Calcio, ecco le nuove regole introdotte dall’IFAB

2019-08-02 17:25:24
Calcio, ecco le nuove regole introdotte dall’IFAB
Pubblicato il 2 agosto 2019 alle 17:25:24
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Davide Grilli

Le amichevoli estive che si stanno disputando hanno già messo in luce alcune delle modifiche deliberate a marzo dall’International Football Association Board ed entrate in vigore dal primo giugno. Queste nuove regole sono state pensate per evitare situazioni confusionarie e perdite di tempo durante le partite.

Dal fallo di mano alle sostituzioni, dal water break alla barriera ecco le principali novità introdotte dall’IFAB:


FALLO DI MANO: Sarà sempre sanzionato il tocco, anche involontario, se le braccia sono in posizione innaturale, ovvero ad altezza spalle, sopra di esse o se il braccio è più largo del corpo. Una sola eccezione: non è fallo se uno colpisce la mano calciando lui stesso.


GOL DI MANO INVOLONTARI: Una regola già applicata ma non scritta. I gol di mano, indipendentemente dalla volontarietà o meno del gesto, saranno sempre annullati, anche se prima della mano toccano un’altra parte del corpo.


FALLO DI MANO IN SCIVOLATA: Non è fallo se il tocco avviene con il braccio in appoggio e questo è attaccato al corpo. Viceversa, è fallo se il braccio in appoggio è lontano dal corpo o se il tocco avviene con l’altro braccio lontano dal corpo.


SOSTITUZIONI: Per evitare le perdite di tempo durante i cambi, la nuova regola consente all’arbitro di ordinare l’uscita dal punto più vicino al calciatore.


RINVIO DAL FONDO: La regola attuale prevede che sulla rimessa dal fondo il pallone debba uscire dall’area per essere giocato. Ora, invece, il pallone potrà essere giocato in area e il giocatore avversario potrà intervenire non appena il portiere tocca la palla.


CARTELLINO GIALLO PER I TECNICI: gli allenatori potevano essere solo espulsi in caso di comportamento non corretto. Ora, invece, verrà introdotto il cartellino giallo e la squalifica per somma di ammonizioni. Il cartellino rosso causerà automaticamente un turno di squalifica.


BARRIERA: I giocatori della squadra a cui verrà assegnato un calcio di punizione non potranno più posizionarsi in barriera ma dovranno essere ad almeno un metro di distanza da essa.


RIGORI: Il portiere potrà avere un piede oltre la linea di porta, al momento del rigore. Se i piedi saranno due, il Var potrà intervenire e far ribattere il rigore in caso di parata.


PALLA A DUE: Abolita la palla a due. L’arbitro darà la palla alla squadra che deve giocarla e l’avversario dovrà tenersi a 4 metri di distanza.


TOCCO DECISIVO DELL’ARBITRO: La regola attuale prevede che, in caso di tocco involontario dell’arbitro, il gioco continui. Ora, invece, se il tocco favorisce un assist o un gol, il gioco viene fermato e la palla data alla squadra che la stava giocando.


CARTELLINI E REGOLA DEL VANTAGGIO: In caso di fallo, da sanzionare per l’avversario, la squadra che lo subisce potrà battere subito la punizione, sfruttando il vantaggio. Il cartellino sarà estratto a fine azione.

 

ULTIME NOTIZIE
ULTIME NOTIZIE
1 ora fa
Notizie Calcio
Calcio, ecco le nuove regole introdotte dall’IFAB

Ecco le nuove regole introdotte a marzo dall'IFAB ed entrate in vigore dal primo giugno...

3 ore fa
Notizie Calcio
Supercoppa Europea, Chelsea-Liverpool: decisione storica, arbitrerà una donna

Decisione rivoluzionaria da parte della UEFA: Stéphanie Frappart arbitrerà l’incontro di Supercoppa UEFA del 14 agosto....

18 ore fa
Notizie Calcio
Triangolare Bari-Salernitana-Reggina: doppia vittoria, vince il Bari

Triangolare tra Bari, Salernitana e Reggina in diretta con DataSport....

2 giorni fa
Notizie Calcio
Spalletti, Allegri e Mourinho: l'esercito degli allenatori senza squadra

I principali campionati europei inizieranno tra poche settimane, la Premier addirittura il 9 agosto, ma c'è un nutrito gruppo di allenatori...

2 giorni fa
Notizie Calcio
VIDEO - La presentazione ufficiale di Daniele De Rossi

Ecco il video della presentazione ufficiale del centrocmapista romano...

3 giorni fa
Notizie Calcio
Mourinho: "Tempo libero? Ho il fuoco dentro, mi manca il calcio"

José Mourinho continua a cercare una nuova squadra con cui poter ripartire...

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it