Champions League 2017-2018
Champions League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

Calcio | Champions League 2017-2018 4^ giornata Napoli Manchester City

1 novembre 2017 ore 20:45

Arbitro: Felix Brych

Napoli

22° L. Insigne
62° F. Jorginho (Rig.)

Logo Napoli
2
-
4

Conclusa

Logo Manchester City

Manchester City

34° N. Otamendi
48° J. Stones
69° S. Aguero
90° +2 R. Sterling

Napoli

Logo Napoli
2
22° L. Insigne
62° F. Jorginho (Rig.)
34° N. Otamendi
48° J. Stones
69° S. Aguero
90° +2 R. Sterling

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Manchester City espugna il San Paolo superando un Napoli a due facce: finisce 4-2 in favore degli inglesi. Subito avanti con Insigne, gli azzurri vengono rimontati grazie ai gol dei due centrali Otamendi e Stones. Il rigore di Jorginho pareggia i conti al '62, ma le reti di Aguero e Sterling fissano il punteggio sul 4-2 finale. Il  Napoli non è più padrone del proprio destino: lo Shakhtar vince e vola a quota 9, sei lunghezze più avanti. 

Nel Napoli di Sarri giganteggia il più piccolo in campo: Lorenzo Insigne. Il numero 24 illumina la manovra con giocate d'alta scuola, sbloccando anche la gara nei primi minuti di gioco. Bene anche Jorginho, metronomo del centrocampo di Sarri. Qualche difficoltà di troppo per Hysaj e Callejon. Nel City spiccano le prove dell'imprendibile Sanè e di Stones. In affanno l'ex Real Danilo. 

Gli uomini di Sarri comandano la partita per la prima mezz'ora, dipingendo calcio con le consuete combinazioni in velocità. Poi, inspiegabili blackout a tratti. Decisiva la differenza fisica tra le due squadre, specialmente sulle palle alte. Guardiola ci mette trenta minuti per prendere le misure agli azzurri, interrompendo il dominio partenopeo con le sfuriate dei propri esterni e raggiungendo una meritata qualificazione agli ottavi. Ottima la direzione di Brych, convincente anche la sua gestione dei cartellini. 

Ore 22:38, triplice fischio finale. 

90'+4
Ammonito anche Koulibaly, che salterà la prossima gara. 

90'+3
Ammonito Mertens per un fallo di reazione. 

90'+2
GOL DI STERLING! POKER DEL CITY! Perfetto diagonale di Sterling su assist di De Bruyne. 

90'+1
Ammonito Otamendi nel City, per un brutto fallo ai danni di Ounas. 

90'
Quattro di recupero. 

89'
Fuori Sané nel City, dentro Gabriel Jesus. 

87'
Bernardo Silva sfiora il poker! Conclusione di prima intenzione su assist di Sané, Reina si distende e sventa la minaccia. 

82'
Fuori Jorginho nel Napoli, dentro Ounas. Si passa al 4-2-3-1. 

80'
Ci prova Sané su punizione: palla alta sopra la traversa. Pericoloso il City. 

75'
Fuori anche Aguero nel City, dentro Bernardo Silva. 

74'
Fuori Allan nel Napoli, dentro Rog. 

73'
Solo il Barcellona (2.273) ha fatto segnare più passaggi del City in questa Champions League (2.077): i Citizens hanno la pecentuale più alta di passaggi completati (90%).

71'
Dentro Silva nel City, fuori Gundogan. 

69'
GOL DI AGUERO! VANTAGGIO CITY! Contropiede fulmineo del City con Sané, subentra il Kun che supera Reina con il piatto. 

67'
Che occasione per Callejon! Filtrante superbo di Mertens per lo spagnolo, che si fa ipnotizzare da Ederson. 

64'
Riprende vigore l'incitamento del San Paolo, che ora ci crede e spinge i suoi uomini alla ricerca del vantaggio. 

62'
GOL DI JORGINHO! PAREGGIO DEL NAPOLI! Trasformazione perfetta del centrocampista italo-brasiliano, esplode il San Paolo. 

60'
Rigore per il Napoli! Contatto tra Sané e Albiol, alla battuta va Jorginho. 

56'
Traversa di Insigne! Dal nulla, il numero 24 rientra sul destro e calcia in porta dal limite trovando il montante. 

53'
John Stones, autore del momentaneo 2-1, detiene il record di passaggi in questa Champions League (320) completandone il 96%.

51'
Momento delicato per il Napoli, che con questo risultato e la vittoria dello Shaktar sul Feyenoord sarebbe a meno sei punti dalla vetta. 

48'

GOL DI STONES! VANTAGGIO DEL CITY! Corner dalla sinistra di Sané e stacco di Stones: palla sulla traversa e poi in rete. 

47'
Che occasione per il City! Slalom pazzesco di Sterling in area, contrastato in maniera morbida da Hamsik: Albiol si immola e mura la sua conclusione. 

46'
Ore 21:48, inizia la ripresa. 

Intervallo al San Paolo: Napoli e Manchester City tornano negli spogliatoi sul parziale di 1-1. La squadra di Maurizio Sarri domina incontrastata per la prima mezz'ora, trovando anche il vantaggio con Lorenzo Insigne. Gli inglesi entrano in partita a 15' dal duplice fischio, trovando il pari con Otamendi e cogliendo anche una traversa con John Stones. 

Ore 21:32, finisce il primo tempo. 

45'
Segnalati due minuti di recupero. 

42'
Il Manchester City ha vinto le prime 3 partite di una competizione europea per la prima volta dalla Coppa Uefa 2008/09: non era mai accaduto prima in Champions League.

40'
City vicino al raddoppio! Prima Otamendi non trova la rete a ridosso della linea di porta, poi Stones colpisce la traversa sulla ribattuta. Brivido per il Napoli. 

36'
Ottima la reazione d'orgoglio del City, arrivata attorno alla mezz'ora di gioco. E' calata invece la pressione alta del Napoli. 

34'
GOL DI OTAMENDI! PAREGGIO CITY! Cross morbido di Gundogan dalla destra per la testa di Otamendi, che sovrasta Hysaj e la mette dentro. 

34'

Super occasione per il City! Contropiede rapidissimo degli inglesi, che arrivano al tiro con Aguero: conclusione deviata da un difensore azzurro, palla che termina a fil di palo. 

33'
Destro a giro di Gundogan dai trenta metri: Koulibaly devia in angolo di testa. 

32'
Maurizio Sarri inverte i terzini bassi, spostando Hysaj sull'out di sinistra e posizionando il nuovo entrato Maggio sulla corsia destra. 

30'
Fuori Ghoulam nel Napoli, che ha accusato un dolore al ginocchio sinistro. Dentro Christian Maggio. 

27'
Ancora una combinazione tra Mertens e Insigne, ma la difesa del City libera in qualche modo. 

25'
In questi primi venticinque minuti di gioco non c'è traccia del Napoli arrendevole visto nel primo tempo in terra d'Albione: la squadra di Sarri domina in ogni zona del campo. 

22'
GOL DI INSIGNE! NAPOLI IN VANTAGGIO! Scambio perfetto con Mertens e piattone all'angolino che non lascia scampo ad Ederson. 

18'
Il primo angolo della partita è in favore del Napoli! Palla scodellata al centro da Ghoulam dopo uno scambio corto: libera la difesa del City. 

15'
Occasione per Mertens! Filtrante di Hamsik per il belga, che sterza in prossimità della linea di fondo e calcia a giro: Ederson si distende e blocca la sfera. 

14'
Mertens cerca il pallonetto da posizione difficilissima: palla bassa, facile per Ederson. 

12'
Il City ha 6 precedenti "italiani" in Champions League e ne ha vinto solo uno, proprio la gara di andata con il Napoli. Per il resto, sono arrivati 2 pareggi e 3 sconfitte.

10'
Ancora un tentativo di Hamsik, questa volta con il piede destro: palla ampiamente fuori dallo specchio della porta. 

8'
Fallo su Mertens da parte di Otamendi: punizione in favore del Napoli dai trenta metri. Mertens prova la battuta, ma il tiro viene murato. 

6'
Hamsik prova il sinistro dai venticinque metri: conclusione potente ma centrale, bloccata in due tempi da Ederson. 

4'
Insigne prova il classico taglio per l'inserimento di Callejon, ma lo spagnolo non scatta perchè si trovava già oltre la linea dei difensori. 

2'
Prima potenziale occasione per il City: Sané riceve palla sul vertice sinistro dell'area di rigore, prova a convergere verso il centro ma viene murato dalla difesa partenopea. 

1'
Ore 20:45, inizia la gara. 

Il Napoli e il Manchester City si sono affrontate 3 volte in Champions con una vittoria a testa e un pareggio: nella gara di andata di due settimane fa, ha vinto il Manchester City con il punteggio di 2-1.

I due allenatori hanno diramato le formazioni uffciali: clicca su "Formazioni" sulla barra in alto per vederle .

Tutto pronto al San Paolo per una notte che rimarrà nella storia: il Napoli cerca la rivincita contro il Manchester City di Guardiola, in una sfida a colpi di possesso palla e bel gioco. Maurizio Sarri si affida agli undici titolarissimi, nel canonico 4-3-3. Guardiola risponde con un offensivo 4-2-3-1, rispolverando Gundogan in coppia con Fernandinho a centrocampo e De Bruyne in posizione di trequartista. 
Napoli
IN CAMPO (4-3-3)
25 P. Reina
23 E. Hysaj
33 R. Albiol
26 K. Koulibaly 94°
17 M. Hamsik
7 J. Callejon
14 D. Mertens 93° 22°
24 L. Insigne 22°
31 F. Ghoulam 30°
5 M. Allan 74°
8 F. Jorginho 82° (R)62°

IN PANCHINA
11 C. Maggio 30°
30 M. Rog 74°
37 A. Ounas 82°
20 P. Zielinski
22 L. Sepe
21 V. Chiriches
42 A. Diawara
Allenatore
Maurizio Sarri
Manchester City
IN CAMPO (4-2-3-1)
31 Ederson
3 L. Danilo
5 J. Stones 48°
30 N. Otamendi 91° 34°
18 F. Delph
25 Fernandinho
8 I. Gundogan 71° 34°
7 R. Sterling 92°
17 K. De Bruyne 92°
19 L. Sané 48° 89°
10 S. Aguero 69° 75°

IN PANCHINA
1 C. Bravo
2 K. Walker
15 E. Mangala
21 D. Silva 71°
42 Y. Touré
33 G. Jesus 89°
20 M. Bernardo Silva 75°
Allenatore
Josep Guardiola

Logo Napoli

4-3-3

Arbitro: Felix Brych

Logo Manchester City

4-2-3-1

25 Reina
31 Ederson
23 Hysaj
3 Danilo
33 Albiol
5 Stones
26 Koulibaly
30 Otamendi
17 Hamsik
18 Delph
7 Callejon
25 Fernandinho
14 Mertens
8 Gundogan
24 Insigne
7 Sterling
31 Ghoulam
17 De Bruyne
5 Allan
19 Sané
8 Jorginho
10 Aguero

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Felix Brych 6.0
Ottima direzione. Buona gestione dei cartellini.

Napoli
Allenatore: Maurizio Sarri 6.0
Trenta minuti giocati alla perfezione non bastano per fare punti. I suoi uomini devono imparare ad essere più cattivi in alcune situazioni, specialmente sulle palle inattive.
Pepe Reina (POR): 6.0
Non ha grandi colpe sui gol del City. Qualche buona uscita e il solito ottimo gioco con i piedi.
Elseid Hysaj (DIF): 5.0
Bene in fase di spinta, da rivedere in marcatura. Sané gli scappa spesso sulla destra, e quando viene spostato sull'altra corsia viene strapazzato anche da Sterling.
Raul Albiol (DIF): 5.5
Macchia la sua partita perdendo Stones sul gol del 2-1. Pulito negli anticipi, qualche patema di troppo sui palloni alti.
Kalidou Koulibaly (DIF): 6.0
Limita Aguero con fisicità ed esperienza. Nonostante qualche brivido in disimpegno, è l'unico baluardo sui palloni alti che transitano a centro area.
Marek Hamsik (CEN): 5.5
Prova spesso la conclusione a rete dalla medio-lunga distanza, ma il piede non è caldo. Prova non sufficiente.
José Maria Callejon (ATT): 5.0
Si vede pochissimo negli ultimi sedici metri, ma il suo lavoro sporco è fondamentale per gli equilibri della squadra. Nella ripresa ha una occasione colossale per il pari, ma si fa ipnotizzare da Ederson.
Dries Mertens (ATT): 6.0
L'assist per il vantaggio di Insigne è una vera perla. Un piccolo problema al flessore lo limita in alcuni movimenti, ma il belga stringe i denti e rimane in campo.
Lorenzo Insigne (ATT): 7.5
Dipinge gioco per tutto l'arco della partita, trovando anche la rete che sblocca la gara dopo una triangolazione surreale con Mertens. Nella ripresa non cala di tono e colpisce anche una traversa.
Christian Maggio (DIF): 5.0
Chiamato a sostituire Ghoulam, si vede poco in fase offensiva e ha difficoltà in copertura.
Marko Rog (CEN): 6.0
Prova a dare la scossa, senza riuscire a pungere.
Adam Ounas (ATT): 6.0
Fa ammonire Otamendi e si rende protagonista di qualche buona accelerazione.
Faouzi Ghoulam (DIF): 6.0
Sfortunatissimo. A causa di un problema al ginocchio è costretto a lasciare il campo dopo venti minuti.
Marques Allan (CEN): 6.0
Ringhia sulle caviglie dei centrocampisti inglesi dal primo all'ultimo minuto. Si vede poco in fase di inserimento.
Filho Jorginho (CEN): 6.5
Geometrie precise e tanta lotta a centrocampo. Pochissimi errori per il centrocampista italo brasiliano, che non sbaglia nemmeno dagli undici metri.
Manchester City
Allenatore: Josep Guardiola 6.5
Ci mette mezz'ora a prendere le misure agli azzurri, poi serve un poker di qualità sfruttando tutta la qualità della sua rosa. Al momento, la sua è la squadra più in forma d'Europa.
Santana de Moraes Ederson (POR):
Luiz da Silva Danilo (DIF):
John Stones (DIF):
Nicolás Otamendi (DIF):
Fabian Delph (CEN):
Fernandinho (CEN):
Ilkay Gundogan (CEN):
Raheem Sterling (ATT):
Kevin De Bruyne (CEN):
Leroy Sané (ATT):
Sergio Aguero (ATT):

Napoli-Manchester City 2-4

MARCATORI: 22' Insigne (N), 34' Otamendi (M), 48' Stones (M), 62' Jorginho (Rig.) (N), 69' Aguero (M), 90+2' Sterling (M).
NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 5, Albiol 5,5, Koulibaly 6, Ghoulam 6 (30' Maggio 5) ; Allan 6 (74' Rog 6) , Jorginho 6,5 (82' Ounas 6) , Hamsik 5,5; Callejon 5, Mertens 6, Insigne 7,5.
A disposizione: Zielinski, Sepe, Chiriches, Diawara.
Allenatore: Maurizio Sarri 6.
MANCHESTER-CITY (4-2-3-1): Ederson 6,5; Danilo 5, Stones 6,5, Otamendi 6,5, Delph 6,5; Fernandinho 6,5, Gundogan 6 (71' Silva 6) ; Sterling 6,5, De Bruyne 6,5, Sané 7,5 (89' Jesus sv) ; Aguero 6,5 (75' Bernardo Silva sv) .
A disposizione: Bravo, Walker, Mangala, Touré.
Allenatore: Josep Guardiola 6,5.
ARBITRO: Felix Brych 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 90' Otamendi (M); 90' Mertens (N); 90' Koulibaly (N).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-6.
RECUPERO: pt 2, st 4