Champions League 2022-2023
Champions League 2022-2023
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Champions League 2022-2023 3^ giornata Chelsea Milan

5 ottobre 2022 ore 21:00

Arbitro: Danny Desmond Makkelie

Chelsea

24° W. Fofana
56° P. Aubameyang
62° R. James

Logo Chelsea
3
-
0

Conclusa

Logo Milan
24° W. Fofana
56° P. Aubameyang
62° R. James

Milan

Logo Milan
0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Francesco Montanino
Mostra dettagli:

Ore 22:53: termina la partita! Chelsea-Milan 3-0! Il Chelsea rilancia le proprie quotazioni in chiave qualificazione agli ottavi, rifilando un rotondo 3-0 ad un Milan rabberciato. Gli inglesi, dopo una buona partenza dei rossoneri, prendevano in mano le redini del centrocampo e iniziavano a macinare gioco e azioni: All’8’, conclusione di Mount che chiamava a una non facile parata l’attento Tatarusanu. I londinesi aumentavano l’intensità del loro pressing e sugli sviluppi del terzo corner consecutivo al 24’ passavano in vantaggio. Colpo di testa di Thiago Silva  respinto da Tatarusanu: sulla respinta, la difesa rossonera era letteralmente ferma e ne approfittava Fofanà per piazzare il pallone con il piattone. Gli uomini di Potter insistevano e solo una posizione di fuorigioco millimetrica, impediva a Mount di realizzare il raddoppio con un delizioso pallonetto a scavalcare Tatarusanu in disperata uscita. Sul finire di tempo, la squadra di Pioli aveva una fiammata: progressione di Leao che metteva un invitante pallone in mezzo all’area pr De Ketelaare. Il belga però calciava debolmente e Arrizabalaga respingeva. Krunic provava il tape-in decisivo ma trovava sulla sua strada l’opposizione di un difensore avversario. Era questa di fatto la migliore palla-gol costruita durante il match dagli uomini di Pioli che nella ripresa subivano un micidiale uno-due a cavallo fra il 56’ e il 62’. Nel primo caso, Aubameyang approfittava di un buco di Tomori spedendo in rete un cross di James. Sei minuti dopo, lo stesso James scaraventava in rete un autentico bolide dopo un ennesimo recupero palla di Chilwell. Di fatto, la partita si chiudeva qui e Pioli per limitare i danni e gestire le energie, inseriva Gabbia e richiamava in panca Leao. L’ultima mezz’ora scorreva senza grossi sussulti, con il Chelsea che alzava il piede dall’acceleratore e il Milan che provava in maniera poco convinta a realizzare almeno il gol della bandiera. Per effetto dei risultati odierni, la situazione nel gruppo del Milan si fa ancora più ingarbugliata con il Salisburgo al comando con 5 punti, il Chelsea e il Milan a quota 4 e la Dinamo Zagabria che insegue a 3. Il prossimo turno sarà chiave nella definizione degli assetti di un girone che si sta confermando molto più incerto ed equilibrato di quello che era lecito aspettarsi. 

90'+2
Sono due i minuti di recupero accordati dal direttore di gara.

90'+1
Ci prova di testa Origi, ma la conclusione è alta.

90'
Recupero che non dovrebbe essere eccessivo, considerando la situazione di punteggio.

87'
Ultimi minuti di un match che ha già detto tutto.

83'
Milan che prova a realizzare quantomeno il gol della bandiera, ma il Chelsea chiude bene Tuttle le linee di passaggio.

82'
Ritmi che sono calati vistosamente, anche considerando la situazione di punteggio che vede saldamente avanti il Chelsea.

80'
Esce di testa Tatarusanu dopo un lancio di Koulibaly che per poco non trovava Broja.

77'
Milan che sembra non crederci più e Chelsea che controlla senza rischiare praticamente nulla.

75'
Sostituzione: esce Raheem Sterling ed entra Armando Broja

75'
Sostituzione: esce Mason Mount ed entra Kai Havertz

74'
Punizione per il Chelsea nel trequarti milanista.

73'
Sostituzione: esce Ismael Bennacer ed entra Tommaso Pobega

72'
Sostituzione: esce Olivier Giroud ed entra Divock Origi

72'
Sostituzione: esce Rafael Leao ed entra Brahim Diaz

71'
Ammonito Thiago Silva dopo una dura entrata su Leao.

70'
Tiro-cross di James bloccato in presa a terra da Tatarusanu.

68'
Progressione di Leao, ma Koulibaly fa buona guardia.

67'
Girandola di cambi in questo fase di match dove il Chelsea ha piazzato l’allungo probabilmente decisivo.

65'
Sostituzione: esce Mateo Kovacic ed entra Filho Jorginho

65'
Sostituzione: esce Pierre-Emerick Aubameyang ed entra Conor Gallagher

65'
Sostituzione: esce Rade Krunic ed entra Matteo Gabbia

64'
Sostituzione: esce Charles De Ketelaere ed entra Ante Rebic

62'
Gol Chelsea! Chelsea-Milan 3-0! Il Chelsea cala il tris: ennesima palla conquistata in mezzo al campo da Chilwell e pallone che arriva a James. Il talento del’Accademy scarica un destro rabbioso sul quale nulla può fare Tatarusanu. Punteggio che sta assumendo proporzioni significative per il Milan che adesso deve stare attento a non subire l’imbarcata.

62'
Atro contropiede degli inglesi e conclusione di Sterling che termina alta.

59'
Ancora provvidenziale Kalulu con l’ennesima chiusura su un contropiede portato da Sterling.

59'
Prova a reagire il Milan che conquista un corner con Bennacer.

56'
Gol Chelsea! Chelsea-Milan 2-0! Raddoppio del Chelsea: Aubameyang dopo un cross di James, approfitta di un buco di Tomori pr beffare Tatarusanu. Si mettono molto male le cose per la formazione di Pioli che stasera è apparsa sotto tono.

52'
Si fa male anche Thiago Silva, dopo un contrasto duro da parte di Giroud.

51'
Prova il gol sensazionale Chalobah, ma la conclusione è altissima.

50'
Brutto intervento di Tomori su Loftus-Cheek. Il difensore rossonero deve stare molto attento perchè è già ammonito.

46'
Ore 22:07: inizia il secondo tempo!

Ore 21:53: termina il primo tempo! Chelsea-Milan 1-0! Chelsea e Milan tornano negli spogliatoi con i londinesi avanti grazie al gol realizzato al 24’ da Fofana. Dopo una buona partenza dei rossoneri, i londinesi poco alla volta prendevano in mano le redini del centrocampo e iniziavano a macinare gioco e occasioni. All’8’ pericolosa conclusione dal limite di Mount e grande intervento di Tatarusanu che smanacciava in corner. Gli uomini di Potter pressavano la difesa milanista che denotava incertezza e sugli sviluppi del terzo corner di fila, i Blues passavano. Colpo di testa di Thiago Silva sul quale Tatarusanu si faceva trovare ancora una volta pronto. La difesa del Milan però rimaneva passiva e così Fofana sotto misura non aveva alcuna difficoltà a piazzare il pallone sull’angolino sinistro della porta difesa da Tatarusanu. Il Chelsea insisteva e solo per un millimetrico fuorigioco Mount si vedeva annullato il raddoppio, dopo aver scavalcato con un delizioso pallonetto il portiere rossonero. Il tempo finiva con il Milan che si rendeva insidioso grazie a una poderosa cavalcata del solito Leao che serviva un pallone invitante nel cuore dell0area londinese per l’accorrente De Kaetelaare. Il belga colpiva però debolmente e sulla respinta di Arrizabalaga, Krunic si vedeva respinto il tape-in vincente, dal provvidenziale intervento di un difensore avversario. Pioli dovrà sicuramente cambiare qualcosa nella ripresa se vorrà recuperare lo svantaggio e rimettersi in carreggiata.

45'+4
Spazza la difesa londinese sugli sviluppi del corner.

45'+3
Milan vicinissimo al pareggio: azione a percussione di Leao e conclusione di De Ketelaare respinto da Arrizabalaga. Il tentativo d tape in di Krunic è respinto in corner in maniera provvidenziale da un difensore in maglia blu.

45'+1
Primo tempo che sta per avviarsi alla conclusione con il Chelsea avanti grazie al gol realizzato da Fofana’.

45'
Chelsea ancora pericoloso: Sterling si invola verso la porta avversaria, ma Kalulu è ancora una volta fondamentale ad evitare guai peggiori.

43'
Ammonito Tomori per proteste.

40'
Ammonito anche Kovacic per una precedente entrata su Giroud.

38'
Sostituzione: esce Wesley Fofana ed entra Trevoh Chalobah

36'
Rientrra intanto in campo l’autore gol che ha sbloccato il match, dopo un contrasto duro in mezzo al campo.

34'
Mount scavalca con un pallonetto Tatarusanu in uscita, ma il gol è annullato per una precedente posizione di offside.

33'
Rossoneri che ancora non sono riusciti a reagire dopo il gol di Fofana.

28'
Chelsea ancora pericoloso: conclusione quasi a botta sicura di Mount e respinta decisiva di Kabul.

26'
Formazione di Potter che sembra essersi sciolta dopo un inizio alquanto difficoltoso.

24'
Gol Chelsea! Chelsea-Milan 1-0! Chelsea in vantaggio: sugli sviluppi del terzo corner di fila dei Blues, Fofana risolve in mischia beffando Tatarusanu che era stato bravo ad opporsi al colpo di testa ravvicinato di Thiago Silva. Difesa rossonera colpevolmente ferma nell’occasione.

21'
Colpo di testa di Thiago Silva e risposta in corner di Tatarusanu.

19'
Sugli sviluppi del corner ci priva di testa Fofana, ma la mira è imprecisa.

18'
Corner per il Chelsea dopo un errato disimpegno di Tonali.

13'
Ammonito Ballo-Tourè dopo un brutto intervento.

7'
Va giù Leao dopo un contrasto in area inglese con Fofana. L’arbitro però fa segno che è tutto regolare e si riprende con una rimessa dal fondo per il Chelsea.

4'
Pericolosa conclusione di Mount respinta in corner da Tatarusanu.

1'
Ore 21:00: inizia il primo tempo!

Arbitro: l'olandese Makkelie D. D.

Tutto pronto per il match valido per la III giornata della Fase a Gironi della Champions League 2022-2023. Segui la partita su Datasport e non perderti tutti gli aggiornamenti in tempo reale.
Chelsea
IN CAMPO (3-4-2-1)
1 K. Arrizabalaga
W. Fofana 24° 38°
E. Thiago Silva 71°
K. Koulibaly
22 R. James 62°
12 R. Loftus-Cheek
17 M. Kovacic 40° 65°
B. Chilwell
19 M. Mount 75°
R. Sterling 75°
P. Aubameyang 56° 65°

IN PANCHINA
D. Zakaria
C. Pulisic
13 M. Bettinelli
M. Cucurella
16 E. Mendy
A. Broja 75°
C. Gallagher 65°
T. Chalobah 38°
K. Havertz 75°
5 F. Jorginho 65°
H. Ziyech
28 C. Azpilicueta
Allenatore
Graham Potter
Milan
IN CAMPO (4-2-3-1)
1 C. Tatarusanu
S. Dest
20 P. Kalulu Kyatengwa
23 F. Tomori 43°
5 F. Ballo-Toure 13°
4 I. Bennacer 73°
8 S. Tonali
33 R. Krunic 65°
C. De Ketelaere 64°
17 R. Leao 72°
9 O. Giroud 72°

IN PANCHINA
D. Origi 72°
96 A. Jungdal
46 M. Gabbia 65°
10 B. Diaz 72°
A. Gala
A. Coubis
T. Pobega 73°
83 A. Mirante
12 A. Rebic 64°
Allenatore
Stefano Pioli

Logo Chelsea

3-4-2-1

Arbitro: Danny Desmond Makkelie

Logo Milan

4-2-3-1

1 Arrizabalaga
1 Tatarusanu
Fofana
Dest
Thiago Silva
20 Kalulu Kyatengwa
Koulibaly
23 Tomori
22 James
5 Ballo-Toure
12 Loftus-Cheek
4 Bennacer
17 Kovacic
8 Tonali
Chilwell
33 Krunic
19 Mount
De Ketelaere
Sterling
17 Leao
Aubameyang
9 Giroud

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Francesco Montanino

Arbitro
Danny Desmond Makkelie 6.0
Dirige senza grosse sbavature.

Chelsea
Allenatore: Graham Potter 6.5
Inizia a vedersi la sua mano in un Chelsea che però deve ancora affinare certi meccanismi. Erba rompo importante vincere per alimentare le speranze di qualificazione. Adesso può guardare al futuro con maggiore fiducia.
Kepa Arrizabalaga (POR): 6.0
Scarsamenteimpegnato, il suo intervento a fine primo tempo sulla conclusione di De Ketelaare non è proprio stilisticamente perfetto.
Wesley Fofana (DIF): 6.5
Esce dopo una botta al ginocchio. Oltre al gol, si fa notare per alcune incursioni.
Emiliano Thiago Silva (DIF): 7.0
A 38 anni suonati fa ancora la differenza.
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.0
Parte con qualche impaccio, per poi salire di rendimento con il passare dei minuti.
Reece James (DIF): 7.0
Fra i più attivi della formazione londinese, realizza il 3-0 che chiude ogni discorso con una conclusione di rara potenza.
Ruben Loftus-Cheek (CEN): 6.0
Conquista molti palloni e battaglia in mezzo al campo con i dirimpettai rossoneri.
Mateo Kovacic (CEN): 6.0
Alcune giocate di qualità ne decretano una prova sufficiente.
Ben Chilwell (DIF): 7.0
Come un diesel, carbura alla distanza. Cresce con il trascorrere dei minuti.
Mason Mount (CEN): 6.5
Fra i più combattivi di un Chelsea che sta cercando di trovare la quadra.
Raheem Sterling (ATT): 6.0
S divora il terzo gol con una conclusione sballata.
Pierre-Emerick Aubameyang (ATT): 6.5
Gol da rapace dell’area di rigore quale è sempre stato.
Armando Broja (ATT): s.v.
Prova qualche scatto quando ormai il risultato è abbondantemente in ghiaccio.
Conor Gallagher (CEN): s.v.
Minuti finali buoni solo per raccogliere applausi.
Trevoh Chalobah (DIF): 6.0
Buone alcune sue chiusure. Non fa rimpiangere Fofanà.
Kai Havertz (CEN): s.v.
Potter regala anche a lui qualche minuto.
Filho Jorginho (CEN): 6.0
Solita regia pulita e precisa.
Milan
Allenatore: Stefano Pioli 6.0
Con le tante contemporanee assenze era davvero difficile chiedere di più a questo Milan. Forse poteva essere fatto qualcosa in più nel primo tempo quando il risultato era ancora in bilico. Nella ripresa, i suoi spariscono letteralmente dal campo e lui deve limitare i danni.
Ciprian Tatarusanu (POR): 6.5
Sui gol può davvero poco. Si fa trovare sempre pronto, quando i giocatori del Chelsea lo impegnano.
Sergino Dest (DIF): 5.0
Soffre e non poco,
Pierre Kalulu Kyatengwa (DIF): 7.0
Baluardo difensivo, evita che il punteggio assuma proporzioni ancora più mortificanti con alcune chiusure davvero prodigiose.
Fikayo Tomori (DIF): 5.5
Rimedia un giallo evitabile e rischia in più di un’occasione al seconda ammonizione che avrebbero reso ancora più amara la serata. Grave il buco che mette Aubameyang nelle condizioni di realizzare il 2-0 senza idifficoltà.
Fode Ballo-Toure (DIF): 5.5
Va a corrente alternata.
Ismael Bennacer (CEN): 5.5
Soffre la fisicità e il dinamismo del centrocampo avversario.
Sandro Tonali (CEN): 6.0
Prova a lottare in mezzo al campo, ma nemmeno lui è lucido come nelle precedenti uscite.
Rade Krunic (CEN): 5.5
Pioli lo manda in campo per dare maggiore nerbo alla mediana. Con risultati modesti.
Charles De Ketelaere (CEN): 5.0
In ombra. Ha sui piedi la palla del possible 1-1 che avrebbe raddrizzato le cose, ma sbaglia in maniera maldestra.
Rafael Leao (ATT): 6.0
Alcuni scatti mettono in seria difficoltà la retroguardia in maglia blu, in più di un’occasione, A volte dà l’impressione di predicare da solo nel deserto.
Olivier Giroud (ATT): 5.5
Accolto fra gli applausi dai suoi ex tifosi, non è nella sua migliore serata.
Divock Origi (ATT): s.v.
Rientrava dopo un lungo infortunio. Tornerà utile a Pioli.
Matteo Gabbia (DIF): 6.0
Pioli lo manda in campo per evitare l’imbarcata e lui svolge bene il proprio compitino.
Brahim Diaz (CEN): s.v.
Combina poco nei minuti in cui Pioli lo manda in campo.
Tommaso Pobega (CEN): s.v.
Non toglie e non da.
Ante Rebic (ATT): s.v.
Entra quando ormai i buoni sono belli che scappati dalla stalla.
-
Possesso palla
-
8
Tiri totali
2
6
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
1
-
Legni
-
4
Corner
3
9
Falli
10
1
Fuorigioco
1
2
Ammoniti
2
-
Espulsi
-

Chelsea-Milan 3-0

MARCATORI: 24' Fofana (C), 56' Aubameyang (C), 62' James (C).
CHELSEA (3-4-2-1): Arrizabalaga 6; Fofana 6,5 (38' Chalobah 6) , Thiago Silva 6,5, Koulibaly 6; James 7, Loftus-Cheek 6, Kovacic 6 (65' Jorginho ) , Chilwell 7; Mount 6,5 (75' Havertz ) , Sterling 6 (75' Broja ) ; Aubameyang 6,5 (65' Gallagher ) .
A disposizione: Zakaria, Pulisic, Bettinelli, Cucurella, Mendy, Ziyech, Azpilicueta.
Allenatore: Graham Potter 6,5.
MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu 6; Dest 5,5, Kalulu Kyatengwa 7, Tomori 6, Ballo-Toure 5,5; Bennacer 5,5 (73' Pobega ) , Tonali 6; Krunic 5,5 (65' Gabbia ) , De Ketelaere 5 (64' Rebic ) , Leao 6 (72' Diaz ) ; Giroud 5,5 (72' Origi ) .
A disposizione: Jungdal, Gala, Coubis, Mirante.
Allenatore: Stefano Pioli 6.
ARBITRO: Danny Desmond Makkelie 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 7' Krunic (M); 13' Ballo-Toure (M); 40' Kovacic (C); 43' Tomori (M); 71' Thiago Silva (C).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-3.
RECUPERO: pt 4, st 2