Champions League 2017-2018
Champions League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

21 novembre 2017 ore 20:45

Arbitro: Damir Skomina

Napoli

56° L. Insigne
81° P. Zielinski
83° D. Mertens

3
-
0

Conclusa

Napoli


3
56° L. Insigne
81° P. Zielinski
83° D. Mertens

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Napoli si scatena nella ripresa, e mantiene vive le speranze di qualificarsi per gli ottavi. Dopo un primo tempo complicato, Insigne lancia gli azzurri con una perla al 56'; poi, dopo un errore a porta vuota, Zielinski chiude i conti all'81', e Mertens arrotonda due minuti dopo. Ora la squadra di Sarri può passare il turno vincendo a Rotterdam, a patto che gli ucraini perdano con il Manchester City.

Insigne svetta su tutti i compagni, dimostrando uno stato di grazie che gli fa riuscire le giocate più difficili; bene anche Mertens che fatica ad aggirare la trappola del fuorigioco degli ospiti, ma alla fine trova comunque il modo per colpire. Nessuno insufficiente, anche se Maggio soffre Ismaily, e Diawara perde qualche pallone di troppo. Nello Shakhtar spiccano Marlos e Fred, comunque calati nel econdo tempo, mentre delude l'argentino Ferreyra, e Butko non ne azzecca una.

Sarri gestisce la gara con saggezza, evitando un assalto sconsiderato già nel primo tempo, e la pazienza viene premiata. Fonseca vede i suoi fare un bel primo tempo, ma la ripresa è da dimenticare. 

Gara facile, tutto sommato, per Skomina, anche se un paio di gialli in più agli ucraini ci stavano.

90'+3
Ore 22:35, triplice fischio di chiusura.

90'
3' di recupero.

88'
Sinistro di Ismaily deviato da Maggio: Reina blocca in tuffo.

86'
Terzo ed ultimo cambio partenopeo: esce Zielinski, entra Mario Rui.

86'
Ammonito Reina per proteste.

85'
Ammonito Ferreyra per intervento in ritardo su Albiol.

84'
Secondo gol per Dries Mertens in questa Champions, l'ottavo totale nella competizione.

83'
GOL! Napoli-Shakhtar Donetsk 3-0: MERTENS. All'84' il belga segna di testa dopo una respinta di Pyatov su Albiol.

82'
Rog ci prova da fuori area, palla deviata da un difensore in angolo.

81'
GOL! Napoli-Shakhtar Donetsk 2-0: ZIELINSKI. All'81' il polacco scambia con Mertens in area e batte Pyatov di destro.

79'
Secondo cambio deciso da Fonseca: esce Marlos, entra Dentinho.

79'
Mertens batte la punizione, ma la palla sorvola la traversa.

78'
Ammonito Ismaily che trattiene Callejon lanciato verso l'area ucraina.

77'
Secondo cambio operato da Sarri: esce Hamsik, entra Rog.

77'
Ammonito Chiriches che trattiene Marlos a centrocampo.

75'
Diagonale di Hamsik in area ribattuto da Ordets.

74'
Marlos dal fondo mette in mezzo, Bernard sbaglia il controllo e perde l'occasione di tirare.

72'
Callejon cerca Mertens a centro area, ma il belga è in ritardo.

70'
Primo cambio nello Shakhtar: esce Stepanenko, entra Patrick.

69'
Mertens ruba palla a Pyatov sul retropassaggio di Butko e serve Zielinski che spara alto a porta sguarnita: grande chance sciupata dal Napoli.

65'
Primo cambio nel Napoli: esce Insigne, entra Allan.

64'
Ancora Pyatov che anticipa Callejon sul cross di Insigne.

60'
Tacco di Bernard per Marlos: rasoterra da fuori area che non impensierisce Reina.

57'
Terzo gol per Lorenzo Insigne in questa Champions, il settimo totale nella competizione.

56'
GOL! Napoli-Shakhtar Donetsk 1-0: INSIGNE. Al 56' il fantasista partenopeo sblocca il risultato con un perfetto destro a giro all'incrocio.

53'
Cross basso di Callejon respinto, Diawara calcia in corsa ma il tiro è deviato sul fondo.

50'
Tiro centrale di Fred da fuori area, Reina blocca senza problemi.

50'
Ancora Insigne che cerca Callejon in area, ma Pyatov anticipa lo spagnolo.

48'
Cross di Insigne per Callejon che rimette in mezzo: la difesa ucraina respinge.

47'
Pyatov esce di testa al limite dell'area per anticipare Mertens, comunque finito in off-side.

46'
Diawara tenta subito la conclusione da fuori area, ma il tiro è rimpallato.

46'
Ore 21:47, inizia il secondo tempo.

Napoli-Shakhtar Donetsk 0-0 Intervallo. Primo tempo complicato per i partenopei, pericolosi un paio di volte con Callejon e Insigne ma costretti a guardarsi dalle iniziative degli ucraini, a loro volta insidiosi con Taison, Marlos e Fred.

45'
Ore 21:31, finisce il primo tempo.

45'
1' di recupero.

41'
Sinistro da fuori area di Fred che Reina respinge in angolo.

36'
In difficoltà l'attacco del Napoli: gli ucraini utilizzano bene la tattica del fuorigioco.

32'
Destro di Marlos in area, Reina respinge.

31'
Mertens finisce a terra, toccato sul piede d'appoggio da Butko: Skomina non interviene.

29'
Hamsik ci prova di piatto destro dal limite: conclusione alta.

28'
Destro a giro di Insigne dal limite, Pyatov riesce a respingere in angolo.

25'
Ammonito Maggio che entra in ritardo su Ismaily.

20'
E' successo poco in questi primi 20': un'occasione per parte, Callejon al 1' e Taison al 10'.

19'
Ancora Mertens in off-side sul lancio di Diawara.

16'
Chiriches sembra in grado di proseguire ma si scalda comunque Maksimovic.

15'
Altra interruzione: problema alla spalla per Chiriches dopo uno scontro con Marlos.

12'
Albiol si riprende, la gara può proseguire.

11'
Albiol resta a terra dopo un contrasto con Taison: gioco fermo.

10'
Perde palla Diawara, Fred serve Taison in area: diagonale che esce a fil di palo.

7'
Diawara pesca Mertens solo in area, ma il belga è in fuorigioco.

5'
Destro di Taison da fuori area: palla alta di poco.

1'
Subito Napoli pericoloso: Callejon a tu per tu con Pyatov, ma il portiere chiude lo specchio e, grazie a un rimpallo, guadagna anche la rimessa dal fondo.

1'
Ore 20:45, inizia la partita.

Ore 20:25, i due allenatori hanno annunciato le due formazioni ufficiali. Clicca su "Formazioni" sulla barra per visualizzarle.

Il Napoli riceve lo Shakhtar Donetsk al San Paolo con un solo risultato a disposizione: la vittoria, da replicare poi in casa del Feyenoord il 6 dicembre, sperando che gli ucraini non raccolgano punti contro il Manchester City nella stessa giornata. Tra gli azzurri indisponibili, oltre a Milik, Ghoulam per infortunio e Koulibaly per squalifica. In diffida Mertens
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 P. Reina 86°
11 C. Maggio 25°
33 R. Albiol
21 V. Chiriches 77°
23 E. Hysaj
42 A. Diawara
7 J. Callejon
14 D. Mertens 83° 81°
20 P. Zielinski 81° 86°
17 M. Hamsik 77°
24 L. Insigne 65° 56°

IN PANCHINA
6 S. Mario Rui 86°
5 M. Allan 65°
30 M. Rog 77°
22 L. Sepe
19 N. Maksimovic
8 F. Jorginho
37 A. Ounas
Allenatore
Maurizio Sarri
Shakhtar Donetsk
IN CAMPO (4-2-3-1)
30 A. Pyatov
2 B. Butko
18 I. Ordets
44 Y. Rakitskiy
31 . Ismaily 78°
8 . Fred
7 Taison
10 . Bernard
19 F. Ferreyra 85°
6 T. Stepanenko 70°
11 . Marlos 79°

IN PANCHINA
21 A. Patrick 70°
9 . Dentinho 79°
26 N. Shevchenko
5 D. Khocholava
66 G. Marcio Azevedo
74 V. Kovalenko
99 G. Blanco Leschuk
Allenatore
Paulo Fonseca

4-3-3

Arbitro: Damir Skomina

4-2-3-1

25 Reina
30 Pyatov
11 Maggio
2 Butko
33 Albiol
18 Ordets
21 Chiriches
44 Rakitskiy
23 Hysaj
31 Ismaily
42 Diawara
8 Fred
7 Callejon
7 Taison
14 Mertens
10 Bernard
20 Zielinski
19 Ferreyra
17 Hamsik
6 Stepanenko
24 Insigne
11 Marlos

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Damir Skomina 6.0
Nessun episodio particolarmente complicato, la gara risulta facile da gestire. Ci potevano stare un paio di ammonizioni in più per gli ospiti.

Napoli
Allenatore: Maurizio Sarri 7.0
Partita da dentro o fuori gestita con intelligenza, senza farsi prendere dalla frenesia. Peccato non aver fatto altrettanto in altre gare, ma c'è ancora speranza.
Pepe Reina (POR): 6.5
Attento su Marlos e Fred nel primo tempo, nella ripresa è poco impegnato.
Christian Maggio (DIF): 6.0
Ismaily lo punta spesso, deve per forza di cose essere prudente.
Raul Albiol (DIF): 6.0
Blocca Ferreyra, soffre il movimento di Marlos, ma riesce a chiudere quasi tutti i varchi. Entra nell'azione del terzo gol.
Vlad Chiriches (DIF): 6.0
Non sempre preciso, ma non fa rimpiangere Koulibaly.
Elseid Hysaj (DIF): 6.0
Butko attacca raramente, potrebbe osare di più.
Amadou Diawara (CEN): 6.0
Palla persa che fa venire i brividi al San Palo al 10'. Primo tempo complicato, con tanti passaggi fuori misura; meglio nella ripresa, quando ci mette un po' più di grinta.
José Maria Callejon (ATT): 6.0
Pericoloso al 1', poi non gli riesce più di andare al tiro e si dedica a servire i compagni.
Dries Mertens (ATT): 7.0
Primo tempo difficile, spesso messo in off-side dalla difesa ucraina. Cresce nel finale, con l'assist a Zielinski e il gol della tranquillità.
Silva Duarte Mario Rui (DIF): s.v.
Pochi minuti a gara già decisa, ingiudicabile.
Marques Allan (CEN): 6.5
Entra al posto di Insigne, da' ritmo alla mediana azzurra.
Marko Rog (CEN): 6.0
Prova qualche giocata, mostra buona volontà.
Piotr Zielinski (CEN): 7.0
Buona ripresa dopo un primo tempo anonimo; sbaglia un gol a porta vuota ma si riscatta segnando ugualmente il raddoppio dopo una splendida combinazione con Mertens.
Marek Hamsik (CEN): 6.5
Vorrebbe sempre tenere i ritmi alti ma i compagni, almeno nel primo tempo, non lo seguono. Un paio di conclusioni, una alta, l'altra rimpallata.
Lorenzo Insigne (ATT): 7.5
Ci aveva provato a giro già nel primo tempo, ma Pyatov aveva detto di no; nella ripresa trova una traiettoria imprendibile e sblocca tutta la squadra.
Shakhtar Donetsk
Allenatore: Paulo Fonseca 6.0
Bello Shakhtar per un tempo, poi il crollo dopo la prodezza di Insigne. Ora dovrà far punti contro il City per passare il turno.
Andriy Pyatov (POR): 6.5
Strepitoso su Insigne nel primo tempo, attento nelle uscita ma alla fine deve capitolare tre volte.
Bogdan Butko (DIF): 5.0
Clamoroso errore al 69' che non costa il raddoppio solo per l'imprecisione di Zielinski, Perde Mertens nell'azione del tris.
Ivan Ordets (DIF): 5.5
Ordisce bene nel primo tempo la trama del fuorigioco con il collega di reparto, ma naufraga nella ripresa.
Yaroslav Rakitskiy (DIF): 5.5
Vedi Ordets: in difficoltà quando non riesce a mettere in off-side il tridente avversario.
Ismaily (DIF): 6.5
Tra i più attivi, tra i pochi a giocar bene anche nella ripresa.
Fred (CEN): 6.5
Gran piede e senso della posizione, prova anche a pungere dalla distanza.
Barcellos Freda Taison (ATT): 6.0
Pericoloso nei primi 10', poi si vede poco.
Bernard (CEN): 5.5
Buona tecnica, ma in fin dei conti incide poco.
Facundo Ferreyra (ATT): 5.0
Temuto alla vigilia, ma non si libera mai al tiro.
Alan Patrick (CEN): 5.5
Non migliora il centrocampo in un momento delicato.
Dentinho (ATT): 5.0
Non vede mai il pallone.
Taras Stepanenko (CEN): 6.0
Fa diga davanti alla difesa, la sua uscita dal campo non fa bene alla squadra.
Marlos (CEN): 6.5
Fastidioso per i difensori azzurri nel primo tempo, nella ripresa si vede meno.

Napoli-Shakhtar Donetsk 3-0

MARCATORI: 56' Insigne (N), 81' Zielinski (N), 83' Mertens (N).
NAPOLI (4-3-3): Reina 6,5; Maggio 6, Albiol 6, Chiriches 6, Hysaj 6; Zielinski 7 (86' Mario Rui sv) , Diawara 6, Hamsik 6,5 (77' Rog 6) ; Callejon 6, Mertens 7, Insigne 7,5 (65' Allan 6,5) .
A disposizione: Sepe, Maksimovic, Jorginho, Ounas.
Allenatore: Maurizio Sarri 7.
SHAKHTAR-DONETSK (4-2-3-1): Pyatov 6,5; Butko 5, Ordets 5,5, Rakitskiy 5,5, Ismaily 6,5; Fred 6,5, Stepanenko 6 (70' Patrick 5,5) ; Marlos 6,5 (79' Dentinho 5) , Taison 6, Bernard 5,5; Ferreyra 5.
A disposizione: Shevchenko, Khocholava, Marcio Azevedo, Kovalenko, Blanco Leschuk.
Allenatore: Paulo Fonseca 6.
ARBITRO: Damir Skomina 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 25' Maggio (N); 77' Chiriches (N); 78' Ismaily (S); 85' Ferreyra (S); 86' Reina (N).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 7-3.
RECUPERO: pt 0, st 0