Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
18° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Paolo Mazza

23 dicembre 2017 ore 15:00

Arbitro: Paolo Valeri

SPAL

42° F. Viviani
69° M. Antenucci (Rig.)

2
-
2

Conclusa

Torino

1° S. Iago Falque
10° S. Iago Falque

SPAL


2
42° F. Viviani
69° M. Antenucci (Rig.)

Torino


2
1° S. Iago Falque
10° S. Iago Falque

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Finisce 2-2 al Paolo Mazza dopo una gara dai due volti. Primo tempo dominato dal Torino e una ripresa con una SPAL molto più arrembante. Dopo appena 17 secondi di gioco gli ospiti passano in vantaggio: lancio lungo di Molinaro e destro al volo di Iago Falque che batte Gomis con un preciso diagonale nell'angolino basso. L'ex romanista raddoppia al 10' con un contropiede che porta Belotti a liberare Baselli la cui conclusione viene respinta da Mattiello, prima di arrivare sul sinistro dell'attaccante che ribatte di sinistro. Quando i granata sembrano gestire la gara, Viviani la riapre con una grande punizione dal limite dell'area al 42'. I padroni di casa ci credono e a metà della ripresa arrivano al pareggio con un rigore tirato centrale e concesso per un fallo di De Silvestri su Grassi. In pieno recupero Belotti colpisce di testa il palo interno con la decisiva respinta di Gomis.

Il migliore della SPAL è Grassi (in coabitazione con Antenucci) che ha dimostrato grande intraprendenza nell'area avversaria, mentre il più deludente è Floccari che tocca pochissimi palloni in attacco. Per quanto riguarda il Torino, da segnalare la grande prova di Iago Falque, autore di una doppietta, mentre il peggiore è De Silvestri che commette un fallo ingenuo su Grassi che determina la terza rimonta consecutiva dei ferraresi.

Semplici ha il merito di non scompaginare una formazione che per quasi tutto il primo tempo era stata surclassata dal Torino e che invece nella ripresa dimostra una grande reazione. Mihajlovic indovina l'assetto tattico iniziale ma tarda nell'effettuare importanti sostituzioni, costretto anche nel cambio di Lyanco infortunato. Buono l'operato di Valeri, che viene "salvato" dalla VAR nella concessione del calcio di rigore a favore della SPAL.

Ore 16.57, triplice fischio finale.

90'+4
Palo interno di Belotti dopo la respinta di Gomis.

90'+2
Ammonito Mora.

90'+1
5 minuti di recupero.

89'
Ritmo di gara ora molto spezzato.

86'
Borriello rileva Antenucci.

83'
Schiattarella esce. Al suo posto Mora.

81'
Obi prende il posto di Baselli.

79'
Tiro-cross di Iago Falque che però non trova nessuno.

75'
A terra Grassi per un contrasto con Rincon.

72'
Terza rimonta consecutiva della squadra di Semplici. Il match ora si infiamma.

69'
Il rigore viene trasformato da Antenucci con un tiro centrale: 2-2. Altra rimonta della SPAL nelle ultime tre gare.

68'
Rigore concesso alla SPAL. Fallo di De Silvestri su Grassi.

68'
Destro di Grassi ben parato da Sirigu. Valeri va al Var per vedere se concedere il rigore alla SPAL.

67'
Esce Floccari ed entra Paloschi.

65'
Fuori N'Koulou e dentro Berenguer.

63'
Ammonito N'Koulou per una trattenuta continua su Floccari.

61'
Destro di Niang dal limite sul fondo.

58'
Conclusione di Antenucci sull'esterno della rete sulla punizione battuta velocemente da Schiattarella.

56'
Colpo di testa di Belotti che, quasi colto di sorpresa, colpisce alto.

53'
Sirigu con un pugno anticipa Antenucci pronto a colpire di testa.

49'
Fuori Lyanco e dentro Burdisso.

47'
Subito problemi per Lyanco. Entra la barella in campo. Pronto Burdisso per sostituirlo.

46'
Ore 16.07, inizio secondo tempo.

Torino avanti per 2-1 sul campo della SPAL grazie alla doppietta di Iago Falque, ma i ferraresi non stanno mollando.

Ore 16.50, fine primo tempo.

45'+2
Ammonito Schiattarella per un fallo tattico. Ma il Torino protesta perché chiedeva il vantaggio.

45'+1
Destro di Lazzari sul fondo di pochissimo.

45'
3 minuti di recupero.

44'
Mihajlovic infuriato per il fallo ingenuo commesso da Lyanco al limite dell'area.

42'
Rete di Viviani direttamente su punizione. La SPAL riapre la gara. 1-2.

41'
Destro a giro di Belotti che sfiora il palo alla sinistra di Gomis.

39'
Giallo per Vicari per un fallo su Belotti.

37'
Punizioni di Viviani direttamente sulla barriera.

35'
Ammonito De Silvestri per proteste per un fallo di Baselli.

32'
Destro di Schiattarella e prima parata di Sirigu che manda in corner.

30'
Tiro di Baselli alto non di molto.

28'
Destro di Valdifiori decisamente sul fondo.

25'
Giallo per Cremonesi per una trattenuta su Iago Falque.

23'
SPAL che fa fatica a reagire a questo uno-due del Torino.

19'
Colpo di testa di N'koulou, facile la presa di Gomis.

15'
N'Koulou rimane a terra. Entrano i medici in campo. Si scalda Burdisso.

12'
Contropiede granata con il sinistro di Baselli respinto in extremis da Vicari e Iago Falque ribatte in rete di sinistro.

10'
Raddoppio di Iago Falque. 0-2!

8'
Colpo di testa alto di Salamon.

5'
Fuorigioco di Antenucci.

3'
Lancio di Molinaro dalla sinistra e destro al volo dell'attaccante con un preciso diagonale nell'angolino basso.

1'
Gol di Iago Falque dopo 17 secondi. 1-0 per il Torino!

1'
Ore 15.02, inizio primo tempo.

Torino che invece manda in campo il tradizionale 4-3-3 dove il trio offensivo è formato da Iago Falque, Belotti e Niang.

Spal che propone un 3-5-2 con la coppia di attacco composta da Floccari e Antenucci.

Grazie all'ultima vittoria contro il Benevento la SPAL è salita a 14 punti agganciando il Genoa, prima squadra fuori dalla zona retrocessione. La squadra di Ferrara ha però fin qui faticato molto, vincendo 3 gare, pareggiandone 5 e perdendone 9. Fino ad oggi i gol fatti sono 17 mentre le reti subite 29. Ben altra situazione è quella del Torino, decimo e a 4 punti dalla Sampdoria, l'ultima squadra in zona Uefa. I granata sono reduci dalla sconfitta per 1-3 col Napoli; nelle quattro uscite precedenti avevano guadagnato sei punti. I ragazzi di Sinisa Mihajlovic hanno segnato in questa stagione 23 reti, incassandone 25.
SPAL
IN CAMPO (3-5-2)
1 A. Gomis
21 B. Salamon
23 F. Vicari 39°
6 M. Cremonesi 25°
29 M. Lazzari
77 F. Viviani 42°
88 A. Grassi
14 F. Mattiello
28 P. Schiattarella 83° 47°
10 S. Floccari 67°
7 M. Antenucci 86° (R)69°

IN PANCHINA
20 L. Mora 83° 92°
22 M. Borriello 86°
43 A. Paloschi 67°
92 G. Marchegiani
97 A. Meret
2 M. Oikonomou
27 D. Felipe
8 A. Bellemo
18 E. Schiavon
22 L. Rizzo
24 M. Vitale
9 F. Bonazzoli
Allenatore
Leonardo Semplici
Torino
IN CAMPO (4-3-3)
39 S. Sirigu
29 L. De Silvestri 35°
3 C. Molinaro
88 Rincon
5 M. Valdifiori
14 S. Iago Falque 10°
9 A. Belotti
11 M. Niang
33 N. N'Koulou 65° 63°
97 E. Lyanco 49°
8 D. Baselli 81°

IN PANCHINA
13 N. Burdisso 49°
22 J. Obi 81°
21 A. Berenguer 65°
1 S. Ichazo
32 V. Milinkovic-Savic
23 A. Barreca
24 E. Moretti
6 A. Acquah
16 S. Gustafson
19 M. De Luca
20 S. Edera
31 L. Boyé
Allenatore
Sinisa Mihajlovic

3-5-2

Arbitro: Paolo Valeri

4-3-3

1 Gomis
39 Sirigu
21 Salamon
29 De Silvestri
23 Vicari
3 Molinaro
6 Cremonesi
88 Rincon
29 Lazzari
5 Valdifiori
77 Viviani
14 Iago Falque
88 Grassi
9 Belotti
14 Mattiello
11 Niang
28 Schiattarella
33 N'Koulou
10 Floccari
97 Lyanco
7 Antenucci
8 Baselli

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Paolo Valeri 6.0
Fatica a gestire l'ultima parte del match, quella più infuocata, però azzecca la decisione arbitrale più importante grazie alla VAR.

SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 6.0
Ha il merito di non scompaginare una formazione che per quasi tutto il primo tempo era stata surclassata dal Torino e che invece nella ripresa dimostra una grande reazione.
Alfred Gomis (POR): 6.0
Potrebbe fare qualcosa di più sulla prima rete di Iago Falque, ma l'errore è di tutta la difesa.
Bartosz Salamon (DIF): 6.0
Buona prova di audacia specialmente nel secondo tempo.
Francesco Vicari (DIF): 6.0
Fa fatica a tenere a bada Iago Falque e Belotti, ma dopo lo 0-2 cresce notevolmente.
Michele Cremonesi (DIF): 5.5
Commette qualche fallo di troppo, in particolare quello che gli costa l'ammonizione per la trattenuta su Iago Falque.
Manuel Lazzari (CEN): 6.0
Prestazione senza infamia e senza lode.
Federico Viviani (CEN): 6.5
La sua punizione di sinistro riapre completamente una gara che a fine primo tempo sembrava ampiamente chiusa.
Alberto Grassi (CEN): 6.5
Impegna almeno due volte Sirigu e conquista il calcio di rigore che regala il definitivo 2-2 alla Spal.
Federico Mattiello (DIF): 6.0
Bene in copertura. E' l'unico che fa di tutto per evitare lo 0-2 ma rimane praticamente da solo durante il contropiede del Torino.
Luca Mora (CEN): s.v.
Entra in campo al posto di Schiattarella a dieci minuti dalla fine.
Marco Borriello (ATT): s.v.
Gioca appena cinque minuti di gioco effettivi.
Alberto Paloschi (ATT): 6.0
Prende il posto di Floccari pochissimi istanti prima del rigore di Antenucci e dà un po' più di sostanza in avanti rispetto a Floccari.
Pasquale Schiattarella (CEN): 5.5
Prova leggermente sotto tono rispetto alle partite passate e a tutto il centrocampo di oggi.
Sergio Floccari (ATT): 5.5
Tocca pochi palloni in fase offensiva e fa fatica a trovare un buon feeling con Antenucci.
Mirco Antenucci (ATT): 6.5
Nel secondo tempo sale in cattedra e diventa più pericoloso. Dimostra grande freddezza contro Sirigu dal dischetto.
Torino
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 5.5
Indovina l'assetto tattico iniziale ma tarda nell'effettuare importanti sostituzioni, costretto anche nel cambio di Lyanco infortunato.
Salvatore Sirigu (POR): 6.5
Compie due buonissime parate su Grassi ma non può nulla sui calci piazzati di Viviani e Antenucci.
Lorenzo De Silvestri (DIF): 5.0
Pessimo atteggiamento in campo da metà del primo tempo in poi che gli costa un giallo e l'ingenuo rigore su Grassi.
Cristian Molinaro (DIF): 6.5
Passano a malapena 15 secondi e regala a Iago Falque un assist perfetto per la prima rete torinista. Svaria molto a centrocampo.
Tomas Eduardo Rincon (CEN): 5.5
Mostra un po' troppo nervosismo nel momento più importante della gara.
Mirko Valdifiori (CEN): 6.0
Un po' troppi alti e bassi che non lo mettono in condizione di disputare una buona gara.
Silva Iago Falque (ATT): 7.0
Prestazione impeccabile. Se poi fosse stato maggiormente supportato dai suoi compagni d'attacco, probabilmente il Torino sarebbe riuscito a portare a casa i tre punti.
Andrea Belotti (ATT): 6.0
A parte la rete dello 0-2 si fa vedere molto poco. Sfortunatissimo al 94' quando Gomis gli devia il suo colpo di testa sul palo interno.
M'Baye Niang (ATT): 6.5
Ha il merito di darsi molto da fare là in avanti e dimostra meno indolenza del solito.
Nicolas Andres Burdisso (DIF): 6.0
Prende il posto dell'infortunato Lyanco a inizio della ripresa cercando di mettere in campo la sua esperienza.
Joel Obi (CEN): s.v.
Subentra a Baselli a dieci minuti dalla fine.
Alex Berenguer (ATT): 6.0
Prende il posto di Berenguer senza disdegnare più di tanto.
Nicolas N'Koulou (DIF): 5.5
Soffre troppo il pressing avversario e fa fatica a districarsi dalle maglie granata.
Evangelista Lyanco (DIF): 6.0
La sua gara dura solo il primo tempo, perché è costretto a uscire per infortunio, durante il quale dimostra una buona tempra.
Daniele Baselli (CEN): 6.0
Partecipa attivamente al secondo gol, anche se poi non si fa vedere più di tanto.

Finisce 2-2 al Paolo Mazza dopo una gara dai due volti. Primo tempo dominato dal Torino e una ripresa con una SPAL molto più arrembante. Dopo appena 17 secondi di gioco gli ospiti passano in vantaggio: lancio lungo di Molinaro e destro al volo di Iago Falque che batte Gomis con un preciso diagonale nell'angolino basso. L'ex romanista raddoppia al 10' con un contropiede che porta Belotti a liberare Baselli la cui conclusione viene respinta da Mattiello, prima di arrivare sul sinistro dell'attaccante che ribatte di sinistro. Quando i granata sembrano gestire la gara, Viviani la riapre con una grande punizione dal limite dell'area al 42'. I padroni di casa ci credono e a metà della ripresa arrivano al pareggio con un rigore tirato centrale e concesso per un fallo di De Silvestri su Grassi. In pieno recupero Belotti colpisce di testa il palo interno con la decisiva respinta di Gomis.

Il migliore della SPAL è Grassi (in coabitazione con Antenucci) che ha dimostrato grande intraprendenza nell'area avversaria, mentre il più deludente è Floccari che tocca pochissimi palloni in attacco. Per quanto riguarda il Torino, da segnalare la grande prova di Iago Falque, autore di una doppietta, mentre il peggiore è De Silvestri che commette un fallo ingenuo su Grassi che determina la terza rimonta consecutiva dei ferraresi.

Semplici ha il merito di non scompaginare una formazione che per quasi tutto il primo tempo era stata surclassata dal Torino e che invece nella ripresa dimostra una grande reazione. Mihajlovic indovina l'assetto tattico iniziale ma tarda nell'effettuare importanti sostituzioni, costretto anche nel cambio di Lyanco infortunato. Buono l'operato di Valeri, che viene "salvato" dalla VAR nella concessione del calcio di rigore a favore della SPAL.

47 %
Possesso palla
53 %
8
Tiri totali
11
4
Tiri specchio
6
1
Tiri respinti
-
-
Legni
-
9
Corner
1
10
Falli
14
4
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

SPAL-Torino 2-2

MARCATORI: 1' Iago Falque (T), 10' Iago Falque (T), 42' Viviani (S), 69' Antenucci (Rig.) (S).
SPAL (3-5-2): Gomis 6; Salamon 6, Vicari 6, Cremonesi 5,5; Lazzari 6, Schiattarella 5,5 (83' Mora sv) , Viviani 6,5, Grassi 6,5, Mattiello 6; Floccari 5,5 (67' Paloschi 6) , Antenucci 6,5 (86' Borriello sv) .
A disposizione: Marchegiani, Meret, Oikonomou, Felipe, Bellemo, Schiavon, Rizzo, Vitale, Bonazzoli.
Allenatore: Leonardo Semplici 6.
TORINO (4-3-3): Sirigu 6,5; De Silvestri 5, N'Koulou 5,5 (65' Berenguer 6) , Lyanco 6 (49' Burdisso 6) , Molinaro 6,5; Rincon 5,5, Valdifiori 6, Baselli 6 (81' Obi sv) ; Iago Falque 7, Belotti 6, Niang 6,5.
A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Barreca, Moretti, Acquah, Gustafson, De Luca, Edera, Boyé.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic 5,5.
ARBITRO: Paolo Valeri 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 25' Cremonesi (S); 35' De Silvestri (T); 39' Vicari (S); 45' Schiattarella (S); 63' N'Koulou (T); 90' Mora (S).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-1.
RECUPERO: pt 3, st 5