Champions League 2017-2018
Champions League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
5° giornata Champions League 2017-2018

Stadio Wanda Metropolitano

22 novembre 2017 ore 20:45

Arbitro: Bjorn Kuipers

Atletico Madrid

69° A. Griezmann
85° K. Gameiro

2
-
0

Conclusa

69° A. Griezmann
85° K. Gameiro

Roma


0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

L'Atletico Madrid di Diego Simeone, con una prestazione generosa e ricca di iniziative offensive specie nella ripresa, supera per 2-0 la Roma grazie alle reti di Griezmann (69’) e Gameiro (85’). I giallorossi, meno determinati rispetto agli avversari spagnoli in fase d’attacco, falliscono il primo “match point” per la qualificazione.

Semplicemente straordinaria è la prestazione di Griezmann, protagonista con un gol da cineteca e di un assist per il raddoppio. Sul versante opposto risulta invece opaca la gara di Dzeko, contenuto a dovere dall’attenta retroguardia spagnola, mentre tra le note positive sono da evidenziare le prove di Fazio e Kolarov.
   
Di Francesco non riesce ad imprimere la giusta motivazione ai suoi e non può festeggiare la qualificazione in anticipo. Risultato che invece premia Simeone grazie alle numerose azioni d’attacco concretizzate con un secco uno-due. Attenta anche se forse un po’ troppo fiscale la direzione dell’arbitro che all’83’ espelle Peres per una discutibile doppia ammonizione.

La prossima giornata, in programma Martedì 5 Dicembre, vedrà la Roma ricevere il Qarabag e l'Atletico Madrid ospite del Chelsea.


Ore 22:35, triplice fischio finale.

90'
Concessi 3 minuti di recupero.

87'
La prossima giornata, in programma Martedì 5 Dicembre, vedrà la Roma ricevere il Qarabag e l'Atletico Madrid ospite del Chelsea.


85'
Atletico Madrid-Roma 2-0. GAMEIRO. L'attaccante biancorosso raddoppia all'85' su assist di Griezmann.

84'
Daniele De Rossi ha annunciato il ritiro dalla nazionale dopo l’eliminazione dell’Italia per mano della Svezia agli spareggi della Coppa del Mondo FIFA. Il suo bilancio con gli Azzurri è di 117 presenze; meglio di lui hanno fatto solo Gianluigi Buffon, Fabio Cannavaro e Paolo Maldini.

83'
Secondo giallo ed espulsione a Peres per fallo su Filipe Luis.

80'
Thomas Partey ha segnato tre gol nelle ultime cinque partite con l’Atletico, eguagliando così il suo bottino più alto di reti da quando è al club.

80'
Cross di Kolarov e colpo di testa a lato di Nainggolan.

79'
La Roma ha vinto 12 trasferte consecutive in Serie A, stabilendo un record italiano per la massima serie.

78'
Esce Gonalons, entra El Shaarawy. Ultimo cambio deciso da Di Francesco.

73'
Allison ha mantenuto la porta inviolata in sette delle 12 partite giocate in campionato questa stagione.

73'
Prova a reagire la Roma.

71'
L'Atletico ha pareggiato sette delle nove partite giocate dalla seconda giornata in poi, segnando appena sei gol in questa striscia.

71'
Esce Gerson, entra Defrel. Seconda sostituzione nella Roma.

69'
La Roma ha vinto le ultime sei partite, mantenendo la porta inviolata in quattro occasioni.

69'
Atletico Madrid-Roma 1-0. GRIEZMANN. La punta spagnola sblocca al 69' con una strepitosa acrobazia su assist di Correa.

68'
Botta di Peres dalla distanza e parata di Oblak.

67'
La sconfitta per 2-1 col Chelsea alla seconda giornata, è l’unica dell’Atletico nelle ultime 20 gare in tutte le competizioni, striscia cominciata a inizio Maggio.

67'
Esce Carrasco, entra Gameiro. Ultimo cambio deciso da Simeone.

66'
Diagonale di Torres e palla a lato.

64'
Quest'estate, Saul Niguez ha segnato una tripletta nel 3-1 tra la Spagna e l'Italia di Lorenzo Pellegrini nella semifinale del Campionato Europeo UEFA Under 21.

64'
Conclusione di Nainggolan e palla che si stampa sul palo!

63'
De Rossi era in campo anche nel 2-0 contro la Spagna di Juanfran agli ottavi di UEFA EURO 2016, mentre Torres ha segnato nel 4-0 per la Spagna contro l'Italia di De Rossi nella finale di UEFA EURO 2012.

63'
Esce Koke, entra Gabi. Seconda sostituzione nell'Atletico Madrid.

63'
Giallo a Peres per fallo su Griezmann.

62'
Nella gara di qualificazione alla Coppa del Mondo FIFA 2018 ad Ottobre 2016, Daniele De Rossi ha firmato su rigore l'1-1 contro la Spagna di Koke.

62'
Esce Pellegrini, entra Strootman. Primo cambio deciso da Di Francesco.

61'
Giallo a Filipe Luis per fallo su Perotti.

60'
Torres per Carrasco, diagonale deviato in corner.

60'
Monchi ha giocato per 11 anni nel Siviglia, diventandone direttore sportivo nel 2000. Ad Aprile 2017 ha rassegnato le dimissioni per assumere lo stesso ruolo con la Roma a partire da quest'estate.

59'
Continua a premere la squadra madrilena.

59'
Hanno giocato in Spagna: Hector Moreno (Espanyol, 2011–15), Federico Fazio (Siviglia, 2007–14, 2016) e Diego Perotti (Siviglia, 2008–14).

58'
Esce Fernandez, entra Correa. Primo cambio deciso da Simeone.

54'
Hanno giocato in Italia: Sime Vrsaljko (Genoa, 2013/14; Sassuolo, 2014–16), Fernando Torres ( Milan, 2014/15) e Stefan Savic (Fiorentina, 2012–15).

54'
Torres è fermato in off-side.

53'
Spinge l'Atletico ma la retroguardia giallorossa regge l'urto.

52'
Hanno giocato in Spagna: Hector Moreno (Espanyol, 2011–15), Federico Fazio (Siviglia, 2007–14, 2016) e Diego Perotti (Siviglia, 2008–14).

52'
Cross di Saul e palla allontanata di testa da Manolas.

50'
Compagni in nazionale: Yannick Carrasco e Radja Nainggolan (Belgio), Antoine Griezmann e Maxime Gonalons (Francia), Filipe Luís e Alisson Becker (Brasile).

50'
Destro di Kolarov e palla respinta dalla difesa spagnola.

48'
Si continua a lottare in mezzo al campo per la conquista del pallone.

46'
Ex compagni di squadra: Kevin Gameiro, Federico Fazio e Diego Perotti (Siviglia, 2013/14); Fernando Torres e Stephan El Shaarawy (Milan 2014/15)

46'
Ore 21:47, inizia il secondo tempo.

Prima frazione equilibrata ma senza grandissime emozioni. Poche le occasioni da gol da ambo le parti.

Ore 21:30, fine primo tempo.

44'
Simeone ha anche giocato nell Pisa (1990–92), nell'Inter (1997–99) e ha allenato il Catania (2011). Suo figlio Giovanni gioca nella Fiorentina ed a Settembre ha battuto 2-1 il figlio di Di Francesco, che gioca nel Bologna.

44'
Cross di Kolarov deviato in corner.

40'
Insiste l'Atletico.

40'
Simeone ha giocato nell'SS Lazio dal 1999 al 2003, vincendo campionato e Coppa Italia alla prima stagione. Simeone ha inoltre affrontato l'attuale allenatore dell Roma, Eusebio di Francesco, da giocatore della Lazio nei due derby del 1999/2000, col bilancio di una sconfitta per 4-1 e una vittoria per 2-1.

39'
Torres è fermato in off-side.

38'
Seconda classificata in campionato nel 2016/17, la Roma partecipa alla fase a gironi per la decima volta, la terza in quattro anni.

38'
Mancino di Griezmann da posizione defilata e palla abbondantemente fuori.

35'
Conclusione di Carrasco in precario equilibrio e palla fuori.

33'
La Roma ha vinto due delle cinque trasferte giocate nella passata stagione in UEFA Europa League ma, in UEFA Champions League, i giallorossi non vincevano da dieci trasferte, qualificazioni comprese (5 pareggi e 5 sconfitte), prima della seconda giornata.
La vittoria per 3-2 in casa del Basilea nella fase a gironi 2009/10, è l'unica altra vittoria nelle ultime 15 trasferte giocate nella competizione, dalla fase a gironi alla finale (6 pareggi, 7 sconfitte).

33'
Prova ad aumentare la pressione l'Atletico.

32'
Cross basso di Kolarov, libera la difesa spagnola.

30'
Nella scorsa edizione, i giallorossi sono stati eliminati dal Porto agli spareggi (1-1 fuori casa, 0-3 in casa). In UEFA Europa League sono arrivati agli ottavi, uscendo con un 5-4 complessivo contro l'Olympique Lione.

30'
Griezmann ci prova dalla distanza ma la sua conclusione termina a lato.

25'
La vittoria col Qarabag è stata la prima in otto partite di UEFA Champions League per la Roma, in casa e in trasferta (qualificazioni comprese); l'ultimo successo risaliva infatti al 3-2 sul Bayer Leverkusen del 4 Novembre 2015. Con la vittoria per 3-0 sul Chelsea alla quarta giornata, i giallorossi hanno vinto tre delle ultime 19 partite nella competizione.

24'
Carrasco mette in mezzo ma prima Griezmann e poi Koke non arrivano al tap-in!

21'
La Roma ha conquistato quattro punti in due trasferte, vincendo 2-1 in casa del Qarabag e pareggiando 3-3 in trasferta col Chelsea.

21'
Deviazione di testa di Koke e parata di Alisson.

20'
Il bilancio della Roma in trasferta contro formazioni spagnole è di 4 vittorie,  3 pareggi e 7 sconfitte. I giallorossi hanno vinto 4-0 in casa del Villarreal nei sedicesimi di finale di UEFA Europa League della passata stagione.

20'
Destro di Carrasco e palla sull'esterno della rete.

19'
Spinge l'Atletico.

18'
Il bilancio interno dell'Atletico in partite europee contro squadre italiane è di 7 vittorie e 3 sconfitte; la partita più recente è la vittoria per 1-0 contro la Juventus nella fase a gironi 2014/15.

18'
Dzeko è fermato in off-side.

16'
L'undici di Diego Simeone è arrivato in semifinale, perdendo 3-0 all'andata in trasferta contro il Real Madrid e vincendo 2-1 al ritorno nell'ultima gara europea disputata al Vicente Calderon.

15'
Dopo il primo quarto d'ora la gara è ancora ferma sullo 0-0.

14'
Terzo classificato in Spagna nel 2016/17, l'Atletico stava per diventare la settima squadra a vincere tutte e sei le partite della fase a gironi di UEFA Champions League, ma ha perso 1-0 contro il Bayern Monaco all'ultima giornata della scorsa edizione.

13'
Gara maschia, non si risparmiano interventi al limite del regolamento.

11'
L'Atletico ha vinto 30 delle ultime 36 partite europee giocate al Calderon, perdendo appena due volte. Nel nuovo Estadio Metropolitano devono invece ancora vincere in Europa.

11'
Nuova conclusione di Gerson e palla alta sopra la traversa!

10'
La sconfitta con il Chelsea ha interrotto la striscia di 11 partite senza sconfitte in partite europee giocate in casa (9 vittorie, 2 pareggi); la passata stagione l'Atletico ha vinto cinque delle sei partite giocate tra le mura amiche.

10'
Replica della Roma che si vede respingere le conclusioni di Dzeko e Gerson.

9'
La squadra di Simeone non ha ancora vinto in casa in questa edizione della competizione; i "colchoneros" sono stati infatti battuti per 2-1 in casa dal Chelsea alla seconda giornata, prima di pareggiare 1-1 col Qarabag.

8'
Cross di Saul deviato in angolo.

7'
L'Atletico ha vinto entrambi i precedenti contro i giallorossi prima di questa stagione, 2-1 in casa e fuori ai quarti di Coppa UEFA 1998/99. All'andata i "colchoneros" sono andati in vantaggio con Jose Mari (13') e Roberto (46'), mentre Luigi Di Biagio (75') ha dato qualche speranza agli ospiti.
Al ritorno giocato allo Stadio Olimpico, Marco Delvecchio è andato in gol al 32', ma Juan Carlos Aguilera ha pareggiato al quarto d'ora della ripresa e Roberto ha suggellato il 2-1 finale all'88', regalando il passaggio del turno agli spagnoli in virtù del 4-2 complessivo.

7'
Giallo a Manolas per fallo su Griezmann.

6'
Perotti crossa da destra ma la conclusione di Pellegrini è respinta dalla difesa spagnola.

5'
La Roma accede agli ottavi con un pareggio. I giallorossi possono passare come primi in caso di vittoria e contemporanea sconfitta o pareggio del Chelsea.

5'
Prova ad attaccare l'Atletico ma la retroguardia capitolina si copre a dovere.

3'
L'Atletico resta in corsa per la qualificazione con una vittoria, oppure con un pareggio in caso di sconfitta del Chelsea in casa del Qarabag. Gli spagnoli potrebbero comunque blindare almeno il terzo posto con una vittoria e contemporanea sconfitta del Qarabag.

3'
Torres è fermato fallosamente da Manolas.

1'
Subito Roma all'attacco!

1'
La formazione di Diego Simeone, che ha pareggiato 0-0 a Roma nella prima giornata, è terza a quota 3 punti ed è staccata di cinque punti dalla capolista Roma e di quattro dal Chelsea. Il Qarabag è invece quarto con due punti.

1'
Padroni di casa in campo con la maglia biancorossa mentre i capitolini indossano la divisa marrone.

1'
Ore 20:45, inizia la gara.

Quattro incroci tra il fischietto olandese e la Roma, con un bilancio di una vittoria e tre pareggi. L'ultimo precedente risale all'anno scorso, 1-1 nella gara d'andata dei preliminari di Champions League contro il Porto, poi lo stesso risultato contro il Barcellona (gol di Florenzi ) ed il pari contro il Manchester City con la rete di Francesco Totti. La vittoria risale invece al 3 Novembre 2011: Basilea-Roma 2-3.

La gara è diretta dal diretta dall'arbitro olandese Bjorn Kuipers coadiuvato dai connazionali assistenti Aander van Roekel e Erwin Zeinstra. Quarto Ufficiale è Mario Diks mentre gli assistenti addizionali sono Pol van Boekel e Dennis Higler.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

Al Wanda Metropolitano di Madrid, per la quinta giornata del gruppo C di UEFA Champions League, arriva la Roma di Di Francesco che, prima a quota 8 e reduce dalla larga vittoria sul Chelsea, si potrebbe anche accontentare di un pareggio per vedersi già matematicamente promossa agli ottavi di finale. Il tecnico giallorosso deve fare a meno di Florenzi e Schick. In attacco probabile tridente con El Shaarawy-Dzeko-Perotti.

Altrettanto forte, se non di più, la motivazione dei padroni di casa che, terzi a 3 punti dopo il clamoroso pareggio interno contro il Qarabag, puntano alla prima vittoria stagionale per poter continuare a sperare nella qualificazione.
Nell'Atletico Madrid è assente lo squalificato Savic ed a rischio Godin. Il "Cholo" Simeone risponderà quindi con un probabile 4-4-2 e l'attacco affidato alla coppia Griezmann-Torres.

In un gruppo spezzato in due, ma con tutte le partecipanti ancora in corsa per i verdetti finali, la Roma cercherà di violare lo stadio Metropolitano per respingere l'assalto del Chelsea al primo posto. Spagnoli ancora a secco di vittorie nella fase a gironi: in casa finora pari con il Qarabag e sconfitta con il Chelsea
Atletico Madrid
IN CAMPO (4-4-2)
13 J. Oblak
5 P. Thomas
24 J. Gimenez
19 F. Lucas Hernandez
3 K. Filipe Luis 61°
8 E. Saul Niguez
9 F. Torres
7 A. Griezmann 85° 69°
12 A. Fernandez 58°
6 J. Koke 63°
10 Y. Carrasco 67°

IN PANCHINA
11 A. Correa 58° 69°
14 F. Gabi 63°
21 K. Gameiro 85° 67°
1 M. Moyá
2 D. Godin
17 L. Vietto
22 N. Gaitan
Allenatore
Simeone Diego
Roma
IN CAMPO (4-3-3)
1 R. Alisson
25 D. Bruno Peres 63° 83° 83°
44 K. Manolas
20 F. Fazio
11 A. Kolarov
4 R. Nainggolan
9 E. Dzeko
8 D. Perotti
7 L. Pellegrini 62°
21 M. Gonalons 78°
30 D. Gerson 71°

IN PANCHINA
6 K. Strootman 62°
23 G. Defrel 71°
92 S. El Shaarawy 78°
28 L. Skorupski
5 G. Juan Jesus
15 H. Moreno
16 D. De Rossi
Allenatore
Eusebio Di Francesco

4-4-2

Arbitro: Bjorn Kuipers

4-3-3

13 Oblak
1 Alisson
5 Thomas
25 Bruno Peres
24 Gimenez
44 Manolas
19 Lucas Hernandez
20 Fazio
3 Filipe Luis
11 Kolarov
8 Saul Niguez
4 Nainggolan
9 Torres
9 Dzeko
7 Griezmann
8 Perotti
12 Fernandez
7 Pellegrini
6 Koke
21 Gonalons
10 Carrasco
30 Gerson

Il grafico rappresenta le formazioni iniziali delle squadre.

Arbitro
Bjorn Kuipers 6.0
Attento ma forse eccessivamente pignolo nel fischiare.

Atletico Madrid
Allenatore: Simeone Diego 7.0
Voleva vincere e lo ha fatto, nel suo stile, con sudore e cuore.
Jan Oblak (POR): 7.0
Non molto impegnato ma si dimostra comunque attento a non farsi mai sorprendere (anche con l'ausilio del palo).
Partey Thomas (CEN): 6.0
Soffre tantissimo la forte pressione di Perotti lungo la fascia sinistra ma alla fine la vince lui.
José Gimenez (DIF): 7.0
Si limita a contenere la forza fisica di Dzeko, e non è proprio cosa da tutti.
Francois Lucas Hernandez (DIF): 7.0
In tandem con Gimenez riesce a controllare un cliente non proprio facile come Dzeko.
Kasmirski Filipe Luis (DIF): 6.5
Non sfigura affatto e, con la sporadica spinta di Gerson e Peres dal suo lato, si permette anche lunghe galoppate in avanti.
Esclapez Saul Niguez (CEN): 5.5
Ogni volta che si propone in avanti lungo la fascia destra si scontra contro il muro vivente Kolarov.
Fernando Torres (ATT): 5.0
Seguito a vista dai due difensori centrali giallorossi, si limita a fare da comparsa.
Antoine Griezmann (ATT): 8.0
Solo qualche spunto sporadico senza riuscire ad impensierire più di tanto Alisson, fino al 69' quando, su assist di Correa, perfora Alisson con un'acrobazia di straordinaria bellezza. All'85' serve a Gameiro l'assist per il raddoppio. Fulmine a ciel sereno.
Angel Correa (ATT): 6.5
In campo dal 58' al posto di Fernandez. Il suo ingresso dona nuova linfa vitale all'attacco spagnolo. Suo l'assist per il gol di Griezmann.
Fernandez Arenas Gabi (CEN): 6.0
In campo dal 63' al posto di Koke. Buon impegno per una mezz'ora spesa a tutto campo.
Kevin Gameiro (ATT): 7.0
In campo dal 67' al posto di Carrasco. All'85', suo assist di Griezmann, firma il gol del 2-0. Flash.
Augusto Fernandez (CEN): 6.0
Buon lavoro, si spende prevalentemente in fase d'interdizione a centrocampo. Al 58' lo rileva Correa.
Jorge Resurreccion Merodio Koke (CEN): 6.0
Si propone spesso in avanti ma senza trovare la giusta precisione. Al 63' cede spazio a Gabi.
Yannick Carrasco (ATT): 6.0
Mobile, cerca di sfondare non appena gli si presenta l'occasione ma la retroguardia capitolina ne contiene le sfuriate. Al 67' cede spazio a Gameiro.
Roma
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.0
Non inietta nei suoi quella carica agonistica necessaria a strappare almeno un pareggio e si complica inesorabilmente la qualificazione.
Ramses Alisson (POR): 6.0
Impegnato solo di tanto in tanto nel primo tempo. Nella ripresa invece nulla può sullo strepitoso gol di Griezmann e sull'improvviso raddoppio di Gameiro.
Da Silva Bruno Peres (DIF): 5.0
Spinge solo a tratti lungo la fascia destra e lascia a desiderare nelle chiusure. All'85' rimedia il secondo giallo e lascia anzitempo la gara.
Kostantinos Manolas (DIF): 6.0
Non gode di piedi sopraffini, ma per grinta e generosità è indiscutibile.
Federico Julian Fazio (DIF): 6.5
Con le buone o con le cattive, lui non concede nulla agli attaccanti spagnoli.
Aleksandar Kolarov (DIF): 6.5
Spadroneggia lungo la corsia esterna mancina dove si sgancia in continuazione per supportare la manovra offensiva.
Radja Nainggolan (CEN): 6.0
Meno rabbioso del solito seppur sempre una pedina fondamentale lì in mezzo al campo.
Edin Dzeko (ATT): 5.0
Accerchiato da Hernandez e Gimenez, fatica ad esprimere il suo enorme potenziale.
Diego Perotti (ATT): 6.5
Pimpante, tiene in costante apprensione la retroguardia avversaria.
Kevin Strootman (CEN): 6.0
In campo dal 62' al posto di Pellegrini. Si limita al minimo contenimento di centrocampo.
Gregoire André Defrel (ATT): 5.5
In campo dal 71' al posto di Gerson. Non incide.
Stephan El Shaarawy (ATT): s.v.
In campo solo dal 78' al posto di Gonalons. Non giudicabile.
Lorenzo Pellegrini (CEN): 6.0
Combattivo e coraggioso in mezzo al rettangolo verde, non si tira mai indietro dallo scontro. Al 62' Di Francesco lo rileva con Strootman.
Maxime Gonalons (CEN): 6.0
Lavoro onesto il suo, specie nella fase di non possesso palla. Pecca però qualche volta di troppo in quella costruttiva. Al 78' lo rileva El Shaarawy.
Da Silva Gerson (CEN): 5.5
Vivace ma impreciso, ha qualche buona occasione ma non la concretizza. Al 71' gli subentra Defrel.

Atletico Madrid-Roma 2-0

MARCATORI: 69' Griezmann (A), 85' Gameiro (A).
ATLETICO-MADRID (4-4-2): Oblak 7; Thomas 6, Gimenez 7, Lucas Hernandez 7, Filipe Luis 6,5; Saul Niguez 5,5, Fernandez 6 (58' Correa 6,5) , Koke 6 (63' Gabi 6) , Carrasco 6 (67' Gameiro 7) ; Torres 5, Griezmann 8.
A disposizione: Moyá, Godin, Vietto, Gaitan.
Allenatore: Simeone Diego 7.
ROMA (4-3-3): Alisson 6; Bruno Peres 5, Manolas 6, Fazio 6,5, Kolarov 6,5; Pellegrini 6 (62' Strootman 6) , Gonalons 6 (78' El Shaarawy sv) , Nainggolan 6; Gerson 5,5 (71' Defrel 5,5) , Dzeko 5, Perotti 6,5.
A disposizione: Skorupski, Juan Jesus, Moreno, De Rossi.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 5.
ARBITRO: Bjorn Kuipers 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 7' Manolas (R); 61' Filipe Luis (A); 63' Bruno Peres (R); 83' Bruno Peres (R).
ESPULSI: 83' Bruno Peres (R).
ANGOLI: 0-0.
RECUPERO: pt 0, st 3