Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Cagliari - Atalanta: 0 - 1 | Tempo reale, Formazioni

22° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Sardegna Arena

4 febbraio 2019 ore 21:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Paolo Valeri
Logo Cagliari
0
-
1

Conclusa

Logo Atalanta

Atalanta

50° H. Hateboer
50° H. Hateboer

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Luca Grisolia
Mostra dettagli:

Cagliari-Atalanta 0-1 Finale. Un gol di Hateboer al 50' permette alla sempre più sorprendente Atalanta di raggiungere Roma e Lazio al quinto posto in classifica. Gara dominata dai bergamaschi, che hanno però faticato a superare un Cagliari molto attento e chiuso: i sardi, tra l'altro, hanno sfiorato il pari al 90', colpendo una traversa con Deiola.

I migliori: tra i sardi Cragno, che tiene a galla la squadra con le sue parate, ma fanno buona impressione anche Romagna, attentissimo su Zapata, e Deiola, che cresce ne finale sfiorando il pari; tra i bergamaschi l'autore del gol decisivo Hateboer, ma bene anche Gomez e Pasalic. Deludono gli esterni sardi, Pisacane e Padoin, mentre, una volta tanto, fa scena muta Zapata.

90'+4
Ammonito Berisha per perdita di tempo.

90'+4
Ore 22:51, finisce la partita.

90'
Angolo di Joao Pedro e traversa piena di Deiola, che si era inserito benissimo di testa: Cagliari vicinissimo all'1-1.

90'
Tentativo di Deiola dal limite subito ribattuto da De Roon.

90'
Si giocherà ancora per 4'.

86'
Prima ammonizione della partita: Pasalic commette un inutile e brutto fallo su Faragò, e si prende un meritato giallo.

85'
Thereau, entrato da pochi minuti, deve già lasciare il campo per un fastidio muscolare: Cagliari in dieci in questo finale.

85'
L'Atalanta fa girare il pallone, gestendo senza troppi affanni il vantaggio.

81'
Ancora Cragno in evidenza, deviando un velenoso tiro di Ilicic da fuori area.

79'
Tiro improvviso di Pasalic da fuori area, Cragno respinge in tuffo.

76'
Deiola ci prova dal limite: tiro ampiamente alto.

74'
Terzo ed ultimo cambio effettuato da Maran: esce Padoin, entra Pellegrini, anche lui all'esordio con il Cagliari.

73'
Pavoletti, a tu per tu con Berisha, spara sul portiere, ma c'è il fuorigioco dell'attaccante sardo.

72'
Traversone di Hateboer e colpo di testa centrale di Zapata: Cragno blocca senza scomporsi.

66'
Subito Thereau che prova a farsi pericoloso, ma il suo colpo di testa, su punizione di Joao Pedro, termina fuori di parecchi metri.

65'
Seconda sostituzione cagliaritana: esce Cigarini, entra Thereau, al debutto in rossoblù.

63'
Un cross basso di Freuler finisce in rete, ma il gol è annullato per precedente fuorigioco di Pasalic.

60'
Primo cambio effettuato da Gasperini; esce Gomez, un po' a sorpresa, ed entra Ilicic.

59'
La reazione del Cagliari non s'è fatta attendere, e ora la partita è più bella.

55'
Faragò si incunea in area, ma in scivolata non riesce a imprimere forza al pallone, e Berisha para.

54'
Grande occasione per il Cagliari: cross di Joao Pedro, Berisha chiude lo specchio a Pavoletti, deviando in angolo.

51'
Quarto gol in questo campionato per Hans Hateboer.

51'
Controllo al VAR, ma il gol è convalidato.

50'
GOL! Cagliari-Atalanta 0-1: HATEBOER. Al 50' l'olandese segna di testa, sfruttando un traversone di Castagne, deviato da un difensore sardo.

48'
Ripresa appena iniziata, ma il copione sembra lo stesso del primo tempo: l'Atalanta attacca, il Cagliari si difende.

46'
Ore 22:02, inizia il secondo tempo.

Cagliari-Atalanta 0-0 Intervallo. Un primo tempo con poche occasioni, e un punteggio che soddisfa, per ora, solo i sardi che sono riusciti nell'intento di fermare i temuti bergamaschi, seppur rinunciando quasi completamente ad attaccare. Atalantini pericolosi solo in due occasioni, con Pasalic al 22' e Gomez al 39'. Da segnalare l'infortunio a Birsa, costretto a uscire dopo 14'.

45'+2
Ore 21:47, finisce il primo tempo.

45'
Segnalati 2' di recupero.

45'
Cross basso di Hateboer, Zapata controlla male e il pallone finisce sul fondo.

39'
Punizione dal limite di Gomez, il tiro è centrale ma Cragno non si fida e alza oltre la traversa.

37'
Battuta tesa di Gomez dalla bandierina, Djimsiti anticipa tutti ma spedisce il pallone a lato.

36'
Pasalic serve in area Gomez: tiro ribattuto da Padoin.

34'
Buona idea di Freuler, ma il suo passaggio filtrante non raggiunge Gomez.

30'
Prima mezz'ora avara di conclusioni in porta: l'unica davvero pericolosa è stata l'incornata di Pasalic respinta da Cragno al 22'.

26'
Notizie dall'infermeria: rischio frattura per Birsa.

25'
Com'era prevedibile, i nerazzurri fanno la partita, mentre i padroni di casa si chiudono e sperano in qualche occasione in contropiede.

22'
Angolo di Gomez, testa di Pasalic e Cragno respinge con difficoltà, poi Toloi manca il tap-in da due passi: occasione Atalanta, la prima della partita.

21'
Altro stop nella partita: è Padoin ad accusare un dolore al braccio dopo uno scontro con Gomez. Nulla di grave, l'ex-Juve si riprende in fretta.

19'
Palla in mezzo di Gomez, Pasalic "liscia", fallendo una buona opportunità.

18'
Pavoletti rischia l'ammonizione sgambettando Zapata: Valeri lo grazia.

14'
Arriva dunque la prima sostituzione: l'ex-Milan e Chievo deve uscire, entra Joao Pedro.

13'
Birsa è rientrato, ma sembra ancora dolorante: probabile il cambio.

12'
Faragò prova a sorprendere fuori dai pali Berisha da oltre 40 metri, ma il tiro finisce a lato.

11'
Problema al polso per Birsa, evidentemente caduto male nell'azione precedente: il gioco riprende, lo sloveno è a bordo campo.

9'
Duro scontro a centrocampo tra Palomino e Birsa: lo sloveno ha avuto la peggio, e Valeri interrompe il gioco.

8'
Sinistro rasoterra di Gomez entro i sedici metri sardi: parata facile di Cragno.

6'
Primo tiro della partita, effettuato da Birsa, ma inutile: il trequartista sardo è in fuorigioco.

5'
Punizione dalla tre-quarti di Gomez: il pallone è respinto di testa da Pisacane.

3'
Pressing alto del Cagliari, ma l'Atalanta riesce a venir fuori dalla propria metà campo.

1'
Ore 21:00, inizia la partita alla Sardegna Arena.

Annunciate le formazioni ufficiali: Maran opta per uno schieramento prudente, con il solo Pavoletti di punta, supportato da Birsa; Gasperini da' un turno di riposo a Ilicic, e schiera Pasalic più avanzato.

Chiude la 22esima giornata la gara della Sardegna Arena tra un Cagliari in affanno (un solo punto nelle ultime tre gare) e un'Atalanta su di giri per l'impresa di Coppa Italia, il 3-0 che ha eliminato la Juventus dal torneo. I precedenti in A nell'isola sono a favore dei padroni di casa: 14 vittorie a 3, con 7 pareggi. Nello scorso torneo, finì 1-0 per i sardi.
Cagliari
IN CAMPO (4-4-1-1)
28 A. Cragno
19 F. Pisacane
56 F. Romagna
23 L. Ceppitelli
20 S. Padoin 74°
24 P. Faragò
27 A. Deiola
8 L. Cigarini 65°
21 A. Ionita
14 V. Birsa 14°
30 L. Pavoletti

IN PANCHINA
1 D. Rafael
16 S. Aresti
39 N. Lella
26 M. Leverbe
32 K. Despodov
77 C. Thereau 65°
22 C. Lykogiannis
10 G. Joao Pedro 14°
33 D. Srna
3 L. Pellegrini 74°
Allenatore
Rolando Maran
Atalanta
IN CAMPO (3-4-1-2)
1 E. Berisha 94°
2 R. Toloi
19 B. Djimsiti
6 J. Palomino
33 H. Hateboer 50°
11 R. Freuler
15 M. De Roon
21 T. Castagne
88 M. Pasalic 86°
10 A. Gomez 60°
91 D. Zapata

IN PANCHINA
31 F. Rossi
95 P. Gollini
7 A. Reca
5 A. Masiello
23 G. Mancini
72 J. Ilicic 60°
17 R. Piccoli
99 M. Barrow
44 D. Kulusevski
8 R. Gosens
22 M. Pessina
Allenatore
Gian Piero Gasperini

Logo Cagliari

4-4-1-1

Arbitro: Paolo Valeri

Logo Atalanta

3-4-1-2

28 Cragno
1 Berisha
19 Pisacane
2 Toloi
56 Romagna
19 Djimsiti
23 Ceppitelli
6 Palomino
20 Padoin
33 Hateboer
24 Faragò
11 Freuler
27 Deiola
15 De Roon
8 Cigarini
21 Castagne
21 Ionita
88 Pasalic
14 Birsa
10 Gomez
30 Pavoletti
91 Zapata

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Luca Grisolia

Arbitro
Paolo Valeri 6.5
Partita dura, ma corretta: due sole ammonizioni, forse ce ne stava un'altra per Pavoletti, ma non è un errore grave.

Cagliari
Allenatore: Rolando Maran 6.0
Con molta modestia sceglie di fare una partita difensiva: il piano salta al 50', ma i suoi restano in partita, e per poco non ci scappa il pari. Fischi ingenerosi.
Alessio Cragno (POR): 7.0
Quattro parate non banali, tiene la gara viva fino alla fine.
Fabio Pisacane (DIF): 5.5
Non fa bene ne' in difesa, ne' in fase di spinta.
Filippo Romagna (DIF): 6.5
Tiene a bada lo spauracchio Zapata, concedendogli solo un colpo di testa non pericoloso.
Luca Ceppitelli (DIF): 6.0
Si nota meno di Romagna. ma pure lui gioca con autorità.
Simone Padoin (CEN): 5.5
Soffre le iniziative di Gomez, non riesce a fermare Hateboer nell'azione del gol.
Paolo Pancrazio Faragò (CEN): 5.5
Si sacrifica, provando qualche inserimento, ma senza trovare lo spiraglio giusto.
Alessandro Deiola (CEN): 6.5
Fa poco nel primo tempo, cresce nel finale: prima un tiro alto, poi la clamorosa traversa al 90'.
Luca Cigarini (CEN): 6.0
Più che il regista deve fare l'interditore: si adatta.
Artur Ionita (CEN): 5.5
Molti falli, poche cose positive.
Valter Birsa (CEN): s.v.
Si fa male dopo una decina di minuti, non fa in tempo a meritare il voto.
Leonardo Pavoletti (ATT): 5.5
Partita difficile per un centravanti, ha una sola possibilità in 90', ma Berisha gli dice di no.
Cyril Thereau (ATT): 5.5
Un colpo di testa fuori, poi si fa male e deve uscire dopo appena 20' dall'ingresso: sfortunato.
Guerra Cunha Joao Pedro (CEN): 6.0
Sacrificato dall'atteggiamento della squadra nel primo tempo, prova qualche giocata nella ripresa.
Luca Pellegrini (DIF): 6.0
Entra nel finale, si fa notare con qualche spunto interessante.
Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 7.0
La sua Atalanta ragiona da grande, e vince anche una gara non facile, contro un avversario scorbutico, con concretezza e senza il miglior Zapata.
Etrit Berisha (POR): 6.0
Fa lo spettatore, deve intervenire solo in chiusura su Pavoletti al 54', poi è salvato dalla traversa.
Rafael Toloi (DIF): 6.5
Il Cagliari attacca poco, e ne approfitta per sostenere Hateboer sulla corsia di destra.
Berat Djimsiti (DIF): 6.0
Spigoloso, ma tiene Pavoletti.
José Luis Palomino (DIF): 6.5
Gara attenta, concede poco o niente agli avversari.
Hans Hateboer (DIF): 7.0
Decisivo con il suo inserimento di testa al 50', bravo anche sulla fascia.
Remo Freuler (CEN): 6.5
Intenso e sempre al posto giusto, segnerebbe anche il 2-0 vanificato da fuorigioco di Pasalic.
Marten De Roon (CEN): 6.0
Gara onesta, al servizio dei compagni.
Timothy Castagne (DIF): 6.5
La corsia mancina è tutta sua, innesca il gol di Hateboer.
Mario Pasalic (CEN): 6.5
Schierato più avanti del solito, impegna due volte Cragno.
Alejandro Gomez (ATT): 6.5
Da' inventiva all'attacco atalantino nel primo tempo, Gasperini gli risparmia buona parte della ripresa.
Duvan Zapata (ATT): 5.5
Solo un colpo di testa poco pericoloso nella ripresa, una volta tanto non incide. Può succedere.
Josip Ilicic (ATT): 6.5
Anche se non al meglio, si mette in mostra giocando poco più di mezz'ora.

Cagliari-Atalanta 0-1 Finale. Un gol di Hateboer al 50' permette alla sempre più sorprendente Atalanta di raggiungere Roma e Lazio al quinto posto in classifica. Gara dominata dai bergamaschi, che hanno però faticato a superare un Cagliari molto attento e chiuso: i sardi, tra l'altro, hanno sfiorato il pari al 90', colpendo una traversa con Deiola.

I migliori: tra i sardi Cragno, che tiene a galla la squadra con le sue parate, ma fanno buona impressione anche Romagna, attentissimo su Zapata, e Deiola, che cresce ne finale sfiorando il pari; tra i bergamaschi l'autore del gol decisivo Hateboer, ma bene anche Gomez e Pasalic. Deludono gli esterni sardi, Pisacane e Padoin, mentre, una volta tanto, fa scena muta Zapata.

40 %
Possesso palla
60 %
5
Tiri totali
8
2
Tiri specchio
7
1
Tiri respinti
1
1
Legni
-
2
Corner
4
17
Falli
11
2
Fuorigioco
2
-
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Cagliari-Atalanta 0-1

MARCATORI: 50' Hateboer (A).
CAGLIARI (4-4-1-1): Cragno 7; Pisacane 5,5, Romagna 6,5, Ceppitelli 6, Padoin 5,5 (74' Pellegrini 6) ; Faragò 5,5, Deiola 6,5, Cigarini 6 (65' Thereau 5,5) , Ionita 5,5; Birsa sv (14' Joao Pedro 6) ; Pavoletti 5,5.
A disposizione: Rafael, Aresti, Lella, Leverbe, Despodov, Lykogiannis, Srna.
Allenatore: Rolando Maran 6.
ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 6; Toloi 6,5, Djimsiti 6, Palomino 6,5; Hateboer 7, Freuler 6,5, De Roon 6, Castagne 6,5; Pasalic 6,5; Gomez 6,5 (60' Ilicic 6,5) , Zapata 5,5.
A disposizione: Rossi, Gollini, Reca, Masiello, Mancini, Piccoli, Barrow, Kulusevski, Gosens, Pessina.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 7.
ARBITRO: Paolo Valeri 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 86' Pasalic (A); 90' Berisha (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 2-4.
RECUPERO: pt 2, st 4