Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

7 aprile 2018 ore 18:00

Arbitro: Michael Fabbri

Roma


0
-
2

Conclusa

Fiorentina

7° M. Benassi
39° G. Simeone

Roma



0

Fiorentina



2
7° M. Benassi
39° G. Simeone

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

La Fiorentina di Pioli supera la Roma con un secco 2-0 e si porta a quota 50 in classifica. I viola partono forte e già al 7’ si portano in vantaggio con Benassi. Nonostante la buona reazione i padroni di casa non riescono a recuperare ed al 39’ subiscono addirittura il raddoppio di Simeone. Nemmeno l’assedio totale verso la porta toscana praticato nel secondo tempo basta alla Roma per invertire le sorti del match.

Straordinaria prestazione di Simeone, oggi protagonista assoluto con un gol di rabbiosa caparbietà. Di pregio anche la prova di Benassi, anche lui a segno, e di Sportiello in versione saracinesca. Per la Roma  bene Dzeko, Peres ed El Shaarawy per l’impegno. Giornata da dimenticare invece per Nainggolan e Defrel.
    
Di Francesco, dopo l’ultimo pareggio contro il Bologna ed il ko con il Barcelona in Champions League, nonostante la generosa prova dei suoi ragazzi, incassa una sonora sconfitta in casa che può avere ripercussioni negative sull’obiettivo europeo. Sul fronte opposto invece eccezionale sesta vittoria consecutiva di Pioli che lo lancia prepotentemente in zona Europa League. Buon operato di Fabbri, determinato ed attento nel gestire la gara senza commettere errori di sorta.

Nella prossima gara di campionato, 32a giornata, la Roma sarà ospite della Lazio mentre la Fiorentina riceverà la Spal.

Minuti effettivi di gioco 53:03: 24:45 minuti primo tempo, 28:58 minuti secondo tempo. (Olivia Palmieri)

Ore 19:51 triplice fischio finale.

90'
Conclusione di El Shaarawy e palla fuori.

90'
Giallo a Peres per fallo su Buiraghi.

90'
Concessi 6 minuti di recupero.

89'
Esce Simeone, entra Falcinelli. Ultimo cambio deciso da Pioli.

86'
Giallo a Juan Jesus per comportamento non regolamentare.

85'
In trasferta la Fiorentina ha conquistato finora 22 punti in 15 gare: 6 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte.

85'
Conclusione dalla distanza di Kolarov e parata di Sportiello.

80'
Uscita dura di Alisson su Simeone nei pressi del centrocampo!

77'
In casa la Roma ha conquistato finora 28 punti in 15 gare: 9 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte.

75'
Giallo ad El Shaarawy per intervento falloso.

74'
Colpo di testa di Fazio e nuova traversa colpita dai giallorossi!

74'
Cross di El Shaarawy e colpo di testa di Schick che si stampa sulla traversa!

73'
La Fiorentina finora ha realizzato 44 gol e ne ha subiti 33.

72'
Cross di El Shaarawy e colpo di testa a lato di Dzeko.

71'
La Roma finora ha realizzato 50 gol e ne ha subiti 26.

70'
Esce Saponara, entra Milenkovic. Seconda sostituzione nella Fiorentina.

69'
Colpo di testa di Schick su cross di Florenzi e palla alta sopra la traversa.

69'
Schick è fermato in corner da Pezzella.

68'
La Fiorentina ha conquistato finora 47 punti in 30 gare: 13 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte.

68'
Esce Strootman, entra Florenzi. Ultimo cambio deciso da Di Francesco.

67'
Continua a premere senza soluzione di continuità la Roma.

62'
In avanti ora la Fiorentina.

61'
La Roma ha conquistato finora 60 punti in 30 gare: 18 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte.

61'
Gonalons falloso su Saponara.

59'
Esce Eysseric, entra Gil Dias. Primo cambio deciso da Pioli.

58'
Esce Manolas, entra Kolarov. Seconda sostituzione nella Roma.

57'
Giallo a Dzeko per simulazione.

57'
Radja Nainggolan ha segnato tre gol contro la Fiorentina in Serie A: solo contro l’Inter ha realizzato più reti nel massimo campionato (cinque).

57'
Autentico assedio della compagine capitolina.

56'
Schick per Nainggolan che da ghiottissima posizione calcia "in bocca" a Sportiello!

54'
Continua ad insistere la Roma.

53'
Cinque gol nelle ultime cinque presenze tra campionato (tre reti) e Champions League (due reti) per Edin Dzeko, uno in più di quanti realizzati dal bosniaco nelle precedenti 24 presenze in tutte le competizioni.

52'
Destro di prima intenzione di Dzeko e palla fuori.

50'
Nainggolan per Strootman che si allunga palla ed agevola l'uscita in presa bassa di Sportiello.

50'
Simeone duro su Gonalons.

49'
Roma prepotentemente in avanti alla ricerca del recupero.

48'
Nelle ultime otto giornate di campionato la Fiorentina ha subito solo 23 tiri nello specchio (mai più di quattro nello stesso match), tanti quanti quelli concessi nelle precedenti quattro partite.

48'
Pezzella strepitoso nell'opposizione su Dzeko!

47'
Colpo di testa di Schick e palla a lato.

47'
Girata velenosa di Dzeko su cross di Juan Jesus e parata provvidenziale di Sportiello!

46'
Esce Defrel, entra Schick. Primo cambio deciso da Di Francesco.

46'
Ore 19:00 inizia il secondo tempo.

Prima frazione vivacissima e ricca di occasioni da ambo le parti. Padroni di casa volenterosi ma non altrettanto cinici e concreti come i viola che al 7' sbloccano con Benassi ed al 39' addirittura raddoppiano il vantaggio con Simeone.

Ore 18:45 fine primo tempo.

43'
Punizione interessante per la Roma.

43'
Giallo a Laurini per fallo su Dzeko.

39'
Decima rete stagionale firmata finora da Simeone.

39'
Roma-Fiorentina 0-2. SIMEONE. La punta viola raddoppia al 39' con una rabbiosa percussione verso l'area giallorossa.

39'
Ennesimo cross di Peres dalla destra e nuova respinta di Laurini in anticipo sull'accorrente El Shaarawy.

38'
Nove degli ultimi 10 gol della Roma in tutte le competizioni sono arrivati nel secondo tempo.

37'
Simeone è fermato in off-side.

36'
Spinge la Roma ma la retroguardia viola regge l'urto.

33'
Battuta di Peres e parata sicura di Sportiello.

33'
Punizione interessante per la Roma.

28'
Hugo anticipa Dzeko deviando di testa il cross di Peres in angolo.

28'
La Fiorentina è inoltre imbattuta da quattro incontri fuori casa in campionato (3 vittorie, 1 pareggio), i viola non arrivano a cinque gare di fila senza sconfitta in trasferta da Maggio 2014.

27'
Doppia conclusione di Dzeko respinta da Sportiello!

23'
Rasoiata mancina non irresistibile di Peres e parata di Sportiello.

20'
Laurini duro su El Shaarawy.

19'
La Fiorentina ha vinto le ultime cinque partite in campionato, i viola solo una volta hanno inanellato almeno sei successi di fila nel corso della stessa stagione in Serie A (Aprile 1960).

19'
Colpo di testa di Pezzella e palla di poco sopra la traversa.

19'
Torna ad affacciarsi in attacco la Fiorentina.

16'
Cross di Peres ma Laurini si oppone ad El Shaarawy.

15'
Girata col destro di El Shaarawy e parata di Sportiello.

14'
I giallorossi hanno vinto sei delle ultime otto partite di Serie A (1 pareggio, 1 sconfitta) dopo che avevano conquistato i tre punti solo in una delle precedenti otto (4 pareggi, 3 sconfitte).

14'
Giallo a Hugo per intervento falloso.

13'
Uscita azzardata anche di Alisson ma Saponara non riesce a concludere!

13'
Clamorosa indecisione in uscita di Sportiello, graziato dalla conclusione fuori di Dzeko!

12'
Inoltre la Roma ha vinto tutte le ultime cinque partite casalinghe contro la Fiorentina in Serie A, segnando sempre almeno due reti (16 gol nel parziale).

11'
Colpo di testa di Manolas e palla a lato.

10'
Sinistro teso di Strootman e respinta in corner di Sportiello.

7'
Quarto gol stagionale firmato finora da Benassi.

7'
Roma-Fiorentina 0-1. BENASSI. Il centrocampista viola sblocca al 7' su assist di Saponara.

6'
Simeone atterrato sulla trequarti da Juan Jesus.

5'
Benassi è fermato in off-side.

4'
La Roma ha segnato quattro gol in tre delle ultime quattro sfide di Serie A con la Fiorentina (3 vittorie, 1 pareggio).

4'
Gara vivace fin dalle primissime battute e caratterizzata da rapidi capovolgimenti di fronte.

3'
Prova a rispondere la Fiorentina.

2'
Roma subito in attacco!

2'
Sono 3 i precedenti in Serie A tra la Roma e l'arbitro Fabbri, con i giallorossi che hanno raccolto 3 vittorie e nessun ko. Il fischietto romagnolo ha diretto i capitolini solamente in questa stagione: il 20 Settembre 2017 a Benevento, con la vittoria dei ragazzi di Di Francesco per 4-0, il 28 Ottobre 2017 all’Olimpico, in occasione del successo per 1-0 contro il Bologna, e il 4 Febbraio 2018 al Bentegodi, con il trionfo per 1-0 contro l'Hellas Verona (match chiuso in 10 per l'espulsione di Pellegrini).

Quattro, invece, gli incroci in campionato tra la Fiorentina e il signor Fabbri, con i viola che hanno collezionato 3 vittorie ed un pareggio. L’ultimo precedente tra i toscani e il fischietto romagnolo risale al 10 Dicembre 2017, quando la squadra di Pioli fermò sullo 0-0 il Napoli al San Paolo.


1'
La gara è diretta dal sig. Michael Fabbri della sezione di Ravenna coadiuvato dagli assistenti Mondin e Di Vuolo. Quarto ufficiale è Ros. Addetto VAR è Guida ed AVAR Carbone.

1'
Padroni di casa in campo con la maglia giallorossa mentre gli ospiti indossano la divisa blu.

1'
Ore 18:00 inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

L’Olimpico è teatro dell’interessante sfida tra Roma e Fiorentina. Nel turno precedente i giallorossi, terzi con 60 punti all'attivo, non sono riusciti a dare seguito alle vittorie su Napoli, Torino e Crotone ma hanno comunque allungato a quattro la striscia di risultati utili consecutivi pareggiando in rimonta a Bologna. La compagine di Eusebio Di Francesco non conosce tendenzialmente mezze misure davanti al proprio pubblico avendo sin qui conseguito nove vittorie, cinque sconfitte ed un solo pareggio (1-1 contro il Sassuolo lo scorso 30 dicembre). La Fiorentina, settima in compagnia di Atalanta e Sampdoria a quota 47, ha confermato anche nel recupero di Udine il suo ottimo momento inanellando il quinto successo di fila. Notevole il rendimento offerto dai viola nelle ultime nove esibizioni esterne: quattro vittorie, altrettanti pareggi ed una sola sconfitta (a Marassi contro la Sampdoria il 21 gennaio scorso).

Roma
IN CAMPO (4-3-3)
1 R. Alisson
25 D. Bruno Peres 90°
20 F. Fazio
5 G. Juan Jesus 86°
4 R. Nainggolan
21 M. Gonalons
9 E. Dzeko 57°
92 S. El Shaarawy 75°
11 A. Kolarov 58°
14 P. Schick 46°
24 A. Florenzi 68°

IN PANCHINA
44 K. Manolas 58°
6 K. Strootman 68°
23 G. Defrel 46°
18 B. Lobont
28 L. Skorupski
3 L. Pellegrini
13 E. Capradossi
16 D. De Rossi
30 D. Gerson
33 J. Silva
All.Eusebio Di Francesco
Fiorentina
IN CAMPO (4-2-3-1)
57 M. Sportiello
2 V. Laurini 43°
20 G. Pezzella
31 V. Hugo 14°
3 C. Biraghi
17 J. Veretout
14 B. Dabo
24 M. Benassi
4 N. Milenkovic 70°
11 D. Falcinelli 89°
28 G. Dias 59°

IN PANCHINA
8 R. Saponara 70°
10 V. Eysseric 59°
9 G. Simeone 89° 39°
97 B. Dragowski
22 M. Cerofolini
15 M. Olivera
19 Cristoforo
21 R. Sottil
27 S. Lo Faso
51 P. Hristov
76 B. Gaspar
All.Stefano Pioli

4-3-3

Arbitro: Michael Fabbri

4-2-3-1

1 Alisson
57 Sportiello
25 Bruno Peres
2 Laurini
20 Fazio
20 Pezzella
5 Juan Jesus
31 Hugo
4 Nainggolan
3 Biraghi
21 Gonalons
17 Veretout
9 Dzeko
14 Dabo
92 El Shaarawy
24 Benassi
11 Kolarov
4 Milenkovic
14 Schick
11 Falcinelli
24 Florenzi
28 Dias
Arbitro
Michael Fabbri 6.5
Buon operato. Risulta determinato ed attento nel gestire la gara senza commettere errori di sorta.

Roma
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.5
Dopo l'ultimo pareggio a Bologna ed il ko con il Barcelona in Champions League, nonostante la generosa prova dei suoi ragazzi, incassa una sonora sconfitta in casa che può avere ripercussioni negative sull’obiettivo europeo.
Ramses Becker Alisson (POR): 5.5
Oggi non particolarmente insuperabile. Al 7' incassa il gol di Benassi ed al 39' il raddoppio di Simeone dopo una percussione micidiale.
Da Silva Bruno Peres (DIF): 6.5
Spinge con grande forza e continuità lungo la corsia esterna di destra per dare supporto alla manovra avanzata giallorossa.
Federico Julian Fazio (DIF): 6.0
Fatica non poco quando la spinta degli ospiti aumenta di giri. Nella ripresa si affaccia spesso e con vigore in avanti cogliendo anche una traversa di testa al 74'.
Guilherme Juan Jesus (DIF): 5.5
Limitato soprattutto alla fase difensiva, deve ricorrere agli straordinari per contenere le rabbiose ripartenze dei toscani.
Radja Nainggolan (CEN): 5.0
Spesso avulso dalla manovra, compare solo sporadicamente e comunque senza riuscire ad incidere.
Maxime Gonalons (CEN): 5.5
Lavoro di fatica ma senza riuscire a brillare in maniera particolare nella prima frazione. Nel secondo tempo migliora leggermente il suo rendimento.
Edin Dzeko (ATT): 6.0
Volenteroso, prova in tutti i modi a buttarla dentro ma Hugo e Pezzella lo stringono in una morsa letale.
Stephan El Shaarawy (ATT): 6.5
Mobile ed ispirato, costringe costantemente agli straordinari la retroguardia viola.
Aleksandar Kolarov (DIF): 6.5
In campo dal 58' al posto di Manolas. Con il suo ingresso la Roma tiene letteralmente sotto assedio la retroguardia viola.
Patrik Schick (ATT): 6.0
In campo dal 46' al posto di Defrel. Sicuramente meglio di quanto espresso dal suo predecessore, ma non occorre di certo un granché. Al 74', su cross di El Shaarawy, la traversa gli nega la gioia del gol.
Alessandro Florenzi (CEN): 6.5
In campo dal 68' al posto di Strootman. La sua spinta lungo la fascia destra si era sentita eccome.
Kostantinos Manolas (DIF): 5.0
Simeone gli da del gran filo da torcere ed al 39', in occasione del gol del 2-0, non riesce proprio a contenerne il devastante incedere. Al 58' cede il posto a Kolarov.
Kevin Strootman (CEN): 6.0
Lotta con vigore sulla linea mediana, ora contrastando ed ora alimentando le ripartenze. Al 68' cede spazio a Florenzi.
Gregoire André Defrel (ATT): 4.5
Ennesima prova al di sotto delle aspettative. Dopo 45' di completa agonia, ad avvio di ripresa, Di Francesco gli preferisce Schick.
Fiorentina
Allenatore: Stefano Pioli 7.0
Dopo le ultime cinque vittorie di fila, strappa anche la storica sesta che lancia prepotentemente i suoi in zona Europa League.
Marco Sportiello (POR): 7.0
Tantissimi provvidenziali interventi a difesa della sua porta. Saracinesca.
Vincent Laurini (DIF): 6.5
Determinato, contrasta di forza le percussioni degli attaccanti avversari.
German Pezzella (DIF): 6.5
Autentico mastino nel contrapporsi puntualmete a Dzeko. Insuperabile.
Vitor Hugo (DIF): 6.5
In tandem con capitan Pezzella fa ottima guardia davanti a Sportiello.
Cristiano Biraghi (DIF): 6.5
Peres prima e Florenzi poi lungo la fascia di sua competenza lo tengono costantemente sotto pressione ma regge l'urto.
Jordan Veretout (CEN): 6.5
Lotta con coraggio sulla linea mediana ed è pronto a far ripartire rapidissime azioni in contropiede.
Bryan Dabo (CEN): 6.5
Con Veretout fa un gran lavoro di interdizione a centrocampo.
Marco Benassi (CEN): 7.0
Il centrocampista viola sblocca il risultato al 7' su assist di Saponara. Per il resto una gara generosa.
Nikola Milenkovic (DIF): 6.0
In campo dal 70' al posto di Saponara. Si spende con volontà in fase di contenimento.
Diego Falcinelli (ATT): s.v.
In campo solo dall'89' al posto di Simeone. Non giudicabile.
Gil Dias (ATT): 6.0
In campo dal 59' al posto di Eysseric. Si sacrifica nell'interdire la prepotente avanzata dei giallorossi.
Riccardo Saponara (CEN): 6.5
Sempre nel vivo della manovra offensiva viola. Suo l'assist che al 7' manda in rete Benassi. Al 70' cede spazio a Milenkovic.
Valentin Eysseric (CEN): 5.0
Controllato a dovere dalla retroguardia giallorossa non riesce ad esprimersi a pieno. Al 59' lo rileva Gil Dias.
Giovanni Pablo Simeone (ATT): 7.0
Combattivo, lotta e pressa alto tenendo in costante apprensione i difensori capitolini. Raddoppia al 39' con una rabbiosa percussione verso l'area giallorossa. All'89' esce in favore di Falcinelli.
La Fiorentina di Pioli supera la Roma con un secco 2-0 e si porta a quota 50 in classifica. I viola partono forte e già al 7’ si portano in vantaggio con Benassi. Nonostante la buona reazione i padroni di casa non riescono a recuperare ed al 39’ subiscono addirittura il raddoppio di Simeone. Nemmeno l’assedio totale verso la porta toscana praticato nel secondo tempo basta alla Roma per invertire le sorti del match.

Straordinaria prestazione di Simeone, oggi protagonista assoluto con un gol di rabbiosa caparbietà. Di pregio anche la prova di Benassi, anche lui a segno, e di Sportiello in versione saracinesca. Per la Roma  bene Dzeko, Peres ed El Shaarawy per l’impegno. Giornata da dimenticare invece per Nainggolan e Defrel.
    
Di Francesco, dopo l’ultimo pareggio contro il Bologna ed il ko con il Barcelona in Champions League, nonostante la generosa prova dei suoi ragazzi, incassa una sonora sconfitta in casa che può avere ripercussioni negative sull’obiettivo europeo. Sul fronte opposto invece eccezionale sesta vittoria consecutiva di Pioli che lo lancia prepotentemente in zona Europa League. Buon operato di Fabbri, determinato ed attento nel gestire la gara senza commettere errori di sorta.

Nella prossima gara di campionato, 32a giornata, la Roma sarà ospite della Lazio mentre la Fiorentina riceverà la Spal.

-
Possesso palla
-
10
Tiri totali
3
3
Tiri specchio
2
6
Tiri respinti
1
2
Legni
-
9
Corner
1
5
Falli
4
-
Fuorigioco
2
4
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Roma-Fiorentina 0-2

MARCATORI: 7' Benassi (F), 39' Simeone (F).
ROMA (4-3-3): Alisson 5,5; Bruno Peres 6,5, Manolas 5 (58' Kolarov 6,5) , Fazio 6, Juan Jesus 5,5; Nainggolan 5, Gonalons 5,5, Strootman 6 (68' Florenzi 6,5) ; Defrel 4,5 (46' Schick 6) , Dzeko 6, El Shaarawy 6,5.
A disposizione: Lobont, Skorupski, Pellegrini, Capradossi, De Rossi, Gerson, Silva.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5,5.
FIORENTINA (4-2-3-1): Sportiello 7; Laurini 6,5, Pezzella 6,5, Hugo 6,5, Biraghi 6,5; Veretout 6,5, Dabo 6,5; Benassi 7, Saponara 6,5 (70' Milenkovic 6) , Eysseric 5 (59' Dias 6) ; Simeone 7 (89' Falcinelli sv) .
A disposizione: Dragowski, Cerofolini, Olivera, Cristóforo, Sottil, Lo Faso, Hristov, Gaspar.
Allenatore: Stefano Pioli 7.
ARBITRO: Michael Fabbri 6,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 14' Hugo (F); 43' Laurini (F); 57' Dzeko (R); 75' El Shaarawy (R); 86' Juan Jesus (R); 90' Bruno Peres (R).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-1.
RECUPERO: pt 0, st 6