Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Empoli - Juventus: 1 - 2 | Tempo reale, Formazioni

10° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Carlo Castellani

27 ottobre 2018 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Empoli

28° F. Caputo

Logo Empoli
1
-
2

Conclusa

Logo Juventus

Juventus

54° D. Cristiano Ronaldo (Rig.)
70° D. Cristiano Ronaldo

Empoli

Logo Empoli
1
28° F. Caputo
54° D. Cristiano Ronaldo (Rig.)
70° D. Cristiano Ronaldo

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Stefano Scarpetti
Mostra dettagli:

Finisce al "Carlo Castellani" con il sofferto successo della Juventus per 2-1. I bianconeri si portano a +7 sul Napoli in attesa della gara dei partenopei contro la Roma. Escono a testa alta i toscani, che forse meritavano di conquistare un risultato positivo al cospetto del titolato avversario: il vantaggio di Caputo al 28' è stato però vanificato dalla doppietta di un micidiale CR7.

90'+3
Con generosità l'Empoli alla ricerca del pareggio

90'+1
ammonito Salih Uçan per proteste

90'+1
fallo fatto da Salih Uçan fallo su Bonucci

90'
Segnalati 4' minuti di recupero dall'arbitro

89'
Ultima i cambi anche la Juventus, Sostituzione: esce Mattia De Sciglio, entra Andrea Barzagli

88'
fallo fatto di Matuidi su  Krunic

87'
I toscani non mollano riversandosi nella metà campo avversaria

83'
cross di  Di Lorenzo e colpo di testa di Uçan fuori 

81'

Ultima i cambi Andreazzoli, esce Traorè, entra La Gumina

79'
Secondo cambio anche nella Juventus, esce  Pjanic, entra Douglas Costa.

76'
ammonito Paulo Dybala per il precedente fallo commesso

75'
fallo fatto da  Dybala su Krunic

74'
Sostituzione: esce Miha Zajc ed entra Salih Uçan

72'
Bianconeri che adesso hanno l'inerzia della gara dalla propria parte

71'
Gol davvero bellissimo di Cristiano Ronaldo con un destro imparabile per Provedel

70'
JUVENTUS IN VANTAGGIO!!! goal di Cristiano Ronaldo

68'
Primo cambio anche per i padroni di casa, esce Luca Antonelli

66'
La gara si sta concedendo una pausa con le due squadre ad affrontarsi in mezzo al campo 

65'
Eccolo il primo cambio della gara nelle file della Juventus: esce  Bernardeschi, dentro Cuadrado

61'
Prova ad uscire dal proprio guscio la compagine toscana, dopo aver subito in questo primo quarto d'ora da parte della Juventus

60'
Intanto alle viste la prima sostituzione per la Juventus, a breve dovrebbe entrare in campo Cuadrado

57'
ammonito l'ivoriano Traorè per il fallo precedentemente commesso

57'
fallo fatto da Traorè su Bernardeschi

56'
Ambiente che si è scaldato dopo il rigore assegnato ai bianconeri, i toscani si sentono defraudati per un penalty ritenuto inesistente

54'
PAREGGIO DELLA JUVENTUS. Rigore trasformato da Cristiano Ronaldo

52'
Rigore per la Juventus, fallo fatto da Bennacer fallo subito da Paulo Dybala

52'
E' decisamente una Juventus completamente diversa rispetto a quella vista nella prima frazione

48'
traversa colpita da Pjanic con un tiro da dentro l'area lasciando di stucco Provedel

48'
tiro di Dybala respinto da  Provedel, abile a chiudere lo specchio di porta

47'
Subito aggressivi i bianconeri, tiro in porta di  Pjanic respinto da  Maietta

46'
La Juventus muove il primo pallone della ripresa

Si va al riposo con l'Empoli sorprendentemente in vantaggio sulla Juventus per 1-0. Decide per il momento il confronto Caputo, abile a superare con un velenoso sinistro Sczeszny vanamente proteso in tuffo. Finora i bianconeri sono apparsi molto in ombra

47'
ammonito Rodrigo Bentancur per il fallo su Krunic descritto in precedenza

45'+1
fallo di Bentancur su Rade Krunic a fermare una ripartenza degli azzurri

45'
cross di Alex Sandro respinto da Rade Krunic

45'
Assegnati 3 minuti di recupero dall'arbitro

44'
L'arbitro va a valutare alla Var il precedente episodio, per possibile fallo di mano in area bianconera

42'
ammonito Bernardeschi per il fallo precedentie

40'
fallodi  Bernardeschi su Krunic nella metà campo toscana

40'
fallo fatto da  De Sciglio su Bennacer

39'
cross di  Alex Sandro colpo di testa di Cristiano Ronaldo, blocca Provedel

37'
calcio d'angolo di Pjanic respinge con i pugni  Provedel

37'
calcio di punizione tirato da  Cristiano Ronaldo respinto da Silvestre

36'
Fallo di Bennacer su Pjanic

35'
La Juventus fraseggia sempre su ritmi piuttosto blandi

31'
cross di  Bentancur  respinto da  Silvestre, ci prova da fuori Pjanic con palla a lato

29'
fallo di  Di Lorenzo su  Alex Sandro

28'
Sinistro bellissimo di Caputo da dentro l'area imparabile per Szczesny, che manda in estasi lo stadio "Carlo Castellani"

28'
EMPOLI IN VANTAGGIO! LA SBLOCCA CAPUTO

24'
cross di Lobo Silva Alex Sandro respinto da Domenico Maietta

23'
fallo fatto da Antonelli su Cristiano Ronaldo

23'
Tiro in porta di Krunic, blocca senza problemi Szczesny

22'
fallo fatto da Acquah su Matuidi

21'
Cross di Di Lorenzo respinto da Bonucci

20'
Avanti l'Empoli: calcio d'angolo di Bennacer  respinto da Daniele Rugani

19'
Cross di Antonelli respinto da Alex Sandro

18'
calcio d'angolo di Pjanic con palla che attraversa tutta l'area toscana

17'
Cross di Matuidi respinto da Silvestre

13'
Prima frazione che vede l'Empoli giocare comunque senza timori reverenziali di fronte al titolato avversario

11'
calcio d'angolo di Krunic respinto da Rugani, ci prova Zajc dai 18 metri con palla fuori

10'
cross di  Di Lorenzo respinto da Bonucci

10'
tiro fuori di Miralem Pjanic con Provedel in controllo

7'
tiro fuori di Paulo Dybala dai 25 metri.

5'
Cross di Krunic respinto da Alex Sandro

4'
calcio d'angolo di Pjanic respinto da Provedel

3'
cross di  Alex Sandro  respinto da Giovanni Di Lorenzo

2'
Predominio territoriale marcato - come da previsione - per la squadra di Allegri in avvio

1'
L'Empoli muove il primo pallone della gara

Squadre in campo in questo istante in un "Carlo Castellani" gremito in ogni ordine di posto. I 16 mila tagliandi sono stati esauriti in due sole giornate la settimana scorsa

Dopo l'impresa ad Old Trafford, la Juve si rituffa nel campionato, dove domenica scorsa non è riuscita, per la prima volta in questa stagione, a concludere una partita con la vittoria. Al Castellani troverà un Empoli in difficoltà, capace di racimolare un solo punto negli ultimi cinque turni. Precedenti in A in casa dei toscani favorevoli ai bianconeri, 7 volte vincenti contro sole 2 affermazioni empolesi; 2 anche i pareggi. Nell'ultimo confronto su questo campo, due stagioni fa, vittoria juventina per 3-0.
Empoli
IN CAMPO (4-3-2-1)
1 I. Provedel
2 G. Di Lorenzo
26 M. Silvestre
22 D. Maietta
13 L. Antonelli 68°
10 I. Bennacer
18 A. Acquah
8 H. Traorè 81° 57°
33 R. Krunic
11 F. Caputo 28°

IN PANCHINA
40 G. Saro
21 P. Terracciano
19 A. Jakupovic
23 M. Pasqual 68°
28 L. Capezzi
20 A. La Gumina 81°
32 J. Rasmussen
32 J. Rasmussen
4 M. Brighi
48 S. Uçan 91° 74°
Allenatore
Aurelio Andreazzoli
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 W. Szczesny
2 M. De Sciglio 89°
19 L. Bonucci
24 D. Rugani
12 L. Alex Sandro
30 R. Bentancur 47°
5 M. Pjanic 79°
14 B. Matuidi
33 F. Bernardeschi 65° 42°
10 P. Dybala 76°
7 D. Cristiano Ronaldo (R)54° 70°

IN PANCHINA
21 C. Pinsoglio
22 M. Perin
15 A. Barzagli 89°
16 J. Cuadrado 65°
3 G. Chiellini
18 M. Kean
20 J. Cancelo
37 L. Spinazzola
4 M. Benatia
23 E. Can
11 D. Douglas Costa 79°
Allenatore
Massimiliano Allegri

Logo Empoli

4-3-2-1

Arbitro: Gianpaolo Calvarese

Logo Juventus

4-3-3

1 Provedel
1 Szczesny
2 Di Lorenzo
2 De Sciglio
26 Silvestre
19 Bonucci
22 Maietta
24 Rugani
13 Antonelli
12 Alex Sandro
10 Bennacer
30 Bentancur
18 Acquah
5 Pjanic
8 Traorè
14 Matuidi
33 Krunic
33 Bernardeschi
11 Caputo
10 Dybala
7 Cristiano Ronaldo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Stefano Scarpetti

Arbitro
Gianpaolo Calvarese 5.5
Gestisce la gara al meglio nel primo tempo, nella ripresa lascia molti dubbi il rigore fischiato ai bianconeri.

Empoli
Allenatore: Aurelio Andreazzoli 7.0
Prepara al meglio la gara "quasi impossibile" con la corazzata Juventus, passa al 4-3-2-1 che - soprattutto nel primo tempo- crea difficoltà ai bianconeri. Arriva la sconfitta frutto del talento di Cristiano Ronaldo, ma giocando così la salvezza potrà arrivare
Ivan Provedel (POR): 6.5
Incolpevole sulle due reti firmate da Cristiano Ronaldo, sul secondo in particolare vola in tuffo sulla destra, ma sul destro del portoghese non c'è nulla da fare
Giovanni Di Lorenzo (DIF): 6.0
Se la deve vedere con Cristiano Ronaldo, che solo due stagioni fa vedeva soltanto in televisione. Riesce a tamponare al meglio le iniziative avversarie, meno propositivo del solito in avanti
Matias Agustin Silvestre (DIF): 6.5
Fa valere i suoi centimetri nell'area toscana, leggendo le linee di passaggio avversarie, mostrandosi efficaci nella propria area
Domenico Maietta (DIF): 6.5
Lotta come un "guerriero" nella propria area, dando vita a duelli rusticani con gli attaccanti bianconeri. Attento sui cross provenienti dalle fasce di Alex Sandro
Luca Antonelli (DIF): 6.0
Fino a quando rimane in campo fornisce il suo efficace contributo nelle due fasi di gioco
Ismael Bennacer (CEN): 7.0
Sontuosa la sua prestazione, forse la migliore stagionale: purtroppo per lui commette una ingenuità, nella circostanza che genera il pareggio dei bianconeri. Ottimo il suo apporto in transizione e in fase di non possesso
Afriyie Acquah (CEN): 7.0
Infaticabile cursore del centrocampo azzurro, conquista molti palloni nella metà campo avversaria fornendo fosforo e quantità
Hamed Junior Traorè (CEN): 7.0
La mossa a sorpresa di Andreazzoli, l'ivoriano risponde presente giocando con grande coraggio e personalità
Rade Krunic (CEN): 6.5
Si sacrifica per i compagni, lavorando sulle marcature preventive, recupera palloni nella metà campo, anche se talvolta si mostra impreciso non concretizzando alcune ripartenze azzurre
Francesco Caputo (ATT): 7.0
Regala il vantaggio con un sinistro mortifero nel primo tempo: grande sacrificio per la squadra, dando vita a duelli con i difensori bianconeri
Manuel Pasqual (DIF): 6.0
Entra nella parte finale della gara, fornendo il suo apporto al forcing finale
Antonino La Gumina (ATT): 5.5
Pochi minuti a disposizione dell'ex Palermo, non riuscendo ad essere efficace
Salih Uçan (CEN): 6.5
Da la scossa Alla manovra offensiva, riuscendo a fornire un pizzico di imprevedibilità alla fase offensiva azzurra
Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 6.0
Squadra parsa stanca dopo Manchester, reagisce davvero solo nella ripresa ma senza la prodezza di Ronaldo sarebbe stata dura.
Wojciech Szczesny (POR): 6.0
Nulla può il portiere polacco sul tiro di Caputo, per il resto non viene mai impegnato
Mattia De Sciglio (DIF): 5.5
Fatica sulle incursioni dei padroni di casa, soprattutto nel primo tempo. Non bene in fase di spinta
Leonardo Bonucci (DIF): 6.0
Non sempre preciso nelle chiusure, anche se riesce ad avere la meglio sugli attaccanti toscani attingendo alla fisicità
Daniele Rugani (DIF): 6.5
Viene chiamato in causa in extremis per la defezione di Chiellini. Attento sulle palle alte, vincendo i duelli con gli avversari
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 6.0
Si propone come al solito con grande continuità sulla sinistra. Riesce ad essere maggiormente incisivo nella ripresa
Rodrigo Bentancur (CEN): 5.5
Va a corrente alternata subendo anche un cartellino giallo, qualche errore di troppo nei passaggi
Miralem Pjanic (CEN): 6.5
Fornisce qualità alla linea mediana bianconera, che nel primo tempo si esprime con lentezza. Nella ripresa aumenta i ritmi come i compagni, colpendo anche una traversa
Blaise Matuidi (CEN): 6.5
Il francese fornisce quantità alla mediana bianconera: come i compagni di reparto aumenta i ritmi nella seconda frazione
Federico Bernardeschi (CEN): 6.0
Tra i più propositivi anche nel primo tempo, non riuscendo ad essere incisivo
Paulo Dybala (ATT): 5.0
Si muove su tutto il fronte, finendo per sbattere nel muro azzurro. Anche stasera quasi impalpabile
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 7.5
Risolve la gara con una doppietta: mortifero dagli undici metri, poi tira fuori "il coniglio dal cilindro" con un destro di rara potenza al sette! Chapeau
Andrea Barzagli (DIF): 6.0
Fornisce il suo apporto nella fase finale della gara
Juan Cuadrado (CEN): 6.5
Il colombiano fornisce il cambio di passo con grandi accelerazioni
De Souza Douglas Costa (ATT): 5.5
Entra nel finale non riuscendo ad incidere
Finisce al "Carlo Castellani" con il sofferto successo della Juventus per 2-1. I bianconeri si portano a +7 sul Napoli in attesa della gara dei partenopei contro la Roma. Escono a testa alta i toscani, che forse meritavano di conquistare un risultato positivo al cospetto del titolato avversario: il vantaggio di Caputo al 28' è stato però vanificato dalla doppietta di un micidiale CR7.
41 %
Possesso palla
59 %
6
Tiri totali
12
4
Tiri specchio
7
3
Tiri respinti
4
-
Legni
1
6
Corner
10
13
Falli
17
-
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Empoli-Juventus 1-2

MARCATORI: 28' Caputo (E), 54' Cristiano Ronaldo (Rig.) (J), 70' Cristiano Ronaldo (J).
EMPOLI (4-3-2-1): Provedel 6,5; Di Lorenzo 6, Silvestre 6,5, Maietta 6,5, Antonelli 6 (68' Pasqual 6) ; Bennacer 7, Acquah 7, Traorè 7 (81' La Gumina 5,5) ; Zajc 6 (74' Uçan 6,5) , Krunic 6,5; Caputo 7.
A disposizione: Saro, Terracciano, Jakupovic, Mraz, Capezzi, Rasmussen, Marcjanik, Brighi, Untersee.
Allenatore: Aurelio Andreazzoli 7.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny 6; De Sciglio 5,5 (89' Barzagli 6) , Bonucci 6, Rugani 6,5, Alex Sandro 6; Bentancur 5,5, Pjanic 6,5 (79' Douglas Costa 5,5) , Matuidi 6,5; Bernardeschi 6 (65' Cuadrado 6,5) , Dybala 5, Cristiano Ronaldo 7,5.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, Chiellini, Kean, Cancelo, Spinazzola, Benatia, Can.
Allenatore: Massimiliano Allegri 6.
ARBITRO: Gianpaolo Calvarese 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 42' Bernardeschi (J); 47' Bentancur (J); 57' Traorè (E); 76' Dybala (J); 90' Uçan (E).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-10.
RECUPERO: pt 3, st 5