Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Sampdoria - Sassuolo: 0 - 1 | Tempo reale, Formazioni

17° giornata Serie A 2017-2018

Stadio Luigi Ferraris

17 dicembre 2017 ore 15:00

Arbitro: Claudio Gavillucci
Logo Sampdoria
0
-
1

Conclusa

Logo Sassuolo

Sassuolo

90° +1 A. Matri
90° +1 A. Matri

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Sassuolo espugna 0-1 il Ferraris battendo la Sampdoria grazie alla rete di Matri al 90’. Nella sfida valevole per la 17a giornata, entrambe le squadre si sfidano a viso aperto disputando una gara ad alti ritmi che rimane bloccata per merito dei portieri che compiono miracolosi interventi. Nella ripresa meglio i neroverdi che prima sbagliano un rigore con Politano, ipnotizzato da Viviano, e poi al 90’ trovano la rete della vittoria grazie alla deviazione di Matri su assist di Ragusa, entrambi subentrati nella ripresa.

Viviano e Consigli sono i protagonisti assoluti di tutto il primo tempo compiendo grandi interventi e mantenendo il risultato sullo 0-0: l’estremo difensore blucerchiato riesce a farsi perdonare per l’errore di Cagliari ipnotizzando Politano dagli undici metri. Tra i giocatori di Giampaolo spicca Torreira, autore di un grande match recuperando numerosi palloni mentre Ramirez si conferma in un momento negativo sbagliando molti suggerimenti in profondità. Decide le sorti del match la coppia Ragusa-Matri: il primo mette al centro un pallone invitante che l’attaccante devia in porta battendo un Viviano in grande giornata.

La Sampdoria, dopo un buon primo tempo, si spegne nella ripresa e i cambi di Giampaolo non riescono a cambiare le sorti del match. Al contrario, Iachini può sorridere dal momento che la mossa di mandare in campo Matri e Ragusa si è dimostrata vincente. Nella prossima giornata, i blucerchiati affronteranno l’insidiosa trasferta di Napoli, mentre la squadra di Iachini ospiterà l’Inter tra le mura amiche.

90'+8

Ore 16:55 Termina la partita. 

Tempo effettivo Primo tempo 26;57, Secondo tempo 27;18, Totale 54;15

90'+7
Cross di Torreira a cercare Quagliarella: l'attaccante non riesce a colpire il pallone.

90'+6
Ragusa viene ammonito per una gomitata ai danni di Silvestre.

90'+3
Consigli viene ammonito dall'arbitro per perdita di tempo.

90'+2
La Sampdoria si riversa nella metà campo avversaria alla ricerca della rete del pareggio.

90'+2
Ultimo cambio per gli ospiti: esce Falcinelli ed entra Cannavaro.

90'+1
MATRI! Al 90' Ragusa mette al centro per Matri che colpisce al volo battendo Viviano.

88'
Nuovo cambio per il Sassuolo: esce Politano ed entra Ragusa.

87'
Ultimi minuti di gioco: entrambe le squadre cercano l'affondo vincente per ottenere i tre punti.

85'
Strinic commette fallo ai danni di Lirola sulla corsia laterale.

82'
Viviano si supera e intercetta il tiro di Politano.

81'
Calcio di rigore per il Sassuolo concesso per un fallo di mano di Ferrari.

79'
Nuovo cambio per la Sampdoria: esce Ramirez ed entra Kownacki.

76'
Ramirez ci prova da calcio di punizione ma il pallone viene respinto dalla barriera.

74'
Prima sostituzione per Iachini: esce Berardi ed entra Matri.

73'
Berardi viene ammonito per aver colpito Strinic in un contrasto aereo.

72'
Corner battuto da Torreira; Ferrari svetta di testa colpendo verso la porta ma Consigli è attento e blocca il pallone.

69'
Corner per gli ospiti:Silvestre svetta e allontana il pallone.

68'
Ramirez viene ammonito per proteste continue.

67'
Calcio di punizione dal limite dell'area battuto da Caprari: il tiro termina alto sopra la traversa. 

57'
Primo cambio per la Sampdoria: esce Zapata per infortunio ed entra Caprari.

56'
Grande occasione da gol per Falcinelli che supera Silvestre e calcia dal limite dell'area: Viviano si distende e respinge la conclusione.

54'
L'arbitro annulla la rete di Berardi per il fuorigioco di Falcinelli.

53'
Grande occasione per Politano che calcia da posizione defilata al termine di un'azione solitaria: la conclusione termina a lato di poco.

51'
Calcio d'angolo per la squadra di Giampaolo: Quagliarella prova a colpire al volo ma senza successo.

49'
Lirola viene ammonito per un intervento in ritardo ai danni di Zapata.

46'
Ore 16:03 riprende il match.

Partita ancora bloccata sullo 0-0 per merito dei due portieri, autori di grandi interventi. Match divertente giocato ad alti ritmi da entrambe le squadre.

45'
Ore 15:47 Termina il Primo Tempo.

44'
Calcio d'angolo per la Sampdoria che non crea nessun pericolo alla porta difesa da Consigli.

44'
Occasione da gol per Quagliarella che calcia da ottima posizione: il pallone viene deviato prima da Lirola e poi da Consigli in angolo.

42'
Sugli sviluppi del corner battuto da Magnanelli, Politano colpisce al volo: il pallone termina a lato di poco.

41'
Occasione da gol per il Sassuolo: Politano colpisce al volo e Viviano mette in angolo.

40'
Corner battuto da Berardi: Ramirez, appostato sul primo palo, allontana il pallone.

39'
Berardi tenta la conclusione dalla distanza: Viviano mette in angolo per sicurezza.

38'
Falcinelli viene ammonito per le continue proteste.

36'
Dopo una serie di tre vittorie consecutive la Sampdoria ha ottenuto un solo punto nelle ultime tre partite disputate.

34'
Calcio d'angolo per i neroverdi battuto da Berardi: la difesa riesce ad allontanare la minaccia.

32'
Corner per la Sampdoria: Zapata, da due passi, non riesce a colpire verso la porta.

31'
Grande azione in solitaria di Politano che supera Ferrari e calcia verso la porta: il tiro è centrale e viene bloccato da Viviano.

29'
Conclusione di Duncan con il mancino: il diagonale termina a lato.

28'
Calcio di punizione battuto da Torreira: il pallone viene respinto dalla barriera.

26'
Politano atterra Torreira al limite dell'area: l'arbitro concede un calcio di punizione da posizione interessante.

21'
Nuovo corner per la Sampdoria: sugli sviluppi Praet tenta la conclusione che termina a lato.

19'
Corner battuto da Ramirez: Silvestre anticipa tutti di testa ma il pallone termina a lato di poco.

19'
Prima occasione da gol sul tiro-cross di Strinic: Goldaniga rischia l'autorete deviando il pallone in angolo.

17'
Primo corner del match per i padroni di casa battuto da Ramirez: Acerbi svetta di testa e allontana la minaccia.

15'
Ramirez tenta la conclusione dal limite dell'area con il destro: il pallone termina in curva.

14'
Negli otto scontri precedenti tra Sampdoria e Sassuolo, il bilancio è di due vittorie per i blucerchiati, tre pareggi e tre trionfi per i neroverdi

12'
Cross di Strinic dalla fascia sinistra: Consigli esce in presa e fa suo il pallone.

10'
Cross di Ramirez che diventa un tiro: il pallone è debole e Consigli blocca senza problemi.

8'
Ancora nessuna occasione da gol nonostante i ritmi di gioco siano alti.

7'
Gioco momentaneamente fermo per consentire i soccorsi a Missiroli rimasto a terra.

6'
Ottima chiusura di Ferrari che anticipa Falcinelli facendo ripartire la manovra.

5'
Sampdoria che mantiene il possesso del pallone andando alla ricerca di un varco nella retroguardia avversaria.

3'
Zapata commette fallo ai danni di Politano al limite dell'area: si riprenderà il gioco con un calcio di punizione interessante.

2'
Intervento irregolare di Barreto ai danni di Politano.

1'
Ore 15:00 Inizia la partita.

La Sampdoria riceve al Ferraris la visita del Sassuolo. I blucerchiati, sesti con 27 punti all'attivo, si sono visti sfuggire a Cagliari un successo che sembrava decisamente alla portata alla fine del primo tempo ma quantomeno sono tornati a muovere la classifica dopo due sconfitte consecutive. La compagine di Giampaolo, nell'ultimo impegno sostenuto al Ferraris contro la Lazio, ha visto interrompersi la striscia iniziale di sei successi interni consecutivi. Nel turno precedente il Sassuolo, quindicesimo a quota 14, è riuscito all'ottavo tentativo ad infrangere il tabù del Mapei conseguendo una sofferta ma preziosa vittoria nel delicato confronto diretto con il Crotone. Il Sassuolo, in trasferta, non sembra conoscere mezze misure avendo sin qui conseguito tre vittorie e cinque sconfitte. 

Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
2 E. Viviano RIS82°
24 B. Bereszynski
26 M. Silvestre
13 G. Ferrari
17 I. Strinic
8 E. Barreto
34 L. Torreira
18 D. Praet
27 F. Quagliarella
90 G. Ramirez 79° 68°
91 D. Zapata 57°

IN PANCHINA
9 G. Caprari 57°
99 D. Kownacki 79°
1 C. Puggioni
92 A. Tozzo
3 J. Andersen
7 J. Sala
19 V. Regini
29 N. Murru
10 F. Djuricic
21 V. Verre
28 L. Capezzi
95 D. Ivan
Allenatore
Marco Giampaolo
Sassuolo
IN CAMPO (4-3-3)
47 A. Consigli 93°
21 P. Lirola 49°
24 E. Goldaniga 81°
15 F. Acerbi
13 F. Peluso
7 S. Missiroli
4 F. Magnanelli
32 A. Duncan
25 D. Berardi 74° 73°
11 D. Falcinelli 92° 38°
16 M. Politano 88°

IN PANCHINA
28 P. Cannavaro 92°
10 A. Matri 91° 74°
90 A. Ragusa 96° 91° 88°
70 L. Marson
77 G. Pegolo
6 L. Mazzitelli
23 M. Gazzola
22 D. Frattesi
26 O. Rogerio
14 G. Scamacca
17 N. Pierini
Allenatore
Giuseppe Iachini

Logo Sampdoria

4-3-1-2

Arbitro: Claudio Gavillucci

Logo Sassuolo

4-3-3

2 Viviano
47 Consigli
24 Bereszynski
21 Lirola
26 Silvestre
24 Goldaniga
13 Ferrari
15 Acerbi
17 Strinic
13 Peluso
8 Barreto
7 Missiroli
34 Torreira
4 Magnanelli
18 Praet
32 Duncan
27 Quagliarella
25 Berardi
90 Ramirez
11 Falcinelli
91 Zapata
16 Politano

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Claudio Gavillucci 6.0

Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 5.5
Dopo un buon primo tempo, i blucerchiati si spengono e non creano più occasioni da gol. Giampaolo non riesce a incidere con i cambi, decidendo di non utilizzare l'ultima sostituzione.
Emiliano Viviano (POR): 7.0
Prova a farsi perdonare per l'errore di Cagliari compiendo grandi interventi e ipnotizzando Politano dal dischetto: si deve arrendere nel finale alla rete di Matri.
Bartosz Bereszynski (DIF): 5.0
Rimane bloccato in fase difensiva preoccupato dalla velocità di Politano.
Matias Agustin Silvestre (DIF): 5.5
Disattento nel finale di partita si fa anticipare da Matri.
Gian Marco Ferrari (DIF): 5.5
Sfortunato in occasione del fallo di mano che vale il rigore: non gioca con la consueta tranquillità.
Ivan Strinic (DIF): 5.5
I suoi cross sono spesso imprecisi.
Edgar Osvaldo Barreto (CEN): 6.0
Tenta di sbloccare il match con conclusioni dalla distanza.
Lucas Torreira (CEN): 6.5
Tra i migliori in campo: recupera, come sempre, numerosi palloni e detta i tempi di gioco.
Dennis Praet (CEN): 6.0
Prova a rendersi pericoloso muovendosi sulla trequarti ma non trova il varco giusto.
Fabio Quagliarella (ATT): 6.0
Buona gara a servizio della squadra: è il più pericoloso tra i blucerchiati.
Gianluca Caprari (ATT): 5.5
Viene mandato in campo per dare la scossa ai compagni ma non ripaga la fiducia del mister.
Dawid Kownacki (ATT): 5.5
Subentrato nella ripresa non riesce ad incidere.
Gaston Ramirez (CEN): 5.5
Si spegne, dopo un buon primo tempo: l'allenatore decide di sostituirlo nel finale.
Duvan Esteban Zapata (ATT): 6.0
Lotta e mette in difficoltà la difesa avversaria con la sua fisicità, ma è costretto ad abbandonare il campo per infortunio.
Sassuolo
Allenatore: Giuseppe Iachini 7.0
I suoi cambi valgono i tre punti fondamentali per poter dare una scossa alla classifica e al campionato del Sassuolo. La squadra interpreta bene le direttive del mister giocando con grande grinta e attenzione.
Andrea Consigli (POR): 6.5
Si fa trovare attento in ogni circostanza salvando il risultato.
Pol Lirola (DIF): 5.5
Non garantisce la solita spinta sulla corsia.
Edoardo Goldaniga (DIF): 6.5
In continua crescita, riesce a contenere Zapata.
Francesco Acerbi (DIF): 6.5
Guida la difesa con esperienza dando sicurezza ai compagni di reparto.
Federico Peluso (DIF): 6.0
Si preoccupa più della fase difensiva seguendo il piano partita voluto dal mister.
Simone Missiroli (CEN): 6.0
Prova a mettersi in mostra con i suoi inserimenti.
Francesco Magnanelli (CEN): 6.5
Garantisce copertura in fase difensiva riuscendo a interrompere la trama degli avversari.
Alfred Joseph Duncan (CEN): 6.0
Tanta corsa e grinta in mezzo al campo.
Paolo Cannavaro (DIF): s.v.
Entra nel finale per svettare in mezzo alla difesa: aiuta a respingere gli ultimi attacchi.
Alessandro Matri (ATT): 6.5
La sua reta al 90' regala tre punti fondamentali: bravo ad anticipare Silvestre in mezzo all'area di rigore.
Antonino Ragusa (ATT): 6.5
Subentrato nel finale confeziona l'assist vincente e riesce ad aiutare i compagni a mantenere il pallone lontano dalla porta difesa da Consigli.
Domenico Berardi (ATT): 5.0
Non riesce a rendersi pericoloso e a creare occasioni da gol: Iachini lo richiama in panchina.
Diego Falcinelli (ATT): 6.0
Corre e lotta per i compagni: va vicino al gol in più di un'occasione.
Matteo Politano (CEN): 6.0
Il più pericoloso tra i neroverdi per tutto il match costringendo Viviano a grandi interventi: pesa molto l'errore dagli undici metri.

Il Sassuolo espugna 0-1 il Ferraris battendo la Sampdoria grazie alla rete di Matri al 90’. Nella sfida valevole per la 17a giornata, entrambe le squadre si sfidano a viso aperto disputando una gara ad alti ritmi che rimane bloccata per merito dei portieri che compiono miracolosi interventi. Nella ripresa meglio i neroverdi che prima sbagliano un rigore con Politano, ipnotizzato da Viviano, e poi al 90’ trovano la rete della vittoria grazie alla deviazione di Matri su assist di Ragusa, entrambi subentrati nella ripresa.

Viviano e Consigli sono i protagonisti assoluti di tutto il primo tempo compiendo grandi interventi e mantenendo il risultato sullo 0-0: l’estremo difensore blucerchiato riesce a farsi perdonare per l’errore di Cagliari ipnotizzando Politano dagli undici metri. Tra i giocatori di Giampaolo spicca Torreira, autore di un grande match recuperando numerosi palloni mentre Ramirez si conferma in un momento negativo sbagliando molti suggerimenti in profondità. Decide le sorti del match la coppia Ragusa-Matri: il primo mette al centro un pallone invitante che l’attaccante devia in porta battendo un Viviano in grande giornata.

La Sampdoria, dopo un buon primo tempo, si spegne nella ripresa e i cambi di Giampaolo non riescono a cambiare le sorti del match. Al contrario, Iachini può sorridere dal momento che la mossa di mandare in campo Matri e Ragusa si è dimostrata vincente. Nella prossima giornata, i blucerchiati affronteranno l’insidiosa trasferta di Napoli, mentre la squadra di Iachini ospiterà l’Inter tra le mura amiche.

-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
8
2
Tiri specchio
5
3
Tiri respinti
-
-
Legni
-
6
Corner
4
2
Falli
1
-
Fuorigioco
-
1
Ammoniti
6
-
Espulsi
-

Sampdoria-Sassuolo 0-1

MARCATORI: 90+1' Matri (Sas).
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano 7; Bereszynski 5, Silvestre 5,5, Ferrari 5,5, Strinic 5,5; Barreto 6, Torreira 6,5, Praet 6; Ramirez 5,5 (79' Kownacki 5,5) ; Quagliarella 6, Zapata 6 (57' Caprari 5,5) .
A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Sala, Regini, Murru, Djuricic, Verre, Capezzi, Ivan.
Allenatore: Marco Giampaolo 5,5.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6,5; Lirola 5,5, Goldaniga 6,5, Acerbi 6,5, Peluso 6; Missiroli 6, Magnanelli 6,5, Duncan 6; Berardi 5 (74' Matri 6,5) , Falcinelli 6 (90' Cannavaro sv) , Politano 6 (88' Ragusa 6,5) .
A disposizione: Marson, Pegolo, Mazzitelli, Gazzola, Frattesi, Rogerio, Scamacca, Pierini.
Allenatore: Giuseppe Iachini 7.
ARBITRO: Claudio Gavillucci 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 38' Falcinelli (Sas); 49' Lirola (Sas); 68' Ramirez (Sam); 73' Berardi (Sas); 81' Goldaniga (Sas); 90' Consigli (Sas); 90' Ragusa (Sas).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 6-4.
RECUPERO: pt 0, st 0