Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
19° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Luigi Ferraris

30 dicembre 2017 ore 15:00

Arbitro: Luca Pairetto

Sampdoria

90° +4 F. Quagliarella
90° +2 F. Quagliarella (Rig.)

2
-
0

Conclusa

90° +4 F. Quagliarella
90° +2 F. Quagliarella (Rig.)

SPAL


0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

La Sampdoria torna dopo oltre un mese al successo prevalendo in extremis sulla Spal al Ferraris. Il settimo successo interno stagionale sancito da una doppietta di Quagliarella in fase di recupero (92’ su rigore e 94’) consente ai blucerchiati di salire in classifica a 30 punti. La Spal che vede interrompersi a tre la striscia di risultati utili consecutivi resta ferma a quota 15.

Tra i blucerchiati spicca Quagliarella autore della doppietta nel finale di gara e utile anche in fase di rifinitura. Bene anche Viviano protagonista di un paio di interventi decisivi. Sul fronte ospite meritano un elogio Schiattarella per il grande lavoro svolto non solo in fase di copertura e Antenucci pericoloso nelle rare circostanze in cui è stato servito a dovere. Meno positive le prove di Lazzari e Viviani.

La compagine di Giampaolo cresce notevolmente nella ripresa dopo una prima frazione non particolarmente positiva. Quella di Semplici si difende con ordine per grande parte del match rendendosi di tanto in tanto pericolosa. Pairetto dirige con autorità: i provvedimenti disciplinari adottati sembrano corretti, decisamente più dubbi lascia la decisione presa in occasione del calcio di rigore. Nel prossimo turno la Sampdoria sarà di scena a Benevento mentre la Spal ospiterà la Lazio.

Tempo effettivo: 28’ 40’’nel primo tempo e 29’ 07’’nel secondo tempo, totale 57’ 47’’. (Stefano Bassi).

La Sampdoria s'impone per 2-0 sulla Spal al Ferraris.

Ore 16:54, triplice fischio finale.

90'+4
GOL! La Sampdoria raddoppia al 94' con Quagliarella su assist di Kownacki.

90'+3
Termina di poco a lato un tentativo di Floccari dal limite dell'area.

90'+2
GOL! La Sampdoria si porta in vantaggio al 92' con Quagliarella che trasforma un calcio di rigore.

90'
Il direttore di gara decreta un dubbio calcio di rigore per la Sampdoria per un intervento in area di Viviani su Ramirez.

88'
Terzo e ultimo cambio nella Spal: Antenucci lascia il posto a Paloschi.

84'
Cartellino giallo per Mora per gioco scorretto.

83'
Kownacki, appena entrato, chiama in causa Gomis con un colpo di testa.

83'
Terzo e ultimo cambio per la Sampdoria: Kownacki per Caprari.

81'
Cambio nella Spal: Oikonomou prende il posto di Vicari.

81'
Termina sul fondo un diagonale di Ramirez che non sfrutta al meglio una sponda aerea di Caprari.

77'

Cartellino giallo per Schiattarella per gioco scorretto su Praet.

77'
Terzo calcio d'angolo per la Spal.

76'
Gomis controlla con sicurezza una conclusione da fuori area di Praet.

75'
Decimo tiro dalla bandierina per i blucerchiati.

73'
Palla-gol per la Spal in contropiede: Viviano è bravo ad opporsi ad un bel diagonale di Antenucci da destra.

72'
Primo cambio nella Spal: Mora subentra a Grassi.

72'
Cartellino giallo per Gomis per comportamento non regolamentare.

69'
Secondo cambio nella Sampdoria: Bereszynski rileva Sala.

66'
Buon momento per la Spal: Floccari, servito da Schiattarella, conclude sul fondo da buona posizione.

65'
Cartellino giallo per Sala per gioco scorretto su Grassi.

64'
Termina sull'esterno della rete un tiro di Lazzari quasi dalla linea di fondo.

63'
Nono corner per la Sampdoria.

61'
Termina altissima una conclusione di prima intenzione di Ramirez dal limite dell'area.

58'
La Spal prova ad alleggerire la pressione dei padroni di casa protagonisti di un ottimo avvio di ripresa. 

56'
Una potente conclusione di Torreira da fuori area è deviato in angolo da un difensore ospite appostato sulla traiettoria.

55'
Sampdoria vicina alla rete con Caprari che devia sul fondo di testa un traversone invitante di Praet dalla sinistra.

54'
Sampdoria pericolosa con un diagonale di Praet che deviato da Salamon termina sul fondo: corner per i blucerchiati.

53'
Nuovo tiro dalla bandierina per la Sampdoria che preme.

51'
Buon disimpegno della Spal sugli sviluppi di un traversone di Ramirez dalla linea di fondo.

48'
La Sampdoria guadagna tre corner nel breve volgere di  sessanta secondi.

46'
Alla ripresa del gioco la Sampdoria si presenta in campo con Regini al posto di Strinic.

46'

Ore 16:02, inizia il secondo tempo.

Sampdoria e Spal vanno al riposo sullo 0-0. Occasioni per Ramirez e Felipe.

Ore 15:45, fine primo tempo.

44'
Una punizione di Viviani è respinta da Viviano.

42'
Secondo tiro dalla bandierina per la Sampdoria.

41'
Tempestiva uscita di Gomis su Barreto. Sul proseguimento dell'azione Torreira ci prova dalla distanza: pallone sul fondo.

39'
Cartellino giallo per Ramirez.

39'
Gomis neutralizza con sicurezza un tentativo dalla distanza di Ramirez.

38'
Un tentativo di Antenucci è respinto da Silvestre.

35'
Spal pericolosa con Felipe che impegna severamente Viviano con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.

35'
Primo corner per la Spal.

31'
Caprari, smarcato al limite dell'area da un tocco di Quagliarella, chiama in causa Gomis con una conclusione piuttosto debole e centrale.

31'
Segnalata una posizione irregolare di Quagliarella.

30'
Sampdoria pericolosa: Ramirez, servito ottimamente da Quagliarella, impegna Gomis bravo a salvarsi di piede. 

29'
Termina alta una punizione di Caprari dal limite dell'area.

27'
Prolungata azione d'attacco della Sampdoria.

26'
Termina abbondantemente a lato un tentativo dalla distanza di Praet.

25'
Segnalata una posizione irregolare di Floccari.

23'
Un'apertura di gioco a destra di Viviani si rivela irraggiungibile per Lazzari: pallone in fallo laterale.

20'
Primo tentativo a rete dell'incontro: Quagliarella, servito da Caprari, conclude sul fondo.

19'
Segnalata una posizione irregolare di Floccari. 

15'
Cartellino giallo per Barreto per gioco scorretto su Grassi.

13'
Cartellino giallo per Viviani per gioco scorretto su Ramirez.

10'
Il gioco ristagna a centrocampo in questa fase iniziale.

8'
Ritmi piuttosto bassi in queste prime battute di gioco.

7'
Il primo corner dell'incontro è per la Sampdoria.

5'
Segnalata una posizione irregolare di Grassi.

4'
Prolungato possesso palla della Sampdoria all'altezza della linea mediana del campo.

3'
Salomon riprende regolarmente il suo posto.Il gioco può riprendere.

2'
Gioco fermo per soccorrere Salomon rimasto contuso a terra.

1'

Ore 15:00, inizia la gara.

Marco Giampaolo recupera Linetty quantomeno per la panchina ma deve fare a meno di Zapata. Il tecnico blucerchiato propone un 4-3-1-2 che in fase offensiva prevede Ramirez a sostegno del tandem d’attacco composto da Quagliarella e Caprari. Sul fronte opposto Leonardo Semplici fronteggia le assenze di Poluzzi, Costa, Cremonesi, Konate, Vaisanen e Borriello affidandosi ad un 3-5-2 che in avanti presenta Antenucci al fianco di Floccari.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’  sulla barra per consultarle.

La Sampdoria, sesta in compagnia dell'Atalanta con 27 punti all'attivo ma in crisi di risultati (un punto nelle ultime cinque gare), riceve la visita della Spal. Davanti al proprio pubblico i blucerchiati che avevano infilato inizialmente una favolosa serie di sei successi consecutivi hanno conosciuto nelle due esibizioni più recenti contro Lazio e Sassuolo altrettante sconfitte. La Spal, diciassettesima in coabitazione con il Crotone a quota 15, è reduce dal pareggio interno colto in rimonta contro il Torino.

Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
2 E. Viviano
26 M. Silvestre
13 G. Ferrari
8 E. Barreto 15°
34 L. Torreira
18 D. Praet
90 G. Ramirez 39°
27 F. Quagliarella (R)92° 94°
7 J. Sala 65° 69°
17 I. Strinic 46°
9 G. Caprari 83°

IN PANCHINA
19 V. Regini 46°
24 B. Bereszynski 69°
99 D. Kownacki 83° 94°
1 C. Puggioni
92 A. Tozzo
3 J. Andersen
29 N. Murru
10 F. Djuricic
11 R. Alvarez
16 K. Linetty
21 V. Verre
28 L. Capezzi
Allenatore
Marco Giampaolo
SPAL
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Gomis 72°
25 B. Salamon
27 D. Felipe
29 M. Lazzari
28 P. Schiattarella 77°
77 F. Viviani 13°
14 F. Mattiello
10 S. Floccari
23 F. Vicari 81°
88 A. Grassi 72°
7 M. Antenucci 88°

IN PANCHINA
2 M. Oikonomou 81°
19 L. Mora 72° 84°
43 A. Paloschi 88°
92 G. Marchegiani
97 A. Meret
5 F. Della Giovanna
98 Renato
8 A. Bellemo
18 E. Schiavon
22 L. Rizzo
26 M. Vitale
9 F. Bonazzoli
Allenatore
Leonardo Semplici

4-3-1-2

Arbitro: Luca Pairetto

3-5-2

2 Viviano
1 Gomis
26 Silvestre
25 Salamon
13 Ferrari
27 Felipe
8 Barreto
29 Lazzari
34 Torreira
28 Schiattarella
18 Praet
77 Viviani
90 Ramirez
14 Mattiello
27 Quagliarella
10 Floccari
7 Sala
23 Vicari
17 Strinic
88 Grassi
9 Caprari
7 Antenucci

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Luca Pairetto 5.5
Sul suo giudizio pesa inevitabilmente la discutibile decisione presa in occasione del contatto in area tra Viviani e Ramirez.

Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 6.5
La sua squadra fatica per tutta la prima frazione a creare gioco ed occasione. Gli sforzi profusi in una ripresa arrembante vengono premiati nel recupero.
Emiliano Viviano (POR): 7.0
Si salva in extremis su un colpo di testa di Felipe. Si oppone con bravura ad un diagonale di Antenucci.
Matias Agustin Silvestre (DIF): 6.0
Attento nelle rare occasioni in cui la Spal si affaccia in avanti.
Gian Marco Ferrari (DIF): 6.0
In collaborazione con Silvestre presidia senza particolari problemi il centro dell'area.
Edgar Osvaldo Barreto (CEN): 6.0
Si rende utile quasi esclusivamente in fase d'interdizione.
Lucas Torreira (CEN): 6.0
Entra con continuità ma non sempre con la necessaria lucidità nel vivo del gioco.
Dennis Praet (CEN): 6.5
Cresce con il passare dei minuti assicurando quantità ed una certa qualità alla manovra blucerchiata. Cerca la via della rete in un paio di circostanze.
Gaston Ramirez (CEN): 6.0
Svaria con impegno su tutto il fronte d'attacco senza però riuscire ad innescare le punte. Impegna Gomis con un diagonale. Nel finale si procura il calcio di rigore.
Fabio Quagliarella (ATT): 7.0
Nella prima frazione serve un bel pallone a Ramirez. Nel finale trasforma con sicurezza il calcio di rigore e si fa trovare pronto sull'invito di Kownacki.
Vasco Regini (DIF): 6.0
Subentra a Strinic alla ripresa del gioco. Non sembra commettere errori.
Bartosz Bereszynski (DIF): 6.0
Fa il suo ingresso per Sala a metà ripresa. Si limita a tenere la posizione.
Dawid Kownacki (ATT): 6.5
Appena entrato conclude a rete di testa. In fase di recupero serve a Quagliarella il pallone del 2-0.
Jacopo Sala (DIF): 6.5
Garantisce una discreta spinta lungo l'out di sua competenza.
Ivan Strinic (DIF): 6.0
Limita le iniziative di Lazzari. Lascia il posto a Regini alla ripresa del gioco.
Gianluca Caprari (ATT): 6.0
Si fa apprezzare per l'impegno profuso e per un paio di rifiniture. Va vicino alla rete con una deviazione aerea ma nel complesso le sue conclusioni mancano di pericolosità.
SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 6.5
Il suo complesso si fa apprezzare per la grande organizzazione difensiva e l'abilità nel ribaltare l'azione.
Alfred Gomis (POR): 6.5
Compie un buon intervento di piede su Ramirez. Neutralizza con sicurezza i tentativi dalla distanza dei padroni di casa.
Bartosz Salamon (DIF): 6.0
Si oppone con il corpo ad un paio d'interessanti conclusioni dei padroni di casa.
Dias da Silva Felipe (DIF): 6.0
Ingaggia diversi interessanti duelli con Quagliarella. Nella prima frazione si rende pericoloso con un colpo di testa.
Manuel Lazzari (CEN): 5.5
Raramente riesce a proporsi con efficacia in avanti.
Pasquale Schiattarella (CEN): 6.5
Garantisce un prezioso contributo sia in fase di copertura sia in quella d'impostazione.
Federico Viviani (CEN): 5.5
Cerca con alterna fortuna di dare vivacità ed imprevedibilità alla manovra emiliana. Nel finale è protagonista del discusso contatto in area con Ramirez.
Federico Mattiello (DIF): 6.0
Dopo una prima frazione piuttosto positiva viene costretto alla difensiva dalle avanzate blucerchiate.
Sergio Floccari (ATT): 6.0
Poco servito ma pericoloso con una girata alta e con un fendente dal limite dell'area in fase di recupero.
Marios Oikonomou (DIF): s.v.
Rileva Vicari nel finale.
Luca Mora (CEN): 6.0
Prende il posto di Grassi al 72' non facendo mancare il consueto contributo in fase d'interdizione.
Alberto Paloschi (ATT): s.v.
Solo pochi minuti per l'ex avanti dell'Atalanta.
Francesco Vicari (DIF): 6.0
Si fa apprezzare con alcune chiusure. Nel finale lascia il posto a Oikonomou.
Alberto Grassi (CEN): 6.0
Ordinato, assicura un discreto apporto in entrambe le fasi del gioco.
Mirco Antenucci (ATT): 6.5
Molto mobile, impegna severamente Viviano con un bel diagonale.

La Sampdoria torna dopo oltre un mese al successo prevalendo in extremis sulla Spal al Ferraris. Il settimo successo interno stagionale sancito da una doppietta di Quagliarella in fase di recupero (92’ su rigore e 94’) consente ai blucerchiati di salire in classifica a 30 punti. La Spal che vede interrompersi a tre la striscia di risultati utili consecutivi resta ferma a quota 15.

Tra i blucerchiati spicca Quagliarella autore della doppietta nel finale di gara e utile anche in fase di rifinitura. Bene anche Viviano protagonista di un paio di interventi decisivi. Sul fronte ospite meritano un elogio Schiattarella per il grande lavoro svolto non solo in fase di copertura e Antenucci pericoloso nelle rare circostanze in cui è stato servito a dovere. Meno positive le prove di Lazzari e Viviani.

La compagine di Giampaolo cresce notevolmente nella ripresa dopo una prima frazione non particolarmente positiva. Quella di Semplici si difende con ordine per grande parte del match rendendosi di tanto in tanto pericolosa. Pairetto dirige con autorità: i provvedimenti disciplinari adottati sembrano corretti, decisamente più dubbi lascia la decisione presa in occasione del calcio di rigore. Nel prossimo turno la Sampdoria sarà di scena a Benevento mentre la Spal ospiterà la Lazio.

62 %
Possesso palla
38 %
14
Tiri totali
6
7
Tiri specchio
3
5
Tiri respinti
3
-
Legni
-
11
Corner
3
16
Falli
15
1
Fuorigioco
5
3
Ammoniti
4
-
Espulsi
-

Sampdoria-SPAL 2-0

MARCATORI: 90+2' Quagliarella (Rig.) (Sa), 90+4' Quagliarella (Sa).
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 7; Sala 6,5 (69' Bereszynski 6) , Silvestre 6, Ferrari 6, Strinic 6 (46' Regini 6) ; Barreto 6, Torreira 6, Praet 6,5; Ramirez 6; Quagliarella 7, Caprari 6 (83' Kownacki 6,5) .
A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Murru, Djuricic, Alvarez, Linetty, Verre, Capezzi.
Allenatore: Marco Giampaolo 6,5.
SPAL (3-5-2): Gomis 6,5; Salamon 6, Vicari 6 (81' Oikonomou sv) , Felipe 6; Lazzari 5,5, Schiattarella 6,5, Viviani 5,5, Grassi 6 (72' Mora 6) , Mattiello 6; Floccari 6, Antenucci 6,5 (88' Paloschi sv) .
A disposizione: Marchegiani, Meret, Della Giovanna, Barbosa Vischi, Bellemo, Schiavon, Rizzo, Vitale, Bonazzoli.
Allenatore: Leonardo Semplici 6,5.
ARBITRO: Luca Pairetto 5,5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 13' Viviani (SP); 15' Barreto (Sa); 39' Ramirez (Sa); 65' Sala (Sa); 72' Gomis (SP); 77' Schiattarella (SP); 84' Mora (SP).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 11-3.
RECUPERO: pt 0, st 5