Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
9° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Giuseppe Meazza
22 ottobre 2017 ore 15:00
Arbitro: Piero Giacomelli

Milan


0
-
0

Conclusa

Genoa

Milan



0

Genoa



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Il Milan è sempre più in crisi. I rossoneri nel match valido per la 9a giornata di Serie A non vanno oltre lo 0-0 a San Siro contro il Genoa: partita contrassegnata dall'espulsione di Bonucci nel primo tempo, entrambe le squadre non riescono a capitalizzare le occasioni per conquistare i tre punti. In classifica rossoneri sempre più giù, la zona Champions si allontana complice anche il successo della Roma. 

Ennesima giornata nera per Leonardo Bonucci: il capitano rossonero manda in difficoltà i compagni costringendoli all'inferiorità numerica con un'ingenuità, colpendo Rosi nel tentativo di liberarsi in area su una punizione di Calhanoglu. Il migliore è Suso, bene Zapata e Romagnoli e si rivedono sprazzi di un buon Kessie. Il Genoa ha il rammarico di non aver capitalizzato la superiorità numerica: Taarabt illumina ma si perde negli ultimi metri, bene il reparto difensivo. 

Era l'ultima spiaggia per Vincenzo Montella e oggi si può rimproverare poco o niente al tecnico: il Milan è entrato bene in campo e ha cercato la vittoria fino all'ultimo nonostante l'inferiorità numerica. Mettere in panchina Bonucci avrebbe acceso ancora di più gli animi in uno spogliatoio che ha già dimostrato di avere più 'anime'. Juric imposta bene la partita in fase difensiva ma gestisce male la superiorità numerica, specie con le squadre stanche e lunghe nel finale. Operato ok di Giacomelli con l'ausilio VAR: l'espulsione di Bonucci a termine di regolamento ci sta. Nel turno infrasettimanale di campionato, il Milan farà visita al Chievo mentre il Genoa ospiterà il Napoli.

Ore 16:53, triplice fischio finale

90'
Concessi tre minuti di recupero

90'
Nel prossimo turno di campionato, il Milan farà visita al Chievo mentre il Genoa ospiterà il Napoli.

89'
Fallo in attacco di Zapata a vanificare il corner di Borini

88'
Suso spreca un'altra chance in area, copertura perfetta di Zukanovic

87'
Ricci per poco non manda in porta Laxalt, palla di un soffio lunga e sul fondo

86'
Contro la Roma, il Milan ha interrotto una serie di dieci partite interne in cui in Serie A aveva sempre trovato la via del gol, mantenendo una media di 2.1 reti a partita.

85'
Cutrone al posto di un fischiato Kalinic: terzo e ultimo cambio nel Milan

84'
Taarabt di testa sul cross di Ricci manda alto

83'
Suso calcia dal limite, Perin blocca a terra: squadre stanchissime in campo

81'
Zapata rientra clamorosamente su Lapadula lanciato a rete tutto solo 

80'
Lancio impreciso di Kessie, poi tiro di Borini respinto in area

78'
Kessie sbaglia banalmente il cross dal fondo, riparte il Genoa

77'
Cambio nel Genoa: entra Ricci al posto di Rigoni

75'
Clamorosa occasione per il Milan: Suso pesca Kalinic che in area tutto solo manca l'aggancio, palla sul fondo

73'
Sinistro impreciso da fuori area di Suso, Milan sterile in questa fase e Genoa sempre in agguato

72'
Giocata di Suso, cross per Kalinic che di testa non riesce a colpire

70'
Corner di Suso per il colpo di testa impreciso di Kessie

69'
Fuorigioco di Lapadula che aveva messo i brividi a Donnarumma

68'
Tiro debole di Borini dal limite, sfuma una buona chance da rete

67'
Calabria al posto di Bonaventura: secondo cambio nel Milan

66'
Nei precedenti a San Siro, i rossoneri sono avanti nel bilancio con 31 successi contro 5.

65'
Galoppata in contropiede di Kessie, conclusione sull'esterno della rete

64'
Romagnoli chiude in corner il cross di Lazovic

63'
Due palloni consecutivi persi da Bonaventura, Genoa sempre pericoloso

61'
Negli ultimi quattro precedenti, i rossoneri e il Genoa hanno alternato vittorie per 1-0. 

60'
Ammonito Taarabt per un intervento duro ai danni di Bonaventura

59'
Veloso calcia a fil di palo, complice una deviazione

58'
Taarabt calcia dal limite sul fondo, Genoa molto pericoloso

57'
Genoa a un passo dal vantaggio con un tiro a giro di Bertolacci vicinissimo all'incrocio

55'
Contro il Genoa a San Siro, nelle ultime 36 partite i rossoneri hanno trovato 35 reti.

54'
Cross sbagliato da Bonaventura, Perin lascia sfilare sul fondo

53'
Chiamato a risollevare il Milan da un momento negativo, Suso è il giocatore rossonero che ha segnato più gol (tre), servito più assist (due) e centrato più volte lo specchio della porta (sette) in questo campionato.

52'
Secondo cambio di Juric: Galabinov lascia spazio a Lapadula

52'
Lazovic al posto di Rosi: primo cambio nel Genoa

51'
Situazione di doppia inferiorità numerica del Milan: a bordo campo per cure mediche anche Borini

50'
Corner sprecato dal Milan che per poco non prende contropiede degli ospiti

48'
Chiusura di Rodriguez sul cross di Laxalt, Genoa intraprendente

46'
Primo pallone gestito dal Genoa che attaccherà verso il settore ospiti

Ore 16:05, inizia il secondo tempo

Milan-Genoa 0-0 Fine primo tempo. Espulso Bonucci, spazi chiusi a San Siro per i rpssoneri che soffrono anche in difesa.

Ore 15:51, fine primo tempo

45'+1
Genoa a un passo dal vantaggio: Taarabt pesca Rigoni che di testa impensierisce Donnarumma

45'
Fallo di Biglia in attacco, concessi tre minuti di recupero

44'
Altra conclusione, imprecisa, dalla distanza di Bonaventura: palla sul fondo

43'
Rigoni pericoloso con una deviazione sottomisura, Rodriguez lo contrasta all'ultimo

41'
Cross di Izzo per Laxalt, coperto da Borini sul secondo palo

40'
Questa è la 50esima stagione di Serie A in cui si affrontano Milan e Genoa: 47 successi nei 98 precedenti per i rossoneri contro i 19 dei liguri – 32 pareggi completano il quadro.

38'
Brivido per i rossoneri per uno scambio al limite non concluso da Taarabt, si salva la retroguardia di Montella. Ammonito Zukanovic per un colpo a Borini

36'
Fallo di Kessie in attacco dopo un controllo impreciso, il Genoa riparte

35'
Corner sprecato dai rossoneri, Bonucci con l'espulsione diretta salterà il match di sabato contro la Juventus

33'
In tre degli ultimi cinque match tra Milan e Genoa in Serie A era stato espulso un giocatore rossonero.

32'
Altro tiro di Rodriguez, blocca Perin di nuovo senza problemi

30'
Tiro debole dalla distanza di Bonaventura, blocca Perin senza problemi

29'
Nelle ultime sei sfide tra rossoneri e rossoblu, il Milan ha perso quattro gare, vincendo le restanti due. 

28'
Milan in grande difficoltà e con un uomo in meno: il pubblico fa avere il suo supporto alla squadra che ora appare smarrita

26'
Romagnoli al posto di Calhanoglu: primo cambio nel Milan

25'
Espulso Bonucci dopo aver consultato il VAR: paga la sbracciata a Rosi  

21'
Fallo in attacco di Bonucci sulla punizione di Calhanoglu: sbracciata ai danni di Rosi che resta a terra, gioco fermo

21'
In 12 delle ultime 18 sfide tra Genoa e Milan a San Siro, i rossoneri non hanno concesso reti alla squadra ligure.

20'
Azione insistita del Milan vanificata dal cross impreciso di Borini dalla destra

18'
Tiro debole di Calhanoglu bloccato da Perin a terra

17'
Zukanovic, liberato da Veloso sul corner, colpisce male e palla sul fondo

16'
Ancora Genoa pericoloso con Galabinov, tiro deviato da Bonucci in corner

15'
Brutto cross dal fondo di Kessie, altra palla persa dal Milan

14'
Mancino impreciso dalla distanza di Rodriguez, palla sul fondo

12'
Il Genoa ha segnato tre delle proprie otto reti in questo campionato nei primi 15 minuti di gara, mentre il Milan, nella stessa frazione di tempo, non ha ancora subito marcature. 

10'
Milan poco preciso negli ultimi metri e molto sbilanciato in quest'avvio, ospiti già pericolosi in due contropiedi

8'
Sugli sviluppi del corner, Zapata di testa non impensierisce Perin. Sul fronte opposto brivido per un'incursione di Galabinov, il Milan si salva

7'
Percussione di Kessie, Suso manda al tiro Borini e Perin concede corner

6'
Nonostante il successo contro il Cagliari nell’ultimo turno, il Genoa sta vivendo la sua peggiore partenza in un campionato di Serie A nell’era dei tre punti (mai ne aveva raccolti solo cinque dopo otto giornate).

5'
Lavoro sporco di Kalinic che libera al tiro Biglia da buona posizione, l'argentino calcia male sul fondo

4'
Trama del Genoa sulla sinistra, Bonucci in area piccola rinvia: pericolo per i rossoneri

3'
Prima azione rossonera: cross di Bonaventura, Calhanoglu di testa non trova la porta

Ore 15:01, inizia la gara

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle

Montella e il suo Milan cercano conferme contro il Genoa di Juric che proprio domenica scorsa, espugnando Cagliari, ha ottenuto il primo successo in campionato.Tra i padroni di casa è probabile una piccola rivoluzione, in attacco tornano a salire le quotazioni di Andrè Silva. Dopo lo scialbo 0-0 di coppa e i fischi dei tifosi l'avventura di Montella al Milan giunge ad un punto cruciale: in caso di mancata vittoria contro i rossoblù sarebbe difficile ipotizzare un futuro per il tecnico di Pomigliano sulla panchina rossonera.
Milan
IN CAMPO (3-5-2)
99 G. Donnarumma
17 C. Zapata
19 L. Bonucci 25°
68 R. Rodríguez
11 F. Borini
79 F. Kessie
21 L. Biglia
8 J. Suso
13 A. Romagnoli 26°
96 D. Calabria 67°
63 P. Cutrone 85°

IN PANCHINA
10 H. Çalhanoglu 26°
5 G. Bonaventura 67°
7 N. Kalinic 85°
30 M. Storari
90 A. Donnarumma
15 R. Gustavo Gomez
4 J. Mauri
22 M. Musacchio
20 I. Abate
9 M. André Silva
18 R. Montolivo
73 M. Locatelli
All.Vincenzo Montella
Genoa
IN CAMPO (3-5-2)
1 M. Perin
5 A. Izzo
13 L. Rossettini
87 E. Zukanovic 38°
44 L. Miguel Veloso
8 A. Bertolacci
93 D. Laxalt
11 A. Taarabt 60°
22 D. Lazovic 52°
10 G. Lapadula 52°
24 F. Ricci 77°

IN PANCHINA
20 A. Rosi 52°
30 L. Rigoni 77°
16 A. Galabinov 52°
23 E. Lamanna
21 P. Brlek
3 S. Gentiletti
14 D. Biraschi
18 F. Migliore
40 S. Omeonga
17 R. Palladino
19 G. Pandev
64 P. Pellegri
All.Ivan Juric

3-5-2

Arbitro: Piero Giacomelli

3-5-2

99 Donnarumma
1 Perin
17 Zapata
5 Izzo
19 Bonucci
13 Rossettini
68 Rodríguez
87 Zukanovic
11 Borini
44 Miguel Veloso
79 Kessie
8 Bertolacci
21 Biglia
93 Laxalt
8 Suso
11 Taarabt
13 Romagnoli
22 Lazovic
96 Calabria
10 Lapadula
63 Cutrone
24 Ricci
Arbitro
Piero Giacomelli 6.0
Pochi episodi contestati, gestione buona della partita: l'espulsione di Bonucci a termine di regolamento ci sta

Milan
Allenatore: Vincenzo Montella 6.0
Era la sua ultima spiaggia, l'ha preparata e giocata bene: sul risultato finale pesano errori dei singoli (Bonucci e Kalinic su tutti), la squadra ha mostrato carattere contrariamente alle ultime uscite.
Gianluigi Donnarumma (POR): 6.5
Blocca su Rigoni al termine del primo tempo, miracoloso su Lapadula nel secondo ma il gioco era fermo per offside.
Cristian Zapata (DIF): 7.0
Risponde alle critiche con una prestazione pressoché impeccabile. Salva un gol probabile di Lapadula nel finale con l'attaccante lanciato a rete.
Leonardo Bonucci (DIF): 4.5
Lascia la squadra in dieci con un'ingenuità nel primo tempo: già prima si era fatto sorprendere in un paio di uno contro uno con Galabinov.
Ricardo Rodríguez (DIF): 6.0
Si vede più in fase difensiva rispetto a quella offensiva, prestazione discreta.
Fabio Borini (ATT): 6.0
Ci mette grinta e cuore, spreca però una chance potenziale nella ripresa.
Franck Kessie (DIF): 6.5
Qualche errore tecnico ma anche corsa e contributo offensivo: dopo un periodo nero, si rivedono sprazzi del centrocampista.
Lucas Rodrigo Biglia (CEN): 6.0
Corre tantissimo coprendo tutta la mediana, lasciando qualche spazio di troppo a Taarabt tra le linee. Tanti palloni giocati, poche verticalizzazioni.
Jesus Fernandez Suso (CEN): 7.0
L'ultimo a mollare: nonostante la marcatura asfissiante ai suoi danni, costruisce chance importanti.
Alessio Romagnoli (DIF): 6.5
Non sbaglia nulla nella ripresa nonostante i tanti palloni arrivati in area rossonera.
Davide Calabria (DIF): 6.0
Entra nella ripresa, limita Laxalt ma non sfonda in zona d'attacco.
Patrick Cutrone (ATT): s.v.
Ha pochi palloni giocabili nel finale, non riesce a incidere.
Hakan Çalhanoglu (CEN): 6.0
Qualche spunto a inizio match, poi il cambio per l'espulsione di Bonucci.
Giacomo Bonaventura (CEN): 5.5
Tanta corsa, poca concretezza. Cala nella ripresa, esce per infortunio.
Nikola Kalinic (ATT): 5.0
Comincia bene con sponde per i compagni, nella ripresa però spreca la chance per i tre punti.
Genoa
Allenatore: Ivan Juric 6.0
Imposta bene la partita in fase difensiva ma con un pizzico di lucidità in più il Genoa avrebbe potuto portare a casa i tre punti
Mattia Perin (POR): 6.5
Dà sicurezza alla difesa con parate, uscite e gestione dei disimpegni
Armando Izzo (DIF): 6.5
Dalla sua parte il Genoa non soffre: chiude sugli inserimenti di Bonaventura e Rodriguez
Luca Rossettini (DIF): 7.0
Limita al meglio Kalinic sia in termini di occasioni che di manovra.
Ervin Zukanovic (DIF): 6.0
Beffato in un paio di circostanze da Suso, il Genoa non paga le conseguenze.
Luis Miguel Veloso (CEN): 6.0
Alterna momenti di buona gestione del possesso palla a momenti di difficoltà sugli inserimenti dei mediani rossoneri.
Andrea Bertolacci (CEN): 5.5
Qualche errore tecnico di troppo, sfiora il gol dell'ex a inizio secondo tempo
Diego Laxalt (CEN): 6.5
Spinge molto più di Rosi, nel primo tempo aiuta in ripiegamento su Suso.
Adel Taarabt (CEN): 6.5
Illumina San Siro con qualche ottima giocata, si perde però negli ultimi metri.
Darko Lazovic (CEN): 6.0
Entra con le squadre molto stanche ma non riesce ad approfittarne.
Gianluca Lapadula (ATT): 5.0
Nel finale ha la palla gol del vantaggio, ma si fa recuperare da Zapata.
Federico Ricci (ATT): 5.5
Qualche errore nella gestione del possesso palla nel finale.
Aleandro Rosi (DIF): 6.5
Contribuisce a limitare al massimo Rodriguez e Bonaventura sulla fascia sinistra del Milan, non spinge eccessivamente in fase propositiva.
Luca Rigoni (CEN): 5.5
Sfiora il gol a fine primo tempo, non funziona la sua marcatura su Biglia imposta da Juric.
Andrej Galabinov (ATT): 6.5
Bene nel primo tempo, in cui sorprende Bonucci ma non riesce a colpire. Cala a inizio ripresa e viene sostituito

Il Milan è sempre più in crisi. I rossoneri nel match valido per la 9a giornata di Serie A non vanno oltre lo 0-0 a San Siro contro il Genoa: partita contrassegnata dall'espulsione di Bonucci nel primo tempo, entrambe le squadre non riescono a capitalizzare le occasioni per conquistare i tre punti. In classifica rossoneri sempre più giù, la zona Champions si allontana complice anche il successo della Roma. 

Ennesima giornata nera per Leonardo Bonucci: il capitano rossonero manda in difficoltà i compagni costringendoli all'inferiorità numerica con un'ingenuità, colpendo Rosi nel tentativo di liberarsi in area su una punizione di Calhanoglu. Il migliore è Suso, bene Zapata e Romagnoli e si rivedono sprazzi di un buon Kessie. Il Genoa ha il rammarico di non aver capitalizzato la superiorità numerica: Taarabt illumina ma si perde negli ultimi metri, bene il reparto difensivo. 

Era l'ultima spiaggia per Vincenzo Montella e oggi si può rimproverare poco o niente al tecnico: il Milan è entrato bene in campo e ha cercato la vittoria fino all'ultimo nonostante l'inferiorità numerica. Mettere in panchina Bonucci avrebbe acceso ancora di più gli animi in uno spogliatoio che ha già dimostrato di avere più 'anime'. Juric imposta bene la partita in fase difensiva ma gestisce male la superiorità numerica, specie con le squadre stanche e lunghe nel finale. Operato ok di Giacomelli con l'ausilio VAR: l'espulsione di Bonucci a termine di regolamento ci sta. Nel turno infrasettimanale di campionato, il Milan farà visita al Chievo mentre il Genoa ospiterà il Napoli.

62 %
Possesso palla
38 %
14
Tiri totali
8
6
Tiri specchio
1
-
Tiri respinti
-
-
Legni
-
5
Corner
2
9
Falli
16
-
Fuorigioco
1
-
Ammoniti
2
1
Espulsi
-

Milan-Genoa 0-0

MILAN (3-5-2): Donnarumma 6,5; Zapata 7, Bonucci 4,5, Rodríguez 6; Borini 6, Kessie 6,5, Biglia 6, Çalhanoglu 6 (26' Romagnoli 6,5) , Bonaventura 5,5 (67' Calabria 6) ; Suso 7, Kalinic 5 (85' Cutrone sv) .
A disposizione: Storari, Donnarumma, Gustavo Gomez, Mauri, Musacchio, Abate, André Silva, Montolivo, Locatelli.
Allenatore: Vincenzo Montella 6.
GENOA (3-5-2): Perin 6,5; Izzo 6,5, Rossettini 7, Zukanovic 6; Rosi 6,5 (52' Lazovic 6) , Rigoni 5,5 (77' Ricci 5,5) , Miguel Veloso 6, Bertolacci 5,5, Laxalt 6,5; Taarabt 6,5, Galabinov 6,5 (52' Lapadula 5) .
A disposizione: Lamanna, Brlek, Gentiletti, Biraschi, Migliore, Omeonga, Palladino, Pandev, Pellegri.
Allenatore: Ivan Juric 6.
ARBITRO: Piero Giacomelli 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 38' Zukanovic (G); 60' Taarabt (G).
ESPULSI: 25' Bonucci (G).
ANGOLI: 5-2.
RECUPERO: pt 0, st 0