Serie A 2018-2019
Serie A 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Chievo - Juventus: 2 - 3 | Tempo reale, Formazioni

1° giornata Serie A 2018-2019

Stadio Marcantonio Bentegodi

18 agosto 2018 ore 18:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Fabrizio Pasqua

Chievo

38° M. Stepinski
56° E. Giaccherini (Rig.)

Logo Chievo
2
-
3

Conclusa

Logo Juventus

Juventus

3° S. Khedira
75° M. Bani (Aut.)
90° +3 F. Bernardeschi

Chievo

Logo Chievo
2
38° M. Stepinski
56° E. Giaccherini (Rig.)
3° S. Khedira
75° M. Bani (Aut.)
90° +3 F. Bernardeschi

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

Chievo-Juventus 2-3 Finale. Con il fiatone i Campioni d'Italia partono con una vittoria nel torneo 2018-19. La gara sembra in discesa per i bianconeri, in gol con Khedira dopo 3', ma il pari di Stepinski da' fiducia ai padroni di casa che si portano addirittura in vantaggio con un rigore di Giaccherini al 56'. Rabbiosa reazione degli juventini, trascinati da Ronaldo: Bonucci provoca l'autogol di Bani al 75' prima che Bernardeschi sigli la rete decisiva al 93'. Annullato con il VAR un gol di Mandzukic all'87'. Nell'azione, serio infortunio per Sorrentino, costretto a lasciare il campo.

Parlando di migliori in campo, spicca il duello Sorrentino-Ronaldo, vinto dal portiere che sventa anche i tiri di Mandzukic e Bernardeschi, prima di essere beffato da Bani e lasciare il campo per infortunio. Molto bene però il portoghese, anche se non trova la via della rete. Da segnalare anche la prestazione di Bernardeschi, uomo in più dalla panchina, e Giaccherini, autore dell'assist dell'1-1, oltre che del rigore realizzato. Male Cancelo, che provoca ingenuamente il penalty, mentre nel Chievo fanno fatica soprattutto Rigoni e Depaoli.

Gli allenatori: D'Anna opta per una squadra coperta, rischia tanto in avvio ma vede i suoi crescere con il passare dei minuti e sogna il colpaccio. Allegri vede gli stessi difetti dell'anno scorso, ma anche il pregio di una squadra che non molla mai.

L'arbitro: Pasqua dirige bene una gara sostanzialmente corretta (bisticcio Bernardeschi-Hetemaj a parte), ed è aiutato da VAR nella confusa azione del gol annullato a Mandzukic.

90'+7
Ore 19:56, triplice fischio di chiusura.

90'+5
Ammonito Tomovic per intervento in gioco pericoloso su Mandzukic.

90'+3
GOL! Chievo-Juventus 2-3: BERNARDESCHI. Al 93' l'esterno bianconero mette in rete un cross basso d Alex Sandro, riportando avanti i bianconeri.

90'+1
Terzo cambio nel Chievo: Sorrentino non ce la fa a proseguire, entra Seculin.

90'
5' di recupero.

87'
 All'87' il Mandzukic segna di testa, su un pallone vagante dopo un cross di Alex Sandro. Inutile il tentativo di Cacciatore, che ribatte con la palla già oltre la linea, ma ricontrollando l'azione al VAR Pasqua annulla la rete per fallo di mano di Ronaldo. Azione molto confusa, Sorrentino si è anche infortunato nell'azione.

85'
Cross di Cancelo e colpo di testa in tuffo di Emre Can che Sorrentino respinge in tuffo.

84'
Terzo ed ultimo cambio bianconero: fuori Khedira, dentro Emre Can.

84'
Destro impreciso di Cacciatore da fuori area: palla alta.

79'
Ancora Ronaldo che dopo un paio di finte cerca Mandzukic in mezzo, Cacciatore spazza in anticipo.

79'
Bernardeschi ci prova da posizione angolata, palla sul fondo.

78'
Secondo cambio operato da D'Anna: esce Hetemaj, entra Obi.

77'
Punizione di Ronaldo dal lato corto dell'area, Sorrentino respinge il tiro.

75'
GOL! Chievo-Juventus 2-2: AUTORETE BANI. Al 75' il difensore clivense devia nella propria rete un corner teso di Bernardeschi, dopo che Bonucci aveva sfiorato di testa.

74'
Dybala si fa spazio in area ma calcia debolmente, favorendo la parata di Sorrentino.

73'
La Juve carica a testa bassa, ma la difesa del Chievo per ora regge, seppur con difficoltà, soprattutto quando Ronaldo accelera.

71'
Traversone di Ronaldo e colpo di testa di Mandzukic che esce di pochissimo.

69'
Dybala serve Ronaldo in area: Cacciatore in scivolata devia la palla sul fondo.

67'
Sinistro impreciso di Radovanovic da fuori area: palla nettamente sul fondo.

66'
Potente diagonale di Ronaldo, Sorrentino respinge in tuffo.

65'
Primo cambio nel Chievo: esce Stepinski, entra Djordjevic.

64'
Mandzukic subito protagonista: colpo di testa su angolo di Pjanic, e palla a lato.

64'
Secondo cambio operato da Allegri: esce Douglas Costa, entra Mandzukic.

62'
Scintille tra Hetemaj e Bernardeschi dopo un fallo del finlandese: l'ex-Viola spinge l'avversario che si butta per terra, ma Pasqua non prende provvedimenti per enssuno dei due.

61'
Cross di Bonucci e colpo di testa di Ronaldo parato senza problemi da Sorrentino.

60'
Ammonito Radovanovic che stende Ronaldo a metà campo.

59'
Sinistro da fuori area di Bernardeschi: tiro centrale bloccato da Sorrentino.

57'
Primo cambio bianconero: esce Cuadrado, entra Bernardeschi.

56'
GOL! Chievo-Juventus 2-1: GIACCHERINI. Al 56' l'ex-bianconero porta avanti i padroni di casa spiazzando dal dischetto Szczesny.

54'
Rigore per il Chievo! Pasqua punisce un contatto tra Cancelo e Giaccherini in area bianconera con il penalty.

53'
Incomprensione tra Chiellini e Szceszny: il portiere esce ma il compagno lo anticipa regalando un fallo laterale agli avversari.

52'
Avvio deciso dei bianconeri in questa ripresa, ma il Chievo ha perso ogni timore e quando può si propone in avanti con maggior convinzione.

48'
Destro velenoso di Ronaldo da fuori area: Sorrentino, in difficoltà,  respinge di ginocchio.

46'
Ore 19:05, inizia il secondo tempo.

Chievo-Juventus 1-1 Intervallo. Primo tempo dominato dai bianconeri, ma i padroni d casa pescano il jolly con Stepinski che, al 38', impatta il gol di Khedira dopo soli 3' di gioco. La nuova Juve sembra avere lo stesso difetto di quella dell'anno passato: domina e da' spettacolo ma appena cala l'attenzione va in difficoltà. Discreti primi 45' di Cristiano Ronaldo: due volta al tiro, vicino al gol al 18'.

45'+2
Ore 18:48, finisce il primo tempo.

45'+1
Douglas Costa mette in mezzo, Khedira si inserisce ma impatta male di testa, spedendo sul fondo.

45'+1
Brutta palla persa di Chiellini, ma il Chievo non ne approfitta.

45'
2' di recupero.

43'
Cross basso di Cancelo, Ronaldo controlla male nel cuore dell'area e non riesce a calciare in porta.

42'
Dybala scambia con Ronaldo ed entra in area ma Bani lo ferma prima che riesca a tirare.

40'
Sesto gol in Serie A per Mariusz Stepinski.

39'
Davvero inaspettato il pari dei padroni di casa, al primo tiro in porta della loro partita.

38'
GOL! Chievo-Juventus 1-1: STEPINSKI. Al 38' il polacco pareggia di testa, servito da Giaccherini.

36'
Botta di Dybala da fuori area, conclusione nettamente alta.

35'
Grande pressione della Juve che guadagna due angoli consecutivi.

33'
Sinistro di controbalzo di Douglas Costa dal limite, palla che esce di poco, sfiorando l'incrocio.

30'
Lancio di Cuadrado per Ronaldo: controllo in area e tiro da posizione molto angolata che finisce oltre la traversa.

28'
Sempre Douglas Costa a imperversare sulla sinistra: Tomovic riesce a chiuderlo in angolo.

25'
Si riprende a giocare.

24'
Pausa decisa da Pasqua per permettere ai giocatori di rinfrescarsi, dato il grande caldo al Bentegodi.

22'
Ripartenza juventina sciupata da Cuadrado, che vuol fare tutto da solo e spara malamente sul fondo.

21'
Ancora Douglas Costa che mette in mezzo dalla sinistra, la difesa gialloblù riesce ad allontanare.

18'
Primo guizzo di CR7: servito da Cuadrado al limite dell'area, sfiora il palo con un destro rasoterra.

17'
Primo quarto d'ora dominato dai bianconeri, il Chievo fatica a sottrarre il pallone agli avversari. 

16'
Lancio di Pjanic per Ronaldo, ma il pallone è troppo lungo e il portoghese non riesce a controllarlo.

15'
Primo attacco degno di nota dei padroni di casa: destro da fuori area di Radovanovic di poco sul fondo.

12'
Cancelo ci prova a giro da fuori area: palla nettamente a lato.

9'
Douglas Costa mette in mezzo, Cancelo calcia sul fondo, disturbato da Rossettini. Il portoghese lamenta una spinta, ma Pasqua, dopo il silent-check del VAR, fa riprendere con una rimessa dal fondo.

7'
Mischia davanti a Sorrentino, Bonucci ci prova di tacco ma è segnalato l'off-side di Ronaldo.

5'
Sami Khedira aveva segnato alla prima giornata anche nel 2016 contro la Fiorentina. Per lui 9 reti nella scorsa stagione.

4'
Rasoterra dal limite di Dybala, Sorrentino blocca in tuffo.

3'
GOL! Chievo-Juventus 0-1: KHEDIRA. Al 3' il tedesco segna da distanza ravvicinata, sfruttando una sponda di testa di Chiellini.

2'
Subito Juve all'attacco, Cuadrado conquista una punizione sulla corsia di destra.

1'
Ore 18:02, inizia la partita, inizia il campionato 2018-19.

Prima del calcio d'avvio, minuto di raccoglimento per le vittime della tragedia di Genova.

Annunciate le formazioni ufficiali: Allegri sceglie Cuadrado a destra, preferito a Bernardeschi; D'Anna avanza Depaoli nel tridente, con Bani al centro della difesa.

Tutto pronto per l'esordio stagionale della Juventus, campione in carica. La formazione di Allegri sarà ospite del Chievo Verona al Bentegodi nel primo anticipo della prima giornata. Occhi e fari puntati su Cristiano Ronaldo, pronto alla prima da titolare con la nuova maglia. I bianconeri cercano i primi tre punti stagionali mentre i clivensi di D'Anna, davanti al proprio pubblico, non vorranno sfigurare. I precedenti tra le due squadre al Bentegodi evidenziano il predominio bianconero: 11 successi juventini (compreso il 2-0 della scorsa stagione), a fronte di una sola affermazione scaligera (nel 2010) e due pareggi. Chievo-Juventus aprì anche la stagione 2014-15, la prima di Allegri sulla panchina bianconera: i Campioni d'Italia vinsero 1-0 grazie ad un autogol di Biraghi.
Chievo
IN CAMPO (4-3-3)
70 S. Sorrentino 91°
40 N. Tomovic 95°
14 M. Bani 75°
15 L. Rossettini
29 F. Cacciatore
4 N. Rigoni
8 I. Radovanovic 60°
56 P. Hetemaj 78°
27 F. Depaoli
9 M. Stepinski 65° 38°
17 E. Giaccherini (R)56° 38°

IN PANCHINA
16 A. Seculin 91°
1 A. Semper
5 F. Barba
44 P. Jaroszynski
20 F. Djordjevic 65°
10 M. Pucciarelli
69 R. Meggiorini
31 S. Pellissier
11 M. Leris
23 V. Birsa
13 S. Kiyine
22 J. Obi 78°
Allenatore
Lorenzo D'Anna
Juventus
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 W. Szczesny
20 J. Cancelo
19 L. Bonucci
3 G. Chiellini
12 L. Alex Sandro 93°
5 M. Pjanic
6 S. Khedira 84°
16 J. Cuadrado 57°
10 P. Dybala
11 D. Douglas Costa 64°
7 D. Cristiano Ronaldo

IN PANCHINA
22 M. Perin
21 C. Pinsoglio
4 M. Benatia
23 E. Can 84°
30 R. Bentancur
24 D. Rugani
15 A. Barzagli
17 M. Mandzukic 64°
33 F. Bernardeschi 93° 57°
14 B. Matuidi
Allenatore
Massimiliano Allegri

Logo Chievo

4-3-3

Arbitro: Fabrizio Pasqua

Logo Juventus

4-2-3-1

70 Sorrentino
1 Szczesny
40 Tomovic
20 Cancelo
14 Bani
19 Bonucci
15 Rossettini
3 Chiellini
29 Cacciatore
12 Alex Sandro
4 Rigoni
5 Pjanic
8 Radovanovic
6 Khedira
56 Hetemaj
16 Cuadrado
27 Depaoli
10 Dybala
9 Stepinski
11 Douglas Costa
17 Giaccherini
7 Cristiano Ronaldo

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Fabrizio Pasqua 6.5
Gara corretta, a parte il litigio tra Hetemaj e Bernardeschi sul quale decide, salomonicamente, di non prendere provvedimenti. L'azione del gol di Mandzukic è confusa sotto molti aspetti, il VAR lo toglie dagli impicci.

Chievo
Allenatore: Lorenzo D'Anna 6.0
Pragmatico, sceglie una formazione abbottonata, e per poco non fa risultato trovando anche due gol. Una prestazione che darà fiducia per il futuro.
Stefano Sorrentino (POR): 7.5
Tante parate, non tutte complicate ma senz'altro decisive. Uscito lui, la Juve risolve la partita: non è un caso.
Nenad Tomovic (DIF): 5.5
Tra i pochi a reggere l'urto di Douglas Costa, ma nel finale crolla.
Mattia Bani (DIF): 5.5
Prova discreta, rovinata dal'autorete, ma c'è anche una buona dose di sfortuna.
Luca Rossettini (DIF): 5.5
Tiene finchè non sale in cattedra Ronaldo.
Fabrizio Cacciatore (DIF): 6.0
Il migliore della difesa, da' una mano ai centrali.
Nicola Rigoni (CEN): 5.0
Perde Chiellini nell'azione del primo gol, e n generale incide molto poco.
Ivan Radovanovic (CEN): 6.0
Senza Birsa tocca a lui impostare, si adatta e tenta anche un paio di conclusioni.
Perparim Hetemaj (CEN): 6.0
Tanta grinta, ma dovrebbe evitare le sceneggiate.
Fabio Depaoli (DIF): 5.0
Attaccante per finta, ma anche in difesa fa acqua, quando Douglas Costa e Alex Sandro lo puntano.
Mariusz Stepinski (ATT): 6.5
In pratica tocca un solo pallone, ma è quello che vale il pari e, soprattutto, ridà fiducia a tutta la squadra.
Emanuele Giaccherini (CEN): 7.0
Da ex ci tiene parecchio, fatica in avvio, poi piazza l'assist per l'1-1 e lo scatto che procura il rigore, trasformato con freddezza.
Andrea Seculin (POR): 5.5
Entra a freddo e prende il gol del 3-2.
Filip Djordjevic (ATT): 5.5
Prova a lottare, ma è costretto a fare il difensore aggiunto.
Joel Obi (CEN): 6.0
Fa legna in mezzo al campo, deve ancora integrarsi.
Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.0
Nuova Juve, ma vecchi pregi e difetti: capacità di trovare il gol in ogni momento, ma anche preoccupanti cali d'intensità. Azzeccati i cambi, danno la spinta giusta.
Wojciech Szczesny (POR): 6.0
Nessuna colpa sui gol, per il resto solo lavoro facile.
Joao Cancelo (DIF): 5.0
Parte bene in attacco, sfiorando il gol, ma lascia a desiderare in fase difensiva, causando ingenuamente il rigore.
Leonardo Bonucci (DIF): 6.0
Perde Stepinski nell'azione dell'1-1, si riscatta parzialmente provocando l'autogol di Bani.
Giorgio Chiellini (DIF): 6.0
Anche lui un po' fermo sul gol di Stepinski, ma prima c'è stato l'assist per il gol di Khedira.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 6.5
L'uscita dal campo di Douglas Costa gli offre più spazi e palloni. Decisvo l'assist per Bernardeschi.
Miralem Pjanic (CEN): 6.0
Regia pulita ma senza giocate memorabili.
Sami Khedira (CEN): 7.0
Colpisce dopo 3' con uno dei suoi soliti inserimenti, fornisce una bella prova con qualità e sostanza.
Juan Cuadrado (CEN): 6.0
Parte a razzo, poi cala vistosamente.
Paulo Dybala (ATT): 6.0
Per provarci ci prova, ma i tiri gli escono tutti centrali.
De Souza Douglas Costa (ATT): 6.5
Incontenibile sulla fascia mancina per tutto il primo tempo, nella ripresa inevitabilmente tira il fiato.
Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo (ATT): 7.0
Partenza soft,anche se sfiora il gol già al 18', ma il meglio lo da' nella ripresa, e proprio quando la Juve è maggiormente in difficoltà. Si carica la squadra sulle spalle, impegna spesso Sorrentino e trascina i compagni.
Emre Can (CEN): 6.5
Buon impatto, si rende pericoloso di testa.
Mario Mandzukic (ATT): 6.5
Lontano dalla miglior condizione, ma sempre utilissimo. Avrebbe anche segnato.
Federico Bernardeschi (CEN): 7.0
Come l'anno scorso colpisce nel momento giusto, anche da subentrato: un'arma in più su cui Allegri sa di poter sempre contare.

Chievo-Juventus 2-3 Finale. Con il fiatone i Campioni d'Italia partono con una vittoria nel torneo 2018-19. La gara sembra in discesa per i bianconeri, in gol con Khedira dopo 3', ma il pari di Stepinski da' fiducia ai padroni di casa che si portano addirittura in vantaggio con un rigore di Giaccherini al 56'. Rabbiosa reazione degli juventini, trascinati da Ronaldo: Bonucci provoca l'autogol di Bani al 75' prima che Bernardeschi sigli la rete decisiva al 93'. Annullato con il VAR un gol di Mandzukic all'87'. Nell'azione, serio infortunio per Sorrentino, costretto a lasciare il campo.

Parlando di migliori in campo, spicca il duello Sorrentino-Ronaldo, vinto dal portiere che sventa anche i tiri di Mandzukic e Bernardeschi, prima di essere beffato da Bani e lasciare il campo per infortunio. Molto bene però il portoghese, anche se non trova la via della rete. Da segnalare anche la prestazione di Bernardeschi, uomo in più dalla panchina, e Giaccherini, autore dell'assist dell'1-1, oltre che del rigore realizzato. Male Cancelo, che provoca ingenuamente il penalty, mentre nel Chievo fanno fatica soprattutto Rigoni e Depaoli.

Gli allenatori: D'Anna opta per una squadra coperta, rischia tanto in avvio ma vede i suoi crescere con il passare dei minuti e sogna il colpaccio. Allegri vede gli stessi difetti dell'anno scorso, ma anche il pregio di una squadra che non molla mai.

L'arbitro: Pasqua dirige bene una gara sostanzialmente corretta (bisticcio Bernardeschi-Hetemaj a parte), ed è aiutato da VAR nella confusa azione del gol annullato a Mandzukic.

30 %
Possesso palla
70 %
5
Tiri totali
22
2
Tiri specchio
11
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
-
Corner
8
8
Falli
9
1
Fuorigioco
3
2
Ammoniti
-
-
Espulsi
-

Chievo-Juventus 2-3

MARCATORI: 3' Khedira (J), 38' Stepinski (C), 56' Giaccherini (Rig.) (C), 75' Bani (Aut.) (C), 90+3' Bernardeschi (J).
CHIEVO (4-3-3): Sorrentino 7,5 (90' Seculin 5,5) ; Tomovic 5,5, Bani 5,5, Rossettini 5,5, Cacciatore 6; Rigoni 5, Radovanovic 6, Hetemaj 6 (78' Obi 6) ; Depaoli 5, Stepinski 6,5 (65' Djordjevic 5,5) , Giaccherini 7.
A disposizione: Semper, Barba, Jaroszynski, Pucciarelli, Meggiorini, Pellissier, Leris, Birsa, Kiyine.
Allenatore: Lorenzo D'Anna 6.
JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny 6; Cancelo 5, Bonucci 6, Chiellini 6, Alex Sandro 6,5; Pjanic 6, Khedira 7 (84' Can 6,5) ; Ju. Cuadrado 6 (57' Bernardeschi 7) , Dybala 6, Douglas Costa 6,5 (64' Mandzukic 6,5) ; Cristiano Ronaldo 7.
A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Bentancur, Rugani, Barzagli, Matuidi.
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.
ARBITRO: Fabrizio Pasqua 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 60' Radovanovic (C); 90' Tomovic (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 0-8.
RECUPERO: pt 2, st 7