Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Juventus - Lazio: 2 - 0 | Tempo reale, Formazioni

2° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Allianz Stadium

25 agosto 2018 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Massimiliano Irrati

Juventus

30° M. Pjanic
74° M. Mandzukic

Logo Juventus
2
-
0

Conclusa

Logo Lazio
30° M. Pjanic
74° M. Mandzukic

Lazio

Logo Lazio
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giovanni Rolle
Mostra dettagli:

Convincente successo dei bianconeri che superano la Lazio per 2-0 grazie ai gol di Pjanic e Mandzukic, segnati uno per tempo. Ancora senza gol Cristiano Ronaldo, ma l'intesa del portoghese con i nuovi compagni sta migliorando.  I bianconeri salgono così a 6 punti dopo due partite, restando imbattuti e ovviamente a punteggio pieno. Ancora a quota zero, invece, la Lazio che cercherà il riscatto nel prossimo turno all'Olimpico contro il Frosinone.

Tra i migliori, in casa bianconera, oltre ai due marcatori, Pjanic e Mandzukic, si segnalano anche Chiellini e Matuidi, baluardi insuperabili nei rispettivi reparti, mentre negli ospiti si salvano Strakosha, grazie alle grandi parate nella ripresa, e Wallace, che in qualche modo riesce ad arginare Ronaldo. Deludono invece Immobile, nonostante un buon avvio, e Luiz Alberto, che non da' quel qualcosa in più che ci si aspetterebbe.

Gli allenatori: Allegri punta su un centrocampo a tre che da' più solidità alla squadra e ottiene un successo convincente. Inzaghi deve fare i conti con un calo di forma dopo un promettente inizio, come già accaduto con il Napoli.

L'arbitro: Irrati tiene bene in pugno la gara, seppur con qualche fallo invertito.

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-LAZIO 2-0

90'+1
La Juve, non paga del risultato, continua a spingere. 

90'
tentativo di Matuidi rimpallato da Correa.

89'
Saranno 3 i minuti di recupero alla fine del secondo tempo.

87'
Conclusione altissima di Lucas Leiva.

87'
ammonito Emre Can

84'
A 5' dal termine la gara sembra saldamente in mano ai bianconeri. 

83'
Sostituzione: esce Sami Khedira ed entra Rodrigo Bentancur

82'
 Lulic commette fallo su Emre Can

81'
ammonito Douglas Costa

77'
Sostituzione: esce Sergej Milinkovic-Savic ed entra Riza Durmisi

75'
GOL! JUVENTUS-LAZIO 2-0 Raddoppia Mandzukic, approfittando di rimpallo fra Srtrakosha e  Cristiano Ronaldo dopo un cross di Cancelo.. 

74'
goal di Mario Mandzukic

73'
Buona intesa tra i nuovi entrati Ronaldo ed Emre Can..

71'
Ronaldo vicino al gol! Tiro dell'asso portoghese, para Strakosha in angolo

70'
Sostituzione: esce Miralem Pjanic ed entra Emre Can

68'
Ammonito Sergej Milinkovic-Savic

64'
Sostituzione: esce Romero Luis Alberto ed entra Joaquín Correa

64'
Sostituzione: esce Marco Parolo ed entra Milan Badelj

60'
Mezz'ora alla fine del match

58'
Sostituzione: esce Federico Bernardeschi ed entra De Souza Douglas Costa

57'
Tiro fuori di Blaise Matuidi

55'
La Lazio prova a orgsanizzare il gioco per rimontare lo svantaggio. 

52'
 ammonito Marco Parolo per un fallo su Mandzukic.

50'
La Lazio prova a pressare alto i bianconeri ma rischia un paio di comtropiedi con Ronaldo e Matuidi.

47'
In campo le stesse formazioni del primo tempo.

46'
Inizia il secondo tempo. Si riparte dall'1-0 per i bianconeri.

Segui questa sera su DAZN Napoli-Milan

FINE PRIMO TEMPO JUVENTUS-LAZIO 1-.0 squadre al riposo con i bianoconeri avanti di un gol. Il punteggio premia la maggior pressione degli uomini di Massimiliano Allegri.

45'+3
Ci avviciniamo alla fine del primo tempo

45'+2
ammonito Alex Sandro per un  fallo su Marusic

45'+1
Saranno due i minuti di recupero. 

44'
Lulic scappa a Cancelo, ma si trascina il pallone sul fondo.

42'
Il primo tempo si avvia verso la conclusione con i bianconeri avanti di un gol.

41'
Tiro in porta di Sami Khedira parata di Thomas Strakosha

41'
Bonucci riprende subito il suo posto in campo.

40'
Bonucci rimane infortunato ed esce dal campo per farsi prestare le cure fra gli applausi dei tifosi.

39'
Luis Alberto lancia in contropiede Immobile, Bonucci protegge bene l'uscita di Szezny.

37'
La Lazio prova a reagire allo svantaggio, ma i bianconeri mantengono sempre il controllo del gioco. 

36'
tiro fuori di Sergej Milinkovic-Savic

35'
Un tiro di  Immobile spezza l'assedio bianconero, ma la palla finisce fuori.

34'
La Juve prova a mettere alle corde la Lazio che ora è arroccata nella propria metacampo.

32'
La rete del centrocampista bosniaco premia la pressione degli uomini di Allegri.

31'
GOL!! Juventus-Lazio 1-0 gran gol da fuori area di Miralem Pjanic dopo un batti e ribatti in area biancoceleste innescato da Cristiano Ronaldo.

30'
goal di Miralem Pjanic

29'
La Juve ora preme

28'
riprende il gioco dopo un paio di minuti di interruzione per il fallo  Cristiano Ronaldo su Wallace, che era rimasto a terra.

25'
Buon primo tempo con capovolgimenti di fronte da paete di entrambe le squadre.

22'
Brutto fallo di Luis Alberto su Mandzukic, nessun giallo per lo spagnolo

20'
Occasione Juventus: ci prova Federico Bernardeschi, parata di Thomas Strakosha che deve distendersi a deviare in angolo.

19'
PALO JUVENTUS! Tiro di Khedira ma la palla si stampa sul palo!

17'
tiro in porta dalla distanza di Marusic con  parata di Szczesny.

15'
Il primo quarto d'ora finisce senza gol.

13'
Nulla di fatto sul corner battuto dalla Lazio.

12'
tiro in porta di Senad Lulic parata di Wojciech Szczesny

10'
Buona iniziativa di Bernardeschi ma il suo cross finisce fuori.

9'
Ogni volta che Bonucci tocca palla riceve i fischi di parte dei tifosi bianconeri.

8'
Lancio lungo di Bernardeschi per Ronaldo, colpo di testa del portoghese con palla che finisce abbondantemente fuori.

7'
lancio lungo di Bonucci, si perde nell'area laziale.

5'
Subito in avanti la Juventus

3'
crosso di Alex Sandro sicuro tra le braccia di Strakosha.

2'
E' iniziata Juventus-Lazio. L'anno scorso i biancocelsti sbancarono l'Allianz Stadium per 2-1 ma quest'anno c'è Ronaldo dalla parte dei bianconeri.

1'
Ore 18.00, inizia la gara

Debutto casalingo per i Campioni d'Italia, e prima di Cristano Ronaldo allo Stadium, già da tempo sold-out per vedere da vicino il fenomeno portoghese. I bianconeri hanno sofferto parecchio per superare il Chievo alla prima giornata, e devono guardarsi da una Lazio ferita per la sconfitta in rimonta subita dal Napoli sette giorni fa. I precedenti in Serie A a Torino sono a favore dei bianconeri: 47 successi a 10, con 18 pareggi. Nello scorso campionato vinsero però i laziali 2-1, grazie a una doppietta dell'ex Immobile.
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 W. Szczesny
20 J. Cancelo
19 L. Bonucci
3 G. Chiellini
12 L. Alex Sandro 47°
6 S. Khedira 83°
5 M. Pjanic 70° 30°
14 B. Matuidi
33 F. Bernardeschi 58°
17 M. Mandzukic 74°
7 D. Cristiano Ronaldo

IN PANCHINA
22 M. Perin
21 C. Pinsoglio
4 M. Benatia
23 E. Can 70° 87°
11 D. Douglas Costa 58° 81°
10 P. Dybala
30 R. Bentancur 83°
24 D. Rugani
15 A. Barzagli
16 J. Cuadrado
Allenatore
Massimiliano Allegri
Lazio
IN CAMPO (3-5-1-1)
1 T. Strakosha
13 F. Wallace
33 F. Acerbi
26 S. Radu
77 A. Marusic
16 M. Parolo 64° 52°
6 L. Lucas
21 S. Milinkovic-Savic 68° 77°
19 S. Lulic
10 R. Luis Alberto 64°
17 C. Immobile

IN PANCHINA
24 S. Proto
23 G. Guerrieri
15 Q. Bastos
14 R. Durmisi 77°
8 D. Basta
22 M. Caceres
32 D. Cataldi
11 J. Correa 64°
96 A. Murgia
20 F. Caicedo
25 M. Badelj 64°
9 A. Rossi
Allenatore
Simone Inzaghi

Logo Juventus

4-3-3

Arbitro: Massimiliano Irrati

Logo Lazio

3-5-1-1

1 Szczesny
1 Strakosha
20 Cancelo
13 Wallace
19 Bonucci
33 Acerbi
3 Chiellini
26 Radu
12 Alex Sandro
77 Marusic
6 Khedira
16 Parolo
5 Pjanic
6 Lucas
14 Matuidi
21 Milinkovic-Savic
33 Bernardeschi
19 Lulic
17 Mandzukic
10 Luis Alberto
7 Cristiano Ronaldo
17 Immobile

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giovanni Rolle

Arbitro
Massimiliano Irrati 6.5
Dirige la gara diligentemente e senza sbavature.

Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.0
Prova autorevole della sua Juve contro un'avversaria ostica, che l'anno scorso diede un dispiacere ai bianconeri in casa.
Wojciech Szczesny (POR): 6.5
Compie almeno un paio di interventi importanti.
Joao Cancelo (DIF): 7.0
Fornisce l'assist per il raddoppio.
Leonardo Bonucci (DIF): 6.5
I fischi non gli fanno perdere la tramontana.
Giorgio Chiellini (DIF): 7.0
Impeccabile in ogni intervento.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 5.5
Qualche errore e qualche fallo di troppo.
Sami Khedira (CEN): 6.0
Il palo gli nega la soddisfazione del gol.
Miralem Pjanic (CEN): 7.5
Chirurgico su ogni pallone, perfetto nell'esecuzione del gol.
Blaise Matuidi (CEN): 7.0
E' ovunque, recupera un'infinità di palloni.
Federico Bernardeschi (CEN): 6.5
E' lui a dare il via all'azione del vantaggio.
Mario Mandzukic (ATT): 7.0
E' il solito lottatore, sotto rete non perdona.
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 6.5
L'intesa con i compagni non è ancora comprensibilmente al top.
Emre Can (CEN): 6.0
Subentra al posto di Pjanic, fa il suo
De Souza Douglas Costa (ATT): 6.5
Quando ha il pallone tiene sempre in apprensione gli avversari.
Rodrigo Bentancur (CEN): s.v.
Entra a una manciata di minuti dal termine.
Lazio
Allenatore: Simone Inzaghi 6.0
Non è riuscito a ripetere l'exploit di un anno fa.
Thomas Strakosha (POR): 6.5
E' l'ultimo ad arrendersi.
Fortuna Wallace (DIF): 6.5
Si fa vedere anche in attacco.
Francesco Acerbi (DIF): 6.0
Fa quel che può.
Stefan Daniel Radu (DIF): 5.5
Fatica contro il tridente d'attacco bianconero.
Adam Marusic (CEN): 6.0
Fa soffrire Alex Sandro.
Marco Parolo (CEN): 5.5
Prova qualche inserimento, ma fatica a contenere.
Leiva Lucas (CEN): 6.0
Cala quando la Juve prende campo.
Sergej Milinkovic-Savic (CEN): 5.0
Ci si attendeva molto di più contro quella che poteva essere la sua squadra.
Senad Lulic (CEN): 5.5
Non riesce a sfondare e fatica in difesa.
Romero Luis Alberto (ATT): 5.5
Cala nella ripresa.
Ciro Immobile (ATT): 5.0
L'anno scorso fece impazzire la Juve, quest'anno non ci è riuscito.
Riza Durmisi (DIF): s.v.
Entra troppo tardi.
Joaquín Correa (CEN): 6.0
Evita un gol, deve migliorare l'intesa con i compagni.
Milan Badelj (CEN): 5.5
Prova a dare ordine.

Convincente successo dei bianconeri che superano la Lazio per 2-0 grazie ai gol di Pjanic e Mandzukic, segnati uno per tempo. Ancora senza gol Cristiano Ronaldo, ma l'intesa del portoghese con i nuovi compagni sta migliorando.  I bianconeri salgono così a 6 punti dopo due partite, restando imbattuti e ovviamente a punteggio pieno. Ancora a quota zero, invece, la Lazio che cercherà il riscatto nel prossimo turno all'Olimpico contro il Frosinone.

Tra i migliori, in casa bianconera, oltre ai due marcatori, Pjanic e Mandzukic, si segnalano anche Chiellini e Matuidi, baluardi insuperabili nei rispettivi reparti, mentre negli ospiti si salvano Strakosha, grazie alle grandi parate nella ripresa, e Wallace, che in qualche modo riesce ad arginare Ronaldo. Deludono invece Immobile, nonostante un buon avvio, e Luiz Alberto, che non da' quel qualcosa in più che ci si aspetterebbe.

Gli allenatori: Allegri punta su un centrocampo a tre che da' più solidità alla squadra e ottiene un successo convincente. Inzaghi deve fare i conti con un calo di forma dopo un promettente inizio, come già accaduto con il Napoli.

L'arbitro: Irrati tiene bene in pugno la gara, seppur con qualche fallo invertito.

57 %
Possesso palla
43 %
14
Tiri totali
8
9
Tiri specchio
3
-
Tiri respinti
1
1
Legni
-
6
Corner
2
12
Falli
13
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Juventus-Lazio 2-0

MARCATORI: 30' Pjanic (J), 74' Mandzukic (J).
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6,5; Cancelo 7, Bonucci 6,5, Chiellini 7, Alex Sandro 5,5; Khedira 6 (83' Bentancur sv) , Pjanic 7,5 (70' Can 6) , Matuidi 7; Bernardeschi 6,5 (58' Douglas Costa 6,5) , Mandzukic 7, Cristiano Ronaldo 6,5.
A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Dybala, Rugani, Barzagli, Ju. Cuadrado.
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6,5; Wallace 6,5, Acerbi 6, Radu 5,5; Marusic 6, Parolo 5,5 (64' Badelj 5,5) , Lucas 6, Milinkovic-Savic 5 (77' Durmisi sv) , Lulic 5,5; Luis Alberto 5,5 (64' Correa 6) ; Immobile 5.
A disposizione: Proto, Guerrieri, Bastos, Basta, Caceres, Cataldi, Murgia, Caicedo, Rossi.
Allenatore: Simone Inzaghi 6.
ARBITRO: Massimiliano Irrati 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 45' Alex Sandro (J); 52' Parolo (L); 68' Milinkovic-Savic (L); 81' Douglas Costa (J); 87' Can (J).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-2.
RECUPERO: pt 2, st 3