Serie A 2017-2018
Serie A 2017-2018
Tempo reale
Tempo reale
5° giornata Serie A 2017-2018
Stadio Marcantonio Bentegodi
20 settembre 2017 ore 20:45
Arbitro: Gianluca Manganiello

Verona


0
-
0

Conclusa

Sampdoria

Verona



0

Sampdoria



0

Conclusa

15'
30'
45'
60'
75'
90'
Mostra dettagli:

Finisce a reti inviolate al Bentegodi di Verona tra Hellas e Sampdoria. Secondo tempo piacevole, dopo una prima frazione caratterizzata da tanti falli e poche occasioni. Valoti al 25' era andato vicinissimo al vantaggio, registrando la migliore chance del primo tempo, mentre nella ripresa  occasioni sia da una parte che dall'altra, con la Samp vicina al colpo da tre punti in più occasioni. La formazione di Pecchia ha provato spesso dalla distanza ad impensierire Puggioni, a differenza della Sampdoria che ha sfiorato due volte il vantaggio da brevissima distanza. Prima Nicolas salva sulla linea il colpo di testa di Ramirez, poi il palo ferma Duvan Zapata nel recupero. Strepitoso il portiere gialloblù in più occasioni, decisamente il migliore.

Migliore in campo in assoluto è il portiere dell'Hellas Verona Nicolas: voto 7. Si distingue in tre occasioni con altrettanti grandi interventi. Nicolas in ripresa, dunque, dopo le critiche post-Fiorentina. Peggiore decisamente Pazzini: lento, impacciato, prevedibile e mai pericoloso. L'ex blucerchiato bocciato alla prima da titolare in stagione, Pecchia non dormirà di certo sonni tranquilli in vista del match di domenica contro la Lazio.

Bravo Giampaolo a mischiare le carte al 53' con l'ingresso di Ramirez e Zapata. L'altra faccia della medaglia è un Fabio Pecchia che muove la classifica, ma deve ancora lavorare tanto per trovare la giusta quadratura. La scelta di Pazzini dal 1' non è stata delle migliori. Dopo due pesanti sconfitte consecutive contro Fiorentina e Roma, il pareggio di stasera è un piccolo segnale positivo in vista della gara di domenica in casa contro la Lazio, reduce dal ko interno contro il Napoli. Sampdoria che porta a casa il secondo pareggio consecutivo fuori casa, dopo il 2-2 di Torino domenica scorsa. Prossimo turno impegnativo: a Marassi arriva il MIlan di Vincenzo Montella nel lunch match della sesta giornata


Ore 22:38, triplice fischio finale.

90'+5
Rissa Kaen-Regini: ammonito l'attaccante del Verona

90'+5
Rallo di Ramirez

90'+4
Clamoroso palo colpito da Duvan Zapata! Cross dalla destra di Ramirez, testa del colombiano, pallone sporcato da un difensore gialloblù che si stampa sul palo alla destra di Nicolas!

90'+2
4 minuti di recupero

90'+2
Sostituzione Sampdoria: esce Linetty, entra Verre

87'
Cambio Hellas: esce Fossati, entra Buchel

86'
Fallo di Bessa su Regini

86'
Corner per la Samp, allontana la difesa dell'Hellas Verona

85'
Occasione Sampdoria: Linetty da fuori chiama al miracolo Nicolas!

84'
Occasione Hellas: errore di Torreira in fase di impostazione, Kean ne approfitta, ma la conclusione da fuori termina altissima sopra la traversa

82'
Conclusione altissima di Linetty

80'
Cambio Hellas: esce Valoti, entra Zaccagni

79'
Occasione per l'Hellas: conclusione di Daniel Bessa deviata da Puggioni, sulla ribattuta Romulo calcia fuori

77'
Cambio Verona: esce Pazzini, entra Kean

76'
Ammonizione per Valoti, brutto fallo su Linetty

76'
Miracolo di Nicolas su Caprari: il portiere gialloblù devia in corner la conclusione da due passi dell'attaccante!

73'
Giampaolo chiedeva l'intervento del VAR, ma l'arbitro Manganiello e gli assistenti confermano che non c'è stato tocco di mano da parte del difensore gialloblù

72'
Occasione Sampdoria: cross di Linetty con Nicolas fuori dai pali, testa di Ramirez deviata da Heurtaux che salva l'Hellas!

69'
Prova a farsi pericolosa la Sampdoria: conclusione di Duvan Zapata deviata da un difensore

69'
Ancora gioco fermo: fallo di Valoti su Bereszynski

68'
Ci prova Pazzini per l'Hellas: conclusione debole, para Puggioni

67'
Altro fallo: stavolta è Pazzini ad abbattere Praet

66'
Fallo di Bessa su Regini

63'
Fallo di Bessa su Bereszynski

60'
Occasione Hellas: cross di Valoti, Puggioni anticipa Pazzini al limite dell'area in uscita. Scontro tra i due che rimangono a terra

57'
Occasione Sampdoria: cross di Caprari, testa di Zapata che manda clamorosamente a lato!

55'
Fallo di Valoti su Torreira

53'
Cambio nella Sampdoria: esce Alvarez, entra Ramirez

53'
Cambio nella Sampdoria: esce Quagliarella, entra Zapata

52'
Prova a reagire il Verona: tiro alto di Romulo

50'
Occasione Sampdoria: uno-due Quagliarella-Caprari, l'attaccante ex PEscara si vede deviare il tiro da Heurtaux, sulla ribattuta tocca per ultimo il blucerchiato
tiro fuori di Gianluca Caprari

47'
Giampaolo pensa di inserire Duvan Zapata: l'attaccante colombiano riceve indicazioni a bordo campo

46'
Ore 21:49, inizia il secondo tempo

Termina a reti inviolate la prima frazione tra Hellas Verona e Sampdoria. Poche occasioni, Caprari impegna Nicolas dalla distanza che devia in bello stile. Per la formazione di Pecchia la migliore capita sul piede di Valoti al 25' quando Puggioni si supera da due passi deviando la conclusione del centrocampista gialloblù. Tante interruzioni ma pochi cartellini, solo uno per parte.

Ore 21:34, fine primo tempo

45'+1
Fallo di Caprari su Heurtaux

45'
Fallo di Caprari

44'
Angolo battuto da Zuculini, allontana la difesa blucerchiata

43'
Occasione per l'Hellas: Verde dalla destra impegna Puggioni che devia in corner il tiro a giro dell'attaccante.

40'
Ci prova Quagliarella dalla distanza: blocca Nicolas in tuffo

36'
Angolo per la Sampdoria: cross di Alvarez, deviazione fuori di un blucerchiato

34'
Fallo su Caprari a centrocampo

33'
Occasione per la Sampdoria: punizione di Alvarez, Silvestre prova a deviare in spaccata, palla alta

32'
Entrataccia di Zuculini su Quagliarella: ammonito!

30'
Puggioni blocca senza problemi la conclusione di Verde dalla distanza

29'
Silvestre impegna Nicolas di testa: gioco fermo, però, per fuorigioco del difensore

28'
Fallo di Fossati nella trequarti difensiva dell'Hellas

26'
Scontro aereo tra Zuculini e LInetty: fallo del centrocampista argentino

25'
Clamorosa occasione per il Verona: cross di Bessa dalla destra, doppio tentativo di Valoti, doppia deviazione di Puggioni! Fallo dell'attaccante veronese dopo la prima respinta!

23'
Corner per l'Hellas: cross di Verde, esce di pugno Puggioni. Caracciolo ci prova dalla distanza ma conclusione abbondantemente a lato

22'
Colpo di testa di Heurtaux su cross di Bessa: para Puggioni

21'
Primo giallo della gara: ammonito Caprari

20'
Fallo di Bessa su Caprari: reazione a muso duro dell'attaccante della Samp

19'
Altra interruzione: fallo di Verde su Torreira. Il centrocampista blucerchiato si rialza dopo il pestone subito

18'
Sul nuovo tentativo dalla bandierina, il cross di Zuculini viene allontanato dalla difesa doriana

17'
Corner per l'Hellas: tiro di Bessa deviato nuovamente fuori

17'
Alvarez mette giù Bessa sulla linea mediana: nessun provvedimento disciplinare per l'argentino

15'
Ancora una volta dalla bandierina Alvarez non riesce a creare pericoli alla difesa dell'Hellas

15'
Prima conclusione della gara. Caprari dalla distanza impegna Nicolas che devia in corner.

14'
Angolo per la Sampdoria: nessun problema per Nicolas sulla battuta di Caprari

13'
Fallo di Linetty su Valoti a centrocampo

10'
Altro corner per la Sampdoria: batte Alvarez, spazza nuovamente la difesa veronese senza problemi

8'
Dal corner seguente la difesa dell'Hellas spazza via

7'
Occasione per la Sampdoria: cross di Linetty, Heurtaux anticipa Caprari deviando in corner!

5'
Fallo a metà campo di Pazzini su Torreira

3'
Prima occasione per l'Hellas: cross dalla destra di Verde, Pazzini viene anticipato al momento della battuta a rete in piena area di rigore.

1'
Ore 20:48, Inizia la gara.

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori, clicca su "Formazioni" sulla barra per consultarle.

L'ultima circostanza in cui Verona e Samp si sono affrontate al Bentegodi vinse la Samp per 0-3 (2015/16). Questo è stato uno dei soli tre precedenti in cui i liguri sono riusciti a sbancare lo stadio del Verona. Molto meglio hanno fatto i gialloblu al Ferraris con undici successi all'attivo. Alla gara ci arriva però, numeri a parte, decisamente meglio la squadra di Giampaolo con un ottimo score di sette punti in tre partite. Per Pecchia e i suoi invece la situazione è alquanto delicata (un misero punto in quattro gare).
Verona
IN CAMPO (4-3-3)
1 D. Nicolas
2 O. Romulo
37 E. Bearzotti
75 T. Heurtaux
12 A. Caracciolo
5 B. Zuculini 32°
24 D. Bessa
7 D. Verde
9 M. Kean 95° 77°
20 M. Zaccagni 80°
77 M. Buchel 87°

IN PANCHINA
8 M. Fossati 87°
11 G. Pazzini 77°
27 M. Valoti 76° 80°
40 F. Coppola
16 M. Silvestri
4 S. Laner
10 A. Cerci
98 S. Stefanec
21 S. Lee
29 L. Tupta
All.Fabio Pecchia
Sampdoria
IN CAMPO (4-3-1-2)
1 C. Puggioni
29 N. Murru
26 M. Silvestre
19 V. Regini
24 B. Bereszynski
34 L. Torreira
18 D. Praet
9 G. Caprari 21°
91 D. Zapata 53°
21 V. Verre 92°
90 G. Ramirez 53°

IN PANCHINA
16 K. Linetty 92°
11 R. Alvarez 53°
27 F. Quagliarella 53°
22 G. Hutvagner
92 A. Tozzo
3 J. Andersen
7 J. Sala
8 E. Barreto
99 D. Kownacki
28 L. Capezzi
17 I. Strinic
13 G. Ferrari
All.Marco Giampaolo

4-3-3

Arbitro: Gianluca Manganiello

4-3-1-2

1 Nicolas
1 Puggioni
2 Romulo
29 Murru
37 Bearzotti
26 Silvestre
75 Heurtaux
19 Regini
12 Caracciolo
24 Bereszynski
5 Zuculini
34 Torreira
24 Bessa
18 Praet
7 Verde
9 Caprari
9 Kean
91 Zapata
20 Zaccagni
21 Verre
77 Buchel
90 Ramirez
Arbitro
Gianluca Manganiello 6.0
Partita non particolarmente difficile da dirigere. Tanti falli, ma partita saldamente in pugno con cartellini distribuiti in maniera intelligente. Bravo a sedare gli animi nel finale nel confronto a muso duro Kean-Regini.

Verona
Allenatore: Fabio Pecchia 5.5
Pazzini dal primo minuto forse non è stata la migliore scelta. Importante non perdere anche stasera, ma dal punto di vista del gioco e dell'equilibrio per Pecchia ci sarà tanto da lavorare ancora.
David Nicolas (POR): 7.0
Migliore in campo: salva i suoi in più occasioni
Orestes Romulo (CEN): 6.0
Partita ordinata, senza particolari problemi. Potrebbe fare di più rispetto al classico compitino
Enrico Bearzotti (ATT): 6.0
Il cliente di turno è Caprari: nella zona di competenza non commette particolari errori. Ordinato
Thomas Heurtaux (DIF): 5.5
Soffre l'ingresso di Duvan Zapata, prima Qualgliarella non è sembrato un cliente "scomodo". Qualche sbavatura nella ripresa, soprattutto sulle palle alte
Antonio Caracciolo (DIF): 6.0
Partita sufficiente per il centrale gialloblù. Come tutta la retroguardia, nella ripresa soffre di più la manovra della Samp incentrata sulle palle alte
Bruno Zuculini (CEN): 5.5
Prova quasi sufficiente, pochi spunti per i compagni, soprattutto sui calci piazzati
Daniel Bessa (CEN): 6.0
Molto vivace l'ex Inter, prova dalla distanza a sbloccare la gara in più occasioni
Daniele Verde (ATT): 6.5
Dopo NIcolas si distingue per pericolosità, intensità ed imprevedibilità. Prova in due occasioni a sorprendere Puggioni
Moise Kean (ATT): 5.0
Prende il posto di Pazzini, ma la differenza non si nota. Tiro altissimo e rissa sfiorata con Regini dove si becca un giallo. Ancora acerbo il prodotto del vivaio bianconero
Mattia Zaccagni (CEN): s.v.
Entra per pochi minuti
Marcel Buchel (CEN): s.v.
Entra per solo tre minuti
Marco Ezio Fossati (CEN): 5.0
Tanta quantità e tanta corsa, poca qualità. Al fianco di Zuculini e Bessa garantisce "polmoni"
Giampaolo Pazzini (ATT): 5.0
Inconcludente, lento e prevedibile. La prima da titolare è decisamente da rivedere. Bocciato
Mattia Valoti (CEN): 6.0
Pesa sulla sua prestazione l'errore al 25' quando avrebbe potuto regalare i tre punti ai suoi. Super Puggioni
Sampdoria
Allenatore: Marco Giampaolo 5.5
Dopo un primo tempo in chiaro-scuro, nella ripresa dentro Ramirez e Zapata per sfruttare il fisico in avanti. DIfesa solida che concede poco o nulla ai padroni di casa, fase offensiva che ha in Caprari uno dei punti di riferimento.
Christian Puggioni (POR): 6.0
Bravissimo su Valoti al 25', poi ordinaria amministrazione. Serata non particolarmente faticosa
Nicola Murru (DIF): 6.0
Attento e delle volte propositivo, prova dal limite a sorprendere NIcolas ma il tiro termina a lato
Matias Agustin Silvestre (DIF): 6.5
Attento su Pazzini, pericoloso in un'occasione su calcio piazzato. Leader della difesa blucerchiata.
Vasco Regini (DIF): 6.0
Insieme a SIlvestre non rischia nulla neanche lui. Prova macchiata dal faccia a faccia con Kean nel finale
Bartosz Bereszynski (DIF): 6.0
Buona prova sulla corsia destra, soprattutto in fase di contenimento
Lucas Torreira (CEN): 6.0
Partita in chiaro-scuro. Errore sulla trequarti nella ripresa che può costare la gara: graziato da Kean
Dennis Praet (CEN): 6.0
Ordinato in fase difensiva, poco propositivo in attacco. Prova sufficiente
Gianluca Caprari (ATT): 6.5
Tra i migliori in campo. Vivace ed imprevedibile, ci prova con un tiro da fuori salvato da Nicolas. Altra convincente prestazione
Duvan Esteban Zapata (ATT): 6.0
Si ferma al "palo" nel recupero. Entra e fa sentire il fisico. Inizialmente svogliato, sbaglia clamorosamente un gol a porta quasi spalancata. Serve a Ramirez un assist d'oro
Valerio Verre (CEN): s.v.
entra per pochi minuti
Gaston Ramirez (CEN): 6.0
Prende il posto di Alvarez e cambia il ritmo della Sampdoria. Vicino alla rete del vantaggio,
Karol Linetty (CEN): 6.5
Conquista tanti palloni, ne gestisce altrettanti, solo Nicolas gli nega la gioia del gol
Ricardo Alvarez (CEN): 5.0
L'argentino dovrebbe illuminare la manovra, invece non riesce ad entrare bene in partita. Sostituito al 53'
Fabio Quagliarella (ATT): 5.0
In ombra il veterano blucerchiato. Soffre la fisicità di Heurtaux, sostituito da Zapata

Finisce a reti inviolate al Bentegodi di Verona tra Hellas e Sampdoria. Secondo tempo piacevole, dopo una prima frazione caratterizzata da tanti falli e poche occasioni. Valoti al 25' era andato vicinissimo al vantaggio, registrando la migliore chance del primo tempo, mentre nella ripresa  occasioni sia da una parte che dall'altra, con la Samp vicina al colpo da tre punti in più occasioni. La formazione di Pecchia ha provato spesso dalla distanza ad impensierire Puggioni, a differenza della Sampdoria che ha sfiorato due volte il vantaggio da brevissima distanza. Prima Nicolas salva sulla linea il colpo di testa di Ramirez, poi il palo ferma Duvan Zapata nel recupero. Strepitoso il portiere gialloblù in più occasioni, decisamente il migliore.

Migliore in campo in assoluto è il portiere dell'Hellas Verona Nicolas: voto 7. Si distingue in tre occasioni con altrettanti grandi interventi. Nicolas in ripresa, dunque, dopo le critiche post-Fiorentina. Peggiore decisamente Pazzini: lento, impacciato, prevedibile e mai pericoloso. L'ex blucerchiato bocciato alla prima da titolare in stagione, Pecchia non dormirà di certo sonni tranquilli in vista del match di domenica contro la Lazio.

Bravo Giampaolo a mischiare le carte al 53' con l'ingresso di Ramirez e Zapata. L'altra faccia della medaglia è un Fabio Pecchia che muove la classifica, ma deve ancora lavorare tanto per trovare la giusta quadratura. La scelta di Pazzini dal 1' non è stata delle migliori. Dopo due pesanti sconfitte consecutive contro Fiorentina e Roma, il pareggio di stasera è un piccolo segnale positivo in vista della gara di domenica in casa contro la Lazio, reduce dal ko interno contro il Napoli. Sampdoria che porta a casa il secondo pareggio consecutivo fuori casa, dopo il 2-2 di Torino domenica scorsa. Prossimo turno impegnativo: a Marassi arriva il MIlan di Vincenzo Montella nel lunch match della sesta giornata


-
Possesso palla
-
8
Tiri totali
8
5
Tiri specchio
5
-
Tiri respinti
-
-
Legni
1
4
Corner
6
14
Falli
5
-
Fuorigioco
1
3
Ammoniti
1
-
Espulsi
-

Verona-Sampdoria 0-0

VERONA (4-3-3): Nicolas 7; Romulo 6, Bearzotti 6, Heurtaux 5,5, Caracciolo 6; Fossati 5 (87' Buchel sv) , Zuculini 5,5, Bessa 6; Verde 6,5, Pazzini 5 (77' Kean 5) , Valoti 6 (80' Zaccagni sv) .
A disposizione: Coppola, Silvestri, Laner, Cerci, Stefanec, Lee, Tupta.
Allenatore: Fabio Pecchia 5,5.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni 6; Murru 6, Silvestre 6,5, Regini 6, Bereszynski 6; Linetty 6,5 (90' Verre sv) , Torreira 6, Praet 6; Alvarez 5 (53' Ramirez 6) ; Caprari 6,5, Quagliarella 5 (53' Zapata 6) .
A disposizione: Hutvagner, Tozzo, Andersen, Sala, Barreto, Kownacki, Capezzi, Strinic, Ferrari.
Allenatore: Marco Giampaolo 5,5.
ARBITRO: Gianluca Manganiello 6
NOTE: nessuna
AMMONITI: 21' Caprari (S); 32' Zuculini (V); 76' Valoti (V); 90' Kean (V).
ESPULSI: nessuno.
ANGOLI: 4-6.
RECUPERO: pt 0, st 4