Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
15° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Ennio Tardini

9 dicembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Federico La Penna

Parma

54° E. Bruno Alves

1
-
1

Conclusa

Chievo

46° M. Stepinski

Parma


1
54° E. Bruno Alves

Chievo


1
46° M. Stepinski

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesca De Vincenzi
Mostra dettagli:

Anche i cinque minuti di recupero non sono  bastati al Parma per aggiustarla: è stata la classica sfida salvezza, con più speranza che idee. Dice che il Parma senza Gervinho è spuntato e perde pure Alves. E anche la fortuna, durante il confusionario, inconcludente assedio ducale,  guardava altrove. 

E' finita al Tardini, 1-1 tra Parma e Chievo. 

90'+6
Gagliolo, tutto solo, da pochi metri, calcia sull'esterno della rete. Non è giornata per il Parma, che si prende un punto, 

90'+5
Il Parma continua nel suo confusionario, inconcludente, assedio.

90'+1
Saranno 5 i minuti di recupero. 

90'
Amonito Tanasjevic, in panchina, per proteste.

89'
Sepe, che rischio. Rinvio sbagliato, direttamente sui piedi di un avversario che non ne aprofitta.

88'
Ingleseeee! Che palo! Fa fuori due difensori e calcia a botta sicura, ma angola troppo e prende il palo

86'

Quello del Parma ora è un assedio, ma il Chievo si salva in qualche modo


82'
La partita è arruffata, pasticciata, confusionaria. Il Parma chiede un rigore per una trattenuta su Inglese, Barillà cerca la porta, il Chievo si difende come può. 

75'
Sostituzione: esce Valter Birsa ed entra Bostjan Cesar 

74'

Intervento di De Paoli su Sprocati lanciato in area, rosso per il giocatore clivense


74'
secondo giallo per Fabio Depaoli

73'
Sostituzione: esce Perparim Hetemaj entra Emanuele Giaccherini

73'
Piove sul bagnato in casa Parma, si fa male Alves, dentro al suo posto, a freddo, Gazzola.

72'
Sostituzione: esce Eduardo Bruno Alves ed entra Marcello Gazzola

69'
Sostituzione: esce Sergio Pellissier ed entra Riccardo Meggiorini

67'
Sostituzione: esce Antonio Di Gaudio ed entra Mattia Sprocati

66'
 Cross dalla destra di Iacoponi, colpo di testa in corsa di Di Gaudio che sfiora il palo. E' l'ultima opportunità per l'esterno, che lascia il posto a Sprocati. 

63'
Il Parma non segnava direttamente su punizione dal gennaio 2015, fu Ciccio Lodi contro il Verona

58'
Sostituzione: esce Jonathan Ludovic Biabiany ed entra Luca Siligardi

58'
ammonito Jonathan Ludovic Biabiany

54'
Punizione da 20 metri, appena decentrata sulla sinistra: gran destro a girare di Bruno Alves e palla nell’angolino. Imparabile. Parma-Chievo 1-1.

54'

goal di Eduardo Bruno Alves su punizione: che gollll del capitano ducale. Punizione a giro, Sorrentino non ci arriva


48'
Convalidata la rete, Chievo in vantaggio al Tardini

47'
Ha segnato il Chievo, Var Review per un presunto offside di Stepinski

46'
Pellissier controlla un pallone difficile in area, Iacoponi lo controlla ma l’attaccante riesce a girarsi e a crossare basso (tiro-cross), Stepinski è in agguato e segna porta libera, sul filo del fuorigioco. Gol convalidato dopo consultazione con il Var. Chievo in vantaggio.

46'
goal di Mariusz Stepinski

46'
Si torna in campo a 22 invariati. 

E' finito il primo tempo al Tardini, zero a zero il parziale di una gara brutta e cattiva

45'
Ci sarà un minuto di recupero

45'
Pellissier! Sepe gli dice di no

43'

La sensazione è che la gara sia destinata a non finire 11 contro 11, richiamati Inglese e Barba per uno scambio di cortesie


41'
Biabiany si invola in un contropiede strepitoso, ma sbaglia il suggerimento in avanti. 

36'

ammonito Perparim Hetemaj per un fallo in mezzo al campo


33'
Prova a farsi vedere in avanti anche il Chievo: calcia Pellissier, Sepe dice no. 

31'

Gara brutta e cattiva, senza emozioni, costellata di falli


31'
Riccardo Gagliolo ammonito

28'
Inglese si mette in proprio e cerca la conclusione personale dopo aver difeso la palla, è corner

27'
Antonino Barillà ammonito

25'
tiro in porta di Antonino Barillà: Sorrentino gli dice no. Ora il Parma spinge

23'

Devono passare 23 minuti per annotare sul taccuino la prima occasione degna di nota. Porta la firma del Parma, sul piede di Biabiany

 

15'

Gara nervosa, tipica partita salvezza. Il Chievo pressa alto e regala interventi al limite del regolamento, il Parma fatica a combinare qualcosa


7'
ammonito Luca Rigoni: gara ruvida ammonito il centrocampista ducale per un fallo evitabile su Pellissier in mezzo al campo

4'
ammonito Depaoli per uno strattone su Di Gaudio

2'

Il Parma fa capolino in avanti, Sorrentino blocca senza problemi


1'
Partiti, via alla gara del Tardini.

Tutto pronto al Tardini per Parma Chievo: la Curva, commossa, ricorda Marco Amadei ad un anno dalla scomparsa dello storico tifoso. Poi, un minuto di silenzio, accompagnato da un lungo applauso, alla memoria di Gigi Radice. 

Dopo la sconfitta di San Siro, il Parma prova a ripartire contro il Chievo, desolatamente ultimo, anche se con Di Carlo sono arrivati due pareggi, sulla carta fuori portata, contro Napoli e Lazio. I precedenti in Serie A in Emilia vedono i Ducali in vantaggio 5 vittorie a 2; 5 anche i pareggi. L'ultima sfida al Tardini, però, vide gli ospiti vincere per 1-0.
Parma
IN CAMPO (4-3-3)
55 L. Sepe
2 S. Iacoponi
22 E. Bruno Alves 54° 72°
28 R. Gagliolo 31°
95 A. Bastoni
17 A. Barillà 27°
21 M. Scozzarella
32 L. Rigoni
20 A. Di Gaudio 67°
45 R. Inglese
77 J. Biabiany 58°

IN PANCHINA
56 F. Bagheria
1 P. Frattali
23 M. Gazzola 72°
18 M. Gobbi
8 A. Deiola
26 L. Siligardi 58°
5 L. Stulac
93 M. Sprocati 67°
10 A. Ciciretti
9 F. Ceravolo
Allenatore
Roberto D'Aversa
Chievo
IN CAMPO (4-3-1-2)
70 S. Sorrentino
27 F. Depaoli 74° 74°
14 M. Bani
5 F. Barba
29 F. Cacciatore
22 J. Obi
8 I. Radovanovic
56 P. Hetemaj 73° 36°
23 V. Birsa 75°
31 S. Pellissier 69°
9 M. Stepinski 46°

IN PANCHINA
1 A. Semper
77 E. Caprile
25 S. Grubac
17 E. Giaccherini 73°
20 F. Djordjevic
44 P. Jaroszynski
3 S. Tanasijevic 90°
69 R. Meggiorini 69°
21 M. Burruchaga
11 M. Leris
13 S. Kiyine
12 B. Cesar 75°
Allenatore
Domenico Di Carlo

4-3-3

Arbitro: Federico La Penna

4-3-1-2

55 Sepe
70 Sorrentino
2 Iacoponi
27 Depaoli
22 Bruno Alves
14 Bani
28 Gagliolo
5 Barba
95 Bastoni
29 Cacciatore
17 Barillà
22 Obi
21 Scozzarella
8 Radovanovic
32 Rigoni
56 Hetemaj
20 Di Gaudio
23 Birsa
45 Inglese
31 Pellissier
77 Biabiany
9 Stepinski

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesca De Vincenzi

Arbitro
Federico La Penna 6.0
A tratti pare che la gara stia per scappargli di mano, coi cartellini la tiene.

Parma
Allenatore: Roberto D'Aversa 6.0
La squadra è questa, senza Gervinho poca roba, che deve vivere delle giocate dei singoli. Domenica nemmeno troppo fortunata.
Luigi Sepe (POR): 6.0
Sul gol non ha colpa, per il resto è poco impegnato.
Simone Iacoponi (DIF): 5.5
Marcatura blanda sul gol dell’1-1 del Chievo; consente a Pellissier di girarsi in area con troppa facilità e con un piede tiene in gioco Stepinski.
Eduardo Bruno Alves (DIF): 7.0
Gioca con un problemino accusato in allenamento, trova un gol con una punizione  capolavoro da vedere e rivedere, e, finché regge, non sbaglia nulla.
Riccardo Gagliolo (DIF): 5.5
Si limita a chiudere, senza spingere mai. Al 96' ha sui piedi la palla del vantaggio ma la spara contro l'esterno della rete. 
Alessandro Bastoni (DIF): 6.5
Pellissier e Stepinski non sono clienti simpatici, ma non sfigura. 
Antonino Barillà (CEN): 6.5
Faceva fatica a trovare posto in B, si dimostra uno dei pochi da A oggi. Inesauribile, spinge e difende, anche se dietro più di qualcosa lo sbaglia.
Matteo Scozzarella (CEN): 6.0
Tocca la prima palla al 22esimo. Poi, piano piano, cresce e dispenda palloni, ma nella ripresa si dimostra poco ispirato. 
Luca Rigoni (CEN): 6.0
Chiude con ordine ed esperienza, senza sbavature. Ma si propone poco, e non crea grattacapi ai suoi dirimpettai. 
Antonio Di Gaudio (ATT): 6.0
Corre e anche tanto, mettendo in difficoltà in più di un’occasione Depaoli.
Roberto Inglese (ATT): 6.5
Costretto a far reparto da solo, fa quello che può. In un paio di occasioni si mette in proprio e sfiora il gol. Se a fine ripresa si lasciasse cadere...ci starebbe ujn rigore su di lui.
Jonathan Ludovic Biabiany (ATT): 5.5
E' come se avesse perso la propensione offensiva, limiatandosi a difendere. Eppure avrebbe praterie davanti
Marcello Gazzola (DIF): 6.0
Impedisce al Chievo di sfondare
Luca Siligardi (ATT): 6.0
 Prova a spingere più di Biabiany, ha anche un'occasione da gol appena entrato, ma ha poca fortuna e meno mira
Mattia Sprocati (ATT): 6.0
Costa il rosso a Depaoli.
Chievo
Allenatore: Domenico Di Carlo 6.5
Il suo Chievo è in salute, malleato e ricreato dalle sue mani. Quello che sta facendo è un mezzo miracolo, comunque finisca.
Stefano Sorrentino (POR): 6.0
Buona la sua parata su Biabiany al 24’. Leggermente impreciso nelle uscite alte. Incolpevole sul gol di Alves.
Fabio Depaoli (DIF): 4.0
Se in fase difensiva soffre non poco Di Gaudio.Si fa espellere ingenuamente, commettendo un fallo su Sprocati che gli procura la seconda ammonizione.
Mattia Bani (DIF): 6.0
Si alterna con Barba su Inglese. Lo soffre, ma regge
Federico Barba (DIF): 6.0
Un pò su Inglese, un po' sugli esterni. Soffre ma tiene
Fabrizio Cacciatore (DIF): 5.5
Soffre la velocità di Biabiany. Bravo nei disimpegni, ma troppo lento quando viene chiamato in causa in fase di costruzione.
Joel Obi (CEN): 6.0
Se Cacciatore ha problemi nello sfondare sulla destra, lui dimostra chiaramente di saperlo fare, creando un paio di assist interessanti per le punte.
Ivan Radovanovic (CEN): 6.0
Funge da schermo davanti la difesa, provando a limitare le sortite offensive dei locali. Prova anche in un paio di occasioni il gol dalla distanza.
Perparim Hetemaj (CEN): 6.0
Prova spesso ad allargarsi creando una situazione di due contro uno con Depaoli, ma i suoi crossi non sempre sono precisi.
Valter Birsa (CEN): 6.0
E’ al centro del gioco del Chievo, provando spesso a cercare l’ampiezza con i terzini o a verticalizzare per le punte.
Sergio Pellissier (ATT): 6.5
Sempre pronto ad andare in pressione e ad aiutare i compagni di squadra. Da un suo tiro-cross, arriva il gol di Stepinski.
Mariusz Stepinski (ATT): 7.0
Spesso si allarga per consentire agli interni di inserirsi. Bene nel gioco aereo, bravo nello sfruttare l’assist di Pellissier per segnare al 46’.
Emanuele Giaccherini (CEN): 6.0
In dieci uomini, prova ad aiutare la squadra in fase di non possesso.
Riccardo Meggiorini (ATT): 6.0
Con l’espulsione di Depaoli è costretto ad arretrare la sua posizione, aiutando la squadra.
Bostjan Cesar (DIF): 6.0
Entra in campo a freddo ma comunque riesce a fornire una buona prestazione, giocando d’anticipo sugli avversari.
Anche i cinque minuti di recupero non sono  bastati al Parma per aggiustarla: è stata la classica sfida salvezza, con più speranza che idee. Dice che il Parma senza Gervinho è spuntato e perde pure Alves. E anche la fortuna, durante il confusionario, inconcludente assedio ducale,  guardava altrove. 
51 %
Possesso palla
49 %
12
Tiri totali
7
7
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
8
Corner
2
17
Falli
18
-
Fuorigioco
-
4
Ammoniti
4
-
Espulsi
1

Parma-Chievo 1-1

MARCATORI: 46' Stepinski (C), 54' Bruno Alves (P).
PARMA (4-3-3): Sepe 6; Iacoponi 5,5, Bruno Alves 7 (72' Gazzola 6) , Gagliolo 5,5, Bastoni 6,5; Barillà 6,5, Scozzarella 6, Rigoni 6; Di Gaudio 6 (67' Sprocati 6) , Inglese 6,5, Biabiany 5,5 (58' Siligardi 6) .
A disposizione: Bagheria, Frattali, Gobbi, Deiola, Stulac, Ciciretti, Ceravolo.
Allenatore: Roberto D'Aversa 6.
CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6; Depaoli 4, Bani 6, Barba 6, Cacciatore 5,5; Obi 6, Radovanovic 6, Hetemaj 6 (73' Giaccherini 6) ; Birsa 6 (75' Cesar 6) ; Pellissier 6,5 (69' Meggiorini 6) , Stepinski 7.
A disposizione: Semper, Caprile, Grubac, Djordjevic, Jaroszynski, Tanasijevic, Burruchaga, Leris, Kiyine.
Allenatore: Domenico Di Carlo 6,5.
ARBITRO: Federico La Penna 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 4' Depaoli (C); 7' Rigoni (P); 27' Barillà (P); 31' Gagliolo (P); 36' Hetemaj (C); 58' Biabiany (P); 74' Depaoli (C); 90' Tanasijevic (C).
ESPULSI: 74' Depaoli (C).
ANGOLI: 8-2.
RECUPERO: pt 2, st 6