Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

8 dicembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianluca Manganiello

Napoli

7° P. Zielinski
40° A. Ounas
68° A. Milik
84° A. Milik

4
-
0

Conclusa

Napoli


4
7° P. Zielinski
40° A. Ounas
68° A. Milik
84° A. Milik

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Massimiliano Grimaldi
Mostra dettagli:

Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che certifica la vittoria del Napoli. Due gol per tempo per liquidare anche la pratica Frosinone, proseguendo la serie di risultati utili consecutiva che si allunga ad 8, con sei vittorie e due pareggi. La sfida parte subito con il piede giusto per gli azzurri che la sbloccano con Zielinski, poi il ritmo si abbassa e il Napoli pur controllando bene non riesce ad affondare. Al 40' ci pensa una magia personale di Ounas, che con una botta dalla distanza batte Sportiello. Nella ripresa gli azzurri scendono in campo con un piglio diverso e al 69' portano a tre le marcature con Milik, che nel finale all'85' cala il poker e mette fine alla gara. Ora testa al Liverpool, perché gli ottavi di finale sono alla portata della squadra di Ancelotti

90'+1
Sono stati concessi tre minuti di recupero

90'
Ammonito Campbell.

89'
Conclusione di Arkadiusz Milik in precario equilibrio, il pallone finisce sul fondo

88'
Calcio d'angolo Faouzi Ghoulam al centro, allontana la difesa

86'
Ancora un calcio d'angolo per il Frosinone. Camillo Ciano al centro, colpo di testa che termina sul fondo

84'
Ghoulam col sinistro dentro, Arkadiusz Milik appostato sul secondo palo mette in porta il 4° gol del Napoli

83'
Calcio di punizione per il Frosinone, con il pallone che termina sul fondo

80'
Ultima sostituzione anche per il Napoli: esce Marek Hamsik ed entra Amadou Diawara

79'
Traversone di Ghiglione e colpo di testa di Campbell tra le braccia di Meret

78'
Calcio d'angolo per il Frosinone, Camillo Ciano mette al centro, allontana Luperto

78'
Il Frosinone pericoloso, pasticcio tra Meret e Luperto, ma fortunatamente il pallone termina in corner 

76'
Ultima sostituzione per il Frosinone: esce Raffaele Maiello ed entra Danilo Soddimo

75'
Seconda sostituzione per il Napoli: esce Lorenzo Insigne ed entra Marko Rog

74'
Calcio d'angolo, il primo per il Frosinone. Sul pallone c'è Camillo Ciano, ma la difesa del Napoli allontana

73'
Sostituzione: esce Adam Ounas ed entra Amin Younes, esordio per lui con la maglia del Napoli

72'
Calcio d'angolo di Faouzi Ghoulam, morbido fuori a cercare Lorenzo Insigne appostato al limite dell'area. Botta che termina sul fondo

71'
Sostituzione: esce Francesco Zampano ed entra Paolo Ghiglione

68'
Calcio d'angolo perfetto di Ghoulam sul primo palo, che trova la testa di Arkadiusz Milik, abile ad anticipare tutti ed infilare la palla in rete

68'
Calcio d'angolo per il Napoli, sul pallone Faouzi Ghoulam

67'
Conclusione di Cassata che termina altissima oltre la traversa

65'
Calcio di punizione per il Napoli. Ci prova Insigne, ma la conclusione è potente e finisce altissima

65'
Ammonito Francesco Cassata per proteste

64'
Apertura di Ounas illuminante per  Lorenzo Insigne. Controllo e conclusione sul primo palo, Sportiello ci mette il piede e devia il pallone

62'
Traversone di Zielinsky troppo lungo per Milik, esce in presa alta Sportiello e fa sua la sfera

61'
Prima sostituzione per il Frosinone: esce Andrea Pinamonti ed entra Camillo Ciano

60'
Il pallone al centro per la testa di Goldanica che termina sul fondo

60'
Frosinone in zona d'attacco con un calcio di punizione

56'
Frosinone che è entrato in campo meno motivato della prima frazione di gioco

53'
Arkadiusz Milik ci prova da fuori, parata in due tempi di Marco Sportiello

52'
Napoli padrone del campo, che prova ad affondare sulle corsie esterne 

48'
Ounas per Faouzi Ghoulam, inseritosi alla perfezione davanti a Sportiello. Prova il piattone, con la sfera che accarezza la traversa ed esce sul fondo

48'
Conclusione respinto di  Lorenzo Insigne, che diventa un assist per Milik che prova a trovare l'impatto con la sfera in scivolata ma non trova il pallone

47'
Scambio in area tra Milik ed Insigne, con il tacco di quest'ultimo a smarcare il polacco. Pallone allontanato dalla difesa che arriva ad Allan. Botta del brasiliano altissima sulla traversa

46'
Inizia il secondo tempo tra Napoli e Frosinone

Si chiude il primo tempo al San Paolo con il Napoli in vantaggio per 2-0 sul Frosinone, grazie alle reti di Zielinski e Ounas

45'+1
Un minuto di recupero concesso dal direttore di gara

45'+1
Calcio d'angolo di Piotr Zielinski, colpo di testa di Luperto, palla sul fondo

45'
Azione tutta di prima del Napoli. Scambio tutto di testa tra Zielinski e Milik, con la conclusione dell'attaccante deviato in corner provvidenzialmente da Ariaudo

44'
Il raddoppio arriva nel momento in cui il match era bloccato, con il Frosinone che riusciva a tenere bene gli azzurri

40'
Il Napoli trova il gol del raddoppio grazie ad una prodezza personale di Adam Ounas, che da quaranta metri fa partire un missile che finisce all'incrocio dei pali

39'
Il Napoli è padrone dal campo, ma il ritmo è troppo lento e consente al Frosinone di chiudere gli spazi

38'
Ounas lascia il terreno di gioco, ma è pronto a rientrare. Intanto il gioco riprende

36'
Intanto si gioca, ma c'è Ounas a terra 

33'
Ammonizione per Piotr Zielinski, che trattiene per la maglia Chibsah. Si tratta del primo ammonito del match

32'
Calcio di punizione per il Frosinone, con il pallone che termina direttamente sul fondo senza problemi per Meret

30'
L'ex prodotto del vivaio del Napoli Raffaele Maiello, prova il pallonetto ma Alex Meret blocca in due tempi

27'
Traversone di Hysaj che chiama Milik alla torre, sfera che arriva ad Insigne, ma Sportiello esce di pugno e anticipa tutti. Poi il pallone rimane lì, ma Ounas è in fuorigioco e si ripartirà con un calcio di punizione per il Frosinone

23'
Ancora calcio d'angolo di Faouzi Ghoulam, questa volta serve corto per Zielinski. Ounas cerca la testa di Koulibaly, ma libera la difesa

23'
Calcio d'angolo con Faouzi Ghoulam che ci prova direttamente. Il pallone diretto all'incrocio, con Sportiello che devia di pugno ancora in corner

21'
Conclusione di Hamsik deviata ma non è corner, l'ultimo tocco è di Milik

20'
Il Napoli ragiona e prova a trovare uno spiraglio tra le fitte maglie del Frosinone che fa grande densità in mediana

19'
Frosinone che mostra difficoltà ad uscire dalla propria metà campo e spesso si rifugia tra i piedi di Sportiello

17'
Folata offensiva del Frosinone, ma il traversone di Beghetto al centro è preda di Allan che fa ripartire il contropiede 

16'
Pallone allontanato e rimesso nel cuore dell'area da Ounas, con Milik che viene anticipato. Poi la difesa ciociara allontana la minaccia

15'
Calcio d'angolo per il Napoli con il solito Piotr Zielinski

14'
Napoli in pieno controllo del match. Nessuna reazione del Frosinone dopo la rete del vantaggio degli azzurri

11'
Traversone di Hysaj da buona posizione, ma pallone troppo alto per Milik che era tutto solo sul secondo palo

7'
Batti e ribatti in area, Hamsik dietro per Insigne che prova la botta. La palla rimane lì con Insigne che serve per l'accorrente Piotr Zielinski. Rasoiata di sinistro che finisce sul secondo palo e gonfia la rete

7'
Calcio d'angolo Piotr Zielinski, il pallone viene messo fuori

6'
Napoli pericoloso che guadagna ancora un corner

5'
Pallone lungo del polacco, ma non ci arriva nessuno e la sfera finisce sul fondo

4'
Calcio d'angolo numero uno per il Napoli. Sulla bandierina c'è Piotr Zielinski

2'
Subito Napoli pericoloso con Ghoulam che in proiezione offensiva si ritrova sol davanti a Sportiello, ma il fluidificante algerino era in posizione di fuorigioco

1'
Partiti con il Napoli che manovra subito nella metà campo del Frosinone

Squadre a centrocampo per il minuto di raccoglimento per commemorare la scomparsa di Luigi Radice

Buon pomeriggio dallo stadio San Paolo di Napoli. Tra poco più di mezz'ora avrà inizio la gara di campionato tra Napoli e Frosinone. Le squadre stanno iniziando la fase di riscaldamento. Turnover ragionato per Ancelotti, che conferma il 4-4-2 e fa esordire due azzurri. Tra i pali, infatti, debutta il giovane Meret, acquistato questa estate dall'Udinese per una cifra importantissima, ed infortunatosi durante il ritiro precampionato. In difesa, il forfait di Albiol non convocato e le non perfette condizioni di Maksimovic che si accomoda in panchina, lanciano al centro della difesa Luperto a fare coppia con lo stakanovista Koulibaly. Sugli esterni, Hysaj confermato a destra, mentre a sinistra si rivede Ghoulam dopo circa un anno lontano dai campi per il doppio infortunio al ginocchio. In mediana Ounas e Zilinski agiranno sulle corsie esterne, mentre al centro Ancelotti si affida all'esperienza di capitan Hamsik e al brasiliano Allan. In attacco accanto ad Insigne c'è l'eroe di Bergamo, il polacco Milik, con Mertens che si accomoda in panchina. Moreno Longo si affida al 3-5-2, con Sportiello tra i pali, Goldaniga, Ariaudo e Capuano a formare la linea a tre in difesa. La folta mediana ciociara vede Zampano e Beghetto sulle corsie esterne, con l'ex Benevento Chibsah, Maiello e Cassata, che ha licenza di offendere, a completare il reparto. In attacco, accanto a Campbell, fiducia al giovane Pinamonti.  

La prima gara del sabato si giocherà al San Paolo: il Napoli, dopo il successo a Bergamo, vuole evitare altri passi falsi casalinghi, come accaduto due settimane fa con il Chievo; il Frosinone, tre pareggi nelle ultime quattro gare, proverà a bissare l'impresa dei veronesi. Un unico precedente in Campania in Serie A: il 4-0 partenopeo nel torneo 2015-16.
Napoli
IN CAMPO (4-4-2)
1 A. Meret
23 E. Hysaj
26 K. Koulibaly
13 S. Luperto
31 F. Ghoulam 68° 84°
11 A. Ounas 73° 40°
5 M. Allan
17 M. Hamsik 80°
20 P. Zielinski 33°
24 L. Insigne 75°
99 A. Milik 68° 84°

IN PANCHINA
27 O. Karnezis
25 D. Ospina
6 S. Mario Rui
19 N. Maksimovic
2 K. Malcuit
8 F. Ruiz
30 M. Rog 75°
42 A. Diawara 80°
7 J. Callejon
14 D. Mertens
34 A. Younes 73°
Allenatore
Ancelotti Carlo
Frosinone
IN CAMPO (3-5-2)
57 M. Sportiello
25 M. Capuano
6 E. Goldaniga
15 L. Ariaudo
17 F. Zampano 71°
8 R. Maiello 76°
66 R. Chibsah
26 F. Cassata 65°
33 A. Beghetto
89 A. Pinamonti 61°
29 J. Campbell 90°

IN PANCHINA
22 F. Bardi
23 N. Brighenti
28 C. Ciano 61°
9 D. Ciofani
88 L. Crisetig
2 P. Ghiglione 71°
3 C. Molinaro
11 S. Perica
27 B. Salamon
21 P. Sammarco
4 R. Vloet
10 D. Soddimo 76°
Allenatore
Moreno Longo

4-4-2

Arbitro: Gianluca Manganiello

3-5-2

1 Meret
57 Sportiello
23 Hysaj
25 Capuano
26 Koulibaly
6 Goldaniga
13 Luperto
15 Ariaudo
31 Ghoulam
17 Zampano
11 Ounas
8 Maiello
5 Allan
66 Chibsah
17 Hamsik
26 Cassata
20 Zielinski
33 Beghetto
24 Insigne
89 Pinamonti
99 Milik
29 Campbell

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Massimiliano Grimaldi

Arbitro
Gianluca Manganiello 6.5
Buona la direzione di gara, con una gestione esatta dei cartellini

Napoli
Allenatore: Ancelotti Carlo 6.5
Cambia ancora il suo Napoli, proponendo l'ennesima formazione, ma questa volta non accade come contro il Chievo. Il Napoli torna a -8 dalla Juventus e ora può proiettarsi con la mente alla gara di Liverpool
Alex Meret (POR): 6.0
Esordio senza troppi pericoli per il giovane portiere azzurro, praticamente mai chiamato in causa dagli attaccanti ciociari. Nel finale rischia la figuraccia sulla pressione di Cambpell
Elseid Hysaj (DIF): 6.0
Poco preciso sui cross, puntuale in fase difensiva
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.5
Gli attaccanti del Frosinone sono poca cosa e per lui si tratta solo di ordinaria amministrazione
Sebastiano Luperto (DIF): 6.0
All'esordio in campionato, gioca nel suo ruolo naturale di centrale, fornendo una buona prova. Brivido nel finale quando per poco non commette la frittata con Meret, regalando il gol al Frosinone
Faouzi Ghoulam (DIF): 6.5
Può coronare il suo ritorno in campo dopo un anno con due assist, ma incredibilmente solo davanti a Sportiello, spedisce il pallone oltre la traversa
Adam Ounas (ATT): 7.0
Un gol, un assist sciupato da Ghoulam e tante giocate di alta scuola. Una prova positiva per il franco-algerino che ha incantato il San Paolo
Marques Loureiro Allan (CEN): 6.5
Solito motorino instancabile della mediana azzurra. Quantità, qualità, corsa e un pressing che mette alle corde gli avversari
Marek Hamsik (CEN): 6.5
Il capitano in cabina di regia dirige l'orchestra azzurra senza troppi problemi
Piotr Zielinski (CEN): 6.5
Un gol e tante giocate importanti per il polacco, che si accende ad intermittenza ma quando lo fa diventa micidiale
Lorenzo Insigne (ATT): 6.0
Gara sufficiente per il numero 24, che sfiora il gol nella ripresa
Arkadiusz Milik (ATT): 7.0
Due reti e tante giocate importanti. Dopo Bergamo il polacco si ripete anche contro il Frosinone e si fa trovare pronto per la super sfida di Liverpool
Marko Rog (CEN): 6.0
Il suo ingresso regala solidità e dinamicità alla mediana azzurra
Amadou Diawara (CEN): 6.0
Entra per dare forze nuove al reparto mediano e da il suo contributo
Amin Younes (ATT): 6.0
Esordio con la maglia azzurra per il tedesco, che mostra qualche spunto interessante e giocate che infiammano il San Paolo
Frosinone
Allenatore: Moreno Longo 5.0
Troppo rinunciatario il suo Frosinone.
Marco Sportiello (POR): 5.0
Fa quello che può, ma viene preso a pallonate dagli attaccanti azzurri
Marco Capuano (DIF): 5.5
Prova a tenere come può le avanzate degli attaccanti azzurri, ma il passo di Insigne e Ounas sono differenti e vanno via senza problemi
Edoardo Goldaniga (DIF): 5.0
Sempre in affanno sia quando il Napoli gioca palla a terra che quando alza il pallone
Lorenzo Ariaudo (DIF): 5.5
Di mestiere prova a metterci qualche pezza quando può, ma poi affonda anche lui come tutto il Frosinone
Francesco Zampano (DIF): 5.0
Sempre in difficoltà e in ritardo su tutti i palloni
Raffaele Maiello (CEN): 5.5
L'ex azzurro prova a farsi rimpiangere con qualche giocata, come il pallonetto che vuole sorprendere Meret
Raman Yussif Chibsah (CEN): 5.5
Solita gara di grande quantità dell'ex Benevento, che ci mette il fisico dove può, ma soffre i guizzi della mediana azzurra
Francesco Cassata (CEN): 6.0
L'unico del Frosinone che tenta di fare qualcosa. Lampi di classe per questo ragazzo che farà sicuramente strada
Andrea Beghetto (CEN): 5.5
Qualche spunto buono sulla sinistra e due traversoni che hanno messo in difficoltà la difesa azzurra
Andrea Pinamonti (ATT): 5.5
Ha sulle spalle tutto il reparto avanzato ciociaro. Si batte e lotta su ogni pallone, ma non basta per rendersi pericoloso contro i giganti azzurri
Joel Campbell (ATT): 5.0
Per poco non segna, approfittando della frittata di Meret e Luperto, ma per il resto non si vede mai
Camillo Ciano (ATT): 5.5
Anche lui tra gli ex della gara. Entra ma si fa notare solo su calcio da fermo
Paolo Ghiglione (DIF): 5.0
Doveva partire titolare, ma poi Longo gli preferisce altre soluzioni. Entra ma non riesce a mettersi al servizio della squadra
Danilo Soddimo (CEN): 5.0
Entra ma non incide nel match
Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio del direttore di gara che certifica la vittoria del Napoli. Due gol per tempo per liquidare anche la pratica Frosinone, proseguendo la serie di risultati utili consecutiva che si allunga ad 8, con sei vittorie e due pareggi. La sfida parte subito con il piede giusto per gli azzurri che la sbloccano con Zielinski, poi il ritmo si abbassa e il Napoli pur controllando bene non riesce ad affondare. Al 40' ci pensa una magia personale di Ounas, che con una botta dalla distanza batte Sportiello. Nella ripresa gli azzurri scendono in campo con un piglio diverso e al 69' portano a tre le marcature con Milik, che nel finale all'85' cala il poker e mette fine alla gara. Ora testa al Liverpool, perché gli ottavi di finale sono alla portata della squadra di Ancelotti
60 %
Possesso palla
40 %
18
Tiri totali
6
10
Tiri specchio
2
3
Tiri respinti
-
-
Legni
-
9
Corner
3
6
Falli
10
2
Fuorigioco
1
1
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Napoli-Frosinone 4-0

MARCATORI: 7' Zielinski (N), 40' Ounas (N), 68' Milik (N), 84' Milik (N).
NAPOLI (4-4-2): Meret 6; Hysaj 6, Koulibaly 6,5, Luperto 6, Ghoulam 6,5; Ounas 7 (73' Younes 6) , Allan 6,5, Hamsik 6,5 (80' Diawara 6) , Zielinski 6,5; Insigne 6 (75' Rog 6) , Milik 7.
A disposizione: Karnezis, Ospina, Mario Rui, Maksimovic, Malcuit, Ruiz, Callejon, Mertens.
Allenatore: Ancelotti Carlo 6,5.
FROSINONE (3-5-2): Sportiello 5; Capuano 5,5, Goldaniga 5, Ariaudo 5,5; Zampano 5 (71' Ghiglione 5) , Maiello 5,5 (76' Soddimo 5) , Chibsah 5,5, Cassata 6, Beghetto 5,5; Pinamonti 5,5 (61' Ciano 5,5) , Campbell 5.
A disposizione: Bardi, Brighenti, Ciofani, Crisetig, Molinaro, Perica, Salamon, Sammarco, Vloet.
Allenatore: Moreno Longo 5.
ARBITRO: Gianluca Manganiello 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 33' Zielinski (N); 65' Cassata (F); 90' Campbell (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-3.
RECUPERO: pt 1, st 3