Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

SPAL - Frosinone: 0 - 3 | Tempo reale, Formazioni

10° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Paolo Mazza

28 ottobre 2018 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Daniele Chiffi
Logo SPAL
0
-
3

Conclusa

Logo Frosinone

Frosinone

40° R. Chibsah
53° C. Ciano
89° A. Pinamonti

SPAL

Logo SPAL
0
40° R. Chibsah
53° C. Ciano
89° A. Pinamonti

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Leonardo Biscuola
Mostra dettagli:

Il Frosinone passa meritatamente a Ferrara raccogliendo tre punti fondamentali per la propria classifica. Già dai primi minuti di gioco era chiaro che la SPAL non avesse la verve dei giorni migliori ma quello che i 14 mila del Mazza non si aspettavano era di incassare una sconfitta per 3-0 dal Frosinone. Con un gol per tempo gli ospiti sono così riusciti a portare a casa i primi tre punti della stagione senza rubare nulla, anzi. Per gli spallini è la terza sconfitta casalinga consecutiva, la quinta nelle ultime sei, segno che qualche problema (che si credeva superato con lo straordinario risultato dell’Olimpico) deve essere risolto.

Trovare per un migliore per i padroni di casa è cosa ardua, probabilmente (fino all'errore sul primo gol subìto) Francesco Vicari aveva spiccato per qualità e puntualità dei propri interventi. Il Frosinone dopo una prima frazione di gioco giocata senza lode nè infamia trova in Chibsah, vero trascinatore dei gialloblù l'uomo in grado di far svoltare la gara. Nella ripresa gli ospiti aumentano la propria consapevolezza di portare a casa l'intera posta in palio difendendo con le unghie e con i denti il risultato.

Longo si conferma bestia nera di Semplici: già nell'anno della B, quando Longo guidava la Virtus Entella, il tecnico era riuscito ad annientare gli schemi tattici dell'allenatore spallino. Per Longo i tre punti di Ferrara sono una vera e propria iniezione di fiducia capaci di rendere più stabile la panchina messa in discussione troppo spesso nelle ultime settimane. Per Semplici il lavoro non mancherà. nelle ultime sei gare la SPAL ha perso bensì 5 volte.


90'+5
Ore 16:58, triplice fischio finale

90'
Ammonito Pinamonti.

90'
Ci saranno 5 minuti di recupero

89'
Goal di Andrea Pinamonti! L'attaccante frusinate appena entrato beffa Gomis con un pregevole pallonetto

88'
Sostituzione: esce Daniel Ciofani ed entra Andrea Pinamonti

86'
Ammonito Joel Campbell per fallo su Fares

82'
Ammonito Marco Sportiello per perdita di tempo

79'
Tiro di Fares dai 25 metri, Sportiello si supera e devia oltre la traversa con un colpo di reni

77'
Sostituzione: esce Alberto Paloschi ed entra Sergio Floccari

73'
Contatto sospetto Goldaniga-Paloschi in area, Chiffi lascia correre

68'
Cross calciato malamente da Lazzari, il Frosinone riparte con una rimessa dal fondo

65'
Sostituzione: esce Camillo Ciano ed entra Francesco Cassata

61'
Sostituzione: esce Raffaele Maiello ed entra Mirko Gori

60'
Palo di Antenucci da posizione defilata

57'
Sostituzione: esce Thiago Cionek ed entra Mirco Antenucci

57'
Sostituzione: esce Mattia Valoti ed entra Everton Luiz

53'
Raddoppio del Frosinone! Ciano con una rasoiata fredda Gomis.

49'
Ammonito Pasquale Schiattarella per proteste. Era diffidato, salterà la prossima

46'
Ore 16:08, inizia il secondo tempo

45'+4
Ore 15:51, termina il primo tempo

45'+2
Ammonito Camillo Ciano per fallo a centrocampo

45'
Ci saranno tre minuti di recupero

40'
Goal del Frosinone! Chibsah insacca di testa sfruttando al meglio il primo calcio d'angolo.

39'
Ammonito Manuel Lazzari per fallo di frustrazione sulla trequarti ospite

33'
Gol annullato al Frosinone. Chibsah aveva insaccato con la mano. Chiffi con l'ausilio del VAR annulla la rete e ammonisce il frusinate

30'
Petagna prova la conclusione a centro area, Ariaudo si oppone in maniera efficace

27'
Ammonito Mohamed Salim Faresper fallo tattico

26'
Ammonito Raffaele Maiello per fallo su Schiattarella

25'
Fallo di Vicari a centrocampo, gara giocata a ritmi oltremodo bassi

20'
Terzo angolo per i biancazzurri, Felipe di testa colpisce centrale. Sportiello para senza problemi

15'
Doppio angolo per la SPAL, il Frosinone spazza via il pallone dall'area

10'
Fallo di Lazzari a centrocampo, partenza timida per le due squadre

Aggancio di Paloschi in area, la difesa ospite allontana la sfera

Ore 15:03, inizia la gara

Dopo il colpaccio contro la Roma, la SPAL vuole ora far sorridere i propri tifosi anche al Mazza, dove il successo manca da oltre un mese; di fronte c'è il Frosinone, reduce dallo spettacolare 3-3 con l'Empoli, ma ancora senza vittorie. Sfida inedita in Serie A, un solo precedente a Ferrara nella categoria cadetta: nel torneo 2016-17 vittoria ospite per 2-0.
SPAL
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Gomis
4 T. Cionek 57°
23 F. Vicari
27 D. Felipe
29 M. Lazzari 39°
6 S. Missiroli
28 P. Schiattarella 49°
8 M. Valoti 57°
93 M. Fares 27°
43 A. Paloschi 77°
37 A. Petagna

IN PANCHINA
17 G. Poluzzi
22 D. Thiam
16 M. Valdifiori
7 M. Antenucci 57°
11 G. Moncini
14 K. Bonifazi
10 S. Floccari 77°
33 F. Costa
25 E. Luiz 57°
97 M. Vitale
77 F. Viviani
24 L. Dickmann
Allenatore
Leonardo Semplici
Frosinone
IN CAMPO (3-4-1-2)
57 M. Sportiello 82°
6 E. Goldaniga
15 L. Ariaudo
25 M. Capuano
17 F. Zampano
66 R. Chibsah 40° 33°
8 R. Maiello 61° 26°
33 A. Beghetto
28 C. Ciano 65° 47° 53° 40°
9 D. Ciofani 88°
29 J. Campbell 53° 86°

IN PANCHINA
22 F. Bardi
2 P. Ghiglione
5 M. Gori 61°
23 N. Brighenti
4 R. Vloet
32 L. Krajnc
88 L. Crisetig
31 E. Besea
26 F. Cassata 65° 89°
10 D. Soddimo
27 B. Salamon
89 A. Pinamonti 90° 88° 89°
Allenatore
Moreno Longo

Logo SPAL

3-5-2

Arbitro: Daniele Chiffi

Logo Frosinone

3-4-1-2

1 Gomis
57 Sportiello
4 Cionek
6 Goldaniga
23 Vicari
15 Ariaudo
27 Felipe
25 Capuano
29 Lazzari
17 Zampano
6 Missiroli
66 Chibsah
28 Schiattarella
8 Maiello
8 Valoti
33 Beghetto
93 Fares
28 Ciano
43 Paloschi
9 Ciofani
37 Petagna
29 Campbell

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Leonardo Biscuola

Arbitro
Daniele Chiffi 5.5
Dirige una gara di facile lettura. Gestione particolare dei cartellini ma in linea di massima tiene in pungo il match

SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 5.0
La sua SPAL esce con le ossa rotte, cambia molti interpreti tra quello che hanno sbancato l'Olimpico una settimana fa
Alfred Gomis (POR): 6.0
Senza particolari colpe sui gol
Thiago Cionek (DIF): 5.5
Troppe disattenzioni in fase controllo e impostazione
Francesco Vicari (DIF): 5.5
Fino al gol di Chibsah (sua la colpa della mancata marcatura) il migliore tra i suoi
Dias da Silva Felipe (DIF): 6.0
Sbaglia poco o niente
Manuel Lazzari (CEN): 5.5
Meno vivo del solito, impreciso sui cross
Simone Missiroli (CEN): 6.0
Parte bene, poi sparisce alla distanza
Pasquale Schiattarella (CEN): 5.0
Più ombre che luci, gioca una gara nervosa
Mattia Valoti (CEN): 5.5
Un buon avvio, poi sparisce dai radar
Mohamed Salim Fares (CEN): 5.5
Buona fase difensiva, cross spesso fuori misura
Alberto Paloschi (ATT): 5.5
Si vede poco. Reclama un rigore inesistente
Andrea Petagna (ATT): 5.0
Poche occasioni e mal sfruttate.
Mirco Antenucci (ATT): 6.5
Da la scossa ai suoi, centra un palo da posizione defilata
Sergio Floccari (ATT): 6.0
Prova a dare il suo contributo nei pochi minuti a disposizione
Everton Bilher Luiz (CEN): 5.5
Spezzone di gara senza lode nè infamia
Frosinone
Allenatore: Moreno Longo 7.0
La ragnatela anti-Semplici funziona alla perfezione. Prepara la gara al meglio ma trova nella SPAL una alleata senza nerbo
Marco Sportiello (POR): 7.0
Salva su Fares e da sicurezza alla difesa
Edoardo Goldaniga (DIF): 6.5
Nasconde il pallone a Paloschi
Lorenzo Ariaudo (DIF): 6.5
Guida la difesa al meglio
Marco Capuano (DIF): 6.0
Avvio timido, cresce alla distanza
Francesco Zampano (DIF): 6.0
Gara accorta, dalle sue parti Fares non passa
Raman Yussif Chibsah (CEN): 7.0
Segna il gol del vantaggio, poi tanta sostanza
Raffaele Maiello (CEN): 6.0
Normale amministrazione, sbaglia quasi nulla
Andrea Beghetto (CEN): 6.0
Più attento alla fase difensiva che a quella offensiva
Camillo Ciano (ATT): 7.0
Segna il gol del raddoppio
Daniel Ciofani (ATT): 5.5
Fa a sportellate per tutta la gara con gli spallini
Joel Campbell (ATT): 7.0
Spazia tra le linee creando confusione nella retroguardia ferrarese
Mirko Gori (CEN): 6.0
Aiuta i suoi a portare a casa la vittoria
Francesco Cassata (CEN): 6.5
Mezzo punto in più per l'assist del 2-0
Andrea Pinamonti (ATT): 6.5
Un pallone toccato ed un gol fatto, difficile chiedere di più

Il Frosinone passa meritatamente a Ferrara raccogliendo tre punti fondamentali per la propria classifica. Già dai primi minuti di gioco era chiaro che la SPAL non avesse la verve dei giorni migliori ma quello che i 14 mila del Mazza non si aspettavano era di incassare una sconfitta per 3-0 dal Frosinone. Con un gol per tempo gli ospiti sono così riusciti a portare a casa i primi tre punti della stagione senza rubare nulla, anzi. Per gli spallini è la terza sconfitta casalinga consecutiva, la quinta nelle ultime sei, segno che qualche problema (che si credeva superato con lo straordinario risultato dell’Olimpico) deve essere risolto.

Trovare per un migliore per i padroni di casa è cosa ardua, probabilmente (fino all'errore sul primo gol subìto) Francesco Vicari aveva spiccato per qualità e puntualità dei propri interventi. Il Frosinone dopo una prima frazione di gioco giocata senza lode nè infamia trova in Chibsah, vero trascinatore dei gialloblù l'uomo in grado di far svoltare la gara. Nella ripresa gli ospiti aumentano la propria consapevolezza di portare a casa l'intera posta in palio difendendo con le unghie e con i denti il risultato.

Longo si conferma bestia nera di Semplici: già nell'anno della B, quando Longo guidava la Virtus Entella, il tecnico era riuscito ad annientare gli schemi tattici dell'allenatore spallino. Per Longo i tre punti di Ferrara sono una vera e propria iniezione di fiducia capaci di rendere più stabile la panchina messa in discussione troppo spesso nelle ultime settimane. Per Semplici il lavoro non mancherà. nelle ultime sei gare la SPAL ha perso bensì 5 volte.


60 %
Possesso palla
40 %
10
Tiri totali
5
5
Tiri specchio
4
-
Tiri respinti
-
1
Legni
-
9
Corner
1
15
Falli
11
-
Fuorigioco
4
3
Ammoniti
6
-
Espulsi
-

SPAL-Frosinone 0-3

MARCATORI: 40' Chibsah (F), 53' Ciano (F), 89' Pinamonti (F).
SPAL (3-5-2): Gomis 6; Cionek 5,5 (57' Antenucci 6,5) , Vicari 5,5, Felipe 6; Lazzari 5,5, Missiroli 6, Schiattarella 5, Valoti 5,5 (57' Luiz 5,5) , Fares 5,5; Paloschi 5,5 (77' Floccari 6) , Petagna 5.
A disposizione: Poluzzi, Thiam, Valdifiori, Moncini, Bonifazi, Costa, Vitale, Viviani, Dickmann.
Allenatore: Leonardo Semplici 5.
FROSINONE (3-4-1-2): Sportiello 7; Goldaniga 6,5, Ariaudo 6,5, Capuano 6; Zampano 6, Chibsah 7, Maiello 6 (61' Gori 6) , Beghetto 6; Ciano 7 (65' Cassata 6,5) ; Ciofani 5,5 (88' Pinamonti 6,5) , Campbell 7.
A disposizione: Bardi, Ghiglione, Brighenti, Vloet, Krajnc, Crisetig, Besea, Soddimo, Salamon.
Allenatore: Moreno Longo 7.
ARBITRO: Daniele Chiffi 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 26' Maiello (F); 27' Fares (S); 33' Chibsah (F); 39' Lazzari (S); 45' Ciano (F); 49' Schiattarella (S); 82' Sportiello (F); 86' Campbell (F); 90' Pinamonti (F).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-1.
RECUPERO: pt 3, st 5