Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Torino - Verona: 2 - 2 | Tempo reale, highlights

7° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Olimpico - Grande Torino

1 ottobre 2017 ore 15:00
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Claudio Gavillucci

Torino

31° S. Iago Falque
44° M. Niang

Logo Torino
2
-
2

Conclusa

Logo Verona

Verona

89° M. Kean
90° +2 G. Pazzini (Rig.)

Torino

Logo Torino
2
31° S. Iago Falque
44° M. Niang

Verona

Logo Verona
2
89° M. Kean
90° +2 G. Pazzini (Rig.)

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Vittorio Felugo
Mostra dettagli:

Emozioni a grappoli a Torino, finisce 2-2 al termine di una gara dall'esito sorprendente, ma tutt'altro che immeritato per i gialloblù, che agguantano il pari nel recupero, dopo essere andati sotto nella prima frazione per le reti di Iago e Niang. Granata fin troppo tranquilli e compassati, ma l'uscita dal campo di Belotti a cambi esauriti da' nuova fiducia al Verona che accorcia con Kean (gol prima annullato, poi convalidato dal VAR) e impatta con Pazzini su rigore al 92'. Da notare che l'Hellas aveva segnato un solo gol nelle sei giornate precedenti. 

Iago da' la scossa a un Toro impacciato arrivando con tempismo sul cross di Ansaldi, poi lascia il testimone a Niang che inventa il raddoppio con una grande azione personale. Male invece Ljajic che sciupa il 3-0 e in generale combina poco, oltre a Molinaro, davvero fuori fase. Nel Verona sugli scudi il giovane Kean che lotta, cerca spesso la porta e alla fine la trova, anche se in modo un po' casuale, e l'eterno Pazzini, che entra nell'azione del primo gol e trasforma con freddezza il penalty; delude Verde, che pure era partita bene, mentre Caceres perde Niang nell'azione del 2-0. 

L'operato di Gavillucci lascia qualche dubbio, per qualche cartellino risparmiato di qua e di là, e per il contatto Molinaro-Cerci in area granata che non ritiene di dover verificare con il VAR. Per quel che riguarda gli allenatori, Mihajlovic non ottiene dai suoi la reazione attesa dopo la batosta nel derby, la squadra è troppo fragile quando viene aggredita, mentre Pecchia salva la panchina mettendo in campo una squadra coraggiosa che non molla mai.


99'
Tempo effettivo: 29' p.t., 30' s.t., totale 59' (Giovanni Rolle)

90'+9
Ore 17:02, finisce la partita. 

90'+7
Seconda ammonizione per Zuculini che entra malissimo su Lyanco. Anche il Verona finisce in dieci.

90'+5
Ammonito Valoti per entrata scomposta si Valdifiori.

90'+4
Ammonito Rincon per un pestone rifilato a Pazzini.

90'+3
Secondo gol in Serie A per Moise Kean, il numero 109 per Giampaolo Pazzini, alla seconda rete in questo torneo.

90'+2
GOL! Torino-Verona 2-2: PAZZINI. Al 92' il centravanti trasforma il penalty concesso per fallo di mano in area di Molinaro. 

90'
7' di recupero.

89'
GOL! Torino-Verona 2-1: KEAN. Il giovanissimo attaccante accorcia le distanze deviando in rete un tiro di Pazzini.

89'
Gol convalidato!

89'
Gavillucci si rivolge al VAR per sapere se c'è effettivamente il fuorigioco di Kean.

87'
Clamorosa traversa a porta vuota di Kean, poi il diciassettenne in prestito dalla Juve segna deviando in rete un tiro di Pazzini ma il gol è annullato per dubbio fuorigioco.

86'
Spinta di Zuculini a Rincon: i granata chiedono il secondo giallo, Gavillucci concede solo la punizione.

85'
Entrata in ritardo di Ferrari su Rincon: il difensore gialloblù rischia l'ammonizione.

83'
Ci prova Caracciolo da fuori area: tiro alto.

82'
Il gioco riprende con i granata in dieci: noie al ginocchio per il Gallo.

81'
Belotti viene portato fuori in barella: il Torino, però, ha finito i cambi.

80'
Ancora problemi per Belotti: Gavillucci ferma il gioco.

79'
Ammonito Zuculini per manata a Molinaro in uno scontro aereo.

78'
Pazzini anticipa N'Koulou ma il suo colpo di testa termina nettamente fuori.

78'
Terzo ed ultimo cambio granata: esce Iago, entra Gustafson.

77'
Pazzini fermato per un fuorigioco che non c'è: errore del guardalinee.

75'
Rincon ci prova da fuori area: destro a lato.

72'
Cerci pesca Ferrari solo in area, ma il tiro esce di pochissimo.

71'
Secondo cambio operato da Mihajlovic: esce Niang, entra Boyè.

69'
Cross di Fares, e Pazzini di testa manca di pochissimo l'impatto con il pallone.

65'
Dagli sviluppi del corner, colpo di testa alto di Valoti.

65'
Sirigu sbaglia uno stop in area ma Pazzini non ne approfitta, conquistando solo l'angolo.

64'
Traversone di Fares, Sirigu in uscita anticipa Cerci, ma il veronese era comunque in off-side.

63'
Sinistro dalla lunetta di Iago: palla altissima.

63'
Il francese si rialza e non sembra avere problemi: il gioco riparte.

62'
Heurtaux si fa male per contrastare un tiro di Belotti: l'arbitro interrompe il gioco.

61'
Dal corner, chance per Belotti ma Nicolas respinge sulla linea.

60'
Arriva al limite dell'area piccola ma si fa respingere il tiro da Nicolas in uscita.

59'
Destro rasoterra di Kean da fuori area: Sirigu blocca in tuffo.

59'
Terzo ed ultimo cambio gialloblù: fuori Verde, dentro Pazzini.

58'
Kean controlla in area ma spara alto.

57'
Iago dal fondo mette in mezzo: velo di Belotti e tiro centrale di Rincon parato da Nicolas.

55'
Cerci cade in area granata dopo un contatto con Molinaro: Gavillucci non chiede l'intervento del VAR e fa proseguire tra le proteste gialloblu'.

53'
Corner di Iago e deviazione sul fondo di Lyanco.

53'
Ansaldi lancia Belotti che mette in mezzo per Ljajic: il serbo svirgola e manca l'occasione per fare tris.

50'
Ammonito Kean che allontana il pallone dopo un fallo commesso su Lyanco.

49'
Cerci mette in mezzo e Kean colpisce di testa, mandando il pallone nettamente a lato.

48'
Ancora Hellas: diagonale di Bessa, Sirigu blocca in tuffo.

48'
Verde ci prova da fuori area ma il tiro è respinto, poi calcia in corsa Fares: conclusione altissima.

46'
Secondo cambio obbligato per Pecchia: esce Caceres, entra Heurtaux.

46'
Ore 16:08, inizia la ripresa.

Torino-Verona 2-0 Intervallo. Granata a riposo con due gol di vantaggio, grazie a Iago e Niang. Punteggio troppo severo per gli scaligeri, che sullo 0-0 si erano resi pericolosi con Caceres e Fares, mentre i padroni di casa nella prima mezz'ora non hanno affatto brillato. Infortuni per De Silvestri e Romulo, costretti ad uscire.

45'+3
Ore 15:52, finisce il primo tempo.

45'
4' di recupero.

45'
Rete numero 14 per M'Baye Niang, la prima in maglia granata in campionato.

44'
GOL! Torino-Verona 2-0: NIANG. Al 44' il francese conclude una bella azione personale con un diagonale che non da' scampo a Nicolas.

42'
Nicolas esce di piede dalla propria area per anticipare Iago.

39'
Belotti rientra, Toro nuovamente in undici.

38'
Il gioco riparte ma senza Belotti, a bordo campo a farsi medicare.

37'

Belotti a terra dopo un calcio ricevuto da Fares. era in area, l'algerino ha rischiato il penalty.

33'
Secondo gol per Iago Falque in questo torneo, il numero 29 in Serie A.

32'
Primo cambio nel Verona: non esce Caceres che sembra aver recuperato, ma Romulo; entra Valoti.

31'
GOL! Torino-Verona 1-0: IAGO FALQUE. Al 31' lo spagnolo segna da due passi, su assist di Ansaldi.

30'
Il gioco riprende, ma il Verona è in dieci: Caceres non sembra in grado di proseguire.

29'
Per la terza volta la gara s'interrompe: ora è Caceres ad accusare problemi alla spalla dopo una brutta caduta.

25'
Belotti in area tenta la girata, ma Caracciolo gli chiude lo spazio.

24'
Il Torino attacca di più ma sono state del Verona le conclusioni più pericolose.

20'
Primo cambio granata: non ce la fa De Silvestri, entra Ansaldi.

19'
Verde serve l'accorrente Fares: tiro angolato che Sirigu respinge in corner.

18'
Caceres triangola con Kean e calcia di piatto in diagonale: palla fuori di poco.

16'
Tanto equilibrio in questo primo quarto d'ora, anche se il Toro sta alzando i ritmi.

14'
De Silvestri rientra, ristabilita la parità numerica.

14'
Il gioco riprende, ma De Silvestri è a bordo campo.Torino in dieci.

12'
Altra interruzione: stavolta è De Silvestri a restare a terra dopo uno scontro con Zuculini.

10'
Iago entra in area dalla destra, Zuculini lo ferma in angolo.

9'
Tentativo in area di Kean stoppato da De Silvestri, poi Sirigu evita l'angolo.

8'
Romulo ha problemi alla spalla, residuo dello scontro con Niang del primo minuto.

7'
Inizio vivace di partita,sono già andate al tiro entrambe le squadre.

4'
Cross basso di Iago, Belotti stoppa il pallone e serve Rincon: tiro nettamente sul fondo.

2'
Primo angolo del match: lo batte il Verona e ne scaturisce un tiro da fuori area di Verde bloccato da Sirigu.

2'
Romulo si rialza e il gioco riprende.

1'
Neanche un minuto è il gioco è già interrotto per un infortunio a Romulo dopo uno scontro con Niang.

1'
Ore 15:02, inizia la partita.

Ore 14:30, gli allenatori hanno annunciato gli undici titolari. Clicca su "Formazioni" sulla barra per visualizzarle.

Nonostante i precedenti tra Torino e Verona a Torino, sorridano decisamente ai padroni di casa (solo tre le vittorie dei gialloblù), gli ultimi tre incroci all'allora Olimpico hanno visto uscire col sorriso solo gli ospiti. Rammentiamo un 2-2 con rimonta veneta nel 2013,  uno 0-1 del 2014 con rigore sbagliato dai granata, e uno 0-0 del 2016. Statistica appunto abbastanza curiosa considerando i numeri generali e sarebbe altrettanto curiosa se dovesse ripetersi, vedendo il momento attuale degli ospiti. Il Verona ci spera, il Toro scongiura.
Torino
IN CAMPO (4-2-3-1)
39 S. Sirigu
29 L. De Silvestri 20°
33 N. N'Koulou
3 E. Lyanco
3 C. Molinaro
5 M. Valdifiori
88 Rincon 94°
10 S. Iago Falque 31° 78°
10 A. Ljajic
11 M. Niang 71° 44°
9 A. Belotti

IN PANCHINA
32 V. Milinkovic-Savic
21 A. Berenguer
16 S. Gustafson 78°
31 L. Boyé 71°
13 N. Burdisso
15 C. Ansaldi 20° 31°
20 S. Edera
99 U. Sadiq
19 M. De Luca
4 K. Bonifazi
E. Moretti
Allenatore
Sinisa Mihajlovic
Verona
IN CAMPO (4-3-3)
1 D. Nicolas
28 A. Ferrari
26 M. Caceres 46°
2 A. Caracciolo
93 M. Fares
2 O. Romulo 32°
5 B. Zuculini 97° 79° 97°
24 D. Bessa
7 D. Verde 59°
9 M. Kean 50° 89°
10 A. Cerci

IN PANCHINA
40 F. Coppola
1 M. Silvestri
8 M. Fossati
75 T. Heurtaux 46°
37 E. Bearzotti
20 M. Zaccagni
99 S. S.W. Lee
27 M. Valoti 32° 95°
S. Souprayen
11 G. Pazzini 89° (R)92° 59°
Allenatore
Fabio Pecchia

Logo Torino

4-2-3-1

Arbitro: Claudio Gavillucci

Logo Verona

4-3-3

39 Sirigu
1 Nicolas
29 De Silvestri
28 Ferrari
33 N'Koulou
26 Caceres
3 Lyanco
2 Caracciolo
3 Molinaro
93 Fares
5 Valdifiori
2 Romulo
88 Rincon
5 Zuculini
10 Iago Falque
24 Bessa
10 Ljajic
7 Verde
11 Niang
9 Kean
9 Belotti
10 Cerci

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Vittorio Felugo

Arbitro
Claudio Gavillucci 5.5
Avaro di cartellini, salvo che nel finale, ma lascia perplessi il mancato ricorso al VAR al 55' per il contatto tra Molinaro e Cerci.

Torino
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 5.5
Toro poco deciso nella prima mezz'ora, poi i gol sembrano dare la scossa sperata: solo un'illusione, la difesa concede troppo e l'inferiorità numerica manda in crisi tutta la squadra. Però c'erano ancora due gol di vantaggio, è imperdonabile farsi rimontare così.
Salvatore Sirigu (POR): 6.0
Nessun intervento particolarmente difficile, ma tutt'altro che inoperoso.
Lorenzo De Silvestri (DIF): 6.0
La sua gara dura appena 20', una botta al gluteo lo costringe a uscire.
Nicolas N'Koulou (DIF): 5.5
Regge bene fino all'ingresso di Pazzini, poi perde troppi duelli.
Evangelista Lyanco (DIF): 6.0
Tra i pochi a non perdere la calma nel finale, pur con qualche rischio di troppo.
Cristian Molinaro (DIF): 5.0
Brutta prova. poca spinta e fragile in difesa.
Mirko Valdifiori (CEN): 6.0
Torna titolare per le assenze di Acquah e Baselli, e gioca una prova dignitosa. Da' il via all'azione del primo gol.
Tomas Eduardo Rincon (CEN): 6.5
Grintoso come al solito, oggi va anche spesso al tiro ma con poca fortuna.
Silva Iago Falque (ATT): 7.0
Tra i pochi a brillare anche nell'opaca prima mezz'ora granata, sblocca la partita e fa bene anche nella ripresa. Cala solo nel finale.
Adem Ljajic (CEN): 5.0
Stavolta non accende la luce, e sciupa una ghiotta chance al 53'.
M'Baye Niang (ATT): 7.0
Sembra la solita partita in sofferenza, poi s'inventa il 2-0 e comincia ad entrare veramente in partita.
Andrea Belotti (ATT): 6.0
Pochi palloni, ma Nicolas gli nega un gol fatto al 61'. Gara condizionata dall'infortunio al ginocchio patito già nel primo tempo, stringe i denti ma a 10' dalla fine deve uscire.
Samuel Gustafson (CEN): 5.5
Entra per fare diga a metà campo ma non ci riesce.
Lucas Boyé (ATT): 5.5
Corre tanto ma vede raramente il pallone.
Cristian Ansaldi (DIF): 6.5
Impatto immediato appena entrato, mette tanti palloni in mezzo, tra cui quello che permette a Iago di segnare l'1-0.
Verona
Allenatore: Fabio Pecchia 7.0
Squadra penultima in classifica e senza vittorie, ma tutt'altro che votata a una gara prudente: sceglie di giocarsela, viene punita troppo severamente ma riesce a rimediare. Questa gara può servire da' svolta.
David Nicolas (POR): 7.0
Poche parate, ma è strepitosa quella su Belotti al 61' che tiene in partita i suoi.
Alex Ferrari (DIF): 6.0
Meglio a destra che da centrale, sfiora il gol al 72'.
Martin Caceres (DIF): 5.5
Pericoloso al 18', ma si fa saltare con troppa facilità da Niang nell'azione del 2-0. Esce per un problema alla spalla.
Antonio Caracciolo (DIF): 5.5
In ritardo su Iago nell'azione del primo gol. In generale concede qualche spazio di troppo in mezzo all'area.
Mohamed Salim Fares (CEN): 6.0
Come esterno d'attacco fa il suo dovere, da difensore soffre le iniziative di Ansaldi nel primo tempo.
Orestes Romulo (CEN): 5.5
S'infortuna dopo neanche un minuto, ciò lo condiziona. Esce dopo mezz'ora.
Bruno Zuculini (CEN): 6.0
Recupera tanti palloni e lotta come un leone ma esagera nelle entrate decise e alla fine rimedia due ammonizioni.
Daniel Bessa (CEN): 6.0
Gara ordinata, con qualche spunto apprezzabile.
Daniele Verde (ATT): 5.5
Al tiro dopo 2', sembra in palla ma poi sparisce.
Moise Kean (ATT): 7.0
Nel primo tempo si vede poco, nella ripresa sale di tono, cerca la porta con costanza e segna grazie a un rimpallo, dopo aver preso la traversa a porta vuota. Data l'età, fa persino troppo.
Alessio Cerci (ATT): 6.5
Beccato dai suoi ex-tifosi, gioca una grande ripresa dopo un primo tempo anonimo.
Thomas Heurtaux (DIF): 6.0
Da' solidità alla difesa.
Mattia Valoti (CEN): 6.0
Entra per Romulo nel primo tempo, si rende utile un po' ovunque.
Giampaolo Pazzini (ATT): 7.0
Il suo ingresso da' tutt'altro spessore all'attacco veronese. Non fa cose eccezionali, però incide in entrambi i gol.

Emozioni a grappoli a Torino, finisce 2-2 al termine di una gara dall'esito sorprendente, ma tutt'altro che immeritato per i gialloblù, che agguantano il pari nel recupero, dopo essere andati sotto nella prima frazione per le reti di Iago e Niang. Granata fin troppo tranquilli e compassati, ma l'uscita dal campo di Belotti a cambi esauriti da' nuova fiducia al Verona che accorcia con Kean (gol prima annullato, poi convalidato dal VAR) e impatta con Pazzini su rigore al 92'. Da notare che l'Hellas aveva segnato un solo gol nelle sei giornate precedenti. 

Iago da' la scossa a un Toro impacciato arrivando con tempismo sul cross di Ansaldi, poi lascia il testimone a Niang che inventa il raddoppio con una grande azione personale. Male invece Ljajic che sciupa il 3-0 e in generale combina poco, oltre a Molinaro, davvero fuori fase. Nel Verona sugli scudi il giovane Kean che lotta, cerca spesso la porta e alla fine la trova, anche se in modo un po' casuale, e l'eterno Pazzini, che entra nell'azione del primo gol e trasforma con freddezza il penalty; delude Verde, che pure era partita bene, mentre Caceres perde Niang nell'azione del 2-0. 

L'operato di Gavillucci lascia qualche dubbio, per qualche cartellino risparmiato di qua e di là, e per il contatto Molinaro-Cerci in area granata che non ritiene di dover verificare con il VAR. Per quel che riguarda gli allenatori, Mihajlovic non ottiene dai suoi la reazione attesa dopo la batosta nel derby, la squadra è troppo fragile quando viene aggredita, mentre Pecchia salva la panchina mettendo in campo una squadra coraggiosa che non molla mai.


-
Possesso palla
-
9
Tiri totali
14
5
Tiri specchio
6
2
Tiri respinti
2
-
Legni
1
5
Corner
5
10
Falli
15
1
Fuorigioco
2
1
Ammoniti
4
-
Espulsi
1

Torino-Verona 2-2

MARCATORI: 31' Iago Falque (T), 44' Niang (T), 89' Kean (V), 90+2' Pazzini (Rig.) (V).
TORINO (4-2-3-1): Sirigu 6; De Silvestri 6 (20' Ansaldi 6,5) , N'Koulou 5,5, Lyanco 6, Molinaro 5; Valdifiori 6, Rincon 6,5; Iago Falque 7 (78' Gustafson 5,5) , Ljajic 5, Niang 7 (71' Boyé 5,5) ; Belotti 6.
A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Berenguer, Burdisso, Edera, Sadiq, De Luca, Bonifazi, Moretti.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 5,5.
VERONA (4-3-3): Nicolas 7; Ferrari 6, Caceres 5,5 (46' Heurtaux 6) , Caracciolo 5,5, Fares 6; Romulo 5,5 (32' Valoti 6) , Zuculini 6, Bessa 6; Verde 5,5 (59' Pazzini 7) , Kean 7, Cerci 6,5.
A disposizione: Coppola, Silvestri, Laner, Fossati, Bearzotti, Zaccagni, Lee, Souprayen.
Allenatore: Fabio Pecchia 7.
ARBITRO: Claudio Gavillucci 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 50' Kean (V); 79' Zuculini (V); 90' Rincon (T); 90' Valoti (V); 90' Zuculini (V).
ESPULSI: 90' Zuculini (V).
ANGOLI: 5-5.
RECUPERO: pt 1, st 9