Champions League 2018-2019
Champions League 2018-2019
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Champions League 2018-2019 2^ giornata Juventus Young Boys

2 ottobre 2018 ore 18:55
Il Meteo ora sul campo

Arbitro: Sergei Karasev

Juventus

6° P. Dybala
34° P. Dybala
69° P. Dybala

Logo Juventus
3
-
0

Conclusa

Logo Young Boys
6° P. Dybala
34° P. Dybala
69° P. Dybala

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Cronaca a cura di: Giovanni Rolle
Mostra dettagli:

Con Ronaldo in tribuna per squalifica,, tocca a Dybala fare il fenomeno. L'argentino trascina  i bianconeri al successo contro il modesto Young Boys. La Juve sale a quota 6 punti in attesa del confronto fra ;Manchester United e Valencia.

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0

90'
saranno 3 i minuti di recupero alla fine del secondo tempo. 

87'
fuorigioco di Moise Kean sul lancio lungo di Emre Can, con l'arbitro che annulla dopi che il giovane attaccante juventino aveva superato Von Ballmoos.

80'
Bonucci fallisce la deviazione di testa a un metro porta sulla sponda di Cuadrado.

79'
Secondo cartellino giallo nel giro di pochi minuti per Camara, che lascia lo Young Boys in dieci.

79'
cartellino rosso per Mohamed Ali Camara

79'
secondo giallo per Mohamed Ali Camara

77'
Sostituzione: esce Mario Mandzukic ed entra Moise Kean

75'
ammonito Mohamed Ali Camara

74'
tiro in porta di Sandro Lauper parata di Wojciech Szczesny

71'
Sostituzione: esce Christian Fassnacht ed entra Roger Assalé

71'
Sostituzione: esce Miralem Sulejmani ed entra Nicolas Moumi Ngamaleu

70'
Sostituzione: esce Miralem Pjanic ed entra Sami Khedira

69'
GOL1111 JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0 Ancora Dybala in gol, questa volta su assist di Cuadrado.

69'
assist di Juan Cuadrado goal di Paulo Dybala

68'
Sono 40.961 gli spettatori presenti all'Allianz Stadium, tra cui 2.097 sostenitori elvetici. 

62'
Hoarau prova a calciare in porta, ma il suo tiro viene rimpallato in corner dai difensori bianconeri.

56'
calcio d'angolo di  Federico Bernardeschi e tentativo da fuori area da parte di Barzasgli, che però calca troppo centralmente.

50'
Dybala scatenato: l'argentino reclama il calcio di rigore per un intervento molto sospetto da parte di Von Bergen, ma l'arbitro fa il segno di rialzarsi.

49'
La Juve parte forte anche nel secondo tempo. Protagonista ancora una volta è Dybala che colpisce il palo pieno.

46'
Sostituzione: esce Sekou Sanogo ed entra Sandro Lauper

46'
Sostituzione: esce Blaise Matuidi ed entra Emre Can

Tutto facile per gli uomini dei Massimiliano Allegri che regolano gli svizzeri dello Young Boys con due reti di Paulo Dybala.

FINALE PRIMO TEMPO: JUVENTUS-.YOUNG BOYS 2-0

45'+1
Sul cross di Alex Sandro Cuadrado liscia clamorosamente da buona posizione.

43'
Punizione tirata fuori da Federico Bernardeschi

42'
ammonito Sekou Sanogo

37'
La curva bianconera interrompe lo sciopero del tifo: il primo coro è per Beppe Marotta, accompagnato dagli applausi del resto dello stadio.

34'
GOL111 JUVENTUS-YOUNG BOYS 2-0 Raddoppio di Paulo Dybala, che rtibadiisce in rete dopo che Von Baallmoos aveva respinto un precedente tiro di Matuidi.

34'
goal di Paulo Dybala

27'
Tifo incessante dei sostenitori elvetici nonostante lo svantaggio, La curva bianconera è invece in silenzio per lo sciopero del tifo per il costo dei biglietti.

24'
ammonito Leonardo Bertone

23'
E' sempre la Juve a mantenere il possesso del pallone, mentre gli svizzeri si affidano prevalentemente ad azioni di rimessa.

21'
Juve ancora pericolosa, stavolta in contropiede, con Bernardeschi che scodella un bell'assist per Dybala, il quale però calcia addosso al portiere. 

16'
Bernardeschi calcia  da buona posizione, ma c'è la pronta respinta di Von Ballmoos.

13'
Incursione dalla sinistra di Sulajmani, il cui cross però non trova la deviazione di nessun giocatore giallonero. 

6'
assist di Leonardo Bonucci goal di Paulo Dybala

6'
GOL11111 JUVENTUS-YOUNG BOYS 1-0 Bianconeri subito in vantaggio: un lancio lungo di Bonucci viene  raccolto da Dybala, che non lascia scampo a Von Ballmoos. 

4'
Bel colpo d'occhio all'Allianz Stadium, compresa una nutrita rappresentanza di sostenitori svizzeri che hanno quasi riempito il  settore ospiti e acceso fumogeni all'ingresso delle squadre in campo.

2'
E' iniziata la sfida fra Juventus e Young Boys. Bianconeri a caccia del secondo successo dopo lo 0-2 di Valencia. 

Tutto pronto, tra poche ore la Juventus scenderà in campo all'Allianz Stadium contro lo Young Boys nella seconda giornata di Champions League. I bianconeri partono con il favore del pronostico e proveranno ad aggiungere altri tre punti a quelli conquistati contro il Valencia all'esordio. Gli svizzeri, invece, sono fermi a quota 0 dopo il KO in casa contro il Manchester United.
Juventus
IN CAMPO (4-3-3)
1 W. Szczesny
19 L. Bonucci
15 A. Barzagli
4 M. Benatia
12 L. Alex Sandro
5 M. Pjanic 70°
14 B. Matuidi 46°
16 J. Cuadrado 69°
33 F. Bernardeschi
17 M. Mandzukic 77°
10 P. Dybala 34° 69°

IN PANCHINA
22 M. Perin
3 G. Chiellini
20 J. Cancelo
23 E. Can 46°
30 R. Bentancur
6 S. Khedira 70°
18 M. Kean 77°
Allenatore
Massimiliano Allegri
Young Boys
IN CAMPO (4-4-2)
26 D. Von Ballmoos
5 S. Von Bergen
4 M. Camara 75° 79° 79°
23 L. Benito
19 T. Schick
7 M. Sulejmani 71°
8 D. Sow
6 L. Bertone 24°
35 S. Sanogo 46° 42°
16 C. Fassnacht 71°
99 G. Hoarau

IN PANCHINA
1 M. Wolfli
21 U. Garcia
13 N. Moumi Ngamaleu 71°
30 S. Lauper 46°
20 M. Aebischer
17 R. Assalé 71°
18 J. Nsame
Allenatore
Adi Hutter

Logo Juventus

4-3-3

Arbitro: Sergei Karasev

Logo Young Boys

4-4-2

1 Szczesny
26 Von Ballmoos
19 Bonucci
5 Von Bergen
15 Barzagli
4 Camara
4 Benatia
23 Benito
12 Alex Sandro
19 Schick
5 Pjanic
7 Sulejmani
14 Matuidi
8 Sow
16 Cuadrado
6 Bertone
33 Bernardeschi
35 Sanogo
17 Mandzukic
16 Fassnacht
10 Dybala
99 Hoarau

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Pagelle a cura di: Giovanni Rolle

Arbitro
Sergei Karasev 6.0
Risparmia qualche cartellino agli svizzeri prima del doppio giallo a Camara.

Juventus
Allenatore: Massimiliano Allegri 7.5
Anche in Europa la Juve non perde un colpo.
Wojciech Szczesny (POR): 6.0
Un'altra partita quasi da spettatore, come spesso gli capita in campionato.
Leonardo Bonucci (DIF): 7.0
Si è rivisto il Bonucci versione assist man.
Andrea Barzagli (DIF): 6.5
Alla seconda da titolare si conferma baluardo insuperabile per gli avversari.
Mehdi Benatia (DIF): 6.5
Dalle sue parti non si passa.
Lobo Silva Alex Sandro (DIF): 6.5
Si lancia negli spazi e spinge costantemente.
Miralem Pjanic (CEN): 6.5
Puntuale e preciso in cabina di regia.
Blaise Matuidi (CEN): 7.0
Qualità e corsa come al solito, in più c'è il tiro da cui è scaturito il raddoppio di Dybala.,
Juan Cuadrado (CEN): 7.0
E' lui a servire l'assist per il terzo gol a Dybasla.
Federico Bernardeschi (CEN): 7.0
Si conferma l'arma in più dei bianconeri.
Mario Mandzukic (ATT): 6.0
Un po' in ombra, ma il suo apporto alla squadra nel difendere i palloni è sempre prezioso.
Paulo Dybala (ATT): 8.5
Serata da incorniciare. Si porta il pallone a casa con la sua tripletta.
Emre Can (CEN): 6.5
Bello il suo lancio per Kean, che però è in fuorigioco.
Sami Khedira (CEN): 6.0
Entra a quando la vittoria è già in tasca.
Moise Kean (ATT): 6.5
Impatta sulla gara con voglia e determinazione. L'arbitro gli nega la gioia del gol pescandolo in fuorigioco.
Young Boys
Allenatore: Adi Hutter 5.0
Un altro 3-0 dopo quello subito dal Manchester United.
David Von Ballmoos (POR): 5.0
Un po' in difficoltà nelle respinte, come in occasione del tiro di Matuidi da cui scaturisce il secondo gol di Dybala.
Steve Von Bergen (DIF): 5.0
Rischia il rigore su Dybala.
Mohamed Ali Camara (DIF): 4.0
Si becca due galli in meno di cinque minuti.
Loris Benito (DIF): 5.0
Soffre la velocitàò di Cuadrado.
Thorsten Schick (CEN): 5.0
Contro Alex Sandro e Bernardeschi passa una serata da incubo.
Miralem Sulejmani (CEN): 5.5
Non riesce a concretizzare un'occasione allungandosi troppo il pallone.
Djibril Sow (CEN): 5.5
Poco incisivo, viene spesso scavalcato dagli avversari.
Leonardo Bertone (CEN): 5.0
Spesso in difficoltà.
Sekou Sanogo (CEN): 5.5
Prova ad impegnare Szeszny con un tiro da fuori, per il resto si fa notare soprattutto per i falli.
Christian Fassnacht (CEN): 5.0
Aiuta poco in fase di copertura.
Guillaume Hoarau (ATT): 5.0
I compagni lo lasciano troppo isolato in avanti. Si vede solo per un tiro nella ripresa.
Nicolas Moumi Ngamaleu (CEN): s.v.
Non giudicabile.
Sandro Lauper (CEN): 5.0
Entra e perde subito un pallone.
Roger Assalé (ATT): s.v.
Non giudicabile

Juventus-Young Boys 3-0

MARCATORI: 6' Dybala (J), 34' Dybala (J), 69' Dybala (J).
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny ; Bonucci , Barzagli , Benatia , Alex Sandro ; Pjanic (70' Khedira ) , Matuidi (46' Can ) , Cuadrado ; Bernardeschi , Mandzukic (77' Kean ) , Dybala .
A disposizione: Perin, Chiellini, Cancelo, Bentancur.
Allenatore: Massimiliano Allegri 7,5.
YOUNG-BOYS (4-4-2): Von Ballmoos ; Von Bergen , Camara , Benito , Schick ; Sulejmani (71' Moumi Ngamaleu ) , Sow , Bertone , Sanogo (46' Lauper ) ; Fassnacht (71' Assalé ) , Hoarau .
A disposizione: Wolfli, Garcia, Aebischer, Nsame.
Allenatore: Adi Hutter 5.
ARBITRO: Sergei Karasev 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 24' Bertone (Y); 42' Sanogo (Y); 75' Camara (Y); 79' Camara (Y).
ESPULSI: 79' Camara (Y).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 0