Champions League 2017-2018
Champions League 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale

4 aprile 2018 ore 20:45

Arbitro: Danny Desmond Makkelie

Barcellona

38° D. De Rossi (Aut.)
56° K. Manolas (Aut.)
59° G. Piqué
87° L. Suarez

4
-
1

Conclusa

Roma

80° E. Dzeko

Barcellona



4
38° D. De Rossi (Aut.)
56° K. Manolas (Aut.)
59° G. Piqué
87° L. Suarez

Roma



1
80° E. Dzeko

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Nella gara di andata dei quarti di finale di UEFA Champions League la Roma di Di Francesco, nonostante una prestazione generosa e ricca di iniziative offensive, esce sconfitta per 4-1 dal Camp Nou. I giallorossi, sebbene meno incisivi rispetto agli avversari catalani in fase d’attacco, reggono fino al 38’ quando l’equilibrio è rotto solo dalla sfortunata autorete di De Rossi. Nella ripresa identica malaugurata sorte per i giallorossi con un altro autogol di Manolas al 56’. Visibilmente scossi, al 59’ i capitolini incassano anche il tris firmato da Piqué. Solo all’80’ la caparbietà giallorossa è premiata dal gol della bandiera di Dzeko. Sembra finita ma, all’87’, Suarez cala addirittura il poker sfruttando un errore di Gonalons.

Buona la prestazione di Ramses Alisson nonostante le tre reti incassate. L’estremo difensore giallorosso è infatti protagonista grazie alle sue numerose parate. Generose anche le prove di Florenzi e Dzeko, mentre solo a corrente alternata girano Pellegrini e Perotti. Sul versante spagnolo Messi regna di concerto con le altre stelle Rakitic, Suarez ed Iniesta.
        
Di Francesco paga un po’ troppo la malasorte, e qualche leggerezza difensiva, nonostante l’innegabile impegno dei suoi ragazzi. Risultato invece per certi versi generoso e per altri forse stretto per i fenomeni di Valverde. Non proprio impeccabile la direzione di gara dell’arbitro olandese Makkelie.
        
La gara di ritorno è in programma Martedì 10 Aprile allo stadio Olimpico di Roma.

Ore 22:33, triplice fischio finale.

90'
Concessi 3 minuti di recupero.

90'
Battuta di Kolarov e palla fuori di poco!

89'
Punizione interessante per la Roma.

88'
La gara di ritorno è in programma Martedì 10 Aprile allo stadio Olimpico di Roma.

87'
Barcelona-Roma 4-1. SUAREZ. La punta blaugrana all'87' cala il poker sfruttando un errore di Gonalons.

86'
Giallo a Strootman per fallo su Messi.

85'
In Champions League, la Roma ha affrontato due volte una squadra spagnola nel suo cammino nella fase a eliminazione diretta, in entrambi i casi il Real Madrid: nel 2008 espugnò il Bernabeu vincendo 1-2 (reti di Taddei, Raul e Vucinic), mentre nel 2016 fu sconfitta 2-0 (Ronaldo e James Rodriguez gli autori dei gol).

85'
Esce Iniesta, entra Suarez D. Ultimo cambio deciso da Valverde.

84'
La Roma ha giocato in Spagna nel corso dei gironi di Champions di quest’anno, perdendo 2-0 in casa dell’Atletico Madrid (gol di Griezmann e Gameiro), una sconfitta che non scalfì il primato nel girone dei giallorossi.

83'
Esce Sergi, entra Gomes. Seconda sostituzione nel Barcelona.

82'
Insiste la Roma!

80'
Barcelona-Roma 3-1. DZEKO. Il bomber giallorosso accorcia all'80' battendo Ter Stegen su assist di Perotti.

79'
L'ultima italiana a presentarsi al Camp Nou è stata la Juventus, in questa stagione, e non ha avuto una sorte molto migliore: 3-0 per i padroni di casa con doppietta di Messi e rete di Rakitic. Proprio la Juventus eliminò il Barcelona ai quarti di finale nella scorsa stagione, pareggiando 0-0 in trasferta dopo aver vinto 3-0 allo Stadium. Eliminazione ai quarti per mano della Juve anche nel 2003, quando al ritorno in Spagna furono necessari i tempi supplementari dopo che nei 90′ era maturato il risultato di 1-1 con gol di Xavi e Nedved: a decidere la contesa fu Zalayeta, con una rete al 114'. I bianconeri furono eliminati a loro volta ai quarti di finale di Coppa Campioni dal Barcelona nel 1986, perdendo la gara d'andata in trasferta 1-0 (marcatura di Julio Alberto). Anche il Milan fu eliminato ai quarti di finale dai blaugrana, nel 2012: dopo lo 0-0 di San Siro, i catalani vinsero 3-1 al Camp Nou con i due rigori realizzati da Messi e il gol di Iniesta (di Nocerino il gol del momentaneo e illusorio 1-1).

78'
Conclusione di Perotti e respinta in angolo di Ter Stegen.

78'
Battuta a colpo sicuro di Defrel e provvidenziale parata di Ter Stegen!

77'
Esce De Rossi, entra Defrel. Ultimo cambio deciso da Di Francesco.

75'
Conclusione di Strootman deviata in corner.

73'
I capitolini affrontarono solo una seconda volta i blaugrana in Catalogna, uscendone con le ossa rotte: fu sempre ai gironi di Champions, nel 2015, e il Barcelona vinse 6-1 in virtù delle doppiette di Suarez e Messi e delle reti di Pique ed Adriano (di Dzeko il gol della bandiera a tempo scaduto).

72'
Esce Florenzi, entra El Shaarawy. Seconda sostituzione nella Roma.

69'
Messi in scivolata e parata di Alisson.

68'
La prima volta che la Roma affrontò il Barcellona al Camp Nou fu nel 2002, nella fase a gironi della Champions League, e ne uscì con un pareggio: terminò 1-1 con le reti di Kluivert e Panucci.

67'
Sinistro al volo di Messi e palla alta.

66'
Esce Busquets, entra Paulinho. Primo cambio deciso da Valverde.

63'
Prova a reagire la Roma.

61'
Messi ha segnato 12 gol in Champions League contro club italiani (in 19 partite) compresi due gol alla Roma.

60'
Esce Pellegrini, entra Gonalons. Primo cambio deciso da Di Francesco.

59'
Barcelona-Roma 3-0. PIQUE. Il difensore blaugrana al 59' firma il tris ribattendo in rete una corta respinta di Alisson su conclusione di Suarez.

59'
Sinistro di Dzeko respinto da Pique.

58'
Dall'inizio della passata stagione Lionel Messi ha segnato 17 gol in 17 partite di Champions con il Barcelona.

57'
Messi per Rakitic che scarica il destro parato da Alisson.

56'
Barcelona-Roma 2-0. MANOLAS (aut.). Il difensore greco al 56' devia sfortunatamente palla nella propria porta.

55'
Spinge il Barcelona.

53'
Controllo e battuta a rete di Messi, parata di Alisson.

49'
Sinistro teso di Florenzi e palla a lato.

48'
Edin Dzeko ha partecipato al 55% degli 11 gol della Roma nell’attuale Champions (4 gol, 2 assist).

47'
Suaraez è fermato in off-side.

46'
Cross preciso di Florenzi in area e clamoroso colpo di testa a lato di Perotti!

46'
Ore 21:45, inizia il secondo tempo.

Prima frazione piacevole e combattuta con generosità da ambo le parti. L'equilibrio si rompe in favore dei padroni di casa solo al 38', quando De Rossi devia sfortunatamente palla nella sua porta nel tentativo di liberare l'area dall'attacco blaugrana.

45'
Battuta di Messi respinta dalla barriera.

44'
Punzione interessante per il Barcelona.

44'
Giallo a Kolarov per fallo su Messi.

42'
Battuta di Pellegrini e palla respinta dalla barriera.

41'
Umtiti atterra Pellegrini al limite dell'area di rigore. Punizione interessante per la Roma.

38'
Barcelona-Roma 1-0. DE ROSSI (aut.). Il capitano giallorosso al 38' devia palla nella sua porta nel tentativo di liberare l'area dall'attacco blaugrana.

38'
Il Barcellona ha il maggior numero di clean sheet (6) nella Champions League 2017/2018 ed è anche la squadra che ha subito il minor numero di gol (2) finora.

37'
Messi va giù in area di rigore ma l'arbitro fa proseguire.

35'
Nei quattro incontri di Champions tra club spagnoli e italiani in questa stagione i club di Serie A non hanno ancora segnato un gol.

32'
Attacca la Roma.

32'
Dal 2013/2014 i club di Serie A e di Liga si sono affrontati 28 volte in Champions: i club italiani hanno vinto solo quattro di queste partite (4 vittorie, 9 pareggi e 15 sconfitte).

31'
Sinistro potente di Iniesta e palla non troppo alta sopra la traversa.

30'
Kolarov ferma Suarez in angolo.

29'
La Roma si è qualificata per i quarti di finale di Champions League per la terza volta nella storia del club, la prima dal 2007/2008. I giallorossi non hanno mai raggiunto le semifinali nell’era Champions.

28'
Velenoso diagonale mancino di Suarez e provvidenziale respinta in corner di Alisson!

24'
Sergi duro su Fazio.

22'
Serpentina ubriacante di Messi e poi conclusione deviata in corner di Rakitic.

21'
Escludendo i preliminari, la Roma ha vinto solo una volta in trasferta su 13 partite di Champions lontano dall'Olimpico (2-1 contro il Qarabag a Settembre), perdendo sette volte e pareggiando cinque.

20'
Dopo 20' il risultato è ancora fermo sullo 0-0.

19'
Campo invaso da una miriade di palloncini gialli, colore simbolo della protesta degli indipendentisti catalani.

19'
Dall'inizio della stagione 2013/2014 il Barcelona non ha perso un singolo match al Camp Nou in Champions; vincendo 23 partite e pareggiandone due in questo frangente. In queste partite hanno surclassato gli avversari con complessivo 77-12 nel conto dei gol fatti/subiti.

18'
Suarez raccoglie palla ma conclude alle stelle!

18'
Clamoroso palo colpito da Rakitic!

18'
Conclusione di Suarez respinta in corner.

16'
Articolata la monovra blaugrana.

14'
Corner in favore degli spagnoli.

13'
I giganti spagnoli sono imbattuti nelle ultime nove gare di Champions League e hanno concesso solo due gol in quelle partite (segnandone 13).

12'
Prova a spingere la Roma.

11'
Sassata mancina di Messi da fuori area e parata di Alisson.

9'
Dzeko atterrato in area ma l'arbitro lascia correre.

8'
Il Barcellona ha battuto 6-1 la Roma nel loro ultimo incontro nel Novembre del 2015. Quella era stata una delle tre occasioni nella storia delle competizioni europee in cui i giallorossi hanno perso con un margine di 5 o più gol.

7'
Suarez è fermato in off-side.

5'
Manovra con maggior decisione il Barcelona.

4'
Messi è fermato in off-side.

2'
Barcellona e Roma si incontrano nelle competizioni europee per la quinta volta. Tutti i precedenti incontri si sono svolti in Champions League dal 2002 a questa parte ed il record è identico per ambedue i team: una vittoria a testa e due pareggi.

1'
La gara è diretta dal diretta dall'arbitro olandese Danny Makkelie coadiuvato dai connazionali assistenti Mario Diks e Hessel Steegstra. Quarto Ufficiale è Jan de Vries mentre gli assistenti addizionali sono Kevin Blom e Kamphuis Jochem.

1'
Padroni di casa in campo con la maglia blaugrana mentre i capitolini indossano la divisa bianca.

1'
Ore 20:45, inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

Al Camp Nou di Barcellona per la gara di andata dei quarti di finale di UEFA Champions League, arriva la Roma di Di Francesco con l’obiettivo di rimanere in corsa per la qualificazione e giocarsi tutto nel ritorno della settimana prossima all’Olimpico, facendo però i conti con la scarsa prolificità registrata nelle ultime settimane. Il tecnico giallorosso deve fare a meno di Under ed in attacco appare probabile quindi l'impiego del trio El Shaarawy-Dzeko-Perotti.

Altrettanto forte la motivazione dei padroni di casa che puntano a chiudere la pratica qualificazione già nella gara odierna.
Tra i catalani sono assenti Coutinho e Digne. Il tecnico Valverde risponderà quindi con un probabile 4-4-2 e l'attacco affidato alla coppia Messi-Suarez.

Il Camp Nou è teatro del match d'andata dei quarti di finale di Champions League tra Barcellona e Roma. I blaugrana si sono qualificati a spese del Chelsea di Conte (pareggio per 1-1 allo Stamford Bridge e vittoria in casa per 3-0). I giallorossi hanno invece eliminato gli ucraini dello Shakhtar Donetsk (sconfitta per 2-1 a Kharkiv e successo per 1-0 all'Olimpico). Nell'ultimo turno di Liga il Barcellona, capolista con nove punti di vantaggio sull'Atletico Madrid, ha strappato un 2-2 a Siviglia andando a segno nelle battute conclusive con Suarez e Messi. Pareggio esterno in rimonta anche per la Roma: un gol di Dzeko ad un quarto d'ora dal termine ha evitato alla terza forza della Serie A un ko a Bologna.

Barcellona
IN CAMPO (4-4-2)
1 M. Ter Stegen
2 S. Nelson
3 G. Piqué 59°
23 S. Umtiti
18 R. Jordi Alba
4 I. Rakitic
10 L. Messi
9 L. Suarez 87°
6 D. Suarez 85°
15 Paulinho 66°
21 A. Gomes 83°

IN PANCHINA
20 C. Sergi Roberto 83°
5 S. Busquets 66°
8 A. Iniesta 85°
13 J. Cillessen
25 T. Vermaelen
11 O. Dembélé
17 P. Alcacer
All.Ernesto Valverde
Roma
IN CAMPO (4-3-3)
1 R. Alisson
25 D. Bruno Peres
20 F. Fazio
44 K. Manolas 56°
11 A. Kolarov 44°
6 K. Strootman 86°
9 E. Dzeko 80°
8 D. Perotti 80°
21 M. Gonalons 60°
23 G. Defrel 77°
92 S. El Shaarawy 72°

IN PANCHINA
7 L. Pellegrini 60°
16 D. De Rossi 38° 77°
24 A. Florenzi 72°
28 L. Skorupski
5 G. Juan Jesus
30 D. Gerson
14 P. Schick
All.Eusebio Di Francesco

4-4-2

Arbitro: Danny Desmond Makkelie

4-3-3

1 Ter Stegen
1 Alisson
2 Nelson
25 Bruno Peres
3 Piqué
20 Fazio
23 Umtiti
44 Manolas
18 Jordi Alba
11 Kolarov
4 Rakitic
6 Strootman
10 Messi
9 Dzeko
9 Suarez
8 Perotti
6 Suarez
21 Gonalons
15 Paulinho
23 Defrel
21 Gomes
92 El Shaarawy
Arbitro
Danny Desmond Makkelie 5.0
Non proprio impeccabile la sua direzione di gara. Restano forti dubbi in occasione del rigore non concesso alla Roma nel primo tempo per l'intervento di Semedo su Dzeko.

Barcellona
Allenatore: Ernesto Valverde 7.0
Complice qualche svista arbitrale ed una fortuna sfacciata, strappa una vittoria, meritata, ma forse un po' troppo larga.
Marc-André Ter Stegen (POR): 7.0
Si oppone con grande efficacia alle conclusioni in porta romaniste. Solo all'80' incassa il gol di Dzeko.
Semedo Nelson (DIF): 5.5
Difende senza troppi complimenti ma con qualche rischio.
Gerard Piqué (DIF): 6.5
Lucido ed autoritario al centro della difesa blaugrana. Al 59' firma il 3-0 ribattendo in rete una corta respinta di Alisson su conclusione di Suarez.
Samuel Umtiti (DIF): 5.5
Non impeccabile, si concede qualche sbavatura difensiva che rischia di costargli cara.
Ramos Jordi Alba (DIF): 6.5
Spinge forte lungo la corsia esterna sinistra per andare a sostenere la manovra d'attacco.
Ivan Rakitic (CEN): 7.0
Perno, dai suoi piedi circolano con continuità una miriade di palloni giocati con grande maestria.
Lionel Messi (ATT): 7.5
Brividi ed emozioni ad ogni tocco di palla del fenomeno argentino. Gli manca solo il gol.
Luis Suarez (ATT): 7.0
Mobile e velenoso, picchia a rete non appena intravede uno spiraglio. All'87' cala il poker sfruttando un errore di Gonalons.
Denis Suarez (CEN): s.v.
In campo solo dall'85' al posto di Iniesta. Non giudicabile.
José Paulo Bezerra Maciel Junior Paulinho (CEN): 6.0
In campo dal 66' al posto di Busquets. Opera onesta e senza eccessi.
André Gomes (CEN): s.v.
In campo solo dall'83' al posto di Sergi. Non giudicabile.
Carnicer Sergi Roberto (DIF): 6.5
Agisce con qualità sulla destra, non butta mai via un pallone. All'83' cede il posto a Gomes.
Sergio Busquets (CEN): 6.0
In mezzo al campo, con grinta, a macinar chilometri. Al 66' cede il posto a Paulinho.
Andres Iniesta (CEN): 7.0
Consueta classe ed intelligenza tattica da parte dell'immarcescibile capitano catalano. All'85' raccoglie la standing ovation nel cedere il posto a Denis Suarez.
Roma
Allenatore: Eusebio Di Francesco 6.0
La dea bendata non è certo dalla sua parte stasera. Vedremo se il destino sarà meno amaro al ritorno.
Ramses Alisson (POR): 6.0
Diversi interventi efficaci a salvaguardia della sua porta. Beffato dalle sfortunate autoreti di De Rossi e Manolas e da leggerezze difensive su cui non ha responsabilità.
Da Silva Bruno Peres (DIF): 6.0
Copre con decisione e spinge con grande forza lungo la corsia esterna di destra.
Federico Julian Fazio (DIF): 6.0
Attento e determinato, ci mette grande forza fisica per contrastare le rapide incursioni catalane.
Kostantinos Manolas (DIF): 6.0
Gli attaccanti blaugrana non sono sicuramente dei clienti facili per l'arcigno difensore greco. Anche lui sfortunato al 56' nel deviare nella propria porta la palla del 2-0.
Aleksandar Kolarov (DIF): 6.5
Difende e spinge lungo la fascia destra, con rabbia inesauribile.
Kevin Strootman (CEN): 6.0
Duro lavoro in fase d'interdizione a centrocampo.
Edin Dzeko (ATT): 7.0
Tiene palla, subisce falli a volontà ma fa respirare la squadra. All'80', su assist di Perotti, firma la rete della bandiera giallorossa.
Diego Perotti (ATT): 5.5
Come Pellegrini, con due note in più: stonata con il clamoroso gol letteralmente divorato ad avvio di ripresa, e d'artista con l'assist per il gol di Dzeko.
Maxime Gonalons (CEN): 5.5
In campo dal 60' al posto di Pellegrini. Il suo errore difensivo all'87' costa il quarto gol blaugrana firmato da Suarez.
Gregoire André Defrel (ATT): 5.5
In campo dal 77' al posto di De Rossi. Nemmeno un minuto e si mangia un clamoroso gol.
Stephan El Shaarawy (ATT): 6.0
In campo dal 72' al posto di Florenzi. Pochi minuti ma ci mette con buona volontà.
Lorenzo Pellegrini (CEN): 5.0
Alterna giocate di pregio ad autentici sprechi. Al 60' cede il posto a Gonalons.
Daniele De Rossi (CEN): 6.0
Stringe le linee di centrocampo opponendosi con grande rabbia agonistica agli avversari. Sfortunato al 38' quando devia palla nella sua porta nel tentativo di liberare l'area dall'attacco blaugrana. Al 77' cede il posto a Defrel.
Alessandro Florenzi (CEN): 6.5
Quando accelera palla al piede mette non pochi grattacapi alla retroguardia avversaria. Al 72' lo rileva El Shaarawy.

Barcellona-Roma 4-1

MARCATORI: 38' De Rossi (Aut.) (R), 56' Manolas (Aut.) (R), 59' Piqué (B), 80' Dzeko (R), 87' Suarez (B).
BARCELLONA (4-4-2): Ter Stegen 7; Nelson 5,5, Piqué 6,5, Umtiti 5,5, Jordi Alba 6,5; Sergi Roberto 6,5 (83' Gomes sv) , Rakitic 7, Busquets 6 (66' Paulinho 6) , Iniesta 7 (85' Suarez sv) ; Messi 7,5, Suarez 7.
A disposizione: Cillessen, Vermaelen, Dembélé, Alcacer.
Allenatore: Ernesto Valverde 7.
ROMA (4-3-3): Alisson 6; Bruno Peres 6, Fazio 6, Manolas 6, Kolarov 6,5; Pellegrini 5 (60' Gonalons 5,5) , De Rossi 6 (77' Defrel 5,5) , Strootman 6; Florenzi 6,5 (72' El Shaarawy 6) , Dzeko 7, Perotti 5,5.
A disposizione: Skorupski, Juan Jesus, Gerson, Schick.
Allenatore: Eusebio Di Francesco 6.
ARBITRO: Danny Desmond Makkelie 5
NOTE: nessuna
AMMONITI: 44' Kolarov (R); 86' Strootman (R).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 9-6.
RECUPERO: pt 0, st 3