Coppa Italia 2018-2019
Coppa Italia 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

4 dicembre 2018 ore 20:45
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Aleandro Di Paolo

Sampdoria

45° G. Defrel
82° D. Kownacki

2
-
1

Conclusa

SPAL

35° S. Floccari
45° G. Defrel
82° D. Kownacki

SPAL


1
35° S. Floccari

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Redazione
Mostra dettagli:

FT: Sampdoria 2-1 SPAL (45' Defrel, 82' Kownacki - 35' Floccari)


La Sampdoria passa il turno di Coppa Italia sconfiggendo la SPAL per 2-1. Dopo le reti di Floccari e Defrel nel primo tempo, è arrivato il gol decisivo di Kownacki all'82' che non ha fatto rimpiangere alla Sampdoria le numerose occasioni sprecate.

90'
Vengono assegnati cinque minuti di recupero dal direttore di gara.

88'
Ammonito il neo-entrato Federico Viviani nella SPAL.

88'
Ultimo cambio anche per la Sampdoria: esce Riccardo Saponara ed entra Gianluca Caprari

87'
Ultimo cambio per la SPAL: esce Mirko Valdifiori ed entra Federico Viviani

85'
Saponara prova a trovare la fortuna da posizione defilata con un gran tiro a giro che sfiora l'incrocio dei pali.

83'
Sostituzione: esce Ronaldo Vieira ed entra Karol Linetty

82'
GOL DELLA SAMPDORIA: Cross di Saponara per Kownacki che scavalca Milinkovic-Savic, uscito malissimo dai propri pali.

78'
Gioco fermo dopo un intervento di Defrel su Cionek che rimane a terra.

77'
Sostituzione SPAL: esce Sergio Floccari ed entra Gabriele Moncini

73'
Calcio d'angolo Jakub Jankto che finisce direttamente nei guantoni di Milinkovic-Savic.

70'
Cambio anche nella SPAL: esce Mattia Valoti ed entra Jasmin Kurtic.

70'
Primo cambio della partita: la Sampdoria sostituisce Bereszynski per Gabriele Rolando.

65'
INCREDIBILE OCCASIONE PER LA SAMPDORIA: Rafael blocca un angolo della SPAL e lancia velocemente Saponara, il quale vede l'ottimo inserimento di Jankto che viene servito. Jankto avanza, salta Milinkovic-Savic, ma appoggia il pallone clamorosamente fuori.

63'
Finalmente anche la SPAL si fa rivedere dalle parti dell'area della Sampdoria: la difesa doriana spazza il cross degli avversari direttamente sui piedi di Valdifiori, il quale conclude debolmente regalando praticamente il pallone a Rafael.

61'
Saponara entra in area e scarica il pallone su Kownacki che da posizione defilatissima costringe Milinkovic-Savic alla respinta in calcio d'angolo.

59'
Lancio lungo per Jankto che avanza prima di venire fermato dal fischio del direttore di gara per aver controllato il pallone con un braccio.

55'
Primo ammonito della partita: Cionek interviene in modo irruente su Saponara a metà campo e riceve il cartellino giallo dal direttore di gara Di Paolo.

52'
Saponara avanza, ma perde il pallone sul contrasto di un avversario. Nonostante ciò, la sfera di gioco viene raccolto da Jankto che però tira malamente a lato.

51'
Ancora Sampdoria in avanti: Kownacki riceve un lancio lungo e serve Saponara che strozza la conclusione, ma sfiora comunque il palo alla destra della porta della SPAL.

48'
Kownacki riceve il pallone in posizione regolare, tira, ma non prende bene la mira e manda ancora una volta il pallone alto sopra la traversa.

46'
Inizia il secondo tempo senza cambi in nessuna delle due formazioni.

HT: Sampdoria 1-1 Spal (45' Defrel - 35' Floccari)


Il gol di Defrel allo scadere del primo tempo manda le squadre a riposo sull'1-1. Nonostante le numerose azioni blucerchiate, la SPAL è passata per prima in vantaggio con la rete di Floccari prima di subire il già citato pareggio di Defrel.

45'
GOL DELLA SAMPDORIA: I blucerchiati pareggiano meritatamente con Jankto che recupera il pallone, avanza e serve un liberissimo Defrel al centro dell'area che deve solo insaccare l'1-1.

39'
Floccari viene servito al limite dell'area e serve Paloschi di tacco: l'ex Milan realizza una conclusione rasoterra dal limite dell'area che viene però deviata da Rafael.

37'
Altro cross di Costa per Dickmann che questa volta salta sopra Ferrari, ma non riesce a colpire al meglio di testa.

35'
GOL DELLA SPAL: Gli ospiti passano in vantaggio con una rete da attaccante puro di Floccari che riceve un cross basso da Dickmann, controlla il pallone in area, si gira e fa partire un missile imparabile per Rafael.

32'
Sempre Sampdoria in attacco: Cionek spazza malissimo addosso a Saponara che serve Defrel il quale vede il suo tiro bloccato dall'uscita di Milinkovic-Savic.

30'
Risponde la Sampdoria: Defrel prende pallone sulla fascia destra e serve un passaggio corto per Kownacki che si alza il pallone e tira, ma non centra lo specchio della porta.

28'
La SPAL ottiene la prima vera occasione da gol con Costa che mette un pallone al bacio per Dickmann che si coordina bene e conclude al volo: pallone alto di poco sopra la traversa.

23'
La SPAL fa girare il pallone senza però creare occasioni da rete: Floccari prova ad entrare in area da sinistra per servire un compagno al centro, ma Ferrari difende bene e lo costringe a portarsi il pallone fuori dal campo.

17'
Ancora Sampdoria: Everton Luiz perde malamente palla davanti all'area di rigore, Saponara entra in area, ma incespica col pallone che finisce sui piedi di Kownacki che sfiora il palo alla sinistra di Milinkovic-Savic.

11'
Bereszynski riceve il pallone sulla fascia destra e lo crossa per Saponara che però non si coordina bene per il colpo di testa che termina largamente a lato.

8'
Risponde la SPAL con Floccari, ma il suo destro potente termina alto.

6'
Occasione ancora per la Sampdoria: ottimo passaggio per un liberissimo Saponara sulla trequarti di destra. L'ex Fiorentina si accentra in area e tira, ma Cionek fa da muro umano.

2'
Primo tiro della partita: Dawid Kownacki avanza e conclude da fuori area, ma il suo tiro non preoccupa Milinkovic-Savic e termina a lato.

1'
Inizia l'incontro al Luigi Feraris di Genova.

Tutto pronto per Sampdoria-SPAL, match valido per il quarto turno di Coppa Italia. Il vincitore sfiderà il Milan a San Siro.
Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
33 C. Rafael
7 J. Sala
15 O. Colley
25 A. Ferrari
24 B. Bereszynski 70°
4 R. Vieira 83°
5 R. Saponara 88° 82°
14 J. Jankto 45°
10 D. Praet
92 G. Defrel 45°
99 D. Kownacki 82°

IN PANCHINA
72 V. Belec
3 J. Andersen
6 A. Ekdal
11 G. Ramirez
16 K. Linetty 83°
17 G. Caprari 88°
18 M. Leverbe
22 C. Tavares
27 F. Quagliarella
95 G. Rolando 70°
Allenatore
Marco Giampaolo
SPAL
IN CAMPO (3-5-2)
32 V. Milinkovic-Savic
4 T. Cionek 55°
3 J. Djourou
14 K. Bonifazi
33 F. Costa
16 M. Valdifiori 87°
25 E. Luiz
8 M. Valoti 70°
24 L. Dickmann 35°
43 A. Paloschi
10 S. Floccari 77° 35°

IN PANCHINA
1 A. Gomis
17 G. Poluzzi
7 M. Antenucci
11 G. Moncini 77°
19 J. Kurtic 70°
23 F. Vicari
27 D. Felipe
37 A. Petagna
45 L. Nikolic
77 F. Viviani 88° 87°
93 M. Fares
Allenatore
Leonardo Semplici

4-3-1-2

Arbitro: Aleandro Di Paolo

3-5-2

33 Rafael
32 Milinkovic-Savic
7 Sala
4 Cionek
15 Colley
3 Djourou
25 Ferrari
14 Bonifazi
24 Bereszynski
33 Costa
4 Vieira
16 Valdifiori
5 Saponara
25 Luiz
14 Jankto
8 Valoti
10 Praet
24 Dickmann
92 Defrel
43 Paloschi
99 Kownacki
10 Floccari

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Redazione

Arbitro
Aleandro Di Paolo 6.0
Gara senza infamia e senza lode del direttore di gara. Dubbi solamente su un presunto rigore non fischiato nel secondo tempo per la Sampdoria.

Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 6.5
Nello stadio vuoto, le sue urla accompagnano tutta la partita. Cambi azzeccati e buona gestione della partita, nonostante i suoi sprechino numerose occasioni da rete.
Cabral Barbosa Rafael (POR): 6.0
Partita nella norma visto che la SPAL si fa vedere poco dalle sue parti. Non può nulla sulla bomba di Floccari.
Jacopo Sala (DIF): 6.0
Soffre le incursioni avversarie dalle sue parti nel primo tempo, ma nel secondo tempo compie pure qualche discreta salita visto la scarsa offensiva avversaria.
Omar Colley (DIF): 5.5
Soffre fin troppo Floccari nel primo tempo e non lo riesce a fermare.
Alex Ferrari (DIF): 5.5
Permette a Floccari di girarsi senza problemi nell'occasione dello 0-1.
Bartosz Bereszynski (DIF): 6.0
Esegue il compitino: fa qualche cross interessante per i compagni e gestisce bene la propria fascia.
Ronaldo Vieira (CEN): 6.0
Giampaolo lo sostituisce perché non gradisce le sue ultime giocate dettate dalla stanchezza. In forma, potrebbe essere un giocatore interessante per questa Sampdoria.
Riccardo Saponara (CEN): 7.0
Crea, ispira e illumina il gioco della Sampdoria peccato che i compagni non siano in vena di segnare. Deve ringraziare Milinkovic-Savic per avergli permesso di mettere a referto un assist.
Jakub Jankto (CEN): 5.5
Da una parte esegue l'assist per il pareggio di Defrel, ma dall'altra parte pesa troppo il brutto errore a porta vuota dopo aver scartato Milinkovic-Savic.
Dennis Praet (CEN): 6.0
Dai suoi piedi passano numerosi palloni, quando prova il tiro però va più vicino alla bandierina del calcio d'angolo che alla porta.
Gregoire André Defrel (ATT): 6.5
Spreca un po' come i compagni, ma il suo gol a fine primo tempo è decisivo per dare morale ad una squadra che aveva dominato mancando però il vantaggio.
Dawid Kownacki (ATT): 6.5
Combatte per 90 minuti con tutta la difesa della SPAL, spreca qualcosina, ma esegue nel complesso una buona prestazione resa ancora più bella da un gol fortunato, ma meritato.
Karol Linetty (CEN): s.v.
Sostituisce un esausto Ronaldo Vieira nel finale. Ha giusto il tempo per calciare via qualche pallone in mezzo della SPAL.
Gianluca Caprari (ATT): s.v.
Entra per Saponara quando la partita si avvia alla sua conclusione.
Gabriele Rolando (CEN): 6.0
Ottiene una buona opportunità per mettersi in mostra: fa una discreta partita, complice l'offensiva nulla avversaria.
SPAL
Allenatore: Leonardo Semplici 5.5
Organizza bene la fase difensiva dei suoi, peccato che lo tradisce la brutta uscita di Milinkovic-Savic. Forse poteva chiedere ai suoi di più visto che la Samp ha dominato la maggior parte del secondo tempo.
Vanja Milinkovic-Savic (POR): 5.0
Regala la partita alla Sampdoria con una bruttissima uscita sul gol di Kownacki. Anche con il pallone tra i piedi sembra insicuro e commette qualche errore.
Thiago Cionek (DIF): 5.5
Irruento ed esegue alcuni rilanci rischiosissimi che regalano il pallone agli avversari.
Johan Djourou (DIF): 5.5
Anche lui irruento e per poco non concede un rigore alla Sampdoria.
Kevin Bonifazi (DIF): 6.0
Debutto discreto per l'ex Torino: è l'unico a riuscire a contrastare e a bloccare Defrel e Kownacki.
Filippo Costa (DIF): 6.0
Esegue buoni cross per i compagni nel primo tempo e poi torna sempre a difendere in maniera discreta nella seconda frazione di gioco.
Mirko Valdifiori (CEN): 5.5
Non illumina il gioco dei suoi compagni come dovrebbe. I suoi corner finiscono sempre nei guantoni di Rafael ed il suo unico tiro è debolissimo e facile presa per il portiere.
Everton Bilher Luiz (CEN): 5.5
Ha la brutta abitudine di uscire palla al piede dall'area per poi perdere ingenuamente il pallone: succede nel primo tempo e per poco Defrel non fa l'1-0.
Mattia Valoti (CEN): 6.0
Prestazione un po' anonima del centrocampista che però gestisce bene le poche offensive della sua squadra.
Lorenzo Dickmann (DIF): 6.5
Sfiora due volte il gol sui cross di Costa salendo bene in attacco. In una delle sue belle transizioni offensive, fa l'assist per il gol del vantaggio di Floccari.
Alberto Paloschi (ATT): 5.5
A differenza di Floccari, appare spento e viene chiuso totalmente dalla difesa della Sampdoria.
Sergio Floccari (ATT): 6.5
Nonostante sembri sull'uscio, lotta, combatte e viene premiato con un gol che si conquista lottando in area di rigore. Bello anche l'assist di tacco per Paloschi nel primo tempo: un vero colpo di classe.
Gabriele Moncini (ATT): s.v.
Sostituisce Floccari a circa dieci minuti dalla fine: trova giusto il tempo per stendere Ferrari nell'area di rigore della Sampdoria.
Jasmin Kurtic (CEN): 5.5
Entra per Valoti, ma non aggiunge nulla alla partita.
Federico Viviani (CEN): s.v.
Entra solamente per beccarsi il cartellino giallo.

Gli highlights saranno disponibili a breve.

52 %
Possesso palla
48 %
12
Tiri totali
6
3
Tiri specchio
3
2
Tiri respinti
-
-
Legni
-
5
Corner
2
5
Falli
6
-
Fuorigioco
1
-
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Sampdoria-SPAL 2-1

MARCATORI: 35' Floccari (SP), 45' Defrel (Sa), 82' Kownacki (Sa).
SAMPDORIA (4-3-1-2): Rafael ; Sala , Colley , Ferrari , Bereszynski (70' Rolando ) ; Vieira (83' Linetty ) , Saponara (88' Caprari ) , Jankto ; Praet ; Defrel , Kownacki .
A disposizione: Belec, Andersen, Ekdal, Ramirez, Leverbe, Tavares, Quagliarella.
Allenatore: Marco Giampaolo 6,5.
SPAL (3-5-2): Milinkovic-Savic ; Cionek , Djourou , Bonifazi ; Costa , Valdifiori (87' Viviani ) , Luiz , Valoti (70' Kurtic ) , Dickmann ; Paloschi , Floccari (77' Moncini ) .
A disposizione: Gomis, Poluzzi, Antenucci, Vicari, Felipe, Petagna, Nikolic, Fares.
Allenatore: Leonardo Semplici 5,5.
ARBITRO: Aleandro Di Paolo 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 55' Cionek (SP); 88' Viviani (SP).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 5-2.
RECUPERO: pt 1, st 5