Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
8° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Luigi Ferraris
15 ottobre 2017 ore 15:00
Arbitro: Maurizio Mariani

Sampdoria

56° D. Zapata
59° G. Caprari
68° K. Linetty

3
-
1

Conclusa

Atalanta

21° B. Cristante

Sampdoria



3
56° D. Zapata
59° G. Caprari
68° K. Linetty

Atalanta



1
21° B. Cristante

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Divertente partita allo stadio Luigi Ferraris tra Sampdoria e Atalanta che si conclude con la vittoria dei blucerchiati in rimonta per 3-1. Nella 8a giornata la squadra di Gasperini passa in vantaggio al 21' grazie al colpo di testa vincente di Cristante su assist di Spinazzola. LSampdoria, grazie ai cambi di Giampaolo, ribalta il risultato in pochi minuti: prima al 56' Zapata pareggia su assist di Quagliarella, poi al 59' è Caprari a segnare di testa su suggerimento di Strinic. Linetty al 68' chiude il match. 

La vittoria porta la firma di Zapata che è l'autore di un grande match e il suo colpo di testa vale il pareggio che suona la carica per la rimonta. Caprari e Linetty sono i cambi azzeccati da Giampaolo ed entrambi ripagano la fiducia con un gol. Tra i bergamaschi spicca una buona prova di Cristante che si fa vedere con i suoi inserimenti mentre Spinazzola rappresenta una continua minaccia sulla corsia laterale. Lo sloveno Ilicic incanta nel primo tempo ma si spegne nella ripresa.

Sostituzioni azzeccate da Giampaolo che grazie alle mosse nell'intervallo riesce a ribaltare una partita in cui erano i bergamaschi a dominare in lungo e in largo. Al contrario la squadra di Gasperini, dopo uno splendido primo tempo, si spegne nella ripresa non riuscendo a contrastare le offensive blucerchiate.

90'+4

Tempo effettivo: Primo tempo 29', Secondo tempo 28'. Totale 57' (Stefano Bassi)

90'+3
Ore 16:52 Fine Partita.

90'+3
Torreira atterra Freuler a metà campo.

90'+2
Miracolo di Puggioni che salva su Cornelius.

90'+2
Cristante viene ammonito per un fallo duro ai danni di Kownacki.

89'
Conclusione di Quagliarella dal limite dell'area: Berisha si allunga e a fa suo il pallone. 

88'
Terzo ed ultimo cambio per Giampaolo: esce Zapata ed entra Kownacki.

86'
Bel contropiede della Sampdoria che viene fermato da un recupero di Hateboer provvidenziale.

85'
Regini viene ammonito per un intervento in ritardo ai danni di Vido.

84'
Cristante commette fallo ai danni di Caprari a metà campo.

82'
Ancora Gomez ci prova da posizione defilata con il mancino: il tiro termina a lato.

81'
Gomez tenta la conclusione dal limite dell'area: il tiro è alto sopra la traversa.

80'
L'Atalanta prova a spingere andando alla ricerca del gol per riaprire il match, ma la retroguardia blucerchiata respinge gli attacchi.

78'
Colpo di testa insidioso di Cornelius su cross di Hateboer: il pallone termina fuori di poco.

75'
Hateboer viene ammonito per un intervento irregolare ai danni di Linetty.

74'
Corner per i padroni di casa battuto da Caprari: Masiello sul primo palo allontana.

73'
Ultimo cambio per Gasperini: esce Ilicic ed entra Vido.

71'
Grande intervento di Puggioni che nega la gioia del gol a Cornelius.

70'
Splendida la conclusione potente da posizione defilata con cui Linetty ha battuto Berisha per la rete del 3-1.

68'
GOL LINETTY! Al 68' la Sampdoria si porta sul 3-1 grazie alla rete di Linetty su assist di Praet.

68'
Nuovo cambio per Gasperini: esce Petagna ed entra Cornelius.

67'
Colpo di testa di Hateboer su cross di Spinazzola: il pallone è debole e viene bloccato da Puggioni.

65'
Grande intervento di Puggioni sulla conclusione potente di Gomez.

63'
Corner per gli ospiti battuto da Gomez: la difesa blucerchiata allontana la minaccia.

63'
Conclusione di Gomez dal limite dell'area che viene ribattuta da Silvestre.

59'
Caprari viene ammonito dall'arbitro per essersi tolto la maglia durante l'esultanza.

59'
Primo cambio per Gasperini: esce De Roon ed entra Gomez.

59'
GOL CAPRARI! Al 59' la Sampdoria ribalta la partita grazie alla rete di testa di Caprari su assist di Strinic.

59'
Grazie alle dovute sostituzioni di Giampaolo sono i blucerchiati a fare la partita mentre l'Atalanta fatica a ripartire.

56'
GOL ZAPATA! La Sampdoria trova la rete del pareggio grazie al colpo di testa vincente di Zapata su cross di Quagliarella.

53'
Palomino atterra Zapata a metà campo: l'arbitro decide di non ammonire il difensore.

53'
Colpo di testa di Quagliarella sul corner di Caprari: il pallone termina alto sopra la traversa.

52'
Calcio d'angolo per la Sampdoria battuto da Caprari: Petagna devia nuovamente in angolo.

50'
Ancora pericoloso Cristante con una conclusione dal limite dell'area: Silvestre devia il tiro in angolo.

48'
La Sampdoria prova a scuotersi e alzare il ritmo andando alla ricerca della rete del pareggio.

46'
Nuovo cambio per la Sampdoria: esce Ramirez ed entra Caprari.

46'
Primo cambio per Giampaolo: esce Verre ed entra Linetty.

46'
Ore 16:04 Inizio Secondo Tempo

Fine primo tempo tra Sampdoria e Atalanta: si va al riposo con gli ospiti in vantaggio per 1-0. Dopo un buon avvio da parte dei blucerchiati sono i bergamaschi a passare in vantaggio grazie al colpo di testa vincente di Cristante su assist di Spinazzola. La Sampdoria fatica a reagire mentre l'Atalanta è sempre pericolosa dalle parti di Puggioni.

Ore 15:46 Fine Primo Tempo. 

44'
Silvestre viene ammonito per un intervento irregolare ai danni di Petagna.

42'
Torreira viene atterrato a metà campo da Freuler: l'arbitro decide di ammonire il centrocampista dell'Atalanta.

40'
Zapata tenta la conclusione da posizione defilata: Berisha si fa trovare pronto e fa suo il pallone.

39'
Calcio d'angolo per i padroni di casa battuto da Torreira: Masiello allontana il pallone di testa.

36'
Ilicic ci prova con il destro: il pallone è debole e facilmente parato da Puggioni.

34'
Petagna prova la conclusione dal limite dell'area: Silvestre devia il tiro in angolo.

33'
Occasione da gol per la Sampdoria con Berisha che respinge la conclusione ravvicinata di Zapata.

32'
Calcio d'angolo per la squadra di Gasperini che continua a spingere: Silvestre svetta di testa e allontana il pallone. 

30'
Calcio di punizione affidato al mancino di Ilicic: Petagna devia il cross ma Puggioni blocca senza problemi.

27'
Praet viene atterrato da De Roon: si riprederà con una punizione pericolosa per la Sampdoria.

25'
Atalanta vicina al raddoppio ancora con Cristante che riceve da Petagna e calcia verso la porta: il pallone termina a lato di poco.

21'
GOL CRISTANTE. L'Atalanta si porta in vantaggio grazie al colpo di testa vincente di Cristante su cross di Spinazzola.

19'
Negli ultimi nove incroci a Genova contro la Samp un solo successo per l’Atalanta.

16'
Intervento irregolare di Breszynksi ai danni di Spinazzola sulla fascia laterale.

15'
Cross insidioso di Hateboer dalla fascia destra: nessun compagno riesce a deviare il pallone verso la porta difesa da Puggioni.

14'
Dopo un buon avvio dei padroni di casa sono i bergamaschi a fare la partita mantenendo il possesso del pallone.

13'
Occasione da gol per la squadra ospite con Cristante che calcia da ottima posizione sull'assit di Ilicic: il pallone termina a lato di poco.

11'
Corner di Ilicic che non crea nessun pericolo alla Sampdoria.

11'
Sponda di Petagna per Freuler che calcia dal limite dell'area: Puggioni devia in angolo.

10'
Ilicic si libera di un avversario in area di rigore e calcia con il mancino: Puggioni si fa trovare pronto e allontana il pallone.

9'
Intervento irregolare di Ramirez ai danni di Hateboer: l'arbitro decide di non ammonire il trequartista blucerchiato.

7'
Buon momento per l'Atalanta che prova a sfruttare la velocità dei giocatori sulle corsie laterali.

5'
Ramirez prova a servire Zapata in profondità: Masiello intercetta il passaggio e fa ripartire l'Atalanta.

4'
Primo corner del match per la squadra di Gasperini battuto da Ilicic che non crea nessun pericolo alla porta difesa da Puggioni.

3'
Prima occasione da gol per i padroni di casa con Quagliarella che pressa Berisha: il portiere riesce a rinviare il pallone.

2'
Ottima chiusura di Palomino ai danni di Zapata sulla fascia laterale.

1'
Ore 15: 02 Inizia la sfida tra Sampdoria e Atalanta.

Bella partita a Marassi tra due squadre che complessivamente stanno facendo bene, nonostante l'ultimo match abbia avuto un esito opposto nel morale: l'Atalanta ha fermato la Juve, la Samp ha perso per 4-0 contro l'Udinese. I Blucerchiati hanno comunque le chances per riprendersi ma devono stare attenti agli orobici, imbattuti da ben cinque gare. Lo scorso anno a Genova, l'Atalanta incappò in una sconfitta; era la seconda giornata e nulla lasciava presagire a quanto sarebbe successo nei mesi precedenti: campionato stellare, qualificazione in Uefa e attuale primo posto nel girone. La Samp spera dunque di ripetere l'esito della partita, l'Atalanta, se dovesse perdere, della stagione.
Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 C. Puggioni
24 B. Bereszynski
26 M. Silvestre 44°
19 V. Regini 85°
17 I. Strinic 59°
34 L. Torreira
18 D. Praet 68°
27 F. Quagliarella 56°
16 K. Linetty 46° 68°
9 G. Caprari 46° 59°
99 D. Kownacki 88°

IN PANCHINA
21 V. Verre 46°
90 G. Ramirez 46°
91 D. Zapata 56° 88°
3 J. Andersen
13 G. Ferrari
11 R. Alvarez
29 N. Murru
10 F. Djuricic
12 T. Krapikas
7 J. Sala
92 A. Tozzo
28 L. Capezzi
All.Marco Giampaolo
Atalanta
IN CAMPO (3-5-2)
1 E. Berisha
5 A. Masiello
13 M. Caldara
6 J. Palomino
33 H. Hateboer 75°
11 R. Freuler 42°
4 B. Cristante 92° 21°
37 L. Spinazzola 21°
9 A. Cornelius 68°
10 A. Gomez 59°
20 L. Vido 73°

IN PANCHINA
15 M. De Roon 59°
29 A. Petagna 68°
72 J. Ilicic 73°
21 T. Castagne
8 R. Gosens
27 J. Kurtic
32 N. Haas
28 G. Mancini
7 R. Orsolini
91 P. Gollini
31 F. Rossi
95 A. Bastoni
All.Gian Piero Gasperini

4-3-1-2

Arbitro: Maurizio Mariani

3-5-2

1 Puggioni
1 Berisha
24 Bereszynski
5 Masiello
26 Silvestre
13 Caldara
19 Regini
6 Palomino
17 Strinic
33 Hateboer
34 Torreira
11 Freuler
18 Praet
4 Cristante
27 Quagliarella
37 Spinazzola
16 Linetty
9 Cornelius
9 Caprari
10 Gomez
99 Kownacki
20 Vido
Arbitro
Maurizio Mariani 6.0
Partita molto corretta e facile da arbitrare: non deve mai ricorrere al VAR.

Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 6.5
Dopo un primo tempo in cui la squadra non riesce a imporre il proprio gioco decide di effettuare un doppio cambio che si rivelerà decisivo: Linetty e Caprari suonano la carica per ribaltare il match e ottenere i tre punti.
Christian Puggioni (POR): 6.0
Nel primo tempo compie grandi interventi per mantenere la Sampdoria in partita. Miracoloso l'intervento su Cornelius nei minuti finali.
Bartosz Bereszynski (DIF): 5.0
Non riesce a spingere sulla corsia laterale perdendo il confronto con Spinazzola.
Matias Agustin Silvestre (DIF): 6.0
Come tutto il reparto, va in difficoltà nel primo tempo ma si riscatta nella ripresa.
Vasco Regini (DIF): 5.5
Fatica a contenere Petagna concedendo troppo spazio all'attaccante per servire i compagni.
Ivan Strinic (DIF): 6.0
Viene fuori con il passare dei minuti prendendo le misure su Hateboer. Prezioso l'assist per Caprari e il vantaggio blucerchiato.
Lucas Torreira (CEN): 6.5
Metronomo del centrocampo di Giampaolo recupera molti palloni a metà campo per le ripartenze.
Dennis Praet (CEN): 6.5
Mostra tutta la sua qualità nel secondo tempo e serve l'assist per Linetty.
Fabio Quagliarella (ATT): 6.5
Grande partita di sostanza a servizio della squadra. Mette al centro il pallone che Zapata deve solo spingere in porta.
Karol Linetty (CEN): 6.5
Subentra a inizio ripresa e scuote il centrocampo blucerchiato: stupenda la conclusione potente da posizione defilata che chiude il match.
Gianluca Caprari (ATT): 6.5
I suoi inserimenti mettono in difficoltà la retroguardia di Gasperini: non sbaglia di testa da pochi passi.
Dawid Kownacki (ATT): 6.0
Riesce a mantenere il pallone lontano dalle zone pericolose consentendo ai compagni di rifiatare.
Valerio Verre (CEN): 5.0
Non si vede per tutto il primo tempo e Giampaolo decide di sostituirlo nell'intervallo.
Gaston Ramirez (CEN): 5.0
Perde molti palloni sulla trequarti e non si rende mai pericoloso: l'allenatore lo richiama in panchina a metà partita.
Duvan Esteban Zapata (ATT): 7.0
Il migliore in campo: fa a sportellate con i difensori avversari e si fa trovare pronto sul cross di Quagliarella.
Atalanta
Allenatore: Gian Piero Gasperini 5.5
Decide di non schierare Gomez e per tutto il primo tempo nessuno sente la mancanza del talento argentino. Dopo una netta supremazia, l'Atalanta cala nella ripresa non riuscendo a opporsi alle avanzate blucerchiati.
Etrit Berisha (POR): 5.5
Subisce tre reti e compie pochi interventi decisivi.
Andrea Masiello (DIF): 5.5
Nonostante la sua grande esperienza nella ripresa cala lasciando praterie agli avversari.
Mattia Caldara (DIF): 6.0
Gioca con maturità e imposta da dietro senza sbavature.
José Luis Palomino (DIF): 6.0
Aggressivo e tenace cerca di non lasciare spazio agli attaccanti blucerchiati.
Hans Hateboer (DIF): 6.0
Tanta corsa sia in fase difensiva che in fase offensiva: i suoi cross impensieriscono la retroguardia blucerchiata.
Remo Freuler (CEN): 6.0
In cabina di regia gioca uno splendido primo tempo: è uno degli ultimi ad arrendersi.
Bryan Cristante (CEN): 6.5
Inserimenti continui a sostegno delle punte: il suo colpo di testa sblocca la partita illudendo i bergamaschi.
Leonardo Spinazzola (CEN): 6.5
Spinta continua sulla corsia laterale: prezioso l'assist per Cristante che sblocca il match.
Andreas Cornelius (ATT): 6.0
Entra e si rende subito pericoloso dalle parti di Puggioni che gli nega la gioia del gol nei minuti finali più volte.
Alejandro Gomez (ATT): 6.0
Viene mandato in campo quando il risultato è compromesso: ci prova con conclusioni dalla distanza.
Luca Vido (ATT): 5.5
Il suo ingresso non riesce a dare la scossa ai compagni.
Marten De Roon (CEN): 5.5
Gioca un buon primo tempo ma viene preso in mezzo nella ripresa dai centrocampisti blucerchiati: Gasperini decide di richiamarlo in panchina.
Andrea Petagna (ATT): 6.0
Gioca sempre per i compagni e crea occasioni, ancora impreciso sottoporta.
Josip Ilicic (ATT): 5.5
Dopo un buon primo tempo il trequartista sloveno sparisce nella ripresa.
Divertente partita allo stadio Luigi Ferraris tra Sampdoria e Atalanta che si conclude con la vittoria dei blucerchiati in rimonta per 3-1. Nella 8a giornata la squadra di Gasperini passa in vantaggio al 21' grazie al colpo di testa vincente di Cristante su assist di Spinazzola. LSampdoria, grazie ai cambi di Giampaolo, ribalta il risultato in pochi minuti: prima al 56' Zapata pareggia su assist di Quagliarella, poi al 59' è Caprari a segnare di testa su suggerimento di Strinic. Linetty al 68' chiude il match. 

La vittoria porta la firma di Zapata che è l'autore di un grande match e il suo colpo di testa vale il pareggio che suona la carica per la rimonta. Caprari e Linetty sono i cambi azzeccati da Giampaolo ed entrambi ripagano la fiducia con un gol. Tra i bergamaschi spicca una buona prova di Cristante che si fa vedere con i suoi inserimenti mentre Spinazzola rappresenta una continua minaccia sulla corsia laterale. Lo sloveno Ilicic incanta nel primo tempo ma si spegne nella ripresa.

Sostituzioni azzeccate da Giampaolo che grazie alle mosse nell'intervallo riesce a ribaltare una partita in cui erano i bergamaschi a dominare in lungo e in largo. Al contrario la squadra di Gasperini, dopo uno splendido primo tempo, si spegne nella ripresa non riuscendo a contrastare le offensive blucerchiate.
-
Possesso palla
-
7
Tiri totali
12
6
Tiri specchio
7
-
Tiri respinti
3
-
Legni
-
4
Corner
5
3
Falli
3
-
Fuorigioco
-
3
Ammoniti
3
-
Espulsi
-

Sampdoria-Atalanta 3-1

MARCATORI: 21' Cristante (A), 56' Zapata (S), 59' Caprari (S), 68' Linetty (S).
SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni 6; Bereszynski 5, Silvestre 6, Regini 5,5, Strinic 6; Verre 5 (46' Linetty 6,5) , Torreira 6,5, Praet 6,5; Ramirez 5 (46' Caprari 6,5) ; Quagliarella 6,5, Zapata 7 (88' Kownacki 6) .
A disposizione: Andersen, Ferrari, Alvarez, Murru, Djuricic, Krapikas, Sala, Tozzo, Capezzi.
Allenatore: Marco Giampaolo 6,5.
ATALANTA (3-5-2): Berisha 5,5; Masiello 5,5, Caldara 6, Palomino 6; Hateboer 6, Freuler 6, De Roon 5,5 (59' Gomez 6) , Cristante 6,5, Spinazzola 6,5; Petagna 6 (68' Cornelius 6) , Ilicic 5,5 (73' Vido 5,5) .
A disposizione: Castagne, Gosens, Kurtic, Haas, Mancini, Orsolini, Gollini, Rossi, Bastoni.
Allenatore: Gian Piero Gasperini 5,5.
ARBITRO: Maurizio Mariani 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 42' Freuler (A); 44' Silvestre (S); 59' Caprari (S); 75' Hateboer (A); 85' Regini (S); 90' Cristante (A).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-5.
RECUPERO: pt 0, st 0