

88'
Sostituzione: esce Davide Biraschi ed entra Miguel Pedro Pereira

86'
Tenta il tiro Biraschi ma finisce lontano dallo specchio della porta

79'
Ammonito Romero per un fallo a centrocampo

75'
Finisce di poco alta sulla traversa il tiro di Bessa di testa

75'
GOAL! Pareggia i conti Sanabria con un goal fortuito, arrivato grazie al rinvio di Lucas Leiva ricapitolato sul corpo dell'attaccante genoano

72'
Sostituzione: esce Stefan Daniel Radu ed entra Bruno Jordao

71'
Si accascia al suolo Radu (Lazio). L'arbitro ferma momentaneamente il gioco, garantendo l'ingresso in campo allo staff medico biancoceleste

70'
Guadagna un calcio d'angolo il Genoa, intento a pareggiare il risultato sul tabellone luminoso

70'
Ammonito Patric tra gli ospiti

64'
Sostituzione: esce Orestes Romulo ed entra Leiva Lucas

63'
Prende la traversa Badelj dai 25 metri

56'
Sostituzione: esce Ivan Radovanovic ed entra Goran Pandev

55'
Sostituzione: esce Ciro Immobile ed entra Felipe Caicedo

55'
Tenta il tiro Kouame mandando il pallone alto sopra la traversa

53'
Paratona di Radu che toglie dall'angolino basso una conclusione di Correa dal limite dell'area di rigore

46'
Cambio nel Genoa. esce Lazovic, entra Bessa.

1'
Inizia il secondo tempo. Solo un cambio tra le due formazioni, che riguarda i padroni di casa

Finisce il primo tempo al Ferraris tra Genoa e Lazio: uno a zero a favore dei biancocelesti è il risultato di questi primi 45 minuti di gioco.

Un punteggio figlio di una prima frazione di gara chiusa, sbloccata soltanto grazie alla tanto splendida quanto utile triangolazione di gioco tra Immobile e Badelj, conclusa con il rigore in movimento battuto a rete dal centrocampista laziale

44'
GOAL! Passa in vantaggio la Lazio con un rigore in movimento messo in rete da Badelj dopo la triangolazione con Immobile

41'
Non arriva Sanabria nell'appoggiare in porta il pallone che taglia spiovente tutta l'area avversaria

40'
Azione fotocopia di 5 minuti fa: Radu chiude in modo esemplare su Marusic (nell'azione precedente Correa) ma la posizione del calciatore blucerchiato è oltre la difesa avversaria

39'

Anticipa Biraschi di testa Correa, mandando il pallone in calcio d'angolo

37'
Paratona di Radu sull'azione di Correa, solo davanti al portiere, che però finisce con il fischio del guardalinee per la posizione oltre l'ultimo difensore avversario dell'argentino

36'
Colpo di testa di Kouame che finisce centrale nelle braccia di Strakosha

35'
Para Strakosha l'ennesima conclusione del Genoa verso la porta avversaria: è Sanabria che questa volta prova il tiro da posizione defilata. Il portiere laziale para ma non trattiene

33'
Colpisce di testa Romulo un pallone giunto sotto forma di cross alto dalla sinistra. La conclusione, ottima per inserimento del centrocampista ex Genoa, finisce flebile nel possesso di Radu

31'
Prodezza di Strakosha che da sotto porta devia sopra la traversa una vicina e forte conclusione di Lazovic

28'
Subisce un colpo al volto Acerbi (opera di Rolon) restando a terra

25'

Va al tiro Kouame. Conclusione imprecisa che finisce alta sul fondo. Riparte la Lazio dal rinvio di Strakosha


15'
Tenta la conclusione in porta l'ex avversario Romulo: conclusione precisa ma impotente, che finisce nelle comode braccia di Raud distese in tuffo

11'
Sbaglia il rinvio Acerbi regalando il pallone in rimessa laterale al Genoa

8'
Prova il cross in mezzo Marusic: il pallone, poco preciso, finisce nella presa alta di Radu

7'
Prova il tiro Radovanovic dai 30 metri respinto dal muro difensivo rossoblù

2'
E' per il Genoa il primo calcio d'angolo del match

1'

Iniziato il match a Genova tra Genoa e Lazio

Undici tipo nella formazione rossoblù, con l’unica variante di Lazovic interno di centrocampo e Lerager esterno largo a destra

Molteplici le assenze in casa Lazio, tra cui i vari Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Lukaku, Parolo, Wallace… Fondamentale per Simone Inzaghi il rientro tra i titolari di Immobile, che compone la coppia d’attacco con l’argentino Correa

Cinque punti nelle ultime tre gare per un Genoa in ripresa, che riceve al Ferraris una Lazio reduce da due vittorie di fila in campionato ma sconfitta in casa giovedì dal Siviglia in Europa League. Precedenti in A a Genova nettamente a favore del Grifone con 31 successi a 10, e 10 sono anche i risultati di parità. Nello scorso torneo vinsero però i biancocelesti per 3-2.
Genoa
IN CAMPO (4-3-3)
97 I. Radu
14 D. Biraschi 88°
87 E. Zukanovic
17 C. Romero 79°
4 D. Criscito 94° 93°
8 L. Lerager
21 I. Radovanovic 56°
18 E. Rolon
22 D. Lazovic 46°
9 A. Sanabria 75°
11 C. Kouame

IN PANCHINA
1 F. Marchetti
93 Jandrei
24 D. Bessa 46°
33 I. Lakicevic
44 L. Miguel Veloso
3 K. Gunter
32 M. Pedro Pereira 88°
13 G. Pezzella
26 N. Dalmonte
99 A. Schafer
20 A. Candela
19 G. Pandev 91° 56°
Allenatore
Cesare Prandelli
Lazio
IN CAMPO (3-5-2)
1 T. Strakosha
4 G. Patric 70°
33 F. Acerbi
26 S. Radu 72°
77 A. Marusic
27 O. Romulo 64°
25 M. Badelj 44° 90°
32 D. Cataldi
19 S. Lulic
17 C. Immobile 55° 44°
11 J. Correa

IN PANCHINA
24 S. Proto
23 G. Guerrieri
28 S. Kalaj
15 Q. Bastos
20 F. Caicedo 55°
6 L. Lucas 64°
14 R. Durmisi
30 L. Pedro Neto 72°
Allenatore
Simone Inzaghi

Logo Genoa

4-3-3

Arbitro: Luca Banti

Logo Lazio

3-5-2

97 Radu
1 Strakosha
14 Biraschi
4 Patric
87 Zukanovic
33 Acerbi
17 Romero
26 Radu
4 Criscito
77 Marusic
8 Lerager
27 Romulo
21 Radovanovic
25 Badelj
18 Rolon
32 Cataldi
22 Lazovic
19 Lulic
9 Sanabria
17 Immobile
11 Kouame
11 Correa

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giulio Zampini

Arbitro
Luca Banti 6.0
Sei d'ufficio, non sbaglia gli interventi decisivi (anche perché non ce ne sono). Tiene in mano le redini del match

Genoa
Allenatore: Cesare Prandelli 6.5
Nel primo tempo la sua squadra è assente, poi si risveglia pian piano col passare dei minuti. Ha il pregio, lui come i suoi ragazzi, di non mollare fino all'ultimo. E il goal vittoria di Criscito premia il Genoa
Ionut Andrei Radu (POR): 7.0
Para, tutto e di più. Si perde solo nel goal del vantaggio biancoceleste, dove non può (quasi) nulla
Davide Biraschi (DIF): 6.5
Gli capita Radu, non uno qualunque, sulla sua fascia. Lo fronteggia bene, ricorrendo anche alle maniere più "brutali"
Ervin Zukanovic (DIF): 5.5
Un po' di ombre per lui. Esce per scelta tattica, per lasciare il campo a Pandev e sovvertire le sorti del match
Cristian Romero (DIF): 5.5
Meglio di Zukanovic ma non sempre attento
Domenico Criscito (DIF): 7.0
E' il capitano e l'ultimo uomo a mollare. Non si perde nel generale pasticcio difensivo rossoblù. Ed è pesantissimo il goal allo scadere che regala i tre punti ai suoi compagni
Lukas Lerager (CEN): 6.0
Al di sotto delle sue possibilità, ma ciò che conta è che ha contribuito alla vittoria in rimonta
Ivan Radovanovic (CEN): 6.0
Gioca nel cuore del centrocampo e del campo, subendo lo spessore fisico di Badelj
Esteban Rolon (CEN): 6.0
Parte largo a sinistra ma tende ad accentrarsi
Darko Lazovic (CEN): 5.0
Di molto sotto ai suoi standard, esce all'intervallo
Antonio Sanabria (ATT): 6.5
Si sbatte, ogni tanto sembra scomparire, ma quando decide di metterla dentro… spettacolare il goal dell'uno a uno
Christian Kouame (ATT): 5.0
Primo tempo assente, dove tocca solo un pallone (tra l'altro a centrocampo, in una posizione insignificante)
Daniel Bessa (CEN): 6.0
Entra per cercare di impossessarsi del possesso del pallone, fino al suo ingresso in mano ai biancocelesti. Ci riesce
Miguel Pedro Pereira (DIF): s.v.
Entra allo scadere per far rifiatare Biraschi
Goran Pandev (ATT): 6.5
Entra e prende in mano le redini dell'attacco. Non a caso, dopo 10 minuti dal suo ingresso il Genoa trova il pareggio
Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 6.0
Sufficienza, sia al mister che ai calciatori biancocelesti, perché per lunghi tratti la Lazio domina in lungo e in largo il Genoa. Sbaglia nel secondo tempo, quando in vantaggio decide di chiudersi e concedere pallone, spazio e azioni al Genoa, che alla fine ha la meglio. Ma le assenze pesano, eccome
Thomas Strakosha (POR): 7.0
Le sue paratone lo rendono lo elevano quasi a migliore in campo in questo match. Prende tutto e di più
Gaborron Gil Patric (DIF): 6.0
E' fortunato che si trova di fronte un Kouame spento, sia dalla poca vena offensiva della sua squadra che per indole propria
Francesco Acerbi (DIF): 5.5
Sotto ai suoi abituali standard, non garantisce la solita sicurezza alla retroguardia biancoceleste
Stefan Daniel Radu (DIF): 5.5
Si trova contro Biraschi, uno tosto a livello fisico. Prova a fronteggiarlo, ma non lo supera quasi mai
Adam Marusic (CEN): 6.0
E' complice del dominio territoriale a centrocampo dei laziali
Orestes Romulo (CEN): 6.0
E' l'ex fresco della gara (ha lasciato il Genoa due settimane fa) ma le emozioni non lo fregano. E ricorda ai tifosi del Genoa le sue doti da centrocampista aggiunto in area avversaria
Milan Badelj (CEN): 6.5
Equilibratore e incursore. Due in uno. E ha il pregio di trovare il goal del vantaggio
Danilo Cataldi (CEN): 5.5
Metodico nel garantire il supporto alla mediana biancoceleste
Senad Lulic (CEN): 6.0
Equilibratore e metodista, non si risparmia come incursore
Ciro Immobile (ATT): 6.5
Quando i ragazzini delle scuole calcio vi chiedono cosa vuol dire "centravanti di manovra" fategli vedere cosa fa Immobile sul goal dell'uno a zero. Esce al 55' per questioni fisiche
Joaquín Correa (CEN): 6.0
Dinamico, come sempre. Si muove e si sbatte su tutto il fronte tentando sempre l'imbucata centrale, il pregio di questa Lazio firmata Inzaghi
Felipe Caicedo (ATT): 5.5
Entra al posto di Immobile perché l'attaccante italiano non ce la fa più a livello fisico
Leiva Lucas (CEN): 5.0
Sembrava non potercela fare a livello fisico, e invece entra per proteggere l'uno a zero
Lomba Pedro Neto (ATT): 5.0
Debutto in Serie A per lui. Come entra, il Genoa pareggia, ma non ne può niente. Si farà, ma ci vuole tempo (e pazienza)
Vittoria in rimonta del Genoa, che conferma il buon momento degli uomini di Prandelli; Sanabria non fa rimpiangere Piatek, e capitan Criscito firma  nel recupero una vittoria che allontana il Grifone dalla zona calda della classifica. Secondo stop di fila per la Lazio, dopo la sconfitta di Coppa: non basta la rete iniziale di Badelj.
45 %
Possesso palla
55 %
14
Tiri totali
6
6
Tiri specchio
6
1
Tiri respinti
1
-
Legni
1
7
Corner
3
12
Falli
12
-
Fuorigioco
3
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Genoa-Lazio 2-1

MARCATORI: 44' Badelj (L), 75' Sanabria (G), 90+3' Criscito (G).
GENOA (4-3-3): Radu 7; Biraschi 6,5 (88' Pedro Pereira sv) , Zukanovic 5,5, Romero 5,5, Criscito 7; Lerager 6, Radovanovic 6 (56' Pandev 6,5) , Rolon 6; Lazovic 5 (46' Bessa 6) , Sanabria 6,5, Kouame 5.
A disposizione: Marchetti, Chitolina Carniel, Lakicevic, Miguel Veloso, Gunter, Pezzella, Dalmonte, Schafer, Candela.
Allenatore: Cesare Prandelli 6,5.
LAZIO (3-5-2): Strakosha 7; Patric 6, Acerbi 5,5, Radu 5,5 (72' Pedro Neto 5) ; Marusic 6, Romulo 6 (64' Lucas 5) , Badelj 6,5, Cataldi 5,5, Lulic 6; Immobile 6,5 (55' Caicedo 5,5) , Correa 6.
A disposizione: Proto, Guerrieri, Kalaj, Bastos, Durmisi.
Allenatore: Simone Inzaghi 6.
ARBITRO: Luca Banti 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 70' Patric (L); 79' Romero (G); 90' Badelj (L); 90' Pandev (G); 90' Criscito (G).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 7-3.
RECUPERO: pt 1, st 5