Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Udinese - Parma: 1 - 2 | Tempo reale, Formazioni

20° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Dacia Arena

19 gennaio 2019 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

Udinese

51° S. Okaka Chuka

Logo Udinese
1
-
2

Conclusa

Logo Parma

Parma

11° R. Inglese (Rig.)
68° G. Gervinho
51° S. Okaka Chuka

Parma

Logo Parma
2
11° R. Inglese (Rig.)
68° G. Gervinho

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Luca Grisolia
Mostra dettagli:

Udinese-Parma 1-2 Finale. Colpo della squadra emiliana, che vince a Udine grazie ai gol di Inglese (su rigore) e Gervinho; inutile per i padroni di casa il momentaneo pari di Okaka. Gara strana: l'Udinese fa la partita e cerca con maggior insistenza la via della rete, colpendo anche due legni,  ma subisce la praticità degli ospiti, che segnano al momento giusto, e ottengono la seconda vittoria esterna consecutiva. 

Tra i migliori senz'altro Gervinho, che segna un gran gol e si procura il rigore, Okaka che meglio di così non poteva debuttare, Sepe, che sventa due occasioni da gol, e De Paul nonostante l'ingenuità del rigore concesso. Tanta fatica, invece da parte dei difensori bianconeri, mentre delude (e spreca) Biabiany.

Gli allenatori: Nicola fa quel che può, la sconfitta è troppo pesante visto il gioco espresso; D'Aversa schiera una squadra pragmatica e cinica. Mazzoleni ha il suo daffare, il VAR lo aiuta sul rigore.

90'+4
Ore 19:53, triplice fischio di chiusura.

90'+3
De Paul impatta male dal limite: tiro altissimo.

90'+2
Terzo cambio nel Parma: fuori Stulac, che non ce la fa più, dentro Scozzarella.

90'
4' di recupero.

90'
Angolo per l'Udinese che insiste.

89'
Secondo cambio nelle file friulane: esce D'Alessandro, entra Balic.

88'
Seconda sostituzione per il Parma. entra Gazzola, esce Gervinho. Chiaro l'intento di D'Aversa di coprirsi.

84'
Forcing dell'Udinese alla ricerca del 2-2. Dura però, senza la fisicità di Okaka in mezzo all'area e con qualche elemento (D'Alessandro e De Paul) a corto di fiato.

79'
Gran destro di De Paul da fuori area, Sepe la sfiora deviandola sul palo: secondo legno per i friulani, seppur non diretto.

78'
Botta dal limite di Behrami, Bastoni si oppone e respinge la palla.

77'
Diagonale di Machis, Sepe, un po' sorpreso, devia comunque sul fondo.

75'
Ci riprova De Paul da fuori area: conclusione alta.

74'
Primo cambio nell'Udinese: esce Okaka, applauditissimo ma a corto di fiato, entra Machis.

73'
Fofana calcia da fuori area ma Bastoni ribatte il tiro.

73'
Prima sostituzione nel Parma: esce Deiola, entra Kucka, al debutto in gialloblù.

71'
Incredibile capovolgimento di fronte: nel momento migliore dell'Udinese, il Parma si riporta in vantaggio con il sesto gol in campionato di Gervinho.

68'
Ammonito D'Alessandro per un duro fallo su Stulac. L'arbitro aveva lasciato correre inizialmente per il vantaggio che ha portato al gol di Gervinho.

68'
GOL! Udinese-Parma 1-2: GERVINHO. Al 68' travolgente fuga dell'ivoriano, che si fa tutta la tre-quarti friulana, evita Musso e deposita in rete a porta vuota.

67'
Destro a giro di De Paul da fuori area, Sepe alza la palla oltre la traversa. Ancora friulani pericolosi.

66'
Cross di Stryger-Larsen, Lasagna di testa costringe Sepe alla respinta, poi arriva De Paul che colpisce la faccia esterna del palo. Occasione doppia per l'Udinese.

63'
Gervinho mette in mezzo dal fondo, Musso in uscita anticipa Biabiany e subisce anche un colpo dal francese. Tensione tra i due, ma tutto si risolve senza problemi.

60'
Scatto bruciante di Gervinho in area, palla a Biabiany che spreca calciando alto: occasione per il Parma.

59'
Opoku calcia da fuori area due volte nel giro di pochi secondi: la prima volta trova Lasagna, la seconda costringe alla parata Sepe.

55'
Ammonizione per Deiola, reo di una bruta entrata in ritardo su D'Alessandro.

52'
La rete è stata propiziata dallo stesso Okaka: prepotente entrata in area, Bastoni ha respinto come poteva, ma l'ex-blucerchiato ha ribadito in rete con Sepe fuori causa. Stefano Okaka non segnava in Serie A dal 2015, tra l'altro è anche un ex del Parma.

51'
GOL! Udinese-Parma 1-1: OKAKA. Al 51' il centravanti friulano pareggia di testa, dopo un confuso batti e ribatti in area parmense.

48'
Replica del Parma: Biabiany mette in mezzo, pronta girata di Inglese bloccata da Musso.

47'
De Paul entra in area dalla sinistra e tira ma trova l'opposizione di Iacoponi e Sepe blocca.

46'
Ore 19:04, inizia il secondo tempo senza novità nelle due formazioni.

Udinese-Parma 0-1 Intervallo. Un calcio di rigore trasformato dopo 11 minuti di gioco da Inglese manda al riposo gli ospiti in vantaggio. Il Parma ha sfruttato al meglio una delle rare situazioni a proprio favore, mentre i friulani hanno tirato tanto, ma senza creare veri pericoli a Sepe.

45'+2
Ore 18:47, termina il primo tempo.

45'+2
De Paul tenta il destro a giro: palla sul fondo.

45'+2
Cross di De Paul respinto da Iacoponi, forse con un braccio, viste le proteste dei friulani, ma Mazzoleni concede solo l'angolo.

45'
Saranno due i minuti di recupero.

45'
Okaka in area tenta il destro: palla di poco a lato.

44'
Travolgente azione di Gervinho che parte dalla sua metà campo, arriva in area ma si allunga il pallone, e Troost-Ekong allontana.

39'
Ammonito Okaka per proteste: non è d'accordo sulla decisione di Mazzoleni di fischiargli fallo su Bruno Alves. Si scalda anche la Dacia Arena che non condivide la scelta dell'arbitro.

36'
Anche Deiola ci prova dalla distanza: conclusione a lato.

35'
Inglese tenta su punizione da lunghissima distanza: Musso para senza problemi.

34'
Ammonito Opoku: trattenuta a Gervinho a centrocampo per evitare la ripartenza dell'ivoriano.

32'
Fofana crossa dalla destra, Okaka prolunga per Lasagna che colpisce male di testa, travolgendo Iacoponi.

30'
Contrasto deciso di Biabiany su De Paul: la palla schizza sul fondo, e la rimessa è per gli ospiti, ma l'argentino accusa il colpo, e i tifosi friulani protestano.

28'
Grande assist di De Paul per Stryger-Larsen: tiro da distanza ravvicinata ma troppo angolato, la palla è sull'esterno della rete.

27'
Opoku rischia l'ammonizione per proteste dopo un fallo su Gervinho: Mazzoleni finge di non sentire.

24'
Tiro d'alleggerimento per D'Alessandro, solo per allontanare il pallone su una potenziale ripartenza del Parma: la palla finisce lontanissima dalla porta.

23'
I padroni di casa sembrano in ripresa, e tornano ad attaccare con ordine.

20'
Palla vagante in area parmense, Bastoni rimedia rinviando in fallo laterale.

19'
Cross di D'Alessandro e colpo di testa di Lasagna: palla alta.

18'
Punizione dal lato corto dell'area friulana battuta da Stulac: via di mezzo tra tiro e cross che Musso respinge di pugno.

17'
L'Udinese fatica a reagire, il Parma prova ad approfittare del momento di difficoltà dei padroni di casa.

14'
Momento chiave della gara: il vantaggio degli ospiti dopo un ottimo inizio dei friulani. 

12'
Sesto gol per Roberto Inglese in questo campionato. E' anche il primo rigore a favore del Parma nel corrente torneo.

11'
GOL! Udinese-Parma 0-1: INGLESE. All'11' l'attaccante parmense trasforma il calcio di rigore spiazzando Musso.

10'
Mazzoleni cambia decisione: rigore per il Parma!

10'
Gioco fermo, VAR all'opera per rivedere il possibile fallo di De Paul su Gervinho in area friulana.

9'
Traversone teso di Iacoponi, nessun compagno ne approfitta.

8'
Gervinho cade in area friulana dopo un contatto sospetto con De Paul, Mazzoleni fa proseguire.

6'
Dal corner battito da Stulac, Bruno Alves colpisce di testa ma manda alto.

5'
Replica del Parma, che conquista il primo corner della partita.

4'
Bianconeri scatenati: traversone di Fofana, Okaka controlla e gira a rete, ma la palla esce a lato.

3'
Ancora i friulani: D'Alessandro mette in mezzo il pallone da sinistra, Sepe blocca a terra.

2'
Subito Udinese al tiro: cross di Stryger-Larsen e colpo di testa di Lasagna, che non inquadra però la porta.

1'
Ore 18:00, inizia la partita.

Annunciate le formazioni ufficiali. Nicola, senza Mandragora e Pussetto squalificati, ritrova De Paul e fa debuttare Okaka; D'Aversa conferma i titolari della sfida contro la Roma, eccetto Inglese, che torna nel tridente al posto di Siligardi.

L'Udinese, tornata al successo grazie al 2-0 sul Cagliari nell'ultima di andata, gioca la seconda gara consecutiva al Friuli contro il Parma che ha raccolto una sola vittoria (a Firenze) nelle ultime sei giornate. Precedenti a in massima serie a Udine a favore dei bianconeri, con 10 affermazioni a 4; 7 i pareggi. L'ultima sfida, nel torneo 2014-15, finì 4-2 per i friulani.
Udinese
IN CAMPO (3-5-2)
1 J. Musso
4 N. Opoku 34°
5 W. Troost-Ekong
17 B. Nuytinck
19 J. Stryger Larsen
6 S. Fofana
11 V. Behrami
10 R. De Paul
77 M. D'Alessandro 68° 89°
15 K. Lasagna
7 S. Okaka Chuka 51° 39° 74°

IN PANCHINA
88 D. Nicolas
27 S. Perisan
18 H. Ter Avest
16 D. Machis 74°
90 M. Zeegelaar
21 S. Pontisso
14 P. Micin
98 M. Coulibaly
16 G. Iniguez
99 A. Balic 89°
Allenatore
Davide Nicola
Parma
IN CAMPO (4-3-3)
55 L. Sepe
2 S. Iacoponi
22 E. Bruno Alves
95 A. Bastoni
28 R. Gagliolo
8 A. Deiola 73° 55°
5 L. Stulac 92°
17 A. Barillà
27 G. Gervinho 88° 68°
45 R. Inglese (R)11°
77 J. Biabiany

IN PANCHINA
1 P. Frattali
3 F. Dimarco
23 M. Gazzola 88°
13 F. Sierralta
18 M. Gobbi
21 M. Scozzarella 92°
33 J. Dezi
87 J. Kucka 73°
93 M. Sprocati
9 F. Ceravolo
20 A. Di Gaudio
26 L. Siligardi
Allenatore
Roberto D'Aversa

Logo Udinese

3-5-2

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

Logo Parma

4-3-3

1 Musso
55 Sepe
4 Opoku
2 Iacoponi
5 Troost-Ekong
22 Bruno Alves
17 Nuytinck
95 Bastoni
19 Stryger Larsen
28 Gagliolo
6 Fofana
8 Deiola
11 Behrami
5 Stulac
10 De Paul
17 Barillà
77 D'Alessandro
27 Gervinho
15 Lasagna
45 Inglese
7 Okaka Chuka
77 Biabiany

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Luca Grisolia

Arbitro
Paolo Silvio Mazzoleni 6.0
Il VAR lo aiuta sul rigore, che inizialmente non era stato assegnato, poi distribuisce i cartellini senza esagerare, nonostante i momenti di nervosismo nel corso della gara.

Udinese
Allenatore: Davide Nicola 6.5
I suoi meritavano senz'altro di più, forse si poteva essere più prudenti con Gervinho in agguato, ma non si può criticare la voglia di non accontentarsi. Può consolarsi con il bel debutto di Okaka.
Juan Agustin Musso (POR): 6.0
Nessuna colpa sui gol, non deve compiere interventi particolarmente difficili.
Nicholas Opoku (DIF): 5.5
Soffre in difesa, esagera nelle proiezioni offensive.
William Troost-Ekong (DIF): 5.5
Bucato da Gervinho nell'azione del 2-1, non osa fare il fallo da espulsione.
Bram Nuytinck (DIF): 5.5
Un po' legnoso contro avversari più mobili di lui.
Jens Stryger Larsen (DIF): 6.5
Bel primo tempo, propositivo. Nella ripresa si vede meno.
Seko Mohamed Fofana (CEN): 6.0
Non sempre preciso, ma è l'unico che corre per tutti i 90'.
Valon Behrami (CEN): 5.5
Stavolta non gli basta l'impegno, non fa abbastanza filtro in mezzo al campo.
Rodrigo Javier De Paul (CEN): 6.5
Ha sulla coscienza il rigore iniziale, e allora si scatena guidando la riscossa. Sfortunato al tiro, avrebbe meritato di più.
Marco D'Alessandro (ATT): 6.0
Fa la sua parte sulla corsia mancina, tenta di fermare sul nascere l'azione del 2-1, ma non ci riesce e si prende anche l'ammonizione.
Kevin Lasagna (ATT): 6.0
Si butta generosamente su tutti i palloni, ma si rende pericoloso davvero solo al 66'.
Stefano Okaka Chuka (ATT): 7.0
Subito incisivo, da' all'attacco friulano quel peso fisico che serviva. Il gol nasce da una sua iniziativa, mix di potenza e reattività.
Darwin Machis (ATT): 6.0
Vivace, ci prova in diagonale.
Andrija Balic (CEN): s.v.
Troppo poco tempo per incidere.
Parma
Allenatore: Roberto D'Aversa 6.5
Quinta vittoria esterna, non male per una neopromossa. Ora serve ritrovare la continuità al Tardini.
Luigi Sepe (POR): 7.0
Decisivo nella ripresa, respinge il colpo di testa di Lasagna e devia sul palo il tiro di De Paul. Sul gol i compagni lo ostacolano.
Simone Iacoponi (DIF): 6.0
Soffre D'Alessandro nel primo tempo, migliora nella ripresa.
Eduardo Bruno Alves (DIF): 6.5
Perde, ma di poco, il duello con Okaka, se la cava meglio su Lasagna.
Alessandro Bastoni (DIF): 6.0
Mette spesso il piede, e il corpo, sulle conclusioni avversarie.
Riccardo Gagliolo (DIF): 5.5
Stryger-Larsen ha tutt'altro passo, buon per lui che nella ripresa è meno servito.
Alessandro Deiola (CEN): 6.0
Le voci di mercato non lo distraggono, da' tutto quello che ha.
Leo Stulac (CEN): 6.5
Ha il gran merito di avviare l'azione del 2-1, nonostante la botta subita da D'Alessandro stringe i denti e resiste quasi fino alla fine.
Antonino Barillà (CEN): 6.0
Partita di sacrificio, per dare spessore al centrocampo.
Gervais Lombe Yao Kouassi Gervinho (ATT): 7.5
Discontinuo, ma quando si accende è decisivo: si procura il rigore, firma il 2-1 con una spettacolare fuga. Anche una bella palla per Biabiany non sfruttata dal compagno.
Roberto Inglese (ATT): 7.0
Freddo nel trasformare il rigore, paziente nel supportare i compagni chiedendo poco per sè.
Jonathan Ludovic Biabiany (ATT): 5.5
Nel primo tempo non si vede mai, nella ripresa è più vivace ma sciupa una grande occasione al 60'.
Marcello Gazzola (DIF): s.v.
Entra per rinforzare la difesa, ma non serve.
Matteo Scozzarella (CEN): s.v.
Gioca solo il recupero.
Juraj Kucka (CEN): 5.5
Debutto opaco, deve ambientarsi.

Udinese-Parma 1-2 Finale. Colpo della squadra emiliana, che vince a Udine grazie ai gol di Inglese (su rigore) e Gervinho; inutile per i padroni di casa il momentaneo pari di Okaka. Gara strana: l'Udinese fa la partita e cerca con maggior insistenza la via della rete, colpendo anche due legni,  ma subisce la praticità degli ospiti, che segnano al momento giusto, e ottengono la seconda vittoria esterna consecutiva. 

Tra i migliori senz'altro Gervinho, che segna un gran gol e si procura il rigore, Okaka che meglio di così non poteva debuttare, Sepe, che sventa due occasioni da gol, e De Paul nonostante l'ingenuità del rigore concesso. Tanta fatica, invece da parte dei difensori bianconeri, mentre delude (e spreca) Biabiany.

Gli allenatori: Nicola fa quel che può, la sconfitta è troppo pesante visto il gioco espresso; D'Aversa schiera una squadra pragmatica e cinica. Mazzoleni ha il suo daffare, il VAR lo aiuta sul rigore.

65 %
Possesso palla
35 %
16
Tiri totali
7
7
Tiri specchio
4
2
Tiri respinti
-
1
Legni
-
8
Corner
2
15
Falli
14
1
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Udinese-Parma 1-2

MARCATORI: 11' Inglese (Rig.) (P), 51' Okaka Chuka (U), 68' Gervinho (P).
UDINESE (3-5-2): Musso 6; Opoku 5,5, Troost-Ekong 5,5, Nuytinck 5,5; Stryger Larsen 6,5, Fofana 6, Behrami 5,5, De Paul 6,5, D'Alessandro 6 (89' Balic sv) ; Lasagna 6, Okaka Chuka 7 (74' Machis 6) .
A disposizione: Nicolas, Perisan, Ter Avest, Zeegelaar, Pontisso, Micin, Coulibaly, Iniguez.
Allenatore: Davide Nicola 6,5.
PARMA (4-3-3): Sepe 7; Iacoponi 6, Bruno Alves 6,5, Bastoni 6, Gagliolo 5,5; Deiola 6 (73' Kucka 5,5) , Stulac 6,5 (90' Scozzarella sv) , Barillà 6; Gervinho 7,5 (88' Gazzola sv) , Inglese 7, Biabiany 5,5.
A disposizione: Frattali, Dimarco, Sierralta, Gobbi, Dezi, Sprocati, Ceravolo, Di Gaudio, Siligardi.
Allenatore: Roberto D'Aversa 6,5.
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 34' Opoku (U); 39' Okaka Chuka (U); 55' Deiola (P); 68' D'Alessandro (U).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 8-2.
RECUPERO: pt 2, st 4