Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
9° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Atleti Azzurri d'Italia
22 ottobre 2017 ore 15:00
Arbitro: Fabio Maresca

Atalanta

71° A. Cornelius

1
-
0

Conclusa

Bologna

Atalanta



1
71° A. Cornelius

Bologna



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Atalanta nel segno di Cornelius. L'attaccante danese entra, segna e risolve la gara per la banda Gaseprini. Match non proprio entusiasmante, soprattutto nel primo tempo quando il dato segna zero tiri nello specchio, ma che diventa vivace e piacevole nella ripresa. Bologna, però, mai realmente pericoloso, nonostante il tanto sacrificio di Rodrigo Palacio. L'Atalanta, invece, crea qualche occasione in più e va vicina al raddoppio nel finale quando Mirante salva su Caldara dagli sviluppi di un corner, respingendo la deviazione del difensore nerazzurro da pochi passi. Emiliani che chiudono in dieci a causa dell'espulsione di Gonzalez al 82' per somma di ammonizioni.

Gasperini senza il Papu Gomez lancia Cristante sulla linea degli attaccanti. Scelta non brillante, considerato che crea poco, commette tanti falli e viene sostituito con il man of the match Cornelius. Donadoni chiude bene i varchi all'Atalanta, tenta la sorpresa con la difesa a tre nel secondo tempo, ma capitola al 71'.Squadra che prova a reagire, ma crea e conclude poco verso la porta avversaria, Berisha, infatti, non ha sporcato i guanti. Direzione severa di Maresca: giusto il doppio giallo a Gonzalez, forse troppo eccessive le ammonizioni a Masina ed Ilicic nel primo tempo. Per il resto bene la conduzione della partita, nessun episodio dubbio da segnalare.

Nel turno infrasettimanale di mercoledì, valido per il decimo turno di serie A, l'Atalanta ospiterà l'Hellas Verona alle 18:30, reduce dal ko nel derby con il Chievo Verona. Per i felsinei, invece, c'è la Lazio di Simone Inzaghi allo Dall'Ara di Bologna alle 20:45.

Ore 16:58, finisce la partita

90'+4
Berisha allontana di pugno il tiro dalla bandierina battuto da Verdi

90'+2
Fallo di Caldara su Destro

90'+1
Altro corner per l'Atalanta: Mirante risolve in mischia uscendo in presa alta

90'
4 minuti di recupero nel secondo tempo

90'
Caldara vicino al raddoppio di testa su corner di Ilicic: miracoloso Mirante!

86'
Altro tiro dalla bandierina per i nerazzurri: Cornelius tenta la deviazione aerea, palla alta sopra la traversa

85'
Corner battuto da Ilicic, tentativo di Castagne deviato ancora in corner

83'
Fallo su Kurtic

81'
Gonzalez stende Cornelius: secondo giallo ed espulsione

79'
Corner battuto da Ilicic, sponda di Cornelius per Masiello che prova la volèe bloccata da Mirante

79'
Cambio Atalanta: esce Spinazzola, entra Gosens

78'
Ancora Atalanta: Ilicic dalla destra serve Cornelius che prova la deviazione, tiro respinto in corner

77'
Verdi ci prova dal limite dopo una cavalcata palla al piede: sinistro a giro che sfiora l'incrocio!

75'
Gonzalez stende Ilicic: cartellino giallo

74'
Cambio nel Bologna: esce Palacio, entra Destro

73'
Fallo di Caldara su Poli

71'
Gol di Cornelius! L'attaccante nerazzurro supera Mirante con un destro potente e preciso da dentro l'area sfruttando un assist perfetto di Freuler

69'
Fallo di Cornelius su Helander su azione d'angolo

68'
Occasione Atalanta: prima ci prova Ilicic, tiro respinto, sulla palla vagante Spinazzola perfeziona per De Roon che di prima intenzione fa la barba al palo

67'
Fallo subito da Kurtic

66'
Cambio nell'Atalanta: esce Petagna, entra Kurtic

66'
Fallo di Spinazzola su Palacio

66'
Tiro di Ilicic deviato in corner dalla barriera

64'
Fallo di De Maio su Petagna: punizione pericolosa per l'Atalanta dal limite

63'
Fallo di De Maio su Petagna: scintille tra i due

62'
Dalla parte opposta ci prova Cornelius su assist di Ilicic, tentativo di esterno che termina fuori

61'
Occasione per il Bologna! Palacio dalla destra ruba il tempo a Freuler, entra in area, mette al centro trovando un puntuale Masiello in area piccola a liberare

60'
Donadoni passa al 3-5-2 con Verdi e Palacio di punta

59'
Cambio nel Bologna: esce Di Francesco, entra De Maio

57'
Corner regalato da Di Francesco, ma non accade nulla sul cross di Ilicic

56'
Palacio ferma Ilicic in ripartenza: fallo tattico e cartellino giallo per l'argentino

54'
Tentativo alto di Ilicic dal limite: palla sul mancino dal vertice destro dell'area, tiro a giro che termina fuori

52'
Incredibile occasione per l'Atalanta: cross di De Roon dalla destra, Spinazzola in volèe di piatto manda fuori clamorosamente!

51'
Cambio nell'Atalanta: esce Cristante, entra Cornelius

50'
Corner per il Bologna: Verdi dalla bandierina, Helander prova la deviazione di testa ma allontana la difesa dell'Atalanta

49'
Replica il Bologna: triangolazione Verdi-Palacio-Verdi con la conclusione di quest'ultimo murata da Masiello

48'
Primo tentativo dell'Atalanta: azione confusa nella trequarti rossoblù, Ilicic pesca Cristante che dalla sinistra prova a mettere basso al centro ma è bravo Mirante in uscita bassa a bloccare

46'
Ore 16:08 inizia il secondo tempo

Nessun tiro nello specchio dopo 45'. Per Mirante e Berisha solo ordinaria amministrazione nella prima frazione. Nell'Atalanta pesa l'assenza di Gomez, manca il colpo di genio negli ultimi 25 metri. Petagna ha una clamorosa chance al 35', l'unica del primo tempo, ma calcia altissimo su assist di Cristante da ottima posizione. Nel finale, Castagne prova a servire Petagna che viene anticipato all'altezza del dischetto, sulla ripartenza Masiello provvidenziale in chiusura su Palacio sull'assist di Verdi in piena area. 

Ore 15:51, finisce il primo tempo

45'+4
Incredibile! Occasione sia per Atalanta che Bologna nel recupero: prima Castagne dalla destra mette al centro ma allontana la difesa rossoblù, contropiede e assist per Verdi che prova a servire Palacio tutto solo che viene anticipato da Masiello! Poi conclusione abbondantemente fuori di Pulgar

45'+1
Gioco fermato da Maresca: Masina si fa male al ginocchio

45'+1
Saranno 3 i minuti di recupero in questo primo tempo

45'
Corner battuto da Verdi che si spegne sul fondo dalla parte opposta

45'
Primo calcio d'angolo anche per il Bologna, lo conquista Donsah

43'
Primo giallo in casa Bologna: Masina stende Castagne sulla fascia

40'
De Roon atterra Verdi lanciato in contropiede: fallo e cartellino giallo per l'olandese, terzo ammonito della gara

38'
Fallo di De Roon su Palacio

36'
Clamorosa occasione sciupata da Petagna: filtrante di Cristante che libera l'attaccante nerazzurro il quale spara alto da ottima posizione!

34'
Ilicic prova su calcio di punizione ma palla alta sopra la traversa

33'
Fallo di Poli su Ilicic: punizione interessante per l'Atalanta

31'
Altro giallo in casa Atalanta: ammonito Ilicic per il fallo ai danni di Poli. Forse eccessiva la decisione di Maresca di dare il giallo all'atalantino

29'
Torna in campo Pulgar dopo le cure dello staff medico del Bologna

27'
Gioco fermo: si è fatto male Pulgar dopo un contrasto aereo con Cristante. Sanitari in campo, sangue dal naso per il centrocampista rossoblù

26'
Cambio nel Bologna: esce Torosidis, entra Krafth

25'
Fallo di Freuler su Torodis che si fa male: problema muscolare

24'
Castagne guadagna il primo corner della gara: cross di Ilicic sul quale Petagna non riesce a correggere

20'
Poli stende Freuler: fallo in favore dell'Atalanta

20'
Ancora interruzione: fallo di Caldara su Palacio

17'
Fallo di Palacio su Cristante 

16'
Verdi prova su punizione, palla sulla barriera

14'
Caldara stende Palacio al limite dell'area: ammonito e punizione pericolosa per il Bologna

14'
Sulla punizione seguente, Ilicic mette al centro, Petagna prova la deviazione aerea ma la palla termina fuori

13'
Altro fallo di Masina su Ilicic

13'
Primo tentativo dell'Atalanta: cross di Castagne dalla destra, tentaivo di volèe di Freuler respinto

10'
L'arbitro Maresca segnala un'irregolarità nell'area di rigore del Bologna su punizione battuta da Ilicic: Cristante sbraccia, fallo in attacco

9'
Palacio mette giù Caldara: punizione per l'Atalanta

7'

Fallo di Cristante su Gonzales    

5'
Fallo su Ilicic ad opera di Masina

3'
Dopo 1' di raccoglimento in memoria di Marino Perani, ex giocatore del Bologna Campione D'Italia 1963/64, inizia il match. Atalanta orfana del Papu Gomez, gioca Cristante nel tridente offensivo completato da Ilicic e Petagna

2'
Ore 15:02, inizia la gara

Dopo la bella vittoria contro l'Apollon, l'Atalanta torna a concentrarsi sul campionato. Per l'impegno con il Bologna Gasperini è incerta la presenza di Gomez, infortunatosi nella gara contro i ciprioti. Tra i nerazzurri fuori anche Schmidt e Toloi. Donadoni dovrebbe invece confermare Palacio in attacco, mentre per destro si profila la panchina.Indisponibili tra i petroniani anche Taider, Maietta e Mbaye. 
Atalanta
IN CAMPO (3-4-3)
1 E. Berisha
5 A. Masiello
13 M. Caldara 14°
6 J. Palomino
21 T. Castagne
15 M. De Roon 40°
11 R. Freuler 71°
72 J. Ilicic 31°
8 R. Gosens 79°
27 J. Kurtic 66°
9 A. Cornelius 71° 51°

IN PANCHINA
37 L. Spinazzola 79°
29 A. Petagna 66°
4 B. Cristante 51°
31 F. Rossi
91 P. Gollini
28 G. Mancini
33 H. Hateboer
32 N. Haas
7 R. Orsolini
95 A. Bastoni
23 F. Melegoni
20 L. Vido
All.Gian Piero Gasperini
Bologna
IN CAMPO (4-3-3)
83 A. Mirante
18 F. Helander
3 G. Gonzalez 75° 81° 81°
25 A. Masina 43°
16 A. Poli
5 E. Pulgar
77 G. Donsah
9 S. Verdi
4 E. Krafth 26°
6 S. De Maio 59°
10 M. Destro 74°

IN PANCHINA
35 V. Torosidis 26°
24 R. Palacio 74° 56°
14 F. Di Francesco 59°
1 A. Da Costa
34 F. Ravaglia
2 A. Nagy
17 J. Valencia
20 D. Maietta
11 L. Krejci
12 L. Crisetig
7 B. Petkovic
21 C. Falletti
All.Roberto Donadoni

3-4-3

Arbitro: Fabio Maresca

4-3-3

1 Berisha
83 Mirante
5 Masiello
18 Helander
13 Caldara
3 Gonzalez
6 Palomino
25 Masina
21 Castagne
16 Poli
15 De Roon
5 Pulgar
11 Freuler
77 Donsah
72 Ilicic
9 Verdi
8 Gosens
4 Krafth
27 Kurtic
6 De Maio
9 Cornelius
10 Destro
Arbitro
Fabio Maresca 6.0
Direzione autoritaria, a tratti forse troppo fiscale. Giusta la doppia ammonizione a Gonzalez, forse eccessivi i cartellini gialli per Masina e Ilicic nel primo tempo

Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6.5
Senza il Papu Gomez i nerazzurri soffrono negli ultimi 25 metri. Cristante non è nella sua posizione ideale sulla linea delle punte. Gasperini lo capisce e nella ripresa manda in campo Cornelius, che si rivelerà decisivo per i bergamaschi siglando la rete che vale tre punti
Etrit Berisha (POR): 6.0
Giornata di ordinaria amministrazione. Nessun intervento rilevante da segnalare
Andrea Masiello (DIF): 6.5
Provvidenziale in due interventi, attento e puntuale in chiusura soprattutto su Verde
Mattia Caldara (DIF): 5.5
Soffre l'esperienza di Palcio, spesso in ritardo, non a caso si becca un giallo. Giornata non proprio da incorniciare, sfiora il gol del raddoppio su corner
José Luis Palomino (DIF): 7.0
Annulla Di Francesco e chiunque passi dalla sua corsia, Palcio compreso, non riesce a passare. Un muro nella difesa nerazzurra
Timothy Castagne (DIF): 6.0
Masina lo limita spesso, poche volte si fà vedere sulla destra in fase offensiva, ma in copertura è sempre attento
Marten De Roon (CEN): 6.0
Match in chiaro-scuro, spesso fuori dal gioco nerazzurro che passa più dai piedi di Freuler
Remo Freuler (CEN): 6.5
Il motore del centrocampo nerazzurro. Partita di grande sacrificio, suo l'assistm, delizioso, per la rete decisiva di Cornelius
Josip Ilicic (ATT): 6.5
Illumina il gioco dei bergamaschi con il suo mancino sempre vellutato. Prova più volte a servire i compagni meglio appostati ma altrettante situazioni in cui prova a risolverla in autonomia. Ammonizione severa a suo carico
Robins Gosens (DIF): s.v.
Entra a dieci minuti dalla fine ma non si fa notare
Jasmin Kurtic (CEN): 6.0
Prende il posto di Petagna facendo da collante tra centrocampo e attacco. Spesso avvia le azioni offensive nerazzurre raramente chiuse dai compgni
Andreas Cornelius (ATT): 7.0
Man of the match: entra al 51' al posto di Cristante e dopo 20 minuti è decisivo. Seconda rete in serie A, questa molto pesante che regala tre punti d'oro all'Atalanta
Leonardo Spinazzola (CEN): 5.5
Anche lui non in gran giornata. Sciupa una grande occasione per il vantaggio, perde spesso l'uno contro uno su Torosidis
Andrea Petagna (ATT): 5.0
Lotta con il fisico, ma in area di rigore è spesso in ritardo sugli inviti di Ilicic e compagni. Fallisce una nitida occasione al 35'. Da rivedere
Bryan Cristante (CEN): 5.0
Gioca fuori posizione prendendo il posto di Gomez. Compito non semplice, tanti falli e sostituzione dopo poco meno di un'ora di gioco
Bologna
Allenatore: Roberto Donadoni 5.5
Bene la preparazione, l'atteggiamento accorto della squadra e le distanze tra i reparti. I felsinei, però, creano troppo poco per impensierire l'Atalanta. Dopo il vantaggio di Cornelius non c'è reazione e rischia di prendere il secondo gol, solo Mirante evita il peggio. Nel finale il forcing non porta a nulla di conreto
Antonio Mirante (POR): 6.0
In poche occasioni si mette in mostra, ma è sempre attento. Nulla può sul gol di Cornelius, salva su Caldara nel finale
Filip Helander (DIF): 6.0
Attento e sempre puntuale in chiusura su Petagna
Giancarlo Gonzalez (DIF): 4.0
Disastroso. Sfugge COrnelius nell'occasione del gol, si fa espellere per doppia ammonizione: due falli che poteva evitare, soprattutto il secondo
Adam Masina (DIF): 6.5
Il migliore del Bologna, specie nel primo tempo. Dalla sua corsia non si passa, lascia spesso il campo a Verdi nella costruzione
Andrea Poli (CEN): 6.0
Lotta a centrocampo, prova a dominare, subisce tanti falli e ne fa altrettatni. Buona la prestazione dell'ex milanista
Erick Pulgar (CEN): 6.5
Dai sui piedi partono le azioni felsinee. Palacio è l'unico a dar manforte nella costruzione della manovra
Godfred Donsah (CEN): 6.0
Polmoni e quantità potrebbe migliorare in qualità. Spezza spesso il gioco dei padroni di casa, potrebbe fare meglio in fase di costruzione
Simone Verdi (ATT): 6.0
Prova ad illuminare la manovra offensiva del Bologna, ma spesso risulta inconcludente. Due tentativi a giro che non destano preoccupazioni a Berisha, troppo altruista nel primo quando anzichè tirare prova a servire Palacio
Emil Krafth (DIF): 5.5
Entra al posto di Torosidis e non fa rimpiangere il greco. Spinazzola non in gran giornata, ma Krafth attento e mai in affanno
Sebastien De Maio (DIF): 5.0
Si mette subito in mostra con un intervento degno di nota. Poi si innervosisce dopo un contrasto con Petagna e commette qualche sbavatura
Mattia Destro (ATT): 5.0
Prende il posto di Palacio al 74', perde tre palloni e spreca una ripartenza. Svogliato
Vasilis Torosidis (DIF): 6.0
Spinazzola non è un cliente semplice sulla carta, ma fin quando rimane in campo limita l'esterno nerazzurro
Rodrigo Palacio (ATT): 6.5
Il più vivace del tridente offensivo. Caldara soffre esperienza e voglia del Trenza. Si fa male e deve abbandonare il campo
Federico Di Francesco (CEN): 5.0
Giornata no. Donadoni gli da fiducia anche nella ripresa ma poi è costretto a sostituirlo

Atalanta nel segno di Cornelius. L'attaccante danese entra, segna e risolve la gara per la banda Gaseprini. Match non proprio entusiasmante, soprattutto nel primo tempo quando il dato segna zero tiri nello specchio, ma che diventa vivace e piacevole nella ripresa. Bologna, però, mai realmente pericoloso, nonostante il tanto sacrificio di Rodrigo Palacio. L'Atalanta, invece, crea qualche occasione in più e va vicina al raddoppio nel finale quando Mirante salva su Caldara dagli sviluppi di un corner, respingendo la deviazione del difensore nerazzurro da pochi passi. Emiliani che chiudono in dieci a causa dell'espulsione di Gonzalez al 82' per somma di ammonizioni.

Gasperini senza il Papu Gomez lancia Cristante sulla linea degli attaccanti. Scelta non brillante, considerato che crea poco, commette tanti falli e viene sostituito con il man of the match Cornelius. Donadoni chiude bene i varchi all'Atalanta, tenta la sorpresa con la difesa a tre nel secondo tempo, ma capitola al 71'.Squadra che prova a reagire, ma crea e conclude poco verso la porta avversaria, Berisha, infatti, non ha sporcato i guanti. Direzione severa di Maresca: giusto il doppio giallo a Gonzalez, forse troppo eccessive le ammonizioni a Masina ed Ilicic nel primo tempo. Per il resto bene la conduzione della partita, nessun episodio dubbio da segnalare.

Nel turno infrasettimanale di mercoledì, valido per il decimo turno di serie A, l'Atalanta ospiterà l'Hellas Verona alle 18:30, reduce dal ko nel derby con il Chievo Verona. Per i felsinei, invece, c'è la Lazio di Simone Inzaghi allo Dall'Ara di Bologna alle 20:45.

-
Possesso palla
-
12
Tiri totali
2
3
Tiri specchio
-
2
Tiri respinti
2
-
Legni
-
10
Corner
3
12
Falli
14
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
4
-
Espulsi
1

Atalanta-Bologna 1-0

MARCATORI: 71' Cornelius (A).
ATALANTA (3-4-3): Berisha 6; Masiello 6,5, Caldara 5,5, Palomino 7; Castagne 6, De Roon 6, Freuler 6,5, Spinazzola 5,5 (79' Gosens sv) ; Ilicic 6,5, Petagna 5 (66' Kurtic 6) , Cristante 5 (51' Cornelius 7) .
A disposizione: Rossi, Gollini, Mancini, Hateboer, Haas, Orsolini, Bastoni, Melegoni, Vido.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 6,5.
BOLOGNA (4-3-3): Mirante 6; Torosidis 6 (26' Krafth 5,5) , Helander 6, Gonzalez 4, Masina 6,5; Poli 6, Pulgar 6,5, Donsah 6; Verdi 6, Palacio 6,5 (74' Destro 5) , Di Francesco 5 (59' De Maio 5) .
A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Nagy, Valencia, Maietta, Krejci, Crisetig, Petkovic, Falletti.
Allenatore: Roberto Donadoni 5,5.
ARBITRO: Fabio Maresca 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 14' Caldara (A); 31' Ilicic (A); 40' De Roon (A); 43' Masina (B); 56' Palacio (B); 75' Gonzalez (B); 81' Gonzalez (B).
ESPULSI: 81' Gonzalez (B).
ANGOLI: 10-3.
RECUPERO: pt 3, st 4