Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale
14° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Paolo Mazza

1 dicembre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

SPAL

5° J. Kurtic
66° J. Kurtic

2
-
2

Conclusa

Empoli

24° F. Caputo
43° R. Krunic

SPAL


2
5° J. Kurtic
66° J. Kurtic

Empoli


2
24° F. Caputo
43° R. Krunic

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Leonardo Biscuola
Mostra dettagli:

Un punto per muovere la classifica (e per eguagliare i punti del girone d’andata dell’anno scorso) è quello che portano a casa SPAL e Empoli al termine di una gara giocata a corrente alternata. I biancazzurri subito in vantaggio con Kurtic (6’) si fanno rimontare e superare da un Empoli mai domo con il coltello tra i denti. Nella ripresa l’espulsione di Cionek (49’) condiziona il match ma la SPAL trova la rete del pareggio ancora con Kurtic, decisamente il migliore tra i suoi.

Semplici deve essere contento per la reazione dei suoi anche se è fin troppo evidente che qualcosa in difesa balla ancora troppo e prima di arrivare al mercato di gennaio è necessario intervenire sulla convinzione degli spallini. Per Iachini non c'è male: 7 punti in tre gare sotto la sua guida, da lavorare c'è ancora tanto ma la strada è quella giusta. 

Ore 16:51, termina la gara

Ci saranno tre minuti di recupero

90'+3
Ammonito Mchedlidze.

85'
Esce Antenucci, entra Valoti.

84'
Occasione Empoli! Caputo a centro area lascia partire un rasoterra che si spegne di poco a lato del palo difeso da Gomis

78'
Angolo per la SPAL, la difesa ospite allontana la sfera

75'
Sostituzione: esce Simone Missiroli ed entra Everton Luiz

74'
Sostituzione: esce Rade Krunic ed entra Miha Zajc

72'
Sostituzione: esce Antonino La Gumina ed entra Levan Mchedlidze

68'
Sostituzione: esce Andrea Petagna ed entra Alberto Paloschi

66'
GOL DELLA SPAL! Kurtic di testa firma il gol del pareggio

63'
Punizione per la SPAL, batte Schiattarella. I toscani liberano l'area

56'
Azione insistita della SPAL, l'Empoli si chiude in maniera efficace

54'
Ammonito Kurtic.

52'
Miracolo di Gomis sul tiro a botta sicura di Krunic

49'
Espulso Cionek per fallo su La Gumina lanciato a rete

46'
Ore 16:03, inizia il secondo tempo

45'+6
Dopo una partenza positiva gli spallini perdono smalto e insaccano due gol evitabili frutto di svarioni difensivi dei ferraresi. Il vantaggio ospite è meritato e frutto di un Empoli battagliero e di una SPAL troppo morbida che entra nel tunnel degli spogliatoi tra i fischi del Mazza.

45'+4
Ore 15:48, termina il primo tempo.

45'+2
Ammonito Schiattarella.

45'
Ammonito Krunic.

45'
Ci saranno due minuti di recupero

43'
GOL DELL'EMPOLI! Krunic dai trenta metri lascia partire il tiro che si insacca alle spalle di Gomis

39'
Antenucci prova la rovesciata, la difesa ospite ribatte spedendo la sfera a Fares che da distanza siderale prova il tiro: palla sopra la traversa

34'
Ammonito Felipe per fallo a centrocampo

30'
Miracolo di Provedel su Kurtic! L'estremo difensore si oppone al tiro a botta sicura da due metri dello spallino.

24'
GOL DELL'EMPOLI! Caputo approfitta di un altro svarione difensivo dei biancazzurri e fredda Gomis

21'
Altra accelerata dei toscani. La SPAL va in evidente difficoltà quando gli ospiti alzano il ritmo

16'
Occasione Empoli: Missiroli perde palla a centro campo, l'Empoli verticalizza rapidamente concludendo con un pallonetto fuori di poco di Caputo.

14'
Ammonito Maietta per fallo su Fares.

11'
Tiro di Petagna dai 25 metri, Provedel blocca alla sua sinistra

5'
GOL DELLA SPAL! Kurtic di testa devia il corner battuto da Schiattarella!

4'
Pasticcio difensivo della SPAL, l'Empoli non ne approfitta ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco

La quattordicesima giornata di Serie A parte dal Mazza dove i padroni di casa della SPAL, un punto nelle ultime quattro gare, ricevono l'Empoli, rilanciato dall'arrivo di Iachini da due vittorie consecutive. Sfida inedita in massima serie, ci sono tre precedenti in B a Ferrara piuttosto datati (l'ultimo nella stagione '49-50), tutti terminati con la vittoria degli estensi.
SPAL
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Gomis
4 T. Cionek 49°
23 F. Vicari
27 D. Felipe 34°
29 M. Lazzari 66°
6 S. Missiroli 75°
28 P. Schiattarella 47°
19 J. Kurtic 54° 66°
93 M. Fares
37 A. Petagna 68°
7 M. Antenucci 85°

IN PANCHINA
32 V. Milinkovic-Savic
17 G. Poluzzi
3 J. Djourou
33 F. Costa
14 K. Bonifazi
24 L. Dickmann
25 E. Luiz 75°
8 M. Valoti 85°
16 M. Valdifiori
43 A. Paloschi 68°
10 S. Floccari
77 F. Viviani
Allenatore
Leonardo Semplici
Empoli
IN CAMPO (3-5-2)
1 I. Provedel
26 M. Silvestre
5 F. Veseli
22 D. Maietta 14°
2 G. Di Lorenzo
8 H. Traorè
10 I. Bennacer
33 R. Krunic 43° 45° 24° 74°
23 M. Pasqual
20 A. La Gumina 72°
11 F. Caputo 24°

IN PANCHINA
21 P. Terracciano
4 M. Brighi
6 M. Zajc 74°
7 L. Mchedlidze 72° 93°
9 A. Rodriguez
83 S. Uçan
13 L. Antonelli
18 A. Acquah
28 L. Capezzi
29 M. Marcjanik
32 J. Rasmussen
66 S. Mraz
Allenatore
Giuseppe Iachini

3-5-2

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni

3-5-2

1 Gomis
1 Provedel
4 Cionek
26 Silvestre
23 Vicari
5 Veseli
27 Felipe
22 Maietta
29 Lazzari
2 Di Lorenzo
6 Missiroli
8 Traorè
28 Schiattarella
10 Bennacer
19 Kurtic
33 Krunic
93 Fares
23 Pasqual
37 Petagna
20 La Gumina
7 Antenucci
11 Caputo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Leonardo Biscuola

Arbitro
Paolo Silvio Mazzoleni 5.5
Partita di semplice lettura senza situazioni particolari da gestire. Vede bene su Cionek, qualche decisione dubbia su un paio di falli potenzialmente determinanti.

SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 5.5
Doveva essere la partita zero del campionato spallino ma non lo è stata. La sua SPAL appare ancora troppo timida: i tanti, troppi, errori in fase difensiva ne sono la conferma.
Alfred Gomis (POR): 5.5
Un miracolo su Krunic ma non impeccabile nei due gol subìti (soprattutto il secondo)
Thiago Cionek (DIF): 5.5
Fino all'espulsione (sacrificio intelligente) il migliore della retroguardia
Francesco Vicari (DIF): 5.5
Svarione difensivo sul gol del pareggio, per il resto gara di normale amministrazione
Dias da Silva Felipe (DIF): 6.0
Gara attenta senza particolari sbavature
Manuel Lazzari (CEN): 6.5
Meno incisivo del solito, suo l'assist del gol del pareggio di Kurtic
Simone Missiroli (CEN): 6.0
Gara a corrente alternata. Qualche pallone di troppo perso a centrocampo
Pasquale Schiattarella (CEN): 5.5
Primo tempo buono, nella ripresa cala visibilmente commettendo troppi errori
Jasmin Kurtic (CEN): 7.5
Il migliore tra i suoi per distacco, anche se non avesse segnato
Mohamed Salim Fares (CEN): 6.0
Molta corsa e un paio di cross interessanti. Ancora troppo impreciso
Andrea Petagna (ATT): 5.0
Impalpabile: non riesce a tenere palla per far salire la squadra. Lancia Lazzari nel gol del 2-2.
Mirco Antenucci (ATT): 5.5
Corre, pressa prova rovesciate ma le polveri sono ancora bagnate.
Everton Bilher Luiz (CEN): 6.0
Entra nel momento più delicato, fa il suo
Mattia Valoti (CEN): 6.0
Pochi minuti per dare sostanza al centrocampo
Alberto Paloschi (ATT): 6.0
Da il cambio a Petagna, non ha occasioni vere per poter essere incisivo
Empoli
Allenatore: Giuseppe Iachini 6.5
Sette punti in tre partite sotto la sua gestione, prima gara in trasferta: qualche conferma sulla mentalità dei suoi ma anche su ciò che ancora va migliorato
Ivan Provedel (POR): 6.5
Incolpevole sui gol, compie un miracolo su Kurtic
Matias Agustin Silvestre (DIF): 6.0
Gara di normale amministrazione
Frederic Veseli (DIF): 6.0
Preciso negli interventi, ma la sterilità dell'attacco estense lo aiuta nel compito
Domenico Maietta (DIF): 5.5
Disattenzione fatale nel gol del pareggio di Kurtic, per il resto buona partita
Giovanni Di Lorenzo (DIF): 6.5
Gara senza infamia ne' lode, quando può spinge in maniera efficace
Hamed Junior Traorè (CEN): 6.5
Corsa e sostanza non gli mancano di certo, vince diversi contrasti dando il via all'azione dei suoi
Ismael Bennacer (CEN): 6.5
Gara di sacrificio e corsa tra le fitte maglie spalline
Rade Krunic (CEN): 7.5
Segna un gol e da' l'impressione di sapere sempre cosa fare quando ha la palla tra i piedi
Manuel Pasqual (DIF): 6.0
Alterna buone cose ad errori evitabili
Antonino La Gumina (ATT): 6.5
Non preciso in marcatura sul primo gol di Kurtic, per il resto prova a rendersi pericoloso come può
Francesco Caputo (ATT): 7.0
Attaccante a tutto campo, segna il gol del (momentaneo) vantaggio e fa reparto da solo
Miha Zajc (CEN): 6.0
Pochi minuti per aiutare i suoi
Levan Mchedlidze (ATT): 5.5
Ingresso senza colpi particolari, potrebbe fare di più in qualche occasione considerando la superiorità numerica
Un punto per muovere la classifica (e per eguagliare i punti del girone d’andata dell’anno scorso) è quello che portano a casa SPAL e Empoli al termine di una gara giocata a corrente alternata. I biancazzurri subito in vantaggio con Kurtic (6’) si fanno rimontare e superare da un Empoli mai domo con il coltello tra i denti. Nella ripresa l’espulsione di Cionek (49’) condiziona il match ma la SPAL trova la rete del pareggio ancora con Kurtic, decisamente il migliore tra i suoi.

Semplici deve essere contento per la reazione dei suoi anche se è fin troppo evidente che qualcosa in difesa balla ancora troppo e prima di arrivare al mercato di gennaio è necessario intervenire sulla convinzione degli spallini. Per Iachini non c'è male: 7 punti in tre gare sotto la sua guida, da lavorare c'è ancora tanto ma la strada è quella giusta. 
56 %
Possesso palla
44 %
9
Tiri totali
13
5
Tiri specchio
8
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
4
Corner
9
14
Falli
14
3
Fuorigioco
4
3
Ammoniti
3
1
Espulsi
-

SPAL-Empoli 2-2

MARCATORI: 5' Kurtic (S), 24' Caputo (E), 43' Krunic (E), 66' Kurtic (S).
SPAL (3-5-2): Gomis 5,5; Cionek 5,5, Vicari 5,5, Felipe 6; Lazzari 6,5, Missiroli 6 (75' Luiz 6) , Schiattarella 5,5, Kurtic 7,5, Fares 6; Petagna 5 (68' Paloschi 6) , Antenucci 5,5 (85' Valoti 6) .
A disposizione: Milinkovic-Savic, Poluzzi, Djourou, Costa, Bonifazi, Dickmann, Valdifiori, Floccari, Viviani.
Allenatore: Leonardo Semplici 5,5.
EMPOLI (3-5-2): Provedel 6,5; Silvestre 6, Veseli 6, Maietta 5,5; Di Lorenzo 6,5, Traorè 6,5, Bennacer 6, Krunic 7,5 (74' Zajc 6) , Pasqual 6; La Gumina 6,5 (72' Mchedlidze 5,5) , Caputo 7.
A disposizione: Terracciano, Brighi, Rodriguez, Uçan, Antonelli, Acquah, Capezzi, Marcjanik, Rasmussen, Mraz.
Allenatore: Giuseppe Iachini 6,5.
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 14' Maietta (E); 34' Felipe (S); 45' Krunic (E); 45' Schiattarella (S); 54' Kurtic (S); 90' Mchedlidze (E).
ESPULSI: 49' Cionek (E).
ANGOLI: 4-9.
RECUPERO: pt 3, st 5